Bitcoin Forum
February 25, 2021, 05:46:06 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.21.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [17] 18 19 »  All
  Print  
Author Topic: Bitgrail  (Read 15915 times)
TheBomber999
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1218
Merit: 1001


"shh, he's coding..."


View Profile
May 28, 2019, 05:34:12 PM
 #321

So much time has passed since the moment of hacking. What is the government of Italy? They confiscated the means of this exchange and sit looking at them? When will we receive our funds? Where to write to Italy? To go to beat the face?

L'ho detto tante, tante, tante volte: col fallimento, ci vorranno 7-8 anni per rivedere qualcosa.

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer.
1614231966
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1614231966

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1614231966
Reply with quote  #2

1614231966
Report to moderator
1614231966
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1614231966

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1614231966
Reply with quote  #2

1614231966
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2464
Merit: 1305


View Profile
May 28, 2019, 10:21:31 PM
 #322

So much time has passed since the moment of hacking. What is the government of Italy? They confiscated the means of this exchange and sit looking at them? When will we receive our funds? Where to write to Italy? To go to beat the face?

The government has nothing to do with judicial system. It's called separation of powers.

So much time has passed since the moment of hacking. What is the government of Italy? They confiscated the means of this exchange and sit looking at them? When will we receive our funds? Where to write to Italy? To go to beat the face?

L'ho detto tante, tante, tante volte: col fallimento, ci vorranno 7-8 anni per rivedere qualcosa.

Per MtGox stiamo aspettando da oltre 5 anni. E tecnicamente non si tratta neanche più di fallimento, dato che con i fondi recuperati è stato possibile chiedere la riabilitazione.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
lukax8
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1414
Merit: 296


View Profile WWW
June 23, 2019, 10:19:51 AM
 #323

Oggi mi è arrivata la seguente mail da parte dei curatori fallimentari, copio il testo qui sotto nel caso a qualcuno non sia arrivata (uso code al posto di quote per mantenere il thread più leggibile).

Code:
Bitgrail - Fallimento di Webcoin Solutions di Francesco Firano – Tribunale di Firenze – R.G.F. n. 15/2019 - Comunicazione ex art. 92 l. fall./Communication ex art. 92 l. fall.

 Tribunale di Firenze

Fallimento WebCoin Solutions di Firano Francesco n. 15/2019 R.F.

G.D. Dott.ssa Silvia Governatori

Curatori

Dott. Gian Pietro Castaldi - Via San Niccolò, 1 - 50125, Firenze (FI)
Avv. Tommaso Ariani - Via De' Benci, 24 - 50122, Firenze (FI)

OGGETTO: Comunicazione ex art. 92 L.F. R.D. 267/42 a tutti i creditori e altri interessati.

I PARTE – Creditori italiani oppure da stranieri assistiti (da professionisti italiani)

Con la presente si comunica che con sentenza depositata il 21/01/2019 il Tribunale di Firenze ha dichiarato il fallimento della ditta WebCoin Solutions di Firano Francesco già corrente in SIGNA (FI), nominando gli scriventi Curatori Fallimentari.

Tutti i creditori e/o titolari di diritti sui beni ricaduti nel fallimento possono partecipare al concorso trasmettendo domanda a mezzo di posta elettronica certificata con le modalità di seguito indicate.

L'udienza per l'esame dello stato passivo è fissata per il giorno 24/09/2019 alle ore 10:30 nell'ufficio del G.D., Dott.ssa Silvia Governatori, presso il Palazzo di Giustizia di Firenze.

Le domande tempestive di ammissione di crediti al passivo del fallimento, ovvero di rivendicazione o restituzione di beni mobili del soggetto fallito, vanno proposte almeno 30 giorni prima dell'udienza indicata.

Oltre il suddetto termine, ed entro dodici mesi dal deposito del decreto di esecutività dello stato passivo, di cui verrà data comunicazione, potranno essere presentate domande tardive ai sensi dell'art. 101 L.F. Decorso questo ultimo termine, e comunque fino all'esaurimento di tutte le ripartizioni dell'attivo fallimentare, le domande tardive saranno ancora ammissibili a condizione che sia dimostrato che il ritardo è dipeso da causa non imputabile al ricorrente.

La domanda può essere proposta anche senza l'assistenza di un difensore .

