Bitcoin Forum
June 30, 2022, 07:03:15 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 23.0 [Torrent]
 
  Home Help Search Login Register More  
  Show Posts
Pages: [1]
1  Local / Off-Topic (Italiano) / Giulio Regeni on: October 14, 2021, 09:07:16 PM
Pronti... attenti... ... ... ...

fermi tutti  Roll Eyes

https://www.repubblica.it/esteri/2021/10/14/news/regeni-322180436/

https://www.giornaledibrescia.it/italia-ed-estero/regeni-giudici-annullato-il-rinvio-a-giudizio-degli-007-1.3629155
2  Local / Italiano (Italian) / COINBASE - quotazione al NASDAQ on: April 17, 2021, 08:27:59 PM
Apro un thread per la quotazione di COINBASE al NASDAQ.
Considerazioni sparse.

Intanto da non confondere il NASDAQ-100 con il NASDAQ Composite:

https://it.wikipedia.org/wiki/NASDAQ_Composite
https://it.wikipedia.org/wiki/NASDAQ-100

NASDAQ Composite è tutto il mercato, abbastanza eterogeneo mentre il NASDAQ-100 di cui viene dato anche il valore nei vari TG alla pagina economica; rappresenta le 100 aziende di più alta capitalizzazione.
La differenza è notevole, per vari motivi tecnici, tra qui il fatto che sull'indice NASDAQ 100 ci sono molti ETF operanti e anche molti fondi d'investimento operano facendo una selezione dei titoli presenti nell'indice,
seguendolo meno passivamente e pedissequamente, ma seguendo l'andamento di questo indice settoriale.


COINBASE ha avuto una quotazione diretta senza IPO ( https://it.wikipedia.org/wiki/Offerta_pubblica_iniziale#:~:text=Un'offerta%20pubblica%20iniziale%20o,volta%20su%20un%20mercato%20regolamentato. );
ciò consente a chi aveva le azioni della società di venderle senza aspettare dei tempi tecnici, come invece avviene se il collocamento fosse passato da IPO.

Questo ha reso anche difficile prezzare il valore delle singole azioni.

Un po' di numeri:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/04/17/coinbase-per-evitare-facili-entusiasmi-e-bene-attenersi-ai-numeri/6169115/


Gli analisti:
https://www.ilmessaggero.it/economia/news/vola_coinbase_dopo_ennesima_valutazione_positiva_degli_analisti-5903478.html
quelli che anno espresso un parere sono solo società "minori", non ci sono ancora i pareri delle più note banche d'affari,
si va da $ 394 ad azione a $ 650.
Venerdì ha chiuso a $ 342 in progresso +5,96% rispetto al giorno prima, ancora sotto il picco di circa ~ $ 420 raggiunto il primo giorno.



Sulla valutazione di COINBASE si può discutere molto anche guardando i numeri attuali e considerando che la società al contrario di molte altre società tech,
sta facendo già utili.

Se però è difficile pensare che domani la gente in tutto il mondo smetta di bere prodotti Coca-Cola che non vende solo la nota bibita ma altre varie centinaia di prodotti...
...COINBASE potrebbe finire se ci fosse poco trading o se venisse fuori una norma avversa per gli exchange o per le criptovalute.

Il business è molto semplice, prendere una commissione sugli scambi.
Ovvero fare il cambiavalute, uno dei mestieri più antichi del mondo, considerando che indicativamente le prime attività del genere, organizzate come oggi,
sono risalenti all'anno mille ( https://it.wikipedia.org/wiki/Banchi_di_cambiavalute ).

Sembra di andare avanti, ma siamo tornati indietro, anche se la tecnologia oggi consente di automatizzare molto.
Coinbase risulta avere 1.249 addetti; probabilmente anche aumentando di molto i voluti, questi non aumenterebbero molto;
ampliando i margini di guadagno.

Si parla già di concorrenza, una pressione di altri exchange, potrebbe incidere sul valore delle commissioni che si vanno a pagare, ma su questo punto...
...attenzione che fare un sito di e-commerce sembra semplice, poi la vicenda di Amazon ci fa capire che non è così.
Alcuni investitori potrebbero voler pagare di più, per stare su un exchange più serio e più trasparente, cosa che la quotazione a Wall Street ha reso obbligatoria.

Il punto potrebbe essere magari che potrebbe esserci un mercato cripto spostato più a livello OTC che su singoli investitori retail, "all'ingrosso" i prezzi sono inferiori.

Come concorrenze ci sono in vista alcuni listing Dunamu-Upbit ( https://it.cryptonews.com/news/dunamu-nasdaq-listing-could-raise-usd-17-9b-analysts-9947-it.htm ) o
 broker, anche di criptovalute, come eToro ( https://www.tgcom24.mediaset.it/tgcomlab/etoroannuncia-la-quotazione-in-borsa_30476606-202102k.shtml ).


