Bitcoin Forum
September 19, 2019, 10:02:22 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.18.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Bitcoincore è ancora da sconsigliare?  (Read 132 times)
nutriagrigetta
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 10
Merit: 0


View Profile
June 21, 2019, 02:53:17 PM
 #1

Vorrei che qualcuno mi facesse un po di chiarezza.
Leggendo qua e la penso d'aver capito che la rete bitcoin soffre per mancanza di un determinato tipo di nodi, che i nodi vengono gestiti da pochi e che la cosa è pericolosa.
Poi leggo che per fare un nodo di una certa qualità serve bitcoincore.
Gli altri client creano pure un nodo, ma poco utile.

Ora Bitcoincore viene sconsigliato perchè prima di utilizzarlo serve un lavoraccio per scaricare e lavorare l'intera blockchain sul proprio disco, oltretutto occupa molto spazio più di 200 giga in costante aumento.
Ci aggiungo io un altro punto, se qualcosa va storto, il pc si chiude male, si corrompe un file o qualcosa di simile il programma riparte a lavorare da 0 facendo perdere ancora tantissimo tempo.
Quindi fin qui lo sconsigliare il client è corretto. E poco proficuo scoraggiare un utente qualsiasi che muove i primi passi.

Ora pero non capisco, con la funzione prune posso tagliare quell'immensa mole della blockchain a valori che decido io, credo che il minimo sia 500 mega.
Bisogna sconsigliarlo ancora perchè ancora si perde un'infinità di tempo per la prima sincronizzazione della blockchain, lavoro da ulcera gastrica per noi e il nostro pc.
Nonostante questo se io copio la mia bella cartella da 500 mega con i files di bitcoincore e la passo a 10 persone, quelle 10 persone possono di fatto iniziare a utilizzare bitcoincore senza nessun problema da subito.
Quindi
1 Bitcoincore con Prune
2 si passa all'utente una quantità di dati minima per farlo partire
3 si spiega all'utente che ogni tanto bisogna fare il backup dell'intera cartella di bitcoincore
Così mi risulta posso essere adatto a tutti

Secondo me dovrebbero distribuire anche la versione di bitcoicore con il minimo della blockchain e dovrebbero implementare una funzione di backup dei dati scaricati.

Ora pero sorge una domanda
Quanto è utile un nodo di bitcoincore con una blockchain tagliata a una frazione della sua capienza? E utile alla rete bitcoin o è l'equivalente dell'utilità di avere un altro qualsiasi client che non scarica la blockchain?


1568930542
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568930542

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568930542
Reply with quote  #2

1568930542
Report to moderator
1568930542
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568930542

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568930542
Reply with quote  #2

1568930542
Report to moderator
1568930542
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568930542

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568930542
Reply with quote  #2

1568930542
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1568930542
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568930542

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568930542
Reply with quote  #2

1568930542
Report to moderator
1568930542
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568930542

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568930542
Reply with quote  #2

1568930542
Report to moderator
gbianchi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1792
Merit: 1216



View Profile
June 21, 2019, 04:32:01 PM
Merited by Micio (2)
 #2


Bisogna sconsigliarlo ancora perchè ancora si perde un'infinità di tempo per la prima sincronizzazione della blockchain, lavoro da ulcera gastrica per noi e il nostro pc.
Nonostante questo se io copio la mia bella cartella da 500 mega con i files di bitcoincore e la passo a 10 persone, quelle 10 persone possono di fatto iniziare a utilizzare bitcoincore senza nessun problema da subito.


Non ho mai provato ma non credo funzioni.

Con il prune il core tiene traccia SOLO degli indirizzi che si e' pre-creato (i tuoi)
se aggiungi altri indirizzi (quelli degli altri utilizzatori) deve riscaricare tutto per rifarsi i database
di informazioni che aveva scartato.

E' vero che sono indirizzi nuovi, ma lui non puo' saperlo, per saperlo deve rastrellarsi l'intera
blockchain.

A meno che tu non voglia dare ai tuoi amici anche i tuoi address con le tue chiavi private
(ma devono essere proprio amici amici ... Smiley )

GUIDA PER NUOVI UTENTI https://bitcointalk.org/index.php?topic=1241459.0
DO NOT HOLD YOUR BTC ON THIRD PARTY EXCHANGES – BE YOUR OWN BANK https://bitcointalk.org/index.php?topic=945881.0
BITCOIN... WHAT IS IT ? https://bitcointalk.org/index.php?topic=2107660.0
Donazioni: 17ykWbCHG6eMfLt42zCJVw5bZE1YxRMihL
nutriagrigetta
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 10
Merit: 0


View Profile
June 21, 2019, 07:30:02 PM
Last edit: June 21, 2019, 07:43:26 PM by nutriagrigetta
 #3

a ok non sapevo, buona a sapersi

Per il discorso di utilità di un nodo Bitcoincore con Prune ? rispetto a bitcoincore con tutta la blockchain presente?
alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2170
Merit: 1067


KnowNoBorders.io


View Profile WWW
June 23, 2019, 07:45:17 AM
Merited by Micio (3)
 #4

Bitcoin con prune fa perdere assolutamente senso al nodo, tanto vale avere un wallet SPV a questo punto, che ha molto meno da analizzare.

