Bitcoin Forum
October 22, 2020, 09:59:05 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.20.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Aggiornata! Guida con foto (client Bitcoin-Qt, Portafoglio sicuro, paper wallet)  (Read 16571 times)
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
August 28, 2012, 12:15:30 AM
Last edit: December 17, 2013, 10:17:46 PM by ildubbioso
 #1

Dato il recente ingresso di molti nuovi utenti italiani nel mondo dei bitcoin (cosa che mi fa molto piacere), e visto l'aumento delle domande nel forum, ritengo importante creare una semplice guida per immagini in maniera da non dover rispondere mille volte alle stesse richieste.

Questa guida sarà in costante aggiornamento, per coprire tutte le principali domande dei newbie e tutti i vari dettagli del funzionamento del mondo dei bitcoin.

Visto che molte cose sono oscure anche a me (soprattutto il lato tecnico), non sarò molto dettagliato su certi punti, se sbaglio addirittura ditemelo.



Partiamo dal client.

1. Scaricare e installare Bitcoin

Il titolo è evidentemente semplicistico, nessuno scarica e installa i Bitcoin, quello di cui c'è bisogno è un programma per riceverli e inviarli, questo programma è chiamato "client". Il client originale e più consigliato per i nuovi arrivati si chiama Bitcoin-Qt, per scaricarlo andate a questo link: http://bitcoin.org/

vi troverete davanti questa pagina (magari la versione del client è diversa):



a destra, dovete scaricare la versione più adatta a voi: windows, Linux, Mac OS X ecc.

Una volta scaricata installatela (dovrebbe trovarsi nella cartella download o dove l'avete scaricata voi), questa è l'icona:



Aspettate che si completi l'installazione.

Dopo qualche minuto dovrebbe aprirsi questa finestra:



Ovviamente visto che l'avete appena scaricata il vostro saldo sarà zero e non ci saranno transazioni recenti.
In basso c'è una barra in parte verde. Quella è la barra di scaricamento dei blocchi, potrebbe metterci molte ore se non giorni a riempirsi, perchè deve scaricare tutte le transazioni avvenute fino a quel momento (per dirla in maniera semplice).

Fino a che questa barra non sarà piena non è consigliabile ricevere o inviare BTC perchè non potrete vedere sul vostro client se la vostra transazione è avvenuta.

Nel frattempo però, per non poltrire nell'ozio ecco qualcosa di molto importante da fare:

1.1 proteggere il vostro portafoglio

Il client di Bitcoin che avete appena installato vi permetterà di accedere al vostro "wallet", che altro non è che il portafoglio virtuale dove mettere i vostri bitcoin.
Ovviamente, visto che ci metterete dentro del denaro, è meglio proteggere questo portafoglio. Un metodo necessario (ma che non garantisce la sicurezza assoluta) è la password.

[Se volete un metodo più sicuro guardate i capitoli 2 o 3 della guida]

Per proteggere con una password il vostro wallet dovrete cliccare su impostazioni -> cifra il portamonete come indicato in questa immagine (l'opzione non è cliccabile solo perchè l'ho già fatto)



Scegliete una password molto sicura, con almeno 8 caratteri alfanumerici, maiuscole, minuscole e simboli.

1.2 Fare una copia del Wallet

Questo portafoglio, anche con la password, non è da considerare sicuro, la possibilità che un hacker/cracker vi rubi la password e il portafoglio è altissima. Metteteci dentro solamente i bitcoin che vi servono e che potete permettervi di perdere. [per farne uno più sicuro guardate il capitolo 2 o 3]

Adesso dovrete fare qualcosa di assolutamente vitale per il vostro wallet, qualcosa di impossibile da fare per il portafoglio normale in cui mettiamo le banconote, cioè farne delle copie per non rischiare di perderlo.

