Bitcoin Forum
December 05, 2016, 12:45:00 AM *
News: Latest stable version of Bitcoin Core: 0.13.1  [Torrent].
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: [1]
  Print  
Author Topic: Che sia meglio cambiare i propri euro in BTC ?  (Read 2099 times)
ziomik
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1806


http://www.bitcoinmarket.net


View Profile WWW
May 28, 2012, 03:47:12 PM
 #1

Leggete qui e pensiamoci..

http://www.informarexresistere.fr/2012/05/23/dal-new-york-times-tra-un-mese-banche-italiane-bloccheranno-prelievi-dai-conti-correnti/#axzz1w9Z533II

"Se domani senti due massaie che parlano di bitcoin tra di loro dal macellaio, forse e' il momento di vendere.. se pero' le sentirai fra 10 anni forse staranno solo pagando il conto" GBianchi
---- +++ ----
http://www.bitcoinmarket.net
1480898700
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1480898700

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1480898700
Reply with quote  #2

1480898700
Report to moderator
1480898700
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1480898700

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1480898700
Reply with quote  #2

1480898700
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
HostFat
Moderator
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282


I support freedom of choice


View Profile WWW
May 28, 2012, 04:16:29 PM
 #2

Paul Krugman è uno dei personaggi più criticati qua sul forum dei Bitcoin per le sue idee opposte alle teorie monetarie austriache.
Qualcuno scherza dicendo che magari qualche troll qua sul forum sia proprio lui.

Lui è un esponente della teoria keynesiana.

Ora al di la delle opinioni personale sulle idee che si possono avere in merito, lui ha e sa di avere un grosso potere mediatico.
Può essere lui stesso uno speculatore, e può essere che possa agire e parlare sempre nel suo interesse.

Come si fa ad essere certi che non voglia essere lui stesso la scintilla per scatenare il panico?

Poi al di la di questo, non è detto che sia un male convertire i propri euri in btc, ma nemmeno il contrario.
Non voglio dare suggerimenti ne in una direzione ne nell'altra, ma ripeto di fare ben attenzione sul personaggio citato Smiley

Eternity Wall: Messages lasting forever - The Rock Trading (ref): A good exchange / gateway Ripple, with support for multisig, since 2007. 
https://bitcointa.lk: Bitcointalk backup if offline - Bitcoin Foundation Italia - Blog: http://theupwind.blogspot.it
conspirosphere.tk
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1862


Revolution will be decentralized


View Profile WWW
May 28, 2012, 06:01:53 PM
 #3

I filo-austriaci non e' che facciano previsioni + ottimistiche cmq. Anzi.
Basti vedere su ZeroHedge.
Nel dubbio, forse e' meglio imitare i cinesi: nel 2011 hanno aumentato le importazioni di oro di oltre il 40% e una nuova agenzia di cambio di Bitcoin aperta in Cina pochi giorni fa ha gia' un movimento che la rende seconda solo a Mtgox e ha plausibilmente comportato la salita di prezzo dei BTC negli ultimi giorni.

Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
June 22, 2012, 07:00:58 AM
 #4

Diciamo pure che le previsioni ottimistiche sono fatte solo da coloro che sono pagati per farle Smiley

Chi si mette ad analizzare criticamente lo stato economico (gli "austriaci" in primis, ma certo non solo loro) sa che è alle porte una vera e propria apocalisse, confronto alla quale il crollo del 2008 ed i problemi che sta affrontando la Grecia sono acquetta fresca...

Cosa succederà di sicuro però nessuno può dirlo.

Per tale motivo è bene essere preparati ad ogni evenienza, e storicamente avere i propri liquidi distribuiti su diversi asset è la cosa migliore: denaro contante, metalli preziosi, e, perchè no, bitcoins.

Anche in questo caso è bene specificare che si tratta di indicazioni generali di tipo storico, non è un invito a comprare o a seguire questi consigli :-)

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
Planetinfo
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 3


View Profile
June 22, 2012, 07:16:54 AM
 #5

salve ragazzi, secondo me è un pochino azzardato, ok l'€ è in un periodo difficile ma resta pur sempre più sicuro e meno volatile dei bitcoin (al momento).
Se proprio si vuol fare un investimento ricordatevi di diversificare i vostri risparmi non oltre al 20% del vostro capitale.
Per esempio se avete 1000€ io farei 200€ in btc, 200€ in oro (o metalli preziosi), 200€ in franchi svizzeri e il resto lo terrei in €.
In questo caso se uno dei vostri investimenti dovesse "saltare" non avreste grossi problemi..

