Bitcoin Forum

Local => Italiano (Italian) => Topic started by: simone-256 on October 19, 2017, 07:27:14 AM



Title: hardware wallet nano ledger s
Post by: simone-256 on October 19, 2017, 07:27:14 AM
Ciao a tutti sono in possesso di questo nano ledger s... all'inizio molto euforico, mi sono velocemente raffreddato quando ho visto che necessitavo di applicazioni da google chrome per interfacciarmi con le mie cripto...

E la domanda mi sorge spontanea.... ma se venisse un ban e google chrome fosse costretta a rimuovere queste app dallo store?
 Come potrei interfacciarmi con i miei fondi?

Il cold storage è perfetto perchè mette off line le mie chiavi private e le relative firme per trasferirle? Bene. Ma la frase d iniziazione che (dovrebbe essere il seed) come può essere usata per riprendersi tutti i portafogli? bit, doge, lite,etcetc....

Se le app di chrome un giorno non fossero più disponibili ( ed è a discrezionalità di Mr. google) con la mia frase di recupero cosa ne faccio? dove me la metto? :-)

Il full node sarà paccoso da mantenere.... sarà meno sicuro nello storage delle priv key.. ma con il wallet dat lo recupero su ogni cliient e pc nel mondo....o sbaglio?

Con il nano ledger se non ho più le app di chrome? come si fa?
Grazie a tutti in anticipo!!!!


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: simone-256 on October 19, 2017, 07:33:06 AM
Altra stranezza... appena inizializzato aveva già installato il wallet bitcoin, ethereum e forse un'altro....
ma non dovrebbe essere vuoto?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alexrossi on October 19, 2017, 12:19:02 PM
Il nano ledger S utilizza 2 standard aperti e diffusi nell'universo dei portafogli bitcoin, per garantire intercompatibilità del seed nell'eventuale caso servisse importarlo direttamente nel computer perché si ha perso il dispositivo fisico.

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0044.mediawiki

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0039.mediawiki

L'app di Google chrome è una delle implementazioni. Puoi anche usare electrum che è un applicazione completamente a se stante che non necessita di Google chrome.



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Qpeep on October 20, 2017, 12:35:35 AM
Il nano ledger S utilizza 2 standard aperti e diffusi nell'universo dei portafogli bitcoin, per garantire intercompatibilità del seed nell'eventuale caso servisse importarlo direttamente nel computer perché si ha perso il dispositivo fisico.

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0044.mediawiki

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0039.mediawiki

L'app di Google chrome è una delle implementazioni. Puoi anche usare electrum che è un applicazione completamente a se stante che non necessita di Google chrome.



Ma electrum non può servire per recuperare Ethereum ed i token ad esso connesso... Confesso che non ci capisco più niente, il che è grave visto che stavo per comprarmi proprio un Ledger S.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alexrossi on October 20, 2017, 04:56:43 AM
Il nano ledger S utilizza 2 standard aperti e diffusi nell'universo dei portafogli bitcoin, per garantire intercompatibilità del seed nell'eventuale caso servisse importarlo direttamente nel computer perché si ha perso il dispositivo fisico.

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0044.mediawiki

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0039.mediawiki

L'app di Google chrome è una delle implementazioni. Puoi anche usare electrum che è un applicazione completamente a se stante che non necessita di Google chrome.



Ma electrum non può servire per recuperare Ethereum ed i token ad esso connesso... Confesso che non ci capisco più niente, il che è grave visto che stavo per comprarmi proprio un Ledger S.

Ethereum non so come funzioni, ma buona parte del codice che ci gira sopra è aperto, se capisci l'inglese non avrai molti problemi a leggere la documentazione.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: BFX on October 20, 2017, 08:13:41 AM
Ciao a tutti sono in possesso di questo nano ledger s... all'inizio molto euforico, mi sono velocemente raffreddato quando ho visto che necessitavo di applicazioni da google chrome per interfacciarmi con le mie cripto...

E la domanda mi sorge spontanea.... ma se venisse un ban e google chrome fosse costretta a rimuovere queste app dallo store?
 Come potrei interfacciarmi con i miei fondi?

Il cold storage è perfetto perchè mette off line le mie chiavi private e le relative firme per trasferirle? Bene. Ma la frase d iniziazione che (dovrebbe essere il seed) come può essere usata per riprendersi tutti i portafogli? bit, doge, lite,etcetc....

Se le app di chrome un giorno non fossero più disponibili ( ed è a discrezionalità di Mr. google) con la mia frase di recupero cosa ne faccio? dove me la metto? :-)

Il full node sarà paccoso da mantenere.... sarà meno sicuro nello storage delle priv key.. ma con il wallet dat lo recupero su ogni cliient e pc nel mondo....o sbaglio?

Con il nano ledger se non ho più le app di chrome? come si fa?
Grazie a tutti in anticipo!!!!

Ciao Simone, non c'è motivo di preoccuparsi.👍
Qualora google non ti permettesse d' interfacciarti (e, se ci pensi bene, sarebbe un po' come non avere il ledger a disposizione in quel momento), con la frase a 24 parole potresti avere accesso ai tuoi coins in altri wallet compatibili, o addirittura generare tu stesso le chiavi private di tutti i tuoi coins con l' apposito "Mnemonic Code Converter"...
Qui troverai risposta esaustiva...leggi bene tutto!😜:
https://ledger.groovehq.com/knowledge_base/topics/how-to-restore-my-backup-without-a-ledger-wallet
Credo inoltre che ledger stia preparando applicazioni proprie, nella prospettiva che google possa "defilarsi".😎


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: simone-256 on October 21, 2017, 07:44:59 AM
Grazie ragazzi! Risposte esaustive con link esterni molto utili!
Ciao  a presto


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: k1mera on October 21, 2017, 11:43:50 AM
Il nano ledger S utilizza 2 standard aperti e diffusi nell'universo dei portafogli bitcoin, per garantire intercompatibilità del seed nell'eventuale caso servisse importarlo direttamente nel computer perché si ha perso il dispositivo fisico.

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0044.mediawiki

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0039.mediawiki

L'app di Google chrome è una delle implementazioni. Puoi anche usare electrum che è un applicazione completamente a se stante che non necessita di Google chrome.



Quindi anche nel caso in cui si perdesse il ledger o non fosse più funzionante si può comunque recuperare i wallet inclusi all'interno? Perchè attualmente il fatto di non avere a mia completa disposizione una chiave privata è la cosa che mi sta fermando. Ma probabilmente non sono sufficientemente informato e si ha comunque il possesso della chiave privata. Se qualcuno può illuminarmi...


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alexrossi on October 21, 2017, 04:00:00 PM
Il nano ledger S utilizza 2 standard aperti e diffusi nell'universo dei portafogli bitcoin, per garantire intercompatibilità del seed nell'eventuale caso servisse importarlo direttamente nel computer perché si ha perso il dispositivo fisico.

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0044.mediawiki

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0039.mediawiki

L'app di Google chrome è una delle implementazioni. Puoi anche usare electrum che è un applicazione completamente a se stante che non necessita di Google chrome.



Quindi anche nel caso in cui si perdesse il ledger o non fosse più funzionante si può comunque recuperare i wallet inclusi all'interno? Perchè attualmente il fatto di non avere a mia completa disposizione una chiave privata è la cosa che mi sta fermando. Ma probabilmente non sono sufficientemente informato e si ha comunque il possesso della chiave privata. Se qualcuno può illuminarmi...

Hai la chiave privata in mano

Tramite questo sito puoi verificarlo esternamente: https://iancoleman.github.io/bip39/


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Qpeep on October 24, 2017, 09:06:50 PM
Il nano ledger S utilizza 2 standard aperti e diffusi nell'universo dei portafogli bitcoin, per garantire intercompatibilità del seed nell'eventuale caso servisse importarlo direttamente nel computer perché si ha perso il dispositivo fisico.

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0044.mediawiki

https://github.com/bitcoin/bips/blob/master/bip-0039.mediawiki

L'app di Google chrome è una delle implementazioni. Puoi anche usare electrum che è un applicazione completamente a se stante che non necessita di Google chrome.



Ma electrum non può servire per recuperare Ethereum ed i token ad esso connesso... Confesso che non ci capisco più niente, il che è grave visto che stavo per comprarmi proprio un Ledger S.

Ethereum non so come funzioni, ma buona parte del codice che ci gira sopra è aperto, se capisci l'inglese non avrai molti problemi a leggere la documentazione.

Una delle "figate" del nano ledger è che immagazzinerebbe anche Ethereum e soprattutto tutti i token ERC-20 su di esso basati, quindi in pratica le centinaia di token diversi prodotti da tutte le ICO che ci sono di questi tempi. A me interessava soprattutto per questo.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 26, 2017, 01:50:32 PM
Altra stranezza... appena inizializzato aveva già installato il wallet bitcoin, ethereum e forse un'altro....
ma non dovrebbe essere vuoto?



le app google puoi scaricare anche da github
se google ti banna hai sempre modo di recuperarle

e' solo un modo per creare una app desktop cross os velocemente


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: balladofjpeg on October 27, 2017, 02:04:13 PM
ciao ragazzi
preso dalle continue accuse a bittrex e relativa scaga ho acquistato anche io un ledger nano s.
ho seguito la configurazione, chiave a 24 parole, pin ecc ecc
poi non ho installato le app chrome ma fatto un wallet hardware con electrum.
electrum non mi ha dato un nuovo seed (perchè me lo ha già dato il ledger).
ho effettuato un deposito ieri ma la conferma tardava ad arrivare.
ho staccato il ledger e sono andato a dormire.
oggi riapro il wallet electrum (attenzione senza ledger connesso) e vedo il deposito confermato.
quindi il wallet electrum lo apro anche normalmente dal desktop senza connettere il ledger.
il ledger lo connetto solo se voglio inviare/firmare le transazioni (per cui utilizzerò il pin), è corretto?
nel caso invece debba solo depositare nuovamente allora posso anche non connetterlo?