Questo è possibile perchè voi in realtà non possiedete i Bitcoin, voi possiedete la chiave che vi permette di usarli, e quindi potrete farne delle copie. In questo modo se una copia viene persa perchè il computer non funziona più potrete comunque accedere ai vostri bitcoin con le altre copie.

Per copiare il wallet andate (se avete Windows 7) nella cartella: Computer -> Disco locale (C:) -> Utenti -> (vostronomeutente) -> Appdata -> Roaming -> Bitcoin



Qui troverete il file wallet.dat , copiatelo (spesso sul forum troverete il termine "fate un backup") e incollatelo da altre parti. Visto che le copie servono a proteggervi da problemi al computer è consigliabile incollare delle copie in altri computer, chiavette USB o anche caricarlo su internet. Il numero minimo di copie consigliato è 3.

Visto che chi ha accesso al file wallet.dat ha anche accesso ai vostri Bitcoin se volete caricarlo su internet siate sicuri che sia prima protetto da una password sicura.


1.3 come ricevere i Bitcoin

Adesso avete il vostro client satoshi perfettamente funzionante, ma . . . i bitcoin mancano! Come fare a riceverli (per comprarli farò una guida successivamente) ? Beh prima di tutto andate su "ricevi monete", e lì troverete questa schermata:



Non avrete i miei indirizzi e le mie "etichette" (nomi che si danno agli indirizzi), ma avrete un solo indirizzo, e potrete dargli il nome che volete (cliccando due volte nello spazio occupato dal nome a sinistra dell'indirizzo).
Ora, questo è il vostro indirizzo Bitcoin. Funziona come il numero del vostro conto in banca, e se volete ricevere i bitcoin dovrete comunicarlo al servizio dove li avete comprato o alla persona che ve li vuole consegnare.

Se volete creare nuovi indirizzi (magari per averne uno apposta per ogni persona da cui volete ricevere i bitcoin) vi basterà cliccare sul bottone in basso a sinistra "nuovo indirizzo", attenzione però, ogni volta che create un nuovo indirizzo dovrete nuovamente rifare delle copie del vostro wallet.



1.4 come inviare i Bitcoin

Facciamo un passo successivo. Avete alcuni Bitcoin sul vostro wallet e volete usarli, spenderli, donarli. Come fare? Beh la risposta è molto semplice, vi basta andare su "invia monete", a avrete questa schermata:



Adesso vi basterà incollare l'indirizzo a cui volete mandare i bitcoin dove è scritto "paga a:"
Se è un indirizzo che avete già aggiunto nella rubrica nello spazio "etichetta" verrà visualizzato il nome con cui l'avete salvato, oppure potete creare un etichetta nuova.

Sotto ovviamente andrà scritto l'importo. Per aiutarvi a cambiare il valore potete usare le piccole freccette a destra.




2. Come creare un portafoglio sicuro

Questo metodo è leggermente più complesso del precedente, ma avrete un portafoglio molto più sicuro. Ho cercato comunque di renderlo semplice inserendo immagini per praticamente ogni singolo passaggio. Per questo metodo avrete bisogno di due chiavette usb, di cui una preferibilmente più piccola di 4GB.

Prima di farlo decidete se preferite questo metodo oppure i paper wallet (descritti sotto), ognuno ha le proprie esigenze.

2.1. Installare Ubuntu su una chiavetta Usb

Per creare un portafoglio sicuro è necessario agire su un sistema operativo sicuro e completamente nuovo, così che non vi ci possano essere installati virus/trojan/keylogger (programmi che rubano le password).

Un metodo semplice per ottenerlo è installare Ubuntu (un sistema operativo opensource) su chiavetta, e usarlo con essa, senza bisogno di installare Ubuntu sul tuo computer.

Io propongo il metodo della chiavetta, volendo potete utilizzare il metodo del cd o del dvd, descritto nel capitolo 3.

Allora, prima di tutto scaricatevi il programma Linux Live Usb Creator da questo link: http://www.linuxliveusb.com/en/download



Una volta scaricato installatelo e apritelo.

