Bitcoin Forum
April 16, 2024, 08:12:24 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 26.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 2 [3] 4 »  All
  Print  
Author Topic: Matematico Giovanni Santostasi e BTC  (Read 817 times)
Paolo.Demidov
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2268
Merit: 2282



View Profile
April 02, 2024, 09:50:19 PM
 #41

Per favore non diciamo eresie antiscientifiche: l'economia e la finanza si basano su modelli matematici. Senza di essi sarebbe come giocare a mosca cieca.

E' ovvio che si tratta di semplificazioni, ad esempio concetti come "mercato a concorrenza perfetta" o "consumatore perfettamente razionale" nella realtà non esistono.
Eppure si tratta di astrazioni studiate in ogni corso base di microeconomia, che hanno dimostrato nei fatti la loro utilità e applicabilità.

C'è chi ha vinto premi Nobel con modelli che studiano i prezzi di titoli
https://en.wikipedia.org/wiki/Black%E2%80%93Scholes_model
https://it.wikipedia.org/wiki/Capital_asset_pricing_model

Semmai l'errore tipico è considerare questi modelli in modo dogmatico, anzichè osservandone l'andamento in modo critico e analitico.

Senza considerare che ogni equazione o modello che lega delle variabili è destinato a fallire alla prova del tempo perchè la realtà è molto più complessa e mutevole dell'astrazione: ma questo non vuol dire che il modello sia inutile.

Lo stesso fallimento di un modello è, esso stesso, un'informazione utilissima per chi deve prendere scelte di investimento. Come il fallimento di un'ipotesi di analisi tecnica.
Ad esempio il fallimento dello S2F è la prova , che il concetto di "scarsità" non è sufficiente a spiegare il successo di Bitcoin e non è nemmeno l'elemento più importante.

Conoscevo gli studi di Santostasi. Li trovo interessanti anche se obiettivamente molto datati ed eccessivamente ridondanti.

Che Bitcoin sia più simile ad una rete sociale che ad un'azienda e, come tale, debba essere valutato è una osservazione verissima.
Ma è una cosa che viene detta da molti e da tanto tempo, anche, nel mio piccolo, da me. Non serviva Santostasi  Grin

E non serve tutta quella ridondanza nel cercare leggi di potenza con l'hashrate, il tempo, gli indirizzi....

La variabile che determina (non influenza) imho il prezzo di bitcoin nel lungo periodo è una sola: il numero di utilizzatori. Tutto il resto è solo una mera conseguenza

Non a caso lui stesso cita la legge di Metcalfe. Anche qui nulla di nuovo: è da anni che questa legge viene usata per spiegare il valore di Bitcoin da moltissimi osservatori.

Se ricordate, tempo fa in questo forum lanciai una discussione sulla Legge di Zipf, l' esempio migliore di legame di potenza usato anche per studiare i valori dei social network.

Condivido molto di PlanG ma non mi spiego tutto questo successo improvviso. E' da anni che si parla di queste cose  Grin


Più che la finanza, direi l'economia.

Posso dire questo, ci sono i modelli matematici, ma direi che ci sono più modelli che assorbono ed elaborano i dati in tempi rapidi.

Da molto si parla di metodi, ritrovati, AI, robo advisor, ecc.
per determinare il valore di un titolo, cosa comprare, cosa vendere...

Sono sistemi che possono coadiuvare il lavoro, ma se ci fosse un modello matematico vincente, non avrei più un lavoro, avremmo dei mercati perfettamente efficienti, senza mai una vera opportunità.

Le opportunità nascono da valutazioni errate nel presente, rispetto al risultato reale del futuro.

In ogni caso i mercati si muovono sulle prospettive future piuttosto che vedere il presente; l'esempio massimo è Aprile 2020 miglior mese.per rendimento in oltre due decenni.

Apro una tematica, se domani btc dovesse essere = $ 10.000.000 ci sarebbe l'uso attuale?
Nel senso sii la banca di te stesso... ok, ma non c'è da dirlo molto in giro, almeno di non guardarsi bene le spalle.

Sicuramente i servizi di custodia, privati e istituzionali, necessiterebbero di un particolare sviluppo.

Mi sembra un aspetto particolarmente sottovalutato la sicurezza personale.

Come si dice ?
l'occasione fa l'uomo ladro.


Finalmente qualcuno che scrive cose corrette!
Quando mai è stato detto che il prezzo di Bitcoin sarebbe stato condizionato da un modello matematico?
Ogni tanto mi sembra che qui dentro qualcuno abbia dei seri problemi a capire ciò che c'è scritto nei post!
E che non sappia assolutamente cosa sia e come funzioni il metodo scientifico....

È vero.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
1713298344
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1713298344

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1713298344
Reply with quote  #2

1713298344
Report to moderator
1713298344
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1713298344

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1713298344
Reply with quote  #2

1713298344
Report to moderator
1713298344
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1713298344

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1713298344
Reply with quote  #2

1713298344
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction.
1713298344
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1713298344

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1713298344
Reply with quote  #2

1713298344
Report to moderator
1713298344
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1713298344

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1713298344
Reply with quote  #2

1713298344
Report to moderator
1713298344
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1713298344

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1713298344
Reply with quote  #2

1713298344
Report to moderator
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 3570
Merit: 4096



View Profile WWW
April 03, 2024, 06:51:12 AM
 #42

Per quanto già mi attirassero poco, ho smesso completamente di interessarmi a modelli che definiscono in eterno la vita di bitcoin con semplicità disarmante da quando il primo di questi "modellatori" ha cominciato a vendere i cappellini. I cappellini me li faccio vendere dalle belle figliole all'autodromo, se proprio proprio.


