Bitcoin Forum
December 16, 2017, 06:17:08 AM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.15.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: 1 2 3 4 [All]
  Print  
Author Topic: Quale sarà il primo stato ad legalizzare le criptomonete ?  (Read 2135 times)
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
October 17, 2017, 07:28:17 AM
 #1

Estendo quindi la domanda non solo a BTC ma anche alle altre CCs.
Non credi sia inevitabile ?
La domanda non è se ma QUANDO e quale sarà il primo a trascinare gli altri..

Anche se nell'ultimo periodo è sembrata imporre più limitazioni, sono pronto a scommettere sulla Cina. O mi sbaglio ?

Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1513405028
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513405028

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513405028
Reply with quote  #2

1513405028
Report to moderator
mattonebit
Member
**
Offline Offline

Activity: 112


View Profile
October 17, 2017, 07:39:23 AM
 #2

Buongiorno

bella domanda ,.
io da quanto ho letto so che per il Giappone è legale e direi apprezzata, e in Svezia si possono pagare le tasse quindi + legale di cosi anche li Wink
Non scommetterei sulla Cina x la legalizzazione completa, prima creeranno loto altcoin (come ess ieri della Russia) in modo da obbligare, influenzare i Cinesi a usare le monete create da  loro direttamente come governo o indirettamente, poi una volta che le loro altcoin (controllate da loro) saranno grosse, capitalizzate e ommipresenti in Cina e in altri paesi dove ce la loro influenza Si legalizzano anche le altre tipo Bitcoin ecc ..
Ti posso dire x esperienza diretta, la Cina è fantastica, enorme, stra popolata e con crescita enorme ( sia come pil e crescita del benessere delle persone) ma nel tanto che ha ...  ci sono restrizioni,obblighi,controlli ecc enormi .. solo il giorno che il popolo farà la rivoluzione Cinese diventerà libera davvero e Democratica ..

Quindi alla tua domanda dico Giappone e Svezia sono gia al Primo posto , che dici ? Wink
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
October 17, 2017, 07:56:23 AM
 #3

Buongiorno

bella domanda ,.
io da quanto ho letto so che per il Giappone è legale e direi apprezzata, e in Svezia si possono pagare le tasse quindi + legale di cosi anche li Wink
Non scommetterei sulla Cina x la legalizzazione completa, prima creeranno loto altcoin (come ess ieri della Russia) in modo da obbligare, influenzare i Cinesi a usare le monete create da  loro direttamente come governo o indirettamente, poi una volta che le loro altcoin (controllate da loro) saranno grosse, capitalizzate e ommipresenti in Cina e in altri paesi dove ce la loro influenza Si legalizzano anche le altre tipo Bitcoin ecc ..
Ti posso dire x esperienza diretta, la Cina è fantastica, enorme, stra popolata e con crescita enorme ( sia come pil e crescita del benessere delle persone) ma nel tanto che ha ...  ci sono restrizioni,obblighi,controlli ecc enormi .. solo il giorno che il popolo farà la rivoluzione Cinese diventerà libera davvero e Democratica ..

Quindi alla tua domanda dico Giappone e Svezia sono gia al Primo posto , che dici ? Wink

Ottima analisi.
Non sapevo della Svezia  Shocked . Molto interessante

Sul fatto che Russia & Co vogliano imporre la loro Crypto gestita direttamente da loro, penso come la maggior parte che sia una "puttanata pazzesca" . Non è forse una forma di controllo centrale anche questa ?  Grin
Verrebbero meno tutti i principi fondanti quindi la escluderei.

Anche se mi hai trovato impreparato sulla Svezia, credo che non abbia una corsi grande forza di cambiare le regole da sola, perché la maggior parte della capitalizzazione di CCs è in Asia, dove vuoi perché governi impongono un controllo asfissiante su qualsiasi cosa, vuoi perché ci vedono lungo, io mi aspetto che una rivoluzione della legalizzazione debba arrivare da li. Per poi trainare altre nazioni più restie al cambiamento che comunque è inevitabile.

mattonebit
Member
**
Offline Offline

Activity: 112


View Profile
October 17, 2017, 08:45:21 AM
 #4

Buongiorno

bella domanda ,.
io da quanto ho letto so che per il Giappone è legale e direi apprezzata, e in Svezia si possono pagare le tasse quindi + legale di cosi anche li Wink
Non scommetterei sulla Cina x la legalizzazione completa, prima creeranno loto altcoin (come ess ieri della Russia) in modo da obbligare, influenzare i Cinesi a usare le monete create da  loro direttamente come governo o indirettamente, poi una volta che le loro altcoin (controllate da loro) saranno grosse, capitalizzate e ommipresenti in Cina e in altri paesi dove ce la loro influenza Si legalizzano anche le altre tipo Bitcoin ecc ..
Ti posso dire x esperienza diretta, la Cina è fantastica, enorme, stra popolata e con crescita enorme ( sia come pil e crescita del benessere delle persone) ma nel tanto che ha ...  ci sono restrizioni,obblighi,controlli ecc enormi .. solo il giorno che il popolo farà la rivoluzione Cinese diventerà libera davvero e Democratica ..

Quindi alla tua domanda dico Giappone e Svezia sono gia al Primo posto , che dici ? Wink

Ottima analisi.
Non sapevo della Svezia  Shocked . Molto interessante

Sul fatto che Russia & Co vogliano imporre la loro Crypto gestita direttamente da loro, penso come la maggior parte che sia una "puttanata pazzesca" . Non è forse una forma di controllo centrale anche questa ?  Grin
Verrebbero meno tutti i principi fondanti quindi la escluderei.

Anche se mi hai trovato impreparato sulla Svezia, credo che non abbia una corsi grande forza di cambiare le regole da sola, perché la maggior parte della capitalizzazione di CCs è in Asia, dove vuoi perché governi impongono un controllo asfissiante su qualsiasi cosa, vuoi perché ci vedono lungo, io mi aspetto che una rivoluzione della legalizzazione debba arrivare da li. Per poi trainare altre nazioni più restie al cambiamento che comunque è inevitabile.


