Bitcoin Forum
June 29, 2022, 10:00:15 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 23.0 [Torrent]
 
  Home Help Search Login Register More  
  Show Posts
Pages: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 ... 216 »
1  Local / Italiano (Italian) / Re: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin on: June 27, 2022, 01:41:48 PM
ma alla fine c'è una legge e non parlo di interpretazioni o di quello che dice l'ade a meno che non sia considerato alla stregua di una legge(ora non ricordo), che dice che devo dichiarare gli wallet privati? e non mi riferisco alla questione anti riciclaggio

Non c'è una legge.


ammettiamo che non sussiste quel problema, c'è un articolo e non solo chiacchiere dell'ade o legali/commercialisti vari, che mi obbliga a dichiarare i miei wallet privati di cui custodisco la chiave?

Ad oggi ci sono due cose:
1) interpretazione AdE come hai già detto
2) (purtroppo) la sentenza Tar Lazio 1077 del 27 gennaio 2020 che conferma la richiesta AdE di dichiarare l'ammontare in RW (attenzione: l'ammontare, NON i wallet)

Questo è quello che c'è ad oggi.



però sempre sopra i 15k, no?
2  Local / Italiano (Italian) / Re: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin on: June 27, 2022, 05:21:27 AM
Scusatemi, stavo rileggendo cosa devono comunicare gli operatori valute virtuali registrati in italia:


"Gli operatori iscritti devono trasmettere all’OAM, per via telematica, i dati relativi alle operazioni effettuate sul territorio della Repubblica italiana. La trasmissione deve essere effettuata con cadenza trimestrale, entro il 15 del mese successivo al trimestre di riferimento.

In particolare, dovranno essere trasmessi i dati identificativi del cliente (cognome e nome, luogo e data di nascita, residenza, codice fiscale/partita IVA, ove assegnato ed estremi del documento di identificazione) e i dati sintetici sull’operatività complessiva in Italia per singolo cliente.

Nel dettaglio dovranno essere inviati telematicamente all’OAM:

Dati identificativi del cliente:

Cognome e nome;
Luogo e data di nascita;
Residenza;
Codice fiscale/Partita IVA, ove assegnato;
Estremi del documento di identificazione.

Dati relativi all’operatività complessiva per singolo cliente:

controvalore in euro, alla data dell’ultimo giorno del trimestre di riferimento, del saldo totale delle valute legali e delle valute virtuali riferibili a ciascun cliente;
numero e controvalore complessivo in euro, alla data dell’ultimo giorno del trimestre di riferimento, delle operazioni di conversione da valuta legale a virtuale e da virtuale a legale riferibili a ciascun cliente;
numero delle operazioni di conversione tra valute virtuali riferibili a ciascun cliente;
numero delle operazioni di trasferimento di valuta virtuale in uscita e in ingresso da/verso il prestatore di servizi relativi all’utilizzo di valuta virtuale riferibili a ciascun cliente;
numero e controvalore in euro, alla data dell’ultimo giorno del trimestre di riferimento, dell’ammontare delle operazioni di trasferimento di valuta legale in uscita e in ingresso da/verso il prestatore di servizi relativi all’utilizzo di valuta virtuale, riferibili a ciascun cliente e suddivise per trasferimenti in contante e strumenti tracciabili"


dove è che parla della profondità del dato? Qua sembra che debbano comunicare un trimestre alla volta...
3  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 23, 2022, 06:49:24 AM
I mercati finanziari anticipano e amplificano quello che succederà nell'economia reale. Ma ne sono uno specchio fedele

Da come la vedo io invece, prima le borse rispecchiavano esattamente l'andamento dell'economia di un paese (questo fino all'inizio della bolla dot com), poi la speculazione è diventata padrona di tutto ed è tutto sballato.


Questo invece è conseguenza della massa di liquidità creata e delle manipolazioni indotte da chi gestisce quella liquidità.

