Bitcoin Forum
December 08, 2019, 04:15:20 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.19.0.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 [383] 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 ... 674 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 723716 times)
BitBitCoin
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1248
Merit: 1004


View Profile WWW
February 05, 2018, 09:06:22 PM
 #7641

State calmi che novogratz quando scese da 7800 a 5000 sembravano saldi di fine inverno... si è fiondato a comprare, adesso da 20 a 6,8 non compra nessuno?  Roll Eyes se compra frankie solo lui col suo capitale fa un +6%
Secondo me fin quando non sarà chiara la situazione di tether non comprerà più "nessuno", giustamente!

1575821720
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1575821720

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1575821720
Reply with quote  #2

1575821720
Report to moderator
1575821720
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1575821720

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1575821720
Reply with quote  #2

1575821720
Report to moderator
1575821720
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1575821720

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1575821720
Reply with quote  #2

1575821720
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
Vinsneuve
Member
**
Offline Offline

Activity: 234
Merit: 20


View Profile
February 05, 2018, 09:12:11 PM
 #7642

Quote from: Vinsneuve

Penso di no, in base ai dati degli ASIC e la difficoltà dell'algoritmo dovrebbe costare molto meno.


Probabilmente dove l'energia, personale, hardware, ecc... costa meno;
mediamente la stima è più alta: https://www.etfsecurities.com/Documents/ETFS-Outlook-2018-Un-2018-all-insegna-di-elementi-di-rottura.pdf

Interessante quel documento: il costo energetico per la produzione di un Bitcoin è di circa 2250 USD come avevo scritto anch'io ma bisogna aggiungere l'acquisto dell'hardware e quindi si arriva sui 4300 USD.
kraterion
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 145


🚀🚀 ATHERO.IO 🚀🚀


View Profile
February 05, 2018, 09:13:35 PM
 #7643

"sono al momento nello spazio non regolato, e dovrebbero essere viste come asset molto rischiosi, soggetti ad alta volatilità e speculazione" WOW Draghi ha messo su la cappa di capitan obviuos?

▀▀█▄▄    [websitewhitepaper]  ❒  ATHERO  ❒  .Internet 3.0 solution    ▄▄█▀▀
  A revolutionary decentralized digital economy 
▄▄█▀▀    Twitter  ◽  Facebook  ◽  Telegram  ◽  Youtube  ◽  Github   ▀▀█▄▄
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 05, 2018, 09:26:49 PM
 #7644

nono...ho capito che bitfranky è uno spara cavolate Smiley, dice di stare ad hong kong e ha appena scritto sul forum....solo che ad hong kong sono le 5 di notte, adesso...o lavora nelle miniere o nei campi e si deve svegliare alle 4:30(il tempo di svegliarsi e prendere un caffè si fan le 5), oppure è un cazzaro ed ha appena finito di cenare qui nei nostri confini Grin Grin Grin
Che dite?? Uno con i milioni del trading si sveglierebbe alle 4:30 di notte per scrivere su un forum?? Grin Grin

PS: bitfranky...anche i sassi sanno della resistenza verso i $6k che comunque non è affatto una garanzia.

PS2: o ha cancellato lui il messaggio(forse capendo che l'orario lo avrebbe fregato Grin) oppure qualche anima pia lo ha messo a tacere e lo ringrazio Smiley
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 840
Merit: 195


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 05, 2018, 09:28:07 PM
 #7645

........
Internet come tecnologia è rimasta e si è evoluta, gli attori principali sono cambiati... si sono consolidati.
Con le criptovalute e la blockchain, si avrà un andamento analogo, come diceva la canzone...
...lo scopriremo solo vivendo.

Personalmente trovo molto interessante il sistema delle ICO. Lì potrebbe nascondersi la vera occasione, ma a fronte di un token ci potrebbe essere un progetto serio che genera flussi di cassa.

Una cosa è certa, se qualcuno di autorevole, uno stato, un sistema bancario, i grandi big di internet; tira fuori LA criptovaluta, tutte le altre "artigianali" fanno la fine di molti nomi che ho nominato prima.
Nel mare di "fuffa" speculativa ci sono delle cose interessanti. Che ci siano delle idee nuove e innovative è un po' la speranza di tutti quelli che si sono appassionati a questo settore non solo per diventare ricchi dalla sera alla mattina, o per divertirsi a scommettere se il prezzo va su o crolla.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 05, 2018, 09:28:27 PM
 #7646

State calmi che novogratz quando scese da 7800 a 5000 sembravano saldi di fine inverno... si è fiondato a comprare, adesso da 20 a 6,8 non compra nessuno?  Roll Eyes se compra frankie solo lui col suo capitale fa un +6%
Secondo me fin quando non sarà chiara la situazione di tether non comprerà più "nessuno", giustamente!
perchè il G20???
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 05, 2018, 09:30:40 PM
 #7647

"sono al momento nello spazio non regolato, e dovrebbero essere viste come asset molto rischiosi, soggetti ad alta volatilità e speculazione" WOW Draghi ha messo su la cappa di capitan obviuos?
Scommetto che quel furbacchione di Draghi ha electrum installato sul portatile! Grin Grin Grin Grin Grin Grin
pablito1989
Member
**
Offline Offline

Activity: 238
Merit: 18


View Profile
February 05, 2018, 09:33:35 PM
 #7648

Just a recap of 15 news items affecting price in the last week or so:

