Bitcoin Forum
December 17, 2017, 01:28:46 AM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.15.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 2 [3]  All
  Print  
Author Topic: MultiBit "base": 2.9 Bitcoin volatilizzati?  (Read 2520 times)
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 12, 2017, 03:53:29 PM
 #41

Occhio a tenere il client in inglese, SPAZZOLA è una traduzione di merda di SWEEP.
Quando fai lo SWEEP in pratica importi una chiave privata, ma Electrum invia tutto su un nuovo indirizzo che genera internamente.

La priama domanda è : ti frega dello storico del tuo portafoglio? Cioè mantenere la storia delle tue vecchie transazioni. Oppure non te ne frega niente?

ciao,
rispondentodi di getto, direi di no, non mi frega del mio vecchio indirizzo, l'importante è mettere al sicuro i miei btc.
Dovrei considerare qualche motivo che mi sfugge per conservare lo storico delle mie transazioni?
grazie dell'interesse...

NO, tanto per avere lo storico delle tue transazioni.
Allora puoi creare un nuovo wallet su electrum, salvarti il seed (io sono più per salvare la chiave privata, ma col seed wallet non funziona così) e inviare tutti i btc da multibit hd a electrum.
Tral'altro multibit hd non penso possa esportare le chiavi private.

1513474126
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513474126

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513474126
Reply with quote  #2

1513474126
Report to moderator
1513474126
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513474126

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513474126
Reply with quote  #2

1513474126
Report to moderator
1513474126
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513474126

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513474126
Reply with quote  #2

1513474126
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1513474126
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513474126

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513474126
Reply with quote  #2

1513474126
Report to moderator
1513474126
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513474126

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513474126
Reply with quote  #2

1513474126
Report to moderator
Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 12, 2017, 03:59:58 PM
 #42

Occhio a tenere il client in inglese, SPAZZOLA è una traduzione di merda di SWEEP.
Quando fai lo SWEEP in pratica importi una chiave privata, ma Electrum invia tutto su un nuovo indirizzo che genera internamente.

La priama domanda è : ti frega dello storico del tuo portafoglio? Cioè mantenere la storia delle tue vecchie transazioni. Oppure non te ne frega niente?

ciao,
rispondentodi di getto, direi di no, non mi frega del mio vecchio indirizzo, l'importante è mettere al sicuro i miei btc.
Dovrei considerare qualche motivo che mi sfugge per conservare lo storico delle mie transazioni?
grazie dell'interesse...

NO, tanto per avere lo storico delle tue transazioni.
Allora puoi creare un nuovo wallet su electrum, salvarti il seed (io sono più per salvare la chiave privata, ma col seed wallet non funziona così) e inviare tutti i btc da multibit hd a electrum.
Tral'altro multibit hd non penso possa esportare le chiavi private.

ok, ma io ho multibit classic, e preferirei il metodo di importazione della chiave privata su electrum se possibile....
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 12, 2017, 04:06:01 PM
 #43

Allora segui le stesse istruzioni che ho dato in questo topic. ne più ne meno.
Occhio però a fare il tutto su un pc che sei sicuro sia "pulito" da virus/spyware/logger etc...
Disconnettiti da internet comunque sia.

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 12, 2017, 04:18:00 PM
 #44

Allora...
Ho creato un file "multibit-UNPO'DINUMERI.key" (potrebbe essere questa la chiave?) che il Mac non mi apre e notepad non mi risulta installabile😋

Quello è un file di testo anche se l'estensione è .key
Se lo apri con un editor dovresti vederlo in chiaro.
Se non lo vedi in chiaro è perchè lo hai esportato cryptato -> riesegui l'operazione di export inserendo la password e scegliendo di non averlo cryptato.
Un file key che và bene è composto da vari commenti che iniziano con # e la tua chiave privata sarà una sigla tipo
adsdafnafdsapoeièoiFAOSDIASODJASéOK <DATA> (<Data> non ti serve ma ad occhio vedrai una data)

Il secondo step sarà installare electrum, scegliere la voce 1 (Classic Wallet) e nella schermata successiva la terza voce (Se non ricordo male) : import keys.
Ti apparirà una textbox dove incollare la chiave privata.
A questo punto se tutto va bene electrum ti chiederà la password e hai finito.

ok, quindi l'importazione della chiave, la vado a fare nel momento in cui sto creando il wallet electrum e non dopo come stavo cercando di fare io (ho creato un normale wallet e su quello cercavo la voce importa chiave privata)
giusto?
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 12, 2017, 04:20:33 PM
 #45

SE fai un wallet senza SEED ti farà importare la chiave privata durante la creazione.
La chiave privata a questo punto salvatela (Stampala, assieme alla pubblica, anche se la pubblica non ti serve).

