Bitcoin Forum
April 03, 2020, 06:33:44 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.19.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 2 [3] 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 »
  Print  
Author Topic: { LIVE TREND } analisi del momento  (Read 34742 times)
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 10, 2018, 02:14:54 PM
Last edit: March 10, 2018, 05:56:11 PM by Paolo.Demidov
 #41

Valori dopo la DISCESA

Giorni fa, in base a volumi, rischi, tipo di scambio, dati storici, fatti valutari, ecc...
la riflessione era stata questa:

Quote
Un Bitcoin che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.


Nel breve termine e per qualche giorno, sembra andare tutto verso il limite più alto di questo range;
$ 8.490 ~ $ 9.490; stringendo ancora $ 8.750 ~ $ 9.350.

Il Bitcoin fa  un po' come l'elettrone sull'orbitale atomico... c'è un'area dove è più probabile trovarlo, ma potrebbe essere anche in aree meno probabili... Grin


Attenzione alla Bitcoin dominance, che potrebbe tornare a breve sotto il 40% ( 37~38% ) e che sarebbe indice di un cambiamento in profondità nel mercato, con qualche altcoin che potrebbe prendere un vantaggio ed attrarre nuova e maggiore fiducia.

A tal proposito, come già accennato, uno sguardo alle cripto che potrebbero avvantaggiarsi, su queste prospettive, in ordine di rilevanza:

NEM
LITECOIN
MONERO
DASH
OMISEGO
NEO
ETHEREUM CLASSIC

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
1585938824
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1585938824

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1585938824
Reply with quote  #2

1585938824
Report to moderator
1585938824
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1585938824

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1585938824
Reply with quote  #2

1585938824
Report to moderator
1585938824
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1585938824

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1585938824
Reply with quote  #2

1585938824
Report to moderator
AWARD-WINNING
CRYPTO CASINO
ASKGAMBLERS
PLAYERS CHOICE 2019
PROUD
PARTNER OF
1500+
GAMES
2 MIN
CASH-OUTS
24/7
SUPPORT
100s OF
FREE SPINS
PLAY NOW
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1585938824
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1585938824

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1585938824
Reply with quote  #2

1585938824
Report to moderator
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 10, 2018, 02:31:42 PM
 #42

Valori dopo la DISCESA

Giorni fa, in base a volumi, rischi, tipo di scambio, dati storici, fatti valutari, ecc...
la riflessione era stata questa:

Quote
Un Bitcoin che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.


Nel breve termine e per qualche giorno, sembra andare tutto verso il limite più alto di questo range;
$ 8.490 ~ $ 9.490; stringendo ancora $ 8.750 ~ $ 9.350.

Il Bitcoin fa  un po' come l'elettrone sull'orbitale atomico... c'è un'area dove è più probabile trovarlo, ma potrebbe essere anche in aree meno probabili... Grin


Attenzione alla Bitcoin dominance, che potrebbe tornare a breve sotto il 40% ( 37~38% ) e che sarebbe indice di un cambiamento in profondità nel mercato, con qualche altcoin che potrebbe prendere un vantaggio ed attrarre nuova e maggiore fiducia.


Tra tutto quello che ho letto, una sola cosa ha destato la mia attenzione:
Come fa uno come te, abbastanza esperto in economia e mercati, a sapere come si dispongono gli elettroni sugli orbitali atomici Grin Grin Grin.
Complimenti, fare un paragone in crypto inserendoci la chimica non è per tutti Cheesy. pensi che possano seguire anche la regola del riempimento degli orbitali? Cheesy

Per quanto riguarda il BTC, continua la migrazione di denaro dalle altcoin al btc, aumentando la dominance di quest ultimo.
Se non avvengono nuovi panic sell scaturiti da news e vendite concentrate ad opera di pochi...potremmo continuare la salita fino al prossimo supporto importante, dove sicuramente parecchi speculatori storneranno il guadagno.
Questa è una mia analisi spartana senza numeri definiti, credi possa essere veritiera?
Perchè dovrebbero aumentare a dismisura le capitalizzazioni di alcune altcoin a discapito del btc se attualmente si sta verificando il contrario?
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 10, 2018, 03:07:50 PM
 #43

Tra tutto quello che ho letto, una sola cosa ha destato la mia attenzione:
Come fa uno come te, abbastanza esperto in economia e mercati, a sapere come si dispongono gli elettroni sugli orbitali atomici Grin Grin Grin.
Complimenti, fare un paragone in crypto inserendoci la chimica non è per tutti Cheesy.