(comunque ringrazio Sg4j1n3ll0, è sempre qualcosa in più su cui disquisire)

ah beh ti piace vincere facile
in ogni caso hai ragione e ci sei arrivato da solo, quindi vuol dire che sei davvero una persona intelligente degna di stima
spesso dicono cazzate solo perche devono "vendere" o "venderti" qualcosa
come tutti gli ufologi e scienziati del niente complottari del 5G o dei microchip ne lcervello e i nano robot nei vaccini
la realta come dimostrano le ultime news di inciuci con pfizer e' molto piu banale

.
.BLACKJACK ♠ FUN.
█████████
██████████████
████████████
█████████████████
████████████████▄▄
░█████████████▀░▀▀
██████████████████
░██████████████
████████████████
░██████████████
████████████
███████████████░██
██████████
CRYPTO CASINO &
SPORTS BETTING
▄▄███████▄▄
▄███████████████▄
███████████████████
█████████████████████
███████████████████████
█████████████████████████
█████████████████████████
█████████████████████████
███████████████████████
█████████████████████
███████████████████
▀███████████████▀
█████████
.
Sg4j1n3ll0 (OP)
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 104



View Profile
April 03, 2024, 06:58:32 AM
 #43

Interessante, potresti linkarci il thread internazionale? sicuramente potrei trovare altri spunti interessanti li

Per favore non diciamo eresie antiscientifiche: l'economia e la finanza si basano su modelli matematici. Senza di essi sarebbe come giocare a mosca cieca.

Ecco il link:
Giovanni Santostasi - The Bitcoin Power Law Theory

Uno dei benefici dei tempi moderni è poter comunicare in tempo reale con le persone.
E vi assicuro che spesso, se si inviano delle domande ben poste, spesso gli interlocutori rispondono.
Lo ho fatto in molti campi, ed anche nella mia vita reale, spesso ottengo risposte a delle mail mandate direttamente alle persone che spesso sono "felici" di rispondere.

Essendo Santostasi registrato sul forum, vi invito a fare un eccezione alle vostre consuetudini e scrivere direttamente nel thread inglese, taggandolo.
Dato che ha già risposto, chissà che lo faccia nuovamente.
Del resto uno scienziato deve sottoporsi alla peer-review.
Altrimenti è un predicatore.


ho risposto al tuo 3d internazionale, sarebbe davvero figo riuscire a portare il prof sotto i thread per farlo commentare insieme a noi, ma capisco anche che il prof sarà molto impegnato anche se secondo me sarebbe per lui costruttivo valutare di rispondere ai dubbi degli utenti Cheesy

J A C K B I T   |   FreeSpins & FreeBets      Welcome Bonus     Rakeback VIP Club
▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄ ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
▄▄▄ ▄▄▄   C R Y P T O   C A S I N O   &   S P O R T S B O O K   ▄▄▄ ▄▄▄
m.lov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 315


View Profile
April 03, 2024, 07:53:21 AM
 #44

Più che la finanza, direi l'economia.

Posso dire questo, ci sono i modelli matematici, ma direi che ci sono più modelli che assorbono ed elaborano i dati in tempi rapidi.
......

Certo....adesso diciamo pure che in finanza non si usano modelli matematici! Ma per favore......
fillippone
Legendary
*
Online Online

Activity: 2128
Merit: 15335


Fully fledged Merit Cycler - Golden Feather 22-23


View Profile WWW
April 03, 2024, 08:55:42 AM
 #45


ho risposto al tuo 3d internazionale, sarebbe davvero figo riuscire a portare il prof sotto i thread per farlo commentare insieme a noi, ma capisco anche che il prof sarà molto impegnato anche se secondo me sarebbe per lui costruttivo valutare di rispondere ai dubbi degli utenti Cheesy

Beh, una volta al thread ha già risposto, e nel suo thread originale ha battibeccato per un bel po con Franky1.
Vediamo, se non risponde nei prossimi giorni, magari lo “stuzzico” via X.
Diciamo che non si sottrae al confronto, è sempre piuttosto “opinionated”, senza alcuna accezione negativa, si intende.

.
.HUGE.
▄██████████▄▄
▄█████████████████▄
▄█████████████████████▄
▄███████████████████████▄
▄█████████████████████████▄
███████▌██▌▐██▐██▐████▄███
████▐██▐████▌██▌██▌██▌██
█████▀███▀███▀▐██▐██▐█████

▀█████████████████████████▀

▀███████████████████████▀

▀█████████████████████▀

▀█████████████████▀

▀██████████▀▀
█▀▀▀▀











█▄▄▄▄
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.
CASINSPORTSBOOK
▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
▀▀▀▀█











▄▄▄▄█
Italian Panic
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 183
Merit: 115


View Profile
April 03, 2024, 09:39:11 AM
Merited by Paolo.Demidov (1)
 #46

Vi dico quel che penso dei modelli:
Sin dagli albori dello scorso secolo l'uomo (scienziato, quindi sapiens^3 e non sapiens^2 o neanderthal) tenta di riunire le 4 forze fondamentali sotto un'unica legge fondamentale ed universale, la cosiddetta romanticamente teoria del tutto. Quindi l'interazione debole, l'interazione forte, la forza di gravità e l'elettromagnetismo.
Tutto partì con le leggi di maxwell, la matematica hilbertiana, gli spazi di minkowski e poi la generazione di fenomeni da einstein a feynmann, passando per dirac (un genio cristallino di valore assoluto). Tutta questa genialità portò una tale confusione che non si capiva più dove si voleva arrivare...einstein portò la relatività generale e ristretta, dirac con heisenberg, shrodinger ed oppenheimer fondarono le leggi principali e fondamentali della meccanica quantistica (dirac si spinse oltre riusciva a pensare ed elaborare prima di immaginare, tale era assurda la sua capacità di visione, ma questa è un'altra storia) poi portate avanti da feynmann. Il tutto per arrivare ad un punto morto per mancanza di capacità computazionale, perchè tutto si basa sul concetto quantistico quindi con forti sfumature probabilistiche; come giusto che sia aggiungo io.
Ora abbiamo la fisica dei quanti suddivisa in una infinità di campi, la teoria delle stringhe, i loop quantistici, l'altro ieri finalmente arriva una scoperta fondamentale sui gravitoni che potrebbe far fare un altro passo avanti. Ci siamo stati 50 anni a convincerci che tutto il gioco si basa sulla capacità di elaborare variabili.
Tutto questo casino per capire che alla fine la teoria, la tua, la mia, la sua teoria è funzione esclusivamente di quante variabili dipendenti ed indipendenti vuoi inserire; a cosa dare importanza di rilievo e a cosa dare importanza 1 (neutra) poi arriva una variabile aleatoria e questa fotte tutto come beccare lo zero alla roulette. Con questo non dico che bisogna lasciar stare, ma non sarà un record di 15 anni a determinare un modello seppur previsionale.