Non dimenticare anche che se vuoi usare SOLO quell'indirizzo, allora dalle opzioni di Electrum gli devi dire di usare il CHANGE ADDRESS, ovvero mandare i resti delle tue transazioni sull'indirizzo di partenza e no su uno nuovo (maggiore anonimità ma purtroppo nuovi indirizzi su cui viene inviato il tuo saldo o parte di esso).
La conosci la storia del resto?

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 12, 2017, 04:50:01 PM
 #46

Sampey mi è venuto un dubbio
ora ho messo la priv key su electrum, ma è possibile creare un seed in modo da recuperare il tutto se perdo la priv? anche perchè ora ad ogni invio lui creerà degli indirizzi di resto, o sbaglio ?

se disattivi l'indirizzo di resto sei a posto : ogni transazione il resto finisce sull'indirizzo che hai importanto.
Un wallet con seed a cui aggiungi una chiave privata funziona MA il seed NON coprirà quell'indirizzo, quindi occhio!
Probabilmente il client ti proporrà uno sweep : cioè prenderà il tuo saldo dell'indirizzo importato e lo spedirà ad un'indirizzo generato col seed.

si, grossomodo la conosco, quando effettuo un invio di btc, non invio solo quelli indicati ma un blocco maggiore e poi mi torna indietro la differenza.... giusto?
leggendo anche l'intervento quotato sopra, non ho capito però, se devo lasciare o togliere la spunta dalla voce CHANGE ADDRESS.
devo lasciarla giusto?
una volta importata la chiave privata che avevo su multibit classic, questa chiave non mi servirà più a nulla perche dovrò esportare la chiave privata nuova da electrom o sara sempre e comunque quella di multibit classic la mia chiave privata?
ancora grazie del supporto...
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 12, 2017, 04:56:56 PM
 #47

Sampey mi è venuto un dubbio
ora ho messo la priv key su electrum, ma è possibile creare un seed in modo da recuperare il tutto se perdo la priv? anche perchè ora ad ogni invio lui creerà degli indirizzi di resto, o sbaglio ?

se disattivi l'indirizzo di resto sei a posto : ogni transazione il resto finisce sull'indirizzo che hai importanto.
Un wallet con seed a cui aggiungi una chiave privata funziona MA il seed NON coprirà quell'indirizzo, quindi occhio!
Probabilmente il client ti proporrà uno sweep : cioè prenderà il tuo saldo dell'indirizzo importato e lo spedirà ad un'indirizzo generato col seed.

si, grossomodo la conosco, quando effettuo un invio di btc, non invio solo quelli indicati ma un blocco maggiore e poi mi torna indietro la differenza.... giusto?
leggendo anche l'intervento quotato sopra, non ho capito però, se devo lasciare o togliere la spunta dalla voce CHANGE ADDRESS.
devo lasciarla giusto?
una volta importata la chiave privata che avevo su multibit classic, questa chiave non mi servirà più a nulla perche dovrò esportare la chiave privata nuova da electrom o sara sempre e comunque quella di multibit classic la mia chiave privata?
ancora grazie del supporto...

Si il resto bene o male è quello : non si possono spezzare transazioni che hai ricevuto, quindi quando devi inviare X si sommano transazioni fino a raggiungere X, solitamente però la somma è maggiore di X quindi il resto si rimanda ad un indirizzo che può essere lo stesso oppure un altro (sempre tuo).

Il Change Address entrerà in campo dopo : quando vorrai inviare BTC dal tuo wallet electrum se selezionerai quella opzione il resto tornerà sull'indirizzo di partenza.
Quando importerai la chiave da multibit su electrum sarà proprio quella chiave che userà electrum, quindi userai quella a tutti gli effetti. E sarà la stessa che avevi su multibit.

