Bitcoin Forum
September 19, 2020, 01:29:32 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.20.0 [Torrent]
 
  Home Help Search Login Register More  
  Show Posts
Pages: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 ... 147 »
1  Local / Annunci / Re: AVA coin - Prima coin con Avalanche on: September 16, 2020, 07:41:11 PM

Alla fine hanno spostato di poco rispetto a quella che era la previsione iniziale, tra l'altro su un progetto che presenta un'elevata complessità tecnica a causa dei tre tipi di chain da gestire.
Quindi complimenti al team! sperando fili tutto liscio Lunedì .



2  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 16, 2020, 04:54:11 PM
Ricevo mail da Kraken che riporto quasi integralmente (piccolo commento in fondo):


Quote
We are thrilled to announce that the State of Wyoming has approved Kraken’s application to form the world’s first Special Purpose Depository Institution (SPDI), and has granted a charter to Wyoming's newest state-chartered bank, tentatively called "Kraken Financial."


Headquartered in Cheyenne, Wyoming, Kraken Financial will enable Kraken clients in the U.S. to bank seamlessly between digital assets and national currencies.


From paying bills and receiving salaries in cryptocurrency to incorporating digital assets into investment and trading portfolios, Kraken Financial will be the first regulated, U.S. bank to provide comprehensive deposit-taking, custody and fiduciary services for digital assets. This new institution will be regulated in largely the same manner as other U.S. banks.


Our offerings will evolve over time, but we plan to provide clients with everything they expect from a seamless banking gateway between digital assets and national currencies.


During its first year of operations, the SPDI plans to give clients the ability to deposit USD and custody digital assets at a regulated state-chartered bank. These banking services will be seamlessly integrated into the existing exchange services, providing clients better funding infrastructure, a better experience and enhanced regulatory clarity.


Additionally, because of our position as a bridge between crypto and traditional finance, we will offer the following crypto-focused services in our first year of operations:


    Digital asset custody
    Demand/deposit accounts (DDAs)
    Wire transfer and funding services.


We anticipate supporting additional services over the next few years, including:


    Enhanced digital asset custody offerings
    Digital asset staking
    Trust account and administration


Other services for individual accounts:


    A complete online and mobile banking suite of products
    A debit card that clients can use to spend their crypto funds


Other services for corporate clients:


    Account management services
    Bank comfort letters
    Deposit verifications
    Proof of funds attestations


Finally, we expect to be able to offer additional retail, wealth management and treasury services (and potentially other asset classes such as securities), so stay tuned!


quindi mentre ci sono stati (Wyoming e altri)  che consentono la creazione di questi servizi, noi in Italia siamo ancora fermi ad interrogarci su cosa sia una criptovaluta.
Questo vuol dire "fare sistema", consentire alle aziende di progredire e arrivare per prime sui nuovi mercati.


Se non erro TRT ha investito una parte in checksig. Vedremo.

Se non erro hanno molto poco, mi sembra l'1%. Peccato perché secondo me questo sarebbe un settore molto promettente.

3  Local / Italiano (Italian) / Re: [INFO] +MERIT. Come funziona il sistema di premio on: September 16, 2020, 11:52:25 AM
non basta secondo me, e' positivo ma stiamo correndo con le mani legate
ci vuole gente fresca
sto cercando di pubblicizzare tanto il forum - vediamo se qualcuno decide di iscriversi pure
non so che inventarmi, facciamo un thread dove elenchiamo perche e' bello bitcointalk

La stessa cosa che sto facendo io, ma sto incontrando parecchie "resistenze", spesso dovute ad eventi lontani nel tempo e credo non più valide.
L'idea del thread è carina. Forza Babo! Inizia a scrivere!

Ma alla fine - mi chiedo - perché portare gente per forza nel forum?
Se uno è interessato viene già di sua iniziativa, altrimenti non vedo molta utilità nel "deportare" qui gente disinteressata che poi in quanto tale difficilmente contribuirebbe.
L'importante imho è che i numeri attuali non diminuiscano, che non si perda gente per strada. E soprattutto che non si perda in qualità dei post.



4  Local / Italiano (Italian) / Re: Tema Coronavirus on: September 16, 2020, 11:46:37 AM
E non si parla tanto di fibra, che si è fondamentale, il problema vero è il NON AVERE delle connessioni simmetriche che permettano un upload decente per potersi collegare ad un vpn, streaming, connessione remota e tutto quello che può concernere un'attività di studio / lavoro a distanza.