Questo per dire che, anche sulla base della mia esperienza personale, possiamo elaborare le più disparate ed esotiche modellazioni matematiche per quanto riguarda un evento come bitcoin ma le variabili sono una quantità enorme, forse pari al numero di satoshi, poi arriva una variabile aleatoria e pumm cade il castello e vince il banco.
Di modelli ne ho visti tanti, molti anche fatti bene e pensati bene (vedi il s2f di planB) ma suppongono una crescita enormemente grande nel tempo del suo valore, che richiederebbe TEORICAMENTE una adozione enormemente grande nel tempo. Questo penso sia abbastanza chiaro. Senza contare che più aumenta il valore, più variabili entrano in gioco e più ci discostiamo da quello che è il valore atteso. Quindi anche stok to flow va bene per valori bassi del btc ma con valori alti potrebbe condurre ad errori molto marcati e se ho un bene con un valore sbagliato del 20% e con una volatilità del 20%...beh stiamo parlando di chi la spara più grossa.
Per esempio è bastato un pesce d'aprile malriuscito per far crollare il prezzo di un 5/6%, basta che una whale venda dei btc della satoshi era o del 2012/2013 per condizionare il prezzo, se il DoJ americano vende quei 40k bitcoin di silk road ci sarà una sovraofferta per almeno una due settimane che farebbe abbassare il prezzo, l'halving diventerà sempre meno influente perchè il 98/99% dei btc sono già prodotti e teoricamente in circolazione; quindi o il prezzo sale o gli ultimi bitcoin saranno minati nuovamente con la GPU e la CPU perchè i baracconi di mining costano e il sistema fa pum, parlando molto spartanamente...Noi siamo qua a raccontarcela che tutto andrà bene, perchè chi più chi meno siamo tutti esposti e questa è la speranza, ma non è scontato come tutto del resto nella vita.
Come crescerà bitcoin? Linearmente? Esponenzialmente? Quadratico? cubico? Tutto dipende dalle condizioni al contorno
Queste variabili sono totalmente imprevedibili, il sentimento umano che governa i flussi sono imprevedibili, altrimenti saremmo tutti almeno milionari.

Io sono ben esposto, ma il giusto per la mia situazione, se crolla sopravvivo, logico che sarebbe bello tutto andasse sulle stelle, ma sono consapevole che tutto può andare a rotoli perchè nell'altra metà campo ci sono personaggi che rovistano nei meandri della tecnologia per trovare la falla e le regole del gioco le fanno loro. C'è solo da sperare che Satoshi sia stato veramente infallibile, nient'altro. Per ora i migliori giocatori sono nella nostra metà campo come era per gli hacker degli anni 80/90 ma poi pian piano sono passati all'altra parte della barricata quando il guadagno ha portato la convenienza di la e si sono impadroniti di internet. Quindi occhio.

Qualora questo forum raccolga veramente una comunità estesa di bitcoiner e sia statisticamente rilevante, vi dico che le prime crepe si iniziano a vedere, qui che siamo 4 gatti e nella sezione internazionale molto più nutrita, quelli che arrivarono prima a btc stanno perculando i beginners, come l'altro giorno con una gaussiana che perculava in base alla precocità di adozione o come 1/2 mesi fa sul thread bitcoin pump. Ma questo è il primo sentore di traballamento, perchè quelli che ci sono da 10 anni o dalla fase embrionale come hostfat, bianchi & co saranno sempre fedeli al progetto ma il ragazzino smanettone, abile e bravo che ha la colpa di essere nato nel 2012 e che arriverà qui nel 2028 avrà anche lui la capacità di imparare, creare, programmare e distruggere passando dall'altra parte della barricata per monetizzare. Cose già viste di vita già vissuta.
Paolo.Demidov
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2268
Merit: 2282



View Profile
April 03, 2024, 10:14:29 AM
 #47

Più che la finanza, direi l'economia.

Posso dire questo, ci sono i modelli matematici, ma direi che ci sono più modelli che assorbono ed elaborano i dati in tempi rapidi.
......

Certo....adesso diciamo pure che in finanza non si usano modelli matematici! Ma per favore......

...

Se per finanza si intende il prezzo dei titoli azionari o certi comportamenti in condizioni standard, ci sono.

Ma chi gestisce un portafoglio azionario, in generale un capitale, sa una cosa, anzi tre:

1. la migliore azienda su cui investire molto probabilmente non è quotata o è nascosta fra le migliaia di mid o small cap; o ancora più probabilmente ancora non esiste:

Le azioni APPLE e MICROSOFT agli albori, anni '80.
META-FACEBOOK finanziata da Sequoia Capital

2. ci sono delle aziende che nei prossimi 30 anni non ci saranno più

3. ci sono delle aziende che nei prossimi 30 anni ci saranno ancora


I modelli matematici sembrano qualcosa di magico, si pensa che esista qualcosa che siano in grado di prevedere...
I modelli possono aiutare a descrivere cosa esiste già.
Non danno indicazione su cosa esisterà o cosa non esisterà.

Faccio un ulteriore esempio.
Qualcuno poteva descrivere l'andamento del prezzo delle azioni NOKIA, certamente.
NOKIA, una multinazionale dove ci saranno stati dei dirigenti, esperti di marketing, matematici... ultra e pluri laureati, team strapagati...
Dov'è NOKIA adesso ?

Penso che oltre la decentralizzazione la vita dell'uomo abbia bisogno di molte altre tecnologie, molte delle quali ancora non ci sono.

Voglio fare un parallelismo.
Ricordate le valigie ? valigette e valigione ..
Qualcuno si poteva esercitare nella descrizione di un modello matematico per descrivere la forza necessaria ed il modo per portare una valigia allo scopo di avere un trasporto più efficiente.
Discussione su dimensioni ideali, materiali leggeri ma robusti, tipo d'impugnatura, dinamiche di contrappesi, dati antropometrici, bla bla bla...
Le malattie professionali dei facchini portabagagli che sbagliano angolazione durante i sollevamenti...

Poi arriva uno e s'inventa il trolley.


