Bitcoin Forum
February 25, 2020, 01:55:32 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.19.0.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 2 3 [4] 5 6 »  All
  Print  
Author Topic: Bakkt e la possibilità di uscire dal pantano per le cripto  (Read 20229 times)
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
October 31, 2018, 07:47:38 PM
 #61

...
1. Chi mi garantisce che non vi sia doublespend? Ovvero che non vi siano due entry uguali a quella che sto analizzando? Come faccia a sapere che il we sulla mia ananas non sia riciclato da qualche altro ananas?
...
Vediamo se riesco a spiegare come potrebbe funzionare una chain per certificare la filiera.
Immaginiamo un contadino che ha 10 alberi di mele che forniscono 10.000 Kg di mele/anno.
10 produttori di succo di mele acquistano 1000 kg a testa, tutto in BC e ovviamente non dovranno esserci piu' di 10.000 kg venduti altrimenti il contadino mente (tutte le transazioni in uscita saranno pubbliche). Ci saranno delle variabili dipendenti dall'anno ma se inserisce 100.000 kg sicuramente bara.
I 500 litri di succo (ipotizzo 2kg per 1lt) prodotti dai 1000 kg acquistati dal produttore di succo saranno "figli" di quei 1000 kg, se ne smerciano 1000 litri significa che hanno acquistato altrove le mele.
Se vendono al consumatore difficilmente due clienti scopriranno che la loro bottiglia è un clone ma se acquistano dei costruttori di cestini natalizi potranno verificare che solo loro hanno "speso" quei litri per creare i loro 500 cesti. Se un altro cestinaio (come si chiamano?) spende (utilizza per i suoi cesti) le stesse bottiglie di un altro ci sarà un output utilizzato due volte.

Rimodulando:
Se il cliente finale scarica (*) il cesto (o la bottiglia o la cassetta di mele) utilizza l'output del passaggio precedente e il clone (eventuale) si accorgerà della truffa quando cercherà di scaricare l'output. Non e' detto sia il secondo il truffato ma sicuramente il venditore ha fatto double spending e si vedrà rifiutato l'acquisto salvo ricevere anche una denuncia (segnalazione in BC?) dell'accaduto.

Riassumendo:
Potrebbe anche funzionare, l'unico che potrebbe truffare (tanto) sarebbe il primo livello ma dichiarando una produzione eccessiva e la truffa sarebbe facilmente identificabile (e poi, comunque, dovrebbe pagarci le tasse in quanto sono dati di dominio pubblico).

EDIT: (*) scarica significa che inserisce in BC l'acquisto del prodotto singolo identificato da un codice unico e dichiara che lo consuma quindi non potrà comparire come input di un altro prodotto più elaborato.
EDIT2: fiscalmente sarebbe l'unico che dovrebbe pagarci l'IVA .
EDIT3: i prodotti utilizzati per produrre le mele (pesticidi, carburante per trattori, lavoro, affitti vari ...) potrebbero essere anche loro frutto di una BC che certifica quali trattamenti hanno subito le mele e, magari, anche come sono stati trattati i braccianti che le hanno colte.

Non ho ancora capito in tutto questo cosa serve una blockchain.
Qui ciascuno si certifica da solo quello che fa. Allora se nessuno controlla, tanto vale fare un database condiviso.
Tutti si fidano, tutti inseriscono il proprio dato ed il cliente finale controlla.
Che c’entra la blockchain?
RR

Credo siamo ampiamente OT, il thread è su BAKKT.
comunque sono d'accordo con RR: neanche io capisco cosa serve una blochain a certificare dati, se poi bisogna fidarsi di chi i dati li inserisce.
HO letto un articolo ben scritto in proposito:
https://medium.com/@thebluster01/problematiche-pratiche-legate-allintroduzione-della-blockchain-in-un-progetto-di-rintracciabilità-4e77eb350d4f?fbclid=IwAR1alsXb8GO9zneImQOiv0xsItwDY0DaQCMHdbAwO8Gq3NkeW1Qboz2sIFg

Comunque ripeto, l'argomento è interessante, ma è fuori tema: se lo ritentete chiedete ad un admin di spostare i messaggi in un nuovo thread, anche per coinvolgere eventualmente chi sia interessato, ma non legga il thread su BAKKT.


