Bitcoin Forum
January 17, 2019, 07:58:44 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.17.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 »  All
  Print  
Author Topic: { LIVE TREND } analisi del momento  (Read 8572 times)
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 11, 2018, 05:59:31 PM
Merited by Micio (2), Piggy (2), hopenotlate (1), babo (1), mattonebit (1)
 #1

TREND  Cool

Provo ad iniziare questo thread, visto che il mondo delle criptovalute è così mutevole, volatile...
potrebbe essere utile concentrare ed avere vari punti di vista sulle situazioni del momento, in un unico thread.

Mi sembrava che non ci fosse.  Undecided


La situazione appare stazionaria:

Prendendo a riferimento il bitcoin, si vedono scarsi volumi di scambio, netta predominanza dello YEN sulle altre valute, quota del 50% sui principali exchange che una valutazione personale può portarmi a considerare considerare fino al 55~57%.

Una situazione di stallo con oscillazioni minime potrebbe portare ad una situazione di stabilità
intorno ad un range minimo, una forchetta fra $ 7.890 ~ $ 8.490; fenomeno che potrebbe auto-alimentarsi per un lungo periodo se riuscirà ad abbattere le interferenze di trading altamente speculativo.
Ovviamente con una certa influenza sulle altre criptovalute, dove potrebbero spostarsi ondate anomale di speculazione estemporanea.
A tal proposito un occhio sui movimenti e quotazioni di Tether che pare l'unico fattore capace di distrubiure stabilità.

In mancanza di vere novità, c'è da vedere che sentiment nasce sul mercato giapponese, al momento il più influente.
Da segnalare come rischio, la tendenza all'acquisto con ampio uso di leva finanziaria, con denaro quindi preso a prestito.

La prossima scadenza del future sul bitcoin sui mercati regolamentati, il prossimo 14 Febbraio 2018 non apporterà variazioni significative.






...è un mondo aggressivo Cool
1547711924
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1547711924

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1547711924
Reply with quote  #2

1547711924
Report to moderator
PLAY NOW
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1547711924
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1547711924

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1547711924
Reply with quote  #2

1547711924
Report to moderator
1547711924
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1547711924

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1547711924
Reply with quote  #2

1547711924
Report to moderator
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 11, 2018, 11:10:34 PM
Last edit: February 11, 2018, 11:31:34 PM by Paolo.Demidov
 #2



Quota di mercato in YEN sfonda quota 50%,
volumi bassissimi... ci sono solo giapponesi ?  Grin

EDIT:
https://asia.nikkei.com/Spotlight/Bitcoin-evolution/Guardians-of-the-cryptos-Japan-trust-banks-eye-new-role

...è un mondo aggressivo Cool
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 12, 2018, 02:03:49 AM
Last edit: February 12, 2018, 02:16:46 AM by Paolo.Demidov
 #3

Se per il Bitcoin gli acquisti sono sostenuti da YEN,
per le altre criptovalute la situazione è diversa;

RIPPLE che negli ultimi giorni è andato in controtendenza,
il sostegno arriva dal WON Sudcoreano.


IOTA sostenuto dal dollaro USA, potrebbe riservare nel breve sorprese positive,
visto anche la sua genesi e struttura diversa.


Altre criptovalute sono invece acquistate con Bitcoin o Tether.

STELLAR per esempio...



Si è parlato spesso di portafogli di criptovalute, in una ottica di diversificazione, anche se attualmente il tutto è senza dubbio influenzato dal Bitcoin stesso; cripto che vengono acquistate ancora prevalentemente in Bitcoin non solo non diversificano e mitigano il rischio, ma... su grandi drawdown - dump come si dice in ambito cripto - amplificano le perdite, come poi è già successo.

Ad ogni modo, per voler diversificare davvero, non mettete tutti i vostri risparmi in criptovalute.

...è un mondo aggressivo Cool
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 12, 2018, 09:47:02 AM
 #4

Se per il Bitcoin gli acquisti sono sostenuti da YEN,
per le altre criptovalute la situazione è diversa;

RIPPLE che negli ultimi giorni è andato in controtendenza,
il sostegno arriva dal WON Sudcoreano.


IOTA sostenuto dal dollaro USA, potrebbe riservare nel breve sorprese positive,
visto anche la sua genesi e struttura diversa.