Faccio un esempio a caso: prima si parlava del Giappone, paese con il più alto debito/PIL del mondo (270%) e Paese con la BC più interventista della storia.
La Banca centrale del Giappone possiede titoli pari al 150% del PIL giapponese.

Continua con il QE anche adesso, impegnandosi pubblicamente ad acquistare titoli del debito per mantenere  i rendimenti sotto il tetto dello 0.25% ed impedire una ulteriore esplosione del rapporto debito/PIL

Visto che il resto del mondo, almeno a chiacchere, va in altra direzione, i mercati hanno voluto testare questa pubblica dichiarazione di intenti della Banca Centrale.

Il "test" è avvenuto shortando in massa i bond giapponesi.

In meno di una giornata i rendimenti dei titoli a 10 anni sono cresciuti dell' 80%



La BC è intervenuta a difesa dei conti pubblici ed ha acquistato qualcosa come 81 miliardi di dollari di bond governativi, infrangendo ogni record storico e riabbassando di brutto i rendimenti



Lo yen ovviamente è sprofondato.
La BC del Giappone, più di ogni altra, sta finanziando lo Stato stampando coriandoli dal nulla.
L'inflazione non è ancora esplosa (2,5%) solo perchè per fattori sociali e culturali il Giappone è un paese dove i prezzi crescono meno che altrove, ma è solo questione di tempo.

Ora domando: la speculazione è la CAUSA di questa follia o ne è piuttosto la CONSEGUENZA?

la colpa è dei mercati finanziari o di questo assurdo dirigismo/interventismo/statalismo economico?

Grazie alla speculazione queste cose sono visibili, le dobbiamo essere grati. Senza la speculazione farebbero queste porcherie di nascosto.


alla tua domanda non so rispondere, ma ammetto che io trovo assurdo che si possano shortare titoli di stato.
Parliamo di debito pubblico...
Ennesima associazione finanza-economia pericolosissima..
4  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 23, 2022, 05:32:57 AM
scusami Paolo, ma io non ho capito se non ti torna quanto avevo scritto o meno...  Huh
Leggendoti io mi trovo d'accordo, ma hai evidenziato alcune parti del mio post come se non ti suonassero Cheesy

Evidenziavo solo alcuni elementi e basta.

Quello che non mi tornava tanto era il discorso che la borsa è slegata dai fondamentali.
I fondamentali sono importanti, ma oggi nell'incertezza ci sono evidenti discrepanze, c'è così tanta incertezza
che ci sono aziende che quotano leggermente meno del valore di cassa...
come se si volesse comprare un BAR a $ 90; non ci sono debiti e nel registratore di cassa ci sono $ 100, poi sono rimaste delle bottiglie piene in magazzino,
la macchina del caffè, i bicchieri, bla bla bla...

Ci sono anche aziende che non hanno ancora un business model consolidato, ma non so dire se nel futuro saranno redditive.
Ad oggi non interessano a nessuno perché sono più un rischio che una opportunità.

Amazon ( % co. ) è scesa perché le sue prospettive sono cambiate, sostanzialmente non ci sono "malfunzionamenti", eppure oggi è valutata meno di ieri l'altro,
perché in caso di recessione o scenario più sfavorevole, sarà meno utilizzata.

La borsa è solo il tentativo di immaginare il prossimo futuro, a volte i mercati sono sopra, a volte sono sotto i valori fondamentali; se i mercati fossero allineati esattamente
al valore reale di qualcosa, non ci sarebbe nessun tipo di opportunità e nemmeno di oscillazione.
Chi vende oggi vende credendo che lo scenario più probabile è uno scenario peggiore.
Chi compra oggi compra credendo che lo scenario più probabile è uno scenario migliore.



Allora Paolo, puoi sostituire "slegata dai fondamentali" con "ci sono evidenti discrepanze" Smiley
Magari io sono stato eccessivo, ma di fatto credo che stiamo dicendo la stessa cosa.