1582638932
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1582638932

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1582638932
Reply with quote  #2

1582638932
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
picchio
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2198
Merit: 1078



View Profile
October 31, 2018, 10:04:21 PM
 #62

...
Credo siamo ampiamente OT, il thread è su BAKKT.
...
Comunque ripeto, l'argomento è interessante, ma è fuori tema: se lo ritentete chiedete ad un admin di spostare i messaggi in un nuovo thread, anche per coinvolgere eventualmente chi sia interessato, ma non legga il thread su BAKKT.

https://bitcointalk.org/index.php?topic=5060977


 
 
           ▄████▄
         ▄████████▄
       ▄████████████▄
     ▄████████████████▄
    ████████████████████      ▄█▄                 ▄███▄                 ▄███▄                 ▄████████████████▀   ▄██████████

  ▄▄▄▀█████▀▄▄▄▄▀█████▀▄▄▄     ▀██▄             ▄██▀ ▀██▄             ▄██▀ ▀██▄             ▄██▀                   ██
▄█████▄▀▀▀▄██████▄▀▀▀▄█████▄     ▀██▄         ▄██▀     ▀██▄         ▄██▀     ▀██▄         ▄██▀        ▄█▄          ▀██████████████▄
████████████████████████████       ▀██▄     ▄██▀         ▀██▄     ▄██▀         ▀██▄     ▄██▀          ▀█▀                        ██
 ▀████████████████████████▀          ▀██▄ ▄██▀             ▀██▄ ▄██▀     ▄█▄     ▀██▄ ▄██▀                                       ██
   ▀████████████████████▀              ▀███▀                 ▀███▀       ▀█▀       ▀███▀      ▄███████████████████████████████████▀
     ▀████████████████▀
       ▀████████████▀
         ▀████████▀
           ▀████▀
║║


║║
.
.

║║
██
║║
.
.

║║
██
║║
.
║║


║║
Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 821


View Profile
November 01, 2018, 02:41:29 PM
 #63

Bakkt utilizzerà inizialmente l'infrastruttura di ICE (e la loro clearing house) per il mercato dei futures su bitcoin in lancio il 12/12
ICE (Intercontinental Exchenage) è la società che gestisce la borsa di New York.

https://twitter.com/Bakkt/status/1057696669859487745

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
November 01, 2018, 02:54:19 PM
 #64

Bakkt utilizzerà inizialmente l'infrastruttura di ICE (e la loro clearing house) per il mercato dei futures su bitcoin in lancio il 12/12
ICE (Intercontinental Exchenage) è la società che gestisce la borsa di New York.

https://twitter.com/Bakkt/status/1057696669859487745


Scusa, chiarisco solo meglio per come l'ho capita io: Bakkt (che non è altro che una piattaforma di ICE), utilizzerà per i servizi di post trading, che nel caso di un future sono sostanzialmente il clearing e l'expiry, l'infrastruttura di ICE.
Immagino che questo serva a dare agli aderenti a Bakkt meno disagi possibili, ricordiamoci che al lancio dei future su CBOE/CBOT vi furono parecchi problemi proprio legati al clearing del prodotto (ingiustificabili a mio modesto parere.
Personalmente rimane grande la curiosità da come gestiranno i portafogli di bitcoin "fisico" derivanti dalla scadenza di questi future, parlano di walled garden, con gli aderenti al mercato (che credo che siano in pratica i clearing members) che non entreranno in possesso del fisico ....sono comunque curioso.
Lo scopriremo il ....13/12!


bubblebubble
Member
**
Offline Offline

Activity: 588
Merit: 23


View Profile WWW
November 06, 2018, 08:21:30 AM
 #65

Bakkt utilizzerà inizialmente l'infrastruttura di ICE (e la loro clearing house) per il mercato dei futures su bitcoin in lancio il 12/12
ICE (Intercontinental Exchenage) è la società che gestisce la borsa di New York.