Questo è un parere personale
bitscoins
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 392



View Profile
June 24, 2012, 06:51:03 PM
 #6

Si, hai ragione planet, non canalizzare tutto su un unica barca, per non rischiare dopo di affondare...
E' un principio di economica al quanto basilare, e comunque sia nel bitcoin, un poco tutto è azzardato, sembra quasi un gioco.
psychok9
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 224


View Profile
July 25, 2012, 02:05:56 AM
 #7

Mettere sullo stesso piano i BTC e l'oro... non so, mi pare piuttosto azzardato.
Dopo aver visto lo scorso hanno il crollo del valore del BTC, non l'ho più seguito... però ci andrei cauto con i paragoni.
Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
July 25, 2012, 01:41:40 PM
 #8

Ho appena scoperto le nuove "regole" dei conti correnti e di deposito: ogni anno ora lo stato si succhia lo 0.15% delle somme sui conti correnti Shocked
E menomale che dicevano che una patrimoniale era esclusa: questa è peggio visto che si ripete annualmente.

Un motivo in più per parcheggiare i propri risparmi in BTC e/o oro.

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
psychok9
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 224


View Profile
July 25, 2012, 01:57:46 PM
 #9

E' di oggi la notizia?
conspirosphere.tk
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1862


Revolution will be decentralized


View Profile WWW
July 25, 2012, 02:18:15 PM
 #10

Ho appena scoperto le nuove "regole" dei conti correnti e di deposito: ogni anno ora lo stato si succhia lo 0.15% delle somme sui conti correnti Shocked

Mi sa che ti riferisci alla tassa sui depositi titoli?
Meglio investire sul GLBSE.

Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
July 25, 2012, 07:10:36 PM
 #11

Mi sa che ti riferisci alla tassa sui depositi titoli?
No, quella non la conosco (che dice?), io ho ricevuto una comunicazione da conto arancio, ed ho visto che anche Fineco ha aggiornato le condizioni sul suo sito.

Quote
recentemente sono stati introdotti alcuni aggiornamenti in materia di imposizione fiscale relativamente ai conti di deposito.
In particolare dal 1 gennaio 2012 e' stata ridotta l'aliquota fiscale sugli interessi maturati dal 27% al 20%.
Inoltre, con il Decreto Legge n. 16/2012, e' stata introdotta un'imposta di bollo proporzionale su tutti i conti di deposito. Dal 1 gennaio 2012 tale imposta e' pari allo 0,1% (0,15% dal 2013), su base annua, delle somme depositate, con un minimo di 34,20 euro ed un massimo, per il solo 2012, di 1.200 euro.

Se non ho capito male, con "conti di deposito" si intende anche conti correnti, libretti di risparmio e quant'altro ma non sono affatto sicuro: qualcuno può confermare/smentire?

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
conspirosphere.tk
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1862


Revolution will be decentralized


View Profile WWW
July 25, 2012, 07:39:28 PM
 #12

"conti di deposito" si intende deposito titoli. Vale a dire se tu attraverso la tua banca compri/vendi azioni o obbligazioni devi averne uno, ma ovviamente non e' obbligatorio.
Vale a dire che se non fai operazioni finanziarie di compravendita titoli verifica se ce l'hai o no e in caso chiudilo (non il conto corrente, ma il deposito titoli associato al tuo conto corrente) x non farti fregare dallo stato 34,20 euri in + a tutti gli altri che estorce in un modo o nell'altro

Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
July 26, 2012, 06:56:33 AM
 #13

Ma come dicevo la comunicazione in oggetto riguardava conto arancio (con cui non si può acquistare titoli), e dicevano appunto che a seguito di queste nuove tasse sui conti correnti non possono più continuare ad erogare il servizio a zero spese come facevano in passato.