Per quanto riguarda il BTC, continua la migrazione di denaro dalle altcoin al btc, aumentando la dominance di quest ultimo.
Se non avvengono nuovi panic sell scaturiti da news e vendite concentrate ad opera di pochi...potremmo continuare la salita fino al prossimo supporto importante, dove sicuramente parecchi speculatori storneranno il guadagno.
Questa è una mia analisi spartana senza numeri definiti, credi possa essere veritiera?
Perchè dovrebbero aumentare a dismisura le capitalizzazioni di alcune altcoin a discapito del btc se attualmente si sta verificando il contrario?

Come disse Don Benito Rojo, nel film, "Per un pungo di dollari"...  Cool

La vita di un uomo, da queste parti, è spesso legata al filo di un'informazione   Grin

È come voler produrre vino Grin uno si immagina di dover acquistare un terreno, annaffiare, concimare, poi fare la vendemmia; finché siamo al Tavernello ( n.b. una ottima... bevanda  Grin ) può essere, per almeno tentare di fare un grande vino invece...
ci si accorge che già per scegliere il terreno bisogna conoscere la geologia, le varie ere geologiche... poi su su... prima di impiantare la vigna bisogna fare delle valutazioni sulle fasi lunari, altre osservazioni astronomiche direzione venti, microclima, rifrazione della luce, chimica inorganica, entomologia... eventuale vegetazione o alberi da piantare intorno... poi si arriva alla scelta delle viti; biotecnologie, biochimica, chimica organica... e poi sempre maggiori dettagli, distanza dei filari, altezza... magari valutare se distribuire sassi e pietre per regolare l'umidità e la rifrazione dei raggi solari...


Ogni cosa è un esercizio il più interdisciplinare possibile, ecco per esempio se uno volesse saperne di mercati di criptovalute dovrebbe imparare il giapponese Grin contro il lavoro logorio della vita moderna, giapponesarsi ! Cool


Torniamo a noi, la migrazione dalle altcoin al Bitcoin c'è stata, ma riguarda le cripto minori.
Dopo il recente down la tendenza è stata che alcune cripto maggiori ( ho fatto un EDIT nel precedente messaggio ); hanno recuperato prima e di più del Bitcoin stesso.
Vediamo se questo innesca qualche meccanismo, se ci saranno altre molte congiunzioni, un ritorno d'interesse sul mercato di nuovi acquirenti potrebbe avvenire per vie indirette rispetto a quelle del Bitcoin.

Per inciso prima del down la dominance era poco oltre il 42% ha perso, mentre scrivo, ~1%.





...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 10, 2018, 04:05:30 PM
 #44

ha perso l'1% circa immagino perchè sono scappati anche dal btc in discesa(vero panico da news&co.), prima invece solo perchè il btc saliva a differenza delle altcoin.

Purtroppo devo uscire, spero di riprendere l'argomento, buon pomeriggio Wink.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 10, 2018, 11:19:58 PM
 #45

ha perso l'1% circa immagino perchè sono scappati anche dal btc in discesa(vero panico da news&co.), prima invece solo perchè il btc saliva a differenza delle altcoin.

Purtroppo devo uscire, spero di riprendere l'argomento, buon pomeriggio Wink.

Le cripto comunque hanno una certa tendenza ad occupare certe zone... Grin

Al momento siamo in discesa verso il limite basso della forchetta di ieri pomeriggio $ 8.750... vediamo dove si va.