La domanda deve contenere:

    l'indicazione del nome o del numero del fallimento e le generalità di chi propone la domanda;
    la determinazione della somma che si intende insinuare al passivo, ovvero la descrizione del bene rivendicato o chiesto in restituzione;
    la succinta esposizione dei fatti e degli elementi di diritto che costituiscono la ragione della domanda;
    l'eventuale indicazione di un titolo di prelazione e, ove essa abbia carattere speciale, la descrizione del bene su cui si intende esercitarla;
    un indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) presso cui ricevere le comunicazioni previste, con onere di segnalarne al curatore ogni variazione.
    N.B.: ove non si disponga di un proprio indirizzo P.E.C., si potrà anche utilizzare l'indirizzo PEC di un terzo di propria fiducia (ad es. legale, consulente, professionista, associazione di categoria).

N.B.: in caso di omessa indicazione dell'indirizzo di P.E.C., ovvero di mancata consegna del messaggio di posta elettronica certificata per cause imputabili al destinatario, tutte le comunicazioni che la legge o il Giudice Delegato pongono a carico del Curatore si intenderanno effettuate con il semplice deposito in cancelleria, senza altro avviso.

La domanda va proposta con ricorso, il quale deve essere sottoscritto, anche personalmente dalla parte, secondo due modalità alternative A) con firma digitale; B) con firma ordinaria sull'originale del documento, poi sottoposto a scansione digitale (scannerizzazione) ai fini del suo invio telematico.

Anche i documenti dimostrativi del diritto fatto valere non devono essere depositati o spediti in forma cartacea, ma sottoposti a scansione digitale, per l'invio telematico

Ricorso e documenti dimostrativi del diritto dovranno dunque essere trasmessi al Curatore esclusivamente in forma telematica, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:

fif152019@procedurepec.it

N.B.: i ricorsi e documenti depositati presso la cancelleria del tribunale, o trasmessi al Curatore in forma cartacea, o a mezzo semplice e-mail (non p.e.c.) saranno ritenuti irricevibili.

Si avverte inoltre che:

a) entro 15 giorni prima dell'udienza sopra indicata, il progetto di stato passivo verrà depositato presso la cancelleria del Tribunale e trasmesso all'indirizzo di P.E.C. del creditore indicato in ricorso;

b) fino a 5 giorni prima dell'udienza gli interessati potranno esaminare il progetto di stato passivo e presentare eventuali osservazioni scritte e documenti integrativi, da inviare sempre telematicamente al Curatore, con le modalità sopra descritte, all'indirizzo P.E.C. sopra indicato;

Si chiede infine di comunicare ai sottoscritti curatori, sempre al suddetto indirizzo di P.E.C., l'eventuale disponibilità ad assumere l'incarico di componente del Comitato dei Creditori, organo al quale spettano i diritti di cui all'art. 41 co. 5 L.F. (diritto di ispezione scritture contabili e documenti della procedura) e co. 6 (diritto al rimborso spese e al compenso) nonché i doveri di cui all'art. 41 co. 1, 2, 3 L.F. (obbligo di vigilanza sul curatore, partecipazione alle deliberazioni), le responsabilità di cui all'art. 41 co. 7 e 8 L.F. (ai sensi dell'art. 2407 c.c.) nonché le sanzioni di cui all'art. 233 L.F. (mercato di voto).

A tal fine si fa presente che ciascun componente del comitato dei creditori potrà delegare, in tutto o in parte, l'espletamento delle proprie funzioni a uno dei soggetti aventi i requisiti indicati nell'art. 28 L.F. (avvocati, dottori commercialisti, ragionieri e ragionieri commercialisti, nonché studi professionali associati o società tra gli stessi professionisti), previa comunicazione al Giudice Delegato.

In calce si elencano - a titolo non esaustivo e meramente esemplificativo - i documenti dei quali è consigliata la trasmissione a supporto della domanda, restando impregiudicata la loro valutazione da parte del Giudice Delegato.
DOCUMENTI DI CUI SI CONSIGLIA LA PRODUZIONE

Interessi:

    calcolo degli eventuali interessi richiesti, con indicazione del tasso applicato, del dies a quo e del dies ad quem (necessariamente la data del fallimento). Si precisa che ai sensi dell'art. 1 co. 2 lett. a) del D.Lgs. n. 231/2002, gli interessi moratori commerciali non si applicano in ambito concorsuale.
    calcolo degli interessi maturati nell'anno in corso alla data del fallimento e nell'anno precedente, per i crediti muniti di privilegio (art. 2749 co. 1 c.c.), e degli interessi maturati nell'anno in corso alla data del fallimento e nelle due annualità precedenti, per i crediti muniti di prelazione ipotecaria (art. 2855 co. 2 c.c.)

