Bitcoin Forum
December 08, 2016, 04:22:12 PM *
News: To be able to use the next phase of the beta forum software, please ensure that your email address is correct/functional.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Delucidazioni riguardo a cosa entra e cosa esce da bitcoin  (Read 1422 times)
hobo
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 32


8bit Operator


View Profile
June 17, 2011, 12:50:19 PM
 #1

ciao a tutti, innanzitutto scusate se magari per alcuni di voi faccio solo perdere tempo ma, essendo questa una parte italiana di persone con cui parlare ed essendo che sono ore che cerco di capire e far funzionare questo stramaledetto accrocchio di guiminer, ho bisogno di chiedervi alcune informazioni molto importanti !

1 : in che modo, questo mercato si tiene in piedi ? chi è che ci mette dentro i soldi veri ? mica si generano da soli no ?

2 : ho letto che i "risolutori" ovvero i miner, ricevono una ricompensa per l'elaborazione dell'ecosistema della rete, questo significa che qualcuno paga affinchè ciò avvenga ?  perchè le ricompense vengono poi convertite in denaro vero no ?

3 : i mining pool servono solamente a elaborare la rete di bitcoin oppure svolgono anche la funzione di "noleggio potenza di calcolo", cioè, facciamo finta che io sia una persona che ha urgente bisogno di crackare un'archivio winrar, vado da un tizio che gestisce un pool e gli dico, quanto mi fai per trovarmi la password di questo archivio ! lui paga e questi soldi si vanno a spartire con coloro che hanno messo a disposizione la potenza di calcolo necessaria ?

4 : ho creato un'account su questo sito per il mining, ma essendo io capra in fatto di command line ho provato ad usare GUIminer. il problema è che mi chiede un nome utente ed una password, allora io metto le credenziali dell'account che ho su questo pool, ma niente (seleziono anche il server giusto prima ) mi dice bad error login bla bla problem with rcp connection...  da cosa può dipendere ?

5 : il software utilizzato da bitcoin funziona come un portafoglio temporaneo, in che modo viene dimostrata la legittimità della possessione di tali monete ? se uno si "inventa" di avere 10 bitcoin ma ricevuti da nessuno, il sistema interno li riconosce come non legit no ?

6 : questo mining pool mi pare di aver letto ( in inglese ) che elargisce la ricompensa a tutti coloro che hanno partecipato oppure solo a quello che ha beccato l'hash giusto ? ( ma partecipato a cosa effettivamente ? qua non capisco comunque cosè che si elabora e soprattuto, PER CHI )

7 : che io tenga acceso o spento il software di bitcoin ufficiale ( il portafoglio per intenderci ) ha importanza durante il mining ? oppure non possono mandarmi i soldi se non sono online ?

8 : se guiminer è buggato quale programma mi consigliereste di usare al posto suo ?

scusate per la marea di domande ma la cosa mi affascina e mi fà impazzire non poco.

grazie per la pazienza
1481214132
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481214132

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481214132
Reply with quote  #2

1481214132
Report to moderator
1481214132
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481214132

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481214132
Reply with quote  #2

1481214132
Report to moderator
1481214132
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481214132

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481214132
Reply with quote  #2

1481214132
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 17, 2011, 01:09:04 PM
 #2

Ciao, scusa la franchezza ma hai le idee parecchio confuse! Ti consiglio di leggere un po' di teoria, ti basta cercare "bitcoin" in google e ti vengono fuori tonnellate di materiale. Ti rispondo per sommi capi:

1.è un mercato, e come tutti i mercati si regge in piedi grazie alla domanda e all'offerta. Gente vende, gente compra.

2.I miner generano bitcoin, è quella la ricompensa. Li paga il mercato per il loro lavoro, per così dire.

3.Assolutamente no, i miner e relativi pool fanno solo hashing.

4.Probabilmente devi creare dei worker sul sito del pool. Oppure, la pool è temporaneamente disattivata.

5.Leggiti come funziona il bitcoin  Wink

6. Il mining pool ridistribuisce i bitcoin minati in ragione di quanto ogniuno ha contribuito.

8.Guiminer non è buggato, o quantomeno non ai livelli di non loggarsi alle pool.

hobo
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 32


8bit Operator


View Profile
June 17, 2011, 01:29:34 PM
 #3

ti ringrazio per la celere risposta ( adesso stò leggendo la wiki inglese ma stò impazzendo a tradurre mentalmente tutta questa roba )

1 : capisco quindi uno compra bitcoin, poi li usa all'interno del mercato, come il trading, l'acquisto di beni etc etc

2 : ma quindi questo mercato "costa" soldi, questi soldi chi li caccia fuori ? quelli che comprano i bitcoin ?

3 : ah quindi si occupano di svolgere il lavoro di verifica della legittimità dei bitcoin e le relative transazioni giusto ?

4 : purtroppo l'unico pool mining che conoscevo ha le registrazioni chiuse

5 : sono ore che leggo ma dopo essermi ritrovato con 20 tab aperte e le idee più confuse di prima piuttosto che mettermi le mani nei capelli ho preferito chiedervi aiuto

8 : meno male che ero io a sbagliare perchè se mi fossi dovuto ritrovare ad usare un qualche miner senza gui con solo la riga di comando mi sarebbe venuto il morbo di parkinson a capirne il funzionamento, perchè nelle guide non specificano mai a cosa servono i parametri aggiuntivi oltre a quelli base ( tipo +5 -b -ss +qualcosa :dòh etc etc etc ) e vado in paranoia da ignoranza sbagliando la sintassi.
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
June 17, 2011, 01:35:42 PM
 #4

2 : ma quindi questo mercato "costa" soldi, questi soldi chi li caccia fuori ? quelli che comprano i bitcoin ?
Quelli che estraggono bitcoin. Il costo consiste nell'hardware necessario e nella corrente elettrica spesa nel generare bitcoin.

