Bitcoin Forum
April 26, 2017, 10:08:28 AM *
News: If the forum does not load normally for you, please send me a traceroute.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 2 [3] 4 5 »  All
  Print  
Author Topic: Come mettere in sicurezza i miei bitcoin?  (Read 21394 times)
erre
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 700

Win up to 200$ in BTC-->http://freebitco.in/?r=78


View Profile
January 03, 2014, 10:10:41 AM
 #41

Scusate ma il cold storage non è un metodo sicuro?
Io, non essendo un esperto informatico e non avendo una macchina da dedicare alla conservazione dei bitcoin, ho stampato il grosso dei miei fondi e mi sento al sicuro... Lo sono?

1493201308
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1493201308

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1493201308
Reply with quote  #2

1493201308
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1493201308
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1493201308

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1493201308
Reply with quote  #2

1493201308
Report to moderator
1493201308
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1493201308

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1493201308
Reply with quote  #2

1493201308
Report to moderator
ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389



View Profile
January 07, 2014, 11:57:47 PM
 #42

Scusate ma il cold storage non è un metodo sicuro?
Io, non essendo un esperto informatico e non avendo una macchina da dedicare alla conservazione dei bitcoin, ho stampato il grosso dei miei fondi e mi sento al sicuro... Lo sono?

Se hai stampato seguendo questa procedura (terza parte della guida) https://bitcointalk.org/index.php?topic=103907.0 al 99,9% sì.
erre
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 700

Win up to 200$ in BTC-->http://freebitco.in/?r=78


View Profile
January 08, 2014, 04:25:21 PM
 #43

Scusate ma il cold storage non è un metodo sicuro?
Io, non essendo un esperto informatico e non avendo una macchina da dedicare alla conservazione dei bitcoin, ho stampato il grosso dei miei fondi e mi sento al sicuro... Lo sono?

Se hai stampato seguendo questa procedura (terza parte della guida) https://bitcointalk.org/index.php?topic=103907.0 al 99,9% sì.

Grazie per il link. Anche io avevo trovato guide simili, ma alla fine, considerato che non si tratta di una grossa cifra, da bravo asino ho usato blockchain.info  Embarrassed

Quello che mi interessava sapere è se, una volta concessa per il tempo dell'operazione la fiducia ai gestori del sito (ed alla sicurezza del mio pc), sono al sicuro da ogni eventuale tentativo di hacking futuro (sia al mio pc che al sito).


ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389



View Profile
January 08, 2014, 08:52:09 PM
 #44


Grazie per il link. Anche io avevo trovato guide simili, ma alla fine, considerato che non si tratta di una grossa cifra, da bravo asino ho usato blockchain.info  Embarrassed

Quello che mi interessava sapere è se, una volta concessa per il tempo dell'operazione la fiducia ai gestori del sito (ed alla sicurezza del mio pc), sono al sicuro da ogni eventuale tentativo di hacking futuro (sia al mio pc che al sito).



Ma blockchain.info non è solo un portafoglio online? Non hai detto che hai stampato i fondi? C'è un metodo per fare i paper wallet anche su blockchain?
erre
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 700

Win up to 200$ in BTC-->http://freebitco.in/?r=78


View Profile
January 08, 2014, 08:54:15 PM
 #45


Grazie per il link. Anche io avevo trovato guide simili, ma alla fine, considerato che non si tratta di una grossa cifra, da bravo asino ho usato blockchain.info  Embarrassed

Quello che mi interessava sapere è se, una volta concessa per il tempo dell'operazione la fiducia ai gestori del sito (ed alla sicurezza del mio pc), sono al sicuro da ogni eventuale tentativo di hacking futuro (sia al mio pc che al sito).



Ma blockchain.info non è solo un portafoglio online? Non hai detto che hai stampato i fondi? C'è un metodo per fare i paper wallet anche su blockchain?

Sì, ed è anche molto comodo e veloce Smiley

https://blockchain.info/it/wallet/paper-tutorial

smishaaa
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14


View Profile
January 09, 2014, 09:02:43 AM
 #46

Per proteggere il proprio portafoglio su mac è utile attivare FileVault al posto di criptare le cartelle manualmente?
A livello teorico un mac garantisce maggiore sicurezza?
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1330


View Profile
January 09, 2014, 09:34:26 AM
 #47

Per proteggere il proprio portafoglio su mac è utile attivare FileVault al posto di criptare le cartelle manualmente?
A livello teorico un mac garantisce maggiore sicurezza?

