Bitcoin Forum
September 16, 2019, 09:38:50 PM *
News: If you like a topic and you see an orange "bump" link, click it. More info.
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1] 2 »  All
  Print  
Author Topic: Belle le cryptovalute... ma cosa ne faccio?  (Read 421 times)
Matteo985XXX
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14
Merit: 0


View Profile
January 07, 2018, 05:59:08 PM
 #1

Da neofita del settore la mia vuole essere una domanda sia provocatoria ma anche da prendere molto sul serio.
Abbiamo acquistato bitcoin e/o altcoin varie ma adesso, a parte la speculazione fine a se stessa, queale utilizzo ne possiamo fare?
Si riduce tutto ad una mera operazione di trading? Perchè se così fosse devo sposare la tesi di chi è convinto si tratti di una colossale bolla.
Del resto non venite a dirmi che si possono usare per i pagamenti perchè nessuno le accetta e in molti casi hanno costi e tempi di transazione proibitivi. 

Aspetto interessato le vostre considerazioni.
1568669930
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568669930

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568669930
Reply with quote  #2

1568669930
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1568669930
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568669930

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568669930
Reply with quote  #2

1568669930
Report to moderator
1568669930
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568669930

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568669930
Reply with quote  #2

1568669930
Report to moderator
1568669930
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568669930

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568669930
Reply with quote  #2

1568669930
Report to moderator
duesoldi
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 882
Merit: 566


View Profile
January 07, 2018, 07:02:00 PM
 #2

Siamo solo all'inizio di questo nuovo fenomeno.
Facci caso: dopo che ad inizio Dicembre tutti i medi parlavano di bitcoin, adesso non se ne parla più, è già finita la moda.....
La strada sarà ancora lunga, la gente si deve abituare a sentire queste "nuove cose", oltretutto i media ne hanno parlato con toni provocatori, parlavano di bolla, di rischio, di soldi per comperare droga e armi....

La tua domanda è cosa ce ne facciamo ?
Bene, ricordo un episodio accaduto circa nel 1991 (sono giovane, lo so  Grin ).
Secondo anno di università, laboratorio di informatica. Ci fecero usare le (prime) mail e ricordo che tornato a casa dissi con entusiasmo a mia madre che avevo inviato una mail ad uno negli Usa e questi l'aveva ricevuta in pochi secondi.
Risposta di mia madre: bello! ma adesso cosa te ne fai ?   Huh
Oggi nessuno potrebbe fare a meno delle mail, no ?

Morale: tutte le novità vanno digerite, le cripto adesso ci sembrano un po' vuote di significato, poco usabili. Ma tra qualche anno le useranno tutti (non si sa ancora in che forma ovviamente), e probabilmente non saranno solo monete come le intendiamo oggi  in quanto portatrici di valore economico ma token che si useranno per fare varie cose come negli utilizzi immaginati per Iota (per chi segue quel tipo di moneta).

Oggi purtroppo ci tocca aspettare, oppure usarli per ricaricare una carta di credito o un buono Amazon.... Cheesy

p.s.  tempo fa circolava un articolo che diceva che un'azienda in italia accettava btc per comperare case, ma non so se sia davvero avvenuta una compravendita su questa base..... è troppo presto secondo me.

jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1932
Merit: 1089


View Profile
January 07, 2018, 07:14:12 PM
 #3

Se invece collezioni monete d'oro, che te ne fai?

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
picchio
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2044
Merit: 1052



View Profile
January 07, 2018, 08:25:15 PM
 #4

La blockchain rappresenta la terza scoperta fondamentale del processo evolutivo, io individuo:
1) l'invenzione della stampa 1455  Johannes Gutenberg
2) Internet e le reti di PC (fine XX secolo)
3) prima blockchain gennaio 2009

Perché la blockchain? Perché ha reso possibile lo scambio di fiducia senza fiducia. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.
Quindi? Gli speculatori possono andare a farsi benedire, chi crede nella bc non lo fa per speculazione. Che poi ci guadagni visto che l'idea è vincente mi sembra il minimo, chi ha permesso alla chain bitcoin di crescere quando nessuno se la filava merita il margine ricavato (forse è eccessivo ma ....).