Sì infatti quando prima parlavo di fibra intendevo la fibra vera, mica quella robaccia di vdsl che le compagnie ti "vendono" come fibra.
E la fibra vera offre per sua natura una connessione simmetrica.
A quella bisogna puntare.


infatti anche se adesso tim/vodafone mi fanno delle offerte migliori, li lascio al palo - per ripicca

E fai bene anche perché quelle dopo 4 mesi ti rimodulano  Wink

5  Local / Italiano (Italian) / Re: [INFO] CARTE PREPAGATE - Anche ricaricabili con Bitcoin! on: September 15, 2020, 07:54:03 PM

Da quel che leggo nella pagina della carta:

https://www.binance.com/it/cards

dicono:
Quote
Up to 7% cashback on your purchases
Get up to 7% cashback on all eligible purchases made with your Binance Visa Card!

Hai qualche info in più su come funzioni la cosa ?

https://imgur.com/bi5nORx

Grazie!
Sarebbe molto interessante se potesse essere alimentata direttamente da fiat, parlo per me che non ho cripto da spendere: con 200 BNB in stake (spesa tutto sommato irrisoria) avresti un cashback del 4% che non sarebbe affatto male......

6  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 15, 2020, 04:07:26 PM

Uhmmm...



È una azienda che capitalizza 1,5 miliardi.
Non moltissimo per gli ordini di grandezza di Wall Street.


C'è qualcosa ancora di non percepibile chiaramente.


MicroStrategy opera in settore molto particolare, non puoi certo trovare le capitalizzazioni tipiche di Wall Street.
Tanto per fare un esempio confronta ricavi e dipendenti di Microstrategy con quelle di SAS Institute che da 50 anni è leader nel campo:

https://en.wikipedia.org/wiki/MicroStrategy

https://en.wikipedia.org/wiki/SAS_Institute

fatte le debite proporzioni nel rapporto 1:6, i numeri sono quelli......
E'  un settore così, ben diverso da quello ad esempio di Tableau che è ormai standard de facto nel campo della reportistica.

Piuttosto fa specie vedere che con 1.5 mld$ di capitalizzazione abbiano comperato quasi 500 mln$ in Btc, questo sì.
Dici che bolle in pentola qualcosa ? Wink


7  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 15, 2020, 03:11:35 PM
Dear Lord!
commentando stamane la notizia non pensavo fosse questo l'importo. Mi aspettavo meno, circa la metà della tranche iniziale, quindi 10,000 BTC circa.
Quante altre tranche potranno comprare?
E quando cesserà di essere una società di software e diventerà una società BTC?


Infatti! oltretutto non è una società informatica decotta per la quale potresti magari pensare ad un acquisto di Btc come canto del cigno... no, è l'esatto contrario, è un'azienda sanissima  e innovativa !  quindi li stanno davvero acquistando come forma di investimento, (immagino) con l'intenzione di sostenere la diversificazione finanziaria dell'azienda.

Nota di colore, lo hanno anche già scritto su wikipedia (ovviamente con i numeri "vecchi"):

https://en.wikipedia.org/wiki/MicroStrategy

Quote
In August 2020, MicroStrategy invested $250 million in Bitcoin as a treasury reserve asset, citing declining returns from cash, a weakening dollar and other global macroeconomic factors.[29].


8  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 15, 2020, 02:16:45 PM
C'hanno preso gusto  Cheesy



Devo dire che fa un certo effetto leggere di un'azienda come MicroStrategy che compera così tanti Btc.
Capisco il senso dell'operazione - che del resto avete ben commentato tu e @Fillippone quando è uscita la notizia tempo fa - ma davvero faccio fatica ad abituarmi all'idea.
E' davvero molto più che un bel segnale !  Wink

9  Local / Off-Topic (Italiano) / Re: 3d printing on: September 15, 2020, 02:13:32 PM
sempre in merito ad angelcad:
devo dire che in verita' angelcad e' migliore anche per i lavoretti.

Bene, mi fa piacere che tu lo abbia trovato interessante. Io come ho scritto avevo speso un paio di giorni per capire come funzionava OpenScad e mi sono limitato a usare quello per disegnare i due pezzi che citavo nel precedente post.
Riscrivo ora perché sono arrivati, beh in realtà sono arrivati un po' di tempo fa ma a causa della distanza da questo mio parente non è stato per me possibile vederli prima.

Come dicevo ho disegnato due pezzi.

Il primo è questo ed era il pezzo che si era rotto. Qui il disegno in OpenScad:



e questa la foto del risultato, a sinistra l'originale e a destra il pezzo stampato:



nel pezzo originale si era rotta quella linguetta che "manca" in alto a sinistra.