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Qpeep on October 27, 2017, 06:46:28 PM
ciao ragazzi
preso dalle continue accuse a bittrex e relativa scaga ho acquistato anche io un ledger nano s.
ho seguito la configurazione, chiave a 24 parole, pin ecc ecc
poi non ho installato le app chrome ma fatto un wallet hardware con electrum.
electrum non mi ha dato un nuovo seed (perchè me lo ha già dato il ledger).
ho effettuato un deposito ieri ma la conferma tardava ad arrivare.
ho staccato il ledger e sono andato a dormire.
oggi riapro il wallet electrum (attenzione senza ledger connesso) e vedo il deposito confermato.
quindi il wallet electrum lo apro anche normalmente dal desktop senza connettere il ledger.
il ledger lo connetto solo se voglio inviare/firmare le transazioni (per cui utilizzerò il pin), è corretto?
nel caso invece debba solo depositare nuovamente allora posso anche non connetterlo?



Ecco, credevo di avere capito e adesso non ci capisco più niente. Mi risultava che se metti le monete sul Ledger poi non è che le hai anche nel wallet sul PC dove te le possono rubare, altrimenti che sicurezza é?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 28, 2017, 07:43:44 AM
É un cold wallet fatto così
Puoi depositare ma nn prelevare

Per firmare le tx serve il ledger

Il sistema é sicurissimo, dato che electrum così può solo conoscere pub key e quindi vedere tx
Un po'come se guardate su blockchain.info

Riguardo al pin, ovvio che si
Senza pin é bloccato


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: cesare1983 on October 29, 2017, 02:36:44 PM
domanda: tra le alt-coin da poter usare con la ledger nano S c'è anche waves? non riesco a trovare nulla a riguardo...


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: balladofjpeg on October 30, 2017, 11:08:15 AM
domanda: tra le alt-coin da poter usare con la ledger nano S c'è anche waves? non riesco a trovare nulla a riguardo...
mmm..non penso si possa.. ma aspetto eventuali smentite.

É un cold wallet fatto così
Puoi depositare ma nn prelevare

Per firmare le tx serve il ledger

Il sistema é sicurissimo, dato che electrum così può solo conoscere pub key e quindi vedere tx
Un po'come se guardate su blockchain.info

Riguardo al pin, ovvio che si
Senza pin é bloccato

perfetto. quindi in caso di utilizzo in pc corrotto (keylogger, spy&malware) si dovrebbe stare tranquilli o sbaglio?
senza il ledger su cui inserire il pin non si possono spostare btc o altro.
per quanto riguarda il fork come operate? importate questa chiave pubblica sul nuovo wallet gold/segwit?
o conviene spostare tutto prima in un wallet differente, come consigliato nella guida di hostfat?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 30, 2017, 11:13:06 AM
Su un pc infetto non s deve usare in ogni caso
Metti che hai un rat e che il malintenzionato cambi gli address a cui spedisci

Se sei più sicuro non devi cmq rischiare, secondo me non va cmq usato su un pc infetto


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: andrea1970 on October 31, 2017, 10:42:18 AM
Evidentemente meglio evitare PC infetti!


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: celex89 on October 31, 2017, 11:53:32 AM
domanda: tra le alt-coin da poter usare con la ledger nano S c'è anche waves? non riesco a trovare nulla a riguardo...


no non c'è per ora. Però hanno appena messo NEO


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alberto67 on November 27, 2017, 08:41:35 AM
Salve a tutti, sono (alberto) nuovo del forum e mi rivolgo a voi nella speranza di risolvere un problema con il nano s.
Acquistato circa un mese fa dal sito ufficiale ho avuto subito il problema di non riuscire a caricare i cent di btc nel wallet,
mi spiego meglio, la app di chrome si avvia e riconosce il nano s con saldo zero, provo ad inviare da un wallet online ma il nano s non mi chiede alcuna conferma tramite display, e difatti dopo alcuni secondi la transazione viene abortita.
Ho formattato il pc passando da w7 a w10 e non è cambiato nulla, ho provato con ledger hello ed ancora nulla, ho resettato il nano s 2 volte e...nulla, ho installato electrum e nemmeno lui riesce a sincronizzarsi con il nano s.
Sono sicuro si tratti di una str...ata ma non riesco a venirne a capo, dopo un mese che sbatto la testa sulla tastiera mi sono convinto di chiedere aiuto a chi ne capisce ....
Ringrazio chiunque sia in grado di aiutarmi



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: asdlolciterquit on November 27, 2017, 09:56:30 AM
É un cold wallet fatto così
Puoi depositare ma nn prelevare

Per firmare le tx serve il ledger

Il sistema é sicurissimo, dato che electrum così può solo conoscere pub key e quindi vedere tx
Un po'come se guardate su blockchain.info

Riguardo al pin, ovvio che si
Senza pin é bloccato

domanda: ma se in qualche modo riescono a rubarmi i btc dal ledger, io me ne accorgo anche aprendo semplicemente il mio wallet su electrum, corretto?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on November 27, 2017, 11:40:29 AM
robarti i btc dal ledger é praticamente impossibile
dovrebbero avere fisicamente il ledger e conscere il pin

dopo tre pin sbagliati, il ledger si resetta

comprendi che le combinazioni col pin minimo di 4 cifre, superano abbondantemente i 3 tentativi
se poi metti un pin di 8 cifre, ciaone


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: asdlolciterquit on November 27, 2017, 03:54:11 PM
robarti i btc dal ledger é praticamente impossibile
dovrebbero avere fisicamente il ledger e conscere il pin

dopo tre pin sbagliati, il ledger si resetta

comprendi che le combinazioni col pin minimo di 4 cifre, superano abbondantemente i 3 tentativi
se poi metti un pin di 8 cifre, ciaone

era stato postato poco fa un link che metteva in luce come in realtà in generale gli hw wallet non erano immuni ad attacchi malware. Purtroppo aggiungerei :(


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alexrossi on November 27, 2017, 03:56:09 PM
Questa storia di un giornalista di wired mostra come con il possesso fisico del dispositivo era possibile un hack per risalire al seed senza PIN (fixato con l'ultimo update): https://www.wired.com/story/i-forgot-my-pin-an-epic-tale-of-losing-dollar30000-in-bitcoin/


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Jack Liver on November 27, 2017, 05:57:02 PM
quell'articolo riguarda trezor, sul ledger mi sembra non abbiano mai organzzato un hackathon per testarne la sicurezza, poi loro si affidano a un chip proprietario per la sicurezza.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: acquafredda on November 27, 2017, 06:09:32 PM
dopo il ledger nano ho ordinato il nano s (maledetto black friday). sono in attesa della spedizione.
a onor del vero l'ho preso perché il nuovo trezor ha fatto sold out ::)


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alexrossi on November 27, 2017, 06:33:23 PM
quell'articolo riguarda trezor, sul ledger mi sembra non abbiano mai organzzato un hackathon per testarne la sicurezza, poi loro si affidano a un chip proprietario per la sicurezza.

Quello del chip proprietario è un bel punto di domanda che mi interesserebbe approfondire: c'è qualche garanzia o punto a favore?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Robuerts on November 27, 2017, 06:49:00 PM
ma la versione grande può contenere sempre 4 tipi di monete?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Jack Liver on November 27, 2017, 11:29:38 PM
quell'articolo riguarda trezor, sul ledger mi sembra non abbiano mai organzzato un hackathon per testarne la sicurezza, poi loro si affidano a un chip proprietario per la sicurezza.

Quello del chip proprietario è un bel punto di domanda che mi interesserebbe approfondire: c'è qualche garanzia o punto a favore?


in genere è presentato come una forma di garanzia che trezor non avrebbe, mentre il team di trezor ha sempre sottolineato che trattasi di una scelta ben ponderata quella di non affidarsi a qualcosa di closed source e non l'hanno fatto nemmeno per il nuovo modello T che era in lavorazione da più di un anno.


qui ci sono le ragioni di ledger

https://www.ledger.fr/2016/06/09/secure-hardware-and-open-source/


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: lorecoincoin on December 28, 2017, 04:22:52 PM
iancoleman.io
con questo posso estrarre le mie chiavi private de nano s ??? ma io non voglio mettere il mio seed di 24 parole su un sito


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on December 28, 2017, 04:29:17 PM
Salve a tutti, sono (alberto) nuovo del forum e mi rivolgo a voi nella speranza di risolvere un problema con il nano s.
Acquistato circa un mese fa dal sito ufficiale ho avuto subito il problema di non riuscire a caricare i cent di btc nel wallet,
mi spiego meglio, la app di chrome si avvia e riconosce il nano s con saldo zero, provo ad inviare da un wallet online ma il nano s non mi chiede alcuna conferma tramite display, e difatti dopo alcuni secondi la transazione viene abortita.
Ho formattato il pc passando da w7 a w10 e non è cambiato nulla, ho provato con ledger hello ed ancora nulla, ho resettato il nano s 2 volte e...nulla, ho installato electrum e nemmeno lui riesce a sincronizzarsi con il nano s.
Sono sicuro si tratti di una str...ata ma non riesco a venirne a capo, dopo un mese che sbatto la testa sulla tastiera mi sono convinto di chiedere aiuto a chi ne capisce ....
Ringrazio chiunque sia in grado di aiutarmi



non ho capito
tu vuoi trasferire da un wallet a ledger nano s?
in quel caso non serve conferma (al contrario si)

tu vuoi bindare il nano s a un wallet? lo puoi fare solo con electrum

ma non mi é chiara la questione


--- torniamo indietro ---
cosa vuoi fare?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Makkara on October 16, 2018, 03:35:34 PM
A questo giri lo copro allora, dovrò pur mettere da qualche parte tutti gli shittoken che ricevo, nel caso aumentassero mai di valore.  :-X

Il prezzo è ottimo  8)


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on October 16, 2018, 07:04:09 PM

Interessa anche a me, ma qualcuno sa a che prezzo lo vendevano durante il black friday dell'anno scorso?