Dal primo menù a tendina scegliete la chiavetta Usb che userete per installare Ubuntu



Successivamente cliccate su scarica



E scegliete di installare Ubuntu 12.04 3 LTS "Precise pangolin"



Decidete dove scaricare questa versione di Ubuntu



E aspettate che il programma scarichi Ubuntu



Passaggio molto importante: come persistenza selezionate 0MB (solo modalità live). Così non rimarrà traccia della vostra sessione in ubuntu.



Come ulteriore misura di sicurezza formattate la chiavetta, la formattazione in fat32 pare che possa causare qualche problema alla chiavetta con i file più grossi di 4 GB, quindi è preferibile utilizzare una chiavetta più piccola di 4GB. Ovviamente prima di formattare spostate tutti i file che vi servono, perchè verrà cancellato tutto.



Confermate



E cliccate sul fulmine a sinistra in basso



Una volta finito togliete la pennetta dal computer.


2.2. Scaricare il client Bitcoin

Adesso dovrete scaricare il client dei bitcoin che trovate nel sito ufficiale http://bitcoin.org/en/download . Ricordate di scaricare la versione per Linux (tgz). (Non cliccate su "Ubuntu (PPA)").



Una volta scaricato il client inseritelo in una seconda chiavetta, non in quella dove avete installato Ubuntu perchè non sarà utilizzabile.


2.3. Cambiare l'ordine di avvio del computer

A questo punto dovrete cambiare il boot (l'ordine di avvio) del vostro Bios. Niente panico, significa solamente che dovrete dire al vostro computer di far partire prima la chiavetta in cui avete installato Ubuntu che l'hard disk in cui avete Windows.

Il bios non è uguale in tutti i computer, e per accedervi bisogna schiacciare un tasto, di solito canc, f2, f8 o f10 non appena avete acceso il computer. Se non ci riuscite leggete questa guida su come entrare nel bios: http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/come-entrare-nel-bios-del-pc-all%E2%80%99avvio-14569.html

Una volta entrati nel bios (se lo avete come il mio) andate con le freccette della tastiera su "boot", cliccate invio e, con i tastini + e - impostate come 1st boot device "[USB:Generic STORAG]".



Cliccate f10 per salvare e uscire e poi cliccate invio.



2.4. Accedere ad Ubuntu e creare il portafoglio

A questo punto, col computer spento, staccate il cavo della connessione (se ce l'avete), inserite la chiavetta usb in cui avete installato Ubuntu nel computer,  e accendete.
Vi verrà chiesto se installare Ubuntu o provarlo, cliccate su "Prova Ubuntu"



Ora che siete entrati non connettetevi (se avete un router) e inserite la seconda chiavetta usb nel computer, quella con dentro il client Bitcoin. Copiate il file nel desktop e apritelo. Successivamente cliccate su "extract"



Vi chiederà se volete estrarlo sul desktop, voi ricliccate su "extract"



A questo punto avrete una nuova cartella sul desktop con dentro il client bitcoin



Apritela, cliccate su bin e successivamente su 32, o se non funziona su 64 e cliccate sul file bitcoin-qt che trovate all'interno



Ce l'avete fatta! Avete aperto un portafoglio bitcoin all'interno di un sistema sicuro (al 99,9%, cioè siete al sicuro a meno che qualcuno non vi abbia messo una vera e propria "cimice" all'interno del computer, o che siete connessi a internet).



Per mantenere questo portafoglio molto sicuro è consigliabile usarlo il meno possibile, come se nascondeste il vostro oro in una buca in campagna. Vi servirà solo in caso di bisogno e quindi è meglio creare qualche indirizzo in più del necessario a cui inviare i propri bitcoin se volete essere un pò più anonmi (se vorrete farlo successivamente dovrete inserire la password, e quindi dovrete farlo sempre inserendo la chiavetta con dentro Ubuntu).