 
 
           ▄████▄
         ▄████████▄
       ▄████████████▄
     ▄████████████████▄
    ████████████████████      ▄█▄                 ▄███▄                 ▄███▄                 ▄████████████████▀   ▄██████████

  ▄▄▄▀█████▀▄▄▄▄▀█████▀▄▄▄     ▀██▄             ▄██▀ ▀██▄             ▄██▀ ▀██▄             ▄██▀                   ██
▄█████▄▀▀▀▄██████▄▀▀▀▄█████▄     ▀██▄         ▄██▀     ▀██▄         ▄██▀     ▀██▄         ▄██▀        ▄█▄          ▀██████████████▄
████████████████████████████       ▀██▄     ▄██▀         ▀██▄     ▄██▀         ▀██▄     ▄██▀          ▀█▀                        ██
 ▀████████████████████████▀          ▀██▄ ▄██▀             ▀██▄ ▄██▀     ▄█▄     ▀██▄ ▄██▀                                       ██
   ▀████████████████████▀              ▀███▀                 ▀███▀       ▀█▀       ▀███▀      ▄███████████████████████████████████▀
     ▀████████████████▀
       ▀████████████▀
         ▀████████▀
           ▀████▀
║║


║║
.
.

║║
██
║║
.
.

║║
██
║║
.
║║


║║
Matteo985XXX
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14
Merit: 0


View Profile
January 07, 2018, 09:51:55 PM
 #5

Rispondo a tutti e tre:

Picchio: la blockchain sarà anche una grande invenzione, forse non ne capiamo ancora fino in fondo gli sviluppi, ma la mia domanda è cosa posso fare oggi con le criptovalute.

Jack0m: il paragone con le monete d'oro non regge per mille motivi: in quel caso potrei apprezzarne la fattura artistica, il valore storico, il valore intrinseco del metallo garantito e riconosciuto pressochè universalmente da centinaia di anni di convenzione sociale, potrei utilizzare l'oro come materia prima per mille impieghi diversi, ecc. ecc... 

duesoldi: forse la tua risposta, per quanto mi possa lasciar deluso è al moemnto la piu' esaustiva: non ne possiamo in pratica fare nulla se non aspettare e vedere cosa ne sarà....


La cosa che mi lascia molto perplesso è che un mercato, quello delle crypto, che capitalizza piu' di 800 mld di dollari in pratica non abbia attualmente alcuna funzione ma solo potenziale per il futuro (poi bisognerà vedere se questo potenziale troverà utilizzo o meno). La mia non vuole essere una critica sterile ma uno stimolo alla riflessione sullo stato dell'arte.
Pepponees
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 63
Merit: 0


View Profile
January 07, 2018, 10:42:31 PM
 #6

Rispondo a tutti e tre:

Picchio: la blockchain sarà anche una grande invenzione, forse non ne capiamo ancora fino in fondo gli sviluppi, ma la mia domanda è cosa posso fare oggi con le criptovalute.

Jack0m: il paragone con le monete d'oro non regge per mille motivi: in quel caso potrei apprezzarne la fattura artistica, il valore storico, il valore intrinseco del metallo garantito e riconosciuto pressochè universalmente da centinaia di anni di convenzione sociale, potrei utilizzare l'oro come materia prima per mille impieghi diversi, ecc. ecc... 

duesoldi: forse la tua risposta, per quanto mi possa lasciar deluso è al moemnto la piu' esaustiva: non ne possiamo in pratica fare nulla se non aspettare e vedere cosa ne sarà....


La cosa che mi lascia molto perplesso è che un mercato, quello delle crypto, che capitalizza piu' di 800 mld di dollari in pratica non abbia attualmente alcuna funzione ma solo potenziale per il futuro (poi bisognerà vedere se questo potenziale troverà utilizzo o meno). La mia non vuole essere una critica sterile ma uno stimolo alla riflessione sullo stato dell'arte.



Se per Criptovalute intendi tutte queste merdate che escono ogni giorno allora la risposta si è quella, non te ne fai niente.. Se invece pensi all'ideale, al motivo per cui è nata l'esigenza di creare il Bitcoin ti rispondi da solo alla tua domanda.
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1932
Merit: 1089


View Profile
January 08, 2018, 12:28:43 AM
 #7

Jack0m: il paragone con le monete d'oro non regge per mille motivi: in quel caso potrei apprezzarne la fattura artistica, il valore storico, il valore intrinseco del metallo garantito e riconosciuto pressochè universalmente da centinaia di anni di convenzione sociale, potrei utilizzare l'oro come materia prima per mille impieghi diversi, ecc. ecc...  