Pensavo di aspettare il black friday di quest'anno.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: lukax8 on October 16, 2018, 07:15:36 PM

Interessa anche a me, ma qualcuno sa a che prezzo lo vendevano durante il black friday dell'anno scorso?

Pensavo di aspettare il black friday di quest'anno.

Non ricordo il prezzo esatto ma mi pare fosse a circa 80 €


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 17, 2018, 06:24:58 AM

Interessa anche a me, ma qualcuno sa a che prezzo lo vendevano durante il black friday dell'anno scorso?

Pensavo di aspettare il black friday di quest'anno.

Un poco di piu, forse il 30%
Se non hai esigenze, puoi aspettare tranquillamente

Ci sono altri vendor che si stanno affacciando


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Piggy on October 17, 2018, 07:08:00 AM
Sono andato a vedere l'ordine che avevo fatto agli ultimi sconti, veniva ~70€ inclusa la spedizione, quindi si sarà stato il -30% di sconto come dice babo


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on October 17, 2018, 07:18:07 AM

Un poco di piu, forse il 30%
Se non hai esigenze, puoi aspettare tranquillamente

Ci sono altri vendor che si stanno affacciando

Sono andato a vedere l'ordine che avevo fatto agli ultimi sconti, veniva ~70€ inclusa la spedizione, quindi si sarà stato il -30% di sconto come dice babo


Babo, a quali altri vendor ti riferisci?

Ma ledger è un'azienda seria? Perché ovviamente per acquistare sul loro sito devo fornire tutti i miei dati....

Voi avete un ledger nano s? O se avete qualche wallet hardware, quale avete? Piggy, hai solo questo?




Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 17, 2018, 07:20:47 AM
ledger (francese) e' una azienda molto seria
io ho 3 ledger nano s
1 mio con le mie poche cryptos
1 di backup mio
1 di lavoro

trezor e' altrettanto seria come ditta, a me non piace esteticamente e poi ha poche coins - anche se e' piu stabile

ora si sta affacciando sul mercato anche un'altra big francese.. archos


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Speculatoross on October 17, 2018, 07:31:40 AM
Non solo è un’azienda seria, se vuoi acquistare un ledger (o trezor) passare dal sito ufficiale è la scelta migliore se non l’unica consigliabile! A parte i pochi rivenditori ufficiali, se compri tramite altri canali il rischio di truffa è alto (es wallet usati con seed già preimpostati)


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on October 17, 2018, 07:59:25 AM

Grazie a tutti per le info. Mi sa che lo ordino.

Problemi particolari se lo pago in btc sul sito ledger.com?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 17, 2018, 09:52:19 AM
Non solo è un’azienda seria, se vuoi acquistare un ledger (o trezor) passare dal sito ufficiale è la scelta migliore se non l’unica consigliabile! A parte i pochi rivenditori ufficiali, se compri tramite altri canali il rischio di truffa è alto (es wallet usati con seed già preimpostati)

esatto
state in guardia da offerte troppo ghiotte, al solito se e' troppo bello per essere vero
magari.. non lo e'

quindi comprando dal produttore ufficiale o dai RESELLER UFFICIALI (esiste in italia) non rischiate


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Piggy on October 17, 2018, 10:17:33 AM
Non solo è un’azienda seria, se vuoi acquistare un ledger (o trezor) passare dal sito ufficiale è la scelta migliore se non l’unica consigliabile! A parte i pochi rivenditori ufficiali, se compri tramite altri canali il rischio di truffa è alto (es wallet usati con seed già preimpostati)

esatto
state in guardia da offerte troppo ghiotte, al solito se e' troppo bello per essere vero
magari.. non lo e'

quindi comprando dal produttore ufficiale o dai RESELLER UFFICIALI (esiste in italia) non rischiate

Si sempre meglio comprare tutto nuovo dal rivenditore originale, non vale la pena perdere tutto per risparmiare qualche euro :)

Comunque avevo letto qualche articolo a riguardo, l'hardware e l'app hanno una sorta di handshake e si controllano a vicenda per verificare che il firmware nell'hardware e il software dell'applicazione non siano stati modificati, se lo sono dovrebbe comparire qualche messaggio di errore. Quindi dovrebbe essere sicuro anche comprarli usati (io non mi fiderei comunque, non si sà mai), basta che si fa un reset delle parole per creare gli indirizzi.



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 17, 2018, 10:28:47 AM
si @piggy in teoria e' come dici tu

ma spesso vale la regola del buon senso

comprarli usati  per risparmiare, 30 euro? e poi quanti soldi ci metti su?
meglio spendere 30 euro in piu.. imho ovviamente


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on October 17, 2018, 11:20:55 AM

Babo ma tu hai comprato su ledger.com con i btc? Ci sono problemi pagando con btc sul loro sito?

Qualcuno ci ha provato?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 17, 2018, 12:02:19 PM
no io all'epoca .. parecchio tempo fa
ho pagato con carta di credito, perche non mi volevo separare di quella quantita di bitcoin :)

tutto qua


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on October 17, 2018, 06:56:44 PM
no io all'epoca .. parecchio tempo fa
ho pagato con carta di credito, perche non mi volevo separare di quella quantita di bitcoin :)

tutto qua

Capisco.

Io ho provato a fare l'ordine e pagare con btc, ma non ci sono riuscito. È venuto fuori che bitpay non è compatibile che il wallet coinomi che sto usando.....  :o

A questo punto mi sa che aspetto il prossimo sconto.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: lukax8 on October 17, 2018, 07:58:25 PM
no io all'epoca .. parecchio tempo fa
ho pagato con carta di credito, perche non mi volevo separare di quella quantita di bitcoin :)

tutto qua

Capisco.

Io ho provato a fare l'ordine e pagare con btc, ma non ci sono riuscito. È venuto fuori che bitpay non è compatibile che il wallet coinomi che sto usando.....  :o

A questo punto mi sa che aspetto il prossimo sconto.

Io ho acquistato il ledger l'anno scorso pagando in BTC da wallet electrum, è filato tutto liscio.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 18, 2018, 05:03:00 PM
Sto dando un'occhiata al sito del ledger, per quanto riguarda la sicurezza:

https://support.ledgerwallet.com/hc/en-us/articles/360002481534-Check-if-device-is-genuine

mi sembra di capire che il dispositivo sia inizializzato con una chiave segreta iniziale, che serve a garantire che il dispositivo non sia mai stato usato quando arriva nelle mani del cliente.

Rimane il fatto che ci si deve fidare del fatto che in quell'azienda tutti si comportino in maniera onesta, oppure non ho capito bene io?

Insomma, il sistema è veramente trustless o no?

Alla fine è più facile verificare un software (se è open source è controllato da tutti in un repository), e ottenere infine una copia verificata di un software è abbastanza facile.

Molto più complesso mi sembra verificare che un dispositivo hardware non nasconda sorprese, ogni singolo dovrebbe essere in grado di verificare il proprio dispositivo fisico.



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on October 18, 2018, 05:14:02 PM
Sto dando un'occhiata al sito del ledger, per quanto riguarda la sicurezza:

https://support.ledgerwallet.com/hc/en-us/articles/360002481534-Check-if-device-is-genuine

mi sembra di capire che il dispositivo sia inizializzato con una chiave segreta iniziale, che serve a garantire che il dispositivo non sia mai stato usato quando arriva nelle mani del cliente.

Rimane il fatto che ci si deve fidare del fatto che in quell'azienda tutti si comportino in maniera onesta, oppure non ho capito bene io?

Insomma, il sistema è veramente trustless o no?

Alla fine è più facile verificare un software (se è open source è controllato da tutti in un repository), e ottenere infine una copia verificata di un software è abbastanza facile.

Molto più complesso mi sembra verificare che un dispositivo hardware non nasconda sorprese, ogni singolo dovrebbe essere in grado di verificare il proprio dispositivo fisico.



non ci sono chiavi segrete iniziali
il wallet Nano S genera 24 parole random (memonic) dopo le quali ti chiede di reinserirle per attivare il dispositivo, e poi di inserire un tuo pin

io lo uso due anni
é praticamente perfetto e 100% sicuro


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 18, 2018, 06:00:38 PM
non ci sono chiavi segrete iniziali

Riporto da https://support.ledgerwallet.com/hc/en-us/articles/360002481534-Check-if-device-is-genuine -->
Quote
Check authenticity with Ledger applications

    Connect your Ledger device to any of Ledger’s applications to verify its authenticity.
    Genuine Ledger devices hold a secret key that is set during manufacture.
    Only a genuine Ledger device can use its key to provide the cryptographic proof required to connect with Ledger’s secure server.

io lo uso due anni
é praticamente perfetto e 100% sicuro

Non mi sembra un'argomentazione. Come fai a dire che è 100% sicuro? Io uso da 5 anni un wallet software, posso dire allora che è praticamente perfetto e 100% sicuro solo perchè finora non ho perso nulla?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Speculatoross on October 18, 2018, 06:46:34 PM
Dai arulbero non ci far venire queste paranoie  :'(


Battute a parte, credo che il concetto sia cosa si intende per "key":
- quello che dice big_daddy e su cui tutti (in teoria / si spera) concordano è che non ci sono private key preimpostate ma il dispositivo genera il wallet (seed + coppia chiavi) nel momento in cui si inizializza
- quello che chiamano key sul link al supporto che indichi tu è probabilmente "un'altra cosa", che come si legge li sembra appunto essere un sistema ulteriore (iniziale) di sicurezza/verifica del ledger, che serve a confermare al momento del primo utilizzo che il dispositivo sia autentico e nuovo (a differenza per esempio di quel che può succedere se non compri dai canali ufficiali, come si diceva pochi commenti più sopra)

Poi, non ho competenze tecniche troppo elevate quindi magari questo è un mucchio di cavolate:) ma è quello che capisco e deduco leggendo li.