Vediamo piuttosto la dominance Smiley

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
supermox
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 112
Merit: 0


View Profile
March 11, 2018, 12:01:52 PM
 #46

seguo con interesse, da ignorante in materia
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 11, 2018, 05:03:36 PM
 #47

Valori dopo la DISCESA

Giorni fa, in base a volumi, rischi, tipo di scambio, dati storici, fatti valutari, ecc...
la riflessione era stata questa:

Quote
Un Bitcoin che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.


Nel breve termine e per qualche giorno, sembra andare tutto verso il limite più alto di questo range;
$ 8.490 ~ $ 9.490; stringendo ancora $ 8.750 ~ $ 9.350.

Il Bitcoin fa  un po' come l'elettrone sull'orbitale atomico... c'è un'area dove è più probabile trovarlo, ma potrebbe essere anche in aree meno probabili... Grin


Attenzione alla Bitcoin dominance, che potrebbe tornare a breve sotto il 40% ( 37~38% ) e che sarebbe indice di un cambiamento in profondità nel mercato, con qualche altcoin che potrebbe prendere un vantaggio ed attrarre nuova e maggiore fiducia.

A tal proposito, come già accennato, uno sguardo alle cripto che potrebbero avvantaggiarsi, su queste prospettive, in ordine di rilevanza:

NEM
LITECOIN
MONERO
DASH
OMISEGO
NEO
ETHEREUM CLASSIC

Al momento la situazione non è variata...  Undecided

( attendere caricamento immagine )




Bisognerà attendere di nuovo l'apertura dei mercati asiatici, per cogliere eventuali spunti.

Bitcoin dominance intorno a 41,4% ( dato coinmarketcap.com ) con leggera tendenza al rialzo.

Alcune cripto, stanno tentando di recuperare terreno,  anche alcune di seconda fascia nella parte basse della classifica; tra migliori tentativi quello di DASH.

Tra le meno conosciute ZILLIQA ( ora in leggero regresso ) e QTUM ( ancora in leggero progresso ).


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 12, 2018, 08:14:10 PM
Last edit: March 13, 2018, 12:09:25 AM by Paolo.Demidov
 #48

Valori dopo la DISCESA

Giorni fa, in base a volumi, rischi, tipo di scambio, dati storici, fatti valutari, ecc...
la riflessione era stata questa:

Quote
Un Bitcoin che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.


Nel breve termine e per qualche giorno, sembra andare tutto verso il limite più alto di questo range;
$ 8.490 ~ $ 9.490; stringendo ancora $ 8.750 ~ $ 9.350.

Il Bitcoin fa  un po' come l'elettrone sull'orbitale atomico... c'è un'area dove è più probabile trovarlo, ma potrebbe essere anche in aree meno probabili... Grin


Attenzione alla Bitcoin dominance, che potrebbe tornare a breve sotto il 40% ( 37~38% ) e che sarebbe indice di un cambiamento in profondità nel mercato, con qualche altcoin che potrebbe prendere un vantaggio ed attrarre nuova e maggiore fiducia.

A tal proposito, come già accennato, uno sguardo alle cripto che potrebbero avvantaggiarsi, su queste prospettive, in ordine di rilevanza:

NEM
LITECOIN
MONERO
DASH
OMISEGO
NEO
ETHEREUM CLASSIC


Sembrano mancare i volumi e sembra anche mancare il supporto e l'entusiasmo del mercato asiatico, un tentativo di allontanarsi da questi limiti massimi e di andare ad appoggiarsi verso i € 10.000 è stato respinto violentemente.

Non si vedono elementi di svolta, Bitcoin sottopressione, ci potrebbero essere ancora dei cicli dentro questa forchetta.
Dominance da tenere sott'occhio per capire cosa avviene negli strati più profondi del mercato.

