Bitcoin Forum
December 06, 2016, 10:18:50 AM *
News: To be able to use the next phase of the beta forum software, please ensure that your email address is correct/functional.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 [2] 3 »  All
  Print  
Author Topic: Come accettare Bitcoin sul proprio negozio?  (Read 12362 times)
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282


I support freedom of choice


View Profile WWW
November 18, 2013, 02:51:37 PM
 #21

No, Bitpay fornisce direttamente un wallet interno.
Se si voglio poi ritirare i Bitcoin, si certo serve un altro wallet.

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
1481019530
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481019530

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481019530
Reply with quote  #2

1481019530
Report to moderator
1481019530
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481019530

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481019530
Reply with quote  #2

1481019530
Report to moderator
1481019530
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481019530

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481019530
Reply with quote  #2

1481019530
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1481019530
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481019530

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481019530
Reply with quote  #2

1481019530
Report to moderator
1481019530
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481019530

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481019530
Reply with quote  #2

1481019530
Report to moderator
Fallen666
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 410


View Profile WWW
November 18, 2013, 02:55:39 PM
 #22

No, Bitpay fornisce direttamente un wallet interno.
Se si voglio poi ritirare i Bitcoin, si certo serve un altro wallet.

Spiacente di contraddirti ma Bitpay non offre un servizio di wallet. Non e possibile conservare bitcoin sul conto ma vengono automaticamente inviati al bitcoin wallet o conto bancario inseriti nel profilo.

HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282


I support freedom of choice


View Profile WWW
November 18, 2013, 03:05:51 PM
 #23

uh si, guardato ora, mi ero confuso Wink

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
itsjustme
Member
**
Offline Offline

Activity: 85


View Profile
November 24, 2013, 05:10:31 PM
 #24

No, Bitpay fornisce direttamente un wallet interno.
Se si voglio poi ritirare i Bitcoin, si certo serve un altro wallet.

Spiacente di contraddirti ma Bitpay non offre un servizio di wallet. Non e possibile conservare bitcoin sul conto ma vengono automaticamente inviati al bitcoin wallet o conto bancario inseriti nel profilo.

in realtà basta non mettere l'indirizzo di un wallet, ne l'iban e i bitcoin (o gli euro) restano dentro bitpay...

.
margott
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 9


View Profile
December 04, 2013, 03:23:30 PM
 #25

il tutto è sicuro al 100%?
vorrei adottare bitcoin come metodo di pagamento ma non vorrei che mi facessero scherzi Huh

- Margott
corsaro
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078


View Profile
December 05, 2013, 05:34:08 PM
 #26

il tutto è sicuro al 100%?
vorrei adottare bitcoin come metodo di pagamento ma non vorrei che mi facessero scherzi Huh

con i bitcoin, una volta ricevuto il pagamento, non è piu ripudiabile da parte del compratore.
E' come se ti mandassero un bonifico.

Molto ma molto più sicuro per il commerciante, rispetto ai pagamenti con carta di credito.


elisa
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 1


View Profile
December 13, 2013, 02:06:30 PM
 #27

Ciao,
io ho aggiunto al mio sito di extension capelli la possibilità di pagare con BITcoin!
http://www.le-extension.com

 Grin
Stemby
Legendary
*
Online Online

Activity: 1960



View Profile
December 13, 2013, 02:11:44 PM
 #28

io ho aggiunto al mio sito di extension capelli la possibilità di pagare con BITcoin!
http://www.le-extension.com
Ottimo!