Nota: nel pezzo stampato il binario laterale è volutamente più spesso per dare maggiore stabilità meccanica al pezzo.


Poi avevo disegnato questo secondo pezzo, che in realtà non esisteva nella finestra ma il mio parente l'ha voluto per usarlo come fermo per bloccare la chiusura di una delle due metà della finestra. Qui il disegno:



mentre in quest'altra foto compaiono in alto due copie stampate in materiale diverso  (poliamide, e il secondo alumide,un mix tra alluminio e poliamide), e in basso un pezzo originale che aveva dimensioni simili a quello da creare (come dico la funzione non era la stessa):



sembrano di dimensioni leggermente diverse ma è un effetto della foto un po' distorta al centro.

Devo dire che a me - totale novizio del settore - i pezzo sono sembrati stampati davvero molto bene e per ora so che non si è ancora rotto nulla   Grin

Una curiosità.
Nel mio precedente post avevo scritto:

Ha fatto l'ordine e dovrebbe arrivargli tra un paio di settimane. Tra l'altro nell'aiutarlo a fare l'ordine ho scoperto una cosa molto molto interessante...... della quale vi racconterò (un po' di suspence  Grin ) quando arriveranno i pezzi, mettendo un foto e anche la videata dei disegni fatti con openScad.

la cosa interessante che ho scoperto è che questi pezzi si possono stampare anche in metallo!  ero fermo al fatto che si potessero usare plastiche o resine (ben descritte da gbianchi nell'OP)  ma poi girovagando su un po' di siti per decidere dove convenisse stampare, ho scoperto che quelli più "avanti" (come innovazione) stampano anche il metallo: alluminio, acciaio, titanio.
Paradossalmente l'alluminio costa molto più dell'acciaio, immagino a causa del processo di lavorazione che evidentemente è più critico. Attenzione quando dico che è più caro mi riferisco all'alluminio vero e proprio, non all'alumide che è il materiale nel quale ho stampato uno dei due pezzi sopra  (e che costa poco più del poliamide). In alluminio NON ho stampato nulla.
Questi due pezzi sono tra l'altro leggerissimi.

Il primo pezzo invece (quello della seconda immagine) l'ho stampato in acciaio: serviva infatti che fosse meccanicamente resistente visto che il pezzo originale si era rotto proprio a seguito di eccessivo carico. La finitura non sembra essere quella dell'acciaio (ad esempio per il colore diverso) però ho notato che il pezzo è piuttosto pesante e che in alcune parti (probabilmente dove c'erano i braccetti che supportavano la fase di stampa) è stato limato e dove è stato limato si vede sotto il metallo compatto (cioè non rugoso come nella foto).
In definitiva questa cosa mi ha sorpreso, non sapevo assolutamente che si potesse lavorare il metallo in questo modo.

Va beh, fine del racconto   Wink  e di nuovo grazie a @gbianchi  per avermi dato l'input iniziale con questo thread!




10  Local / Italiano (Italian) / Re: [INFO] CARTE PREPAGATE - Anche ricaricabili con Bitcoin! on: September 15, 2020, 10:18:12 AM

"Su Curve invece non chiedono documenti ma solo il tuo nome e cognome e indirizzo dove far arrivare la carta"

E una mail + numero di cellulare che non sono stati usati in precedenza

Non ho capito, cosa vuol dire che non devono essere stati usati in precedenza ?



11  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 15, 2020, 08:52:27 AM
Le banche prima di darti un prestito, o entrare nel tuo capitale con VC ti chiedono fondamentalmente di dimostrare che non hai bisogno di un presto e che la tua redditività sarà raggiunta al 100%!- cose chiaramente impossibili.

Secondo me la difficoltà maggiore nel "creare sistema"  non è tanto il fatto che le banche non ti concedono credito (quello oggi puoi cercarlo anche con altre modalità, crowdfunding e simile) ma per la burocrazia: norme e normette che sei comunque costretto a rispettare. Non mi riferisco solo alle questioni fiscali per le quali ci possono essere regimi agevolati (almeno all'inizio) ma per qualsiasi cosa uno debba fare ci voglio permessi, autorizzazioni, nulla osta.