NEM riesce a difendersi per varie dinamiche e conferma, con il suo comportamento, ancora il momento di stallo che vive tutto l'altro mondo delle cripto.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Rogerins
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 38
Merit: 0


View Profile
March 12, 2018, 11:41:43 PM
 #49

Credo che la dominance negli ultimi tempi stia diventando sempre meno accurata e stia perdendo quindi di efficacia. Ci sono tantissime coin con cap iper-pompati e privi di senso.

La dominance è destinata a salire ancora un po' prima della alt-season, ma sarebbe interessante escludere da questo dato i vari paccoin, dentacoin, smart cash etc... tutti quei mercati illiquidi e follemente manipolati.

Sto dicendo qualcosa di sensato o le percentuali cambierebbero talmente poco da risultare irrisorie?
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 13, 2018, 12:08:19 AM
 #50

Credo che la dominance negli ultimi tempi stia diventando sempre meno accurata e stia perdendo quindi di efficacia. Ci sono tantissime coin con cap iper-pompati e privi di senso.

La dominance è destinata a salire ancora un po' prima della alt-season, ma sarebbe interessante escludere da questo dato i vari paccoin, dentacoin, smart cash etc... tutti quei mercati illiquidi e follemente manipolati.

Sto dicendo qualcosa di sensato o le percentuali cambierebbero talmente poco da risultare irrisorie?


Dal momento che esistono molte cripto che sostanzialmente si comprano in Bitcoin...
non è vera perdita di mercato, sono trasferimenti più o meno momentanei.


La perdita di dominance vera avverrebbe, ed avviene, in pochi casi, cioè dove una o più cripto crescono più di Bitcoin, perché viene fatta crescere da immissione di nuova liquidità.

Altri valori... danno appunto dati un po' inesatti.

Ad ogni modo la valutazione della dominance ed anche dei volumi di scambio, è uno degli indicatori che possono dare un quadro per il prossimo futuro.

Mi ripeto, indicativamente, per me, uno scenario possibile è la crescita di qualche cripto per ora secondaria, come difesa verso l'incertezza che ora grava su Bitcoin.

Una cripto che dovesse crescere molto, potrebbe riproporre le cripto stesse sui grandi media e riaccendere l'attenzione; così come aveva fatto il Bitcoin a $ 20.000.
Sperando che non sfoci anche questa volta nella peggiore delle speculazioni.



...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 13, 2018, 06:51:50 PM
 #51

Valori dopo la DISCESA

Giorni fa, in base a volumi, rischi, tipo di scambio, dati storici, fatti valutari, ecc...
la riflessione era stata questa:

Quote
Un Bitcoin che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.


Nel breve termine e per qualche giorno, sembra andare tutto verso il limite più alto di questo range;
$ 8.490 ~ $ 9.490; stringendo ancora $ 8.750 ~ $ 9.350 .

Il Bitcoin fa  un po' come l'elettrone sull'orbitale atomico... c'è un'area dove è più probabile trovarlo, ma potrebbe essere anche in aree meno probabili... Grin


Attenzione alla Bitcoin dominance, che potrebbe tornare a breve sotto il 40% ( 37~38% ) e che sarebbe indice di un cambiamento in profondità nel mercato, con qualche altcoin che potrebbe prendere un vantaggio ed attrarre nuova e maggiore fiducia.

A tal proposito, come già accennato, uno sguardo alle cripto che potrebbero avvantaggiarsi, su queste prospettive, in ordine di rilevanza:

NEM
LITECOIN
MONERO
DASH
OMISEGO
NEO
ETHEREUM CLASSIC

Sostanzialmente lo scenario è immutato... i dati del minimo è del massimo giornaliero,
sono abbastanza inalterati.

( attendere caricamento immagine, dati cryptocomprare.com 13 Marzo ore 18:59 circa )



Spunti per vedere dei cambiamenti?

Uno scandalo politico-finanziario ha ribaltato in pochi giorni imdiscorsi valutari,
si vede uno yen debole, contro dollaro, euro ed altri maggiori divise.

Nel contempo si è visto però indebolirsi anche il Bitcoin.
Nel rapporto JPY/BTC non è cambiato molto.