Decreti ingiuntivi:

    ai fini dell'opponibilità alla massa, è necessario che il Decreto Ingiuntivo sia stato munito di formula di definitività, ai sensi dell'art. 647 c.p.c., in data anteriore alla dichiarazione di fallimento.

Spese (anche legali) sostenute:

    documentazione attestante il pagamento (fattura quietanzata, ricevuta ecc.)

Titoli di credito:

    gli originali vanno depositati in cancelleria. Ai fini della opponibilità alla massa occorre che il protesto del titolo sia stato levato prima della dichiarazione di fallimento o che comunque il titolo abbia data certa anteriore

Crediti commerciali (derivanti da attività di impresa e/o lavoro autonomo):

    estratto del libro giornale (o dei libri IVA per le imprese ed i lavoratori autonomi in regime di contabilità semplificata) relativo all’intero periodo in cui si è svolto il rapporto
    contratto e fatture accompagnatorie o eventuali documenti di trasporto
    per ottenere il privilegio ex art. 2758 co. 2 c.c. per IVA di rivalsa occorre descrivere in ricorso i beni oggetto della fornitura o della prestazione.

Prestatori di opera intellettuale:

    contratto o lettera d’incarico;
    dettagliata relazione dell’attività in concreto svolta, con produzione documentale delle attività poste in essere;
    nota spese e competenze, elaborata con riferimento alle Tariffe Professionali per le prestazioni concluse entro il 23 agosto 2013 ed ai sensi del DM n. 140/2012 per quelle conclusesi successivamente, anche se iniziate in precedenza
    indicazione separata dei diritti maturati nell'ultimo biennio della prestazione professionale;
    indicazione separata di IVA e CAP ove sia stata emessa fattura;

Istituti di credito:

    contratto di conto corrente comprensivo dei fogli informativi sottoscritti e contenete le condizioni economiche applicate al rapporto;
    atti di affidamento delle aperture di credito;
    estratti di conto corrente comprensivi dello scalare e degli elementi per il conteggi delle competenze dall’accensione alla data di fallimento.

Crediti pignoratizi:

    contratto o atto di pegno;
    prova della validità del titolo in rapporto al bene o al diritto su cui grava il pegno.

Domande di rivendica e di restituzione:

    copia del titolo attestante la proprietà del bene in possesso dell’impresa fallita, avente data certa anteriore al fallimento, corredato se necessario dalla continuità delle precedenti trascrizioni sino al ventennio. Si considera sufficiente ai fini della data certa anche il riferimento della transazione sulla blockchain.

II PARTE – creditori residenti in uno Stato membro dell’UE

Avvertenze per i creditori residenti di uno Stato membro dell’UE (con eccezione della Danimarca) ai sensi degli art. 54 e segg. regolamento UE 2015/848

In conformità all’art. 54 del regolamento UE 2015/848 relativo alle procedure di insolvenza Vi confermiamo, come specificato nel testo che precede, che è stata aperta una procedura di insolvenza in Italia riguardante la ditta WebCoin Solutions di Firano Francesco (vedi punto 1 del modulo seguente) e che siete invitati ad insinuare eventuali crediti nei confronti del debitore come indicato in appresso (vedi moduli sezione I e II). Per l’insinuazione del Vostro credito potrete utilizzare il modulo allegato II alla presente comunicazione.