Altro esempio interessante sono i titoli legati al petrolio, tutti molto lontani dai massimi nonostante da mesi il prezzo del petrolio è altissimo.
Come mai? Si pensa che il futuro sia "verde"?
Sono sottovalutati in realtà?
5  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 23, 2022, 05:24:04 AM
Anche nella realtà possono venderti “aria di Napoli” per 15 dollari a bottiglia vuota.

Ma al di là di un shiba inu o di una meme stock uno standard and poor è pesato fra i 500 titoli più capitalizzati in proporzione.

Quindi la fanno da padrone Apple, Amazon, Microsoft, alphabet etc..

In generale, come si fa a dire che la salute delle 500 aziende americane più forti al mondo, che si possono tranquillamente pensare come le più forti al mondo per distacco, non conti niente sull’economia di tutti noi.

Non avevo neanche voglia di rispondere al l’assurdità della critica e per fortuna ci ha pensato Paolo.

Nel breve i valori possono anche oscillare, ma oscillano proprio anche come previsioni future di un paese.
Se le top aziende vanno male andrà tutto in malora.

Anche il classico italiota che crede di fare l’investimento comprando l’immobile in affitto da dove crede che vengano tutti i materiali per costruirlo? Da dove crede che arrivi la gente che ti paga l’affitto?
Da dove crede che arrivi il valore di una lavatrice o un frigorifero che ci piazzi dentro.
Da dove crede che arrivi la bolletta della luce o delle nel.

Cioè non lo so.. la gente ha un idea completamene sconnessa dal mondo dicendo che la “borsa non conta niente”.

Veramente mi fa rimanere basito, la borsa e proprio lo specchio del valore dell’economia e delle prospettive economiche a 360 gradi.

Se van male le top aziende e tutto l’indotto e le industrie di nateriali e di estrazione mineraria etc etc ec

Come da il pil ad andare a gonfie vele? Come fai te che sei una caccola a dire che guadagnerai di più comprando o rivendendo o mettendo in affitto un inutilissimo immobile.

Che se vai a vedere le stime di crescita in prospetti pluriennali, o meglio avevo visto i dati da 100 anni a sta parte, mostravano come l’immobilare fosse in assoluto l’investimento meno redditizio ma per distacco rispetto a tutto il resto, dall’azionario, all’oro ai tempi anche l’obbligazionario.

Ma evidentemente c’è sta mentalità assurda che gira che dice “la borsa non conta niente” e poi son vestiti dalla testa ai piedi con Marche in borsa, il marchio della macchina e quotata in borsa, la bolletta Enel e quotata in borsa, la paghi alle poste italiane quotate in borsa, con la carta visa quotata in borsa, che ti da la banca semifallita italiana quotata in borsa.

E vai a vedere appunto i valori della banca semifallita italiana in borsa, tiri fuori il grafico di cui ho riportato sopra, e ti accorgi che siamo sull’orlo del baratro.

Ma non conta nulla la borsa. Se la banca fallita fa un crack definitivo che mi frega a me, tanto c’ho, l’immobile  Roll Eyes

Ora inizio ad innervosirmi.
Mi dici dove ho detto che "la borsa non conta nulla"?

E rispondi a questo.
Visto che dici che "la borsa è l'economia", e questa frase te l'ho quotata, fammi capire, nei secoli precedenti alla nascita della borsa, l'economia non esisteva?

Dio santissimo, ti ho fatto notare che economia e finanza sono cose diverse, ma fin troppo intrecciate.
E che le banche centrali non hanno come obiettivo far salire la borsa.

E te ne esci con questo attacchino senza neanche quotarmi.

Aspetto una risposta puntuale.

E lasciamo stare che neanche hai capito il post di Paolo...

edit: esempio per me lampante tra l'intreccio malevolo tra finanza ed economia è proprio quanto successo nel 2008..
6  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 22, 2022, 02:57:38 PM
scusami Paolo, ma io non ho capito se non ti torna quanto avevo scritto o meno...  Huh
Leggendoti io mi trovo d'accordo, ma hai evidenziato alcune parti del mio post come se non ti suonassero Cheesy
7  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 22, 2022, 12:37:45 PM
si ma il problema e' che si sono intrecciate male
mi spiego
ci sta la CONNIVENZA o INERZIA da parte dei controllori su certi comportamenti prettamente truffaldini
basta
se funzionasse come dovrebbe, non esisterebbe manco bitcoin

non male, io direi malissimo...
8  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 22, 2022, 10:22:26 AM
Il Giappone e' l'unica nazione che ancora sta bombardando di quantitative easing l'economia, e lo YEN sta andando a picco col cambio dollaro.