Il vero nodo è la sopravvivenza sul lungo periodo.
Ripeto, se domani spariscono tutte le altcoin, oppure proprio tutte le cripto; essere exchange significa essere il nulla,
almeno di non aver diversificato prima la propria attività.
Coinbase potrebbe al contrario ricevere una notevole spinta se il mercato cripto rimane e i governi opereranno una stretta
sulle pratiche AML/KYC.


Su questo fronte non lo sappiamo realmente, magari Coinbase si evolverà ed entrerà in altri mercati di scambio, quotarsi in maniera seria
significa raccogliere capitali per espandersi.

Al momento l'interesse è per la redditività, nonché per il fatto che si può avere una esposizione indiretta al mercato cripto,
rischiando molto meno che comprare direttamente una cripto.

Una cosa è certa, o Coinbase si è quotata per far vendere le azioni agli insider e poi sparire, oppure si espanderà;
perché non si dividono i guadagni con altri azionisti per filantropia, altrimenti si fa come Ferrero o Barilla, nessuno quota nulla e rimane tutto in famiglia.

Sull'espansione di Coinbase verso servizi bancari, finanziari o altro, è interessante, perché sicuramente la sua base utenti interessa a molti, interesserà molti.
Questo potrebbe essere il suo reale valore.
Come del resto la galassia social di Facebook insegna o come la "community" che Apple è riuscita a creare sui suoi prodotti, seguaci di una filosofia piuttosto che semplici consumatori.


Sui valori futuri di una cosa ci possono fare molte speculazioni, dipende anche da chi guida l'azienda, fino ad adesso sembrano esserci mani migliori di altre,
infatti la società è la prima a quotarsi chi arriva prima spesso alloggia meglio.

Di certo un abbassamento del mercato ed un altro cripto winter potrebbero minare notevolmente la società.

C'è ancora una fase di studio, la società ha un P/E elevato ( https://www.wallstreetitalia.com/price-earning-ratio/ ) intorno a 200;
questo è un fattore di rilievo perché adesso siamo in una fase di rialzo dei mercati, in una fase discendente o incerta, le azienda che soffrono di più sono quelli con multipli elevati.
Così come se si dovessero rialzare i tassi dei treasury decennali, ne soffrirebbero le società tech che appunto si prezzano, sulle speranze di guadagno future.

Come andrà a finire ?
Lo scopriremo solo vivendo...  Grin


Provate a dare un prezzo.

Un po' come il gioco dell'indovina il peso del bue alla fiera del bestiame... ( https://www.corriere.it/cultura/13_ottobre_12/chi-indovina-peso-bue-8f3dc6f4-3305-11e3-b13e-20d7e17127ae.shtml )
...si scopre spesso che poi facendo la media di tutti i valori, si abbia il vero peso del bue  Grin

Il giorno prima della quotazione avevo provato a fare un valore intorno a $1.050 alla fine del 2021, contando sul forte hype.
Probabilmente dovranno essere fornite altre trimestrali ottimistiche, prima che il valore si discosti dall'attuale.

Al gioco partecipano tutti i pareri scritti entro il 30/04/2021.
Però bisogna trovare qualcuno che poi raccolga i valori e faccia la media, un bel report grafico magari...  Grin


3  Local / Trading, analisi e speculazione / Oro... on: February 27, 2019, 06:34:10 PM
Oro


Questo interessantissimo articolo sull'oro:
https://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2019-02-24/banche-ritorno-gold-standard-l-oro-bilanci-diventa-moneta-091055.shtml?uuid=ABCGxiXB

ripropone alla fine una cosa molto antica... argomenti ancestrali quasi...
moneta, fiducia, oro una catena che già in epoca medioevale si è allungata in
moneta-contabile, moneta-fisica, fiducia, oro.


C'è un punto che magari, se interessa, descriverò meglio.

Lascio una immagine:


È l'immagine di un fiorino d'oro, come si può vedere una moneta non molto grande,
come altre moneta antiche aveva una caratteristica che ora si è persa, totalmente, da molto tempo.


Quale ? riuscite a vederla ?  Smiley


Era una moneta che non riporta nessun valore, nemmeno il volto di nessun regnante.
Abbiamo l'immagine del giglio, simbolo della città, da una parte e dall'altro San Giovanni Battista, patrono della città.

Abbastanza anonima nel rappresentare il valore, anonima nel non rappresentare nessuno.

Era una moneta in cui la fiducia era riposta della moneta stessa e nella forza, attendibilità, autorevolezza, di chi la emetteva,
e veniva "emessa" anche privatamente.
Non era la fiducia nello stato che la rappresentava.

