Bitcoin Forum
December 05, 2016, 08:57:02 PM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.13.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: FPGA  (Read 2015 times)
wariner
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 852


P2Pool.cloud


View Profile
June 16, 2011, 06:22:56 AM
 #1

Con il nuovo aumento di difficoltà sto iniziando a pensare di acquistare 1 fpga per prova.

Da quanto ho capito attualmente una fpga dovrebbe fare qualcosa intorno ai 100 mhash/s ma consumando una manciata di watt, giusto?

Essendo completamente niubbo su questi sistemi, non so nemmeno come vanno collegate al pc (usb?), chiedo se qualcuno di voi ha già provato e come ha fatto per programmarla/installarla/configurarla ecc ecc..


P2Pool.cloud - Public Node P2Pool EU/AMERICA Bitcoin 0% fee ITA - ENG

my BTC: 1KiMpRAWscBvhRgLs8jDnqrZEKJzt3Ypfi
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1480971422
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1480971422

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1480971422
Reply with quote  #2

1480971422
Report to moderator
1480971422
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1480971422

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1480971422
Reply with quote  #2

1480971422
Report to moderator
Enky1974
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 250



View Profile
June 16, 2011, 06:26:53 AM
 #2

Con il nuovo aumento di difficoltà sto iniziando a pensare di acquistare 1 fpga per prova.

Da quanto ho capito attualmente una fpga dovrebbe fare qualcosa intorno ai 100 mhash/s ma consumando una manciata di watt, giusto?

Essendo completamente niubbo su questi sistemi, non so nemmeno come vanno collegate al pc (usb?), chiedo se qualcuno di voi ha già provato e come ha fatto per programmarla/installarla/configurarla ecc ecc..


Lascia perdere, costano troppo:) fallo giusto per hobby al limite.

__________________________________
My Blog at http://btctrading.wordpress.com/ | « O Fortuna,velut Luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis »
wariner
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 852


P2Pool.cloud


View Profile
June 16, 2011, 06:30:44 AM
 #3

si infatti, volevo provare con una per hobby..il fatto è che con il loro bassissimo consumo credo che saranno il futuro, cosa dici?
Meglio aspettare nuove ottimizzazioni di almeno 200-300 mhash/s?

P2Pool.cloud - Public Node P2Pool EU/AMERICA Bitcoin 0% fee ITA - ENG

my BTC: 1KiMpRAWscBvhRgLs8jDnqrZEKJzt3Ypfi
bitscoins
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 392



View Profile
June 16, 2011, 06:39:31 AM
 #4

si infatti, volevo provare con una per hobby..il fatto è che con il loro bassissimo consumo credo che saranno il futuro, cosa dici?
Meglio aspettare nuove ottimizzazioni di almeno 200-300 mhash/s?
Sono ottime soluzioni, ma non ancora per questo campo... meglio al momento un unica scheda che assorba quel che assorba, ma che renda al massimo.
Enky1974
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 250



View Profile
June 16, 2011, 08:00:57 AM
 #5

Non conviene perche' e' inutile una soluzione OGGI gia inferiore ad ATI, deve essere superiore sia come consumi che potenza (al limite uguale) e sapete perche? perche ati non dorme e si possono permettere di spendere miliardi in ricerca e progettazione di nuove GPU. Nel tardo 2011 arrivera' la serie 7xxx denominata southern island con un chip da 28 nanometri (contro i 40nm del cayman della serie 6xxx) essendo piu' miniaturizzato doverebbe contenere a parita' di spazio piu' stream processors e probabilmente una frequenza di clock piu' elevata. Non vedo proprio come sia possibile competere.
I consumi? finche le quotazioni non scendono non sono un problema. Oggi in italia per una 5870 produrre un bitcoin costa circa 3.5 usd di corrente a fronte di un prezzo sui 19 ora. Il profitto e' ancora notevole.

__________________________________
My Blog at http://btctrading.wordpress.com/ | « O Fortuna,velut Luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis »
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 16, 2011, 08:08:30 AM
 #6

Il problema dell'FPGA è che bisogna costruirci l'elettronica di contorno: comprarle per applicazioni generiche ha costi troppo elevati.
Di sicuro, se il mining di bitcoin continua a crescere come sta facendo ora, arriverà sicuramente una scheda basata su diversi FPGA (o più probabilmente ASIC) a prezzi comparabili alle schede video per quanto riguarda MHs/$ o anche meno.

Enky1974
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 250



View Profile
June 16, 2011, 08:10:33 AM
 #7

Sono d'accordo, ma esula da un contesto "casalingo"Smiley, puo' darsi che la  stessa ATI un domani riconosca come interessante il nostro mercato e produca schede dedicate all'hashing.

