Bitcoin Forum
December 17, 2017, 01:09:53 AM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.15.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 [19] 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 ... 302 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 615290 times)
drtruman
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42

i am poor: 1DvrWh8RRTTNokwMt8nFM66Smfv2VvCQf5


View Profile
November 28, 2013, 09:40:59 PM
 #361

Salve,

Volevo agevolare i ragionamenti sin quà fatti e magari andare un attimino oltre ...
Per esempio, tutte queste aziende di asic che hanno fatto incetta sul mercato di bitcoins moltiplicando i loro ritorni di un buon 7X dove li mettoni sti bitcoins ? (non nomino le aziende per non creare spam negativo)
Nel dettaglio.. i fornitori di queste ultime non penso che accettino con facilità i bitcoins.. ergo ...e quà mi fermo.
Questo genera una movimentazione ingente non nei numeri di fatturato, ma anche di monete.... e mi rifermo.
Poi c'è da considerare le aziende che falliranno ed hanno bitcoins in bilancio...
La domanda che mi pongo è la seguente, che fine fanno tutti questi bitcoins ? e che incidenza potrebbe avere una loro immissione repentina sul mercato ?
Saluti


i btc non stanno a bilancio, ergo se falliscono si tengono ben lontani dal dichiararli
1513472993
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513472993

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513472993
Reply with quote  #2

1513472993
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1513472993
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513472993

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513472993
Reply with quote  #2

1513472993
Report to moderator
1513472993
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513472993

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513472993
Reply with quote  #2

1513472993
Report to moderator
1513472993
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1513472993

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1513472993
Reply with quote  #2

1513472993
Report to moderator
sheriff7
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 756



View Profile
November 28, 2013, 09:41:27 PM
 #362

Salve,

Volevo agevolare i ragionamenti sin quà fatti e magari andare un attimino oltre ...
Per esempio, tutte queste aziende di asic che hanno fatto incetta sul mercato di bitcoins moltiplicando i loro ritorni di un buon 7X dove li mettoni sti bitcoins ? (non nomino le aziende per non creare spam negativo)
Nel dettaglio.. i fornitori di queste ultime non penso che accettino con facilità i bitcoins.. ergo ...e quà mi fermo.
Questo genera una movimentazione ingente non nei numeri di fatturato, ma anche di monete.... e mi rifermo.
Poi c'è da considerare le aziende che falliranno ed hanno bitcoins in bilancio...
La domanda che mi pongo è la seguente, che fine fanno tutti questi bitcoins ? e che incidenza potrebbe avere una loro immissione repentina sul mercato ?
Saluti


Bisognerebbe rivolgere queste domande direttamente a loro...Nel nostro piccolo abbiamo Bitquota...Sentire Jimmy3dita.

Ehyeh-Asher-Ehyeh
puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 09:46:09 PM
 #363

i btc non stanno a bilancio, ergo se falliscono si tengono ben lontani dal dichiararli

Nei bilanci ci sono i btc eccome, a meno che non siano stati trasmutati in FIAT.
Se non ci sono stè aziende come farebbero a sopportare costi di StartUP per 6 Milioni di USD ?
Ragiona sul circolante, tutto ciò che non è stato consegnato, è stato venduto ed incassato quindi i Bitcoins non vengono cambiati sino alla consegna "sono in circolo" e generano speculazione.
Se esposti in bilancio o meno poco importa, esiste una relativa voce di costo nel conto economico.

Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 09:49:30 PM
 #364


Bisognerebbe rivolgere queste domande direttamente a loro...Nel nostro piccolo abbiamo Bitquota...Sentire Jimmy3dita.

Bitquota non mi risulta produttore di Asic =D

Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
sheriff7
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 756



View Profile
November 28, 2013, 09:51:06 PM
 #365

Ah ok..ti riferivi direttamente alla produzione...sorry! Grin

Ehyeh-Asher-Ehyeh
puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 09:57:37 PM
 #366

Questo è l'indirizzo di una delle aziende non citate, ed è una delle minori
https://blockchain.info/address/17hCi8apMUkzzLLJgUwfXxRJuykuo5Lcur

Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
braytz
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 490



View Profile
November 28, 2013, 09:58:40 PM
 #367

è interessante notare che i più fiduciosi verso i bitcoin sono i membri che sono registrati da più tempo.

i membri "nuovi" (non necessariamente registrati oggi,ieri o 1 mese fa) invece tendono ad essere dubbiosi e complottisti,vedendo schemi di Ponzi e piani malvagi ovunque.

puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 10:02:10 PM
 #368

Se ti riferisci a me sono iscritto da poco ma ho diversi capitali investiti, quindi lungi da me trollare o iettare, voglio solo fare riflessioni.
Il fatto che uno decida di iscriversi su un forum non qualifica assolutamente  esperienza maturata nè autorevolezza, tantomeno i commenti di coloro che si ritengono "anziani", dovrebbero essere distanti da facili autoconsacrazioni che non sono meritate sul campo.
Gradirei capire con che logica si possa affermare utente nuovo = cacca.
Smiley


Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
braytz
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 490



View Profile
November 28, 2013, 10:09:43 PM
 #369

questo lo stai dicendo tu, non ho mai detto una cosa del genere,ne faccio di un fil' d'erba un fascio.


intendevo che gli utenti che "lavorano" con i btc da molto tempo sono molto fiduciosi, quelli che ora hanno scoperto i bitcoin sono più titubanti.

puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 10:18:10 PM
 #370

bene Smiley

Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
marnem
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 728

Boss of WallstreetCafe


View Profile
November 28, 2013, 10:34:30 PM
 #371

intendevo che gli utenti che "lavorano" con i btc da molto tempo sono molto fiduciosi, quelli che ora hanno scoperto i bitcoin sono più titubanti.
è normale che siano titubanti o poco fiduciosi...perché vedono i BTC come speculazione (un po' come si fa coi mercati emergenti) e non come reale alternativa alla valuta fiat!
giusto o sbagliato non spetta a me dirlo...è comunque da capirli...però sarà lo zoccolo duro alla fine a divulgare e se questo aumenta, sarà meglio per tutti Smiley
drtruman
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42

i am poor: 1DvrWh8RRTTNokwMt8nFM66Smfv2VvCQf5


View Profile
November 28, 2013, 11:03:06 PM
 #372

è interessante notare che i più fiduciosi verso i bitcoin sono i membri che sono registrati da più tempo.

i membri "nuovi" (non necessariamente registrati oggi,ieri o 1 mese fa) invece tendono ad essere dubbiosi e complottisti,vedendo schemi di Ponzi e piani malvagi ovunque.

a parte che io sono qui da mooolto più tempo di quanto risulto registrato (non dico altro), forse potrebbe essere che chi è appena entrato riesce a vedere la questione più dall'esterno, in modo più oggettivo. Il bitcoin secondo me può essere visto da molti punti di vista ed UNO di questi è quello dello schema di ponzi per arricchire i primi arrivati (cioè voi/noi, quindi va bene così); è innegabile che sia così, come è innegabile allo stesso tempo che sia anche un ottimo modo per fare transazioni di denaro in forma anonima, senza pagare mille tariffe ed aspettare giorni o settimane, e tutti gli altri aspetti positivi che ha innegabilmente.  E' secondo me ingenuo vedere solo le luci ma non le innegabili evidenti ombre, additando come ignorante, disinformato e complottista chi si sofferma un attimo a fare una valutazione anche su di esse. 
E' abitudine tipicamente italiana quella di "tifare", come se uno potesse essere solo a favore o solo contro.
sheriff7
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 756



View Profile
November 28, 2013, 11:07:20 PM
 #373

è interessante notare che i più fiduciosi verso i bitcoin sono i membri che sono registrati da più tempo.

i membri "nuovi" (non necessariamente registrati oggi,ieri o 1 mese fa) invece tendono ad essere dubbiosi e complottisti,vedendo schemi di Ponzi e piani malvagi ovunque.

a parte che io sono qui da mooolto più tempo di quanto risulto registrato (non dico altro), forse potrebbe essere che chi è appena entrato riesce a vedere la questione più dall'esterno, in modo più oggettivo. Il bitcoin secondo me può essere visto da molti punti di vista ed UNO di questi è quello dello schema di ponzi per arricchire i primi arrivati (cioè voi/noi, quindi va bene così); è innegabile che sia così, come è innegabile allo stesso tempo che sia anche un ottimo modo per fare transazioni di denaro in forma anonima, senza pagare mille tariffe ed aspettare giorni o settimane, e tutti gli altri aspetti positivi che ha innegabilmente.  E' secondo me ingenuo vedere solo le luci ma non le innegabili evidenti ombre, additando come ignorante, disinformato e complottista chi si sofferma un attimo a fare una valutazione anche su di esse. 
E' abitudine tipicamente italiana quella di "tifare", come se uno potesse essere solo a favore o solo contro.

Aridaje con sto schema ponzi... Bitcoin è una "VALUTA" e non ha le caratteristiche che appartengono ad uno schema Ponzi.. Il resto che dici è più o meno condivisibile ma non puoi far passare questa boiata del Ponzi/Bitcoin.