https://twitter.com/Bakkt/status/1057696669859487745


Scusa, chiarisco solo meglio per come l'ho capita io: Bakkt (che non è altro che una piattaforma di ICE), utilizzerà per i servizi di post trading, che nel caso di un future sono sostanzialmente il clearing e l'expiry, l'infrastruttura di ICE.
Immagino che questo serva a dare agli aderenti a Bakkt meno disagi possibili, ricordiamoci che al lancio dei future su CBOE/CBOT vi furono parecchi problemi proprio legati al clearing del prodotto (ingiustificabili a mio modesto parere.
Personalmente rimane grande la curiosità da come gestiranno i portafogli di bitcoin "fisico" derivanti dalla scadenza di questi future, parlano di walled garden, con gli aderenti al mercato (che credo che siano in pratica i clearing members) che non entreranno in possesso del fisico ....sono comunque curioso.
Lo scopriremo il ....13/12!



Non sono tecnico a sufficienza per seguire le tue osservazioni tecniche.
Capisco però che il nodo è la parte fiscale. Sono curioso anche io di questo aspetto.
Vedremo Smiley
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
November 06, 2018, 01:54:52 PM
 #66

Bakkt utilizzerà inizialmente l'infrastruttura di ICE (e la loro clearing house) per il mercato dei futures su bitcoin in lancio il 12/12
ICE (Intercontinental Exchenage) è la società che gestisce la borsa di New York.

https://twitter.com/Bakkt/status/1057696669859487745


Scusa, chiarisco solo meglio per come l'ho capita io: Bakkt (che non è altro che una piattaforma di ICE), utilizzerà per i servizi di post trading, che nel caso di un future sono sostanzialmente il clearing e l'expiry, l'infrastruttura di ICE.
Immagino che questo serva a dare agli aderenti a Bakkt meno disagi possibili, ricordiamoci che al lancio dei future su CBOE/CBOT vi furono parecchi problemi proprio legati al clearing del prodotto (ingiustificabili a mio modesto parere.
Personalmente rimane grande la curiosità da come gestiranno i portafogli di bitcoin "fisico" derivanti dalla scadenza di questi future, parlano di walled garden, con gli aderenti al mercato (che credo che siano in pratica i clearing members) che non entreranno in possesso del fisico ....sono comunque curioso.
Lo scopriremo il ....13/12!



Non sono tecnico a sufficienza per seguire le tue osservazioni tecniche.
Capisco però che il nodo è la parte fiscale. Sono curioso anche io di questo aspetto.
Vedremo Smiley

Non è tanto la parte fiscale, quanto quella regolamentare: al momento gli intermediari finanziari "tradizionali", parlo per UE,  non possono toccare, ovvero non possono avere nulla a che fare con i bitcoin. Se non è propriamente una norma a vietarlo, è per lo meno una pesante "moral suasion" da parte dell'ECB.
Per questo è interessante come Bakkt permetterà loro di fare il settlement del future senza toccare i l bitcoin fisico. Ma del resto una banca può fare il settlement del future sul greggio senza avere le autocisterne...


yesyoupump
Member
**
Offline Offline

Activity: 308
Merit: 13


View Profile WWW
November 07, 2018, 07:32:25 AM
 #67

Bakkt utilizzerà inizialmente l'infrastruttura di ICE (e la loro clearing house) per il mercato dei futures su bitcoin in lancio il 12/12
ICE (Intercontinental Exchenage) è la società che gestisce la borsa di New York.

https://twitter.com/Bakkt/status/1057696669859487745


Scusa, chiarisco solo meglio per come l'ho capita io: Bakkt (che non è altro che una piattaforma di ICE), utilizzerà per i servizi di post trading, che nel caso di un future sono sostanzialmente il clearing e l'expiry, l'infrastruttura di ICE.
Immagino che questo serva a dare agli aderenti a Bakkt meno disagi possibili, ricordiamoci che al lancio dei future su CBOE/CBOT vi furono parecchi problemi proprio legati al clearing del prodotto (ingiustificabili a mio modesto parere.
Personalmente rimane grande la curiosità da come gestiranno i portafogli di bitcoin "fisico" derivanti dalla scadenza di questi future, parlano di walled garden, con gli aderenti al mercato (che credo che siano in pratica i clearing members) che non entreranno in possesso del fisico ....sono comunque curioso.
Lo scopriremo il ....13/12!



