Bitcoin Forum
December 11, 2016, 10:20:18 AM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.13.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1] 2 3 »  All
  Print  
Author Topic: Minare in solitaria - e algoritmo di mining  (Read 9581 times)
jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 28, 2011, 11:55:46 AM
 #1

Ciao a tutti sono nuovo nel mondo bitcoin.

Ho scaricato il client ufficiale ma penso di aver capito che è scomparso il pulsante per generare bitcoin con la cpu.

Questo significa che il client ufficiale genera bitcoin in automatico usando come default la gpu? Ho notato che in basso a destra c'è l'indicatore della connessioni e l'indicatore dei blocchi che continua a crescere di numero. Il fatto che i blocchi stiano aumentando mi deve far pensare che stia minando in automatico?

 Smiley
1481451618
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1481451618

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1481451618
Reply with quote  #2

1481451618
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 28, 2011, 11:59:20 AM
 #2

Il client non fornisce più l'opzione di generare monete, era diventata obsoleta.
Se vuoi minare, devi installare un software GPU miner separato. Inoltre, è fortemente consigliato unirsi ad una pool.

jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 28, 2011, 12:04:59 PM
 #3

Il client non fornisce più l'opzione di generare monete, era diventata obsoleta.
Se vuoi minare, devi installare un software GPU miner separato. Inoltre, è fortemente consigliato unirsi ad una pool.

ma se il client ufficiale non fornisce l'opzione per minare come fanno a fornirla i mining pool non ufficiali? esiste un protocollo di mining da rispettare che il client ufficile non supporta più ? mi sembra molto strano!

per windows ho scaricato http://forum.bitcoin.org/index.php?topic=3878.0 cosa devo fare unirmi ad un "pool di mining" ? ma come funziona devo indicare il mio indirizzo pubblico ottenuto col client ufficiale per avere la mia quota di bitcoin per la partecipazione al mining collettivo?
jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 28, 2011, 12:06:30 PM
 #4

devi installare un software GPU miner separato. Inoltre, è fortemente consigliato unirsi ad una pool.

si ok mi unirò ad un pool ma se volessi fare un esperimento quali sono i gpu miner per minare in proprio?

scusate le domande banali ma è tutto molto strano per un neofita.
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 28, 2011, 12:17:53 PM
 #5

ma se il client ufficiale non fornisce l'opzione per minare come fanno a fornirla i mining pool non ufficiali? esiste un protocollo di mining da rispettare che il client ufficile non supporta più ? mi sembra molto strano!
Il bitcoin è un protocollo open source, chiunque può scrivere un'implementazione custom del sistema in tutte le sue sottoparti, mining incluso. Quest'ultimo, tra l'altro, è volutamente semplice.

per windows ho scaricato http://forum.bitcoin.org/index.php?topic=3878.0 cosa devo fare unirmi ad un "pool di mining" ? ma come funziona devo indicare il mio indirizzo pubblico ottenuto col client ufficiale per avere la mia quota di bitcoin per la partecipazione al mining collettivo?
Vai sul sito di uno dei pool supportati dal programma, ti registri e crei i worker. Poi vai a mettere nome utente e password relative nel miner e dai lo start.

si ok mi unirò ad un pool ma se volessi fare un esperimento quali sono i gpu miner per minare in proprio?
Devi far partire il client da riga di comando con le opzioni "-server -rpcuser=utente -rpcpassword=password", e dire a gui miner di minare in solo con user utente e pass password (o quello che metterai).

jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 28, 2011, 12:28:16 PM
 #6

Ok grazie mille per le risposte pratiche.

Avrei ancora un dubbio "teorico" più che altro.

Perchè è conveniente minare in gruppo?

Ipotizziamo che ogni utente ha una potenza di calcolo X e ci mette 1 giorno a risolvere un bitcoin.
Se siamo 10 persone ognuno contribuisce con una potenza X quindi abbiamo una potenza 10X e in un giorno risolviamo 10 bitcoin.
Tuttavia dobbiamo dividerceli uno a testa ed ecco che abbiamo sempre un bitcoin al giorno.

Devo dedurre che il tempo necessario per risolvere "questi problemi che ti danno bitcoin" non cresce linearmente con la potenza di calcolo di cui si dispone? Ma il tempo per risolvere cresce meno che linearmente rispetto alla potenza di calcolo che si dispone (mi sembra l'unica ipotesi che renderebbe vantaggioso minare in gruppo) oppure mi sfugge qualcosa  Smiley ?

goemon888
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 267



View Profile WWW
June 28, 2011, 12:40:13 PM
 #7

Ok grazie mille per le risposte pratiche.

