Bitcoin Forum
April 06, 2020, 06:18:38 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.19.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Come e quando un token diventa coin a se stante?  (Read 97 times)
coinlocket$
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 868
Merit: 1219


One of the world's leading Bitcoin-powered casinos


View Profile WWW
June 20, 2018, 03:37:34 PM
 #1

Stavo traducendo una whitepaper e nel leggerla mi sono interessato alla cosa(cercherò di non fare pubblicità al progetto).
Si parla di un progetto che vuole usare la rete di EOS in questo caso ma vale anche ovviamente per altri token.

Se un token si basa su protocollo erc 20 come EOS come fa da un momento all'altro a staccarsi dalla rete ETH per spostarsi su una Blockchain propria? e ancora se un progetto ha intenzione intenzione di usare la blockchain di EOS, deve aspettare che EOS si distacchi dalla rete ETH per creare i token per EOS?

Scusate per le domande da noob.



1586153918
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1586153918

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1586153918
Reply with quote  #2

1586153918
Report to moderator
1586153918
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1586153918

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1586153918
Reply with quote  #2

1586153918
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1586153918
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1586153918

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1586153918
Reply with quote  #2

1586153918
Report to moderator
1586153918
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1586153918

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1586153918
Reply with quote  #2

1586153918
Report to moderator
1586153918
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1586153918

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1586153918
Reply with quote  #2

1586153918
Report to moderator
Speculatoross
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 259


this is not a bounty avatar


View Profile
June 20, 2018, 03:52:53 PM
Merited by coinlocket$ (1)
 #2

Se un token si basa su protocollo erc 20 come EOS come fa da un momento all'altro a staccarsi dalla rete ETH per spostarsi su una Blockchain propria?

Non sono sicuro al 100% ma credo che a livello tecnico lo swap semplicemente "non venga fatto", ovvero si fa per esempio uno snapshot della rete ethereum (per verificare quali indirizzi avevano quanto di quel token X) e viene "accreditato" il corrispettivo NuovaCoinX sull'indirizzo della relativa mainnet, che ogni utente va a reclamare con il proprio indirizzo.
Per esempio proprio con EOS avevano dato un limite (30Maggio) per "registrare" i propri token EOS erc20 così da avere la Coin EOS dopo il passaggio in mainnet.

Credo che questi passaggi "difficili" (registrare gli indirizzi / andare a posteriori a "reclamare" le coin sul rispettivo wallet) siano uno dei motivi per cui spesso gli exchange supportano lo swap; nella pratica credo non facciano altro che bruciare i vecchi token e assegnare ad ogni utente/account un nuovo indirizzo della nuova coin con le coin all'interno.


Ma magari sbaglio e ci sono altri passaggi tecnici che non conosco


e ancora se un progetto ha intenzione intenzione di usare la blockchain di EOS, deve aspettare che EOS si distacchi dalla rete ETH per creare i token per EOS?

Qui credo che semplicemente il team di quel progetto sviluppi il proprio token direttamente come token EOS e non ETH

JGreg96
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 532
Merit: 144



View Profile
June 20, 2018, 04:01:54 PM
Merited by coinlocket$ (1)
 #3

In realtà non è una domanda da noob in quanto si va a toccare un tema abbastanza articolato che verte sulla "comunicazione" tra 2 blockchain. Faccio l' esempio della registrazione degli eos erc20 su eth ma il principio che sta alla base è simile in tutti i gli altri casi. In pratica si parte da una situazione in cui si hanno 100 eos erc20 su un wallet ethereum. Ora il problema è dire "su che wallet (della blockchain di eos) mando questi 100 eos?". Per rispondere alla domanda si deve prima generare un indirizzo chiave pubblica/privata sulla blockchain di eos; fatto questo l' indirizzo eth firma un contratto (su eth) che dice "guardate, io sono il proprietario dei 100 eos detenuti in questo wallet e voglio che mi vengano mandati sul wallet..." e si mette come input del contratto la chiave pubblica di eos generata precedentemente. in questo modo quando parte eos, la mainnet di eos dirà "in riferimento al contratto (su eth), alloco 100 eos che prima erano detenuti all' indirizzo Y (su eth) all' indirizzo Z su eos" et voilà. Il token erc20 perderà valore (si può tranquillamente bruciare) e il tutto continuerà sulla blockchain di eos. Ovviamente l' ho semplificata parecchio ma il procedimento adottato è circa questo.

Per quanto riguarda invece il trasferimento di token eth su eos lì la storia è più complicata: un token su eth è uno smartcontract scritto con un linguaggio di programmazione specifico per ethereum. Per trasferire il token sull' altra blockchain si deve "riscrivere" il contratto riadattandolo alla blockchain di eos. E' un po come sviluppare un app per android e dire "vabbe è praticamente fatta anche per iOS" e invece non è proprio così.

BTCBTCBTC
bekkioPEK
Member
**
Offline Offline

Activity: 356
Merit: 12


View Profile
June 20, 2018, 05:41:26 PM
 #4

credo ogni swap segua un pò una sua regola. TRON per esempio impone di inviare  i propri token a un qualsiasi exchange che trada TRX entro una certa data. in tot giorni eseguono il cambio ( credo che i token vengano bruciati/"cancellati") e te proprietario ti ritrovi le tue nuove coin sulla MainNet. il discorso è se si perde lo swap  per distrazione,lontananza da casa,carcerazione o chi più ne ha più ne metta. In quel momento si rischia di avere qualche bega. TRON dice che se li contatti dopo lo swap riescono a farti avere le tue coin, EOS non ne ho idea

coinlocket$
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 868
Merit: 1219


One of the world's leading Bitcoin-powered casinos


View Profile WWW
June 20, 2018, 10:28:54 PM
 #5

Ty per le risposte quindi credo che il progetto che sto seguendo, prenda soldi in ETH per poi dare token sulla blockchain ETH per poi portare i token sulla chain EOS. Non sapevo si potesse fare la conversione.

Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!