Bitcoin Forum
December 07, 2016, 12:56:48 PM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.13.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Problematiche aperte  (Read 1417 times)
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 04, 2012, 05:05:46 PM
 #1

Buonasera.

A mio modo di vedere, Bitcoin è in grado già oggi di rimpiazzare dal punto di vista tecnico due dei servizi bancari più tipici: la conservazione del capitale (al sicuro) e i pagamenti.

Il primo è svolto piuttosto bene, direi, mentre il secondo ha un problema grave: i tempi delle transazioni. Per essere considerate sicure necessitano infatti mediamente di circa 1 ora; questo è un limite che si può considerare trascurabile per un negozio online, mentre risulta molto grave per un esercizio commerciale tradizionale.

Per fare a meno (almeno teoricamente) delle banche, bisogna però trovare un rimpiazzo per un altro fondamentale servizio: l'accesso al credito. Il Bitcoin non è stato pensato per questo scopo, e infatti secondo me bisogna affiancarlo a qualcos'altro.

Io ho in mente qualche idea per affrontare queste due grosse problematiche, e mi farebbe piacere scambiare 2 chiacchiere con qualcuno di voi.

Che ne dite di trovarci una di queste sere su IRC?

A presto!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 05, 2012, 12:40:37 AM
 #2

Il primo problema, a quanto ho capito, sarà tecnicamente risolvibile a breve. In pratica, con la versione 0.6 del client ufficiale, ci sarà davvero un grandissimo passo avanti: grazie alle firme multiple si potrà anche superare in modo brillante il problema dell'accettazione in sicurezza di transazioni con 0 conferme. In altre parole, potremo assistere a transazioni sostanzialmente immediate. Epocale.

La questione dell'accesso al credito invece rimane aperta, ma come scrivevo nel post precedente, secondo me non riguarda il mondo Bitcoin.

Notte!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
teslacoil404
Member
**
Offline Offline

Activity: 78


View Profile
February 05, 2012, 04:57:51 PM
 #3

Sì, è molto interessante. Hai capito come funzionano le firme multiple? C'è una vaga idea di quando dovrebbe uscire la versione 0.6?
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 05, 2012, 05:12:10 PM
 #4

Hai capito come funzionano le firme multiple?

Sinceramente no. Se qualcuno volesse spiegarlo in modo semplice avrebbe tutta la mia gratitudine, perché è un argomento che mi interessa parecchio.

Credo che bisognerà utilizzare degli e-wallet (ma non ne sono certo), che però a quel punto diventerebbero più sicuri dato che il gestore dell'e-wallet non potrebbe farci niente con i Bitcoin depositati (avrebbe bisogno dell'altra firma per poterli spendere).

Però, appunto, vorrei capire in dettaglio come funziona il giochino.

Ciao!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
teslacoil404
Member
**
Offline Offline

Activity: 78


View Profile
February 05, 2012, 06:01:50 PM
 #5

Io ho trovato solo dei documenti abbastanza tecnici che lo spiegano
lamec
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 27



View Profile
February 06, 2012, 01:37:52 PM
 #6

sull'accesso al credito: secondo me le banche dovrebbero servire SOLO a quello.

cerco di spiegarmi meglio: non dovrebbe esserci differenza tra credito e banca.

secca insomma che invece di commerciare credito, esse commercino moneta, sicurezza e commissioni: da qui la grandezza di BTC che toglie agli istituti bancari queste funzioni "accessorie" che invece avevano monopolizzato danneggiando l'utente.

ciao

lamec Cheesy
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
February 06, 2012, 05:11:25 PM
 #7

Le transazioni a firme multiple sono un'implementazione del sistema di scripting di bitcoin che permettono di riscuotere i fondi in output non solo, come nelle transazioni standard, utilizzando come validazione la sola firma proveniente dal proprietario dell'indirizzo nell'output stesso, ma una certa combinazione di firme di determinate chiavi.

Per farla breve, queste transazioni sono come "assegni" che possono essere "girati" secondo regole scelte quando li si è realizzati. Ad esempio, si può fare in modo che sia necessaria la firma simultanea di tot persone, oppure che basti una firma qualunque tra una lista, o ancora che serva una firma "master" e una a scelta tra delle firme "slave" eccetera. Per comandare la "girata" di tali assegni in cui serve un accordo fra più individui si usa un'altra transazione particolare, detta contract, che viene fatta girare per le firme tra i vari attori prima di essere pubblicata nella rete.

Un esempio calzante può essere quella dell'escrow decentralizzato:  un acquirente "parcheggia" il denaro necessario all'acquisto in una transazione, e include nella stessa 3 chiavi pubbliche: una sua, una del venditore e una di un "arbitro" superpartes che si occupa di risolvere eventuali dispute. Imposta l'output in modo che possa essere riscosso ("girato") in presenza della firma di almeno due delle 3 chiavi presenti. Questo consente sia di concludere (o annullare) la transazione se c'è accordo tra acquirente e venditore senza che l'arbitro debba essere interpellato ne che abbia materialmente in mano il denaro, sia di risolvere eventuali dispute in cui l'arbitro dovrà stabilire chi ha ragione. Se non interessa la soluzione della disputa ma solo un sistema di blocco dell'importo, si può fare a meno dell'arbitro e gestire tutto con l'accordo delle parti.