Da aggiungersi qui Wink

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282


I support freedom of choice


View Profile WWW
December 13, 2013, 02:12:59 PM
 #29

Fai una segnalazione anche qua Smiley
https://bitcointalk.org/index.php?board=107.0

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
Noodles.Asso
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42

Minatore surrogato


View Profile WWW
December 13, 2013, 02:15:55 PM
 #30

Ciao,
io ho aggiunto al mio sito di extension capelli la possibilità di pagare con BITcoin!
http://www.le-extension.com

 Grin

Se puoi mettere una gif non sarebbe male


Bitcoin:  1FWXYLWRnZbtSugGvwmWyMXqMiX7Q8ZZf3
Litecoin: LRDDfdxB5vf7vfLCyJWXtZzWXvZg25fWnX
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282


I support freedom of choice


View Profile WWW
December 13, 2013, 02:17:46 PM
 #31

Oltre che alla gif/immagine anche proprio la "scritta", in modo che sia facilmente indicizzato dai motori di ricerca come google Smiley

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
corsaro
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078


View Profile
December 14, 2013, 06:41:18 PM
 #32

prendendo spunto dallo scrypt php scaricabile dal sito bitpay, e da altri riferimenti trovati in giro per la rete, ho fatto delle piccole modifiche, e pubblico uno scrypt in php da mettere nel proprio negozio online, per accettare pagamenti con bitpay, a cui passare le variabili semplicemente e facilmente con metodo GET.

https://drive.google.com/file/d/0B6a17Qe3LReUMU1jbEhnLTBZNkk/edit?usp=sharing


I dati da passare col metodo GET sono:

amount
item_name


e si potranno passare anche con un semplicissimo form.

IMPORTANTE: All'interno del file bp_options.php dovrete inserire la vostra bitpay API key
$bpOptions['apiKey'] = 'XXXXXXX';

e scrivete l'email dove volete ricevere le notifiche relative al pagamento dell'ordine
$bpOptions['notificationEmail'] = 'info@xxxxxxxx.it'; // inserire qui la vostra email


Una volta configurato il file bp_options.php, ad esempio, se il vostrosito e' www.vostrosito.xx e la cartella dove mettete lo scrypt è  /bitpay per lanciare la procedura di pagamento, basta indirizzare il cliente all'url:
http://www.vostrosito.xx/bitpay/createinvoice.php?amount=100&item_name=ordine001
e lo scrypt provvederà a reindirizzare il cliente al sito bitpay per effettuare la procedura di pagamento.

amount, in pratica è l'importo in euro del totale ordine
item_name, è il numero d'ordine.


Lo scrypt è semplificato al massimo e non fa altro che interrogare il server bitpay, inviandogli i dati in formato JSON, prelevare dall'array della risposta il numero di riferimento della fattura, e inoltrare il cliente in automatico al sito bitpay, per fare il pagamento; ciò vi permetterà una facile integrazione, inviando le variabili semplicemente col metodo GET, evitando di sbattere con array e json; poi volendo, chiunque si puo' personalizzare lo scrypt e fargli prendere altri dati.
Quando avrò un po' di tempo, inserirò maggiori dati, come nome cliente, indirizzo etc...  ma già così lo scrypt va più che bene.


FaSan
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 658



View Profile
December 14, 2013, 07:47:31 PM
 #33

prendendo spunto dallo scrypt php scaricabile dal sito bitpay, e da altri riferimenti trovati in giro per la rete, ho fatto delle piccole modifiche, e pubblico uno scrypt in php da mettere nel proprio negozio online, per accettare pagamenti con bitpay, a cui passare le variabili semplicemente e facilmente con metodo GET.

https://drive.google.com/file/d/0B6a17Qe3LReUMU1jbEhnLTBZNkk/edit?usp=sharing


I dati da passare col metodo GET sono:

amount
item_name


e si potranno passare anche con un semplicissimo form.

IMPORTANTE: All'interno del file bp_options.php dovrete inserire la vostra bitpay API key
$bpOptions['apiKey'] = 'XXXXXXX';

e scrivete l'email dove volete ricevere le notifiche relative al pagamento dell'ordine
$bpOptions['notificationEmail'] = 'info@xxxxxxxx.it'; // inserire qui la vostra email


Una volta configurato il file bp_options.php, ad esempio, se il vostrosito e' www.vostrosito.xx e la cartella dove mettete lo scrypt è  /bitpay per lanciare la procedura di pagamento, basta indirizzare il cliente all'url:
http://www.vostrosito.xx/bitpay/createinvoice.php?amount=100&item_name=ordine001
e lo scrypt provvederà a reindirizzare il cliente al sito bitpay per effettuare la procedura di pagamento.

amount, in pratica è l'importo in euro del totale ordine
item_name, è il numero d'ordine.