Leggevo alcune cose a proposito del famoso ecobonus del 110% per ristrutturazioni, che è conveniente soprattutto per chi possa dedurre l'importo senza cedere il credito ad altri. Ma per chi invece rientra in questa seconda fattispecie (ad es perché ha stipendio basso e non riuscirebbe quindi a assorbire in 5 anni quanto speso) c'è la possibilità di cedere il credito a terzi. Ebbene qui si dice che servono 38 documenti per cedere il credito alle banche:
https://www.corriere.it/economia/casa/cards/super-ecobonus-la-cessione-credito-banca-servono-38-documenti-freno-burocrazia/pratiche-anti-truffa_principale.shtml

38 documenti !! ma ci rendiamo conto ? diventa un lavoro produrre tutta questa roba!
E' questo secondo me che ci sta ammazzando, non il discorso banche in sé.

12  Local / Italiano (Italian) / Re: [INFO] CARTE PREPAGATE - Anche ricaricabili con Bitcoin! on: September 14, 2020, 08:48:46 PM

Altra carta che vi considero di valutare è la Swipe, sempre di Binance.
Di default, senza mettere in stake alcun token, offre 1% di cashback e rimborso dell'account Spotify.
Nessun costo mensile o di ricarica.
....

Da quel che leggo nella pagina della carta:

https://www.binance.com/it/cards

dicono:
Quote
Up to 7% cashback on your purchases
Get up to 7% cashback on all eligible purchases made with your Binance Visa Card!

Hai qualche info in più su come funzioni la cosa ?


Ho capito male io oppure Curve è solo un "aggregatore" di carte? quindi magari non fa KYC, ma tanto lo ha già fatto la carta "sottostante"?


Penso sia come dici anche perché c'è scritto che Curve funziona solo in 31 paesi area EEA  quindi in qualche modo dovranno pur sapere che abiti in uno di questi paesi, evidentemente ricevono i dati necessari dalle carte che poi associ a Curve.


13  Local / Italiano (Italian) / Re: Tema Coronavirus on: September 13, 2020, 04:38:21 PM
voglio dire la mia sulla scuola telematica
non siamo pronti


non siamo pronti per lo smart working, noi adulti.. perche gia la gggeeente si lamenta che la gente sta a casa e non esce a mangiare la merda nei posti attorno all'ufficio
.....

Hai detto bene, non siamo pronti.
Ma non siamo pronti anche perché - banalmente - abbiamo connessioni internet da far paura.
Mio fratello ha due figli. Lui e la moglie hanno lavorato in smart working per tutto il periodo, e i due figli lezione da remoto come tutti con la scuola.
Il tutto con la classica vdsl da.... 10 Mb !  perché chi non vive in città o almeno in una cittadina, la fibra la sogna di notte, e anche la vdsl arriva bene solo se sei a poche centinaia di mt dalla centralina, ma dopo.....
E dico 10 Mb eh, proprio 10 Mb misurati con speedtest.
Con 10 Mb e 4 collegamenti video praticamente sempre attivi dove vuoi andare? per forza che poi la lezione a distanza non risulta efficace.

E noi continuiamo a sentire dibattiti politici sull'opportunità di fare una rete unica e menate simili. La vogliamo capire che nel 2020 il collegamento internet ad alta velocità è strategico?  o chi ci governa è sempre convinto che internet si usi solo per guardarsi i porna@@i ?



14  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 13, 2020, 04:28:17 PM
motivi che ti fanno metter famiglia sempre piu vecchio e di conseguenza poi willy non se arza -> niente figli

Hai voglia @Babo! ma stai parlando essere vecchio vechio eh, perché se no..... ti assicuro che non sono più un giovincello (da tempo) ma willy continua a fare il suo lavoro  Wink   certo l'energia non è più quella di una volta, ma per fare un figlio basta e avanza!



come potremmo risolvere la cosa? basta aumentare il lavoro (facile a dirsi)
ci sono tante ricette
- diminuire il numero di ore per legge, ad esempio.. portandolo a 32h settimanali
.....

Per me uno degli elementi che frena la voglia di fare figli è che non ci sono strutture per far sì che la mamma possa tornare al lavoro in breve tempo. E' giusto che le donne abbiano la possibilità di non lasciare troppo a lungo il lavoro, ma oggi non tutte le neo mamme hanno la fortuna di avere nonni disposti a fare i baby sitter. Magari li hanno ma vivono lontano, oppure a loro volta hanno impegni seppur in pensione che li portano a non poter garantire costanza nel seguire il baby.
Dovrebbero esserci strutture, ma noi in italia abbiamo una burocrazia che ci soffoca anche in questo. Dico burocrazia perché so che in altri stati ci sono ragazze che possono (legalmente) prendersi cura dei figli di altre coppie, delle specie di sostitute di asili nido. Qui da noi devi avere il permesso di mezza regione per fare una cosa simile.