In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 3570
Merit: 4096



View Profile WWW
April 03, 2024, 10:18:38 AM
 #48

~~~~
Io sono ben esposto, ma il giusto per la mia situazione, se crolla sopravvivo, logico che sarebbe bello tutto andasse sulle stelle, ma sono consapevole che tutto può andare a rotoli perchè nell'altra metà campo ci sono personaggi che rovistano nei meandri della tecnologia per trovare la falla e le regole del gioco le fanno loro. C'è solo da sperare che Satoshi sia stato veramente infallibile, nient'altro. Per ora i migliori giocatori sono nella nostra metà campo come era per gli hacker degli anni 80/90 ma poi pian piano sono passati all'altra parte della barricata quando il guadagno ha portato la convenienza di la e si sono impadroniti di internet. Quindi occhio.
~~~~

il guadagno? stai a scherzare? gli hacker non guadagnano un cazzo sono poveri come la merda
e purtroppo al supermercato non ci vanno a pagare con i like

scusa se mi arrabbio, ma nessuno e' disposto a scucire 1 euro per il software open, per supportare lo sviluppo
vi pare che si programma aggratis? opensource non vuol dire gratis, vuol dire che tu lo puoi visionare e fare audit in modo semplice

alla fine i programmatori devono crescere e uscire di casa di mamma e papa e magari farsi una famiglia.. che gli dai a mangiare ai figli? fork e merge request?
chiaro che se le persone facessero dei patreon per "mantenere" progetti invece che farsi onlyfans per vedere le minne tutto sarebbe diverso

.
.BLACKJACK ♠ FUN.
█████████
██████████████
████████████
█████████████████
████████████████▄▄
░█████████████▀░▀▀
██████████████████
░██████████████
████████████████
░██████████████
████████████
███████████████░██
██████████
CRYPTO CASINO &
SPORTS BETTING
▄▄███████▄▄
▄███████████████▄
███████████████████
█████████████████████
███████████████████████
█████████████████████████
█████████████████████████
█████████████████████████
███████████████████████
█████████████████████
███████████████████
▀███████████████▀
█████████
.
Sg4j1n3ll0 (OP)
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 104



View Profile
April 03, 2024, 02:23:04 PM
 #49

~~~~
Io sono ben esposto, ma il giusto per la mia situazione, se crolla sopravvivo, logico che sarebbe bello tutto andasse sulle stelle, ma sono consapevole che tutto può andare a rotoli perchè nell'altra metà campo ci sono personaggi che rovistano nei meandri della tecnologia per trovare la falla e le regole del gioco le fanno loro. C'è solo da sperare che Satoshi sia stato veramente infallibile, nient'altro. Per ora i migliori giocatori sono nella nostra metà campo come era per gli hacker degli anni 80/90 ma poi pian piano sono passati all'altra parte della barricata quando il guadagno ha portato la convenienza di la e si sono impadroniti di internet. Quindi occhio.
~~~~

il guadagno? stai a scherzare? gli hacker non guadagnano un cazzo sono poveri come la merda
e purtroppo al supermercato non ci vanno a pagare con i like

scusa se mi arrabbio, ma nessuno e' disposto a scucire 1 euro per il software open, per supportare lo sviluppo
vi pare che si programma aggratis? opensource non vuol dire gratis, vuol dire che tu lo puoi visionare e fare audit in modo semplice

alla fine i programmatori devono crescere e uscire di casa di mamma e papa e magari farsi una famiglia.. che gli dai a mangiare ai figli? fork e merge request?
chiaro che se le persone facessero dei patreon per "mantenere" progetti invece che farsi onlyfans per vedere le minne tutto sarebbe diverso

ma poi scusa di che parliamo, qual'è l'altra barricata ? un altra cosa, quando parli del ragazzino smanettone ti vorrei tanto dire che i ragazzini smanettoni come lo erano negli anni 80/90 non esistono piu... ora i ragazzini vogliono il guadagno facile fanno i cryptoguro o le onlyfancer (se cosi si dice) detto ciò le variabili in gioco sono tante e possono cambiare è vero però è sempre interessante vedere come và a finire una teoria..

J A C K B I T   |   FreeSpins & FreeBets      Welcome Bonus     Rakeback VIP Club
▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄ ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
▄▄▄ ▄▄▄   C R Y P T O   C A S I N O   &   S P O R T S B O O K   ▄▄▄ ▄▄▄
Italian Panic
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 183
Merit: 115


View Profile
April 04, 2024, 07:19:18 AM
 #50

~~~~
Io sono ben esposto, ma il giusto per la mia situazione, se crolla sopravvivo, logico che sarebbe bello tutto andasse sulle stelle, ma sono consapevole che tutto può andare a rotoli perchè nell'altra metà campo ci sono personaggi che rovistano nei meandri della tecnologia per trovare la falla e le regole del gioco le fanno loro. C'è solo da sperare che Satoshi sia stato veramente infallibile, nient'altro. Per ora i migliori giocatori sono nella nostra metà campo come era per gli hacker degli anni 80/90 ma poi pian piano sono passati all'altra parte della barricata quando il guadagno ha portato la convenienza di la e si sono impadroniti di internet. Quindi occhio.
~~~~

il guadagno? stai a scherzare? gli hacker non guadagnano un cazzo sono poveri come la merda
e purtroppo al supermercato non ci vanno a pagare con i like

scusa se mi arrabbio, ma nessuno e' disposto a scucire 1 euro per il software open, per supportare lo sviluppo
vi pare che si programma aggratis? opensource non vuol dire gratis, vuol dire che tu lo puoi visionare e fare audit in modo semplice

alla fine i programmatori devono crescere e uscire di casa di mamma e papa e magari farsi una famiglia.. che gli dai a mangiare ai figli? fork e merge request?
chiaro che se le persone facessero dei patreon per "mantenere" progetti invece che farsi onlyfans per vedere le minne tutto sarebbe diverso

Ma Babo scusa di esempi ce ne sono a centinaia, tra gli italiani ad esempio ci sono raul chiesa, emilio pinna, facevano parte di collettivi anche molto agguerriti e poi con l'età si sono redenti probabilmente perchè tengono famiglia e quella che era una passione giovanile è diventata il loro lavoro (al contrario), e fin qui tutto ok non ci vedo nulla di male. Questo esempio era per fare un parallelismo con quello che potrebbe succedere con un bambino di oggi che sarà il ragazzo smanettone di domani, che fregandosene dei principi, dei whitepaper et all, passa dalla parte del miglior pagante magari per "combattere" gli amici di ieri. Non lo vedo ne impossibile ne improbabile, anzi.
Ieri e oggi ci sono gli attacchi ddos, brecce vpn, server aziendali, domani toccherà ad altro.
Su hacker poveri come la merda non entro in merito, hanno capacità informatiche che la persona comune non ha, se non sono riusciti a svilupparle in altro nel mondo d'oggi dove tutto è informatica devono fare mea culpa ed uscire dalla cameretta. I software open sono volontariato, se uno vuole vivere nel volontariato è una scelta sua e si prende il sole e la tempesta.
Ti potrei dire così su due piedi che kim dotcom è ricco sfondato e vive in un buen ritiro in nuova zelanda dove si è comprato/guadagnato l'impossibilità di essere estradato negli states dove lo aspetta una pena parecchio lunga.
Italian Panic
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 183
Merit: 115


View Profile
April 04, 2024, 07:36:28 AM
 #51


ma poi scusa di che parliamo, qual'è l'altra barricata ?