SEZIONE I

Informazioni dettagliate sul caso (reperibili anche sul Sezione I)

1. DEBITORE

WebCoin Solutions di Francesco Firano

C.F. FRNFNC86D11D612E - P.IVA 06513920485

R.F. n. 15/2019 - Tribunale di Firenze - Italia

2. PROCEDURA DI INSOLVENZA: Fallimento

3. DATA DI APERTURA DELLA PROCEDURA DI INSOLVENZA: 21/01/2019

4. GIUDICE DELEGATO ALLA PROCEDURA: Dott.ssa Silvia Governatori

Tribunale di Firenze - Viale Alessandro Guidoni, 61, 50127 Firenze (FI)

ITALIA R.F. 15/2019

5. AMMINISTRATORI (Curatori fallimentari)

- Dott. Gian Pietro Castaldi - Via San Niccolò, 1 - 50125, Firenze (FI) – PEC: gianpietro.castaldi@odcecfirenze.it

- Avv. Tommaso Ariani - Via De' Benci, 24 - 50122, Firenze (FI) – PEC: tommaso.ariani@firenze.pecavvocati.it

Ulteriori informazioni sono contenute nella prima parte della presente comunicazione destinata ai creditori dello Stato membro in cui è stata dichiarata l’insolvenza alla quale si rinvia.

SEZIONE II

Informazioni relative all’insinuazione dei crediti

1) ORGANO LEGITTIMATO A RICEVERE L’INSINUAZIONE DEI CREDITI:

Amministratori (curatori fallimentari) della procedura di insolvenza di cui al punto sub. 5

2) MEZZI DI COMUNICAZIONE CON CUI I CREDITI POSSONO ESSERE FATTI VALERE:

- Messaggio di posta elettronica al seguente indirizzo: procedura15@bitgrail.com

3) TERMINE PER L’INSINUAZIONE DEI CREDITI

Entro 30 giorni prima della data indicata per l’udienza di verifica fissata per il 24/09/2019

4) CONSEGUENZE DELLA MANCATA INSINUAZIONE DEI CREDITI ENTRO IL TERMINE DI CUI AL PUNTO PRECEDENTE

Sarete esclusi dalla partecipazione alle distribuzioni (intermedie e finali) che si verificano prima dell’insinuazione (o dell’ammissione) del Vostro credito.

Si precisa che, ferma l’esclusione dalla partecipazione alle distribuzioni intermedie, i creditori hanno diritto di insinuare il proprio credito fino al termine di un anno a partire dalla data in cui lo stato passivo viene reso esecutivo da parte del Giudice Delegato. Decorso tale termine, i creditori possono ancora insinuare il proprio credito al passivo del fallimento, ma solo se provano che il ritardo è dipeso da causa a loro non imputabile.

Si rinvia alle precisazioni contenute nella prima parte della presente comunicazione.

La valuta applicabile è l’EURO (EUR).

5) CREDITORI TITOLARI DI UN PRIVILEGIO O DI UNA GARANZIA REALE

Anche i creditori muniti di privilegio o di garanzia reale devono insinuare il proprio credito al passivo del fallimento

SEZIONE III

Per insinuare il Vostro credito potrete utilizzare il modulo qui allegato con le istruzioni indicate nelle linee guida per la compilazione del presente modulo (allegato 2 al regolamento UE 2015/848), reperibile anche in altre lingue sul sito https://e-justice.europa.eu/.

Ai sensi dell’art. 55, comma 5, del Reg. UE 848/2015, si precisa che, se il modulo fosse inviato in una lingua diversa dall’italiano, è necessario che esso sia accompagnato da una traduzione in lingua italiana.

III PARTE – Creditori residenti in uno stato non membro dell’UE e in Danimarca

Per l’insinuazione al passivo dei Vostri crediti, si applica il procedimento previsto nella I parte, con le seguenti eccezioni:

(i) non vi è alcuna necessità di dotarsi di PEC;

(ii) l’insinuazione al passivo del fallimento potrà quindi avvenire inviando un’email al seguente indirizzo di posta elettronica: procedura15@bitgrail.com;

(iii) l’insinuazione dovrà essere redatta in italiano o in inglese .

* * *

Ci riserviamo di fornirVi eventuali indicazioni e precisazioni, ove ritenuto opportuno per facilitare il procedimento di insinuazione allo stato passivo dei Vostri crediti.