Altre criptovalute sono invece acquistate con Bitcoin o Tether.

STELLAR per esempio...



Si è parlato spesso di portafogli di criptovalute, in una ottica di diversificazione, anche se attualmente il tutto è senza dubbio influenzato dal Bitcoin stesso; cripto che vengono acquistate ancora prevalentemente in Bitcoin non solo non diversificano e mitigano il rischio, ma... su grandi drawdown - dump come si dice in ambito cripto - amplificano le perdite, come poi è già successo.

Ad ogni modo, per voler diversificare davvero, non mettete tutti i vostri risparmi in criptovalute.
Paolo, ma se non sbaglio su cryptocompare non sono implementati tutti i dati, ad esempio per iota indica solo l'exchange bitfinex , il quale volume è lo stesso del dollaro usa nel grafico del volume per valuta; mentre invece ci sono Binance Okex e coinone che insieme fanno il volume di bitfinex per quanto riguarda IOTA.
Non capisco perchè?
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 12, 2018, 09:49:03 AM
 #5

Ripple e stellar li ho presi su Binance, dove ci sono anche bei volumi, ma nei grafici binance non cè.

Forse sono dati parziali?
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 12, 2018, 11:42:24 AM
 #6

Ripple e stellar li ho presi su Binance, dove ci sono anche bei volumi, ma nei grafici binance non cè.

Forse sono dati parziali?

Sono solo i movimenti ad un dato momento, non volumi assoluti, per esempio ora su RIPPLE appare anche Binance.
Si vede che in un momento di bassissimi volumi non stava operando quasi nessuno da Binance.


Su Cryptocompare non ci saranno tutto gli exchange, s vai a vedere le coin più margini te lo dice il servizio stesso... ti appare la quotazione ma nessun dato monitorato.


Non ho la pretesa di coglierne più o meno un zero virgola... o anche qualche punto, era cercare di capire, per ordini di grandezza, cosa succede.


I dati poi rispecchiano anche alcuni movimenti locali, su bitcoin in Giappone c'è una campagna,
pubblicitaria forte, martellante, anche con grandi cartelloni pubblicitari per le strade...

http://www.telegraph.co.uk/technology/2018/02/11/massive-coincheck-heist-fails-curb-japans-enthusiasm-bitcoin/

...un po' inquietante, anche perché quell'exchange che vedi, come altri, offre la possibilità di operare su bitcoin, con leva finanziaria, se non ricordo male fino a 1:5.

Un fattore di estrema fragilità.







...è un mondo aggressivo Cool
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 14, 2018, 11:26:19 PM
 #7

L'IMPULSO... :|

da notare ovviamente, al momento, il del tentativo del Bitcoin di smarcarsi dalla fase di stasi degli ultimi giorni,
c'è stato un impulso preciso che ha dato lo slancio:


vedi grafico

In corrispondenza di una fiammata dei volumi di scambio che tuttavia rimangono molto bassi.

Sono tornati acquisti diretti in USD, anche se ancora la fetta predominante è la movimentazione in YEN.


Il tentativo di smarcarsi dall'area ~$ 8.000 ovvero $ 8.490~ 8.890, pare un ancora po' debole,
ma come diceva la canzone... lo scopriremo solo vivendo...  Grin

...è un mondo aggressivo Cool
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 17, 2018, 12:52:35 AM
 #8

Il grande YEN...  Cool


upload pic


...lo YEN continua a tracciare le linee guida del Bitcoin,
al momento in cui scrivo i volumi nella divisa giapponese incidono per un quasi il 60%;
quasi +3% rispetto al valore massimo ipotizzato qualche giorno fa. Come da immagine.

Da considerare che in Giappone ci sono forti campagne pubblicitarie, con anche cartelloni per strada che
invitano ad entrare nel mondo Bitcoin. Proprio specifico in questa criptovaluta, infatti lo YEN analizzando i movimenti di altre criptovalute o non è presente o è presente in maniera nettamente minore.

Considerando altri fattori, questo baricentro spostato totalmente verso oriente, se da una parte guida al momento le quotazioni al rialzo, anche grazie all'uso diffuso della leva finanziaria; dall'altra permane come fattore di grande rischio.