E sempre parlando di competenze che non ho, suppongo non si riesca a fare reverse engineering su di un ledger giusto?
Perchè in effetti
Quote
Molto più complesso mi sembra verificare che un dispositivo hardware non nasconda sorprese, ogni singolo dovrebbe essere in grado di verificare il proprio dispositivo fisico.
su questo si può concordare.
Il Trezor per esempio, avendo il software opensource, è probabilmente "più trustless" e se il dubbio riguarda cose tipo l'onestà dei dipendenti ledger e cerchi sicurezza 100% l'unico modo per averla a questo punto è costruirsi un Trezor in casa, cosa che appunto è possibile dato il software opensource e difatti ci sono online video che mostrano come fare, esempio:
https://www.youtube.com/watch?v=mZmv4wG6_PE



PS cercando "Ledger opensource" su Google si trovano discussioni tipo questa (https://www.reddit.com/r/ledgerwallet/comments/6vgl1z/is_the_nano_ss_firmware_open_source/) dove è specificato che:

Quote
btchip - Ledger CTO
The applications are Open Source and available on https://github.com/LedgerHQ
The firmware itself is not Open Source yet, but most parts will be in the future (see https://blog.ledger.co/secure-hardware-and-open-source-ecd26579d839 for an architecture description). In the meantime a motivated party can verify that the isolation works as described.
e dove a specifica domanda
"How can somebody tell that the proprietary firmware is not, for example, sending the private keys somewhere?"
la risposta è
"By looking closely at how the interface between the firmware and the application works"

(looking closely che non so personalmente fare quindi magari quest'ultima parte la lascio a te per dissipare ulteriori dubbi  ;))


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 18, 2018, 07:22:43 PM
Battute a parte, credo che il concetto sia cosa si intende per "key":
- quello che dice big_daddy e su cui tutti (in teoria / si spera) concordano è che non ci sono private key preimpostate ma il dispositivo genera il wallet (seed + coppia chiavi) nel momento in cui si inizializza
- quello che chiamano key sul link al supporto che indichi tu è probabilmente "un'altra cosa", che come si legge li sembra appunto essere un sistema ulteriore (iniziale) di sicurezza/verifica del ledger, che serve a confermare al momento del primo utilizzo che il dispositivo sia autentico e nuovo (a differenza per esempio di quel che può succedere se non compri dai canali ufficiali, come si diceva pochi commenti più sopra)

Su questo io non ho dubbi, non intendevo infatti private key relativa a bitcoin ma all'inizializzazione del dispositivo. In pratica per verificare che un dispositivo non sia stato manomesso ogni dispositivo ha un suo codice particolare.


Il Trezor per esempio, avendo il software opensource, è probabilmente "più trustless" e se il dubbio riguarda cose tipo l'onestà dei dipendenti ledger e cerchi sicurezza 100% l'unico modo per averla a questo punto è costruirsi un Trezor in casa, cosa che appunto è possibile dato il software opensource e difatti ci sono online video che mostrano come fare, esempio:
https://www.youtube.com/watch?v=mZmv4wG6_PE

Questo già mi piace di più.

PS cercando "Ledger opensource" su Google si trovano discussioni tipo questa (https://www.reddit.com/r/ledgerwallet/comments/6vgl1z/is_the_nano_ss_firmware_open_source/) dove è specificato che:

Quote
btchip - Ledger CTO
The applications are Open Source and available on https://github.com/LedgerHQ
The firmware itself is not Open Source yet, but most parts will be in the future (see https://blog.ledger.co/secure-hardware-and-open-source-ecd26579d839 for an architecture description). In the meantime a motivated party can verify that the isolation works as described.
e dove a specifica domanda
"How can somebody tell that the proprietary firmware is not, for example, sending the private keys somewhere?"
la risposta è
"By looking closely at how the interface between the firmware and the application works"

(looking closely che non so personalmente fare quindi magari quest'ultima parte la lascio a te per dissipare ulteriori dubbi  ;))

Grazie delle informazioni, darò un'occhiata.

Sul tema della sicurezza è sempre bene andarci con i piedi di piombo, sento spesso dire che gli hardware wallet sono evidentemente più sicuri di quelli software, ma poi a ben vedere a un certo punto con i dispositivi fisici ti devi fidare.

La grossa differenza tra software e hardware, per me, è che un software spesso è unico e quindi controllato da molti occhi, io devo solo essere in grado di farne una copia fedele. Il software spesso ha un'unica firma digitale riconoscibile in tutto il mondo.

Con i dispositivi fisici invece, ogni singolo pezzo è come una black box, in generale il singolo utente come può essere sicuro che quel pezzo sia uguale a tutti gli altri? Quando si dice "a motivated party can verify ..." come posso io singolo utente verificare da solo il mio singolo dispositivo?  Questa era ed è la mia considerazione.

Senza paranoie  ;)



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on October 18, 2018, 10:54:48 PM
non ci sono chiavi segrete iniziali

Riporto da https://support.ledgerwallet.com/hc/en-us/articles/360002481534-Check-if-device-is-genuine -->
Quote
Check authenticity with Ledger applications

    Connect your Ledger device to any of Ledger’s applications to verify its authenticity.
    Genuine Ledger devices hold a secret key that is set during manufacture.
    Only a genuine Ledger device can use its key to provide the cryptographic proof required to connect with Ledger’s secure server.

io lo uso due anni
é praticamente perfetto e 100% sicuro

Non mi sembra un'argomentazione. Come fai a dire che è 100% sicuro? Io uso da 5 anni un wallet software, posso dire allora che è praticamente perfetto e 100% sicuro solo perchè finora non ho perso nulla?


Hai completamente ragione che non é un’argomentazione, ma intanto, lo uso e fin ora, non ho avuto problemi
Sempre meglio che tenere varie monete sparse per exchange che poi possono finire come la mtGox...

Chi ti da una garanzia che il MEW non ha una porta posteriore la quale dá accesso alle chiavi private che vengono generate? questa  é solo una possibilitá di truffa
Non ci sono garanzie al 100%
É un fatto di fiducia


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Piggy on October 19, 2018, 05:43:30 AM
non ci sono chiavi segrete iniziali

Riporto da https://support.ledgerwallet.com/hc/en-us/articles/360002481534-Check-if-device-is-genuine -->
Quote
Check authenticity with Ledger applications

    Connect your Ledger device to any of Ledger’s applications to verify its authenticity.
    Genuine Ledger devices hold a secret key that is set during manufacture.
    Only a genuine Ledger device can use its key to provide the cryptographic proof required to connect with Ledger’s secure server.

io lo uso due anni
é praticamente perfetto e 100% sicuro

Non mi sembra un'argomentazione. Come fai a dire che è 100% sicuro? Io uso da 5 anni un wallet software, posso dire allora che è praticamente perfetto e 100% sicuro solo perchè finora non ho perso nulla?


Qualche mese fa era uscito questo articolo che spiega come fosse possibile modificare il wallet e bypassare il controllo di autenticità, serviva però avere acesso diretto alla chiavetta.

https://saleemrashid.com/2018/03/20/breaking-ledger-security-model/


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on October 19, 2018, 06:20:04 AM


Qualche mese fa era uscito questo articolo che spiega come fosse possibile modificare il wallet e bypassare il controllo di autenticità, serviva però avere acesso diretto alla chiavetta.

https://saleemrashid.com/2018/03/20/breaking-ledger-security-model/

grazie per il link
me lo leggo con calma

io per anni ho usato solo una soluzione software, ma questo mi legava indissolubilmente al mio unico e solo computer
quindi il pro e' che avevo TUTTO sotto controllo,
il contro e' che ero limitato nei movimenti

l'hw wallet e' il connubio perfetto di mobilita e sicurezza, la chiavetta puo viaggiare sempre con te e di conseguenza i tuoi soldi in maniera sicura

ricordiamo che da sempre, in ambito di sicurezza, l'anello debole e' lo humanware e non la parte hw/sw

metterei piu un appunto su come la gente conserva il seed... piu che su eventuali backdoor
e vi spiego anche perche, il mercato

se venissa scoperta una cosa del genere, ledger (o trezor) metterebbe fine a un business redditizio che gestiscono in 2 (appunto trezor e ledger)

non e' proficuo


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 19, 2018, 11:01:45 AM
Soprattutto questa parte (da https://saleemrashid.com/2018/03/20/breaking-ledger-security-model/) :

Quote
It is incredibly important to note that, for these devices to be secure at all, you must completely verify the physical hardware.