è una questione che richiederebbe una discussione molto lunga (troppo), quindi cerco di farla breve. Nessuna delle proprietà legate a pregi estetici o a impieghi come materia prima di per sè giustificano il valore attuale di mercato dell'oro, che non è tanto dato dal valore intrinseco ma proprio dalla "tradizione" e convenzione sociale di cui parli. In altre parole il valore è determinato dalla fiducia che mantenga nel tempo inalterato (o quasi) quello stesso valore, anche se detto così suona quasi come una tautologia.
Nel caso dell'oro, questa fiducia ha senz'altro radici storiche molto profonde, ma non sarebbe possibile se il metallo prezioso non avesse anche certe proprietà che lo rendono adatto come riserva di valore, oltre che come mezzo di scambio: scarsità, difficoltà di contraffazione, non deteriorabilità, trasportabilità, divisibilità, ecc. Queste stesse proprietà sono garantite (in maniera perfino più rigorosa e matematicamente dimostrabile) dalla tecnologia della blockchain su cui poggiano il bitcoin e le altre crittovalute.
Per cui, se è vero che finora l'utilizzo come mezzo di scambio è limitato dalla forte volatilità nel breve termine, chi acquista bitcoin per tenerli da parte lo fa perché li vede come una riserva di valore nel medio/lungo periodo, in grado di rivalutarsi nel tempo tutelando da inflazione, e politiche monetarie imposte da autorità centrali che comportino svalutazione e perdita di potere d'acquisto dei propri risparmi.
Qualche moneta d'oro l'avevo comprata anch'io, prima ancora di conoscere i bitcoin, e le motivazioni erano più o meno le stesse: i pregi artistici e la lucentezza del metallo mi interessano fino a un certo punto, considerando che da allora sono rimaste sempre chiuse in una cassaforte...

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
picchio
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2044
Merit: 1052



View Profile
January 08, 2018, 12:43:00 AM
 #8

...
Picchio: la blockchain sarà anche una grande invenzione, forse non ne capiamo ancora fino in fondo gli sviluppi, ma la mia domanda è cosa posso fare oggi con le criptovalute.
...
Fiducia: puoi offrire collaterale a garanzia di una prestazione/servizio/bene,
Puoi dimostrare l'esistenza di un file ad una certa data
puoi acquistare servizi su internet e anche prodotti.
puoi progettare sistemi interessanti, io vorrei farci una banca del tempo, puoi creare smart contract per garantire che si rispettino certe regole, puoi studiartele e progettare un nuovo futuro.
Puoi anche ignorarle e aspettare che qualcuno lo faccia per te per poi utilizzare i servizi se ti serviranno.
Puoi anche usarle per fare dimestichezza con il trading ma ricordati sempre di non investire piu' di quanto sei disposto a perdere.
Puoi creare sistemi di voto, diplomi on line, certificati, puoi scambiare fiducia.
Credo sia possibile vendere canzoni, o files in genere, solo a chi ti ha "pagato". Puoi peccare o fare l'angioletto, puoi farci quello che riesci a vederci o progettare il futuro tenendone conto.
Puoi garantire una filiera di prodotti, puoi predisporre un sistema di prenotazioni ... puoi farci di tutto e solo la fantasia (e le capacità tecniche) possono limitare tale opportunità.
Puoi studiarle e cercare di capire come funzionano per trovare una strada al fine di realizzare un progetto che ti sta a cuore.


 
 
           ▄████▄
         ▄████████▄
       ▄████████████▄
     ▄████████████████▄
    ████████████████████      ▄█▄                 ▄███▄                 ▄███▄                 ▄████████████████▀   ▄██████████

  ▄▄▄▀█████▀▄▄▄▄▀█████▀▄▄▄     ▀██▄             ▄██▀ ▀██▄             ▄██▀ ▀██▄             ▄██▀                   ██
▄█████▄▀▀▀▄██████▄▀▀▀▄█████▄     ▀██▄         ▄██▀     ▀██▄         ▄██▀     ▀██▄         ▄██▀        ▄█▄          ▀██████████████▄
████████████████████████████       ▀██▄     ▄██▀         ▀██▄     ▄██▀         ▀██▄     ▄██▀          ▀█▀                        ██
 ▀████████████████████████▀          ▀██▄ ▄██▀             ▀██▄ ▄██▀     ▄█▄     ▀██▄ ▄██▀                                       ██
   ▀████████████████████▀              ▀███▀                 ▀███▀       ▀█▀       ▀███▀      ▄███████████████████████████████████▀
     ▀████████████████▀
       ▀████████████▀
         ▀████████▀
           ▀████▀
║║


║║
.
.