Avrei ancora un dubbio "teorico" più che altro.

Perchè è conveniente minare in gruppo?

Ipotizziamo che ogni utente ha una potenza di calcolo X e ci mette 1 giorno a risolvere un bitcoin.
Se siamo 10 persone ognuno contribuisce con una potenza X quindi abbiamo una potenza 10X e in un giorno risolviamo 10 bitcoin.
Tuttavia dobbiamo dividerceli uno a testa ed ecco che abbiamo sempre un bitcoin al giorno.

Devo dedurre che il tempo necessario per risolvere "questi problemi che ti danno bitcoin" non cresce linearmente con la potenza di calcolo di cui si dispone? Ma il tempo per risolvere cresce meno che linearmente rispetto alla potenza di calcolo che si dispone (mi sembra l'unica ipotesi che renderebbe vantaggioso minare in gruppo) oppure mi sfugge qualcosa  Smiley ?

praticamente la rete è strutturata in maniera tale da trovare un blocco ogni 10minuti, il pool che lo trova si becca i 50 bitcoin previsti

rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 28, 2011, 12:46:00 PM
 #8

Ipotizziamo che ogni utente ha una potenza di calcolo X e ci mette 1 giorno a risolvere un bitcoin

è questo il problema: alla difficoltà attuale, con un equipaggiamento "amatoriale" per trovare un bitcoin servono mediamente mesi. Considerando che la difficoltà tende idealmente a crescere, ci sono buone probabilità che in solo tu non trovi nemmeno un blocco. La pool ti permette di spezzare i blocchi e di riceverne piccole parti con regolarità, in modo da essere meno dipendente dai colpi di (s)fortuna e dalla crescita della difficoltà.

jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 28, 2011, 01:03:11 PM
 #9

Ok penso che ora è chiaro spezzando i blocchi si ha un input al problema diverso.

In pratica invece di avere un un'unico blocco grosso 100 si hanno 10 blocchi grossi 10.
Il vantaggio c'è perchè risolvere un blocco da 100 è più impegnativo che risolvere 10 volte un blocco da 10, perchè la complessità cresce più che linerarmente con la grandezza dei blocchi.  Wink

Comunque qua in ufficio non riesco a connettermi ne al client ufficiale (i ragionamenti che ho fatto prima sono dovuti a prove fatte ieri sera da casa) ne ai pool tramite GUIMiner. Il firewall aziendale non mi permette di uscire su certe porte immagino.

Esistono interfacce web per partecipare ad un pool? Voglio dire una specie di sito dove tramite protocollo http ricevo l'input del mio problemino e il mio pc lo elabora e rimanda la soluzione sempre in http cosi si riesce a bypassare sto firewall?
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 28, 2011, 01:13:06 PM
 #10

Non ho capito il legame tra la difficoltà e la dimensione. La difficoltà è un valore che viene stabilito dalla rete stessa per normalizzare la frequenza con cui si trovano nuovi blocchi, la dimensione di un blocco non ha nulla a che vedere con il numero di hash che si dovranno fare per risolverlo, ne con il bonus elargito.

Purtroppo quello che chiedi al momento non esiste, o quantomeno non con la GPU. esistono dei siti che usano una script java per minare, ma le prestazioni sono poco più che trascurabili.

jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 28, 2011, 01:19:32 PM
 #11

Non ho capito il legame tra la difficoltà e la dimensione. La difficoltà è un valore che viene stabilito dalla rete stessa per normalizzare la frequenza con cui si trovano nuovi blocchi, la dimensione di un blocco non ha nulla a che vedere con il numero di hash che si dovranno fare per risolverlo, ne con il bonus elargito.

Purtroppo quello che chiedi al momento non esiste, o quantomeno non con la GPU. esistono dei siti che usano una script java per minare, ma le prestazioni sono poco più che trascurabili.

Non sono sicuro di quello che ho detto, ho provato ad ipotizzare.
Di solito se si riesce a spezzare un problema con complessità più che lineare di dimensione N in un tot di sottoproblemi di dimensione più piccola si può ottenere un vantaggio in tempi di elaborazione.

Comunque se per caso conosci delle pagine che spiegano l'algoritmo che impone la rete per risolvere i blocchi le leggo volentieri l'argomento è interessante  Wink
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 28, 2011, 01:35:40 PM
 #12

Il numero di hash richiesti in media per chiudere un blocco ha andamento lineare con la difficoltà e varia solo con essa. Più precisamente, è uguale a

HashMedi = 2^32 * difficoltà.