Anche loro han mandato in malora un mega boom economico fin dagli anni '90 con manipolazioni e finanza creativa il paese.

Allora ho fatto un giochino andando a vedere gli indici dei vari paesi.

FACCIAMO DUE RISATE?

Per capire l'assurdita' delle politiche adottate dalle bacnhe centrali negli ultimi 20/30 anni, facciamo un bel giochino.

Prendiamo il valore degli indici piu' importanti e invece della valuta FINTA delle stampanti centrali, mettiamo come denominatore IL GOLD, quanto valgono questi indici in ORO?

SP500 l'abbiamo visto varie volte, ma ricordiamocelo dai



all time high! bolla! Valori spropositati!

Siamo sotto il 20% dei valori del 1971! "tu de moon" 💪

Ora prendiamo due indici, di due stati che hanno usato piu' di tutti la "finanza creativa" della stampa finta

IL GIAPPONE!

Unico stato che al momento sta continuando una politica SCELLERATA di quantitative easing INFINITO!
Valuta che sta facendo un bagno di sangue nei confronti del dollaro.

Questo l'indice NIKKEI in Yen:



Son soltanto 32 ANNI! che La borsa non fa nuovi massimi.

Se gia' cosi' il risultato DIMOSTRA quanto le politiche manipolatorie facciano schifo, ricordiamoci che l'indice si calcola in YEN e in 32 anni, hai voglia a svalutare il potere d-acquisto.

lo mettiamo con denominatore oro?


MENO 88% DEI MASSIMI 😱

Se pensate che questo sia il peggio, vi sbagliate, indovinate chi fa meglio di tutti?

rullo di tamburi

PIAZZA AFFARI! Ovviamente dall'entrata in Europa, al mitico "whatever it takes" di Draghi della crisi post mutui subprime, abbiamo fatto i numeri!
Si, da circo!!!  Roll Eyes

Il nostro mitico indice sono 22 anni che non fa nuovi massimi

Be dai, meglio del Giappone che sono 32 direte.

Il problema e' che l'eurino firmato "salvatore della patria" ha fatto MOLTO PIU SCHIFO dello YEN

lo mettiamo con denominatore oro?

NOVANTAQUATTRO PER CENTO dai massimi!  Grin


E questa e' la realta' in numeri REALI e FATTI di quanto queste politiche abbiano disastrato economicamente tutti i paesi.

Insomma, dove passa un banchiere centrale, non passa piu' l'erba...  Roll Eyes


scusami, ma a me sembra molto forzata l'uguaglianza "la borsa fa schifo --> è stata disastrata l'economia".
Infatti il valore della borsa non è un indice economico...

Ci mancherebbe pure che le politiche delle banche centrali abbiano come primo obiettivo l'aumento dei valori degli indici borsistici...


Infatti la borsa non conta nulla, praticamente l’economia è la borsa.
Quando vai al centro commerciale cosa pensi che ci sia se non la rappresentanza di tutti quei marchi che trovi in borsa?


La borsa è l’economia, cosa pensi che sia?

Non riesco a capire sto commento sinceramente…


Dire la "borsa è l'economia" è errato. Non ci sono altri termini per dirlo

Se la borsa è l'economia, il PIL cosa è? Le bilance commerciali? Le politiche monetarie? Il tasso di disoccupazione? L'inflazione?

La borsa è FINANZA, non economia.
Per quanto le due cose sono fin troppo intrecciate, NON sono la stessa cosa.

Se la borsa scende ma il PIL sale, tu cosa dici, che l'economia va a rotoli?