E che sia una necessità lo abbiamo visto tutti in questi mesi: quante donne non sono riuscite ad andare al lavoro perché non sapevano a chi lasciare i figli, non potendo contare sui nonni a maggior ragione in questo periodo che per loro era di maggior pericolo ?

Comunque mi sa che stiamo andando OT.....


15  Local / Mining (Italiano) / Re: Mining e inverno on: September 12, 2020, 06:20:03 PM
Si sta avvicinando l'inverno 2020/21 e mi interessava sapere se qualcuno, anche con l'alto costo della corrente in Italia, riattaccherà i rig per via del sub-prodotto calore, anziché accendere la caldaia o la stufa. A me sembra una buona idea ma non l'ho vista sfruttata parecchio.

Difficile lo si possa fare perché per scaldare un locale ci vogliono parecchi kW. Ad esempio qui leggo che per 100 mq in condizioni più o meno "medie":
https://blog.bluenergygroup.it/kw-caldaia-per-appartamento-di-100-mq

servono 24 kW.  Ok, tu immagino starai parlando magari di voler scaldare un solo locale e quindi ragionare su numeri molto più piccoli ma fatte le debite proporzioni.....
Poi c'è una cosa importante da dire al di là del consumo energetico: di solito dispositivi che consumano tanto hanno anche delle ventole dimensionate in modo tale da smaltire tutto quel calore, e avere ventole di quel tipo che funzionano continuamente nello stesso locale dove vivi non è di sicuro sopportabile a lungo.

Ok, so che la tua domanda era diversa ("se qualcuno") ma imho.....

16  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 11, 2020, 04:52:43 PM

Quello che dici sulla scarsa (spesso nulla) capacità di risparmio delle persone è risaputo, .... Del resto basta guardarsi intorno e si vede che la maggior parte delle persone non riescono a mettere da parte qualcosa....


Penso che questo sia più un luogo comune che una verità.
..... [cut].....

Sì probabilmente ho dato per scontato una cosa che non era scritta ma - rispondendo a Paolo - l'ho data per implicita (mio errore).
Mi riferivo soprattutto alle fasce più giovani, e per queste fasce sembra vero che la capacità di risparmio sia davvero molto molto bassa. Guarda quel che scrivono nell'ultimo rapporto Censis a pag. 21:

https://www.censis.it/sites/default/files/downloads/II%20RAPPORTO%20AIPB-CENSIS.pdf

copio la parte alla quale mi riferisco  (il tema sono le attività finanziarie delle famiglie):

Quote
2.967 euro (con un marcato andamento negativo, pari al -54,6%) è il valore    mediano    delle    attività    finanziarie    delle    famiglie    con capofamiglia di età massima fino ai 34 anni.

Paolo parlava di stipendi di 1.5 k€ che poi con mutuo (tipico di famiglie giovani), rata auto ecc.  non lasciano margine di risparmio.
E alla fine in queste cifre mi ritrovo.
Al di là delle statistiche ufficiali è un fenomeno che secondo me si può anche osservare abbastanza facilmente (e in tal senso concordo con Paolo): li vedi trentenni e giù di lì che spendono tutto quel lo che guadagnano.



Ciao, avete comprato BTC? No? Fatelo subito  Grin

Quale onore! un post dopo 2 anni ?
Lo so, l'hai fatto per accontentare @Fillippone che vuole rimpopolare il forum.....    Cheesy




17  Local / Italiano (Italian) / Re: Patrimonio di Satoshi Nakamoto on: September 11, 2020, 01:49:45 PM
Non era @speculatoross, ma era @coinlocket$.
Il thread è questo:
Everything I've found on the missing 250 BTC from Paraipan

Un lavoro da vero segugio.



Bravissimo! per forza non lo trovavo, ricordavo male la persona, Coinlocket$ mi perdonerà !   Wink
Era stato davvero interessante seguire quel thread  Grin


18  Local / Italiano (Italian) / Re: Patrimonio di Satoshi Nakamoto on: September 11, 2020, 01:05:59 PM
Questa spasmodica ricerca del creatore di bitcoin mi sembra molto tipo ricerca del senso della vita. O la scoperta del sesso degli angeli. In ogni caso tutte le considerazioni sono molto interessanti e degne di lettura.

