Bitcoin Forum
January 27, 2023, 10:42:13 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 24.0.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Questa situazione inizia a piacermi! E c'è spazio per ulteriori ribassi.  (Read 68 times)
HedgeFx (OP)
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 533
Merit: 221



View Profile
January 22, 2022, 09:53:17 AM
Merited by fillippone (3), Paolo.Demidov (1)
 #1

Inultile nasconderlo: la speculazione negli ultimi 12-18 mesi ha drogato il mercato delle Cryprovalute come non mai.

Abbiamo assistito, in un tempo relativamente breve, ad un pauroso incremento del mercato con tutte, e dico davvero tutte le crypto che hanno avuto rialzi stratosferici.
Ogni giorno nascevano decine di Shitcoin e queste raggiungevano quotazioni folli, senza che alla loro base vi erano progetti o innovazioni .
Oggi qualcuno pare, ripeto pare, che se ne sia accorto e pian piano tutti i nodi stanno venendo al pettine.
SHIBA ad esempio stamattina vale 1/5 rispetto ai suoi massimi, per non parlare di tutto il resto che è venuto giù come un castello di carte.

E forse siamo ancora solo all'inizio, perchè se Bitcoin (anch'esso quasi dimezzato rispetto ai massimi dei mesi scorsi) dovesse bucare i minimi dello scorso giugno (area 25000-29000$) sarebbero davvero ca**i amari per tutti , o quasi....
 
Dico quasi perchè chi realmente usa e vive la filosofia crypto non garda alla speculazione ma immagina e progetta un ecosistema in cui tutte le transazioni avvengono crytpo - crytpo e , in una tale ottica la specuulazione crea sempre e solo danni.

Quindi ben venga il rosso di questi e dei giorni a venire  Smiley
1674816133
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1674816133

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1674816133
Reply with quote  #2

1674816133
Report to moderator
Bitcoin mining is now a specialized and very risky industry, just like gold mining. Amateur miners are unlikely to make much money, and may even lose money. Bitcoin is much more than just mining, though!
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction.
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 1848
Merit: 1920



View Profile
January 22, 2022, 10:23:38 AM
 #2

Inultile nasconderlo: la speculazione negli ultimi 12-18 mesi ha drogato il mercato delle Cryprovalute come non mai.

Abbiamo assistito, in un tempo relativamente breve, ad un pauroso incremento del mercato con tutte, e dico davvero tutte le crypto che hanno avuto rialzi stratosferici.
Ogni giorno nascevano decine di Shitcoin e queste raggiungevano quotazioni folli, senza che alla loro base vi erano progetti o innovazioni .
Oggi qualcuno pare, ripeto pare, che se ne sia accorto e pian piano tutti i nodi stanno venendo al pettine.
SHIBA ad esempio stamattina vale 1/5 rispetto ai suoi massimi, per non parlare di tutto il resto che è venuto giù come un castello di carte.

E forse siamo ancora solo all'inizio, perchè se Bitcoin (anch'esso quasi dimezzato rispetto ai massimi dei mesi scorsi) dovesse bucare i minimi dello scorso giugno (area 25000-29000$) sarebbero davvero ca**i amari per tutti , o quasi....
 
Dico quasi perchè chi realmente usa e vive la filosofia crypto non garda alla speculazione ma immagina e progetta un ecosistema in cui tutte le transazioni avvengono crytpo - crytpo e , in una tale ottica la specuulazione crea sempre e solo danni.

Quindi ben venga il rosso di questi e dei giorni a venire  Smiley

Quando è tutto facile ... quando il cibo è abbondante e le risorse ampie, il clima buono, ogni genere di essere vivente prospera poi arrivano i momenti realmente duri.

Allora rimangono solo i più forti.

Per la salute di Bitcoin e di quel che rimarrà dovrebbero morire la gran parte dei progetti che dopo anni ed anni non hanno dato nulla a livello pratico.

Tutti questi token, swappini, sushini, biscottini sono una dispersione di valore immensa; valore non solo economico ma valore intrinseco.