║║
██
║║
.
.

║║
██
║║
.
║║


║║
Matteo985XXX
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14
Merit: 0


View Profile
January 08, 2018, 06:23:38 PM
 #9

Risposta a Jack0m: il topic resta la funzione attualmente fruibile delle cryptomonete non dell'oro.

Per picchio rispondo punto a punto:

Fiducia: puoi offrire collaterale a garanzia di una prestazione/servizio/bene
Nessuno accetterebbe un collaterale così volatile e dal futuro dubbio per controgarantire un qualsiasi contratto commerciale
Puoi dimostrare l'esistenza di un file ad una certa data
Quindi un mercato da 800mld di dollari si giustifica con il servizio di data certa? non credo...
puoi acquistare servizi su internet e anche prodotti.
Lo posso fare anche con la mia mastercard senza tante menate e con 0 costi
puoi progettare sistemi interessanti, io vorrei farci una banca del tempo, puoi creare smart contract per garantire che si rispettino certe regole, puoi studiartele e progettare un nuovo futuro.
Interessante però se non sono un programmatore avrei delle difficoltà, anche progettare il futuro mi sembra un obiettivo ambizioso
Puoi anche ignorarle e aspettare che qualcuno lo faccia per te per poi utilizzare i servizi se ti serviranno.
Mi sembra la piu' plausibile
Puoi anche usarle per fare dimestichezza con il trading ma ricordati sempre di non investire piu' di quanto sei disposto a perdere.
Quindi l'utilizzo che ne posso fare è il trading... non mi sembra giustifichi tutto questo
Puoi creare sistemi di voto, diplomi on line, certificati, puoi scambiare fiducia.
Non capisco appieno questo punto (sicuramente per mia ignoranza in merito) ma non mi sembra che i diplomi online giustifichino 800 mld di dollari di capitalizzqazione
Credo sia possibile vendere canzoni, o files in genere, solo a chi ti ha "pagato". Puoi peccare o fare l'angioletto, puoi farci quello che riesci a vederci o progettare il futuro tenendone conto.
Le posso comprare su itunes
Puoi garantire una filiera di prodotti, puoi predisporre un sistema di prenotazioni ... puoi farci di tutto e solo la fantasia (e le capacità tecniche) possono limitare tale opportunità.
Il discorso sulla tracciabilitàmi sembra interessante, quello sulla fantasia non regge sto chiedenedo applicazioni reali e attuali non fantasie
Puoi studiarle e cercare di capire come funzionano per trovare una strada al fine di realizzare un progetto che ti sta a cuore.
Fose farei prima a studiare come guadagnare piu' fiat
Le mie risposte possono sembrare un po piccate ma non è ne mancanza di rispetto ne scherno voglio solo stimolare il dibattito e capire come si giustifica una capitalizzazione enorme senza attuali utilizzi concreti. Si riduce tutto ad una scommessa su quello che si potrà forse in fare in futuro?   
duesoldi
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 882
Merit: 566


View Profile
January 08, 2018, 08:24:09 PM
 #10

Visto che la tua domanda è cosa farci "ora", provo a darti un altro tipo di risposta (probabilmente resterà non esaustiva dal tuo punto di vista) facendoti un altro esempio.

Anno 2000: bastava fondare un'azienda con "dot" o "internet" nel nome e quotarla e facevi i miliardi (di lire all'epoca). Dopo due anni crollo totale, fallimenti e così via: 
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-11-25/lo-sboom-new-economy-finmatica-1915-euro-zero-195724.shtml?uuid=ABzdY5HC

però tra le centinaia di aziende che erano nate, alcune sono sopravvissute e sono diventate dei giganti: apple, google,.....
Eppure queste aziende all'epoca non producevano cose indispensabili per la vita delle persone: non apple (all'epoca ferma ai primi mac e quasi fallita), non google visto che la gente non usava ancora molto internet.
Insomma c'era un mercato in quel momento solo potenziale, non reale/concreto.
Eppure dopo pochi anni non se ne è più potuto fare a meno.