Sono d'accordo con te al 100% su discorso
 """" Sul fatto che Russia & Co vogliano imporre la loro Crypto gestita direttamente da loro, penso come la maggior parte che sia una "puttanata pazzesca" . Non è forse una forma di controllo centrale anche questa ?  Grin
Verrebbero meno tutti i principi fondanti quindi la escluderei.  """
Ma sai Soldi e potere per l Uomo sono quasi tutto .. lo dico in modo ironico ..

questo è uno dei articoli sulla Svezia ma ce ne sono altri ..  http://www.quotidiano.net/economia/svezia-tasse-bitcoin-1.3460012
anche in Svizzera ne parlano e un cantone lo accetta per pagare tasse     http://www.lastampa.it/2017/09/10/esteri/la-svizzera-la-nuova-frontiera-tasse-in-criptovalute-in-due-cantoni-T9K2pkj9vzXVMCfarPZsoL/pagina.html

Be come si dice ce sempre un inizio e questi paesi lo sono nella storia del pagare tasse o come il Giappone che ha messo regole ma lo ritiene legale .. anche Stati Uniti +- lo stesso ..
Paesi come Cina,Russia,India ecc è + complicato xche la libertà è relativa
Venezuela  lo usa per problemi di mega svalutazione e crisi Economica Sociale .. http://www.lindro.it/bitcoin-salvera-venezuela/

Sono tutti articoli sicuri e seri Wink








mattonebit
Member
**
Offline Offline

Activity: 112


View Profile
October 17, 2017, 10:53:39 AM
 #5

Nuova info in tema

Dopo il progetto dell'Estonia si studia l'opzione   Anche il Kazakistan vuole la criptovaluta


https://www.milanofinanza.it/news/anche-il-kazakistan-vuole-la-criptovaluta-201710171138417057

più si è meglio è Wink
bekkioPEK
Member
**
Offline Offline

Activity: 66


View Profile
October 18, 2017, 05:20:46 PM
 #6

probabilmente dico una cavolata: una monete libera (come sono le cripto) non fa paura alle banche?? non è probabile l'incontrario invece? cioè che che ci siano pressioni politiche per renderle illegali con la scusa anche del fatto che possano essere usate per traffico di armi,droga ecc.
duesoldi
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


View Profile
October 18, 2017, 07:26:18 PM
 #7

probabilmente dico una cavolata: una monete libera (come sono le cripto) non fa paura alle banche?? non è probabile l'incontrario invece? cioè che che ci siano pressioni politiche per renderle illegali con la scusa anche del fatto che possano essere usate per traffico di armi,droga ecc.
Altro che cavolata, è evidente sia così cioè che le cripto fanno paura alle banche! ...... e anche ai governi di conseguenza.
E' per questo che stanno iniziando a comparire le prime iniziative di cripto di stato, ed a quelle già citate nei precedenti post si è aggiunta ora anche la Russia:

http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/13265392/moneta-virtuale-russia-criptorublo-vladimir-putin.html

trifiz
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 194


View Profile
October 18, 2017, 11:19:31 PM
 #8

Mi sembra una domanda un po' troppo generica. "CRIPTOMONETE" è un termine troppo generalistico.
Ci sono stati come il Giappone che hanno già "legalizzato" il bitcoin a tutti gli effetti.
Mentre se intendi dire quando uno stato riconoscera tutte le crypto come monete legali penso che nel breve periodo nessuno lo faccia, nonostante molti stati si siano interessati alla tecnologia ed alcuni stiano addirittura pensando di creare una moneta propria
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
October 19, 2017, 08:17:30 AM
 #9

Nuova info in tema

Dopo il progetto dell'Estonia si studia l'opzione   Anche il Kazakistan vuole la criptovaluta


https://www.milanofinanza.it/news/anche-il-kazakistan-vuole-la-criptovaluta-201710171138417057

più si è meglio è Wink

Grazie per i preziosi link e consigli.

Sembra decisamente che qualcosa si sta muovendo e come sempre....povera Italia ci arriva sempre dopo  Grin
Ma dove c'è più libertà di scelta ( leggi regioni autonome per restare in tema di referendum ), si è già un passo avanti http://www.ildolomiti.it/societa/rovereto-nella-bitcoin-valley-dove-puoi-comprare-tutto-con-la-criptovaluta-e-dei-dipendenti

Sarebbe una bella realtà da promuovere e prendere da esempio per molti altri comuni/città , ma a solito qualcuno ( in questo caso leggi banche ) ha il posto troppo stretto dalla sedia e non si riesce e vuole più alzare cercando in tutti i modi di scoraggiarne l'utilizzo.

luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
October 19, 2017, 08:24:19 AM
 #10

probabilmente dico una cavolata: una monete libera (come sono le cripto) non fa paura alle banche?? non è probabile l'incontrario invece? cioè che che ci siano pressioni politiche per renderle illegali con la scusa anche del fatto che possano essere usate per traffico di armi,droga ecc.

Concordo. Sono sempre i poteri CENTRALI che hanno l'ultima parola al momento quindi decisamente la pressioni lobbistiche non sono da sottovalutare, anzi !!!

Per il fatto di usare le crypto per scopi illeciti se ne è già parlato molto..
Non credo che imponendo il controllo totalitario sulla privacy del cittadino si possa risolvere il problema.

Succede tuttora, e succederà anche in futuro purtroppo aggiungo, e non è grazie alla censura delle crypto che si risolvono le questioni dell'illegalità.

PS: Bannando Silkroad sul deepweb è cambiato qualcosa?

bekkioPEK
Member
**
Offline Offline

Activity: 66


View Profile
October 19, 2017, 12:02:23 PM
 #11

probabilmente dico una cavolata: una monete libera (come sono le cripto) non fa paura alle banche?? non è probabile l'incontrario invece? cioè che che ci siano pressioni politiche per renderle illegali con la scusa anche del fatto che possano essere usate per traffico di armi,droga ecc.

Concordo. Sono sempre i poteri CENTRALI che hanno l'ultima parola al momento quindi decisamente la pressioni lobbistiche non sono da sottovalutare, anzi !!!

Per il fatto di usare le crypto per scopi illeciti se ne è già parlato molto..
Non credo che imponendo il controllo totalitario sulla privacy del cittadino si possa risolvere il problema.

Succede tuttora, e succederà anche in futuro purtroppo aggiungo, e non è grazie alla censura delle crypto che si risolvono le questioni dell'illegalità.

PS: Bannando Silkroad sul deepweb è cambiato qualcosa?


Essendo comumque un argomento di nicchia è facile manipolare l'informazione per far credere cavolate del tipo:"la mafia usa il bitcoin per ricilare denaro e pagare armi e droga, dobbiamo renderlo illegale"
Questo è un esempio stupidotto ma era per rendere l'idea
duesoldi
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


View Profile
October 19, 2017, 07:02:43 PM
 #12

PS: Bannando Silkroad sul deepweb è cambiato qualcosa?


Certo! è cambiato che ora stanno sviluppando open bazaar.... Wink
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
October 23, 2017, 01:00:44 PM
 #13

probabilmente dico una cavolata: una monete libera (come sono le cripto) non fa paura alle banche?? non è probabile l'incontrario invece? cioè che che ci siano pressioni politiche per renderle illegali con la scusa anche del fatto che possano essere usate per traffico di armi,droga ecc.

Concordo. Sono sempre i poteri CENTRALI che hanno l'ultima parola al momento quindi decisamente la pressioni lobbistiche non sono da sottovalutare, anzi !!!

Per il fatto di usare le crypto per scopi illeciti se ne è già parlato molto..
Non credo che imponendo il controllo totalitario sulla privacy del cittadino si possa risolvere il problema.