Però si può ipotizzare che lo yen continuerà ad indebolirsi, per la gioia dell'indice principale della borsa di Tokio NIKKEI 225, che punta sulle possibili maggiori esportazioni.

Si può ipotizzare che questo, insieme ad altre dinamiche di mercato, potrebbe portare tra qualche giorno ad un lieve aumento.
Difficile dirlo su questa situazione di stallo o incertezza.

Sui media principali nessuno prende posizione, a brevissimo termine, proviamo qui ad azzardare una previsione; $ 9.050 ~ $ 9.550; fermo restando la forza della forchetta precedente.

Non da escludere tentativi di rottura di limiti superiori ai bordi dei ~ $ 10.000 / verso $ 9.850~9.950;
ma sembrano non esserci ancora elementi per sostenere il successo di questi tentativi.


Come già ricordato più volte, alcune cripto della parte alta della classifica, potrebbero nel frattempo crescere più di Bitcoin e recuperare qualche punto di marketcap.








...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 14, 2018, 04:44:26 PM
 #52

quindi Paolo, credi sia possibile che gli asiatici tornino ad acquistare come una o due settimane fa? Come quando la notte il btc saliva e durante le sessioni europee e americane scendeva?
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 14, 2018, 06:21:47 PM
 #53

quindi Paolo, credi sia possibile che gli asiatici tornino ad acquistare come una o due settimane fa? Come quando la notte il btc saliva e durante le sessioni europee e americane scendeva?


Fare una valutazione è difficile, adesso siamo ancora più inquinati dall'elemento psicologico...

Stasera lo vedremo, siamo ancora in un range prevedibile, seppur verso la parte bassa, del limite massimo che potevo trovare ~ $ 8.450.

Sul rimbalzo derivante si può trovare un lieve apprezzamento.





...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Rogerins
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 38
Merit: 0


View Profile
March 15, 2018, 09:21:17 AM
 #54

A parer mio oggi è necessaria una doji per poi proseguire domani con una green che vada almeno a coprire la candela di ieri. Se questo testa e spalle si conferma, penso che qualcosa liquiderò. Non è tilt psicologico, ma analisi tecnica purtroppo.
cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 275
Merit: 2


View Profile
March 15, 2018, 10:21:35 AM
 #55

Io mi sono dato come regola di non vendere mai in perdita. O al bitcoin ci credi o non ci credi, altre vie possono fare solo del male.
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 15, 2018, 10:45:10 AM
 #56

Io mi sono dato come regola di non vendere mai in perdita. O al bitcoin ci credi o non ci credi, altre vie possono fare solo del male.

Anche io avevo deciso così, quando per iniziare a capire investii poche centinaia di euro verso fine Gennaio, poi mi son ricreduto, perchè se avessi fissato un prezzo limite per la vendità, sarei potuto rientrare in momenti migliori e magari non andare profondamente in rosso e magari avere anche un segno positivo nel breve.
Quelle centinaia di euro le cambiai in altcoin e le misi tutte su wallet, li rimarranno fino a che non torneranno ai livelli di fine Gennaio, cosa ardua e speranzosa, oltre che lunga(ormai la frittata era fatta).
Invece ora che ho qualche esperienza in più, studio bene la price action e fisso un limite sotto il quale non sono disposto a scendere...proteggo l'investimento nei limiti da me decisi...non il guadagno(il BTC potrebbe benissimo scendere anche $4-5000, am anche meno...perchè rischiare grosso?!.
Non fissare un limite porta irrimediabilmente a non vendere più e rischiare di ritrovarti con il btc a -50%, precludendo qualsiasi possibilità di far fruttare la somma e lasciarla inesorabilmente a perdere tempo(come successo a me), non si sa mai con le crypto.
Ovviamente devo ancora vedere se questo mio metodo porterà a qualcosa di migliore del precedente, ma credo proprio di si. Purtroppo attualmente holdare è da "fessi", lo si poteva dire a petto gonfio fino a Gennaio, ora con questa super speculazione e a questi prezzi il rischio è nettamente maggiore(i tempi sono completamente diversi). essere fiduciosi nella crescita del BTC si, rischiare grosso lasciando tutto al tempo...attualmente no.