Quindi, come dicevi, il pool non ha effetto sulla quantità di bitcoin che si minano, ma garantisce una retribuzione più frequente e normalizzata.

Puoi leggere di più alla pagina del mininig sulla wiki di bitcoin.

jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 29, 2011, 06:51:35 AM
 #13



Purtroppo quello che chiedi al momento non esiste, o quantomeno non con la GPU. esistono dei siti che usano una script java per minare, ma le prestazioni sono poco più che trascurabili.

Ciao riprendo l'argomento connessione, riguardo al firewall aziendale che non mi fa connettere a bitcoin.

Ho portato da casa la chiavetta umts della vodafone. Mi sono connesso a internet tramite il software vodafone in dotazione.

Il client ufficiale bitcoin funziona (ha pure tra le varie impostazioni l'utilizzo o meno di un proxy).

Invece GUIMiner non da segni di vita quando provo a connettermi verso siti di pool dovo mi sono fatto un'account.  Embarrassed
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 29, 2011, 07:11:47 AM
 #14

Se il client bitcoin funziona, non ci sono ragioni per cui il miner non dovrebbe funzionare. Che errore ti da? Prova a cambiare pool.

jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 29, 2011, 07:14:50 AM
 #15

Se il client bitcoin funziona, non ci sono ragioni per cui il miner non dovrebbe funzionare. Che errore ti da? Prova a cambiare pool.

non da errori. non da proprio segni di vita.

clicco su "inizia lo scavo" e non sembra succedere nulla.
rb1205
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 797



View Profile
June 29, 2011, 07:31:49 AM
 #16

Apri la console, qualcosa dovrà dire. Riesci a collegarti al sito della pool?

N4rk0
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 28


View Profile
June 29, 2011, 08:38:24 AM
 #17

Ok penso che ora è chiaro spezzando i blocchi si ha un input al problema diverso.

In pratica invece di avere un un'unico blocco grosso 100 si hanno 10 blocchi grossi 10.
Il vantaggio c'è perchè risolvere un blocco da 100 è più impegnativo che risolvere 10 volte un blocco da 10, perchè la complessità cresce più che linerarmente con la grandezza dei blocchi.  Wink

Comunque qua in ufficio non riesco a connettermi ne al client ufficiale (i ragionamenti che ho fatto prima sono dovuti a prove fatte ieri sera da casa) ne ai pool tramite GUIMiner. Il firewall aziendale non mi permette di uscire su certe porte immagino.

Esistono interfacce web per partecipare ad un pool? Voglio dire una specie di sito dove tramite protocollo http ricevo l'input del mio problemino e il mio pc lo elabora e rimanda la soluzione sempre in http cosi si riesce a bypassare sto firewall?

No la complessità è sempre la stessa. L'algoritmo calcola l'hash dell'header del blocco , il quale è sempre 640bit che sono 80bytes e quindi un array di 20 int.
Insomma la grandezza dell'header è la stessa. I soldi guadagnati medi minando in pool sono gli stessi che guadagneresti minando in solitaria MA in pool hai un guadagno costante mentre in solitaria potresti non trovare un blocco per giorni ma quando lo trvi becchi 650 euro circa in un colpo solo.
In termini tecnici il mining in pool diminiusci la varianza della produzione.

Insomma se ti senti iperfortunato mina da solo e magari dopo 1 min di mining becchi un blocco Cheesy.
jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 29, 2011, 08:58:34 AM
 #18

Apri la console, qualcosa dovrà dire. Riesci a collegarti al sito della pool?

La console non visualizza nulla.

Si riesco a collegarmi e loggarmi sul sito dei due pool in cui mi sono registrato BTC Guild e BitClockers.
jkoin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 398


View Profile
June 29, 2011, 09:07:22 AM
 #19

Ma guiminer funziona solo con schede grafiche ati? perchè il portatile che ho a lavoro ha una intel 965 express chipset family
bitscoins
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 392



View Profile
June 29, 2011, 09:22:01 AM
 #20

Ma guiminer funziona solo con schede grafiche ati? perchè il portatile che ho a lavoro ha una intel 965 express chipset family
No, guiminer funziona con qualsiasi cosa, cpu comprese.
Si preferisce le ati, perche sono le più adatte come sviluppo di potenza in termina di Hash
Dai sempre un occhiata qui, che ci sono informazioni preziose messe a disposizione da tanti bravi volontari e tester  Wink
https://en.bitcoin.it/wiki/Mining_hardware_comparison
Pages: [1] 2 3 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!