Penso tu non abbia letto il post, comunque "l'altra parte della barricata" è il miglior offerente rispetto a quello che attualmente fai, quello che ti fa accantonare gli ideali e magari anni di lavoro idealizzato per andare contro a quelli con cui ieri ridevi su discord.
Si chiama opportunismo e non è solo una cosa negativa, vai dove ti conviene, vai con chi offre meglio, il mondo oggi è questo perchè alla fine anche l'opportunismo è un investimento sull'assett più importante che è te stesso. Lo vediamo tutti i giorno a lavoro, in politica, nello sport. Dalle cose serie alle cazzate.


un altra cosa, quando parli del ragazzino smanettone ti vorrei tanto dire che i ragazzini smanettoni come lo erano negli anni 80/90 non esistono piu... ora i ragazzini vogliono il guadagno facile fanno i cryptoguro o le onlyfancer

Il creatore di onlyfans ha 40 anni oggi, quando creò questa bomba sociale ne aveva 32, i creatori di youtube erano anche più giovani. Ho visto pochi vecchi portare innovazione o nuove grandi scoperte.
Di ragazzini smanettoni ce ne sono eccome, solo per fare un esempio nella rete tor e protocolli simili non ci sono mica solo 50/60 enni, ci sono ragazzini che creano e distruggono, alcuni si autodistruggono. Per il resto ogni generazione ha i suoi genietti e i suoi fancazzoni.
Sg4j1n3ll0 (OP)
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 104



View Profile
April 04, 2024, 07:47:28 AM
 #52


ma poi scusa di che parliamo, qual'è l'altra barricata ?

Penso tu non abbia letto il post, comunque "l'altra parte della barricata" è il miglior offerente rispetto a quello che attualmente fai, quello che ti fa accantonare gli ideali e magari anni di lavoro idealizzato per andare contro a quelli con cui ieri ridevi su discord.
Si chiama opportunismo e non è solo una cosa negativa, vai dove ti conviene, vai con chi offre meglio, il mondo oggi è questo perchè alla fine anche l'opportunismo è un investimento sull'assett più importante che è te stesso. Lo vediamo tutti i giorno a lavoro, in politica, nello sport. Dalle cose serie alle cazzate.


un altra cosa, quando parli del ragazzino smanettone ti vorrei tanto dire che i ragazzini smanettoni come lo erano negli anni 80/90 non esistono piu... ora i ragazzini vogliono il guadagno facile fanno i cryptoguro o le onlyfancer

Il creatore di onlyfans ha 40 anni oggi, quando creò questa bomba sociale ne aveva 32, i creatori di youtube erano anche più giovani. Ho visto pochi vecchi portare innovazione o nuove grandi scoperte.
Di ragazzini smanettoni ce ne sono eccome, solo per fare un esempio nella rete tor e protocolli simili non ci sono mica solo 50/60 enni, ci sono ragazzini che creano e distruggono, alcuni si autodistruggono. Per il resto ogni generazione ha i suoi genietti e i suoi fancazzoni.

si certo passare al miglior offerente è alla base del mercato, come dice babo non possiamo campare d'aria poi crescendo, per far riferimento al discorso ragazzini poi si cresce e qui ragazzini avranno bisogno di soldi quindi piu che comprensibile il discorso di scegliere chi ti paga di piu

J A C K B I T   |   FreeSpins & FreeBets      Welcome Bonus     Rakeback VIP Club
▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄ ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
▄▄▄ ▄▄▄   C R Y P T O   C A S I N O   &   S P O R T S B O O K   ▄▄▄ ▄▄▄
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 3570
Merit: 4096



View Profile WWW
April 04, 2024, 07:54:46 AM
 #53

Ma Babo scusa di esempi ce ne sono a centinaia, tra gli italiani ad esempio ci sono raul chiesa, emilio pinna, facevano parte di collettivi anche molto agguerriti e poi con l'età si sono redenti probabilmente perchè tengono famiglia e quella che era una passione giovanile è diventata il loro lavoro (al contrario), e fin qui tutto ok non ci vedo nulla di male. Questo esempio era per fare un parallelismo con quello che potrebbe succedere con un bambino di oggi che sarà il ragazzo smanettone di domani, che fregandosene dei principi, dei whitepaper et all, passa dalla parte del miglior pagante magari per "combattere" gli amici di ieri. Non lo vedo ne impossibile ne improbabile, anzi.
Ieri e oggi ci sono gli attacchi ddos, brecce vpn, server aziendali, domani toccherà ad altro.
Su hacker poveri come la merda non entro in merito, hanno capacità informatiche che la persona comune non ha, se non sono riusciti a svilupparle in altro nel mondo d'oggi dove tutto è informatica devono fare mea culpa ed uscire dalla cameretta. I software open sono volontariato, se uno vuole vivere nel volontariato è una scelta sua e si prende il sole e la tempesta.
Ti potrei dire così su due piedi che kim dotcom è ricco sfondato e vive in un buen ritiro in nuova zelanda dove si è comprato/guadagnato l'impossibilità di essere estradato negli states dove lo aspetta una pena parecchio lunga.