Succede tuttora, e succederà anche in futuro purtroppo aggiungo, e non è grazie alla censura delle crypto che si risolvono le questioni dell'illegalità.

PS: Bannando Silkroad sul deepweb è cambiato qualcosa?


Essendo comumque un argomento di nicchia è facile manipolare l'informazione per far credere cavolate del tipo:"la mafia usa il bitcoin per ricilare denaro e pagare armi e droga, dobbiamo renderlo illegale"
Questo è un esempio stupidotto ma era per rendere l'idea
Si esatto. C'è molto di più legato al background delle crypto che non l'uso illecito che qualcuno potrebbe fare.
Cosa che nel mondo reale si fa comunque ed in ogni caso ( leggi Malta negli ultimi giorni ).
Quello che deve cambiare è la sensibilizzazione sull'argomento che possiamo fare noi come comunità. E che tutti possono fare nel loro piccolo, iniziando proprio da ora  Grin

celex89
Member
**
Offline Offline

Activity: 70


View Profile
October 30, 2017, 02:47:55 PM
 #14

In italia non so se sono legali, ma di sicuro non sono illegali altrimenti non staremo qui a parlarne
duesoldi
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


View Profile
October 30, 2017, 08:07:16 PM
 #15

In italia non so se sono legali, ma di sicuro non sono illegali altrimenti non staremo qui a parlarne

E perché mai ?   Wink    a cominciare dal fatto che il sito non è certamente italiano quindi non sarebbe molto facile bloccarlo, ti sembra ?   
In ogni caso le crypto non sono certamente illegali in Italia....
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
October 31, 2017, 08:08:35 AM
 #16

La legislazione è sempre un passo indietro rispetto a tutto.
Tempi burocratici da far ridere.
Però pensa solo alle sigarette elettroniche, prima non erano illegali e qualunque commerciante poteva rivendere. Poi il fisco ci ha voluto mettere il naso, incentivato dalle lobby del tabacco ovviamente che non volevano perdere il loro monopolio, ed ha imposto accise sui liquidi delle stesse sigarette elettroniche in modo che non fosse più conveniente rivenderle.
Tac.

Non legalizzato -> legalizzato

alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1554


sigs design service➜https://goo.gl/jhz4f8


View Profile
October 31, 2017, 08:36:18 AM
 #17

Legalizzare sono già legali


Quello che secondo me non avverà mai, è riconoscerle moneta e non investimento (o con funzioni simili a moneta, ecc...)

Questo perché uno stato deve avere una riserva di ogni moneta che riconosce come "moneta"

Vedo altamente improbabile lo stato italiano farsi carico dell'onere di tenere bitcoin fermi, a maggior ragione considerando che il primo stato che fa questa scelta si accollerà tutte le richieste estere di cambio (impensabile)


      ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
     ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
duesoldi
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


View Profile
October 31, 2017, 12:00:01 PM
 #18


Quello che secondo me non avverà mai, è riconoscerle moneta e non investimento (o con funzioni simili a moneta, ecc...)

Questo perché uno stato deve avere una riserva di ogni moneta che riconosce come "moneta"

Vedo altamente improbabile lo stato italiano farsi carico dell'onere di tenere bitcoin fermi, a maggior ragione considerando che il primo stato che fa questa scelta si accollerà tutte le richieste estere di cambio (impensabile)


Ma ancor più perché ora non siamo più noi a creare(coniare moneta ma è una facoltà che ora ha solo la BCE.
Credo che ormai a noi sia rimasta solo la facoltà di riconoscere le coin come investimento o metodo di scambio, ma non come moneta.
Grafschmidt
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 163


---


View Profile
October 31, 2017, 12:58:16 PM
 #19

Anche qui il concetto deve essere chiaro (parole di Varoufakis): eliminare la politica dal denaro è fantascienza.
L'ha detto in poche parole in uno dei suoi video (che se serve, cerco), ma il succo del discorso è che non puoi togliere la politica dal denaro.
Mi viene sempre in mente l'esempio del gas nell'Unione Sovietica: se il gas è sovrabbondante e di Stato, e non lo paghi, chi te lo fa fare a spegnere i fornelli ? Lasciali accesi e via.
Chiaro che una risorsa esauribile sarà poi esaurita da uno spreco del genere.

Quindi per me non si giungerà mai alla condizione che la cryptovaluta libererà dalle tasse e dai politicanti. Forse un mix, sarà regolamentata etc.

"A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their clients to plant vines".
F.L.Wright.
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1554


sigs design service➜https://goo.gl/jhz4f8


View Profile
October 31, 2017, 02:07:39 PM
 #20

eliminare la politica dal denaro è fantascienza.

Il fatto che il bitcoin esiste rende falsa questa frase (non è fantascienza ma realtà)


Per quanto ci possiamo giocare sopra sul fatto che i miners possono essere corrotti, pochi, dell'NSA, eccetera.  Loro non fanno promesse ma semplicemente svolgono l'algoritmo atto alla generazione di nuovi BTC in maniera verificabile.

La politica se la cerco sul dizionario è definita così:

Quote
Scienza e tecnica, come teoria e prassi, che ha per oggetto la costituzione, l'organizzazione, l'amministrazione dello stato e la direzione della vita pubblica.

Direi che non c'è proprio nessuno nel sistema Bitcoin che ha questo ruolo, zero deleghe, zero parlamenti, zero deputati.

      ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
     ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1274


http://archive.is/W6mtE https://www.bitrated.com/b


View Profile
October 31, 2017, 03:52:44 PM
 #21

In svizzera il bitcoin é legale e riconosciuto
- ci puoi pagare le tasse
- ci puoi pagare stipendi ad esempio
- li puoi usare tranquillamente per le attivita finanziarie (anche gli eth)
- gli ATM ferroviari ti scambiano franchi svizzeri per bitcoin

       ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
      ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1554


sigs design service➜https://goo.gl/jhz4f8


View Profile
October 31, 2017, 04:21:23 PM
 #22

In svizzera il bitcoin é legale e riconosciuto
- ci puoi pagare le tasse
- ci puoi pagare stipendi ad esempio
- li puoi usare tranquillamente per le attivita finanziarie (anche gli eth)
- gli ATM ferroviari ti scambiano franchi svizzeri per bitcoin


Secondo me questa sarà la strada più corretta verso gli utenti e meno esosa per lo stato

Dire "equipariamo bitcoin ad una moneta" ma non esporsi fino a "bitcoin è moneta estera"

Sembra una stronzata ma secondo me c'è un abisso che le banche centrali di ogni paese tengono bene a mente.

      ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
     ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
Grafschmidt
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 163


---


View Profile
October 31, 2017, 09:37:51 PM
 #23

eliminare la politica dal denaro è fantascienza.