Lo scrypt è semplificato al massimo e non fa altro che interrogare il server bitpay, inviandogli i dati in formato JSON, prelevare dall'array della risposta il numero di riferimento della fattura, e inoltrare il cliente in automatico al sito bitpay, per fare il pagamento; ciò vi permetterà una facile integrazione, inviando le variabili semplicemente col metodo GET, evitando di sbattere con array e json; poi volendo, chiunque si puo' personalizzare lo scrypt e fargli prendere altri dati.
Quando avrò un po' di tempo, inserirò maggiori dati, come nome cliente, indirizzo etc...  ma già così lo scrypt va più che bene.




Bella soluzione, il massimo della sicurezza. Se trovo il link di destinazione posso inviare la richiesta di pagamento cambiando l' importo a mio piacere.

I paremtri si passano in POST e vanno validati, altrimenti lascia stare.



FaSan
corsaro
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078


View Profile
December 15, 2013, 12:00:58 AM
 #34

si d'accordo, il discorso non fa una piega, sopratutto per mega portali da 200 transazioni l'ora con scaricamento real-time di prodotti digitali.

Per piccole realtà, dove gli ordini sono così limitati da poter essere gestiti con verifica manuale, e magari per interfacciarsi a gestionali e-commerce non supportati, oppure per crearsi un semplice form di invio ordine, possono anche andare bene delle soluzioni un pizzico più pratiche.

In ogni caso, per completezza, per utilizzare POST, basta modificare il file "createinvoice.php" e sostituire due righe

$amount = $_GET['amount'];
$orderid = $_GET['item_name'];

con queste

$amount = $_POST['amount'];
$orderid = $_POST['item_name'];

Poi se uno vuole pure la validazione si può benissimo adattare lo scrypt, oppure installarsi prestashop e utilizzare il modulo per bitpay fornito Wink



FaSan
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 658



View Profile
December 15, 2013, 01:50:23 AM
 #35

si d'accordo, il discorso non fa una piega, sopratutto per mega portali da 200 transazioni l'ora con scaricamento real-time di prodotti digitali.

Per piccole realtà, dove gli ordini sono così limitati da poter essere gestiti con verifica manuale, e magari per interfacciarsi a gestionali e-commerce non supportati, oppure per crearsi un semplice form di invio ordine, possono anche andare bene delle soluzioni un pizzico più pratiche.

In ogni caso, per completezza, per utilizzare POST, basta modificare il file "createinvoice.php" e sostituire due righe

$amount = $_GET['amount'];
$orderid = $_GET['item_name'];

con queste

$amount = $_POST['amount'];
$orderid = $_POST['item_name'];

Poi se uno vuole pure la validazione si può benissimo adattare lo scrypt, oppure installarsi prestashop e utilizzare il modulo per bitpay fornito Wink





Perdonami ma continuo a non essere daccordo.

Dipende da cosa vendi, non da quanto vendi. Se vendi cose che devi spedire manualmente, ci può anche stare la verifica "manuale" del pagamento, con relativo sbattimento di telefonate per risolvere eventuali problemi, ma se vendo roba digitale mi hanno fregato.

Ora siccome si tratta di 4 righe di codice in più, non vedo la ragione di non usarle.

Senza contare che tramite un GET non validato mi possono addirittura hackerare il sito.



FaSan
Stemby
Legendary
*
Online Online

Activity: 1960



View Profile
December 15, 2013, 04:44:42 AM
 #36

Nota a margine, scrypt e script sono due cose diverse. Il primo è l'algoritmo usato da Litecoin e simili, il secondo è un "programmino" in linguaggio interpretato.

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
corsaro
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078


View Profile
December 15, 2013, 08:11:49 AM
 #37

si d'accordo, il discorso non fa una piega, sopratutto per mega portali da 200 transazioni l'ora con scaricamento real-time di prodotti digitali.