A prescindere dal sistema operativo, è un pc sempre offline che garantisce maggiore sicurezza
Mac è unix quindi rispetto a win penso di si

ildubbioso
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 389



View Profile
January 09, 2014, 10:06:28 PM
 #48


Sì, ed è anche molto comodo e veloce Smiley

https://blockchain.info/it/wallet/paper-tutorial

Allora se hai creato gli indirizzi offline utilizzando il metodo del sistema operativo su chiavetta dovrebbe essere sufficientemente sicuro.
erre
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 700

Win up to 200$ in BTC-->http://freebitco.in/?r=78


View Profile
January 09, 2014, 11:02:22 PM
 #49


Sì, ed è anche molto comodo e veloce Smiley

https://blockchain.info/it/wallet/paper-tutorial

Allora se hai creato gli indirizzi offline utilizzando il metodo del sistema operativo su chiavetta dovrebbe essere sufficientemente sicuro.

No, ho usato lo strumento online ed il mio SO.
Chiedevo se, una volta data la fiducia al sito ed alla sicurezza del mio pc al momento della transazione, sono al sicuro da hack futuri

PepitaJoe
Member
**
Offline Offline

Activity: 118


View Profile
January 19, 2014, 06:20:32 PM
 #50


Sono d'accordo che l'uso del client su un computer condiviso sia rischioso, come infatti l'ho scritto più volte nella FAQ. Tuttavia, non tutti ne possono/vogliono fare a meno.


Scusate l'intromissione e la domanda da pivello, ma il CLIENT di cui parlate è il wallet? Un'altra cosa: il wallet puo' anche essere da un'altra parte (VM o disco USB esterno) o deve per forza essere sul PC con cui mino?

Grazie e ciao.
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1330


View Profile
January 19, 2014, 06:28:46 PM
 #51

Scusate l'intromissione e la domanda da pivello, ma il CLIENT di cui parlate è il wallet?



Un'altra cosa: il wallet puo' anche essere da un'altra parte (VM o disco USB esterno) o deve per forza essere sul PC con cui mino?

No

pisciolatzu
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 166


ars longa, vita brevis


View Profile
January 22, 2014, 04:42:22 PM
 #52

Per proteggere il proprio portafoglio su mac è utile attivare FileVault al posto di criptare le cartelle manualmente?
A livello teorico un mac garantisce maggiore sicurezza?

A prescindere dal sistema operativo, è un pc sempre offline che garantisce maggiore sicurezza
Mac è unix quindi rispetto a win penso di si


FileVault evitalo, usa TrueCrypt semmai

occasio praeceps, esperimentum pericolosum, iudicium difficilem
piergrigio
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 19


View Profile
January 28, 2014, 10:57:47 PM
 #53

all, domanda da neofita. sul PC 1 creo il mio portafoglio con multibit pippo.wallet, metto la pwd e ci depsito x bitcoin. sul PC 2 apro il client multibit apro il portafooglio pippo.wallet che mi sono copiato e me lo apre senza chiedere la pwd e vedo gli x bitcoin regolarmente. dove sbaglio? ovvero, perchè non devo digitare la pwd sul PC 2 quando apro pippo.wallet?
many thks
Splatters
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1064


Bette Mulo


View Profile
February 03, 2014, 09:48:22 PM
 #54

ma a me sfugge una cosa, magari banale, non so se l'ho capito o meno....
Creo il wallet sicuro su una partizione sempre offline, ora dal mio pc online compro dei BTC e poi li mando su questo wallet che sta su ubuntu sempre offline.
Ma come li sincronizza i BTC li dentro se non sono connesso? Dov'è il passaggio che mi manca?
Devo copiare il file wallet.dat dal pc online a quello con ubuntu?


███████████████████████████████████████
███████████████████████████████████████
█████████████████████████████
██████████████████████████
████████████████████████
███████████████████████
█████████████████▐████
███████████████████████
████████████████████████
██████████████████████████
█████████████████████████████
███████████████████████████████████████
███████████████████████████████████████
DECENT
FOUNDATION



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██


[D]ecentralized application
[E]liminated third parties
[C]ontent distribution       



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██


[E]ncrypted & secure
[N]o borders
[T]imeless reputation 



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██

marcus951
Member
**
Offline Offline

Activity: 70


View Profile
February 12, 2014, 01:22:45 PM
 #55

Io pensavo di usare questa strategia per il cold storage:
- generare un indirizzo BTC su un vecchio pc che non connetto MAI ad internet
- fare un backup del wallet su chiavette, cd ecc...tenuti in un posto sicuro
- inviare i btc a quell'indirizzo
Secondo voi è una buona strategia? Lo userei per tenere i bitcoin al sicuro per mesi/anni, quindi senza mai inviare BTC da quell'indirizzo, ma solo per riceverli. In teoria dovrebbe essere un metodo abbastanza inattaccabile...