Il fatto che il bitcoin esiste rende falsa questa frase (non è fantascienza ma realtà)


Per quanto ci possiamo giocare sopra sul fatto che i miners possono essere corrotti, pochi, dell'NSA, eccetera.  Loro non fanno promesse ma semplicemente svolgono l'algoritmo atto alla generazione di nuovi BTC in maniera verificabile.

La politica se la cerco sul dizionario è definita così:

Quote
Scienza e tecnica, come teoria e prassi, che ha per oggetto la costituzione, l'organizzazione, l'amministrazione dello stato e la direzione della vita pubblica.

Direi che non c'è proprio nessuno nel sistema Bitcoin che ha questo ruolo, zero deleghe, zero parlamenti, zero deputati.

Se ho ben capito l'obiettivo primario (encomiabile e bisogna provarci in tutti i modi) è quello di togliere dal potere centrale il controllo sulla moneta.
Il problema è che il controllo sulla moneta deve essere oculato per la gestione di risorse fisiche. Magari sono già state fatte discussioni in merito, anni fa.

"A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their clients to plant vines".
F.L.Wright.
fabioganga
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 196



View Profile
October 31, 2017, 11:59:06 PM
 #24

Estendo quindi la domanda non solo a BTC ma anche alle altre CCs.
Non credi sia inevitabile ?
La domanda non è se ma QUANDO e quale sarà il primo a trascinare gli altri..

Anche se nell'ultimo periodo è sembrata imporre più limitazioni, sono pronto a scommettere sulla Cina. O mi sbaglio ?


La domanda secondo me è mal posta. Non si tratta di "legalizzare" come se le criptovalute fossero illegali di per sé, quanto di "adottare".

Per come la vedo io, sarebbe un'ottima possibilità per il Giappone per rilanciare la sua economia mondiale che fino ad una ventina di anni fa era probabilmente la più forte economia del mondo, superiore anche a quella USA.

babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1274


http://archive.is/W6mtE https://www.bitrated.com/b


View Profile
November 01, 2017, 10:16:22 AM
 #25

in effetti stai dicendo una cosa giusta, non si tratta di legalizzare
bitcoin e la blockchain sono uno strumento, sei tu che puoi usarlo in maniera legale o meno

si tratta di adottare lo strumento e/o la tecnologia

       ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
      ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 01, 2017, 01:50:42 PM
 #26

Legalizzare sono già legali


Quello che secondo me non avverà mai, è riconoscerle moneta e non investimento (o con funzioni simili a moneta, ecc...)

Questo perché uno stato deve avere una riserva di ogni moneta che riconosce come "moneta"

Vedo altamente improbabile lo stato italiano farsi carico dell'onere di tenere bitcoin fermi, a maggior ragione considerando che il primo stato che fa questa scelta si accollerà tutte le richieste estere di cambio (impensabile)



In parte sono d'accordo con te.

Ma questo " Questo perché uno stato deve avere una riserva di ogni moneta che riconosce come "moneta" non è più vero.
Sicuramente non sarà uno stato del G7 secondo me, perché hanno solo da perdere il loro potere, bensì uno stato del terzo mondo.

Soprattutto perché basta una miccia, che gli tutti gli altri stati ( quelli all'avanguardia) gli correranno dietro.

luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 01, 2017, 01:55:24 PM
 #27

Anche qui il concetto deve essere chiaro (parole di Varoufakis): eliminare la politica dal denaro è fantascienza.
L'ha detto in poche parole in uno dei suoi video (che se serve, cerco), ma il succo del discorso è che non puoi togliere la politica dal denaro.
Mi viene sempre in mente l'esempio del gas nell'Unione Sovietica: se il gas è sovrabbondante e di Stato, e non lo paghi, chi te lo fa fare a spegnere i fornelli ? Lasciali accesi e via.
Chiaro che una risorsa esauribile sarà poi esaurita da uno spreco del genere.

Quindi per me non si giungerà mai alla condizione che la cryptovaluta libererà dalle tasse e dai politicanti. Forse un mix, sarà regolamentata etc.

Bell'analisi. Concordo.

Mai dubitare dell'ignoranza della massa.
Per il tuo esempio del gas, una persona con un pò di sana intelligenza non ABUSERÁ del bene anche se è gratuito ( ed esauribile alla lunga) - ma su questo nessuno ci metterebbe la mano..sul fuoco  Grin Grin

Sta di fatto che c'è la mentalità di base da cambiare per poter veramente introdurre una crypto ; soprattutto qui in Italia dove la gente comune va ancora in posta a farsi 1 ora e mezza di coda per prelevare la pensione..

luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 01, 2017, 01:57:39 PM
 #28

eliminare la politica dal denaro è fantascienza.

Il fatto che il bitcoin esiste rende falsa questa frase (non è fantascienza ma realtà)


Per quanto ci possiamo giocare sopra sul fatto che i miners possono essere corrotti, pochi, dell'NSA, eccetera.  Loro non fanno promesse ma semplicemente svolgono l'algoritmo atto alla generazione di nuovi BTC in maniera verificabile.

La politica se la cerco sul dizionario è definita così:

Quote
Scienza e tecnica, come teoria e prassi, che ha per oggetto la costituzione, l'organizzazione, l'amministrazione dello stato e la direzione della vita pubblica.

Direi che non c'è proprio nessuno nel sistema Bitcoin che ha questo ruolo, zero deleghe, zero parlamenti, zero deputati.

Appoggio decisamente e riquoto.

asdlolciterquit
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 602


View Profile
November 01, 2017, 09:57:05 PM
 #29

In svizzera il bitcoin é legale e riconosciuto
- ci puoi pagare le tasse
- ci puoi pagare stipendi ad esempio
- li puoi usare tranquillamente per le attivita finanziarie (anche gli eth)
- gli ATM ferroviari ti scambiano franchi svizzeri per bitcoin

questo è interessante.
Ma io credo che il punto sia un altro: se intendiamo "legale" come riconosciuto dallo stato, allora mi chiedo: sono tassati?
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 07, 2017, 08:51:22 AM
 #30

In svizzera il bitcoin é legale e riconosciuto
- ci puoi pagare le tasse
- ci puoi pagare stipendi ad esempio
- li puoi usare tranquillamente per le attivita finanziarie (anche gli eth)
- gli ATM ferroviari ti scambiano franchi svizzeri per bitcoin

questo è interessante.
Ma io credo che il punto sia un altro: se intendiamo "legale" come riconosciuto dallo stato, allora mi chiedo: sono tassati?

Si decisamente.
In Svizzera dobbiamo ammetterlo: funziona tutto!

Il fatto di pagare le tasse è una questione etica: se tutti le pagano, pro capite la quota sarà minore. É proprio questa mentalità che ci manca indipendentemente dai credo.