dipende cosa intendi con altra parte della barricata, sono li a lavorare non a inculare utenti
simone margaritelli per etica e morale ha rifiutato un lavoro strapagato negli emirati
quindi per noi (mi ci metto anche io) l'etica e la morale contano
dobbiamo lavorare per le multinazionali ma questo non vuol dire che siamo contro le persone

poi si possiamo lavorare anche full time a progetti opensource, se ci pagano
ogni volta che parlo di opensource rammento sempre che non vuol dire birra gratis, vuol dire liberta di parola
anche richart mattew stallman e' in linea col "il pagamento" ai programmatori

quindi forse abbiamo avuto un miss understanding
gli hacker di una volta lavorano tutti in blueteam
solo i criminali veri lavorano (sotto ricatto) nei red team statali, sono protetti dallo stato, cioe possono fare quel che vogliono (fuori dallo stato) a patto che lavorino nei progetti "statali"
in cina e russia funziona cosi

ma loro non possono scegliere, sono sotto ricatto, o lavori per me o ti arresto per i tuoi crimini
hacker in genere non e' un criminale, e' solo uno che sperimenta e a preferenza, un hacker etico, sceglie sempre un posto dove puo difendere piu che offendere

in ogni caso non era per fare polemica, ho alzato lo scudo perche non mi sento di essere passato dall'altra parte della barricata, sono sempre pro community SEMPER FIDELIS
ma devo anche poter mangiare e quindi lavorare

se la community accetta di stipendiarmi posso lavorare fulltime a quello che volete

.
.BLACKJACK ♠ FUN.
█████████
██████████████
████████████
█████████████████
████████████████▄▄
░█████████████▀░▀▀
██████████████████
░██████████████
████████████████
░██████████████
████████████
███████████████░██
██████████
CRYPTO CASINO &
SPORTS BETTING
▄▄███████▄▄
▄███████████████▄
███████████████████
█████████████████████
███████████████████████
█████████████████████████
█████████████████████████
█████████████████████████
███████████████████████
█████████████████████
███████████████████
▀███████████████▀
█████████
.
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282
Merit: 4024


View Profile
April 04, 2024, 10:25:24 AM
Merited by fillippone (6)
 #54


Per esempio è bastato un pesce d'aprile malriuscito per far crollare il prezzo di un 5/6%, basta che una whale venda dei btc della satoshi era o del 2012/2013 per condizionare il prezzo, se il DoJ americano vende quei 40k bitcoin di silk road ci sarà una sovraofferta per almeno una due settimane che farebbe abbassare il prezzo, l'halving diventerà sempre meno influente perchè il 98/99% dei btc sono già prodotti e teoricamente in circolazione; quindi o il prezzo sale o gli ultimi bitcoin saranno minati nuovamente con la GPU e la CPU perchè i baracconi di mining costano e il sistema fa pum, parlando molto spartanamente...Noi siamo qua a raccontarcela che tutto andrà bene, perchè chi più chi meno siamo tutti esposti e questa è la speranza, ma non è scontato come tutto del resto nella vita.
Come crescerà bitcoin? Linearmente? Esponenzialmente? Quadratico? cubico? Tutto dipende dalle condizioni al contorno
Queste variabili sono totalmente imprevedibili, il sentimento umano che governa i flussi sono imprevedibili, altrimenti saremmo tutti almeno milionari.


Tutti eventi ininfluenti.
Ti faccio un esempio, questo è btcusd dell'ultimo anno



Vedi quella candela verde con un ombra estesa verso l'alto?
Corrisponde al giorno in cui Cointelegraph mise in giro la fake news dell'approvazione degli etf (ott2023).
Quel giorno il prezzo oscillò tantissimo, miliardi di short e long furono bruciati.
Tutti a dire: vedi basta poco per rovinare la gente. Non la gente: gli speculatori più stupidi o più ingenui.

Alla fine di tutto quel rumore cosa è rimasto? Nulla.
Tra 5-10 anni le persone nemmeno si ricorderanno di Cointelegraph e delle sue bufale.
Come non si ricorderanno che nel 2021 Elon Musk  fece in e out da Bitcoin.
Eppure allora sembrava che tutto dipendesse da lui.

Bitcoin E' L'UNICA ASSET DELLA TERRA AD ESSERE PIU' FACILMENTE PREVEDIBILE NEL LUNGO PERIODO CHE NEL BREVE
perchè non state investendo in un'azienda, state investendo in una tecnologia (oltretutto basata su una rete decentralizzata)

E il successo di una tecnologia nel lungo/lunghissimo periodo e' SOLO FUNZIONE DEI SUOI UTILIZZATORI.

Internet ha reso gli uomini gobbi, schiavi di uno schermo, contribuisce a molte malattie e disturbi (sedentarismo, scarse relazioni umane, obesità, difetti alla vista, alla postura...). Tramite esso si favorisce la vendita di droghe, armi, organi, bambini...

Eppure tutte le leggi del mondo ne hanno favorito l'adozione, o almeno non l'hanno ostacolata per davvero.
Perchè quando nascono queste GALLINE DALLE UOVA D'ORO, nessuno vuole restare escluso dalla spartizione della torta.

L'obiezione tipo a questo punto è: già ma dipende da chi è l'utilizzatore che entra: un contadino del Nicaragua che compra 10 satoshi non può contare come l'emiro del Qatar che ne può comprare centinaia di migliaia  

Questa obiezione si basa su un errore di fondo: confonde gli UTILIZZATORI con gli INVESTITORI.
Non ho mai capito perchè su Bitcoin venga continuamente fatta questa confusione.

Eppure, nel caso di un'azienda, la differenza è chiara:
Se io entro in un bar e compro una coca-cola sono un UTILIZZATORE(o CLIENTE) di Coca- Cola
Se Buffet compra 100.000 azioni di Coca-cola è un INVESTITORE.

Guardate che la STESSA DIFFERENZA, UGUALE UGUALE, vale quando si parla di Bitcoin.

