Bitcoin Forum
September 20, 2019, 12:59:45 PM *
News: If you like a topic and you see an orange "bump" link, click it. More info.
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: calcolo capital gain  (Read 135 times)
Cento74
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 2
Merit: 0


View Profile
July 13, 2018, 06:45:11 PM
 #1

Salve,

sono nuovo. Mi sono iscritto appositamente per risolvere un problema che ho in questi giorni: per la dichiarazione dei redditi da fare a fine mese devo indicare il capital gain ottenuto col trading in criptovalute nel 2017. Il problema e' che non so come calcolare il capital gain.

Ho fatto trading utilizzando due exchange: Coinbase e Gatehub/GDAX. Su entrambe queste piattoforme ho trovato e scaricato due file Exchange indicanti (in modo a me del tutto incomprensibile) le transazioni avvenute, fornite dalle piattaforme appunto a fini fiscali. Ho dato questi file al mio commercialista, ma mi ha detto che non ne capisce assolutamente niente.

Ecco come ho operato: ho trasferito euro su questi due exchange a inizio anno, effettuato molte transazioni sugli stessi, in diverse criptovalute, e trasferito bitcoin tra i due exchange. Ho anche ri-inviato euro dagli exchange al mio conto corrente piu' volte.

Devo alla fine capire a quanto ammonta il capital gain.

Ci sono strumenti o strutture/professionisti in grado di fare questo computo? 
1568984385
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568984385

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568984385
Reply with quote  #2

1568984385
Report to moderator
1568984385
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568984385

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568984385
Reply with quote  #2

1568984385
Report to moderator
1568984385
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568984385

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568984385
Reply with quote  #2

1568984385
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1568984385
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568984385

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568984385
Reply with quote  #2

1568984385
Report to moderator
1568984385
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568984385

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568984385
Reply with quote  #2

1568984385
Report to moderator
1568984385
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568984385

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568984385
Reply with quote  #2

1568984385
Report to moderator
Speculatoross
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 364
Merit: 228


this is not a bounty avatar


View Profile
July 13, 2018, 08:04:20 PM
Merited by DarkStar_ (2), Micio (1), Piggy (1)
 #2

Ciao e benvenuto, è così strano leggere di qualcuno che come prima cosa si preoccupa di come pagare le tasse...Smiley

Allora intanto per tutto quel che riguarda le questioni fiscali ti segnalo se non l’hai già visto questo post:
https://bitcointalk.org/index.php?topic=25061.0
Se vuoi approfondire o farlo leggere al tuo commercialista, immagino che “non ci capisco niente” non sia bello da sentirsi dire.

Comunque, semplificando molto, tutta la questione delle varie transazioni in bitcoin/altcoin che hai effettuato negli exchange e tra exchange non dovrebbe interessarti.
Infatti -anche se non è ancora sicuro nulla, come puoi leggere nel post che ti ho linkato sopra- le eventuali tasse vanno pagate nel capital gain ottenuto nel passaggio in Fiat (€).
Banalmente, questo può essere calcolato semplicemente come differenza tra euro spesi (bonifico in uscita verso exchange) e euro incassati (somma dei bonifici in entrata nel tuo conto).

In realtà la cosa messa così è semplice, strano il tuo commercialista non sappia dirti nulla su come si calcola un capital gain
Supponiamo esempio che tu abbia comprato 10.000€ di crypto e abbia incassato nel tempo 10k + 5k + 12k + 3k: hai fatto un profitto di 20.000€ (capital gain) e su questo pagherai le tasse (26%).

Sempre secondo quanto abbiamo capito tra interpelli ADE e confusione generale nella legislazione, che a tutti gli effetti ancora non c’è.


Poi lascio la parola a qualcuno di più esperto, ma di nuovo, il tutto è ancora molto incerto e difficilmente troverai “un professionista” che ti saprà dire al 100% si fa così.
Non lo ha ancora deciso nemmeno il legislatore.

creep_o
Member
**
Offline Offline

Activity: 233
Merit: 15


View Profile
July 13, 2018, 09:06:27 PM
 #3

Comunque se non hai superato la soglia di 51.000 euro, sommando investimento + gain, in teoria non si dovrebbe calcolare nessun capital gain... per me è così, poi siccome come ti hanno già scritto non c’è ancora una legislazione super chiara, uno la può interpretare anche diversamente... io fossi in te comunque approfondirei questo aspetto dei max 51.000. Poi anche in assenza di capital gain la “norma” vuole che dichiari comunque su quadro RW le tue entrate...o forse solo la parte che rientra in fiat, questa parte non la ricordo bene, comunque c’è pure questo aspetto.
palandrine
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 271
Merit: 101


View Profile WWW
July 14, 2018, 10:43:49 AM
 #4

In realtà la cosa messa così è semplice, strano il tuo commercialista non sappia dirti nulla su come si calcola un capital gain
Supponiamo esempio che tu abbia comprato 10.000€ di crypto e abbia incassato nel tempo 10k + 5k + 12k + 3k: hai fatto un profitto di 20.000€ (capital gain) e su questo pagherai le tasse (26%).