Distinti Saluti

Firenze lì 17/06/2019

Gli amministratori (Curatori) della procedura di insolvenza

Dott. Gian Pietro Castaldi

Avv. Tommaso Ariani

marioantonini
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2044
Merit: 1069



View Profile
August 09, 2019, 10:42:20 PM
 #324

ho visto che l'udienza è stata ancora una volta rimandata, ora è fissata per fine gennaio 2020.
la cosa che più mi sorprende, vedendo i moduli per la richiesta di rimborso, è che bisogna specificare gli importi in euro. questo cosa significa? che i curatori fallimentari hanno venduto i bitcoin e le altre cripto ? ha davvero poco senso, perchè una persona come fa a richiedere un rimborso in euro ? Vanno inseriti i valori attuali o di quando è stato chiuso il sito ?

             ▓▓▓▄             ▓▓▓▓
           ▓▓▀  ▀█▄        ▓▓▓   ▓▓
          ▓▓  ▓▄   ▀╗ ▓▓▓▓▓  ▓▓▓ ▓▓
         ▓▓ ▄▓▓▓▓▄              ▓▓ ▓▓
        ▐▓▌ ▓   ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄    ▓ ▓
        ▓▓  ▀  ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓╬╦   ▓▓▓
      ▄▓▓▀  ▄▓▓▓▓▓█▀▀ ▀▀▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓╦  ▓▓▓
    ▄▓▓▀    ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄ ▄▄  ▀▓▓▀▓▓▓▓▓▓▄  ▓▓
   ▄▓▓▓▓  ▄▓▓▓▓▓▓▀▀     ▓▓▓     ▀ ▀ ▄   ▓▓
    ▓▓▀  ▓▓▓▓▓▓▀             ▄     ▀▀  ▓▀
   ▓▓▀  ▓▓▓▓▓▓    ▄▓▓▀ ▄▄▀█▓▓▓▓▓▓▄  ▄  ▓▓▓
  ▓▓▌  ▓▓▓▓▓▓▌   ▓▓▓▌ ▀▀▓▓▓ ▀▓▓▓▓▓▓██▓▓▓  ▓▓
 ▐▓▌        ▀▀▓▌ ╟▀▓▓▌▐▓▓▓▓▓▄ ▓▓▓▓▓   ╔    ▓▓
 ███▓▓▓▓▄▄        ▐▓▓ ▓▄▀▀▀▀▀▀ ▀▓▓▓▓▓▄      ▓▓
           ▀▀▀█▄     ▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄       ▓ ▓▓
                 ▀█▄  ▀▀▀▀▀▀▀▀█  ▀     
                     ▄▄
  BETFURY ..🎲 YOU PLAY - WE PAY 🎲..|    ▄▓▓▓▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▓▓▓▓▄▄▄▄▄▄▄▄▓▓▓▓
   ▐▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▌
     ▀▀▀          ▓▓▓         ▀▀▀▀
             ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄
             ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄▄
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▌
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
 ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▀▀▀▀▀▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
               ▀▓▓▓▓▓▓▓▀        ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
                               ▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓█
 
                                     ▓ ▓
                                     ▓▓▓▓▓
                                     ▓▓  ▓▓
                                     ▓▓▓▓▓
                                     ▓▓  ▓▓
                                     ▓▓▓▓▓
                                     ▓ ▓
|
Twitter
Telegram
Bitcointalk
Dernoste
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 111
Merit: 7


View Profile
December 21, 2020, 09:59:28 AM
 #325

up up appena letto questa notizia....
https://firenze.repubblica.it/cronaca/2020/12/21/news/cryptovaluta_scoperto_a_firenze_l_autore_di_una_maxitruffa_da_120_milioni_di_euro-279254393/?ref=RHTP-BH-I279103592-P8-S4-T1
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2436
Merit: 2034



View Profile WWW
December 21, 2020, 10:59:13 AM
 #326

si ho letto anche io
anche l'FBI ha collaborato e ha smascherato le tante bugie e fatto luce sulle tante ombre della vicenda

commentare a sto punto non serve a niente.. sono veramente deluso, ovvero io credevo nella sua buona fede e invece..

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
TheBomber999
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1218
Merit: 1001


"shh, he's coding..."


View Profile
December 21, 2020, 04:09:25 PM
 #327

Io aspetterei che portino prove, magari un giudizio, prima di continuare.

Ad oggi, anche e soprattutto dalla postale, ci sono state solo chiacchiere e niente fatti

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer.
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2464
Merit: 1305


View Profile
December 21, 2020, 06:16:09 PM
 #328

Ho letto anch'io l'articolo, ma mi pare che non dica nulla che non si sapesse già da 2 anni fa. Sarà interessante seguire il processo, comunque vada sarà un precedente importante almeno per il nostro paese.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
gbianchi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2044
Merit: 1325



View Profile
December 21, 2020, 10:42:44 PM
 #329

ho letto un po' di articoli in giro e sinceramente mi sembravano (come al solito)
pieni di inesattezze.