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
pof
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 204


View Profile
July 26, 2012, 09:00:29 AM
 #14

La nuova imposta di bollo 34,20 € + 0.1% vale si per conti correnti con "dossier titoli" (quelli per comprare e vendere azioni e obbligazioni) che ai "conti deposito", come conto arancio, rendimax, eccetera che ti danno un interesse costante sui soldi depositati. Per i conti correnti normali invece, hanno abolito l'imposta di bollo per giacenze medie sotto i 5000 € e sopra il bollo vale sempre 34,20. Comunque in ogni caso per i conti deposito il gioco vale la candela, visto che hanno ridotto la tassazione sugli interessi dal 27% al 20% a gennaio di quest'anno, e quindi lo 0.1 % in più ( il bollo a 34,20 c'era già da prima) va semplicemente a ridurre un poco i vantaggi della nuova tassazione.

Dusty
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 722


Libertas a calumnia


View Profile WWW
July 26, 2012, 01:51:25 PM
 #15

La nuova imposta di bollo 34,20 € + 0.1% vale si per conti correnti con "dossier titoli" (quelli per comprare e vendere azioni e obbligazioni) che ai "conti deposito", come conto arancio, rendimax, eccetera che ti danno un interesse costante sui soldi depositati. Per i conti correnti normali invece, hanno abolito l'imposta di bollo per giacenze medie sotto i 5000 € e sopra il bollo vale sempre 34,20.
Grazie per le puntualizzazioni: puoi linkare la legge di riferimento per poter conoscere tutti i dettagli?

Quote
Comunque in ogni caso per i conti deposito il gioco vale la candela, visto che hanno ridotto la tassazione sugli interessi dal 27% al 20% a gennaio di quest'anno, e quindi lo 0.1 % in più ( il bollo a 34,20 c'era già da prima) va semplicemente a ridurre un poco i vantaggi della nuova tassazione.
Il fatto che sia tanto o poco dipende dall'interesse che viene pagato.

Ad esempio se deposito 1000€ ed ho il 10% di interesse annuo guadagno 100€. Con il 27% di tassazione sugli utili ho un netto di 73€, mentre con la tassazione al 20 ho 80€ di utile, la differenza sono 7€.

Lo 0.15% di 1000€ sono 1.5€ e quindi incidono poco, meno dei 7€ di differenza sulle tasse risparmiate per la diversa tassazione.

Abbiamo però fatto i conti con degli interessi attivi altissimi (10%) che non hanno nulla a che fare con la realtà odierna dove il tasso è invece tra l'1 ed il 2%.
Rifacendo i conti con l'1% di interesse abbiamo che il guadagno annuale è di 10€ e la differenza tra una tassazione al 20 ed una al 27 è di solo 0.7€. La tassa sul conto corrente però è indipendente dal rendimento e rimane a 1.5€, e quindi in questo caso abbiamo che quest'ultima è circa il doppio di quanto ci fa risparmiare la diversa tassazione sugli utili.

Inoltre ricordiamoci bene che la grossa novità sta nel tassare un conto in percentuale, questo è un principio del tutto nuovo che non è mai esistito prima: come ogni volta che si introduce un nuovo tipo di tassa, questa inizialmente ha un valore basso per essere facilmente accettato ("evabbè, alla fine è 'solo' lo 0.15%, non è poi tanto..."), ma una volta che la nuova tassazione è introdutta, aumentarla pian piano è solo una questione di tempo.

Ora è lo 0.10%, l'anno prossimo lo 0.15%, e chissà quanto sarà nel 2014? E tra 10 anni è facile che sia già arrivata all'1%....

Articoli bitcoin: Il portico dipinto
pof
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 204


View Profile
July 26, 2012, 02:16:31 PM
 #16

Non riesco a trovare il testo del decreto ministeriale specifico  Huh, ma questo riassume abbastanza bene la questione...

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2012-03-05/conti-deposito-arriva-stangata-094221.shtml?uuid=AbF22W2E

Comunque hai ragione riguardo al fatto che applicata a conti deposito a basso rendimenti il nuovo bollo porta via un po' di interessi, ma bisogna anche capire che è l'unico tipo di patrimoniale (assieme all'IMU) che si potesse fare in breve tempo.
Ci tengo a precisare che comunque non si applica ai conti correnti "normali".

conspirosphere.tk
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1862


Revolution will be decentralized


View Profile WWW
July 26, 2012, 04:54:01 PM
 #17

la realtà odierna dove il tasso è invece tra l'1 ed il 2%.

Chiudi tutto e investi sul GLBSE, dai retta.

Pages: [1]
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!