Since neither the packaging nor the actual device are tamper-evident, it is trivial for an attacker to modify the device. I cannot repeat this enough: if you do not verify the physical hardware, it is game over.

mi conferma su un punto cruciale: di per sè bisognerebbe controllare l'hardware.

Non sto dicendo che penso che Ledger manometta intenzionalmente i suoi dispositivi, sia chiaro, dico solo che un hardware che ha come scopo prioritario quello di generare e custodire le chiavi private di un wallet è il punto debole da controllare (oltre a far attenzione a come si conserva il backup del seed).

Dal mio punto di vista è molto più semplice per un utente comune verificare di avere una copia identica di un software scaricato dalla rete piuttosto che verificare che un certo hardware sia originale/non manomesso. Tutto qui.

Poi le probabilità che uno riceva un pezzo contraffatto sono sicuramente bassissime, e sono d'accordo che come comodità per quanto riguarda la mobilità un wallet hardware è il massimo.


Invece vorrei chiedervi, come vedete voi la sicurezza di un wallet software (tipo Bitcoin Core), su un pc connesso? Ovviamente parlo di wallet criptati con una password molto robusta.
Anche in caso qualcuno riuscisse ad accedere al mio computer (da remoto o fisicamente in locale), senza password non ci sarebbe modo di accedere alle chiavi private, giusto?

Nel momento in cui firmo una transazione c'è un istante nel quale le chiavi private diventano teoricamente disponibili per qualche malware?



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on October 19, 2018, 11:10:19 AM
Soprattutto questa parte (da https://saleemrashid.com/2018/03/20/breaking-ledger-security-model/) :

Quote
It is incredibly important to note that, for these devices to be secure at all, you must completely verify the physical hardware.

Since neither the packaging nor the actual device are tamper-evident, it is trivial for an attacker to modify the device. I cannot repeat this enough: if you do not verify the physical hardware, it is game over.

mi conferma su un punto cruciale: di per sè bisognerebbe controllare l'hardware.

Non sto dicendo che penso che Ledger manometta intenzionalmente i suoi dispositivi, sia chiaro, dico solo che un hardware che ha come scopo prioritario quello di generare e custodire le chiavi private di un wallet è il punto debole da controllare (oltre a far attenzione a come si conserva il backup del seed).

Dal mio punto di vista è molto più semplice per un utente comune verificare di avere una copia identica di un software scaricato dalla rete piuttosto che verificare che un certo hardware sia originale/non manomesso. Tutto qui.

Poi le probabilità che uno riceva un pezzo contraffatto sono sicuramente bassissime, e sono d'accordo che come comodità per quanto riguarda la mobilità un wallet hardware è il massimo.


Invece vorrei chiedervi, come vedete voi la sicurezza di un wallet software (tipo Bitcoin Core), su un pc connesso? Ovviamente parlo di wallet criptati con una password molto robusta.
Anche in caso qualcuno riuscisse ad accedere al mio computer (da remoto o fisicamente in locale), senza password non ci sarebbe modo di accedere alle chiavi private, giusto?

Nel momento in cui firmo una transazione c'è un istante nel quale le chiavi private diventano teoricamente disponibili per qualche malware?



se qualcuno accede al tuo PC, e ruba i file del bitcoin core nell'C:\utente_xy\AppData.... , inserendoli poi in un altro PC, puó accedere direttamente al tuo bitcoine core
puoi fare un prova:
copia questi file su un altro PC e vai a vedere quanto sei sicuro, sempre dipende quanto forte é la tua password, ma esistono programmi forti che sono in grado di decriptare facilmente password complesse


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 19, 2018, 11:36:46 AM
se qualcuno accede al tuo PC, e ruba i file del bitcoin core nell'C:\utente_xy\AppData.... , inserendoli poi in un altro PC, puó accedere direttamente al tuo bitcoine core
puoi fare un prova:
copia questi file su un altro PC e vai a vedere quanto sei sicuro, sempre dipende quanto forte é la tua password, ma esistono programmi forti che sono in grado di decriptare facilmente password complesse

Parlo di password molto lunghe, almeno 25-30 caratteri, scelti tra maiuscole, minuscole, numeri, simboli vari e senza parole di senso compiuto al suo interno. Cioè di una password che alla fine abbia una entropia paragonabile a quella di una chiave privata vera e propria. E' chiaro che se metto come password "ciao" la sicurezza è nulla.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Piggy on October 19, 2018, 12:19:05 PM
se qualcuno accede al tuo PC, e ruba i file del bitcoin core nell'C:\utente_xy\AppData.... , inserendoli poi in un altro PC, puó accedere direttamente al tuo bitcoine core
puoi fare un prova:
copia questi file su un altro PC e vai a vedere quanto sei sicuro, sempre dipende quanto forte é la tua password, ma esistono programmi forti che sono in grado di decriptare facilmente password complesse

Parlo di password molto lunghe, almeno 25-30 caratteri, scelti tra maiuscole, minuscole, numeri, simboli vari e senza parole di senso compiuto al suo interno. Cioè di una password che alla fine abbia una entropia paragonabile a quella di una chiave privata vera e propria. E' chiaro che se metto come password "ciao" la sicurezza è nulla.

Se qualcuno accede alla tua macchina e legge la password mentre la digiti la complessità della tua password poco importa, senza contare che anche la tua macchina è composta da hardware che può essere manomesso.
Su un PC imo dal punto di vista della sicurezza ci sono molte più variabili da tenere in considerazione (e devi fidarti maggiormente di terze parti) rispetto ad un hardware wallet.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on October 19, 2018, 12:27:27 PM
se qualcuno accede al tuo PC, e ruba i file del bitcoin core nell'C:\utente_xy\AppData.... , inserendoli poi in un altro PC, puó accedere direttamente al tuo bitcoine core
puoi fare un prova:
copia questi file su un altro PC e vai a vedere quanto sei sicuro, sempre dipende quanto forte é la tua password, ma esistono programmi forti che sono in grado di decriptare facilmente password complesse

Parlo di password molto lunghe, almeno 25-30 caratteri, scelti tra maiuscole, minuscole, numeri, simboli vari e senza parole di senso compiuto al suo interno. Cioè di una password che alla fine abbia una entropia paragonabile a quella di una chiave privata vera e propria. E' chiaro che se metto come password "ciao" la sicurezza è nulla.

i miei "core" wallet, li tengo su macchine virtuali
queste virtuali, sono connesse su internet, ma non vengono usate per navigare su internet, sono messe in moto solo per tenere vivi i core
cosí, praticamente ho diminuito la possibilitá di infettare il sistema operativo


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on October 19, 2018, 12:33:53 PM
se qualcuno accede al tuo PC, e ruba i file del bitcoin core nell'C:\utente_xy\AppData.... , inserendoli poi in un altro PC, puó accedere direttamente al tuo bitcoine core
puoi fare un prova:
copia questi file su un altro PC e vai a vedere quanto sei sicuro, sempre dipende quanto forte é la tua password, ma esistono programmi forti che sono in grado di decriptare facilmente password complesse

Parlo di password molto lunghe, almeno 25-30 caratteri, scelti tra maiuscole, minuscole, numeri, simboli vari e senza parole di senso compiuto al suo interno. Cioè di una password che alla fine abbia una entropia paragonabile a quella di una chiave privata vera e propria. E' chiaro che se metto come password "ciao" la sicurezza è nulla.

Se qualcuno accede alla tua macchina e legge la password mentre la digiti la complessità della tua password poco importa, senza contare che anche la tua macchina è composta da hardware che può essere manomesso.
Su un PC imo dal punto di vista della sicurezza ci sono molte più variabili da tenere in considerazione (e devi fidarti maggiormente di terze parti) rispetto ad un hardware wallet.

gli utenti sanno usare il copy/paste per inserire le password o chiavi private...
io quando lo faccio, non copio la chiave/password completa, per esempio  22h.5}]n!kc`Ly(K285Up5X  - copio la parte centrale e inserisco a mano il "22" e "5X"
é forse un pó di paranoia in piú  :) 8) ma, occhi aperti, perché una volta perse le coin, non le trovi mai piú


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Makkara on October 19, 2018, 01:06:50 PM
https://image.ibb.co/hfDFkf/2kh3l7.jpg


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 19, 2018, 01:11:12 PM
Se qualcuno accede alla tua macchina e legge la password mentre la digiti la complessità della tua password poco importa, senza contare che anche la tua macchina è composta da hardware che può essere manomesso.
Su un PC imo dal punto di vista della sicurezza ci sono molte più variabili da tenere in considerazione (e devi fidarti maggiormente di terze parti) rispetto ad un hardware wallet.

I keylogger in effetti possono essere un grosso problema, ma la password è utile solo se contemporaneamente riescono anche a prelevare il tuo file wallet.dat (cosa sempre possibile in teoria ma non facile).

Un PC invece lo trovo mediamente più sicuro a livello hardware proprio perchè è "general porpose", cioè è difficile che su componenti hardware prodotti da case diverse e poi assemblati per scopi molto diversi e non inerenti alle criptovalute siano stati inseriti elementi che consentano di cercare specificatamente le chiavi private di un wallet.

In un pc io posso programmare la mia cpu perchè generi le chiavi private senza che questa sia "consapevole" di cosa sta facendo, posso memorizzarle sull'hard disk nel formato che voglio e poi criptarle come voglio io, ecc.  mentre in un hardware specializzato per i wallet ogni componente serve solo a fare una cosa ben specifica e per questo mi pare più prevedibile come comportamento, nel senso che è più facile sapere dove andare a guardare e cosa manomettere per ottenere le chiavi private.
Ma si tratta più che altro di una sensazione, non posso dimostrare questa mia ultima considerazione.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Piggy on October 19, 2018, 08:08:27 PM

I keylogger in effetti possono essere un grosso problema, ma la password è utile solo se contemporaneamente riescono anche a prelevare il tuo file wallet.dat (cosa sempre possibile in teoria ma non facile).