Fino a quando il blocco era a 1M senza segwit, si poteva calcolare la crescita annuale in 144 blocchi al giorno * 1M * 365 = circa 53 GB / anno

Dal momento che è stato introdotto segwit, e che in teoria un blocco solo segwit può pesare fino a 4M, questo valore sale a 212 GB / anno (Molto più verosimilmente 100 GB, perché non si è mai visto un blocco da 4M)

Però segwit è facoltativo, e quindi nessun utente ha l'onere di tenersi i 160 GB potenziali in più (anche se come scritto prima difficilmente si raggiungono i 212 GB, per garantire il buon funzionamento del nodo bisogna provvedere a dargli le risorse massime), perché si può usare un implementazione senza segwit, che chiaramente non può leggere le transazioni sw ma funziona tranquillamente e ha la crescita standard di 53 GB / anno

Personalmente uso un implementazione senza segwit e preferisco pagare di più.

Abbiamo visto come è finita la situazione su ethereum: una blockchain storica completa con il peso di circa 2 TB e in continua crescita, insostenibile. Di fatto si stima ci siano circa 7 nodi storici, alla faccia della decentralizzazione.








   ▄▄██████▄▄
  ████████████
███▄▄
 ██████████████▀▀▀██▄
████████████████   ▀██▄
████████████████     ▀██
██████████████       ██▌
██████████████        ▐██
██▌▀▀██████▀▀         ▐██
▐██                   ██▌
 ██▄                 ▄██
  ▀██▄             ▄██▀
    ▀██▄▄▄     ▄▄▄██▀
      ▀▀█████████▀▀
MAIN CLUB
PARTNER of
W A T F O R D  FC
Industry Leading Crypto Sportsbook
|
SPECIAL
WATFORD FC
PROMOTIONS
|
UNIQUE
CONTENT &
GIVEAWAYS
|
▄▄█████████▄▄
▄█████████████████▄
▄██████████▀▀▀▀███████▄
▄█████████▀     ████████▄
▄██████████   ████████████▄
█████████        ██████████
█████████▄▄   ▄▄███████████
███████████   █████████████
▀██████████   ████████████▀
▀█████████   ███████████▀
▀████████▄▄▄██████████▀
▀█████████████████▀
▀▀█████████▀▀
.PLAY  HERE.
[/t
LordStapy
Member
**
Offline Offline

Activity: 98
Merit: 71


View Profile
June 26, 2019, 10:10:38 AM
Merited by DarkStar_ (4), Micio (2)
 #5

Bitcoin con prune fa perdere assolutamente senso al nodo, tanto vale avere un wallet SPV a questo punto, che ha molto meno da analizzare.

Non sono completamente d'accordo con questa affermazione, la privacy è importante! Grin
Un wallet SPV deve richiedere dati ad altri nodi/server, con il rischio di "spifferare" i propri indirizzi bitcoin e indirizzi IP a qualcuno.
Proprio ieri un presunto (ex-)dipendente di chainanalysis ha confermato su reddit che l'azienda ha svariati server electrum che vengono usati per analizzare i flussi di bitcoin e per collegare indirizzi bitcoin/IP. Non metto il link dato che i messaggi son già stati rimossi, ma se cercate un attimo si trovano screenshot e copy/paste.

Personalmente uso sia wallet SPV che electrum (li differenzio perché hanno modi diversi di operare), i primi sono connessi esclusivamente al mio full-node, per electrum mi sto configurando un server electrs/ElectrumX che sarebbe già pronto ma ho il PC in fiamme per il troppo lavoro e al momento lo tengo spento.

È anche vero che alcuni problemi possono essere risolti grazie all'uso di VPN/tor, ma questo già esclude una buona parte degli utenti e non risolve tutti i problemi, gli indirizzi bitcoin di uno stesso wallet possono essere comunque tracciati... Non che sia semplice e/o immediato, ma rimane comunque fattibile.

BTC: 1Lord4dwWriXw7T8QoyaNmamYWup8g76Tu
Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!