Copiate i vostri indirizzi su un file di testo (cliccate sull'icona blu al di sotto di firefox per aprire un programma di testo tipo Word) e incollate il file sulla vostra chiavetta, così che non dovrete aprire il wallet per ricordarvi quali sono i vostri indirizzi.



Per cifrare il vostro portafoglio dovete cliccare su "impostazioni" (in alto a sinistra) e "cifra il portamonete"



Passo estremamente importante: proteggete il vostro portafoglio con una password. Non siate avari con questa password, inserite lettere minuscole, lettere maiuscole, numeri, parentesi, punti esclamativi, interrogativi, virgole ecc. nessuna parola che potete trovare su un dizionario o su internet e niente date di nascita. Deve essere il più random possibile. Il programma stesso vi consiglia di inserire almeno 10 caratteri casuali, ma è consigliabile abbondare, ricordate che questa è l'unica vostra protezione dal furto. Vista l'estrema difficoltà di ricordarsi una password del genere scrivetevela su uno o più pezzi di carta e nascondeteli.



Procedete cliccando su "yes" e su "ok" negli avvisi successivi. A questo punto il programma bitcoin verrà chiuso.

Dovete ora fare un ulteriore passaggio estremamente importante, cioè trovare e copiare il vostro portafoglio.

Andate su "home" (la cartella che si trova a sinistra in alto) e successivamente su "view" (nella barra in alto) e su "show hidden files".



Nella cartella che avete appena aperto compariranno varie cartelle che prima non c'erano, cliccate su quella che si chiama ".bitcoin"



Qui troverete il file "wallet.dat"



Questo file è il vostro portafoglio, senza di esso non potrete più accedere ai vostri bitcoin. Quindi copiatelo e incollatelo nella vostra chiavetta. Vista l'estrema importanza del file è consigliabile copiarlo in più chiavette o cd/dvd/hard disk esterni ecc.

Ricordate, se perdete il wallet.dat perderete i vostri bitcoin! Quindi copiatelo in più posti possibili.

Il vostro portafoglio è già protetto da password, ma se volete una ulteriore protezione potete non usare mai queste chiavette con dentro il file wallet.dat in un computer che è o sarà connesso ad internet.

Una volta che il file wallet.dat è al sicuro spegnete tutto e staccate le chiavette.

Adesso potrete inviare tranquillamente i vostri bitcoin a questi indirizzi per proteggerli.

Attenzione: prima di rischiare qualcosa allenatevi a creare questi wallet con un numero di bitcoin che potete permettervi di perdere, e, soprattutto, provate a vedere se riuscite ad inviarli ad un ulteriore vostro wallet (utilizzando il metodo del capitolo 1.4)




3.Come creare un portafoglio cartaceo o paper wallet. (scritto da barbierir)

[Un paper wallet è un portafoglio cartaceo, cioè un pezzo di carta con scritta sopra la chiave privata che permette di accedere ai vostri bitcoin. In questo modo potrete proteggere i vostri bitcoin alla "vecchia maniera", cioè come se fossero delle banconote. Con l'attenzione in più che basta che qualcuno vi fotografi il foglio perchè possa rubare i bitcoin contenuti dentro]

Cosa serve?

1. Un computer abbastanza recente
2. Una stampante (senza hard disk interno)
3. Dvd dell'ultima versione di Ubuntu
4. Penna Usb.
5. "Eventuali cartoncini al posto della solita carta da stampa".
6. Uno smartphone



1. Scaricare lo .zip di Bitcoinaddress all'indirizzo: https://github.com/pointbiz/bitaddress.org e metterlo sulla chiavetta Usb

2. Scaricare Ubuntu 13.10 all'indirizzo http://www.ubuntu-it.org/download e masterizzarlo su dvd



3. Riavviare il computer col dvd di Ubuntu e scegliere la modalità live, senza installazione...

...ecco Ubuntu pronto all'uso, la connessione a internet è disabilitata (e per sicurezza niente cavi e router spento!)