Un PC invece lo trovo mediamente più sicuro a livello hardware proprio perchè è "general porpose", cioè è difficile che su componenti hardware prodotti da case diverse e poi assemblati per scopi molto diversi e non inerenti alle criptovalute siano stati inseriti elementi che consentano di cercare specificatamente le chiavi private di un wallet.

In un pc io posso programmare la mia cpu perchè generi le chiavi private senza che questa sia "consapevole" di cosa sta facendo, posso memorizzarle sull'hard disk nel formato che voglio e poi criptarle come voglio io, ecc.  mentre in un hardware specializzato per i wallet ogni componente serve solo a fare una cosa ben specifica e per questo mi pare più prevedibile come comportamento, nel senso che è più facile sapere dove andare a guardare e cosa manomettere per ottenere le chiavi private.
Ma si tratta più che altro di una sensazione, non posso dimostrare questa mia ultima considerazione.


Si hai ragione anche tu, alla fine ci sono pro e contro per entrambe le soluzioni. Sono tutti punti condivisibili quelli che hai descritto.

Comunque in generale penso sia importante avere una "scatola nera" disconnessa da internet con un rigido protocollo di comunicazione, la quale si occupi di firmare internamente le transazioni senza esporre chiavi private, per poi semplicemente buttarle fuori.

Poi che questo sia un pc o hardware dedicato se ne può discutere :)


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 22, 2018, 07:03:45 PM
Comunque in generale penso sia importante avere una "scatola nera" disconnessa da internet con un rigido protocollo di comunicazione, la quale si occupi di firmare internamente le transazioni senza esporre chiavi private, per poi semplicemente buttarle fuori.

Poi che questo sia un pc o hardware dedicato se ne può discutere :)

In effetti serve una scatola che

1) generi sequenze pseudocasuali di 256 bit
2) sia in grado di calcolare una chiave pubblica da una privata (curva ellittica)
3) sia in grado di firmare una transazione, cioè di generare una coppia (r, s) di sequenze di 256 bit che dipendono dalla chiave privata e dalla transazione

Sarebbe interessante verificare quanto di questo processo si possa fare a "mano", non letteralmente ma utilizzando strumenti su cui si abbia il controllo massimo possibile.
Generare "s" da "r" è relativamente semplice, si tratta di 3-4 operazioni algebriche modulo n, per generare "r" invece bisogna lavorare con la matematica delle curve ellittiche.

Il punto 1) rimane un punto intrigante, e cioè riuscire a costruire una sorgente di sequenze pseudocasuali che abbia un'entropia sufficiente.

Per quanto riguarda la comunicazione scatola <->  pc connesso a Internet, dal pc bisogna importare lo sha256 della tx non firmata nella scatola che deve restituire solo la firma (r, s) al pc connesso, dove infine viene formata la tx finale firmata e inviata.

La cosa più facile che mi viene in mente sarebbe quella di utilizzare come scatola un vecchio pc in disuso (senza scheda di rete, wifi, microfono, scheda audio, videocamera, ovviamente quindi non connesso a Internet), sul quale utilizzare una distro live minima con un paio di programmini in Python che assolvano alle funzioni 1) 2) e 3).

Per quanto riguarda la comunicazione scatola <-> pc connesso, bisognerebbe trovare un modo di trasportare i dati tra i due dispositivi. Io utilizzerei la seguente procedura:

ogni stringa di 256 bit viene convertita in un insieme di 12 (o quante ne servono) parole prese da una lista precaricata. In questo modo l'operatore umano può copiare abbastanza agevolmente i dati a mano, eliminando ogni contatto diretto tra i due dispositivi. Poi la sequenza di 12 parole viene automaticamente riconvertita nella stringa a 256 bit (64 cifre hex) ed eventualmente si controlla a mano di non aver fatto errori (ma se la firma è sbagliata in ogni caso la procedura si bloccherebbe da sola).

Sulla carta è tutto abbastanza facile da realizzare (anche se non praticissimo, ovvio) tranne il punto 1), cioè costruire in maniera autonoma un generatore pseudocasuale con tutta quella entropia. Questo sarebbe il punto più intrigante di tutta la faccenda.

EDIT: per chi volesse iniziare a implementare da solo (o capire meglio) il funzionamento di queste funzioni essenziali:

https://medium.com/coinmonks/introduction-to-blockchains-bedrock-the-elliptic-curve-secp256k1-e4bd3bc17d


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on October 22, 2018, 07:31:45 PM
Comunque in generale penso sia importante avere una "scatola nera" disconnessa da internet con un rigido protocollo di comunicazione, la quale si occupi di firmare internamente le transazioni senza esporre chiavi private, per poi semplicemente buttarle fuori.

Poi che questo sia un pc o hardware dedicato se ne può discutere :)

In effetti serve una scatola che

1) generi sequenze pseudocasuali di 256 bit
2) sia in grado di calcolare una chiave pubblica da una privata (curva ellittica)
3) sia in grado di firmare una transazione, cioè di generare una coppia (r, s) di sequenze di 256 bit che dipendono dalla chiave privata e dalla transazione

Sarebbe interessante verificare quanto di questo processo si possa fare a "mano", non letteralmente ma utilizzando strumenti su cui si abbia il controllo massimo possibile.
Generare "s" da "r" è relativamente semplice, si tratta di 3-4 operazioni algebriche modulo n, per generare "r" invece bisogna lavorare con la matematica delle curve ellittiche.

Il punto 1) rimane un punto intrigante, e cioè riuscire a costruire una sorgente di sequenze pseudocasuali che abbia un'entropia sufficiente.

Per quanto riguarda la comunicazione scatola <->  pc connesso a Internet, dal pc bisogna importare lo sha256 della tx non firmata nella scatola che deve restituire solo la firma (r, s) al pc connesso, dove infine viene formata la tx finale firmata e inviata.

La cosa più facile che mi viene in mente sarebbe quella di utilizzare come scatola un vecchio pc in disuso (senza scheda di rete, wifi, microfono, scheda audio, videocamera, ovviamente quindi non connesso a Internet), sul quale utilizzare una distro live minima con un paio di programmini in Python che assolvano alle funzioni 1) 2) e 3).

Per quanto riguarda la comunicazione scatola <-> pc connesso, bisognerebbe trovare un modo di trasportare i dati tra i due dispositivi. Io utilizzerei la seguente procedura:

ogni stringa di 256 bit viene convertita in un insieme di 12 (o quante ne servono) parole prese da una lista precaricata. In questo modo l'operatore umano può copiare abbastanza agevolmente i dati a mano, eliminando ogni contatto diretto tra i due dispositivi. Poi la sequenza di 12 parole viene automaticamente riconvertita nella stringa a 256 bit (64 cifre hex) ed eventualmente si controlla a mano di non aver fatto errori (ma se la firma è sbagliata in ogni caso la procedura si bloccherebbe da sola).

Sulla carta è tutto abbastanza facile da realizzare (anche se non praticissimo, ovvio) tranne il punto 1), cioè costruire in maniera autonoma un generatore pseudocasuale con tutta quella entropia. Questo sarebbe il punto più intrigante di tutta la faccenda.

Non solo in teoria, questo é un sistema che puó funzionare
Se lo vai a costruire, fammi sapere che sono curioso
Grazie


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 23, 2018, 03:29:02 PM
Per generare una sequenza casuale di 256 bit sarebbe teoricamente meglio usare un TRNG (true random number generator) piuttosto che un PRNG (pseudo random number generator).

In sostanza sarebbe preferibile utilizzare una fonte analogica esterna piuttosto che un software "chiuso" all'interno di un pc.

A questo punto tanto vale provare una soluzione a mano nel vero senso della parola:

https://www.swansontec.com/bitcoin-dice.html


Giusto per avere un'idea di cosa voglia dire 256 bit di entropia:

https://medium.com/@kerbleski/a-dance-with-infinity-980bd8e9a781


Sul concetto di entropia applicato alla generazione di una chiave privata spiegato in poche parole:


Entropy (more accurately known as Shannon entropy) in information theory is a measure of randomness.

A private key (in the bitcoin protocol) is a number between 1 and 115792089237316195423570985008687907852837564279074904382605163141518161494336.

Since numbers can be represented in many forms, you can also say that a private key is a number between 0x01 and 0xFFFF FFFF FFFF FFFF FFFF FFFF FFFF FFFE BAAE DCE6 AF48 A03B BFD2 5E8C D036 4140

When choosing which number you want to use as your private key, it is important (in the interest of security) to have enough entropy (randomness) in your selection.  While any number in that range IS a valid private key, your method of choosing a private key might not have an equal probability of generating any of the numbers in the range.  This is where "entropy" becomes important.  You need enough entropy to make any number in the valid range nearly equal in probability of being selected.

If you roll a cube die 3 times and use the resulting digits as your private key, you will only be capable of generating one of 216 possible private keys.  There isn't enough randomness in this.  Another person could roll a cube die a few thousand times and they would almost certainly get the same private key as you at least once.  Since there are 216 possible results, and all of them are equally likely to occur, the entropy can be described as approximately 7.7 bits of entropy.