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 12, 2017, 05:47:39 PM
 #48

Allora...
Ho creato un file "multibit-UNPO'DINUMERI.key" (potrebbe essere questa la chiave?) che il Mac non mi apre e notepad non mi risulta installabile😋

Quello è un file di testo anche se l'estensione è .key
Se lo apri con un editor dovresti vederlo in chiaro.
Se non lo vedi in chiaro è perchè lo hai esportato cryptato -> riesegui l'operazione di export inserendo la password e scegliendo di non averlo cryptato.
Un file key che và bene è composto da vari commenti che iniziano con # e la tua chiave privata sarà una sigla tipo
adsdafnafdsapoeièoiFAOSDIASODJASéOK <DATA> (<Data> non ti serve ma ad occhio vedrai una data)

Il secondo step sarà installare electrum, scegliere la voce 1 (Classic Wallet) e nella schermata successiva la terza voce (Se non ricordo male) : import keys.
Ti apparirà una textbox dove incollare la chiave privata.
A questo punto se tutto va bene electrum ti chiederà la password e hai finito.

ok, quindi l'importazione della chiave, la vado a fare nel momento in cui sto creando il wallet electrum e non dopo come stavo cercando di fare io (ho creato un normale wallet e su quello cercavo la voce importa chiave privata)
giusto?



ecco qua, lo sapevo che non poteva andare liscia, neanche inizio ed ho gia trovato un intoppo.....

allora, ho disistallato electrum che avevo già istallato precedentemente con l'intenzione di reistallarlo da capo, stavolta però,  scegliendo la voce 1 (Classic Wallet) e nella schermata successiva la terza voce: import keys.
ma con mia sorpresa, alla seconda installazione, electrum non mi da più la possibilità di selezionare questa opzione ma mi chiede direttamente la password per entrare nel wallet che ho creato la prima volta....
Quindi adesso non posso tornare indietro su questo pc come se volessi istallarlo per la prima volta?
Se invece utilizzavo il comando sweep, che succedeva in realtà? questo non l'ho ben capito....
grazie...
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 12, 2017, 06:14:30 PM
 #49

Probabilmente la disinstallazione NON ha cancellato il tuo wallet di electrum che si troverà ancora nella cartella di default (di windows?).

Prova a fare così, (oltre che scoprire se hai un wallet nella cartella di default, che sarà probabilmente vuoto.)

Vai nella cartella di Electrum, crea una cartella chiamata Applicativo e mettici TUTTI i file dentro.
Ora, nella ex-cartella di electrum, dove avrai solo la cartella Applicaitivo, crea un file BAT e scrivici dentro :

Applicativo\electrum.exe -w "%CD%\<NOMETUOWALLET>"

Teoricamente, Electrum creerà un nuovo wallet esattamente nella cartella in cui sei, e potrai procedere con la creazione dello stesso importanto la chiave privata.
Questo è un "trucchetto" per avere il tuo wallet sempre sott'occhio e non in qualche cartella di default di windows.


Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 16, 2017, 07:49:30 PM
 #50

Devi vedere questo :

# KEEP YOUR PRIVATE KEYS SAFE !
# Anyone who can read this file can spend your bitcoin.
#
# Format:
#   <Base58 encoded private key>[<whitespace>[<key createdAt>]]
#
#   The Base58 encoded private keys are the same format as
#   produced by the Satoshi client/ sipa dumpprivkey utility.
#
#   Key createdAt is in UTC format as specified by ISO 8601
#   e.g: 2011-12-31T16:42:00Z . The century, 'T' and 'Z' are mandatory
#
private_key_numero_uno data
private_key_numero_due data
# End of private keys

Se vedi quella, sei a posto. procedi con l'installazione di Electrum. E inserisci la chiave privata seguendo la procedura che avevo scritto poco sopra.

sono qui di nuovo a chiedere il vostro aiuto, perchè non ho risolto ancora il problema...
sono riuscito a disinstallare electrum e adesso mi accingo a ricaricarlo importando la chiave privata, ma controllando la mia chiave privata prima di procedere e confrontandola con l'esempio quotato sopra, mi sono accorto che io ho solo una chiave, mentre nell'esempio, c'è la chiave numero uno e la chiave numero due.
Questo perchè l'esempio si riferiva ad un portafoglio con due wallet o la chiave privata è formata da due codici? grazie ancora....
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 16, 2017, 07:50:19 PM
 #51

l'esempio era 1 wallet con 2 indirizzi.
Quelle 2 righe rappresentano 2 chiavi private.