Sono d'accordo col fatto che è una nazione che si è arricchita col sangue degli altri andando offrendo riparo ai criminali con le loro banche e l'anonimato dei conti..

doctordevil
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 28


View Profile
November 07, 2017, 01:49:32 PM
 #31

In svizzera il bitcoin é legale e riconosciuto
- ci puoi pagare le tasse
- ci puoi pagare stipendi ad esempio
- li puoi usare tranquillamente per le attivita finanziarie (anche gli eth)
- gli ATM ferroviari ti scambiano franchi svizzeri per bitcoin

questo è interessante.
Ma io credo che il punto sia un altro: se intendiamo "legale" come riconosciuto dallo stato, allora mi chiedo: sono tassati?

La tassazione su trading di cryptovalute esiste già. In Italia sono tassati alla stregua della valuta estera. Ossia, se hai più di 51.645€ di profitti nell'arco di 7 giorni devi pagarci il 26% di tasse dichiarandoli.
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1554


sigs design service➜https://goo.gl/jhz4f8


View Profile
November 07, 2017, 01:54:34 PM
 #32

La tassazione su trading di cryptovalute esiste già. In Italia sono tassati alla stregua della valuta estera. Ossia, se hai più di 51.645€ di profitti nell'arco di 7 giorni devi pagarci il 26% di tasse dichiarandoli.

Come profitti intendi l'entrata di un bonifico o il movimento sulla piattaforma?

      ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
     ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 09, 2017, 01:05:53 PM
 #33

In svizzera il bitcoin é legale e riconosciuto
- ci puoi pagare le tasse
- ci puoi pagare stipendi ad esempio
- li puoi usare tranquillamente per le attivita finanziarie (anche gli eth)
- gli ATM ferroviari ti scambiano franchi svizzeri per bitcoin

questo è interessante.
Ma io credo che il punto sia un altro: se intendiamo "legale" come riconosciuto dallo stato, allora mi chiedo: sono tassati?

La tassazione su trading di cryptovalute esiste già. In Italia sono tassati alla stregua della valuta estera. Ossia, se hai più di 51.645€ di profitti nell'arco di 7 giorni devi pagarci il 26% di tasse dichiarandoli.

Molto interessante. Non ne ero a conoscenza..

Cosa succede invece se il profitto non riguarda i 7 giorni, ma ad esempio un anno?
Io sapevo che eri obbligato a dichiarare se possedevi piu di tot € in cryptovalute, e se non sbaglio edano 10.000€; ma quasto non si riferiva al profitto ma solo al possesso.

Iamlegit4sure
Member
**
Offline Offline

Activity: 70

💲


View Profile
November 09, 2017, 02:26:28 PM
 #34

di fatto in italia le cripto sono legalissime e riconosciute. Tanto più che l'italia è all'avanguardia in europa nella loro legalizzazione (ha stabilito i criteri per l'antiriciclaggio degli exchange europei)

Brombo
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 24


View Profile
November 10, 2017, 12:00:33 PM
 #35

C'è anche da chiedersi come mai le banche stanno manifestando interesse sul Ripple..
Staranno tastando il terreno per capire come creare disturbo, o meglio trarci anche loro un profitto prima che il treno sia già troppo lontano e il sistema del tutto incontrollabile?

La tassazione su trading di cryptovalute esiste già. In Italia sono tassati alla stregua della valuta estera. Ossia, se hai più di 51.645€ di profitti nell'arco di 7 giorni devi pagarci il 26% di tasse dichiarandoli.

Beh se hai più di 51.645€ di profitti nell'arco di 7 giorni direi che potrebbe anche starci, sai com'è 200k € al mese sono una bella sommetta.. ma se ne produci di meno come il 99% dei trader?
duesoldi
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


View Profile
November 10, 2017, 08:45:34 PM
 #36

C'è anche da chiedersi come mai le banche stanno manifestando interesse sul Ripple..
Staranno tastando il terreno per capire come creare disturbo, o meglio trarci anche loro un profitto prima che il treno sia già troppo lontano e il sistema del tutto incontrollabile?

Da quel che ricordo le banche lo vogliono usare sia per testare le tecnologie legate alla blockchain sia come mezzo per gestire gli scambi tra di loro a livello internazionale.
DenFox
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 37


View Profile
November 12, 2017, 07:56:24 PM
 #37

Segnalo che anche in alcuni cantoni della Svizzera si può già pagare le tasse in Bitcoin.
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1274


http://archive.is/W6mtE https://www.bitrated.com/b


View Profile
November 12, 2017, 09:18:26 PM
 #38

Segnalo che anche in alcuni cantoni della Svizzera si può già pagare le tasse in Bitcoin.
gia detto
é una realtá e in svizzera viene considerata una moneta a tutti gli effetti (e tutelata)
non solo il bitcoin ma tutte le cryptovalute

non so se mi spiego

       ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
      ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 13, 2017, 09:13:22 AM
 #39

di fatto in italia le cripto sono legalissime e riconosciute. Tanto più che l'italia è all'avanguardia in europa nella loro legalizzazione (ha stabilito i criteri per l'antiriciclaggio degli exchange europei)

Interessante, questo non lo sapevo...

Kuspide
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 16


View Profile
November 13, 2017, 10:32:34 AM
 #40

Interessante davvero, a me è stato detto che andavano comunque convertiti in moneta "reale". Esiste qualche circuito in Italia attraverso il quale si possano spendere direttamente bitcoin?
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 15, 2017, 07:37:58 PM
 #41

 Smiley
Interessante davvero, a me è stato detto che andavano comunque convertiti in moneta "reale". Esiste qualche circuito in Italia attraverso il quale si possano spendere direttamente bitcoin?

Che io sappia no.
Ma ho sentito di un ATM in Trentino che converte Bitcoin in Fiat in maniera anonima così come carte di credito crypto con cui fare acquisti. Ma l'ultima la fonte non era italiana, quindi non credo che ci sia possibilità per ora.
Ma ormai il sentiero è tracciato, passeranno al massimo mesi..se non settimane

Kuspide
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 16


View Profile
November 17, 2017, 09:34:45 AM
 #42

Smiley
Interessante davvero, a me è stato detto che andavano comunque convertiti in moneta "reale". Esiste qualche circuito in Italia attraverso il quale si possano spendere direttamente bitcoin?

Che io sappia no.
Ma ho sentito di un ATM in Trentino che converte Bitcoin in Fiat in maniera anonima così come carte di credito crypto con cui fare acquisti. Ma l'ultima la fonte non era italiana, quindi non credo che ci sia possibilità per ora.
Ma ormai il sentiero è tracciato, passeranno al massimo mesi..se non settimane


fiat???
Grafschmidt
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 163


---


View Profile
November 18, 2017, 01:00:27 AM
 #43

Smiley
Interessante davvero, a me è stato detto che andavano comunque convertiti in moneta "reale". Esiste qualche circuito in Italia attraverso il quale si possano spendere direttamente bitcoin?

Che io sappia no.
Ma ho sentito di un ATM in Trentino che converte Bitcoin in Fiat in maniera anonima così come carte di credito crypto con cui fare acquisti. Ma l'ultima la fonte non era italiana, quindi non credo che ci sia possibilità per ora.
Ma ormai il sentiero è tracciato, passeranno al massimo mesi..se non settimane


fiat???