Colui che USA Bitcoin (la rete) per gli enormi vantaggi che esso offre come sistema monetario alternativo alla MONETA FIAT (e/o sistema di pagamento alternativo a quello bancario) E' UN UTILIZZATORE

Colui che compra bitcoin per ricavarne un profitto in fiat e' un INVESTITORE


per renderla più semplice:

1)chi compra bitcoin  con lo scopo di avere MENO euro (o dollari o pesos...) è un UTILIZZATORE
2)chi compra bitcoin con lo scopo di avere PIU' euro è un INVESTITORE


Io, che ho comprato b. ad ogni prezzo possibile immaginabile, l'ho tenuto attraverso tre bear market strafregandomene di cali dell 80%, lo terrei a fronte di cali anche maggiori e lo uso costantemente  come riserva di valore e mezzo di pagamento sono un UTILIZZATORE

Chi compra un inscription Ordinals con l'immagine di una scimmia (e per fare questo ha bisogno di satoshi) è, anche lui, un UTILIZZATORE

Il ragazzo argentino che entra in una cueva, cede la carta igienica governativa per avere bitcoin, alternandolo a tether come riserva di valore/mezzo di pagamento, è un UTLIZZATORE

Il cliente di un ETF è un INVESTITORE

Chi compra oggi, alla vigilia dell'halving, per rivendere fra sei mesi nella speranza di un guadagno è un INVESTITORE

e cosi via. Capita la differenza?

Ora: in base a cosa dovrebbe decidere un INVESTITORE di comprare bitcoin?

Prendete un social network come Facebook: non vende nulla, i suoi prodotti sono i clienti attraverso i quali veicola pubblicità.
Per questo ad ogni riunione degli azionisti la prima cosa che viene guardata è come vanno gli utenti attivi. Come va l'uso.
Perchè dal numero di utenti attivi (e da quanto sono attivi) dipende moltissimo del destino futuro di Facebook.

Con Bitcoin è la stessa identica cosa, però elevata al quadrato: dato che è IMPOSSIBILE usare la rete Bitcoin senza avere il token bitcoin, più aumenterà l'uso più l'unità monetaria che "traccia" costantemente questa tecnologia diventerà scarsa.

Lasciando un attimo da parte i problemi di scaling, immaginate un Ordinals del futuro usato da qualche miliardo di persone. Tutti avrebbero bisogno di satoshi, e gli investitori sarebbero attratti da questo, comprando altri satoshi per uso speculativo che, a loro volta diventerebbero ancora più scarsi.

Come se per usare i telefoni cellulari servissero ancora i gettoni dei telefoni di una volta. Solo che, al posto di infiniti gettoni, ce ne fossero solo 21 milioni. Quanto varrebbe un gettone?

La scarsità è un valore solo se è rapportata all'uso. Quindi l'uso è il fattore critico.

Poi si può discutere all'infinito se questo legame USO-PREZZO sarà lineare, esponenziale, più che lineare o cosa volete voi.

Ma in fondo in fondo, non è che abbia tutta questa importanza.

"One of Satoshi's greatest achievements was creating something that gives anyone on earth wealth and freedom at the same time"
Paolo.Demidov
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2268
Merit: 2282



View Profile
April 04, 2024, 01:43:36 PM
 #55


...

La scarsità è un valore solo se è rapportata all'uso. Quindi l'uso è il fattore critico.

Poi si può discutere all'infinito se questo legame USO-PREZZO sarà lineare, esponenziale, più che lineare o cosa volete voi.

Ma in fondo in fondo, non è che abbia tutta questa importanza.

Al momento mi sembra dominante la parte che ti definisci di investitori sulla parte di meri utilizzatori.

La storia degli ETF è particolare perché forse è meglio quella che meglio distingue le due categorie.

Nel rapporto investimento/utilizzo però non cambia la potenzialità.

Tornando al tuo esempio di chi compra azioni Coca Cola o una Coca Cola al bar.
A livello di utilizzo... estremizzando, se 1.000.000 di persone comprano 1 lattina al giorno;
non è lo stesso uso ( /consumo ) di una grossa distribuzione/consumatore che acquista lotti da 1.000.000 di lattine al giorno.

Esiste anche una distribuzione dell'utilizzo e dell'uso stesso.
Anche una qualità.

https://learn.microsoft.com/it-it/analysis-services/multidimensional-tutorial/lesson-5-4-defining-dimension-granularity-within-a-measure-group?view=asallproducts-allversions

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Granularity


Faccio un altro parallelismo, usando sempre l'esempio del bar.

Se io ho 1.000 clienti ma che si limitano a prendere un caffè ad $ 1 ho un valore/utilizzo/consumo.

Potrei invece avere solo 100 clienti, però persone che vengono a colazione, poi tornano per la pausa pranzo, poi qualcuno per un intermezzo, qualcun'altro ancora per l'aperitivo...
100 clienti, capacità di spesa € 31 cadauno / giorno.

Ragionando concettualmente sul discorso token, bisognerebbe andare verso la parola consumo piuttosto che uso.
Anche se maggiori usi, fanno aumentare i potenziali consumi.

Ci potrebbe però essere un uso che consuma molto,
ho fatto nelle pagine precedenti l'esempio di una normativa che obbliga o consente ai grandi riassicuratori mondiali che permettono ad aerei, navi, aziende, sistemi di funzionare di avere riserve in bitcoin piuttosto che oro.

Un solo uso, ma "consumo" elevato.

Siccome però è difficile prevedere ora, gli usi futuri, ipotizzare modelli matematici non è operazione semplice.
Parlo di un modello che potrebbe essere invalidato anche al rialzo.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282
Merit: 4024


View Profile
April 06, 2024, 06:52:39 AM
 #56



Al momento mi sembra dominante la parte che ti definisci di investitori sulla parte di meri utilizzatori.

La storia degli ETF è particolare perché forse è meglio quella che meglio distingue le due categorie.

Nel rapporto investimento/utilizzo però non cambia la potenzialità.

Tornando al tuo esempio di chi compra azioni Coca Cola o una Coca Cola al bar.
A livello di utilizzo... estremizzando, se 1.000.000 di persone comprano 1 lattina al giorno;
non è lo stesso uso ( /consumo ) di una grossa distribuzione/consumatore che acquista lotti da 1.000.000 di lattine al giorno.

Esiste anche una distribuzione dell'utilizzo e dell'uso stesso.
Anche una qualità.

https://learn.microsoft.com/it-it/analysis-services/multidimensional-tutorial/lesson-5-4-defining-dimension-granularity-within-a-measure-group?view=asallproducts-allversions

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Granularity


Faccio un altro parallelismo, usando sempre l'esempio del bar.

Se io ho 1.000 clienti ma che si limitano a prendere un caffè ad $ 1 ho un valore/utilizzo/consumo.

Potrei invece avere solo 100 clienti, però persone che vengono a colazione, poi tornano per la pausa pranzo, poi qualcuno per un intermezzo, qualcun'altro ancora per l'aperitivo...
100 clienti, capacità di spesa € 31 cadauno / giorno.