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
zavanky
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 28


View Profile
June 17, 2011, 01:39:40 PM
 #5

La riga di comando è molto facile Cheesy in molti casi basta che aggiungi " -h, --help, -help, help " e ti esce fuori tutto quello che c è da sapere sul programma Tongue (sempre se il man è fatto bene Tongue)

Se ritieni che ti sia stato d' aiuto:
http://bc.x14.eu/sigs/d6e5aab1.png (http://bc.x14.eu/s/1042)
hobo
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 32


8bit Operator


View Profile
June 17, 2011, 01:43:54 PM
 #6

scusa mi sà che non ho capito bene il funzionamento allora

io avevo capito che i miners svolgevano un lavoro tipo manutnzione della rete, di controllo delle transazioni e di verifica della reale esistenza, nonchè della legittimità, delle monete utilizzate, visto che è un sistema totalmente decentralizzato ( ovvero la provenienza, l'autenticità etc etc )

( wikipedia su questo pare la dica come la dico io, smentitemi se sparo una minchiata : The main chain (black) consists of the longest series of blocks from the genesis block (green) to the current block. Orphan blocks (grey) exist outside of the main chain. )

ho pensato questo perchè, senza un controllo continuo del'identità di ogni singola moneta, uno potrebbe inventarsi dal nulla di averne a milionate, dico male ?

La riga di comando è molto facile Cheesy in molti casi basta che aggiungi " -h, --help, -help, help " e ti esce fuori tutto quello che c è da sapere sul programma Tongue (sempre se il man è fatto bene Tongue)

grazie per la dritta   Cheesy



Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
June 17, 2011, 01:48:37 PM
 #7

ho pensato questo perchè, senza un controllo continuo del'identità di ogni singola moneta, uno potrebbe inventarsi dal nulla di averne a milionate, dico male ?
Dici bene.

Chi estrae bitcoin lo fa per ottenere bitcoin, ma il lavoro svolto serve appunto per rendere sicura la rete. Questo lavoro è costoso (hardware e elettricità) e viene ricompensato in bitcoin.

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
hobo
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 32


8bit Operator


View Profile
June 17, 2011, 01:53:42 PM
 #8

alla grande allora !

quindi questo comporta che l'ecosistema necessiti di "dipendenti stipendiati" per sopravvivere, questa tassa viene data a coloro che mantengono il sistema attivo ( i miner, che se sono troppi guadagnano poco, se sono pochi guadagnano un botto )

quindi se il ragionamento è corretto, quando nessuno comprerà più bitcoin, il sistema collasserà su sè stesso ( tranne nell'ipotesi che tutte le transazioni si fermino e nessuno sposti denaro, i miner in quel caso non avrebbero lavoro da svolgere )

vi ringrazio per la mano che mi avete dato a capirci meglio su questo sistema Smiley dovrò sdebitarmi in qualche modo

HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2296


I support freedom of choice


View Profile WWW
June 17, 2011, 01:58:59 PM
 #9

Quote
quindi se il ragionamento è corretto, quando nessuno comprerà più bitcoin, il sistema collasserà su sè stesso ( tranne nell'ipotesi che tutte le transazioni si fermino e nessuno sposti denaro, i miner in quel caso non avrebbero lavoro da svolgere )
C'è qualche buco nel ragionamento.
Il sistema collasserà quando nessuno farà più uso di Bitcoin. Sarà come all'inizio quando nessuno lo conosceva e/o nessuno lo usava.

Quando tutti i bitcoin ( 21 milioni ) saranno stati minati, il guadagno dei miner sarò solo dalle tasse di transazione.

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
hobo
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 32


8bit Operator


View Profile
June 17, 2011, 02:01:10 PM
 #10

ecco cosa mi era sfuggito, il costo di transazione, grazie hostfat  Wink

p.s. stò vedendo che ci sono anche le transazioni gratis ma che impiegano molto più tempo del normale
p.s.2 ho letto che l'ultima versione del programma client ( il portafoglio virtuale ) non ha più all'interno componenti per il mining, cioè prima con il client del portafoglio ufficiale potevi fare anche da miner e guadagnare solo accendendo il programma ?
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2296


I support freedom of choice


View Profile WWW
June 17, 2011, 02:06:22 PM
 #11

Quote
p.s.2 ho letto che l'ultima versione del programma client ( il portafoglio virtuale ) non ha più all'interno componenti per il mining, cioè prima con il client del portafoglio ufficiale potevi fare anche da miner e guadagnare solo accendendo il programma ?
Si, ma si basava sulla CPU.
Invece i nuovi miner si basano sulle GPU.
La differenza di potenza fra le 2 è abbissale, per questo hanno pensato di toglierla visto che era del tutto inutile.

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
hobo
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 32


8bit Operator


View Profile
June 17, 2011, 02:12:37 PM
 #12

capisco, bèh effettivamente non avevano tutti i torti :S

Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!