Bitcoin Forum
December 10, 2016, 08:55:55 PM *
News: To be able to use the next phase of the beta forum software, please ensure that your email address is correct/functional.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 [2]  All
  Print  
Author Topic: Cosa succede ai pool e quale scenario si prospetta  (Read 2504 times)
ZEB-DEMON
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


: ( ) { : | : & } ; :


View Profile WWW
July 08, 2011, 02:48:24 PM
 #21

Senza voler fare apologia di reato, trovo che questi DDoS ai danni delle pool maggiori facciano solo che bene alla rete bitcoin, e secondo me sono addirittura fatti da persone molto vicine agli sviluppatori/sostenitori del progetto.

effettivamente con una buona potenza di calcolo, ti basta buttare giù deepbit, slush, btcmine e btcguild per fare una marea di bitcoin anche solo in qualche ora.. devono trovare un sistema alternativo che non implichi i pool ma faccia guadagnare minando in solo.. dato che la gente fa come le capre che vanno tutte dove va la prima..

Scusa ma non ti seguo, il ricavato dipende solo da potenza elaborativa e dalla difficoltà, il fatto che mini tutto il mondo o solo tu non cambia nulla.

mi spiego meglio.. se io avessi una "cosa" come quella linkata da ziomik, sarebbe nel mio interesse buttare giù i + grossi pool per avere una % maggiore di hashrate rispetto al totale, il che mi porterebbe ad avere grosse percentuali di risoluzione dei blocchi.. se per esempio riuscissi a risolvere tutti i blocchi sarebbero circa 300BTC l'ora.. ecco cosa intendevo..

..Stand Up & Shake the Heavens..

DONATE: 1NxVkcHquN8SdVNVabeaJmNvEPNcomu5gG
1481403355
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481403355

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481403355
Reply with quote  #2

1481403355
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1481403355
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481403355

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481403355
Reply with quote  #2

1481403355
Report to moderator
1481403355
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481403355

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481403355
Reply with quote  #2

1481403355
Report to moderator
bitscoins
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 392



View Profile
July 08, 2011, 02:51:45 PM
 #22

Alla fine si potrebbe riuscire a capire solo attendendo.
Cioe', se si vedono tutte le grandi pool attaccate, ed i pesci piccoli non intaccati, allora potrà essere che ci sia una rete che tenga a mantenere una buona politica del bitcoin, se invece si passa sopra tutte le pool, potrebbe essere tutt'altra questione
ZEB-DEMON
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


: ( ) { : | : & } ; :


View Profile WWW
July 08, 2011, 02:55:50 PM
 #23

Alla fine si potrebbe riuscire a capire solo attendendo.
Cioe', se si vedono tutte le grandi pool attaccate, ed i pesci piccoli non intaccati, allora potrà essere che ci sia una rete che tenga a mantenere una buona politica del bitcoin, se invece si passa sopra tutte le pool, potrebbe essere tutt'altra questione

beh, non servono tutte.. ti basta avere il 50%+1 del totale.. quindi butti giù solo le 3+ grosse (teoricamente basterebbe anche solo deepbit, ma poi la gente andrebbe su slush o su btcmine, quindi le butti giuù tutte e 3 e crei scompiglio)..

bah.. vedrem.. secondo me bisogna riconfigurare il metodo di mining e far minare in solitaria guadagnando.. magari poca roba, ma guadagnando.. così si attaccano.. sia i governi che possibili cracker.. abbiamo messo su un sistema peer to peer per poi essere attaccati su 3-4 pool principali? è lo stesso discorso di mtgox..

..Stand Up & Shake the Heavens..

DONATE: 1NxVkcHquN8SdVNVabeaJmNvEPNcomu5gG
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
July 08, 2011, 03:02:31 PM
 #24

mi spiego meglio.. se io avessi una "cosa" come quella linkata da ziomik, sarebbe nel mio interesse buttare giù i + grossi pool per avere una % maggiore di hashrate rispetto al totale, il che mi porterebbe ad avere grosse percentuali di risoluzione dei blocchi.. se per esempio riuscissi a risolvere tutti i blocchi sarebbero circa 300BTC l'ora.. ecco cosa intendevo..

Ma quello che dici tu necessita della modifica della difficoltà, significherebbe tenere sotto costante DDoS qualsiasi pool per settimane e settimane. E comunque, nonappena la difficoltà crolla tutti si metterebbero a minare in solo, creando gran quantità di bitcoin in un tempo ridotto e facendo crollare il prezzo fino al successivo retarget.