Per piccole realtà, dove gli ordini sono così limitati da poter essere gestiti con verifica manuale, e magari per interfacciarsi a gestionali e-commerce non supportati, oppure per crearsi un semplice form di invio ordine, possono anche andare bene delle soluzioni un pizzico più pratiche.

In ogni caso, per completezza, per utilizzare POST, basta modificare il file "createinvoice.php" e sostituire due righe

$amount = $_GET['amount'];
$orderid = $_GET['item_name'];

con queste

$amount = $_POST['amount'];
$orderid = $_POST['item_name'];

Poi se uno vuole pure la validazione si può benissimo adattare lo scrypt, oppure installarsi prestashop e utilizzare il modulo per bitpay fornito Wink





Perdonami ma continuo a non essere daccordo.

Dipende da cosa vendi, non da quanto vendi. Se vendi cose che devi spedire manualmente, ci può anche stare la verifica "manuale" del pagamento, con relativo sbattimento di telefonate per risolvere eventuali problemi, ma se vendo roba digitale mi hanno fregato.

Ora siccome si tratta di 4 righe di codice in più, non vedo la ragione di non usarle.

Senza contare che tramite un GET non validato mi possono addirittura hackerare il sito.



FaSan


si, si..  sono d'accordo..  

infatti qualsiasi codice aperto, buttato giù in 2 minuti nel proprio tempo libero, con lo spirito di condividerlo col pubblico è fatto solo per essere migliorato e criticato.

Chiunque dovesse utilizzare il semplicissimo file "createinvoice.php", leggerà anche la discussione e opterà ovviamente per POST.
Per la validazione, chiunque nel caso gli tornasse utile, può ovviamente apportare modifiche e implementarla a seconda della propria convenienza.


FaSan
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 658



View Profile
December 15, 2013, 11:48:41 AM
 #38

si, si..  sono d'accordo..  

infatti qualsiasi codice aperto, buttato giù in 2 minuti nel proprio tempo libero, con lo spirito di condividerlo col pubblico è fatto solo per essere migliorato e criticato.

Chiunque dovesse utilizzare il semplicissimo file "createinvoice.php", leggerà anche la discussione e opterà ovviamente per POST.
Per la validazione, chiunque nel caso gli tornasse utile, può ovviamente apportare modifiche e implementarla a seconda della propria convenienza.




Ottimo. Era questo che volevo scrivessi a caratteri cubitali. Non siamo in un thread di programmatori e se posti un codice che NON deve essere considerato sicuro, và scritto.



FaSan


corsaro
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078


View Profile
December 16, 2013, 10:39:36 AM
 #39

PREMESSA: preferite sempre l'utilizzazione del metodo POST nell'inviare i dati relativi alle variabili (leggi discussione).

fatta l'opportuna premessa, comunico al forum, che il semplicissimo codice di "createinvoice.php" è stato aggiornato, ed è stato fatto un piccolissimo aggiustamento.
Adesso è in grado di discriminare in automatico fra GET e POST (preferire sempre metodo POST)


https://drive.google.com/file/d/0B6a17Qe3LReUMU1jbEhnLTBZNkk/edit?usp=sharing


Questo codice "createinvoice.php" contiene poche righe, lavora in abbinamento a "PHP library for the Bitpay.com"  https://github.com/bitpay/php-client ed è stato creato con l'intento di dare uno spunto ai webmaster in erba, ancora poco pratici di linguaggio php, che volessero integrare i pagamenti mediante bitpay nel loro gestionale e-commerce e renderlo velocemente in grado di accettare pagamenti in bitcoin, tramite il gestore bitpay.