Senza contare che il valore di un azione è purtroppo, fin troppo slegato dai suoi fondamentali economici.
Amazon avrà perso il 35% negli ultimi 6 mesi... secondo te è perchè i ricavi sono scesi del 35%?

Ma è lo stesso discorso per i bitcoin. Come qualcuno ha fatto notare, nonostante il crollo, il bitcoin è in salute a livello di hashrate, transazioni, sicurezza etc...

edit: che poi ci sono tanti motivi per avercela con le banche centrali, ma non perchè la borsa scende...
9  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 22, 2022, 05:27:15 AM
Il Giappone e' l'unica nazione che ancora sta bombardando di quantitative easing l'economia, e lo YEN sta andando a picco col cambio dollaro.

Anche loro han mandato in malora un mega boom economico fin dagli anni '90 con manipolazioni e finanza creativa il paese.

Allora ho fatto un giochino andando a vedere gli indici dei vari paesi.

FACCIAMO DUE RISATE?

Per capire l'assurdita' delle politiche adottate dalle bacnhe centrali negli ultimi 20/30 anni, facciamo un bel giochino.

Prendiamo il valore degli indici piu' importanti e invece della valuta FINTA delle stampanti centrali, mettiamo come denominatore IL GOLD, quanto valgono questi indici in ORO?

SP500 l'abbiamo visto varie volte, ma ricordiamocelo dai




all time high! bolla! Valori spropositati!

Siamo sotto il 20% dei valori del 1971! "tu de moon" 💪

Ora prendiamo due indici, di due stati che hanno usato piu' di tutti la "finanza creativa" della stampa finta

IL GIAPPONE!

Unico stato che al momento sta continuando una politica SCELLERATA di quantitative easing INFINITO!
Valuta che sta facendo un bagno di sangue nei confronti del dollaro.

Questo l'indice NIKKEI in Yen:



Son soltanto 32 ANNI! che La borsa non fa nuovi massimi.

Se gia' cosi' il risultato DIMOSTRA quanto le politiche manipolatorie facciano schifo, ricordiamoci che l'indice si calcola in YEN e in 32 anni, hai voglia a svalutare il potere d-acquisto.

lo mettiamo con denominatore oro?



MENO 88% DEI MASSIMI 😱

Se pensate che questo sia il peggio, vi sbagliate, indovinate chi fa meglio di tutti?

rullo di tamburi

PIAZZA AFFARI! Ovviamente dall'entrata in Europa, al mitico "whatever it takes" di Draghi della crisi post mutui subprime, abbiamo fatto i numeri!
Si, da circo!!!  Roll Eyes

Il nostro mitico indice sono 22 anni che non fa nuovi massimi

 

Be dai, meglio del Giappone che sono 32 direte.

Il problema e' che l'eurino firmato "salvatore della patria" ha fatto MOLTO PIU SCHIFO dello YEN

lo mettiamo con denominatore oro?



NOVANTAQUATTRO PER CENTO dai massimi!  Grin


E questa e' la realta' in numeri REALI e FATTI di quanto queste politiche abbiano disastrato economicamente tutti i paesi.

Insomma, dove passa un banchiere centrale, non passa piu' l'erba...  Roll Eyes


scusami, ma a me sembra molto forzata l'uguaglianza "la borsa fa schifo --> è stata disastrata l'economia".
Infatti il valore della borsa non è un indice economico...

Ci mancherebbe pure che le politiche delle banche centrali abbiano come primo obiettivo l'aumento dei valori degli indici borsistici...
10  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 17, 2022, 05:57:41 AM
voglio solo dire che questo forum è veramente pieno di gente competente e in gamba!
11  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 15, 2022, 09:57:10 AM
sticazzi
il mondo e' bello perche vario
io rispetto il fatto che a te non piace il mio modo rude di pormi (o duro o severo)
e io non sono d'accordo con te

non dobbiamo per forza essere d'accordo su qualcosa
io i miei errori li pago e sono una manna per capire e imparare, quindi ne capitalizzo l'uso
gli altri, non so e non mi interessa

gli errori li dobbiamo pagare tutti, l'ho scritto sopra: ognuno si deve prendere le proprie responsabilità.