Questo io lo faccio solo se le somme che prelevo, sono superiori a quelle depositate, cioe' se faccio mille trades, ma lascio i fondi sul exchange/wallet io non dichiaro niente.
esempio, ho trasferito 10k fiat, compro vendo, scambio.. ecc. e mi prelevo 5k, io non dico nulla.
Nemmeno se ho ancora i 10k di partenza sull' exchange, quindi i 5k teoricamente sono di profitto.
perche' poi se magari aspetti e scende, e disinvesti quando cala molto, i 10k che hai ancora li rivendi a 7k, sommando i primi 5, con questi 7, avresti "solo" guadagnato 2k, e non 5 come poteva sembrare prima.
poi magari sono in torto marcio,

Androbox411
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 49
Merit: 0


View Profile
July 14, 2018, 05:26:51 PM
 #5

e' tutto molto confuso, come ogni cosa in italia, tieni buona la soglia dei 51k e in teoria non dovresti dichiarare niente.

il tuo commercialista, a prescindere che si tratti di crypto, a priori dovrebbe saper calcolare un capital gain... XD

comunque, mi piacerebbe sapere il parere in merito di qualcuno che abbia informazioni piu' dettagliate in merito.
Cento74
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 2
Merit: 0


View Profile
July 15, 2018, 09:12:33 AM
 #6

mi potete spiegare questo discorso dei 51K €? come vanno calcolati?
asdlolciterquit
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1162
Merit: 517


View Profile
July 16, 2018, 09:57:09 AM
 #7

Salve,

sono nuovo. Mi sono iscritto appositamente per risolvere un problema che ho in questi giorni: per la dichiarazione dei redditi da fare a fine mese devo indicare il capital gain ottenuto col trading in criptovalute nel 2017. Il problema e' che non so come calcolare il capital gain.

Ho fatto trading utilizzando due exchange: Coinbase e Gatehub/GDAX. Su entrambe queste piattoforme ho trovato e scaricato due file Exchange indicanti (in modo a me del tutto incomprensibile) le transazioni avvenute, fornite dalle piattaforme appunto a fini fiscali. Ho dato questi file al mio commercialista, ma mi ha detto che non ne capisce assolutamente niente.

Ecco come ho operato: ho trasferito euro su questi due exchange a inizio anno, effettuato molte transazioni sugli stessi, in diverse criptovalute, e trasferito bitcoin tra i due exchange. Ho anche ri-inviato euro dagli exchange al mio conto corrente piu' volte.

Devo alla fine capire a quanto ammonta il capital gain.

Ci sono strumenti o strutture/professionisti in grado di fare questo computo? 

mmmm tu sei ancora investito in crypto? Perchè il modo più semplice sarebbe calcolare quanti euro avevi prima del trading e quanti ne hai ora.

Detto tra noi, io non ho dichiarato le mie crypto e non so quanti lo hanno fatto...
Androbox411
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 49
Merit: 0


View Profile
July 16, 2018, 02:25:39 PM
 #8

Salve,

sono nuovo. Mi sono iscritto appositamente per risolvere un problema che ho in questi giorni: per la dichiarazione dei redditi da fare a fine mese devo indicare il capital gain ottenuto col trading in criptovalute nel 2017. Il problema e' che non so come calcolare il capital gain.

Ho fatto trading utilizzando due exchange: Coinbase e Gatehub/GDAX. Su entrambe queste piattoforme ho trovato e scaricato due file Exchange indicanti (in modo a me del tutto incomprensibile) le transazioni avvenute, fornite dalle piattaforme appunto a fini fiscali. Ho dato questi file al mio commercialista, ma mi ha detto che non ne capisce assolutamente niente.

Ecco come ho operato: ho trasferito euro su questi due exchange a inizio anno, effettuato molte transazioni sugli stessi, in diverse criptovalute, e trasferito bitcoin tra i due exchange. Ho anche ri-inviato euro dagli exchange al mio conto corrente piu' volte.