Oggi con le cripto è la stessa cosa: c'è un enorme potenziale ancora non espresso, qualche applicazione concreta inizia a vedersi ma è davvero marginale per ora. Eppure sotto la cenere qualcosa si muove.
Chi ci crede investe non per fare trading giornaliero, ma per tenere almeno qualche anno.


p.s. continui a citare il fatto del market cap da 800 mld che ti sembra fuori luogo. Ricorda che quella non è la quantità di denaro che è stata immessa nel sistema, ma solo il valore che le persone riconoscono oggi al giochino.
E in questo caso sono convinto che la quantità di denaro effettivamente immessa sia mooooolto minore del market cap.
Matteo985XXX
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14
Merit: 0


View Profile
January 08, 2018, 08:46:58 PM
 #11

Duesoldi credo al momento la tua riposta sia la piu' convincente.. tanto potenziale (tutto da verificare) ma poca pochissima concretezza...
Se unisci a cio' la fortissima speculazione il cocktail potrebbe divenire esplosivo... 
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1932
Merit: 1089


View Profile
January 09, 2018, 12:38:39 PM
Merited by Micio (1)
 #12

Risposta a Jack0m: il topic resta la funzione attualmente fruibile delle cryptomonete non dell'oro.
Le mie risposte possono sembrare un po piccate ma non è ne mancanza di rispetto ne scherno voglio solo stimolare il dibattito e capire come si giustifica una capitalizzazione enorme senza attuali utilizzi concreti. Si riduce tutto ad una scommessa su quello che si potrà forse in fare in futuro?   

no infatti io parlavo di bitcoin: hai scritto che il paragone con l'oro non regge, e io ti ho elencato una serie di proprietà che la blockchain garantisce e che sono le stesse che rendono l'oro un'ottima riserva di valore, per cui il bitcoin nel lungo termine può senz'altro rappresentare un bene rifugio tanto quanto l'oro.
A parte questo, non capisco come si possa dire che non esistano utilizzi concreti della blockchain... questo è un elenco di dapps (decentralized apps) basate su Ethereum:

https://www.stateofthedapps.com/

Ne vedo 280 già live, e quasi il doppio in fase di prototipo o work in progress. Non sono abbastanza per una tecnologia che pochi anni fa nemmeno esisteva? E non c'è solo Ethereum.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Grafschmidt
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 585
Merit: 273


---


View Profile
January 09, 2018, 02:44:31 PM
Last edit: January 09, 2018, 02:57:14 PM by Grafschmidt
Merited by Micio (1)
 #13

Da neofita del settore la mia vuole essere una domanda sia provocatoria ma anche da prendere molto sul serio.
Abbiamo acquistato bitcoin e/o altcoin varie ma adesso, a parte la speculazione fine a se stessa, queale utilizzo ne possiamo fare?
Si riduce tutto ad una mera operazione di trading? Perchè se così fosse devo sposare la tesi di chi è convinto si tratti di una colossale bolla.
Del resto non venite a dirmi che si possono usare per i pagamenti perchè nessuno le accetta e in molti casi hanno costi e tempi di transazione proibitivi.  

Aspetto interessato le vostre considerazioni.

Beh ma che discorsi sono, per ora le cryptovalute sono di per sé quasi esclusivamente trading.
Questo significa che continueremo per i prossimi 20 anni a scambiarci numeri che salgono o scendono vs un controvalore Bitcoin?

Bitcoin ha lanciato la blockchain, con una missione precisa, che era quella di togliere il potere politico dal denaro (che questo sia realizzabile è tutto da vedere, ma economisti come Varoufakis dicono che è fantascienza). Da lì le cryptovalute si sono evolute. E' nato Ethereum, gli smart contracts. Siamo a circa 9 anni di distanza e la nostra fantasia è così limitata che vediamo mere operazioni di trading?
Suvvia, siamo appena agli albori, ci saranno applicazioni future sempre più avanzate delle cryptovalute, e ciò che oggi è appena nato, sarà enorme un domani. Anzi, rimpiango di non esserci stato dal primo giorno nelle crypto.

"Government, like dress, is the badge of lost innocence".
Thomas Paine, 1776.
Matteo985XXX
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14
Merit: 0


View Profile
January 09, 2018, 04:45:48 PM
 #14

Grazie Grafschmidt per averr espresso la tua opinione, l'oggetto della mia domanda è appunto cosa posso fare oggi con le crypto, a quanto pare quasi solo esclusivamente trading (non che sia sbagliato ma manca l'utilizzo primario e concreto). Magari in futuro saranno indispensabili per mille funzioni ma adesso sembra essere così.