Però, godere degli errori altrui, temo vada ben oltre ad essere duro o severo.

12  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 15, 2022, 09:52:01 AM
ogni errore, se ben acquisito ti permette di migliorare
io stesso ne ho commessi, perdendo soldi ma ho imparato la lezione
se sei cosi stupido da investire in palantir o in shiba

meriti di perdere soldi, si chiama evoluzione darwiniana

una volta cercavo di spiegare le cose, anche su telegram, ma la gente mi percula `ah tu vecchio massimalista` oppure `non capisci niente, questa coin ha il proof of shit` ok
capite voi, infatti si vede

scusami babo, io non sono per niente d'accordo.
Dire "meriti di perdere soldi" è un'affermazione molto forte.

Non è solo palantir o shiba ad essere crollata.
E' crollata amazon, sono crollati i btp, sono crollate eth e bitcoin...
E' crollata enel...

E' chiaro che ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, anche se magari è stato consigliato male da promotori, dalla propria banca, o da un forum.
Ma prima di gioire delle perdite di milioni e milioni di piccoli retail, no, non mi sembra il caso.

E non sono d'accordo nemmeno se il tuo è un discorso selettivo: "hai perso soldi con palantir, allora te lo meriti. Hai perso soldi con i bitcoin, allora non te lo meriti".
13  Local / Italiano (Italian) / Re: BINANCE WARNING on: June 15, 2022, 09:44:22 AM
perche palantir veniva persentata come il sacro graal delle tecno aziende
tutti gli azioni influencer consigliavano palantir con crescita 20320932093093% annuo
e poi
lo sappiamo tutti, ha perso tanto tantissimo (vedere per credere)

segno che i "consigliatori" influencer dell'ultimo secondo esistono in tutti i settori

il fatto che dopo essere salita tanto è poi crollata enormemente non credo possa dare un giudizio sull'azienda di per sè però....

A questo punto non dobbiamo neanche dire di investire in crypto?
14  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 15, 2022, 09:39:30 AM
io mi godo tutto con i popcorn
questi fuochi d'artificio mica si vedono tutti i giorni!
ah e non vale solo per il mondo crypto, vale per il mondo azionario

fin quando il fiume di soldi facili fluiva, tutte le startup erano super potenti su wallstreet, ora si vedra chi e' potente o (im)potente

mmmm ma perchè sei contento che la gente perda soldi? Sad
15  Local / Italiano (Italian) / Re: BINANCE WARNING on: June 14, 2022, 06:55:10 AM
ci sta molto nervosismo in giro
onestamente da bitcoiner esperti non mi aspetto questo livello di panic mode e sopratutto questa preoccupazione
del resto la gente che usa stpidamnte il denaro ci sta e ci stara sempre
non lo mette in crypto? lo mette in azioni palantir o altre scemenze

gbianchi, perche arrabbiarsi?

c'è qualche motivo particolare per cui hai scelto palantir oltre al fatto che come tante è crollata? Cheesy
16  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: June 13, 2022, 04:14:50 PM
ci vediamo nel 2025 gente.
17  Local / Italiano (Italian) / Re: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin on: June 10, 2022, 09:02:31 AM
se equiparano alla finanza "tradizionale", il capital gain va tassato per ogni singola operazione, anche se non viene trasferito
rispetto a dove è stata eseguita l'operazione.

Ci sono un sacco di persone che usano bot che fanno centinaia di operazioni al giorno, chi e come sarebbe in grado di calcolare le plusvalenze su ogni singola operazione? E soprattutto, chi poi controllerebbe tutto quanto? Io non so l'AdE come sia messo a livello tecnologico, siamo sicuri che poi siano effettivamente in grado di controllare tutto quanto e scovare se manca 1 euro? Poi c'è sempre il solito vecchio discorso del valore volatile delle cripto, immaginate aver comprato Luna lo scorso anno... Rimango dell'idea che considerare tassabili gli scambi cripto-cripto sia una follia e totalmente impraticabile.

sorry, avevo frainteso il tuo post.
sono d'accordo che tassare gli scambi cripto-cripto sia una follia, ma non perché è impraticabile.