Un vera affermazione del Bitcoin, ci dovrebbe far vedere valori più distribuiti... con fette di grafico conquistate e detenute stabilmente anche da altre valute: Dollaro USA, Euro ( che rimane pericolosamente una minoranza... ), Sterlina Inglese, Franco Svizzero, Rublo Russo, Rand Sudafricano, Dollaro Australiano, Dollaro Canadese... ecc... se le prime sono relegate a ruoli marginali e di minoranza, le altre valute sono presenti in maniera del tutto polverizzata ed estemporanea.
Abbinando questo fatto agli scarsi volumi generali si può intuire che almeno in questi ultimi tempi ed al momento, l'acquisto del Bitcoin interessa ad una determinata fascia di popolazione e basta.
Una platea d'interesse troppo stretta che infatti non ha permesso grandi recuperi sui valori record pre-natalizi, anche se ha sostenuto la difesa dal crollo totale.


A conferma di ciò prendendo in visione dati analoghi di altre criptovalute specifiche, si nota che la loro crescita è maggiore al Bitcoin, grazie ad un apporto più variegato e robusto di acquisti effettuati in altre valute.


Se attualmente l'oscillazione dei prezzi è variata e stabilizzata, al rialzo intorno ad area $ 9.890 ~ $ 10.490, rispetto alla quota di giorni fa intorno a ~ $ 8.000; un vero e perdurante movimento rialzista si avrà se interverranno altri acquisti, in particolare in USD che al momento però stanno dando vigore alla crescita delle quotazioni di altre criptovalute ( per es. una selezione di cripto che nel suo complesso riesce a stare sopra il benchmark segnato dal Bitcoin: https://www.cryptocompare.com/portfolio-public/?id=336156 ).

Su volumi bassi e molto concentrati, si andrà avanti per sbalzi, posizionandosi ed appoggiandosi di volta in volta su gradoni di quotazioni più o meno stabili.
Per rivedere PUMP e decisa crescita ci sarà bisogno di qualche impulso, qualche notizia, VERAMENTE significativa che dia agli acquisti un respiro largo ed internazionale.



...è un mondo aggressivo Cool
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 24, 2018, 07:35:00 AM
 #9

Quote

[...]

Se attualmente l'oscillazione dei prezzi è variata e stabilizzata, al rialzo intorno ad area $ 9.890 ~ $ 10.490, rispetto alla quota di giorni fa intorno a ~ $ 8.000; un vero e perdurante movimento rialzista si avrà se interverranno altri acquisti, in particolare in USD che al momento però stanno dando vigore alla crescita delle quotazioni di altre criptovalute ( per es. una selezione di cripto che nel suo complesso riesce a stare sopra il benchmark segnato dal Bitcoin: https://www.cryptocompare.com/portfolio-public/?id=336156 ).

Su volumi bassi e molto concentrati, si andrà avanti per sbalzi, posizionandosi ed appoggiandosi di volta in volta su gradoni di quotazioni più o meno stabili.
Per rivedere PUMP e decisa crescita ci sarà bisogno di qualche impulso, qualche notizia, VERAMENTE significativa che dia agli acquisti un respiro largo ed internazionale.




I volumi di scambio, in termine di valute, sono variati, sensibilmente rispetto agli equilibri fin qui avuti,
ma rimangono bassi in linea generale. Come da grafico sottostante ( attendere caricamento immagine ).



Al di là di oscillazioni e grafici, la sensazione e l'impressione è che al Bitcoin al momento manchi
una vena di entusiasmo; entusiasmo buono e non entusiasmo da miraggio speculativo di assetati di denaro nel deserto dell'ignoranza finanziaria e generale.


Sostanzialmente non essendoci variazione nel popolo delle cryptovalute, variazioni d'interesse, con la vecchia Europa ancora diffidente ed addormentata; al di là di punte e tentativi di rialzo, la situazione generale non sembra mutare dal ristagno in cui si è collocata da inizio anno.

Non ci sono elementi per allontanarsi molto dai range di qualche giorno fa.


Di fondo, opacità ed increspature di dati generali, fanno pensare ad una correzione verso il basso.
Un gradino più stabile, ma sotto il range attuale appena descritto; € 8.790 ~ € 9.890.