Ehyeh-Asher-Ehyeh
drtruman
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42

i am poor: 1DvrWh8RRTTNokwMt8nFM66Smfv2VvCQf5


View Profile
November 28, 2013, 11:14:07 PM
 #374

è interessante notare che i più fiduciosi verso i bitcoin sono i membri che sono registrati da più tempo.

i membri "nuovi" (non necessariamente registrati oggi,ieri o 1 mese fa) invece tendono ad essere dubbiosi e complottisti,vedendo schemi di Ponzi e piani malvagi ovunque.

a parte che io sono qui da mooolto più tempo di quanto risulto registrato (non dico altro), forse potrebbe essere che chi è appena entrato riesce a vedere la questione più dall'esterno, in modo più oggettivo. Il bitcoin secondo me può essere visto da molti punti di vista ed UNO di questi è quello dello schema di ponzi per arricchire i primi arrivati (cioè voi/noi, quindi va bene così); è innegabile che sia così, come è innegabile allo stesso tempo che sia anche un ottimo modo per fare transazioni di denaro in forma anonima, senza pagare mille tariffe ed aspettare giorni o settimane, e tutti gli altri aspetti positivi che ha innegabilmente.  E' secondo me ingenuo vedere solo le luci ma non le innegabili evidenti ombre, additando come ignorante, disinformato e complottista chi si sofferma un attimo a fare una valutazione anche su di esse. 
E' abitudine tipicamente italiana quella di "tifare", come se uno potesse essere solo a favore o solo contro.

Aridaje con sto schema ponzi... Bitcoin è una "VALUTA" e non ha le caratteristiche che appartengono ad uno schema Ponzi.. Il resto che dici è più o meno condivisibile ma non puoi far passare questa boiata del Ponzi/Bitcoin.

hai ragione, più che di schema Ponzi si potrebbe parlare di "piramide", forse è più esatto. Questione di terminologia. Ad ogni modo è solo una riflessione fine a se stessa, io amo tutto ciò che mi fa guadagnare, quindi anche il bitcoin!
androz
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 728


Crypto-ideologist


View Profile
November 28, 2013, 11:23:44 PM
 #375


hai ragione, più che di schema Ponzi si potrebbe parlare di "piramide", forse è più esatto. Questione di terminologia.

infatti il tizio che ha scambiato 10000 btc per una pizza lo ha fatto per arricchirsi ...




drtruman
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42

i am poor: 1DvrWh8RRTTNokwMt8nFM66Smfv2VvCQf5


View Profile
November 28, 2013, 11:29:11 PM
 #376


hai ragione, più che di schema Ponzi si potrebbe parlare di "piramide", forse è più esatto. Questione di terminologia.

infatti il tizio che ha scambiato 10000 btc per una pizza lo ha fatto per arricchirsi ...





forse era quello scemo del gruppo, che ne sai
mxmenga
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 606



View Profile
November 28, 2013, 11:30:41 PM
 #377

Anche i primi coloni che andarono in America di cognome facevano Ponzi. .
puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 11:33:32 PM
 #378

Non vedo uno schema ponzi, ed è naturale che in ogni mercato chi prima arriva meglio alloggia, è storia innegabile, adesso però con il bitcoin è uscita l'artiglieria pesante, non c'è più l'utente birichino con la cpu potente e la schedina video comprata con i soldi della paghetta, mi pare di vedere molto sangue in giro.
Parlare ora di uno schema piramidale o ponzi non ha veramente senso, poteva averne forse agli albori, ma oggi proprio no.


Prontissimo a rimangiarmi tutto in caso di dimostrazione dell'esatto contrario =D

Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
puffer
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 199


View Profile WWW
November 28, 2013, 11:47:00 PM
 #379

intendevo che gli utenti che "lavorano" con i btc da molto tempo sono molto fiduciosi, quelli che ora hanno scoperto i bitcoin sono più titubanti.
è normale che siano titubanti o poco fiduciosi...perché vedono i BTC come speculazione (un po' come si fa coi mercati emergenti) e non come reale alternativa alla valuta fiat!
giusto o sbagliato non spetta a me dirlo...è comunque da capirli...però sarà lo zoccolo duro alla fine a divulgare e se questo aumenta, sarà meglio per tutti Smiley

Io ho notato delle affinità comuni a tutti, sia da un punto di vista sociale che filosofico, e mi riferisco ad utenti anziani che recenti, non sono molto in sintonia su chi vede e persevera solo verso l'aspetto speculativo o di ritorno economico, c'è molto altro da comprendere, ma è indubbio fatto positivo che o di riffa o di raffa la gente si avvicina ed investe, quindi non demonizzerei niente, tutto è a pro.

La filosofia è quella scienza con o senza la quale, uno rimane tale e quale.

Quibus in rebus duo maxime fugienda sunt – ne quid effeminatum aut molle, et ne quid durum aut rusticum sit
Stemby
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282



View Profile
November 28, 2013, 11:48:32 PM
 #380

È "piramidale" né più né meno di qualsiasi altra commodity, dall'oro al mais passando per quel che preferisci.

“…virtual currencies, could have a substitution effect on central bank money if they become widely accepted.”
ECB Report, October 2012
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 [19] 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 ... 302 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!