Ragionando concettualmente sul discorso token, bisognerebbe andare verso la parola consumo piuttosto che uso.
Anche se maggiori usi, fanno aumentare i potenziali consumi.

Ci potrebbe però essere un uso che consuma molto,
ho fatto nelle pagine precedenti l'esempio di una normativa che obbliga o consente ai grandi riassicuratori mondiali che permettono ad aerei, navi, aziende, sistemi di funzionare di avere riserve in bitcoin piuttosto che oro.

Un solo uso, ma "consumo" elevato.

Siccome però è difficile prevedere ora, gli usi futuri, ipotizzare modelli matematici non è operazione semplice.
Parlo di un modello che potrebbe essere invalidato anche al rialzo.


La differenza qui è che per consumare e bere Coca Cola anche l'utilizzatore ha bisogno di comprare azioni.
In più non esiste un vero competitor: le stablecoin sono censurabili e legate ai destini del credito fiat, le altcoin sono centralizzate e inaffidabili....
Già gli utilizzatori sono più fidelizzati degli investitori per principio, a maggior ragione in assenza di concorrenza reale.
Non esiste una vera Pepsi Cola Bitcoin

E' vero che l'uso dipende dall'intensità e frequenza dello stesso, e che questo presuppone che non tutti gli utilizzatori hanno lo stesso peso.
Ma anche il mero numero e la diffusione globale contano eccome.
Per il network effect, il passaparola, la capacità di resistere a crisi locali....
Coca Cola, grazie alla sua diffusione globale, vale molto di più di un'azienda con fatturato e utili simili ma molto più localizzata.
Anche per la riconoscibilità universale del brand.

Un settore al momento inesplorato ma con grossi sbocchi futuri per me è quello della pubblicità on chain.
Che dipende strettamente dal numero di utilizzatori.
Ce ne ha dato un assaggio di recente Marathon, con l'immagine del suo logo in un blocco

https://twitter.com/Bitcoin24ORE/status/1772610226228728055

Anche Ordinals/Rune può essere usato per iscrizioni pubblicitarie.

"One of Satoshi's greatest achievements was creating something that gives anyone on earth wealth and freedom at the same time"
Paolo.Demidov
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2268
Merit: 2282



View Profile
April 06, 2024, 08:00:14 AM
 #57


La differenza qui è che per consumare e bere Coca Cola anche l'utilizzatore ha bisogno di comprare azioni.
In più non esiste un vero competitor: le stablecoin sono censurabili e legate ai destini del credito fiat, le altcoin sono centralizzate e inaffidabili....
Già gli utilizzatori sono più fidelizzati degli investitori per principio, a maggior ragione in assenza di concorrenza reale.
Non esiste una vera Pepsi Cola Bitcoin

E' vero che l'uso dipende dall'intensità e frequenza dello stesso, e che questo presuppone che non tutti gli utilizzatori hanno lo stesso peso.
Ma anche il mero numero e la diffusione globale contano eccome.
Per il network effect, il passaparola, la capacità di resistere a crisi locali....
Coca Cola, grazie alla sua diffusione globale, vale molto di più di un'azienda con fatturato e utili simili ma molto più localizzata.
Anche per la riconoscibilità universale del brand.

Un settore al momento inesplorato ma con grossi sbocchi futuri per me è quello della pubblicità on chain.
Che dipende strettamente dal numero di utilizzatori.
Ce ne ha dato un assaggio di recente Marathon, con l'immagine del suo logo in un blocco

https://twitter.com/Bitcoin24ORE/status/1772610226228728055

Anche Ordinals/Rune può essere usato per iscrizioni pubblicitarie.

Il mero numero è un parametro, motivo per cui nei centri commerciali più grandi ci mettono i contapersone.
Così come META conta gli utilizzatori attivi dei suoi social.

Però va preso anche la capacità di spesa, secondo il principio di un vecchio commerciante... a cui io passando davanti al suo negozio dicevo: come va ? oggi bene è pieno di gente...
E lui mi rispondeva: Mah... guarda bene, non c'è una busta...

Nel senso che non passavano persone che avevano una busta in mano di qualche negozio, di qualche acquisto fatto, non tutti i passanti sono acquirenti.

È anche vero che se una azienda fattura 1.000.000 ma ha un grosso committente da 800.000, è a rischio...
Ma per ragioni più profonde è a rischio anche una azienda che fattura 1.000.000 ed ha 1.000.000 di clienti da 1.
L'ideale è un mix di quantità/potere d'acquisto.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
rtx10
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 9
Merit: 1


View Profile
April 09, 2024, 05:40:20 PM
 #58

Scusate visto che mi sembra di capire che qua siete tutti espertoni di matematica, io avrei un quesito da risolvere. Mi servirebbe la formula matematica per "Dato un elenco di 2048 parole, quanti insiemi di 12 parole posso ricavarne?" e non ditemi 2048 / 12 perchè io intendo con le permutazioni in mezzo. Grazie
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2282
Merit: 4024


View Profile
April 09, 2024, 06:30:32 PM
 #59

Scusate visto che mi sembra di capire che qua siete tutti espertoni di matematica, io avrei un quesito da risolvere. Mi servirebbe la formula matematica per "Dato un elenco di 2048 parole, quanti insiemi di 12 parole posso ricavarne?" e non ditemi 2048 / 12 perchè io intendo con le permutazioni in mezzo. Grazie

Lontanissime reminiscenze di calcolo combinatorio mi dicono

2048!/(2048-12)!

"One of Satoshi's greatest achievements was creating something that gives anyone on earth wealth and freedom at the same time"
rtx10
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 9
Merit: 1


View Profile
April 10, 2024, 05:46:24 AM
 #60

grazie mille. Come volevasi dimostrare. Praticamente impossibile. Già il solo fatto di leggere 2048 fattoriale fa tremare le orecchie 😂 Comunque, come dicevo nell'altro post, era solo curiosità come in ogni cosa dove c'è odore di matematica. Beato te che sei stato al liceo, io vengo dalla ragioneria, nel lontano 1988. Quelle 4 cose di matematica che so me le sono dovute studiare da solo 🙂 Vabbe.... pazienza, vuol dire che ho perso 60 euro di litecoin
Pages: « 1 2 [3] 4 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!