Questo esempio, insieme ad altri, lo puoi trovare nella pagina dei contracts su bitcoin wiki, che consiglio di leggere. Con un po' di fantasia creativa e di conoscenza del sistema di scripting è possibile implementare molti servizi economici e finanziari basati sulla catena dei blocchi. Da notare che le transazioni a firma multipla sono solo un possibile uso del meccanismo di script e di contract, che può essere usato in altri modi.

Nei contract di esempio è illustrato anche un modo intelligente per effettuare micropagamenti in tempo e a costo 0 come dicevi tu Stemby, ma richiede una sorta di credito prepagato da versare (e registrare in blockchain) in anticipo tramite una transazione appositamente scriptata, non so se era quello a cui pensavi tu. Riusciamo ad inventarci qualcosa di meglio?   Smiley

Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 07, 2012, 05:00:45 PM
 #8

@rb1205:
grazie mille per la risposta!

Nei contract di esempio è illustrato anche un modo intelligente per effettuare micropagamenti in tempo e a costo 0 come dicevi tu Stemby, ma richiede una sorta di credito prepagato da versare (e registrare in blockchain) in anticipo tramite una transazione appositamente scriptata, non so se era quello a cui pensavi tu.

Non proprio.


Quote
Riusciamo ad inventarci qualcosa di meglio?   Smiley

L'invito di sentirci una sera su IRC è sempre valida: che ne dite di domani sera verso le 22.30? Chi ci sarebbe?


sull'accesso al credito: secondo me le banche dovrebbero servire SOLO a quello.

Beh, io farei volentieri a meno di loro anche per questo servizio, e soprattutto farei molto volentieri a meno degli interessi. Anche questo argomento potrebbe essere oggetto di una bella chiacchierata.

Ciao!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
CoinCave
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 11


View Profile WWW
February 07, 2012, 05:43:31 PM
 #9

Secondo me c'è il considerevole problema del valore estremamente variabile e facilmente modificabile tramite speculazioni.

 *Link Removed*  → Bitcoin services network
 *Link Removed*  → Cool bitcoin mining pool, currently inactive and under development.
Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
February 15, 2012, 07:20:10 PM
 #10

grazie alle firme multiple si potrà anche superare in modo brillante il problema dell'accettazione in sicurezza di transazioni con 0 conferme
Ciao, mi puoi dare qualche link o spiegarmi meglio questa cosa delle zero conferme che non mi è molto chiara?

Grazie

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 15, 2012, 10:23:28 PM
 #11

grazie alle firme multiple si potrà anche superare in modo brillante il problema dell'accettazione in sicurezza di transazioni con 0 conferme
mi puoi dare qualche link o spiegarmi meglio questa cosa delle zero conferme che non mi è molto chiara?

Cosa non ti è chiaro esattamente? Il sistema delle transazioni e dei blocchi lo conosci? (immagino di sì...)

Ciao!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
February 16, 2012, 07:18:33 AM
 #12

Cosa non ti è chiaro esattamente? Il sistema delle transazioni e dei blocchi lo conosci? (immagino di sì...)
Non mi è chiaro in che modo le firme multiple possano risolvere il "problema delle zero conferme".

Zero conferme su di una transazione vuol dire che non c'è nessun blocco che la include, e nonostante il 99% questo non sia un problema, mi pare un rischio indipendentemente dal tipo di firma (singola o multipla).

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
lamec
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 27



View Profile
February 16, 2012, 11:55:33 AM
 #13

da quanto capisco io, per "problema delle zero conferme" si intende la velocità di conferma di un pagamento.

con la doppia firma invece di aspettare 6 blocchi, (anche se non hai la conferma al 100% dalla rete BTC), almeno hai l'assicurazione instant di tutti i firmatari.

ciao

lamec Cheesy
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 16, 2012, 12:05:03 PM
 #14

La firma aggiuntiva è quella di una persona/azienda/ente/organizzazione che fa da garante. Che cosa garantisce? Che quei BTC non vengano spesi più di una volta. È ciò che viene garantito anche dal sistema dei blocchi, che però ha il limite di richiedere parecchio tempo (1 ora, per stare sicuri sicuri).

Il tutto è ovviamente basato sulla fiducia, ma se l'arbitro è autorevole, la cosa può stare in piedi.

Al momento c'è stata qualche sperimentazione per mettere in pratica questo concetto tramite la tecnica del "green address", che però diverrebbe obsoleta con le firme multiple.

Ciao!

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
February 16, 2012, 08:33:46 PM
 #15

Ok, tutto chiaro. Dopo aver chiesto, ragionandoci poi c'ero arrivato pure io.

Grazie per le delucidazioni.

(P.S. Spettacolare questa cosa Smiley)

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960



View Profile
February 17, 2012, 01:58:56 AM
 #16

Grazie per le delucidazioni.

Di niente!


Quote
(P.S. Spettacolare questa cosa Smiley)

Già...  Smiley

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!