 
4. Inserire la chiavetta Usb, aprire il File Bitcoinaddress.org.html e andare alla scheda Paper Wallet. Togliere la chiavetta Usb





5. Collegare la stampante, che in questo caso (una HP 4350) viene riconosciuta senza problemi.




 
6. Tornare a Bitaddress e generare un indirizzo da stampare uno per pagina. Spegnere il computer e la stampante




7. Sullo smartphone ci vuole un app per leggere i codici Qr. Scansionare il codice della chiave pubblica.



Inviare l'indirizzo pubblico alla propria email.



8. Riaccendere il computer e andare alla propria casella di posta, c'è l'email con l'indirizzo. Un ultimo controllo e... ok, l'indirizzo è giusto.



Per finire copia-incollare l'indirizzo nel wallet elettronico e inviare l'ammontare desiderato al paper wallet.



Finito!



























1603360745
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603360745

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603360745
Reply with quote  #2

1603360745
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1603360745
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603360745

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603360745
Reply with quote  #2

1603360745
Report to moderator
1603360745
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603360745

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603360745
Reply with quote  #2

1603360745
Report to moderator
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
August 28, 2012, 12:15:53 AM
 #2

(riservato)
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
August 30, 2012, 11:23:59 PM
 #3

Aggiunte le parti su come ricevere e come inviare bitcoin. Qualcuno di voi è disponibile a scrivere la parte sul funzionamento delle tasse e come questo influenzi la velocità delle transazioni? Non sono molto ferrato, soprattutto su come agisce il miner quando inserisce la transazione in un blocco.
jezi
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 3
Merit: 0


View Profile
September 04, 2013, 08:45:59 AM
 #4

ragazzi io posto qui, un nuovo topic mi sembra troppo, e mi spiace ma ogni volta che provo a usare il search mi riporta ..to quickly.. sarò anche sfortunata io cmq sto seguendo passo passo la guida, anche se un link era vuoto e sono andata a prenderlo esternamente insomma la sincronizzazione considerando che ho  adsl non dico velocissima ma discreta è normale che sia il 4 giorno oggi e deva ancor scaricare 50??? di questi tempi finisco la sincr tra altri tre giorni, possibile che sia normale con pc sempre connesso o mi consigliate di reinstallare tutto?? Help me, too difficult!  ???nn chiedo ovviamente se è il caso di effettuare movimenti senza che la sincr sia ok perchè avete indicato che è meglio nn farlo per sicurezza...
grazie
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 3430
Merit: 1111


I support freedom of choice


View Profile
September 04, 2013, 09:29:26 AM
 #5

Ti consiglio l'uso di quest'altro client:
https://multibit.org

NON DO ASSISTENZA PRIVATA
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2408
Merit: 1005



View Profile
September 04, 2013, 11:10:52 AM
 #6

La sincronizzazione della blockchain oggigiorno può richiedere davvero molti giorni, purtroppo, con Bitcoin-Qt.

Personalmente però per ora continuo ad usare solo il client ufficiale, sperando che il problema venga presto risolto. Ormai è davvero un problema serio, e sono sicuro che gli sviluppatori se ne rendono conto.

Ciao!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
sheriff7
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 770
Merit: 500


View Profile
November 18, 2013, 09:42:43 PM
 #7

Ma se installo il client su una chiavetta usb che saltuariamente collego al pc solo per effettuare transazioni non risulterà praticamente inaccessibile e quindi sicura quasi al 100%?
L'unica cosa che potrebbe succedermi è perdere o danneggiare la chiavetta...
Dico giusto?