Sì, non c'entra Lapo.
https://it.wikipedia.org/wiki/Moneta_legale

"A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their clients to plant vines".
F.L.Wright.
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 273


View Profile
November 18, 2017, 08:16:06 AM
 #44

C'è anche da chiedersi come mai le banche stanno manifestando interesse sul Ripple..
Staranno tastando il terreno per capire come creare disturbo, o meglio trarci anche loro un profitto prima che il treno sia già troppo lontano e il sistema del tutto incontrollabile?

Da quel che ricordo le banche lo vogliono usare sia per testare le tecnologie legate alla blockchain sia come mezzo per gestire gli scambi tra di loro a livello internazionale.

Si possono tagliare miliardi di dollari di costi annui, cosa che direi serva ad un settore che necessità di forte risanamento .......
Argolas_
Member
**
Offline Offline

Activity: 102


View Profile
November 18, 2017, 03:08:36 PM
 #45

tutti cercano di fare soldi, gli sviluppatori i miner i nodi, parlare di corruzione è fuori luogo
ognuno ha le sue simpatie ovviamente, le mie considerando gli ultimi anni vanno ai miner che cercano di far funzionare bitcoin alzando la dimensione dei blocchi onchain e non agli sviluppatori che hanno fatto il replace by fee, ma solo la mia opinione
Grafschmidt
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 163


---


View Profile
November 19, 2017, 11:40:05 AM
 #46

C'è anche da chiedersi come mai le banche stanno manifestando interesse sul Ripple..
Staranno tastando il terreno per capire come creare disturbo, o meglio trarci anche loro un profitto prima che il treno sia già troppo lontano e il sistema del tutto incontrollabile?

Da quel che ricordo le banche lo vogliono usare sia per testare le tecnologie legate alla blockchain sia come mezzo per gestire gli scambi tra di loro a livello internazionale.

Si possono tagliare miliardi di dollari di costi annui, cosa che direi serva ad un settore che necessità di forte risanamento .......



Macché, dare altri strumenti in mano a banche è come buttare carcasse sanguinolente in una vasca di squali. Basta guardare cosa hanno fatto con quella boiata di derivati.
Lo scopro principale della banca dovrebbe essere gestire in modo sano il risparmio individuale, essendo, da lezione di economia, il perno per la distribuzione del denaro alle aziende.
Ma ormai è far west alla Sergio Leone.

"A doctor can bury mistakes, an architect can only advise their clients to plant vines".
F.L.Wright.
Kuspide
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 16


View Profile
November 20, 2017, 09:25:23 AM
 #47

Smiley
Interessante davvero, a me è stato detto che andavano comunque convertiti in moneta "reale". Esiste qualche circuito in Italia attraverso il quale si possano spendere direttamente bitcoin?

Che io sappia no.
Ma ho sentito di un ATM in Trentino che converte Bitcoin in Fiat in maniera anonima così come carte di credito crypto con cui fare acquisti. Ma l'ultima la fonte non era italiana, quindi non credo che ci sia possibilità per ora.
Ma ormai il sentiero è tracciato, passeranno al massimo mesi..se non settimane


fiat???

Sì, non c'entra Lapo.
https://it.wikipedia.org/wiki/Moneta_legale

 Grin Grin Grin
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 273


View Profile
November 20, 2017, 01:24:04 PM
 #48

C'è anche da chiedersi come mai le banche stanno manifestando interesse sul Ripple..
Staranno tastando il terreno per capire come creare disturbo, o meglio trarci anche loro un profitto prima che il treno sia già troppo lontano e il sistema del tutto incontrollabile?

Da quel che ricordo le banche lo vogliono usare sia per testare le tecnologie legate alla blockchain sia come mezzo per gestire gli scambi tra di loro a livello internazionale.

Si possono tagliare miliardi di dollari di costi annui, cosa che direi serva ad un settore che necessità di forte risanamento .......



Macché, dare altri strumenti in mano a banche è come buttare carcasse sanguinolente in una vasca di squali. Basta guardare cosa hanno fatto con quella boiata di derivati.
Lo scopro principale della banca dovrebbe essere gestire in modo sano il risparmio individuale, essendo, da lezione di economia, il perno per la distribuzione del denaro alle aziende.
Ma ormai è far west alla Sergio Leone.

bei tempi, quelli di quei film Wink
piuttosto di continuare a finanziare con sbaraccate di miliardi di tutti noi i continui buchi delle banche, meglio che usino come si deve ripple per tagliare costi e risanare bilanci a mio modo di vedere
.
ciò fatto, i passi seguenti si vedrà......
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 273


View Profile
November 21, 2017, 06:07:56 AM
 #49

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/arriva-bonifico-istantaneo-banche-si-danno-mossa-prima-essere-161240.htm
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1554


sigs design service➜https://goo.gl/jhz4f8


View Profile
November 21, 2017, 07:01:47 AM
 #50

é una realtá e in svizzera viene considerata una moneta a tutti gli effetti (e tutelata)

Secondo me no, mi spiego meglio: nella circolare svizzera immagino abbiano scritto "metodo di pagamento con funzioni equiparate alla moneta tradizionale", ma non si sono spinti a dichiararla "moneta riconosciuta"

Questo perché una moneta riconosciuta deve essere parte della riserva di uno stato, e per un'istituzione è un problema non da poco dover archiviare bitcoin.

      ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
     ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 21, 2017, 02:56:26 PM
 #51

C'è anche da chiedersi come mai le banche stanno manifestando interesse sul Ripple..
Staranno tastando il terreno per capire come creare disturbo, o meglio trarci anche loro un profitto prima che il treno sia già troppo lontano e il sistema del tutto incontrollabile?

Da quel che ricordo le banche lo vogliono usare sia per testare le tecnologie legate alla blockchain sia come mezzo per gestire gli scambi tra di loro a livello internazionale.

Si possono tagliare miliardi di dollari di costi annui, cosa che direi serva ad un settore che necessità di forte risanamento .......



Macché, dare altri strumenti in mano a banche è come buttare carcasse sanguinolente in una vasca di squali. Basta guardare cosa hanno fatto con quella boiata di derivati.
Lo scopro principale della banca dovrebbe essere gestire in modo sano il risparmio individuale, essendo, da lezione di economia, il perno per la distribuzione del denaro alle aziende.
Ma ormai è far west alla Sergio Leone.

Decisamente Angry
Il colmo è che li stanno ancora rifacendo, il mageggio dei derivati dico. Uno penserebbe che dopo uno scandalo del genere vengano bannati, vietati, multati i responsabili se non rinchiusi..ma nulla di tutto ció è successo!
Banchieri con la pancia piena in luoghi caraibici ad aprire champagne e ridersela di tutti noi coglioni!
Chi vuole farsi aprire il c..assetto avanzi pure..

luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
November 21, 2017, 03:01:25 PM
 #52

Smiley
Interessante davvero, a me è stato detto che andavano comunque convertiti in moneta "reale". Esiste qualche circuito in Italia attraverso il quale si possano spendere direttamente bitcoin?