Non sono tecnico a sufficienza per seguire le tue osservazioni tecniche.
Capisco però che il nodo è la parte fiscale. Sono curioso anche io di questo aspetto.
Vedremo Smiley

Non è tanto la parte fiscale, quanto quella regolamentare: al momento gli intermediari finanziari "tradizionali", parlo per UE,  non possono toccare, ovvero non possono avere nulla a che fare con i bitcoin. Se non è propriamente una norma a vietarlo, è per lo meno una pesante "moral suasion" da parte dell'ECB.
Per questo è interessante come Bakkt permetterà loro di fare il settlement del future senza toccare i l bitcoin fisico. Ma del resto una banca può fare il settlement del future sul greggio senza avere le autocisterne...



Bella spiegazione.
Il nodo è quindi la possibilità che il bitcoin passi per essere un asset finanziario su cui investire senza un investimento diretto.
Speriamo!

▀▀▀▀▀▀     │      BRIDGEX NETWORK      │      LEND · BORROW · CONVERT · SEND     ▀▀▀▀▀▀
▄▄▄▄▄▄       Whitepaper     Telegram     Twitter     Medium     Facebook     LinkedIn       ▄▄▄▄▄▄
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
November 07, 2018, 09:04:31 AM
 #68

Bella spiegazione.
Il nodo è quindi la possibilità che il bitcoin passi per essere un asset finanziario su cui investire senza un investimento diretto.
Speriamo!

Esatto.
L'assenza di investimento diretto è sicuramente vero per gli intermediari coinvolti in tutto il processo.
Per quanto riguarda il cliente finale del future il discorso è diverso.
Sinceramente non ho capito bene la motivazione per la scelta di fare expiry giornaliera del future: in pratica sono transazioni bitcoin con settlement il giorno successivo, la differenza con una transazione bitcoin regolare è minima in fondo.
Ovviamente un investitore che voglia mantenere la transazione solamente finanziaria può “rollare” la posizione, ovvero vendere il future prima della scadenza nel giorno t e comprare quello per scadenza t+1, quindi senza arrivare mai a possedere effettivamente bitcoin, ma solo posizioni finanziarie.
Ovviamente come potete immaginare questa attività ha un costo, oltre che un certo rischio operativo, quindi non ho capito bene perché non si è mantenuto lo standard di expiry trimestrale, o al limite mensile.

Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 821


View Profile
November 07, 2018, 12:30:43 PM
 #69

Bella spiegazione.
Il nodo è quindi la possibilità che il bitcoin passi per essere un asset finanziario su cui investire senza un investimento diretto.
Speriamo!

Esatto.
L'assenza di investimento diretto è sicuramente vero per gli intermediari coinvolti in tutto il processo.
Per quanto riguarda il cliente finale del future il discorso è diverso.
Sinceramente non ho capito bene la motivazione per la scelta di fare expiry giornaliera del future: in pratica sono transazioni bitcoin con settlement il giorno successivo, la differenza con una transazione bitcoin regolare è minima in fondo.
Ovviamente un investitore che voglia mantenere la transazione solamente finanziaria può “rollare” la posizione, ovvero vendere il future prima della scadenza nel giorno t e comprare quello per scadenza t+1, quindi senza arrivare mai a possedere effettivamente bitcoin, ma solo posizioni finanziarie.
Ovviamente come potete immaginare questa attività ha un costo, oltre che un certo rischio operativo, quindi non ho capito bene perché non si è mantenuto lo standard di expiry trimestrale, o al limite mensile.