Ho provato quindi a risalire la corrente, e ho trovato questo:

https://www.commissariatodips.it/notizie/articolo/identificato-dalla-polizia-postale-l-autore-del-piu-grande-attacco-cyber-finanziario-in-italia/index.html

direi che il punto sostanziale, a parte i tecnicismi e' questo:

Quote

Nel tenere aperta la piattaforma, nonostante avesse individuato i prelievi illeciti di Nano Moneta, e non informando il Team Nano, la community e gli users degli ammanchi verificati, quanto meno dei prelievi di ingente quantità avvenuti a luglio ed ottobre 2017, F.F. ha continuato ad attrarre nuovi utenti, passati nell’arco di pochi mesi da 70.000 a circa 217.000, beneficiando della notorietà dell’essere il primo e unico exchange italiano a trattare XRB (poi divenuto Nano), approfittando altresì della circostanza dell’incremento crescente di valore della cryptovaluta (basti pensare che tra il 14 e il 31 dicembre 2017 il valore del cryptocoin XRB Nano passa da $ 3,17 a $ 20,45


Vedremo.

GUIDA PER NUOVI UTENTI https://bitcointalk.org/index.php?topic=1241459.0
DO NOT HOLD YOUR BTC ON THIRD PARTY EXCHANGES – BE YOUR OWN BANK https://bitcointalk.org/index.php?topic=945881.0
BITCOIN... WHAT IS IT ? https://bitcointalk.org/index.php?topic=2107660.0
Donazioni: 17ykWbCHG6eMfLt42zCJVw5bZE1YxRMihL
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2464
Merit: 1305


View Profile
December 22, 2020, 12:54:56 AM
 #330

Certo che leggere cose come questa fa sorgere molti dubbi sulla competenza della Polizia Postale:

https://www.repubblica.it/cronaca/2020/12/17/news/denunciare_online_i_reati_informatici_mette_in_pericolo_i_nostri_dati_il_paradosso_del_sito_della_polizia_postale-278642306/

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2436
Merit: 2034



View Profile WWW
December 22, 2020, 07:18:12 AM
 #331

la polizia postale, scusate, riesce a fare le cose perche presenta il distintivo e si aprono porte e logs
altrimenti..

non per cattiveria eh, ma e' un dato di fatto.. sono mediamente competenti nulla di speciale.. ma con l'ufficialita e' altro

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
gbianchi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2044
Merit: 1325



View Profile
December 22, 2020, 08:09:43 AM
 #332


Pero' vorrei far notare che la vera accusa e' che bomber sapeva molto PRIMA che c'era qualcosa che non andava,
e nonostante tutto ha continuato tranquillamente a mandare avanti Bitgrail.

Questa non e' un'accusa ove serva qualcosa di davvero tecnico, basta una mail,
una telefonata, un messaggio (anche tra soci), un biglietto di carta
una qualsiasi prova anche banale che le cose stiano davvero cosi'.


GUIDA PER NUOVI UTENTI https://bitcointalk.org/index.php?topic=1241459.0
DO NOT HOLD YOUR BTC ON THIRD PARTY EXCHANGES – BE YOUR OWN BANK https://bitcointalk.org/index.php?topic=945881.0
BITCOIN... WHAT IS IT ? https://bitcointalk.org/index.php?topic=2107660.0
Donazioni: 17ykWbCHG6eMfLt42zCJVw5bZE1YxRMihL
TheBomber999
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1218
Merit: 1001


"shh, he's coding..."


View Profile
December 22, 2020, 11:00:39 AM
 #333


Pero' vorrei far notare che la vera accusa e' che bomber sapeva molto PRIMA che c'era qualcosa che non andava,
e nonostante tutto ha continuato tranquillamente a mandare avanti Bitgrail.

Questa non e' un'accusa ove serva qualcosa di davvero tecnico, basta una mail,
una telefonata, un messaggio (anche tra soci), un biglietto di carta
una qualsiasi prova anche banale che le cose stiano davvero cosi'.