EDIT: https://it.cointelegraph.com/news/robinhoods-zero-fee-bitcoin-ethereum-trading-is-live-in-five-us-states

...è un mondo aggressivo Cool
cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 240
Merit: 1


View Profile
February 24, 2018, 09:31:51 PM
 #10

Non so se può interessarti anche questo sito per le tue analisi (che apprezzo molto più dei grafici con le righe  Grin) https://data.bitcoinity.org/markets/volume/30d?c=e&t=b
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 25, 2018, 12:12:54 PM
 #11

Non so se può interessarti anche questo sito per le tue analisi (che apprezzo molto più dei grafici con le righe  Grin) https://data.bitcoinity.org/markets/volume/30d?c=e&t=b

Grazie, alla fine per me è più un passatempo che altro  Grin

di certo l'analisi tecnica va meglio per le grandi società di larga capitalizzazione,
su Bitcoin con un mercato ristretto e grande emotività dei partecipanti, non saprei...
preferibile cercare di capire le dinamiche che portano al prezzo in generale.

 Smiley

...è un mondo aggressivo Cool
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 25, 2018, 11:59:45 PM
 #12

Quote



[...]

Se attualmente l'oscillazione dei prezzi è variata e stabilizzata, al rialzo intorno ad area $ 9.890 ~ $ 10.490, rispetto alla quota di giorni fa intorno a ~ $ 8.000; un vero e perdurante movimento rialzista si avrà se interverranno altri acquisti, in particolare in USD che al momento però stanno dando vigore alla crescita delle quotazioni di altre criptovalute ( per es. una selezione di cripto che nel suo complesso riesce a stare sopra il benchmark segnato dal Bitcoin: https://www.cryptocompare.com/portfolio-public/?id=336156 ).

Su volumi bassi e molto concentrati, si andrà avanti per sbalzi, posizionandosi ed appoggiandosi di volta in volta su gradoni di quotazioni più o meno stabili.
Per rivedere PUMP e decisa crescita ci sarà bisogno di qualche impulso, qualche notizia, VERAMENTE significativa che dia agli acquisti un respiro largo ed internazionale.





I volumi di scambio, in termine di valute, sono variati, sensibilmente rispetto agli equilibri fin qui avuti,
ma rimangono bassi in linea generale. Come da grafico sottostante ( attendere caricamento immagine ).

https://preview.ibb.co/d3kY2c/image.jpg

Al di là di oscillazioni e grafici, la sensazione e l'impressione è che al Bitcoin al momento manchi
una vena di entusiasmo; entusiasmo buono e non entusiasmo da miraggio speculativo di assetati di denaro nel deserto dell'ignoranza finanziaria e generale.


Sostanzialmente non essendoci variazione nel popolo delle cryptovalute, variazioni d'interesse, con la vecchia Europa ancora diffidente ed addormentata; al di là di punte e tentativi di rialzo, la situazione generale non sembra mutare dal ristagno in cui si è collocata da inizio anno.

Non ci sono elementi per allontanarsi molto dai range di qualche giorno fa.


Di fondo, opacità ed increspature di dati generali, fanno pensare ad una correzione verso il basso.
Un gradino più stabile, ma sotto il range attuale appena descritto; € 8.790 ~ € 9.890.


EDIT: https://it.cointelegraph.com/news/robinhoods-zero-fee-bitcoin-ethereum-trading-is-live-in-five-us-states




Domani ci sarà una importante tavola rotonda sulle criptovalute ( https://ec.europa.eu/italy/news/20180226_tavola_rotonda_CE_sulle_criptovalute_it );
non dovrebbe apportare significativi cambiamenti, almeno di clamorose rivelazioni o novità.

Nel contesto attuale invece, guardano il comportamento di alcune altre criptovalute,
azzardo una previsione di una linea di tendenza che si potrebbe sviluppare fra qualche giorno.

Un BITCOIN che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.

Mentre si potrebbe assistere ad un recupero di RIPPLE e IOTA, quanto meno potrebbero meglio assorbire una ulteriore spinta ribassista; come DIGITALCASH e MONERO, quest'ultima che oltre a resistere, potrebbe anche recuperare e crescere rispetto alle altre criptovalute citate, limando qualcosa in termini di punti di marketcap.

Stesso discorso per LITECOIN ed ETHEREUM CLASSIC, anche se in misura più contenuta; quanto meno potrebbero ridurre ulteriormente la loro volatilità.