Gli argomenti che stimola l'articolo sono molti... ma di certo hanno radici lontane.
4  Local / Trading, analisi e speculazione / [SPECULAZIONE] Storm, Icon, Eos on: March 24, 2018, 03:04:45 AM

La notizia che ha scatenato un rialzo è l'inserimento di quote cripto su UpBit;
se il progetto ICON per me ha un certo interesse e già c'erano stati dei buoni segnali ( vedere movimenti su portafoglio in firma ); gli altri non li avevo personalmente considerati, in particolare STORM che invece è
cresciuto in maniera abnorme...  Huh

http://www.altcoinews.it/2018/03/22/le-criptovalute-eos-icon-icx-storm-sono-ora-quotate-su-upbit/


Vostri pareri...?
5  Local / Trading, analisi e speculazione / [RICERCA SERVIZIO SU WEB] portafoglio virtuale on: February 12, 2018, 07:02:44 PM

Come da oggetto,
esiste un sito web che consente di poter creare portafogli di criptovalute.... ?
senza fare acquisti, solo simularli.

Mi andrebbe bene anche un servizio che consente di creare, un solo portafoglio;
l'ideale è che il portafoglio dovrebbe tener traccia non solo della quantità di cripto, ma anche dei valori o
la media dei valori a cui si è acquistato/movimentato... e quindi far vedere il teorico guadagno o la teorica perdita.

Ho pensato anche a crearmi un semplice foglio Excel, prendendo i valori medi di ogni cripto valuta di Criptocompare.com;
se ci fosse qualcosa che fa tutto in automatico, che da in tempo reale il calcolo dei guadagni, delle perdite... sarebbe meglio.

Preferirei appunto un servizio su web piuttosto che un APP o un programma desktop,
per avere il portafoglio virtuale a disposizione su più postazioni o in mobilità.


Grazie in anticipo a cui mi darà un aiuto.

Smiley

6  Local / Trading, analisi e speculazione / { LIVE TREND } analisi del momento on: February 11, 2018, 05:59:31 PM
TREND  Cool

Provo ad iniziare questo thread, visto che il mondo delle criptovalute è così mutevole, volatile...
potrebbe essere utile concentrare ed avere vari punti di vista sulle situazioni del momento, in un unico thread.

Mi sembrava che non ci fosse.  Undecided


La situazione appare stazionaria:

Prendendo a riferimento il bitcoin, si vedono scarsi volumi di scambio, netta predominanza dello YEN sulle altre valute, quota del 50% sui principali exchange che una valutazione personale può portarmi a considerare considerare fino al 55~57%.

Una situazione di stallo con oscillazioni minime potrebbe portare ad una situazione di stabilità
intorno ad un range minimo, una forchetta fra $ 7.890 ~ $ 8.490; fenomeno che potrebbe auto-alimentarsi per un lungo periodo se riuscirà ad abbattere le interferenze di trading altamente speculativo.
Ovviamente con una certa influenza sulle altre criptovalute, dove potrebbero spostarsi ondate anomale di speculazione estemporanea.
A tal proposito un occhio sui movimenti e quotazioni di Tether che pare l'unico fattore capace di distrubiure stabilità.

In mancanza di vere novità, c'è da vedere che sentiment nasce sul mercato giapponese, al momento il più influente.
Da segnalare come rischio, la tendenza all'acquisto con ampio uso di leva finanziaria, con denaro quindi preso a prestito.

La prossima scadenza del future sul bitcoin sui mercati regolamentati, il prossimo 14 Febbraio 2018 non apporterà variazioni significative.





7  Local / Mining (Italiano) / Minatori Italiani on: February 11, 2018, 12:46:37 AM
 Smiley

Premessa, prima di iniziare c'è stato bisogno di un piccolo anticipo di € 250.000  Grin
Come riportato nell'articolo.

http://www.lastampa.it/2018/02/09/economia/tre-informatici-in-un-capannone-viaggio-nella-fabbrica-di-bitcoin-4wrIOubTSz0hUgJh0VxdNN/pagina.html

8  Local / Trading, analisi e speculazione / BITCOIN perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia... on: February 04, 2018, 12:55:32 AM
Non sono un esperto di criptovalute, pongo un quesito, spero di trovare risposta.

Non conosco tutti i meccanismi per la conservazione di tutte le criptovalute, prendo in esame il solo bitcoin che ha il proprio wallet con chiave univoca, se non ho capito male persa quella, perso tutto.

È anche noto che di bitcoin non ne potranno esistere più di 21 milioni.

Considerando che ognuno di noi non è eterno... quando uno viene a mancare... ( e va a bere il caffè Lavazza fra le nuvole con San Pietro  Cool ) visto che l'ultimo vestito ce lo fanno senza tasche; gli eredi, senza conoscere i codici di accesso, hanno un modo per recuperare le "monete" o rimane tutto IMPRIGIONATO IN ETERNO... ? Sempre ammesso che chi rimane, sappia, che chi è morto avesse un wallet con dei bitcoin.

Se così fosse... piano, piano, piano... - senza futuri accorgimenti tecnici - questo tipo di criptovalute sono destinate a spegnersi da se... :| per la semplice mancanza fisica di poter far circolare moneta o anche un po' prima per una mega deflazione che non permette più conteggi.

Attendo lumi dagli esperti.
Pages: [1]
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!