Ti ringrazio per aver fatto notare questa cosa. Non tutti hanno tempo/voglia di andare oltre al titolo...



Premetto che effettivamente la cosa che mi fa più incazzare al momento è che anche nel sito della polizia postale, nel titolo dicono di aver scoperto l'autore del furto da 120 milioni puntando il dito contro di me.

Punto 1. Le accuse che la postale mi muove contro, carte alla mano, sono di aver saputo del furto prima e non aver chiuso il sito per tempo. Non di essere l'autore materiale del furto come fanno passare alla stampa.
Punto 2. Sono ACCUSE, NON UN GIUDIZIO. Qui mi fanno passare come se fossi stato già condannato in 3 gradi di giudizio, quando ancora il processo non è nemmeno partito e ANCORA non ho avuto neanche modo di presentere memorie difensive, né di essere sentito nel merito.

Detto questo, trovo schifoso e disonorevole il comportamento mediatico della polizia postale, qualcuno ne dovrà rendere conto di questo a costo di fare il giro a piedi di tutte le procure per denunciarlo.


Continuando nel merito delle accuse, la procura di firenze indica come unica prova che io fossi stato a conoscienza del furto da Luglio 2017 questa conversazione (che riporto dalle carte recapitatemi dallapostale alle 7 del mattino insieme al caffé).

https://ibb.co/2y3Kcfp
https://ibb.co/2y3Kcfp


"Some users try to spam our node by send and withdraws many time same amount in the same time"

A parte l'inglese pessimo, mio marchio mio fabbrica, quello di cui mi sono accordo io a Luglio era un CAZZO DI ATTACCO DDOS AL NODO per cercare di farlo CRASHARE!!!!
Perché NANO, come tutti voi penso ormai sappiate, fa la POW durante le transazioni, sia in entrata che in uscita. E non avendo fee, con 1 singolo NANO, è possibile fare una miriade di transazioni mettendo in crisi il nodo di un exchange rendendolo non operativo.

Questa è da sempre stata la mia versione dei fatti su questo tweet, già nel procedimento fallimentare (civile, ho spiegato UNA VALANGA DI VOLTE la faccenda, il CTU nominato dal tribunale, NON HA MAI DETTO CHE IO SAPESSI DEL FURTO FIN DA LUGLIO, anzi, ecco cosa scrive quando il tribunale gli chiede chiarimenti in merito (estratto dalla sentenza della corte di appello sul fallimento)

https://ibb.co/hLNYffH
https://ibb.co/hLNYffH


Sui motivi per i quali io non abbia identificato a luglio l'ammanco poi ci sono paginate di memorie nella sentenza stessa che non sto qui a riportare. In sostanza però, IO NON HO SCOPERTO ALCUN FURTO A LUGLIO.

EDIT. Non ha preso le foto, le ho messe come link esterno

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer.
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2436
Merit: 2034



View Profile WWW
December 22, 2020, 02:02:34 PM
 #334

beh allora i giornalisti meriterebbero una bella querela
perche fra essere l'autore del furto e "non avere agito" per tempo ne passa.. la differenza e' enorme

quindi non hanno scoperto un cazzo.. altro che FBI.. le solite cose italiane insomma

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
TheBomber999
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1218
Merit: 1001


"shh, he's coding..."


View Profile
December 22, 2020, 02:37:18 PM
 #335

beh allora i giornalisti meriterebbero una bella querela
perche fra essere l'autore del furto e "non avere agito" per tempo ne passa.. la differenza e' enorme

quindi non hanno scoperto un cazzo.. altro che FBI.. le solite cose italiane insomma

La querela se la meritano in primis la polizia postale visto che è sul loro sito che hanno titolato a cazzo la notizia.
Non so quanto sia fattibile denunciare la polizia, ma sicuramente ci proverò

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer.
creep_o
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 556
Merit: 452



View Profile
December 22, 2020, 02:51:21 PM
Merited by fillippone (2)
 #336

Non la posso vedere adesso perché sono al lavoro, ma vi segnalo questa intervista
https://www.albertodeluigi.com/2020/12/22/intervista-hacker-piu-grande-truffa-europea-criptovalute/