__________________________________
My Blog at http://btctrading.wordpress.com/ | « O Fortuna,velut Luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis »
wariner
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 852


P2Pool.cloud


View Profile
June 16, 2011, 08:17:37 AM
 #8

Non conviene perche' e' inutile una soluzione OGGI gia inferiore ad ATI, deve essere superiore sia come consumi che potenza (al limite uguale) e sapete perche? perche ati non dorme e si possono permettere di spendere miliardi in ricerca e progettazione di nuove GPU. Nel tardo 2011 arrivera' la serie 7xxx denominata southern island con un chip da 28 nanometri (contro i 40nm del cayman della serie 6xxx) essendo piu' miniaturizzato doverebbe contenere a parita' di spazio piu' stream processors e probabilmente una frequenza di clock piu' elevata. Non vedo proprio come sia possibile competere.
I consumi? finche le quotazioni non scendono non sono un problema. Oggi in italia per una 5870 produrre un bitcoin costa circa 3.5 usd di corrente a fronte di un prezzo sui 19 ora. Il profitto e' ancora notevole.

hai ragione...meglio aspettare e spendere per la serie 7

http://www.tomshw.it/cont/news/amd-allo-scoperto-come-cambieranno-le-nostre-gpu/32008/1.html

P2Pool.cloud - Public Node P2Pool EU/AMERICA Bitcoin 0% fee ITA - ENG

my BTC: 1KiMpRAWscBvhRgLs8jDnqrZEKJzt3Ypfi
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 16, 2011, 08:23:25 AM
 #9

Sono d'accordo, ma esula da un contesto "casalingo"Smiley, puo' darsi che la  stessa ATI un domani riconosca come interessante il nostro mercato e produca schede dedicate all'hashing.

Mah non mi pare sia così elitario... metti che l'azienda in questione ti dia il dispositivo, un cavo USB e il software per minare, magari facendosi pagare in BTC. Una scheda con prestazioni e costi simili a una scheda video di media potenza (~100 euro), consumi ridottissimi e comodità d'installazione decuplicata rispetto ad una scheda video.... Non credi che molta gente si rivolgerebbe a loro?
Anzi, se avessi qualche decina di migliaia di euro da investire penso proprio che mi butterei nell'affare!

DrWatson
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 22


View Profile
June 16, 2011, 10:08:54 AM
 #10

Dubito che un'azienda si metta a produrre schede per un mercato di, facciamola grande, diecimila pezzi  Grin

Restando in topic, una FPGA non e` che si compra e s'arrangia da sola; va programmata (ottimizzando lo schema circuitale equivalente per il tal processore), costa (non poco, anche se ci sono forti sconti per studenti), ed e` difficile che te ne fai qualcosa. Come del resto si discute ormai da un po' nella parte internazionale del forum, continuo a sconsigliare vivamente il mining fai-da-te, e iniziare a pensare allo scambio.

Per quanto possa allettare il mining, credo che mettersi ora sia una mastodontica cazzata.
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 16, 2011, 11:16:47 AM
 #11

Dubito che un'azienda si metta a produrre schede per un mercato di, facciamola grande, diecimila pezzi  Grin

Restando in topic, una FPGA non e` che si compra e s'arrangia da sola; va programmata (ottimizzando lo schema circuitale equivalente per il tal processore), costa (non poco, anche se ci sono forti sconti per studenti), ed e` difficile che te ne fai qualcosa. Come del resto si discute ormai da un po' nella parte internazionale del forum, continuo a sconsigliare vivamente il mining fai-da-te, e iniziare a pensare allo scambio.

Per quanto possa allettare il mining, credo che mettersi ora sia una mastodontica cazzata.

Quando in azienda avevamo valutato il costo di startup per un ASIC customizzato non erano saltate fuori cifre impossibili, eravamo appunto dalle parti di qualche decina di migliaia di €, anche se si parla ormai di 5 anni fa.
Per quanto riguarda il mining sono d'accordo che costruire rig dedicati al momento è un'azzardo. Tuttavia, la produzione fai da te con hardware già in possesso o facilmente reimpiegabile non mi pare una perdita di tempo.

DrWatson
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 22


View Profile
June 16, 2011, 04:34:34 PM
 #12

A noi studenti universitari una demoboard con una Spartan 3 da 200K gate (si` lo so che ormai c'e` la 7) costa intorno a 250EUR, circa il 30% del prezzo di listino. Ovvio che non si va molto lontani, ma e` un investimento considerevole rispetto ad un rig con GPGPU come va di moda.

Dicendo "credo mettersi ora sia una mastodontica cazzata" intendo comprare l'hardware adesso per sperare di ripagarlo entro qualche mese; concordo con te che con hardware gia` in possesso, soprattutto se "ben piazzato" rispetto al totale delle risorse impiegate nel network, ha ancora senso.

Tendo ad essere un tantino pesante con i newbie dei forum, purtroppo ho gia` visto tanto entusiasmo deluso sfociare in atti vandalici contro altri gruppi di discussione di nicchia (namely, reverse engineering)
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!