Che io sappia no.
Ma ho sentito di un ATM in Trentino che converte Bitcoin in Fiat in maniera anonima così come carte di credito crypto con cui fare acquisti. Ma l'ultima la fonte non era italiana, quindi non credo che ci sia possibilità per ora.
Ma ormai il sentiero è tracciato, passeranno al massimo mesi..se non settimane


fiat???

Sì, non c'entra Lapo.
https://it.wikipedia.org/wiki/Moneta_legale

 Grin Grin Grin

Lui centra sempre. In mezzo al casino. O casinó?  Cheesy

icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 273


View Profile
November 23, 2017, 08:44:48 AM
 #53

più che un primo stato forse, una cosa importante potrebbe essere per tutto il mondo crypto la costituzione di un organismo internazionale per una regolamentazione uguale
su antiriciclaggio e finanziamento al terrorismo ovunque...ovunque...in tutti gli stati che partecipano a questa organizzazione
è ancora fantascienza mi sa  Grin
man1975asc
Member
**
Offline Offline

Activity: 70


View Profile WWW
November 23, 2017, 09:17:08 AM
 #54

Credo che il Giappone consideri già oggi BTC come valuta.

Kuspide
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 16


View Profile
November 24, 2017, 02:37:53 PM
 #55

Credo che il Giappone consideri già oggi BTC come valuta.

http://www.lastampa.it/2017/06/03/multimedia/tecnologia/in-giappone-si-paga-gi-in-bitcoin-dal-sushi-alla-bolletta-del-gas-HpwRESB4gTNHCPQfHGaAVI/pagina.html


"In Giappone si può già pagare con Bitcoin (moneta elettronica) nei ristoranti di sushi, nei negozi di elettronica e perfino la bolletta del gas grazie a una legislazione pionieristica. Ad aprile, infatti, è entrata in vigore la prima legge al mondo che riconosce Bitcoin e le altre valute digitali come forma di pagamento. Le aziende giapponesi e gli utenti hanno accolto con entusiasmo l’introduzione della moneta virtuale."
goemon888
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 357



View Profile WWW
November 24, 2017, 03:01:58 PM
 #56

è il turno della bielorussia

https://news.bitcoin.com/belarus-legalize-cryptocurrencies/

icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 273


View Profile
November 24, 2017, 08:31:49 PM
 #57

certo il Giappone, così come Zug accetta pagamenti di tasse locali e adesso arriverà Chiasso, altri Stati si stanno muovendo, oltre a quelli citati anche Singapore.
Ma ognuno va un po con la propria visione...io credo che una regolamentazione unica...almeno su certi aspetti, sarebbe un bene...sei uno Stato? adotti una procedura come previsto da un'organismo internazionale...ne fai parte o ne stai fuori, ne fai parte dai il tuo contributo....solo un mio pensiero.
Abbiamo il G7, il G8, il G20...si potrebbe fare il GCrypto Grin Grin Grin...trovare un modo di ricambiare con un vantaggio sociale per chi aderisce......
Argolas_
Member
**
Offline Offline

Activity: 102


View Profile
November 25, 2017, 07:46:43 PM
 #58

certo il Giappone, così come Zug accetta pagamenti di tasse locali e adesso arriverà Chiasso, altri Stati si stanno muovendo, oltre a quelli citati anche Singapore.
Ma ognuno va un po con la propria visione...io credo che una regolamentazione unica...almeno su certi aspetti, sarebbe un bene...sei uno Stato? adotti una procedura come previsto da un'organismo internazionale...ne fai parte o ne stai fuori, ne fai parte dai il tuo contributo....solo un mio pensiero.
Abbiamo il G7, il G8, il G20...si potrebbe fare il GCrypto Grin Grin Grin...trovare un modo di ricambiare con un vantaggio sociale per chi aderisce......

per carità, nessuno stato e nessuna regolamentazione ... siamo liberi e vogliamo incatenarci da soli ?
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 273


View Profile
November 26, 2017, 07:37:33 AM
 #59

incatenarci assolutamente no...ne abbiamo fin troppi già oggi di cavilli, cavillini
intendo solo un armonizzazione...diciamo così.
In questo momento ci sono varie interpretazioni dei vari paesi...uno dice si, l'altro vieta, l'altro vuol fare il criptorublo, per uno è legale, alcune nazioni dicono illegale etc etc, ..sia per bitcoin che ico.
Solo poche linee guida...insomma un qualcosa  che lasci per chi vuole operare in questo mondo la  tranquillità e serenità di essere in regola in tutte quelle nazioni che aderiscono...diciamo  ad un'accordo di massima...sia sotto l'aspetto dell'operatività, che fiscalità
mattonebit
Member
**
Offline Offline

Activity: 112


View Profile
November 26, 2017, 07:39:17 AM
 #60

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko firma il decreto legalizzando le criptovalute



https://cointelegraph.com/news/belarusian-president-alexander-lukashenko-to-sign-decree-legalizing-cryptocurrencies
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1274


http://archive.is/W6mtE https://www.bitrated.com/b


View Profile
November 26, 2017, 09:38:05 PM
 #61

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko firma il decreto legalizzando le criptovalute



https://cointelegraph.com/news/belarusian-president-alexander-lukashenko-to-sign-decree-legalizing-cryptocurrencies

grandissima notizia questa
quando ci sono queste prese di posizione ufficiale è un gran bene

bitcoin vuole operare nella legalita e farlo operare si puo fare
MEGLIO CHE CON LA MONETA FIAT

perche le transazioni SONO TUTTE in chiaro visibili A TUTTI

il bitcoin non è anonimo!

       ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
      ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
Gorgeous011235
Member
**
Offline Offline

Activity: 98

I Love DeepOnion!