My two cents  Wink
Hercoyote
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 83
Merit: 0


View Profile
March 15, 2018, 02:24:45 PM
 #57

I ribassi di questi giorni vengono attribuiti anche a Google di imporre un ban su tutte le pubblicità inerenti alle criptovalute, voi cosa ne pensate?
vi posto l'articolo
https://www.money.it/Prezzo-del-Bitcoin-crollato-causa-Google
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 15, 2018, 03:31:21 PM
 #58

I ribassi di questi giorni vengono attribuiti anche a Google di imporre un ban su tutte le pubblicità inerenti alle criptovalute, voi cosa ne pensate?
vi posto l'articolo
https://www.money.it/Prezzo-del-Bitcoin-crollato-causa-Google
per me ha influito poco, qualche grosso investitore è uscito creando la prima candela, poi a cascata i piccoli ipotizzando un crollo e attribuendolo a google adsense, ma in realtà hanno fatto tutto da soli secondo me.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 485


View Profile
March 15, 2018, 07:34:12 PM
 #59

Abbiamo fatto un lungo giro per tornare a dove eravamo... giorni fa...  Grin
quoto il post del 25 Febbraio:




Domani ci sarà una importante tavola rotonda sulle criptovalute ( https://ec.europa.eu/italy/news/20180226_tavola_rotonda_CE_sulle_criptovalute_it );
non dovrebbe apportare significativi cambiamenti, almeno di clamorose rivelazioni o novità.

Nel contesto attuale invece, guardano il comportamento di alcune altre criptovalute,
azzardo una previsione di una linea di tendenza che si potrebbe sviluppare fra qualche giorno.

Un BITCOIN che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.

Mentre si potrebbe assistere ad un recupero di RIPPLE e IOTA, quanto meno potrebbero meglio assorbire una ulteriore spinta ribassista; come DIGITALCASH e MONERO, quest'ultima che oltre a resistere, potrebbe anche recuperare e crescere rispetto alle altre criptovalute citate, limando qualcosa in termini di punti di marketcap.

Stesso discorso per LITECOIN ed ETHEREUM CLASSIC, anche se in misura più contenuta; quanto meno potrebbero ridurre ulteriormente la loro volatilità.





Siamo dentro questa area di trend, con altre cripto che cercano di mangiare quote di mercato al Bitcoin.

Leggermente in correzione il discorso delle altre cripto NEM e MONERO scontano i progressi degli ultimi giorni;
probabilmente molti piccoli hanno incamerato i guadagni per controbilanciare le perdite su Bitcoin o perdite in generale.
NEM mantiene una certa forza, l'unica cripto che in 7 giorni riesce a guadagnare qualcosa.


LITECOIN che si difende e ETHEREUM CLASSIC che addirittura progredisce.
RIPPLE, IOTA, DIGITALCASH... più o meno volano ancora in quota.



Vediamo se a questo punto, da qui e tutto week end, massimo, il Bitcoin fa un rimbalzino su $ 9.050 ~ $ 9.550. Almeno questo ho azzardato; azzardato... non è altro che il tentativo di andare oltre il limite massimo della forchetta del 25 Febbraio.
Ribalzo possibile visto che il mercato è sceso, ma ancora non precipitato.




Sostanzialmente però l'atmosfera di debolezza si sente...
concettualmente il mercato delle criptovalute non è appetibile all'investitore... perché ancora non c'è un progetto;
ci si allontana dal concetto di "utili", "flusso di cassa", "rendita"... va beh... magari farò un post apposito,
non complichiamoci la vita ora.









...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 15, 2018, 11:01:35 PM
 #60

Che faranno stanotte i bei giapponesini?  Grin
Secondo me...vado ad intuito...stornano anche la santa casa  Grin
Pages: « 1 2 [3] 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!