Devo alla fine capire a quanto ammonta il capital gain.

Ci sono strumenti o strutture/professionisti in grado di fare questo computo?  

mmmm tu sei ancora investito in crypto? Perchè il modo più semplice sarebbe calcolare quanti euro avevi prima del trading e quanti ne hai ora.

Detto tra noi, io non ho dichiarato le mie crypto e non so quanti lo hanno fatto...

scusatemi se insisto, ma le crypto (se da quello che ho letto ho capito qualcosa), non generano introiti riconducibili alla dichiarazione dei redditti eccecc. specie fin quando rimango crypto e non vengono convertiti in fiat (qualsiasi valuta si voglia) e qui ad ogni modo esiste sta normativa benedetta dei 51k circa annuali per cui se tu non li superi sei esente dal dichiarare.

l' ho scritto abbastanza sintetico ma in linea di massima dovrebbe essere cosi'.

se sbaglio, attendo correzioni...
palandrine
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 271
Merit: 101


View Profile WWW
July 16, 2018, 02:49:58 PM
 #9

Salve,

sono nuovo. Mi sono iscritto appositamente per risolvere un problema che ho in questi giorni: per la dichiarazione dei redditi da fare a fine mese devo indicare il capital gain ottenuto col trading in criptovalute nel 2017. Il problema e' che non so come calcolare il capital gain.

Ho fatto trading utilizzando due exchange: Coinbase e Gatehub/GDAX. Su entrambe queste piattoforme ho trovato e scaricato due file Exchange indicanti (in modo a me del tutto incomprensibile) le transazioni avvenute, fornite dalle piattaforme appunto a fini fiscali. Ho dato questi file al mio commercialista, ma mi ha detto che non ne capisce assolutamente niente.

Ecco come ho operato: ho trasferito euro su questi due exchange a inizio anno, effettuato molte transazioni sugli stessi, in diverse criptovalute, e trasferito bitcoin tra i due exchange. Ho anche ri-inviato euro dagli exchange al mio conto corrente piu' volte.

Devo alla fine capire a quanto ammonta il capital gain.

Ci sono strumenti o strutture/professionisti in grado di fare questo computo?  

mmmm tu sei ancora investito in crypto? Perchè il modo più semplice sarebbe calcolare quanti euro avevi prima del trading e quanti ne hai ora.

Detto tra noi, io non ho dichiarato le mie crypto e non so quanti lo hanno fatto...

scusatemi se insisto, ma le crypto (se da quello che ho letto ho capito qualcosa), non generano introiti riconducibili alla dichiarazione dei redditti eccecc. specie fin quando rimango crypto e non vengono convertiti in fiat (qualsiasi valuta si voglia) e qui ad ogni modo esiste sta normativa benedetta dei 51k circa annuali per cui se tu non li superi sei esente dal dichiarare.

l' ho scritto abbastanza sintetico ma in linea di massima dovrebbe essere cosi'.

se sbaglio, attendo correzioni...

Ma infatti, come si puo' dichiarare qualcosa in una valuta non EURO, (ancora in crypto intendo) ?
Fssero dollari o altre valute convenzionali capirei, qui corri il rischio di dire che sei in attivo e 2 mesi dopo, sei in passivo, poi ritorni in attivo.
Io farei solo per le somme che rientrano sul conto corrente, e sempre e solo se sei in guadagno rispetto ai valori depositati, altrimenti stai  facendo un regalo allo stato.

Speculatoross
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 364
Merit: 228


this is not a bounty avatar


View Profile
July 16, 2018, 04:31:58 PM
 #10

Si esatto, come scrivevo sopra andrebbe dichiarato solo nel momento in cui si torna in Fiat e si fa un eventuale profitto.
Comunque consiglio di continuare la discussione sul (lungo) 3d riguardante normativa e tassazione, dove tra l’altro sono discorsi che sono già stati fatti e potete trovare risposte più complete e dettagliate:
https://bitcointalk.org/index.php?topic=25061.0

creep_o
Member
**
Offline Offline

Activity: 233
Merit: 15


View Profile
July 16, 2018, 07:58:51 PM
 #11

Scusate se continuo qui ma giusto x tagliare la testa al toro sulla soglia dei 51.000 (51.645)... si riferisce alla giacenza di almeno 7 giorni lavorativi consecutivi (non alla giacenza annuale), e riguarda la somma di tutto il controvalore di una o più valute estere, crypto comprese, di un determinato intestatario.

Poi si concordo di continuare sull’altro thread giustamente linkato da speculatoross
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!