View Profile
November 27, 2017, 09:17:00 AM
 #62

E' difficile rispondere perchè il fenomeno crypto è su scala globale ormai e qualunque paese a questo punto potrebbe decidere di legalizzare ed accettare come forma di pagamento anche le criptovalute.
Di recente ho letto che il presidente della Biellorussia , Lukashenko ha deciso di legalizzarne appunto l'utilizzo.
E' interessante il fatto che sia proprio la Biellorussia ad aver preso una decisione come questa , perchè questo paese è ancora oggi , nonostante la sua indipendenza , un paese satellite della Russia. Di fatto in Russia il gioco d'azzardo è proibito mentre in Biellorussia no e infatti i Russi vanno a giocare al Casinò in Biellorussia appunto.
Putin di recente ha detto di voler dar via al Crypto Rublo.
Penso che dopo la Biellorussia a questo punto la Russia sarà il primo grande paese a legalizzare l'utilizzo delle criptovalute.  Wink

cloud777
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 132



View Profile
November 27, 2017, 12:13:01 PM
 #63

Che intendete per "legalizzare"? Al momento nella maggior parte del mondo BTC e CC sono legali.
Da alcune ricerche i paesi dove BTC è illegale sono:

Islanda (trading vietato)
Vietnam (illegale)
Bolivia (illegale)
Kyrgyzstan (ilegale)
Ecuador (illegale)
Russia (work in progress. Diciamo che se ne sta discutendo)

Se la domanda era invece quando verranno accettate dal mondo finanziario, un primo passo è stato annunciato qualche settimana fa (credo che il boom degli ultimi giorni sia dovuto anche a questo):

"La Borsa di Chicago lancia i future del bitcoin"
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-10-31/la-borsa-chicago-lancia-future-bitcoin-criptovaluta-vola-6400-dollari-183422.shtml?uuid=AE6e5t0C

"On the Blockchain, no one knows you're a fridge"
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1554


sigs design service➜https://goo.gl/jhz4f8


View Profile
November 27, 2017, 04:14:25 PM
 #64

Che intendete per "legalizzare"? Al momento nella maggior parte del mondo BTC e CC sono legali.
Da alcune ricerche i paesi dove BTC è illegale sono:

Islanda (trading vietato)
Vietnam (illegale)
Bolivia (illegale)
Kyrgyzstan (ilegale)
Ecuador (illegale)
Russia (work in progress. Diciamo che se ne sta discutendo)

Se la domanda era invece quando verranno accettate dal mondo finanziario, un primo passo è stato annunciato qualche settimana fa (credo che il boom degli ultimi giorni sia dovuto anche a questo):

"La Borsa di Chicago lancia i future del bitcoin"
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-10-31/la-borsa-chicago-lancia-future-bitcoin-criptovaluta-vola-6400-dollari-183422.shtml?uuid=AE6e5t0C


Dovresti aggiungere alla lista la Nord Korea e, se non ricordo male, l'Indonesia

      ▀
   ▄▄▄   ▄▀
   ███ ▄▄▄▄  ██
       ████
    ▄  ▀▀▀▀
▄▄
     ██    ▀▀
██▄█▄▄▄████████
▄▄▄▄▄▄▄▄▀▀███▀▀▀
██████████████████
████▄▀▄▀▄▀███▀▀▀▀▀
████▄▀▄▀▄▀███ ▀
████▄▀▄▀▄▀████████
▀█████████████████
]
,CoinPayments,
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
█████
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████ ██
█████
mattonebit
Member
**
Offline Offline

Activity: 112


View Profile
November 28, 2017, 10:09:49 AM
 #65

L'Alto Consiglio iraniano del cyberspazio sostiene le proposte per regolamentare le criptovalute


https://cointelegraph.com/news/iranian-high-council-of-cyberspace-supports-proposals-to-regulate-cryptocurrencies
Kuspide
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 16


View Profile
November 28, 2017, 04:23:30 PM
 #66

L'Alto Consiglio iraniano del cyberspazio sostiene le proposte per regolamentare le criptovalute


https://cointelegraph.com/news/iranian-high-council-of-cyberspace-supports-proposals-to-regulate-cryptocurrencies


Beh ma siamo a cavallo!  Grin Grin Grin Grin
Mattia92
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 34


View Profile
November 30, 2017, 03:36:21 PM
 #67

Paradossalmente in Russia si tengono le convention e i meeting più importanti ma le cripto sono "illegali" e fortemente limitate....tuttavia credo che da qui nascere la vera rivoluzione forte a livello legislativo
Andreitos97
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 18


View Profile
November 30, 2017, 04:04:47 PM
 #68

Invece in Italia come siamo messi?

È legale, ad esempio convertire gli Euro in BTC?
luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
December 02, 2017, 10:17:31 AM
 #69

più che un primo stato forse, una cosa importante potrebbe essere per tutto il mondo crypto la costituzione di un organismo internazionale per una regolamentazione uguale
su antiriciclaggio e finanziamento al terrorismo ovunque...ovunque...in tutti gli stati che partecipano a questa organizzazione
è ancora fantascienza mi sa  Grin

Questo però è utopia. Primo perché è nato proprio per non essere soggetto a nessun ente centrale che ne controllasse il potere, poi perché così facendo non si autoregolamenta appunto.

I mass media la buttano tanto sulla droga, riciclaggio, pedofilia, terrorismo , ecc
Ma come ha funzionato fino ad ora il "vecchio mondo" ?
C'erano banche, anzi ci sono tuttora ( vedi Malta ed offshore simili) che proteggono ancora l'anonimato dove organizzazioni criminali sono protette - ma allora di cosa stiamo parlando ?

É sicuramente una questione da risolvere, ma non è proibendo l'uso delle crypto che risolvi la faccenda

luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
December 02, 2017, 10:19:01 AM
 #70

certo il Giappone, così come Zug accetta pagamenti di tasse locali e adesso arriverà Chiasso, altri Stati si stanno muovendo, oltre a quelli citati anche Singapore.
Ma ognuno va un po con la propria visione...io credo che una regolamentazione unica...almeno su certi aspetti, sarebbe un bene...sei uno Stato? adotti una procedura come previsto da un'organismo internazionale...ne fai parte o ne stai fuori, ne fai parte dai il tuo contributo....solo un mio pensiero.
Abbiamo il G7, il G8, il G20...si potrebbe fare il GCrypto Grin Grin Grin...trovare un modo di ricambiare con un vantaggio sociale per chi aderisce......

 Grin Grin Gcrypto troppo bello !!!

E il G-shit ?

luxcoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 336


Guard your privacy


View Profile
December 02, 2017, 10:24:16 AM
 #71

Che intendete per "legalizzare"? Al momento nella maggior parte del mondo BTC e CC sono legali.
Da alcune ricerche i paesi dove BTC è illegale sono:

Islanda (trading vietato)
Vietnam (illegale)
Bolivia (illegale)
Kyrgyzstan (ilegale)
Ecuador (illegale)
Russia (work in progress. Diciamo che se ne sta discutendo)

Se la domanda era invece quando verranno accettate dal mondo finanziario, un primo passo è stato annunciato qualche settimana fa (credo che il boom degli ultimi giorni sia dovuto anche a questo):

"La Borsa di Chicago lancia i future del bitcoin"
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-10-31/la-borsa-chicago-lancia-future-bitcoin-criptovaluta-vola-6400-dollari-183422.shtml?uuid=AE6e5t0C


Dovresti aggiungere alla lista la Nord Korea e, se non ricordo male, l'Indonesia
L'Indonesia no, ci sono stato l'anno scorso a Bali ed è un isola progetto pilota BTC http://bitcoinsinbali.org

Pages: 1 2 3 4 [All]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!