If you roll a cube die 100 times and use the resulting digits as a base 6 representation of your private key, you will generate one of:
6.53 X 1077 possible private keys.  This has enough randomness.  Another person could roll a cube die continuously for the rest of the time that the earth will exist and they still won't have even a 0.000000000000001% chance of generating the same private key as you. Since there are 6.53 X 1077 possible results, and all of them are equally likely to occur, the entropy can be described as a bit more than 256 bits of entropy.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Piggy on October 23, 2018, 03:39:11 PM
Comunque in generale penso sia importante avere una "scatola nera" disconnessa da internet con un rigido protocollo di comunicazione, la quale si occupi di firmare internamente le transazioni senza esporre chiavi private, per poi semplicemente buttarle fuori.

Poi che questo sia un pc o hardware dedicato se ne può discutere :)

In effetti serve una scatola che

1) generi sequenze pseudocasuali di 256 bit
2) sia in grado di calcolare una chiave pubblica da una privata (curva ellittica)
3) sia in grado di firmare una transazione, cioè di generare una coppia (r, s) di sequenze di 256 bit che dipendono dalla chiave privata e dalla transazione

Sarebbe interessante verificare quanto di questo processo si possa fare a "mano", non letteralmente ma utilizzando strumenti su cui si abbia il controllo massimo possibile.
Generare "s" da "r" è relativamente semplice, si tratta di 3-4 operazioni algebriche modulo n, per generare "r" invece bisogna lavorare con la matematica delle curve ellittiche.

Il punto 1) rimane un punto intrigante, e cioè riuscire a costruire una sorgente di sequenze pseudocasuali che abbia un'entropia sufficiente.

Per quanto riguarda la comunicazione scatola <->  pc connesso a Internet, dal pc bisogna importare lo sha256 della tx non firmata nella scatola che deve restituire solo la firma (r, s) al pc connesso, dove infine viene formata la tx finale firmata e inviata.

La cosa più facile che mi viene in mente sarebbe quella di utilizzare come scatola un vecchio pc in disuso (senza scheda di rete, wifi, microfono, scheda audio, videocamera, ovviamente quindi non connesso a Internet), sul quale utilizzare una distro live minima con un paio di programmini in Python che assolvano alle funzioni 1) 2) e 3).

Per quanto riguarda la comunicazione scatola <-> pc connesso, bisognerebbe trovare un modo di trasportare i dati tra i due dispositivi. Io utilizzerei la seguente procedura:

ogni stringa di 256 bit viene convertita in un insieme di 12 (o quante ne servono) parole prese da una lista precaricata. In questo modo l'operatore umano può copiare abbastanza agevolmente i dati a mano, eliminando ogni contatto diretto tra i due dispositivi. Poi la sequenza di 12 parole viene automaticamente riconvertita nella stringa a 256 bit (64 cifre hex) ed eventualmente si controlla a mano di non aver fatto errori (ma se la firma è sbagliata in ogni caso la procedura si bloccherebbe da sola).

Sulla carta è tutto abbastanza facile da realizzare (anche se non praticissimo, ovvio) tranne il punto 1), cioè costruire in maniera autonoma un generatore pseudocasuale con tutta quella entropia. Questo sarebbe il punto più intrigante di tutta la faccenda.

Il passaggio della transazione  tra un pc e l'altro potrebbe avvenire attraverso una di quelle app/software che leggono il testo da un immagine( tramite camera ), una volta che trovi la configurazione/contrasto giusto non dovrebbe creare troppi problemi.

Copiare manualmente c'è sempre il rischio di commettere errori, ma sembra quantomeno interessante calcolarsi la chiave privata a mano. :)


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 23, 2018, 03:48:23 PM
Il passaggio della transazione  tra un pc e l'altro potrebbe avvenire attraverso una di quelle app/software che leggono il testo da un immagine, una volta che trovi la configurazione/contrasto giusto non dovrebbe creare troppi problemi.

Copiare manualmente c'è sempre il rischio di commettere errori, ma sembra quantomeno interessante calcolarsi la chiave privata a mano. :)

Tra l'altro nei passaggio tra pc offline / pc online tutto ciò che viene scambiato può essere pubblico, infatti né l'impronta digitale della tx non firmata né la firma sono dati riservati, ma finiranno tutti nella blockchain.

Si cerca di tenere separati però i 2 dispositivi solo per evitare che passi anche altro oltre a questi dati.


EDIT: esempio di sistema di protezione delle chiavi private:

 https://medium.com/square-corner-blog/open-sourcing-subzero-ee9e3e071827


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: arulbero on October 26, 2018, 08:06:02 PM
Torniamo in topic.

Se le app di chrome un giorno non fossero più disponibili ( ed è a discrezionalità di Mr. google) con la mia frase di recupero cosa ne faccio? dove me la metto? :-)

Il full node sarà paccoso da mantenere.... sarà meno sicuro nello storage delle priv key.. ma con il wallet dat lo recupero su ogni cliient e pc nel mondo....o sbaglio?

Con il nano ledger se non ho più le app di chrome? come si fa?
Grazie a tutti in anticipo!!!!

Puoi usare l'app "ledger live" :
https://bitcointalk.org/index.php?topic=4628963.0
https://bitcointalk.org/index.php?topic=5038022.msg46174989#msg46174989

ll ledger funziona anche con uno smartphone/tablet android : https://medium.com/akomba/using-the-ledger-nano-s-hardware-wallet-with-android-35a38c06c18c


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on November 23, 2018, 12:56:42 PM
il Ledger Nano S é scontato fino al 26 Novembre

50% di sconto




Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Makkara on November 23, 2018, 01:50:48 PM








https://media1.tenor.com/images/a97445946bd39cb5dbf1dc076c0ecf93/tenor.gif


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: big_daddy on November 23, 2018, 01:52:14 PM

ok, l'ho levato di mezzo


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: BamBam78 on November 23, 2018, 03:59:39 PM
Ragazzi buongiorno!
Se provo a spostare dal mio ledger nano s bitcoin cash (bch) mi dà un errore e non mi fa inviare (errore 503 HTTP API). Sapete da cosa dipende? Grazie


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Micio on November 23, 2018, 07:21:56 PM
Oggi c'è lo sconto sul sito ufficiale per il Black Friday, https://www.ledger.com/products/ledger-nano-s


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: babo on November 23, 2018, 10:17:34 PM
Ragazzi buongiorno!
Se provo a spostare dal mio ledger nano s bitcoin cash (bch) mi dà un errore e non mi fa inviare (errore 503 HTTP API). Sapete da cosa dipende? Grazie

X queste problematiche così particolari t conviene leggere sul loro subreddit ufficiale
Troverai sicuramente qualcuno col tuo problema


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on November 24, 2018, 02:38:25 AM
Oggi c'è lo sconto sul sito ufficiale per il Black Friday, https://www.ledger.com/products/ledger-nano-s

Ordinato!  ;D

Segnalo a chi può essere utile che utilizzano bitpay come gestore pagamenti, ma per chi come me usa un wallet che non è compatibile esiste un sito che vi fa la conversione per effettuare una normale transazione bitcoin: https://alexk111.github.io/DeBitpay/

L'ho usato oggi per la prima volta, e sembra aver funzionato correttamente.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: alexrossi on November 25, 2018, 07:49:43 PM
Ragazzi buongiorno!
Se provo a spostare dal mio ledger nano s bitcoin cash (bch) mi dà un errore e non mi fa inviare (errore 503 HTTP API). Sapete da cosa dipende? Grazie

Molto probabilmente è un errore lato server e non puoi che aspettare e ritentare in un momento diverso.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: BamBam78 on November 26, 2018, 11:43:52 AM
Grazie a tutti per la risposta... comunque la ledger aveva bloccato appositamente il wallet bch, ora è tutto risolto! 😊


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Speculatoross on November 27, 2018, 05:03:03 PM
Oggi c'è lo sconto sul sito ufficiale per il Black Friday, https://www.ledger.com/products/ledger-nano-s

Ordinato!  ;D

Segnalo a chi può essere utile che utilizzano bitpay come gestore pagamenti, ma per chi come me usa un wallet che non è compatibile esiste un sito che vi fa la conversione per effettuare una normale transazione bitcoin: https://alexk111.github.io/DeBitpay/

L'ho usato oggi per la prima volta, e sembra aver funzionato correttamente.

Ho approfittato anche io dello sconto e ho fatto il bis:)
Ordinato sabato sera, arrivato stamattina, efficientissimi e tutto bene....

Condivido però l’esperienza d’acquisto che è stata diciamo inaspettata: a differenza dell’altra volta, a questi valori di btc mi sarei sentito di “non stare comprando effettivamente in sconto” e quindi ho comprato con la carta e gli euri....

Ho inserito i dati della carta (numero, scadenza, cvv)..... ed è partito l’acquisto all’istante.
Nessun 3Dsecure o one-time password richiesta per sicurezza, niente (ho utilizzato una semplice postepay evolution neanche la carta di credito, e per tutti gli altri acquisti online devo dare conferma tramite codice che mi arriva per sms sul numero associato).

Boh.... è normale?
Non dico che mi ha spaventato la cosa, ma quasi.
Non faccio moltissimi acquisti online, ma non mi era mai successo. E non dipende dalla carta perché poche ore prima avevo comprato i biglietti del cinema e come sempre mi aveva chiesto la conferma

Pareri?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on November 28, 2018, 02:35:37 AM

Per la postepay non saprei come possa funzionare, non avendone mai avuta una.