Splatters
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1064


Bette Mulo


View Profile
February 12, 2014, 06:37:09 PM
 #56

Io pensavo di usare questa strategia per il cold storage:
- generare un indirizzo BTC su un vecchio pc che non connetto MAI ad internet
- fare un backup del wallet su chiavette, cd ecc...tenuti in un posto sicuro
- inviare i btc a quell'indirizzo
Secondo voi è una buona strategia? Lo userei per tenere i bitcoin al sicuro per mesi/anni, quindi senza mai inviare BTC da quell'indirizzo, ma solo per riceverli. In teoria dovrebbe essere un metodo abbastanza inattaccabile...

Quindi funziona così la cosa:
Si crea il wallet.dat pure offline. Lo si mette su un CD.
Dal pc online si comprano i BTC e li si inviano a quel wallet.
Sostanzialmente no da quel wallet non potremo mai usare quei BTC finchè non colleghiamo quel wallet a un pc online.
I btc sono li ma non sono accessibili direttamente.
giusto?


███████████████████████████████████████
███████████████████████████████████████
█████████████████████████████
██████████████████████████
████████████████████████
███████████████████████
█████████████████▐████
███████████████████████
████████████████████████
██████████████████████████
█████████████████████████████
███████████████████████████████████████
███████████████████████████████████████
DECENT
FOUNDATION



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██


[D]ecentralized application
[E]liminated third parties
[C]ontent distribution       



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██


[E]ncrypted & secure
[N]o borders
[T]imeless reputation 



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██



██
██
██
██
██
██
██
██
██

██
██
██

marcus951
Member
**
Offline Offline

Activity: 70


View Profile
February 12, 2014, 07:46:14 PM
 #57

Io pensavo di usare questa strategia per il cold storage:
- generare un indirizzo BTC su un vecchio pc che non connetto MAI ad internet
- fare un backup del wallet su chiavette, cd ecc...tenuti in un posto sicuro
- inviare i btc a quell'indirizzo
Secondo voi è una buona strategia? Lo userei per tenere i bitcoin al sicuro per mesi/anni, quindi senza mai inviare BTC da quell'indirizzo, ma solo per riceverli. In teoria dovrebbe essere un metodo abbastanza inattaccabile...

Quindi funziona così la cosa:
Si crea il wallet.dat pure offline. Lo si mette su un CD.
Dal pc online si comprano i BTC e li si inviano a quel wallet.
Sostanzialmente no da quel wallet non potremo mai usare quei BTC finchè non colleghiamo quel wallet a un pc online.
I btc sono li ma non sono accessibili direttamente.
giusto?
sì, l'idea è quella.

mix1234
Member
**
Offline Offline

Activity: 112


View Profile
March 04, 2014, 10:29:21 AM
 #58

Leggevo nella sezione internazionale in molti usano armory per fare il cold storage, che vantaggio dà rispetto agli altri client?
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1330


View Profile
March 04, 2014, 01:19:28 PM
 #59

Leggevo nella sezione internazionale in molti usano armory per fare il cold storage, che vantaggio dà rispetto agli altri client?


Ti permette di firmare transazioni offline

Amph
Legendary
*
Online Online

Activity: 1498



View Profile
March 16, 2014, 10:10:23 PM
 #60

Io pensavo di usare questa strategia per il cold storage:
- generare un indirizzo BTC su un vecchio pc che non connetto MAI ad internet
- fare un backup del wallet su chiavette, cd ecc...tenuti in un posto sicuro
- inviare i btc a quell'indirizzo
Secondo voi è una buona strategia? Lo userei per tenere i bitcoin al sicuro per mesi/anni, quindi senza mai inviare BTC da quell'indirizzo, ma solo per riceverli. In teoria dovrebbe essere un metodo abbastanza inattaccabile...

mi sembra che facendo cosi non si generino gli indirizzi di resto

io mi comprerei semplicemente un muletto solo per i bitcoin, il fatto che sia online o offline è indifferente, quello che conta è il non scaricare mai niente oltre al client, praticamente un piccolo server solo per i btc

Pages: « 1 2 [3] 4 5 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!