EDIT:
per valutare la situazione bisogna attendere almeno Martedì quando inizieranno le pubblicazioni trimestrali di aziende realmente importanti come Apple e Microsoft.
Con trimestrali eccezionalmente buone sono due titoli capaci di rialzare o assestare un intero invece ormai.
Anzi ben più di un indice, ben più di un ETF.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ73Ⱦ37ǥó...|...۞... ...|...
HedgeFx (OP)
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 533
Merit: 221



View Profile
January 22, 2022, 10:55:57 AM
 #3

Tu vedi correlazione tra Big Tech e crypto? Io ho qualche dubbio che MSFT e AAPL possano muovere il mercato delle cryptovalute.
Tranne nel caso di un panic selling indiscriminato, con la gente che scappa da tutto: solo in questo caso gli scenari potrebbero essere ancora più rossi di quanto umanamente possiamo immaginare.
Ma in quest’ultima e drammatica ipotesi non mi sorprenderebbe la caduta di qualche big exchange


Inultile nasconderlo: la speculazione negli ultimi 12-18 mesi ha drogato il mercato delle Cryprovalute come non mai.

Abbiamo assistito, in un tempo relativamente breve, ad un pauroso incremento del mercato con tutte, e dico davvero tutte le crypto che hanno avuto rialzi stratosferici.
Ogni giorno nascevano decine di Shitcoin e queste raggiungevano quotazioni folli, senza che alla loro base vi erano progetti o innovazioni .
Oggi qualcuno pare, ripeto pare, che se ne sia accorto e pian piano tutti i nodi stanno venendo al pettine.
SHIBA ad esempio stamattina vale 1/5 rispetto ai suoi massimi, per non parlare di tutto il resto che è venuto giù come un castello di carte.

E forse siamo ancora solo all'inizio, perchè se Bitcoin (anch'esso quasi dimezzato rispetto ai massimi dei mesi scorsi) dovesse bucare i minimi dello scorso giugno (area 25000-29000$) sarebbero davvero ca**i amari per tutti , o quasi....
 
Dico quasi perchè chi realmente usa e vive la filosofia crypto non garda alla speculazione ma immagina e progetta un ecosistema in cui tutte le transazioni avvengono crytpo - crytpo e , in una tale ottica la specuulazione crea sempre e solo danni.

Quindi ben venga il rosso di questi e dei giorni a venire  Smiley

Quando è tutto facile ... quando il cibo è abbondante e le risorse ampie, il clima buono, ogni genere di essere vivente prospera poi arrivano i momenti realmente duri.

Allora rimangono solo i più forti.

Per la salute di Bitcoin e di quel che rimarrà dovrebbero morire la gran parte dei progetti che dopo anni ed anni non hanno dato nulla a livello pratico.

Tutti questi token, swappini, sushini, biscottini sono una dispersione di valore immensa; valore non solo economico ma valore intrinseco.


EDIT:
per valutare la situazione bisogna attendere almeno Martedì quando inizieranno le pubblicazioni trimestrali di aziende realmente importanti come Apple e Microsoft.
Con trimestrali eccezionalmente buone sono due titoli capaci di rialzare o assestare un intero invece ormai.
Anzi ben più di un indice, ben più di un ETF.
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 1848
Merit: 1920



View Profile
January 22, 2022, 04:28:22 PM
 #4

Tu vedi correlazione tra Big Tech e crypto? Io ho qualche dubbio che MSFT e AAPL possano muovere il mercato delle cryptovalute.
Tranne nel caso di un panic selling indiscriminato, con la gente che scappa da tutto: solo in questo caso gli scenari potrebbero essere ancora più rossi di quanto umanamente possiamo immaginare.
Ma in quest’ultima e drammatica ipotesi non mi sorprenderebbe la caduta di qualche big exchange


Non tutti i Big Tech mi verrebbe da dire gli Small Tech tutti quei titoli con "beta" molto alto.

https://www.borsaitaliana.it/borsa/glossario/beta.html

Tutti quelli che ha racchiuso Cathie Wood nei suoi ETF.

Sono molti i portafogli retail misti azionari e cripto, ma direi che nell'ultimo periodo sono cresciuti portafogli misti anche tra i fondi più grandi.

Questo porta a reazioni simili.
Alcuni asset si contagiano a vicenda perché in momenti di panico in particolare chi opera a grande leva vende anche asset buoni per coprire le perdite di posizionamenti sbagliati.

In ogni caso Marzo 2020 insegna.
Così come il grande recupero successivo da Aprile 2020.

Ma anche tutti i down successivi.
Mi viene in mente quello di cui abbiamo parlato in questo forum, Lunedì 20 Settembre 2021.
Nonché quello di ieri.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ73Ⱦ37ǥó...|...۞... ...|...
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!