La curiosità fa parte della natura umana, penso sia uno dei principali motori dell'evoluzione.
In questo caso oltretutto si tratta di una curiosità "sana": capire chi abbia creato una cosa così ingegnosa e innovativa!
Inoltre non possiamo nasconderci: se siamo qui (in un forum di criptovalute) è perché alla fine tutti noi ci siamo dimostrati parecchio curiosi, altrimenti non saremmo arrivati qui  Wink

Invece a proposito di dimostrare curiosità verso "chi sia stato a"  aggiungo: non è la prima volta che si leggono thread di questo tipo. Ricordo un paio di anni fa una interessante indagine fatta (o meglio proseguita visto che non aveva iniziato lui) da un utente della sez italiana - mi sembra fosse Speculatoross - che stava indagando su un tizio che faceva da "tesoriere" per i btc raccolti per rinnovare il sito. Il tizio era morto tempo prima e i Btc non più recuperati...… ma Speculatoross aveva indagato parecchio scoprendo sorelle in Spagna (se non ricordo male) e indizi vari. Era stato interessante seguire…. sempre come curiosità.

p.s. cercando velocemente non sono riuscito a ritrovare il link a quel thread, scusate….

19  Local / Italiano (Italian) / Re: Patrimonio di Satoshi Nakamoto on: September 10, 2020, 06:52:03 PM
Non metto in dubbio sia in vendita: dicevo solo che solo un ubernerd potrebbe pensare di comprare ed installarsi qualcosa del genere per sincronizzare il nodo dal satellite. Ammetto che sia nella mia bucket list, ma al momento è piuttosto lontano il momento nel quale lo farò.


Mah, io sinceramente faccio fatica a capire l'utilità di un kit simile in un paese come il nostro o in un paese europeo.
Parlo di "paese europeo" non tanto per riferirmi al fatto che non ci siano censure per Btc e quindi sia difficile pensare a blocchi tecnologici, ma per il fatto che avendo una rete così capillare, basata su tecnologie diverse (rame, fibra, reti 3/4G), un qualunque blocco fatto a livello di stato sarebbe facilmente superabile con strumenti tradizionali come una classica vpn, senza quindi dover far ricorso a kit di quel tipo.
E se invece uno pensasse ad uno scenario con internet non disponibile per collasso di altra natura (guerre, carestie, ....) probabilmente Btc sarebbe l'ultima delle preoccupazioni.

L'unica possibilità che vedo è proprio quella dell'ubernerd, ma sinceramente anche in quei panni avrei molti modi migliori per spendere 400 $  Wink



20  Local / Italiano (Italian) / Re: BITCOIN PUMP! on: September 08, 2020, 07:18:21 PM
Privacy...

Non sappiamo più cosa sia la privacy in mondo in cui ci sono i social e tutti hanno in tasca uno smartphone tracciabile in varie maniere.
....

Quello che dici sulla scarsa (spesso nulla) capacità di risparmio delle persone è risaputo, ce lo ricordi spesso e secondo me hai assolutamente ragione. Del resto basta guardarsi intorno e si vede che la maggior parte delle persone non riescono a mettere da parte qualcosa....

Però dobbiamo distinguere la capacità di risparmio dal fatto che qualcuno sia autorizzato a controllare se io riesca a risparmiare o no.
Sono due cose molto diverse secondo me.

Sulla prima..... ho già detto, è come hai scritto tu e non sto a discutere.

Ma sulla seconda - che evidentemente si lega anche alla volontà di chi ci governa di ridurre l'utilizzo del contante - mi dico: perché obbligarmi a usare pagamenti digitali ?

Torniamo a quanto si diceva tempo fa sulla facoltà di utilizzare Bitcoin: nessuno obbliga altri ad usarlo, ma è importante lasciare la facoltà di farlo. Sarà poi una scelta libera e autonoma del singolo a decidere se usarlo o no.

Con i pagamenti in contati è la stessa cosa: oggi ho questa facoltà di scegliere se pagare i contanti o no. Perché vuoi togliermela riducendo man mano la soglia ? è una riduzione del diritto di privacy che poco a poco ci viene imposta e noi finiamo/finiremo per accettarla proprio perché imponendocela piano piano ci abitueremo, o almeno la maggior parte di noi ci si abituerà (e gli altri poi dovranno adattarsi).
E' il noto principio della rana bollita:
http://www.infopal.it/il-principio-della-rana-bollita/

piano piano togli un diritto senza che uno se ne accorga.
Ma è una violazione bella e buona....fatta in nome di cosa? della lotta all'evasione ?  figuriamoci.....





Pages: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 ... 147 »
Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!