Bitcoin Forum
July 23, 2018, 05:59:18 PM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.16.1  [Torrent]. (New!)
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Sicurezza Portafoglio Litecoin  (Read 1253 times)
D720
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 11
Merit: 0


View Profile
November 29, 2013, 09:57:58 AM
 #1

Leggendo e leggendo sul forum ho capito che tra i migliori metodi per mettere al sicuro i miei litecoin è stamparli.
Non ho tempo nell'immediato di imparare la procedura e vorrei mettere tutto sotto chiave nel modo più veloce possibile.

Mi consigliate di utilizzare la funzione "cifra portamonete" di litecoin-qt? Poi pensavo di prendermi wallet.dat (che ora dovrebbe essere cifrato) e ricifrarlo con truecrypt. A questo punto dovrei eliminare tutte copie del wallet.dat non cifrate vero? e poi fare la procedura inversa quando mi servissero?
Per password sicure quanti caratteri almeno mi consigliate?

Voi come fate solitamente?

Avrei idea di lasciare qualche litecoin sul pc per eventuali necessità immediate. Come suddivido il mio portafoglio in due parti?

Grazie a chi perderà un po' di tempo ad istruirmi.

D
1532368758
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1532368758

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1532368758
Reply with quote  #2

1532368758
Report to moderator
1532368758
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1532368758

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1532368758
Reply with quote  #2

1532368758
Report to moderator
Whoever mines the block which ends up containing your transaction will get its fee.
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
Fassbinder
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 11
Merit: 0


View Profile
November 29, 2013, 04:09:40 PM
 #2

Ciao;

assolutamente conviene cifrare il wallet con una passwd 'strong'...e giova ovviamente cambiarla spesso.

Per quanto riguarda  il wallet.dat  (C:\Users\Pippo\AppData\Roaming\Litecoin) io non lo ho (ancora) cifrato ma lo ho semplicemente backuppato.

Ad ogni modo, cifralro con TrueCrypt è una ottima idea !
Sandro kensan
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 644
Merit: 500


I support freedom of choice


View Profile WWW
November 29, 2013, 08:09:21 PM
 #3

Io farei così. Prima di tutto userei litecoinqt non cifrato, cioè senza password. Poi esporterei la chiave privata.
Vai nel menù debug di LTCqt e dai il comando nella shell:

dumpprivkey <LTC address>

dumpprivkey LVjpg1vHQryg6keCZ3rLW93KXoQUNSUhhZ ad esempio

questa una guida: https://forum.litecoin.net/index.php?topic=7072.0

Salvi la chiave privata e l'indirizzo LTC su un file di testo: file.txt

Poi io userei un programma serio come GNUpg per crittografare la chiave privata che è una serie di numeri e lettere lunga quasi il doppio dell'indirizzo litecoin. Se hai la linea di comando basta un gpg -c file.txt

Come password userei qualche cosa di non predefinito, una storiella che solo tu conosci e molto lunga.

Per esempio potresti usare cpuqcdnpuscstceml che sono le iniziali della frase precedente:

Questo un mio testo sulle password sicure:
http://www.kensan.it/articoli/Password_sicurezza.php

Ovviamente se vuoi salvare su carta devi stampare il file crittografato e quindi hai bisogno di una uscita ASCII, l'opzione -a di gnupg è d'aiuto.
-a Create ASCII armored output.

gpg -ca file.txt

otterrai file.asc che è composto da diverse linee di codice tipo questo:

jA0EAwMCUxMQuVVuZDBgyeojdPno5K9Jx+FTPRmR05LaW7JIuk6t/MGdBW0zAml0

Ovviamente stampare una decina di linee di questo tipo ha un suo rischio, dipende dal font usato e dalla grandezza ma confondere una j con una i è facile se la stampa non è perfetta.





NON TENERE MAI I PROPRI BITCOIN DEPOSITATI SUI CONTI DEGLI EXCHANGE - BE YOUR OWN BANK
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!