Io comunque non ho ancora ricevuto nulla.... vedo dal tracking del corriere che dalla Francia hanno mandato il pacchetto in Germania  :o

Devono aver fatto un casino. Speriamo che prima o poi mi arrivi.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Speculatoross on November 28, 2018, 08:34:36 AM
Ciao, mi spiace per il ritardo (a me il tutto è arrivato in 48h) ma se ti può rassicurare il giro per la Germania è normale, a me ha fatto Parigi -> Leipzig (Germania) -> Italia -> casa mia.
DHL, presumo sia uguale per te.

Ma sulla mail/sms con il tracking cosa dice come consegna prevista?


Ps la storia del pagamento invece boh, mi ha fatto solo strano non avesse chiesto conferme di sicurezza (della serie, con i soli dati stampati sulla carta e visibili a tutti non si dovrebbe riuscire a pagare, e di solito non capita), ma vabbè che ci posso fare.... è andato tutto bene e spero solo (dubito) che qualcuno a Ledger non si sia salvato i dati  :o


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on November 28, 2018, 11:07:14 AM
Ciao, mi spiace per il ritardo (a me il tutto è arrivato in 48h) ma se ti può rassicurare il giro per la Germania è normale, a me ha fatto Parigi -> Leipzig (Germania) -> Italia -> casa mia.
DHL, presumo sia uguale per te.

.....

Grazie per questa info.

Anche per me ha fatto lo stesso giro: Parigi -> Leipzig (Germania) -> Italia

Me lo da in consegna oggi.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: MarioV on March 01, 2019, 05:09:21 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: lukax8 on March 01, 2019, 08:26:05 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/

Nuovo firmware... non è proprio recentissimo, è passato più di un mese dal rilascio.

Con questo firmware ho avuto qualche problemino, dopo l'aggiornamento ho dovuto rimuovere tutte le app perchè il ledger si rifiutava di installarne di nuove sebbene ci fosse spazio e poi ripristinare tutti i wallet che mi interessavano.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: MarioV on March 01, 2019, 09:23:18 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/

Nuovo firmware... non è proprio recentissimo, è passato più di un mese dal rilascio.

Con questo firmware ho avuto qualche problemino, dopo l'aggiornamento ho dovuto rimuovere tutte le app perchè il ledger si rifiutava di installarne di nuove sebbene ci fosse spazio e poi ripristinare tutti i wallet che mi interessavano.

Io mi sono ritrovato, dopo l'aggiornamento del firmware, con nessuna app per le crypto (che avevo prima) a bordo: sono riuscito ad installarne solo due e poi non c'era più spazio. Come mai?
Consigli di provare a resettare completamente il Ledger Nano S e ricominciare da capo reimportando il seed?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: lukax8 on March 01, 2019, 09:42:51 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/

Nuovo firmware... non è proprio recentissimo, è passato più di un mese dal rilascio.

Con questo firmware ho avuto qualche problemino, dopo l'aggiornamento ho dovuto rimuovere tutte le app perchè il ledger si rifiutava di installarne di nuove sebbene ci fosse spazio e poi ripristinare tutti i wallet che mi interessavano.

Io mi sono ritrovato, dopo l'aggiornamento del firmware, con nessuna app per le crypto (che avevo prima) a bordo: sono riuscito ad installarne solo due e poi non c'era più spazio. Come mai?
Consigli di provare a resettare completamente il Ledger Nano S e ricominciare da capo reimportando il seed?
Io non ho reimportato il seed, ho solo rimosso TUTTE le app e poi le ho reinstallate. Mi pare anche di aver scollegato/ricollegato il ledger al termine delle disinstallazione app ma non ricordo bene.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: duesoldi on March 03, 2019, 05:56:44 PM
Non uso wallet HW ma ho letto questo articolo e ho pensato fosse utile segnalarlo qui:

https://blog.sia.tech/a-ransom-attack-on-hardware-wallets-534c075b3a92 (https://blog.sia.tech/a-ransom-attack-on-hardware-wallets-534c075b3a92)



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: MarioV on March 03, 2019, 07:18:38 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/

Nuovo firmware... non è proprio recentissimo, è passato più di un mese dal rilascio.

Con questo firmware ho avuto qualche problemino, dopo l'aggiornamento ho dovuto rimuovere tutte le app perchè il ledger si rifiutava di installarne di nuove sebbene ci fosse spazio e poi ripristinare tutti i wallet che mi interessavano.

Io mi sono ritrovato, dopo l'aggiornamento del firmware, con nessuna app per le crypto (che avevo prima) a bordo: sono riuscito ad installarne solo due e poi non c'era più spazio. Come mai?
Consigli di provare a resettare completamente il Ledger Nano S e ricominciare da capo reimportando il seed?
Io non ho reimportato il seed, ho solo rimosso TUTTE le app e poi le ho reinstallate. Mi pare anche di aver scollegato/ricollegato il ledger al termine delle disinstallazione app ma non ricordo bene.

E quante app delle cryptomonete riesci a tenerne a bordo?


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Cent21 on March 03, 2019, 09:16:21 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/

Nuovo firmware... non è proprio recentissimo, è passato più di un mese dal rilascio.

Con questo firmware ho avuto qualche problemino, dopo l'aggiornamento ho dovuto rimuovere tutte le app perchè il ledger si rifiutava di installarne di nuove sebbene ci fosse spazio e poi ripristinare tutti i wallet che mi interessavano.

Io mi sono ritrovato, dopo l'aggiornamento del firmware, con nessuna app per le crypto (che avevo prima) a bordo: sono riuscito ad installarne solo due e poi non c'era più spazio. Come mai?
Consigli di provare a resettare completamente il Ledger Nano S e ricominciare da capo reimportando il seed?
Io non ho reimportato il seed, ho solo rimosso TUTTE le app e poi le ho reinstallate. Mi pare anche di aver scollegato/ricollegato il ledger al termine delle disinstallazione app ma non ricordo bene.

E quante app delle cryptomonete riesci a tenerne a bordo?

Io ho fatto la procedura di aggiornamento disinstallando prima le app e reinstallandole dopo, proprio come mi diceva di fare il software (ledger live).

Non saprei dire quante app massimo ci possano stare... Personalmente ho installato solo bitcoin ed ethereum.


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: lukax8 on March 03, 2019, 09:59:19 PM
Occhio che consigliano di aggiornarlo con il nuovo firmware rilasciato anche per tappare qualche bug:

https://www.ledger.fr/2019/01/16/ledger-releases-a-new-nano-s-firmware-update/

Nuovo firmware... non è proprio recentissimo, è passato più di un mese dal rilascio.

Con questo firmware ho avuto qualche problemino, dopo l'aggiornamento ho dovuto rimuovere tutte le app perchè il ledger si rifiutava di installarne di nuove sebbene ci fosse spazio e poi ripristinare tutti i wallet che mi interessavano.

Io mi sono ritrovato, dopo l'aggiornamento del firmware, con nessuna app per le crypto (che avevo prima) a bordo: sono riuscito ad installarne solo due e poi non c'era più spazio. Come mai?
Consigli di provare a resettare completamente il Ledger Nano S e ricominciare da capo reimportando il seed?
Io non ho reimportato il seed, ho solo rimosso TUTTE le app e poi le ho reinstallate. Mi pare anche di aver scollegato/ricollegato il ledger al termine delle disinstallazione app ma non ricordo bene.

E quante app delle cryptomonete riesci a tenerne a bordo?

Io ho fatto la procedura di aggiornamento disinstallando prima le app e reinstallandole dopo, proprio come mi diceva di fare il software (ledger live).

Non saprei dire quante app massimo ci possano stare... Personalmente ho installato solo bitcoin ed ethereum.
La procedura diceva di disinstallare alcune app per liberare spazio, non tutte

Quante app installabili? Boh, nano non ci sono mai riuscito per problemi di spazio... Adesso ho installato contemporaneamente Bitcoin, ethereum, dogecoin, stratis, litecoin


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: duesoldi on March 04, 2019, 09:09:19 PM
Non uso wallet HW ma ho letto questo articolo e ho pensato fosse utile segnalarlo qui:

https://blog.sia.tech/a-ransom-attack-on-hardware-wallets-534c075b3a92 (https://blog.sia.tech/a-ransom-attack-on-hardware-wallets-534c075b3a92)



Un po' di pubblicità per due nuovi wallet hw:

https://www.cryptominando.it/2019/03/04/bitbox-archos-safe-touch-hardware-wallet-mobile-world-congress/ (https://www.cryptominando.it/2019/03/04/bitbox-archos-safe-touch-hardware-wallet-mobile-world-congress/)



Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Neo_Coin on March 06, 2019, 12:17:19 PM
Ho due Ledger Nano S, nuovi imballati, se a qualcuno interessa li vendo a 50 euro cad, sono di Milano.  Msg in pvt


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: Dan_SK on April 02, 2019, 02:58:54 PM
Succede anche a voi che oggi Ledger Live sincronizza, ma non mostra i prezzi?  

 ??? ??? ??? >:( >:( >:(


Title: Re: hardware wallet nano ledger s
Post by: goemon888 on April 02, 2019, 06:05:51 PM
Non uso wallet HW ma ho letto questo articolo e ho pensato fosse utile segnalarlo qui:

https://blog.sia.tech/a-ransom-attack-on-hardware-wallets-534c075b3a92 (https://blog.sia.tech/a-ransom-attack-on-hardware-wallets-534c075b3a92)



I disclosed this vulnerability to both Ledger and SatoshiLabs, the companies behind the two most popular hardware wallets. Both companies responded promptly and fixed the vulnerability in their subsequent firmware update. If you own a Ledger device, you need firmware v1.5.5 or above; if you own a Trezor Model T, you need firmware v2.0.9 or above (the Trezor One was never vulnerable).