Lo scalping è qualcosa che esiste anche sui mercati finanziari (non so, il forex).
E l'ADE non ha mai considerato un suo problema le difficoltà nel calcolare a mano le tasse, nel caso il proprio broker non faccia da sostituto d'imposta.
Quindi se uno fa trading btc-euro, non vedo la differenza rispetto a euro-dollaro...

Ripeto, le differenze per me stanno altrove.
Ma esattamente come calcoli il controvalore in euro di uno scambio crypto-crypto che oscilla in continuazione? Dovresti segnare il controvalore in euro nel momento dello scambio? E continua a sfuggirmi una cosa, se uno fa un x3 in quel momento e dopo una settimana il token scamma, che si fa? Perché in teoria tu hai generato plusvalenza al momento dello scambio, no?

sì, va segnato ogni volta.
E' chiaro se farlo a mano è poco praticabile, ma per gli exchange non sarebbe un problema fare i calcoli.
Non voglio essere frainteso però eh!
io non sono a favore della tassazione crypto-crypto eh!
Il mio post iniziale si riferiva allo trading euro (moneta fiat) con btc..

Per quanto riguarda la tua seconda domanda, provo a fare un esempio.
ho il token A, lo vendo per acquistare il token B. Il token B fa X3, lo vendo per ricomprare il token A.
Su questa transazione pago il capital gain.
Se il token B scamma, amen, non lo hai più.
Se il token A scamma, è un problema tuo.

Ma come è un problema tuo se io incasso euro, e poi l'euro perde valore...

A me però sembra follia procedere in questo modo.
Io ammetto che non so come funzioni la tassazione del forex con un conto multicurrency...
Per esempio... se io faccio trading tra sterlina e yen, ci pago le tasse?
O solo quando converto sulla valuta "principale" del conto?


No Ragazzi.
Cerchiamo di non tornare su temi che però erano già smarcati:
https://youtu.be/m-WDwbrks4c?t=2198

La guida che si vede nel video l'avevo linkata a suo tempo.


Grazie mille fillippone, effettivamente il video risponde alle mie domande sulla tassazione del forex.
Purtroppo il concetto di mining e tassazione è sempre in ultimo piano...

Viene accennato in questo nuovo progetto di legge di cui si è parlato in queste ultime pagine...

Io la guida l'ho chiesta, vediamo se spiega meglio questo discorso della sanatoria considerando il valore di mercato al 01/01/2022
18  Local / Italiano (Italian) / Re: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin on: June 10, 2022, 08:57:59 AM
Per quanto riguarda la tua seconda domanda, provo a fare un esempio.
ho il token A, lo vendo per acquistare il token B. Il token B fa X3, lo vendo per ricomprare il token A.
Su questa transazione pago il capital gain.
Se il token B scamma, amen, non lo hai più.
Se il token A scamma, è un problema tuo.
O solo quando converto sulla valuta "principale" del conto?
La teoria è tutta molto bella, ora mi piacerebbe vedere la pratica: quante persone farebbero veramente una cosa del genere con tutte le shitcoin che ci sono là fuori? C'è veramente gente disposta a pagare oggi le tasse su un guadagno che domani potrebbe non esserci più? Ammetto che in tal caso sarei estremamente sorpreso dal popolo italiano.

ma son totalmente d'accordo!
19  Local / Italiano (Italian) / Re: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin on: June 09, 2022, 07:34:07 AM
se equiparano alla finanza "tradizionale", il capital gain va tassato per ogni singola operazione, anche se non viene trasferito
rispetto a dove è stata eseguita l'operazione.