Prendiamo anche gli smart contracts da te citati, cosa ne posso fare adesso come adesso?
Grafschmidt
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 585
Merit: 273


---


View Profile
January 09, 2018, 07:35:40 PM
 #15

Grazie Grafschmidt per averr espresso la tua opinione, l'oggetto della mia domanda è appunto cosa posso fare oggi con le crypto, a quanto pare quasi solo esclusivamente trading (non che sia sbagliato ma manca l'utilizzo primario e concreto). Magari in futuro saranno indispensabili per mille funzioni ma adesso sembra essere così.

Prendiamo anche gli smart contracts da te citati, cosa ne posso fare adesso come adesso?

Quello che se ne sta già facendo: stanno fiorendo miriadi di progetti (alcuni tipo il BMC saranno adottati persino dai ricconi russi) sulla tecnologia Ethereum.

"Government, like dress, is the badge of lost innocence".
Thomas Paine, 1776.
LastDream
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 14
Merit: 0


View Profile
January 20, 2018, 09:51:17 PM
 #16

Stiamo vivendo un cambiamento epocale che darà il via a un numero spaventoso di nuovo progetti basati tutti sulla Blockchain. Le criptovalute saranno indispensabili per gestire le dinamiche interne di questi nuovi processi. Probabilmente proprio in queste ore sta nascendo la prossima BIG del mercato nel relativo settore, è eccitante!
amit2007gunjan
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 250



View Profile
January 26, 2018, 02:57:28 PM
 #17

Però se davvero le criptovalute fossero una specie di giocattolo senza futuro non si spiegherebbe tutto l'interesse che vi gira intorno. Non è vero che da dicembre i giornali non ne parlano più. Il Sole 24 ore negli ultimi 10-15 giorni quasi giornalmente ha pubblicato un articolo su bitcoin e blockchain. I temi del giorno sono la regolamentazione, il riciclaggio e la tassazione dei proventi in criptovalute. L'Europa sta prendendo coscienza del fenomeno e crede nel futuro di questi strumenti. Nell'immediato ci sono ancora poche applicazioni pratiche ma tutto può cambiare repentinamente in un mondo velocissimo come quello attuale.   

UbiatarPlay

▄▄▄▄▄▄
  ████
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
  ████
▀▀▀▀▀▀
        Cryptocurrency to be Everywhere     
   ●Power of Ubiquity  ●Connect- People  ●HumanNetwork  ●Marketplace   

▄▄▄▄▄▄
  ████
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
   ███
  ████
▀▀▀▀▀▀
■Facebook   ■ANN Thread      ■Linkedin 
■Twitter         ■Telegram          ■Github
■Medium       ■Whitepaper    ■Googleplus
Alanpigi80
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 101


BIT$CREENER


View Profile WWW
January 30, 2018, 09:25:15 PM
 #18


ti potresti fare una delle tante carte sulle quali si possono caricare criptovalute e utilizzarle per pagare qualsiasi cosa. per esempio @payments.
Comunque e' la tecnlogia la cosa piu' importante che e'dietro alle criptovalute. Siamo solo all'inizio, presto entreranno colossi aziendali e istituzioni. Il futuro e' questo

hal9006
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 11
Merit: 0


View Profile WWW
January 31, 2018, 05:51:39 PM
 #19

Concordo con chi scrive che ci vorrà ancora del tempo perchè prendano piede. Sul fatto che molte di essere siano attualmente solo una bolla speculativa... molto probabile, certamente non tutte ma questo dipende dalle persone e dalle loro scelte. Sto vedendo molti siti che iniziano ad accettare pagamenti in bitcoin quando prima accettavano a malapena Paypal, cmq, quindi magari la sensibilità sta crescendo. Difficile fare previsioni precise anche se, a mio avviso, saranno le cripto tipo ETH ad avere maggiore successo ed applicabilità negli anni: gli smart contracts, insomma.
bevpfb
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 46
Merit: 0


View Profile
February 07, 2018, 04:48:17 PM
 #20

Secondo me siamo ancora in una fase molto acerba. Le  criptovalute sono solo una goccia di fronte alle possibilita date dalla blockchain in cui veramente gli utenti avranno la possibilita di autocostruire qualcosa di solido e consolidato senza passare per intermediari scomodi e ingombranti. Per adesso con le criptobalute non ce ne fai molto, è un modo per giocare o, se sei scaltro, per riuscire a guadagnarci qualcosa. Nulla più
Pages: [1] 2 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!