Perchè a Bakkt sono molto furbi: un contratto future è vincolato alla approvazione della CFTC (Commodity Futures Trading Commission) mentre una piattaforma per compravendite  spot sarebbe vincolata alla approvazione della SEC (perchè si ricadrebbe nello schema dell'ETF/ETP).
ICE è già un DCM (designated contract market) per i future quindi non avrebbe nemmeno bisogno di approvazione per Bakkt da parte di CFTC (come di fatto non avevano questa necessità nemmeno CBOE/CME l'anno scorso). E' tuttavia buona consuetudine, per non fare alterare i regolatori, chiederla ugualmente ma l'iter e soprattutto le chances di approvazione sono ben altre rispetto all'ETF con la SEC

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
November 07, 2018, 12:49:10 PM
 #70


Perchè a Bakkt sono molto furbi: un contratto future è vincolato alla approvazione della CFTC (Commodity Futures Trading Commission) mentre una piattaforma per compravendite  spot sarebbe vincolata alla approvazione della SEC (perchè si ricadrebbe nello schema dell'ETF/ETP).
Questo spiega perché sia un future anziché un contratto spot.... ma non mi spiega perché abbiano deciso di fare l'expiry giornaliero anziché trimestrale. Veramente l'obiettivo era fare concorrenza a Binance/Gemini nel cercare di mettere in mano il bitcoin all'utente finale anziché una piattaforma integrata in concorrenza ai future su CBOE/CBOT?


Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 821


View Profile
November 07, 2018, 05:35:19 PM
Last edit: November 07, 2018, 05:45:54 PM by Plutosky
 #71


Perchè a Bakkt sono molto furbi: un contratto future è vincolato alla approvazione della CFTC (Commodity Futures Trading Commission) mentre una piattaforma per compravendite  spot sarebbe vincolata alla approvazione della SEC (perchè si ricadrebbe nello schema dell'ETF/ETP).
Questo spiega perché sia un future anziché un contratto spot.... ma non mi spiega perché abbiano deciso di fare l'expiry giornaliero anziché trimestrale. Veramente l'obiettivo era fare concorrenza a Binance/Gemini nel cercare di mettere in mano il bitcoin all'utente finale anziché una piattaforma integrata in concorrenza ai future su CBOE/CBOT?



L'obiettivo secondo me è quello di ottenere il risultato di un "quasi" ETF senza passare per la SEC. La durata di un giorno è troppo breve sia per la speculazione che per l'hedging, alla fine diventa come un mercato spot. Rispetto ai futures attuali ci sono molte differenze, ad es il fatto che ICE il grosso dei profitti li farà sui servizi di custodia, che non esiste nei futures attuali.

Segnalo questi due thread che riepilogano bene quanto sappiamo finora

https://twitter.com/jchervinsky/status/1059828623471972354
https://twitter.com/fundstrat/status/1027571900778795009

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
Speculatoross
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 259


this is not a bounty avatar


View Profile
November 20, 2018, 05:37:32 PM
 #72

Lancio di Bakkt rimandato al 24 Gennaio 2019  Shocked Huh

https://medium.com/bakkt-blog/launch-and-faqs-e1a3f7691d7b

fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
November 20, 2018, 06:28:25 PM
Last edit: November 20, 2018, 07:03:30 PM by fillippone
 #73

Lancio di Bakkt rimandato al 24 Gennaio 2019  Shocked Huh

https://medium.com/bakkt-blog/launch-and-faqs-e1a3f7691d7b

Azz. Certo il lancio in un momento bearish forse non è l’ideale... però se gli istituzionali non vogliono comprare quando scende... quando vogliono farlo?

Comunque il tutto è sempre “...subject to regulatory approval”.

bubblebubble
Member
**
Offline Offline

Activity: 588
Merit: 23


View Profile WWW
November 20, 2018, 08:46:19 PM
 #74

Lancio di Bakkt rimandato al 24 Gennaio 2019  Shocked Huh

https://medium.com/bakkt-blog/launch-and-faqs-e1a3f7691d7b

Azz. Certo il lancio in un momento bearish forse non è l’ideale... però se gli istituzionali non vogliono comprare quando scende... quando vogliono farlo?