Ci sono un sacco di persone che usano bot che fanno centinaia di operazioni al giorno, chi e come sarebbe in grado di calcolare le plusvalenze su ogni singola operazione? E soprattutto, chi poi controllerebbe tutto quanto? Io non so l'AdE come sia messo a livello tecnologico, siamo sicuri che poi siano effettivamente in grado di controllare tutto quanto e scovare se manca 1 euro? Poi c'è sempre il solito vecchio discorso del valore volatile delle cripto, immaginate aver comprato Luna lo scorso anno... Rimango dell'idea che considerare tassabili gli scambi cripto-cripto sia una follia e totalmente impraticabile.

sorry, avevo frainteso il tuo post.
sono d'accordo che tassare gli scambi cripto-cripto sia una follia, ma non perché è impraticabile.

Lo scalping è qualcosa che esiste anche sui mercati finanziari (non so, il forex).
E l'ADE non ha mai considerato un suo problema le difficoltà nel calcolare a mano le tasse, nel caso il proprio broker non faccia da sostituto d'imposta.
Quindi se uno fa trading btc-euro, non vedo la differenza rispetto a euro-dollaro...

Ripeto, le differenze per me stanno altrove.
Ma esattamente come calcoli il controvalore in euro di uno scambio crypto-crypto che oscilla in continuazione? Dovresti segnare il controvalore in euro nel momento dello scambio? E continua a sfuggirmi una cosa, se uno fa un x3 in quel momento e dopo una settimana il token scamma, che si fa? Perché in teoria tu hai generato plusvalenza al momento dello scambio, no?

sì, va segnato ogni volta.
E' chiaro se farlo a mano è poco praticabile, ma per gli exchange non sarebbe un problema fare i calcoli.
Non voglio essere frainteso però eh!
io non sono a favore della tassazione crypto-crypto eh!
Il mio post iniziale si riferiva allo trading euro (moneta fiat) con btc..

Per quanto riguarda la tua seconda domanda, provo a fare un esempio.
ho il token A, lo vendo per acquistare il token B. Il token B fa X3, lo vendo per ricomprare il token A.
Su questa transazione pago il capital gain.
Se il token B scamma, amen, non lo hai più.
Se il token A scamma, è un problema tuo.

Ma come è un problema tuo se io incasso euro, e poi l'euro perde valore...

A me però sembra follia procedere in questo modo.
Io ammetto che non so come funzioni la tassazione del forex con un conto multicurrency...
Per esempio... se io faccio trading tra sterlina e yen, ci pago le tasse?
O solo quando converto sulla valuta "principale" del conto?
20  Local / Italiano (Italian) / Re: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin on: June 08, 2022, 05:29:14 AM
se equiparano alla finanza "tradizionale", il capital gain va tassato per ogni singola operazione, anche se non viene trasferito
rispetto a dove è stata eseguita l'operazione.

Ci sono un sacco di persone che usano bot che fanno centinaia di operazioni al giorno, chi e come sarebbe in grado di calcolare le plusvalenze su ogni singola operazione? E soprattutto, chi poi controllerebbe tutto quanto? Io non so l'AdE come sia messo a livello tecnologico, siamo sicuri che poi siano effettivamente in grado di controllare tutto quanto e scovare se manca 1 euro? Poi c'è sempre il solito vecchio discorso del valore volatile delle cripto, immaginate aver comprato Luna lo scorso anno... Rimango dell'idea che considerare tassabili gli scambi cripto-cripto sia una follia e totalmente impraticabile.

sorry, avevo frainteso il tuo post.
sono d'accordo che tassare gli scambi cripto-cripto sia una follia, ma non perché è impraticabile.

Lo scalping è qualcosa che esiste anche sui mercati finanziari (non so, il forex).
E l'ADE non ha mai considerato un suo problema le difficoltà nel calcolare a mano le tasse, nel caso il proprio broker non faccia da sostituto d'imposta.
Quindi se uno fa trading btc-euro, non vedo la differenza rispetto a euro-dollaro...

Ripeto, le differenze per me stanno altrove.
Pages: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 ... 216 »
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!