Non è così facile fregare il BTC Wink

ZEB-DEMON
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


: ( ) { : | : & } ; :


View Profile WWW
July 08, 2011, 07:54:29 PM
 #25

mi spiego meglio.. se io avessi una "cosa" come quella linkata da ziomik, sarebbe nel mio interesse buttare giù i + grossi pool per avere una % maggiore di hashrate rispetto al totale, il che mi porterebbe ad avere grosse percentuali di risoluzione dei blocchi.. se per esempio riuscissi a risolvere tutti i blocchi sarebbero circa 300BTC l'ora.. ecco cosa intendevo..

Ma quello che dici tu necessita della modifica della difficoltà, significherebbe tenere sotto costante DDoS qualsiasi pool per settimane e settimane. E comunque, nonappena la difficoltà crolla tutti si metterebbero a minare in solo, creando gran quantità di bitcoin in un tempo ridotto e facendo crollare il prezzo fino al successivo retarget.

Non è così facile fregare il BTC Wink

io non parlo di settimane e settimane.. basta un'ora per 300BTC.. fatto sporadicamente.. sono 300BTC a botta.. ricorda che non tutti hanno pool di backup e magari non si accorgono nemmeno che hanno il client down. beh lo scenario è plausibile.. è ovvio poi che nel lungo periodo siamo coperti..

..Stand Up & Shake the Heavens..

DONATE: 1NxVkcHquN8SdVNVabeaJmNvEPNcomu5gG
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
July 08, 2011, 08:49:45 PM
 #26

io non parlo di settimane e settimane.. basta un'ora per 300BTC.. fatto sporadicamente.. sono 300BTC a botta.. ricorda che non tutti hanno pool di backup e magari non si accorgono nemmeno che hanno il client down. beh lo scenario è plausibile.. è ovvio poi che nel lungo periodo siamo coperti..

Allora no, anche qualora tutti i minatori smettessero di minare tranne te (o chiunque), tu faresti sempre la medesima quantità di bitcoin nel tempo, fino al successivo cambiamento di difficoltà che, data la ridotta potenza di hashing nella rete, accadrà dopo ben più delle canoniche 2 settimane.

ZEB-DEMON
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


: ( ) { : | : & } ; :


View Profile WWW
July 08, 2011, 09:12:07 PM
 #27

io non parlo di settimane e settimane.. basta un'ora per 300BTC.. fatto sporadicamente.. sono 300BTC a botta.. ricorda che non tutti hanno pool di backup e magari non si accorgono nemmeno che hanno il client down. beh lo scenario è plausibile.. è ovvio poi che nel lungo periodo siamo coperti..

Allora no, anche qualora tutti i minatori smettessero di minare tranne te (o chiunque), tu faresti sempre la medesima quantità di bitcoin nel tempo, fino al successivo cambiamento di difficoltà che, data la ridotta potenza di hashing nella rete, accadrà dopo ben più delle canoniche 2 settimane.

ok, ho sbagliato i calcoli Grin

cmq se io posseggo il 50%+1 di hashrate ho + possibilità di scovare un blocco.. alias becco 50BTC.. parliamo di diversi gh/s viste le foto (e ipotizzando siano russi o qualche tipo di associazione.. magari i governi boh..).. quindi magari non beccherò un blocco ogni 10min, ma è innegabile che cmq in qualche ora qualcosa trovo..

..Stand Up & Shake the Heavens..

DONATE: 1NxVkcHquN8SdVNVabeaJmNvEPNcomu5gG
RockDJ
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 140



View Profile
July 08, 2011, 11:24:24 PM
 #28

Non sarebbe possibile proporre a livello globale un "tetto massimo" ad ogni pool?

Come si fa a non accorgersi che questa centralizzazione oligarchica della "produzione di BTC" lede a tutti tranne che ai fondatori di deepbit?
ZEB-DEMON
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


: ( ) { : | : & } ; :


View Profile WWW
July 08, 2011, 11:29:32 PM
 #29

Non sarebbe possibile proporre a livello globale un "tetto massimo" ad ogni pool?

Come si fa a non accorgersi che questa centralizzazione oligarchica della "produzione di BTC" lede a tutti tranne che ai fondatori di deepbit?

beh non so se si può inserire un controllo che non accetti pool con hashrate superiore al 50%.. per me la soluzione migliore è quella di tornare al mining in solo (ovviamente il codice va rivisto per incentivarne lo stesso..)

..Stand Up & Shake the Heavens..