Comunque il tutto è sempre “...subject to regulatory approval”.

Speravo che Bakkt potesse bypassare le approvazioni... ma a quanto pare potrebbe solo spingere perché la SEC emetta un verdetto.
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 2470


I drink wine in glass bottles.


View Profile
November 20, 2018, 09:07:39 PM
 #75

Lancio di Bakkt rimandato al 24 Gennaio 2019  Shocked Huh

https://medium.com/bakkt-blog/launch-and-faqs-e1a3f7691d7b

Azz. Certo il lancio in un momento bearish forse non è l’ideale... però se gli istituzionali non vogliono comprare quando scende... quando vogliono farlo?

Comunque il tutto è sempre “...subject to regulatory approval”.

Speravo che Bakkt potesse bypassare le approvazioni... ma a quanto pare potrebbe solo spingere perché la SEC emetta un verdetto.
Credo sia la CFTC a dover autorizzare Bakkt, non la SEC.

Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 821


View Profile
November 20, 2018, 09:28:41 PM
 #76

Lancio di Bakkt rimandato al 24 Gennaio 2019  Shocked Huh

https://medium.com/bakkt-blog/launch-and-faqs-e1a3f7691d7b

La parte più interessante non è nel titolo

Second, as we collaborate to help develop this asset class, we are taking opportunities in our start-up phase to expand our offering. We’ll share more about some of these new features in the coming weeks but as a start, I’m pleased to announce that we have insurance for bitcoin in cold storage and are in the process of securing insurance for the warm wallet within the Bakkt Warehouse architecture.

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
rattle_rattle
Member
**
Offline Offline

Activity: 119
Merit: 43


View Profile
December 22, 2018, 03:58:54 PM
 #77

Intanto Bakkt, molto probabilmente, ritarderà ancora.
Launch of Bakkt Bitcoin Futures Market May Get Postponed Again - CoinDesk
https://www.coindesk.com/launch-of-bakkt-bitcoin-futures-market-may-get-postponed-again

Questa volta sembra sia colpa (anche) dello shutdown del governo americano...
Speriamo il ritardo sia minimo!
rr
Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 821


View Profile
January 01, 2019, 11:13:09 AM
 #78

Bakkt annuncia la raccolta di 182 milioni di dollari di finanziamento da 12 fondi e investitori, tra cui anche Microsoft.
 
Il lancio però è adesso previsto per inizio 2019, senza una data precisa

https://techcrunch.com/2018/12/31/nyse-operators-crypto-project-bakkt-brings-in-182m/

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
BitBitCoin
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1248
Merit: 1004


View Profile WWW
January 01, 2019, 10:32:51 PM
 #79

Bakkt annuncia la raccolta di 182 milioni di dollari di finanziamento da 12 fondi e investitori, tra cui anche Microsoft.
 
Il lancio però è adesso previsto per inizio 2019, senza una data precisa

https://techcrunch.com/2018/12/31/nyse-operators-crypto-project-bakkt-brings-in-182m/

Grazie per aver condiviso questa notizia, ma cosa vuol dire che Bakkt ha raccolto 182 milioni di dollari? Chi sta dietro a Bakkt di certo non ha bisogno di fondi esterni per lanciare un progetto simile! E poi se anche fosse come li ha raccolti? tramite una IPO? Vendendo quote?

Piggy
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784
Merit: 1407



View Profile WWW
January 02, 2019, 10:09:26 AM
 #80

 Immagino questi fondi raccolti non sono fondi come quelli delle ico, dove prima prendo i soldi e poi vediamo, ci sono pezzi grossi dietro  Grin

Quote
This is Bakkt’s first institutional funding round; it was not a token sale. Participating in the round are Horizons Ventures, Microsoft’s  venture capital arm (M12), Pantera Capital,  Naspers’  fintech arm (PayU), Protocol Ventures, Boston Consulting Group, CMT Digital, Eagle Seven, Galaxy Digital, Goldfinch Partners and more.


Pages: « 1 2 3 [4] 5 6 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!