Bitcoin Forum
October 24, 2017, 11:52:23 AM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.15.0.1  [Torrent]. (New!)
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: [pre-pre vendita?] ANTMINER U1 overclockati  (Read 372 times)
MikyMouse
Member
**
Offline Offline

Activity: 74


View Profile
February 08, 2014, 05:46:17 PM
 #1

ciao a tutti,

tanto per chiarire, sono iscritto da poco ma posso dare a garanzia quasi 300 feedback positivi da venditore privato su ebay e decine di compravendite su hwupgrade/pctuner ecc. sono anche disposto a usare un escrow (ma come funziona in caso di hardware?!) o allo scambio a mano.

chiarita la questione fiducia vado a esporvi la questione...

ho appena ordinato su ebay 2 antminer 1,6gh/S che dovrebbero arrivare tra il 14 e il 18 feb. Ho visto che si può fare fare una modifica hardware per aumentare il voltaggo e arrivare "teoricamente" "forse" anche a 4gh/S in OC, ma non ho trovato nessuno che ha provato effettivamente a fare questa modifica quindi non ho informazioni molto precise (se voi sapete qualcosa ditemi!).
Io comunque proverò sicuramente sui miei, mi conosco... (ho un mezzo laboratorio di elettronica, è la mia passione) e vi dirò se e come vanno le cose. In caso positivo, ci sarebbe qualcuno interessato a comprare questi antminer modificati? E' ancora tutto da vedere (devo anche pensare al raffreddamento) ma intanto volevo farmi un'idea, per il prezzo sarebbe quello di ebay con un piccolo aumento, direi intorno ai 70-80€ a miner, ma dipende da quanto c'è da lavorarci, da quanto mi costa il raffreddamento e da che prezzi riesco ad avere dai vari venditori. Sarà ovviamente possibile pagare in BTC o LTC.

Insomma, fatevi avanti se siete interessati
1508845943
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1508845943

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1508845943
Reply with quote  #2

1508845943
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1508845943
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1508845943

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1508845943
Reply with quote  #2

1508845943
Report to moderator
1508845943
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1508845943

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1508845943
Reply with quote  #2

1508845943
Report to moderator
1508845943
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1508845943

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1508845943
Reply with quote  #2

1508845943
Report to moderator
FaSan
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 658



View Profile
February 08, 2014, 05:58:48 PM
 #2

Si, ne ho anch'io qualcuna ma le uso solo per sperimentare alcune cose.

Nel manuale delle Ant è spiegato come agire per l' overclock, si tratta di cambiare il valore di sole due resistenze, che sono collegate al gate del voltaggio. Il clock si setta via software direttamente dal miner.

In ogni caso ti serve una USB3.0 per avere un overclock decente. Le limitazioni della usb 2.0 (sia come ampiezza di banda che in corrente disponibile) non permettono grossi risultati.



FaSan
MikyMouse
Member
**
Offline Offline

Activity: 74


View Profile
February 08, 2014, 06:25:42 PM
 #3

Si, ne ho anch'io qualcuna ma le uso solo per sperimentare alcune cose.

Nel manuale delle Ant è spiegato come agire per l' overclock, si tratta di cambiare il valore di sole due resistenze, che sono collegate al gate del voltaggio. Il clock si setta via software direttamente dal miner.

più che saldare direttamente la resistenza, la mia idea sarebbe di utilizzare un potenziometro in modo da avere un overvolt variabile, dovrebbe essere possibile vedere gli errori hw diminuire all'aumentare del voltaggio... e in questo modo si potrebbe gestire bene il compromesso overvolt/overclock.

Quote
In ogni caso ti serve una USB3.0 per avere un overclock decente. Le limitazioni della usb 2.0 (sia come ampiezza di banda che in corrente disponibile) non permettono grossi risultati.
FaSan

beh no ma infatti non penso proprio che sia possibile prendere l'alimentazione direttamente dalla porta del computer, serve di sicuro un hub autoalimentato.

per la banda passante potrebbe essere un po' più problematico, per caso è possibile calcolare la banda necessaria al variare del gh/s? io pensavo di usare il raspberry ma ho la possibilità di provare anche su sistemi (windows/linux/mac) con usb3 per confrontare...
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!