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 20, 2017, 09:10:31 PM
 #52

eccomi qui finalmente per ringraziarvi della preziosa assistenza, qualche giorno fa, seguendo le vostre istruzioni, ho finalmente importato la chiave privata da multibit classic ad electrum.
In pratica, avendo io importato la chiave privata durante l'istallazione di electrum, ho generato un wallet con con la stessa chiave pubblica che avevo su multibit, giusto?
Avendo fatto questo tipo di istallazione, non ho i seed da utilizzare in caso di ripristino su un altro pc, ma posso solo utilizzare la chiave privata che avevo salvato da multibit classic giusto?
Facendo adesso l'esportazione della chiave privata da electrum, otterrei comunque sempre la stessa chiave privata?
Mi basta tenere questa chiave privata su un paio di chiavette usb e stampata su carta e sto tranquillo di poter sempre accedere ai miei bitcoin.... dico bene?
grazie ancora per la pazienza e l'aiuto!
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 20, 2017, 09:17:06 PM
 #53

Quote
In pratica, avendo io importato la chiave privata durante l'istallazione di electrum, ho generato un wallet con con la stessa chiave pubblica che avevo su multibit, giusto?

Si, ti basta controllare che l'indirizzo pubblico sia lo stesso.

Quote
Avendo fatto questo tipo di istallazione, non ho i seed da utilizzare in caso di ripristino su un altro pc, ma posso solo utilizzare la chiave privata che avevo salvato da multibit classic giusto?

Esatto, hai la forma primordiale di quello che rappresenta 1 ed 1 solo indirizzo pubblico bitcoin
Però è anche la forma che sei sicuro di poter importare un poco da tutte le parti.

Quote
Facendo adesso l'esportazione della chiave privata da electrum, otterrei comunque sempre la stessa chiave privata?

Si, prova, ma comunque si.

Quote
Mi basta tenere questa chiave privata su un paio di chiavette usb e stampata su carta e sto tranquillo di poter sempre accedere ai miei bitcoin.... dico bene?

Dipende : se invierai dei bitcoin dal tuo indirizzo devi disattivare il fatto che Electrum invi il resto su un nuovo indirizzo generato all'interno del tuo portafoglio.
SE questo dovesse accadere allora dovresti esportare anche la chiave privata del nuovo indirizzo.
Quindi disattiva questa opzione.

Leggi anche qua : http://bitcoin.stackexchange.com/questions/50050/what-does-change-address-mean-inside-electrum-wallet

Il change address se on ricordo male deve essere DISATTIVATO

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 21, 2017, 04:38:45 PM
 #54

SE fai un wallet senza SEED ti farà importare la chiave privata durante la creazione.
La chiave privata a questo punto salvatela (Stampala, assieme alla pubblica, anche se la pubblica non ti serve).

Non dimenticare anche che se vuoi usare SOLO quell'indirizzo, allora dalle opzioni di Electrum gli devi dire di usare il CHANGE ADDRESS, ovvero mandare i resti delle tue transazioni sull'indirizzo di partenza e no su uno nuovo (maggiore anonimità ma purtroppo nuovi indirizzi su cui viene inviato il tuo saldo o parte di esso).
La conosci la storia del resto?

scusa Sampey, ma dalla frase quotata sopra mi era sembrato che mi dicessi che devo usare/attivare il CHANGE ADDRESS?
sono perplesso....
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 21, 2017, 05:00:27 PM
 #55

SE fai un wallet senza SEED ti farà importare la chiave privata durante la creazione.
La chiave privata a questo punto salvatela (Stampala, assieme alla pubblica, anche se la pubblica non ti serve).