Prima di utilizzare il codice, personalizzate il file "bp_options.php" inserendoci la vostra bitpay API key ricavata dal sito bitpay. Ricordo che l'api key una volta generata sul sito bitpay, è personale e non va divulgata
Code:
$bpOptions['apiKey'] = 'XXXXXXX';
e scrivete sempre sul file "bp_options.php"  l'email dove volete ricevere le notifiche relative allo stato di verifica del pagamento dell'ordine che bitpay vi invierà in automatico
Code:
$bpOptions['notificationEmail'] = 'info@xxxxxxxx.it'; // inserire qui la vostra email

Le variabili da inviare, col metodo scelto, al file "createinvoice.php" sono le seguenti:

amount
item_name


amount è l'importo in EURO dell'ordine; per il formato decimale, usare solo il punto (ad esempio, 100.25 )
item_name è il numero d'ordine o un riferimento ad esso

NOTA BENE: Bitpay sul proprio sito, ha un elenco di plugins per i più noti gestionali e-commerce, e consiglio di utilizzare ovviamente i plugins ufficiali; ma se il vostro gestionale non dovesse essere presente nell'elenco, allora potete usare il codice qui allegato per integrarlo, inviando al file createinvoice.php facilmente le variabili d'ordine con metodo POST (o GET, sconsigliato, leggi discussione). lo zip, contiene tre file php; nello scompattarlo, mettetelo preferibilmente in una directory autonoma, ad esempio /bitpay

queste 4 righe di codice di createinvoice.php sono molto semplici, e facili da usare; vogliono solo essere un piccolo spunto per indirizzare webmasters in erba che hanno ancora poca o nulla confidenza con il linguaggio php ad una semplice integrazione di bitpay col proprio gestionale o sito e-commerce php. Non posso dare per motivi di tempo alcun supporto o assistenza sull'utilizzo di tale codice, a parte le indicazioni già date in questo post e nei precedenti.

Nota bene: questo codice, così com'è, non supporta la verifica automatica dello stato del pagamento dell'ordine e pertanto non è adatto a siti che permettono in tempo reale lo scaricamento di prodotti digitali immediatamente dopo l'avvenuto pagamento; nella sua estrema semplicità, è adatto prevalentemente per siti che spediscono beni tangibili, solo dopo una verifica manuale d'ordine e di pagamento. Se decidete di usarlo, prima di evadere i vostri ordini, fate sempre una verifica dell'avvenuto pagamento, e della correttezza dell'importo ricevuto.

Sono ben accetti, critiche e commenti


Per testarlo, potete inviare mediante un semplice form in html i dati richiesti, con metodo POST, dopo avere fatto gli opportuni aggiustamenti al seguente form di esempio (modificate la posizione del file php)

Code:
<form name="input" action="http://www.vostrosito.xx/bitpay/createinvoice.php" method="POST">
<p>amount: <input type="text" name="amount"></p>
<p>order: <input type="text" name="item_name"></p>
<input type="submit" value="Submit">
</form>

Addirittura, grazia a questo codice, potreste accettare ordini pagati tramite bitpay, fatti anche mediante un semplice form in html, senza necessità di avere un vero gestionale e-commerce (con tutti i limiti che ciò ovviamente comporta)


Oiki
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 3


View Profile
April 06, 2014, 12:52:27 AM
 #40

Guida interessante..
Io dovrei fare un bottone paga con bitcoin e ricevere e mantenere i bitcoin. Cambio da bct-e.com aggiornato.
Bitpay, posso tenerli in bitcoin se non associo niente, è corretto? Anche in quel caso c'è l'1%? Dove prende il cambio
Merch anche qui non mi è chiaro da dove prende il cambio aggiornato, ho provato a scaricarlo dovrei dargli un occhio, così come alla parte di codice postata da Corsaro che va sistemata, così com'è è solo uno spunto, ma lo stesso è un ottima cosa, anzi sarebbe uno spunto per crearne uno "indipendente" e codice di base, quindi sappiamo cosa fa.
L'utente scarica il progetto, imposta oltre a quello già impostabile anche da dove "prendere" il cambio con le varie parti di codice a seconda del exchange da cui attingere.
Messo ovviamente in sicurezza, con tutti i controlli del caso, non modificabili o altro, proprio sicuro al 100%.
Con la scelta tra diverse immagini del bit coin ecc..
Pages: « 1 [2] 3 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!