...è un mondo aggressivo Cool
waorana
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 602
Merit: 100


View Profile
February 26, 2018, 04:46:58 PM
 #13

Analisi ed informazioni molto interessanti, complimenti all'autore. E' importante soprattutto per chi è nuovo del settore leggere questi post per farsi un'idea di come si muove o potrà muoversi il mercato
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 27, 2018, 01:13:41 AM
 #14

Analisi ed informazioni molto interessanti, complimenti all'autore. E' importante soprattutto per chi è nuovo del settore leggere questi post per farsi un'idea di come si muove o potrà muoversi il mercato


Grazie per l'apprezzamento, alla fine è solo il mio punto di vista personale,
il mercato confermerà o smentirà.


Un dato è certo che molti si sono buttati con i loro risparmi sul mondo criptovalute,
senza avere mai avuto altro strumenti di risparmio...
senza capire che il guadagno vero di un investimento è quello dopo aver applicato le aliquote fiscali, ecc...

Un po' come uno che non sa andare in bicicletta si volesse mettere alla guida di una monoposto di F1;
ci sta di farsi male...


Questo thread vuole porre alcune domande, oltre la mera quotazione...

chi sta comprando criptovalute?
perché?
quante?
quali?
con quali finalità?
esiste un desiderio sulle criptovalute? ovvero vi è un mercato potenziale oltre a quello che stiamo vivendo?


Se io fossi infinitamente ricco, domani piazzo 10 miliardi di dollari di acquisti sul Bitcoin, sarei solo una anomalia sui grafici di mezzo mondo, ma non rappresento un mercato o qualcosa di strutturale, solido e radicato. Rappresento solo il mio individuale punto di vista.

10 miliardi di persone che acquistano $ 1 di bitcoin sono già più significativi.

1 miliardo di persone che acquistano $ 0,1 x100 volte nel tempo, sono ancora più significativi...







...è un mondo aggressivo Cool
cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 240
Merit: 1


View Profile
February 27, 2018, 10:29:28 AM
 #15

Infatti penso che sarebbe utile conoscere chi è che sta influenzando attualmente il mercato: piccoli investitori o balene?
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 27, 2018, 11:45:10 AM
 #16

Alcune balene sono rientrate nei giorni scorsi, non si chi siano...se fondi o singole persone, ma più indirizzi sono rientrati fortemente nel mercato...poca roba ancora, ma è un avvisaglia.
Per quanto riguarda il trend, i sembra che il patern testa-spalla sia stato invalidato, potrebbe essere un a-b-c-d pattern; ieri c'è stato un bel volume di scambi che ha invertito la tendenza...potrebbe essere un altro indizio no?(attualmente i volumi sono tornati ai livelli medio-bassi di prima, ma in compenso sono votati al rialzo, a mio avviso è il segno che il grosso volume di ieri abbia spronato i retail a comprare)
cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 240
Merit: 1


View Profile
February 27, 2018, 01:08:34 PM
 #17

Individuare gli indirizzi delle balene e seguire i loro movimenti potrebbe essere utile per anticipare il mercato?
Paolo.Demidov
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 168


View Profile
February 27, 2018, 01:30:49 PM
Last edit: February 27, 2018, 07:28:48 PM by Paolo.Demidov
 #18

Infatti penso che sarebbe utile conoscere chi è che sta influenzando attualmente il mercato: piccoli investitori o balene?


Direi che è influenzato dai piccoli, attualmente su una base di bassi volumi, pochi riescono a dare picchi al rialzo e al ribasso.

Mi pare un mercatino dei tempi andati... da novella tipo piccola fiammiferaia...  Grin
dove pochi commerciati e circospetti acquirenti si scambiano poche singole mele...
poi arriva qualcuno che grida, sette ceste di mele belle piene !  Cool creando scompiglio.

Pochi sbalzi e aumenti di volume di scambio in brevi momenti ed ad alta intensità fanno presupporre che non vi sia niente di strutturale.


Nei mercati regolamentati ci sono tanti retail, ma quasi sempre mai direttamente, la forma più comune d'investimento è avere quote di fondi comuni.
Significa che il singolo si affida ad un gestore che decide per lui e per tanti come lui sugli acquisti e le vendite. L'emotività, seppur presente è mediata dai gestori, attivi o passivi, a vari livelli.

Su Bitcoin questo non c'è ci sono tanti singoli, tante idee, tante teste...
...qualcuno più grande di qualcun'altro... c'è chi ha investito € 100, chi € 1.000, chi € 100.000,
nessuno singolarmente capace di essere estremamente influente, in maniera definitiva.