Video intervista di Alberto De Luigi a Francesco “Bomber”.
Ripeto non l’ho ancora vista ma penso sia interessante

jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2464
Merit: 1305


View Profile
December 22, 2020, 07:04:50 PM
 #337

Ripeto, non ho letto niente che possa mutare il quadro di ciò che era già noto e abbastanza chiaro 2 anni fa.
Gli articoli sui giornali sono scritti da gente che tecnicamente ne capisce poco o nulla: ormai siamo abituati a leggere boiate di ogni genere, non c'è da stupirsi più di tanto. Trovo invece ingiustificabile la scarsa competenza della P. S., oltre che fuori luogo i toni trionfalistici del loro comunicato, con quel titolo a caratteri cubitali del tutto fuorviante, manco avessero catturato il novello Ross Ulbricht.

Personalmente mi ero fatto la mia idea all'epoca e rimane sostanzialmente invariata: chi gestiva l'exchange ha sicuramente delle responsabilità anche gravi, dalla negligenza a un'insufficiente attenzione per gli aspetti legati alla sicurezza, ma da qui a concludere che ci fosse la volontà di delinquere e frodare gli utenti ce ne passa. Certo il tentativo di spostare una parte dei fondi su TRT non gioca a suo favore, e potrebbe essere l'elemento determinante ad aver insospettito gli inquirenti.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Ale88
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 577


View Profile
December 22, 2020, 07:47:41 PM
 #338

Certo il tentativo di spostare una parte dei fondi su TRT non gioca a suo favore, e potrebbe essere l'elemento determinante ad aver insospettito gli inquirenti.
Ho seguito la vicenda a spizzichi e bocconi non avendo avuto (per fortuna) nessun coinvolgimento diretto però mi incuriosisce questo passaggio: i fondi sono stati spostati per cercare di proteggerli? Perché se le finalità fossero state altre perché spostarli su TRT, che tra l'altro è un exchange italiano, invece di mandarli su qualche address privato?
Dernoste
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 111
Merit: 7


View Profile
December 22, 2020, 08:23:09 PM
 #339

chi gestiva l'exchange ha sicuramente delle responsabilità anche gravi, dalla negligenza a un'insufficiente attenzione per gli aspetti legati alla sicurezza, ma da qui a concludere che ci fosse la volontà di delinquere e frodare gli utenti ce ne passa.

questa mi sembra la versione + probabile,
poi mi chiedo come fa un giornalista a rilanciare na notizia, che sia presa dall'ansa o dal sito della 'polizia?', credo che cmq dovrebbe fare na verifica, Firano mi sembra disponibile a rilasciare interviste, sai magari na domanda gliela poteva pure fare. E magari si poteva leggere anche un pò di post su bitcointalk....CAPRA!
TheBomber999
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1218
Merit: 1001


"shh, he's coding..."


View Profile
December 22, 2020, 09:13:57 PM
 #340

su TRT non gioca a suo favore, e potrebbe essere l'elemento determinante ad aver insospettito gli inquirenti.

Da precisare che ho mosso i fondi verso TRT (da wallet privato quindi) 3 giorni prima che mi accorsi del furto e che feci denucnia alla postale.
- ripeto, 3 giorni PRIMA
- e ripeto anche DA WALLET PRIVATO A TRT

Se avessi voluto nascondere fondi, li avrei lasciati sul wallet privato. Senza ombra di dubbio. Chi crede il contrario non ha capito niente di cripto.

Il fatto che li spostai da wallet privato a TRT, non era per nasconderli, ovviamente, ma banalmente per TRADARLI. Quei giorni (2-3 febbraio) btc era in forte dump, dopo l'ath, e semplicemente volevo perderci il meno possibile in controvalore coi miei fondi personali.



OLTRETUTTO, cosa che la procura omette di ricordare (ma c'è un verbale redatto dalla postale a testimoniarlo...), FUI IO A METTERE A CONOSCENZA LA POSTALE DEL MIO CONTO CORRENTE SU TRT.
Non come ho sentito e letto "grazie a sofisticate operazioni bancarie DI STO CAZZO" sono stati scoperti fondi a MALTA di Firano.

La realtà è che sono stati scoperti, perché quel PIRLA DI FIRANO, li ha dichiarati IMMEDIATAMENTE ALLA POSTALE.




Scusate i caps ma mi girano abbastanza i coglioni

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer.
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [17] 18 19 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!