Non dimenticare anche che se vuoi usare SOLO quell'indirizzo, allora dalle opzioni di Electrum gli devi dire di usare il CHANGE ADDRESS, ovvero mandare i resti delle tue transazioni sull'indirizzo di partenza e no su uno nuovo (maggiore anonimità ma purtroppo nuovi indirizzi su cui viene inviato il tuo saldo o parte di esso).
La conosci la storia del resto?

scusa Sampey, ma dalla frase quotata sopra mi era sembrato che mi dicessi che devo usare/attivare il CHANGE ADDRESS?
sono perplesso....

Ho scritto male, quella opzione (use change address) va DISATTIVATA, non usare change address significa NON generare un indirizzo di resto.
Puoi comunque, per tuo interesse personale, verificare (preview) la transazione (ovvero vedere gli input e gli output) e controllare se negli output è presente il tuo stesso indirizzo da cui stai inviando.

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 21, 2017, 11:38:05 PM
 #56

SE fai un wallet senza SEED ti farà importare la chiave privata durante la creazione.
La chiave privata a questo punto salvatela (Stampala, assieme alla pubblica, anche se la pubblica non ti serve).

Non dimenticare anche che se vuoi usare SOLO quell'indirizzo, allora dalle opzioni di Electrum gli devi dire di usare il CHANGE ADDRESS, ovvero mandare i resti delle tue transazioni sull'indirizzo di partenza e no su uno nuovo (maggiore anonimità ma purtroppo nuovi indirizzi su cui viene inviato il tuo saldo o parte di esso).
La conosci la storia del resto?

scusa Sampey, ma dalla frase quotata sopra mi era sembrato che mi dicessi che devo usare/attivare il CHANGE ADDRESS?
sono perplesso....

Ho scritto male, quella opzione (use change address) va DISATTIVATA, non usare change address significa NON generare un indirizzo di resto.
Puoi comunque, per tuo interesse personale, verificare (preview) la transazione (ovvero vedere gli input e gli output) e controllare se negli output è presente il tuo stesso indirizzo da cui stai inviando.

si ok, avevo intuito fosse una svista, daltronde lo avevi spiegato in maniera corretta in altre parti del post....

quindi per fare il sunto della questione che potrebbe magari essere utile anche ad altri utenti che si trovino nelle mie stesse condizioni, ti chiedo un ultima conferma per capire se ho compreso bene il funzionamento di electrum nel caso suddetto;
In pratica, se io procedo all'importazione della chiave privata (che avevo precedentemente esportata dal mio vecchio wallet) nelle prime fasi dell'installazione come tu hai spiegato in questo post, genero un wallet con la corrispondente chiave pubblica che non ha i sed di sicurezza per il ripristino ma che può essere recuperato solo con la chiave privata medesima.
In questo tipo di wallet , il change adderess, deve essere disattivato, in quanto gli eventuali nuovi indirizzi di resto generati, non sarebbero "coperti" dalla chiave privata in mio possesso per l'eventuale ripristino, ma dovrei salvarla per ogni nuovo indirizzo generato.
Se invece io avessi installato normalmente electrum, salvandomi i seed per il ripristino, e poi avessi eseguito lo SWEEP della mia chiave privata, il programma avrebbe inviato i miei BTC su un nuovo indirizzo "coperto" dal seed.
In questa seconda versione, il change address tenuto attivato, genera indirizzi di resto che sono comunque coperti dal seed che diventa in questo caso il modo più semplice per ripristinare il wallet in caso di problemi.
Sperando di non aver detto troppe stupidagini, ti ringrazio ancora tantissimo per il supporto e la pazienza avuta nei miei confronti.... grazie.
Sampey
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1652



View Profile
March 21, 2017, 11:40:32 PM
 #57

Tutto giusto! Ottimo!  Wink

Jigen75
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 13


View Profile
March 23, 2017, 03:52:40 PM
 #58

Tutto giusto! Ottimo!  Wink

 Smiley grazie!

a titolo di curiosità, ho esportato la chiave privata anche da electrum e posso confermare ( se mai ce ne fosse stato bisogno) che è la stessa che ho ottenuto quando l'ho esportata da multibit classic.
Pages: « 1 2 [3]  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!