L'unica cosa certa è l'incertezza Grin

incertezza sulle normative, sui profili di tassazione futura, sui diritti e sui doveri di chi detiene criptovalute,
sull'effettivo uso che se ne farà in futuro, sullo sviluppo dei mercati.

Considerando però lo spessore culturale e di esperienza di tanti, tantissimi investitori ( n.b. trovo quasi del tutto disarmante la pagina Facebook della Fondazione Bitcoin Italia... :| ) come media generale in tutto il mondo... che qua e là trapela... il quadro non può essere confortante.

Detto fra noi, ma una parte di questi è già stata definitivamente "pelata"  Grin quando il Bitcoin era a quasi € 20.000.
Quotazione che se anche venisse raggiunta nuovamente non andrebbe a ristorare le perdite di chi è già uscito.



...è un mondo aggressivo Cool
cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 240
Merit: 1


View Profile
February 27, 2018, 04:12:21 PM
 #19

Ti quoto tutto  Grin
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 27, 2018, 04:35:41 PM
 #20

Infatti penso che sarebbe utile conoscere chi è che sta influenzando attualmente il mercato: piccoli investitori o balene?


Direi che è influenzato dai piccoli, attualmente su una base di bassi volumi, pochi riescono a dare picchi al rialzo e al ribasso.

Mi pare un mercatino dei tempi andati... da novella tipo piccola fiammiferaia...  Grin
dove pochi commerciati e circospetti acquirenti si scambiano poche singole mele...
poi arriva qualcuno che grida, sette ceste di mele belle piene !  Cool creando scompiglio.

Pochi sbalzi e aumenti di volume di scambio in brevi momenti ed ad alta intensità fanno presupporre che non vi sia niente di strutturale.


Nei mercati regolamentati ci sono tanti retail, ma quasi sempre mai direttamente, la forma più comune d'investimento è avere quote di fondi comuni.
Significa che il singolo si affida ad un gestore che decide per lui e per tanti come lui sugli acquisti e le vendite. L'emotività, seppur presente è mediata dai gestori, attivi o passivi, a vari livelli.

Su Bitcoin questo non c'è ci sono tanti singoli, tante idee, tante teste...
...qualcuno più grande di qualcun'altro... c'è chi ha investito € 100, chi € 1.000, chi € 100.000,
nessuno singolarmente capace di essere estremamente influente, in maniera definitiva.


L'unica cosa certa è l'incertezza Grin

incertezza sulle normative, sui profili di tassazione futura, sui diritti e sui doveri di chi detiene criptovalute,
sull'effettivo uso che se ne farà in futuro, sullo sviluppo dei mercati.

Considerando però lo spessore culturale e di esperienza di tanti, tantissimi investitori ( n.b. trovo quasi del tutto disarmante la pagina Facebook della Fondanziaone Bitcoin Italia... :| ) come media generale in tutto il mondo... che qua e là trapela... il quadro non può essere confortante.

Detto fra noi, ma una parte di questi è già stata definitivamente "pelata"  Grin quando il Bitcoin era a quasi € 20.000.
Quotazione che se anche venisse raggiunta nuovamente non andrebbe a ristorare le perdite di chi è già uscito.



https://bitinfocharts.com/top-100-richest-bitcoin-addresses.html
Bhè...non credo sia proprio come dici tu, certo...il mercato tradizionale ha ancora numeri ben maggiori, ma quegli indirizzi nel momento in cui si mettono in moto, si fanno sentire.
Tu sei uno molto esperto di strategia economica e molto ferrato, ma secondo me ti basi un pò troppo sui modelli del passato; non voglio dire che non sia giusto o che non funzioni con il mercato crypto, ma che si tratta di argomenti in evoluzione che solo la generazione attuale(neanche la mia che sono un trentenne) è capace di assimilare facilmente; molti cinquantenni fanno difficoltà a destreggiarsi con i programmi, e spesse volte finanza e informatica fanno a cazzotti!Questa cosa la nuova generazione la assorbirà tranquillamente senza problemi.
Io non ho fretta,le cose sono in evoluzione, rimango sul pezzo e attendo.
Pages: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 »  All
  Print  
 
Jump to:  

Bitcointalk.org is not available or authorized for sale. Do not believe any fake listings.
Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!