                 ▄▄▄▄██████▄▄▄▄
             ▄▄███████████████████▄▄        █
          ▄████████▀▀▀     ▀▀▀████████    ██
        ▄█████▀▀                 ▀▀█████████
      ▄████▀                         ██████
     ████                     ▄▄▄██████████
    ████               ▄▄▄▄██████████████████
   ████            ▄▄██████████████▀▀▀ ▄█ ████
  ████          ▄█████████████▀▀ ▄▄▄████   ████
 ▐███         ▄███████████▀▀ ▄▄████████    ████▌
 ████        █████████▀▀ ▄▄███████████▀     ████
 ███▌       ███████▀ ▄▄██████████████▀      ▐███
 ███▌      ██████▀ ▄██████████████▀▀        ▐███
 ████     █████▀   █▀▀                      ████
 ▐███     ████  ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄██▀         ████▌
  ████   ████  ████████████████▀           ████
   ████  ███  █▀▀                         ████
    ████ ███   ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄██▀            ████
     ████ █  █████████████▀            █████▀
      █████  █▀▀                     ▄████▀
       ▀█████▄▄▄                ▄▄▄█████▀
         ▀████████▄▄▄      ▄▄▄████████▀
            ▀▀████████████████████▀▀
                 ▀▀▀▀██████▀▀▀▀

Egretia
  World's 1st HTML5 Blockchain Engine and Platform 
       ▬▬▬▬▬▬▬▬  Public Sale Starts on May 26 2018!
   [ ANN THREAD ]

TELEGRAM           ● TWITTER
              ● FACEBOOK           ● LINKEDIN
REDDIT           ● BOUNTY THREAD
zoe
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 400
Merit: 250



View Profile
November 21, 2013, 09:21:38 PM
 #8

ciao a tutti.
questo e il mio primo post. Grin
volevo sapere se per sincronizzare il client posso interrompere e riprendere a mio piacimento il processo  o  devo per forza farlo terminare senza interruzioni?
ciao
FaSan
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 500



View Profile
November 21, 2013, 09:59:34 PM
 #9

ciao a tutti.
questo e il mio primo post. Grin
volevo sapere se per sincronizzare il client posso interrompere e riprendere a mio piacimento il processo  o  devo per forza farlo terminare senza interruzioni?
ciao


Puoi interrompere quando vuoi.

Se ti scoccia tirar giù svariati GBytes di roba (al momento siamo quasi a 14), puoi installare Electrum, che và ad utilizzare copie share del DB dal web.




FaSan
zoe
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 400
Merit: 250



View Profile
November 22, 2013, 05:26:55 PM
 #10

Quote
Se ti scoccia tirar giù svariati GBytes di roba (al momento siamo quasi a 14), puoi installare Electrum, che và ad utilizzare copie share del DB dal web.

grazie per la risposta.
Ero indirizzato ad installare il client originale, perchè per un principiante qui si dice che è meglio.
quali sono le differenze, sotto l'aspetto della sicurezza e usabilità qualora decidessi utilizzare electrum

Ciao!
paperotto1000
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 1
Merit: 0


View Profile
November 27, 2013, 07:14:58 PM
Last edit: November 27, 2013, 10:42:49 PM by paperotto1000
 #11

Domandona per un superneofita: il portafoglio è l'accoppiamento di un Bitcoin address ed una private key.

Ma se mettiamo mi metto su ubunto live mi disconnetto e genero nuovi address off line ad esempio in bitaddress, chi mi assicura che questi indirizzi li ho solo io.

Avendo presente come funziona il generatore di numeri della chiavetta della banca e che è sincronizato con un orologio: non può esistere un sistema simile e qualcuno può avere il codice generato in quella frazione di tempo e può leggere im qualsiasi momento quanti bitcons ci sono?

Grato di una risposta.

Mi sono già risposto guardando la guida http://www.scribd.com/doc/186525193/Bitcoin-Istruzioni-per-fare-un-paper-wallet

Tutto off-line.