DONATE: 1NxVkcHquN8SdVNVabeaJmNvEPNcomu5gG
RockDJ
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 140



View Profile
July 08, 2011, 11:33:28 PM
 #30

Sarebbe la cosa migliore anche per me. Minare in solo e "vietare" pools è l'UNICO modo per essere tutti uguali.
Non solo, è anche il modo migliore per alzare al massimo il livello di sicurezza da attacchi esterni.

Cosa si può fare? Vogliamo metterci e scrivere due righe che poi postiamo nel forum internazionale?
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
July 08, 2011, 11:45:02 PM
 #31

Io non la vedo così tragica. Alla fine il tutto è autoequilibrato, più le pool principali vengono attaccate e più nuove pool si formano, o al limite più gente mina in solo.

RockDJ
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 140



View Profile
July 08, 2011, 11:46:44 PM
 #32

Si ma preferirei un equilibrio stabile piuttosto che un equilibrio dovuto ad attacchi esterni....
psychok9
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 224


View Profile
July 08, 2011, 11:56:57 PM
 #33

rb1205 sono d'accordo con RockDJ, basterebbe mettere un tetto di potenza...
ZEB-DEMON
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 238


: ( ) { : | : & } ; :


View Profile WWW
July 09, 2011, 12:18:03 AM
 #34

Io non la vedo così tragica. Alla fine il tutto è autoequilibrato, più le pool principali vengono attaccate e più nuove pool si formano, o al limite più gente mina in solo.

in solo non conviene cmq adesso.. e data la natura umana che tende sempre a fare gruppo, oggi è deepbit, domani sarà un altra, ma ci sarà sempre un gruppo dominante, la cosa va estirpata alla radice.

..Stand Up & Shake the Heavens..

DONATE: 1NxVkcHquN8SdVNVabeaJmNvEPNcomu5gG
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2296


I support freedom of choice


View Profile WWW
July 09, 2011, 12:30:15 AM
 #35

Mi pare comunque di aver letto che lo stesso Satoshi si aspettasse una situazione del genere, e cioè una sfida fra diversi pool.
Certo non vuol dire che tutto ciò che scriveva sia da prendere come dogma ...

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
bitscoins
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 392



View Profile
July 09, 2011, 01:49:46 AM
 #36

Effettivamente se si creano tante pool, che si eguagliano tra di loro come potenza è comunque un buon modo di tenere tutto il sistema alzato.
L'unico particolare è che ovviamente, tante pool potenti, significa anche tanta difficoltà, e siccome la renumerazione viene derivata in base alla potenza che si inserisce dentro la pool, si potrebbe creare un circolo vizioso.
Nel senso, che tutto potrebbe diventare un "pool di pool".
Cioè saranno avvantaggiati o per meglio sopravviveranno chi ha potenza sufficiente per essere una piccolo pool dentro una grande pool.  Roll Eyes
E' un pensiero assonnato di una lontana prospettiva, non tiratemi le uova di sopra  Tongue
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
July 09, 2011, 09:38:22 AM
 #37

Si ma preferirei un equilibrio stabile piuttosto che un equilibrio dovuto ad attacchi esterni....

Purtroppo non è tecnicamente possibile senza introdurre centralizzazione.

ziomik
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1820


http://www.bitcoinmarket.net


View Profile WWW
July 09, 2011, 10:05:25 AM
 #38

Effettivamente se si creano tante pool, che si eguagliano tra di loro come potenza è comunque un buon modo di tenere tutto il sistema alzato.
L'unico particolare è che ovviamente, tante pool potenti, significa anche tanta difficoltà, e siccome la renumerazione viene derivata in base alla potenza che si inserisce dentro la pool, si potrebbe creare un circolo vizioso.
Nel senso, che tutto potrebbe diventare un "pool di pool".
Cioè saranno avvantaggiati o per meglio sopravviveranno chi ha potenza sufficiente per essere una piccolo pool dentro una grande pool.  Roll Eyes
E' un pensiero assonnato di una lontana prospettiva, non tiratemi le uova di sopra  Tongue


Quoto, ed è quello che molti gruppi stanno facendo, si creano molti minatori con un'unico utente e ci danno dentro dividendosi la divisione della pool in base a quello che hanno prodotto..

"Se domani senti due massaie che parlano di bitcoin tra di loro dal macellaio, forse e' il momento di vendere.. se pero' le sentirai fra 10 anni forse staranno solo pagando il conto" GBianchi
---- +++ ----
http://www.bitcoinmarket.net
Pages: « 1 [2]  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!