Molto intelligente

DOMANDONA: ma non è che qualcuno con un software riuscira a ristampare tutti gli address e chiavi private associate?
Psychotron
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 145
Merit: 100


View Profile
November 28, 2013, 07:59:16 AM
 #12

Se ne era parlato qui: https://bitcointalk.org/index.php?topic=314032.0
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
December 15, 2013, 12:57:52 AM
 #13

Aggiunta la parte sui paper wallet
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
December 17, 2013, 11:27:53 AM
 #14

Aggiunta la parte su come creare un portafoglio sicuro. Se notate qualche incorrettezza (probabile) segnalatemela.
Andreaabc
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 4
Merit: 0


View Profile
January 07, 2014, 03:40:49 PM
 #15

Ciao a tutti...

ildubbioso... ho letto tutta la tua guida ed ho eseguito alla lettera le tue indicazioni (come creare un portafoglio sicuro)...
Perfetto... corrisponde passo passo... (non avevo dubbi)
Ora mi trovo nella situazione che riaccendo il pc da usb .... carica ubuntu e... (premetto non conosco ubuntu)

prova ubuntu o installa ubuntu....

se premo prova (sicuramente non sono questi i passaggi) mi ricarica da zero il tutto e non trovo più il wallet e tutto ciò che avevo fatto in precedenza...

Dove sbaglio?

grazie per l'aiuto
e521
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 196
Merit: 100


View Profile
January 07, 2014, 03:48:01 PM
 #16

Per il portafoglio cartaceo dovresti aggiungere alla guida che si puo' criptare la chiave privata con bip38, direttamente da bitaddress. In questo modo anche se il codice viene rubato si deve conoscere la password con cui e' stato criptato per decifrare la chiave privata

ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
January 07, 2014, 11:54:54 PM
 #17

Ciao a tutti...

ildubbioso... ho letto tutta la tua guida ed ho eseguito alla lettera le tue indicazioni (come creare un portafoglio sicuro)...
Perfetto... corrisponde passo passo... (non avevo dubbi)
Ora mi trovo nella situazione che riaccendo il pc da usb .... carica ubuntu e... (premetto non conosco ubuntu)

prova ubuntu o installa ubuntu....

se premo prova (sicuramente non sono questi i passaggi) mi ricarica da zero il tutto e non trovo più il wallet e tutto ciò che avevo fatto in precedenza...

Dove sbaglio?

grazie per l'aiuto

Infatti ho specificato che il file wallet.dat lo devi incollare su una chiavetta USB, così da poterlo utilizzare in futuro. Non hai inviato bitcoin spero  Undecided
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
January 07, 2014, 11:55:58 PM
 #18

Per il portafoglio cartaceo dovresti aggiungere alla guida che si puo' criptare la chiave privata con bip38, direttamente da bitaddress. In questo modo anche se il codice viene rubato si deve conoscere la password con cui e' stato criptato per decifrare la chiave privata

Ora che abbiamo una sezione apposita dividerò le guide una per argomento e aggiungerò anche questo particolare.
Andreaabc
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 4
Merit: 0


View Profile
January 08, 2014, 08:21:47 AM
 #19


ciao...

no... non ho spostasto alcun btc... prima ci smanetto un po'...

ma pertanto il wallet.dat salvato su usb come da tue istruzioni è compatibile con tutte le piattaforme (linux, windows, mac) o bisogna utilizzare ubuntu in prova e copiarci dentro il wallet.dat salvato precedentemente?

grazie e scusami per le domande

b.giornata
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389
Merit: 250



View Profile
January 08, 2014, 08:49:16 PM
 #20


ciao...

no... non ho spostasto alcun btc... prima ci smanetto un po'...

ma pertanto il wallet.dat salvato su usb come da tue istruzioni è compatibile con tutte le piattaforme (linux, windows, mac) o bisogna utilizzare ubuntu in prova e copiarci dentro il wallet.dat salvato precedentemente?

grazie e scusami per le domande

b.giornata

Il file Wallet.dat è utilizzabile, con il client bitcoin-Qt (e ritengo anche con gli altri ma non ne ho la certezza) in ogni piattaforma, basta sostituirlo.
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!