1) China is banning crypto,
2) Indian is looking to crack down on exchanges, joining a steady chorus of different nations discussing new laws, new regulations, and in some cases outright bans.,
3) States are jumping into Crypto crackdown with Texas issuing four cease and desist orders,
4) The US Fed is casting a closer eye toward cryptos with new advisory statements expected,
5) Credit cards still accepting crypto transactions are now charging "cash advance fees" against these transactions,
6) IRS announced crackdowns on cryptocurrency under reporting,
7) The 2nd biggest online advertiser, Facebook, announced they won't allow crypto ads. 
Cool Chase, BofA, and Citigroup has said it's credit cards can no longer be used for cryptocurrency transactions, joining Discover, 
9)  Multiple Ponzi-currencies have collapsed, and source codes for Ponzi currency pump and dumps are widely available,
10) Reports of cryptocurrency thefts and ripoffs are on the rise.   
11) Reports of issues with Bitfinex, Bitconnect, and Tether join a chorus of doubters of the stability of various exchanges and coins,
12) The Market Cap of Cryptocurrency went from $829B to $332B in less than a month, even while the number of cryptocurrencies (ICOs) and the supply of coins (mining) has rapidly increased the supply of cryptocurrency and increased competition,
13)  Volatility is preventing many companies from accepting cryptos and limiting their use and adoption curve with certain types of transactions,
14)  Transaction times on cryptos has been increasing, even among those touting short transaction times as one of thier central features,
15) There are greater and greater concerns about energy demands of crypto mining and its effect on climate change.
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 05, 2018, 09:39:20 PM
 #7649

oggi si è scaldato persino Draghi, che ha detto che le nuove politiche di Trump fanno un casino...

Io credo che il mondo sta partecipando a delle politiche di merda che poi le lobby pensano solo a screditare le crypto ma in realtà queste lobby secondo me stanno approfittando per accaparare il più possibile e i piccoli investitori vanno in panic e vendono in perdita ... ma dove arriveremo?? dai siamo basati su una economia fasulla e senza sottostante, poi screditano le crypto che di buono anno almeno la trasparenza ... trasparenza che fa paura agli stati perkè non riescono a fare quello che gli pare .... bhaa scusate lo sfogo ... staremo a vedere ....


Venti anni fa, quando internet si diffondeva come strumento di massa;
sembrava che tutto potesse diventare libero, free, gratis ! indipendente ! variegato...

Alla fine... si sono create grosse multinazionali che hanno più potere e soldi di quelle "tradizionali".

Nella telefonia cellulare & Co. sostanzialmente ha vinto APPLE... colossi come NOKIA, MOTOROLA, NEC, SIEMENS... spariti o ridimensionati... si sono poi sviluppate società nuove come LG, HUAWEI, ecc... ma solo sull'avvento degli smartphone.

Nei motori di ricerca vince per distacco GOOGLE ( Alphabet )... in Italia agli albori molto usato c'erano motori come: Virgilio, Arianna, Hotbot, SuperEva... altri più grandi, tutti morti: Altavista, Lycos, Yahoo!...

Come e-commerce, predomina AMAZON, anche se poi ci sono altre piattaforme - eBAY - o forti brand.

Sono poi nati i social, anche se predominante c'è solo FACEBOOK.

La stessa MICROSOFT con l'avvento del mondo mobile si è vista intaccare il mercato del suo WINDOWS da progetti come ANDROID.

Piattaforma video grosso predominio di YOUTUBE.


Internet come tecnologia è rimasta e si è evoluta, gli attori principali sono cambiati... si sono consolidati.
Con le criptovalute e la blockchain, si avrà un andamento analogo, come diceva la canzone...
...lo scopriremo solo vivendo.

Personalmente trovo molto interessante il sistema delle ICO. Lì potrebbe nascondersi la vera occasione, ma a fronte di un token ci potrebbe essere un progetto serio che genera flussi di cassa.

Una cosa è certa, se qualcuno di autorevole, uno stato, un sistema bancario, i grandi big di internet; tira fuori LA criptovaluta, tutte le altre "artigianali" fanno la fine di molti nomi che ho nominato prima.


E questa ipotetica valuta delle big di internet...secondo te non può coesistere con il BITCOIN?UNICA MONETA AL MONDO DECENTRALIZZATA!?..la moneta delle "big di internet" sarebbe altamente centralizzata e facilmente inflazionabile, e cmq perchè mai gli stati dovrebbero vietare il BTC a favore della loro? Non lo farebbero mai...si autodistruggerebbero, meglio farle coesistere, nel frattempo rincoglionirebbero il popolo per tenerlo momentaneamente fuori dal btc, il tempo giusto per capire e fare cose utili a loro!
E poi...guarda che alle big di internet nessuno vieta di acquisire i progetti blockchain già esistenti...come fanno ormai da centinaia di anni le grandi multinazionali, anzi a loro converrebbe sia in termini di progetto sia per eliminare qualsiasi possibile futura concorrenza.

Ti prego...è da fessi definire Cardano, ethereum, stellar, iota..."ARTIGIANALI", zuckenberg non saprebbe neanche d dove partire, mentre cardano ha le menti più brillanti al suo interno e ethereum sono anni che lavora sodo sul progetto!Le big di internet già stanno troppo indietro! E comunque sti cavoli...se fanno una crypto me la compro! cmq dovresti informare di più sulla blockchain non credo che tu abbia le idee chiare Wink.
Ale88
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 966
Merit: 502


View Profile
February 06, 2018, 12:09:08 AM
 #7650

dite che devono stare attenti a spezzare la corda...secondo me state esagerando davvero!Quale corda...anche se tornasse a 5 euro(magaaaari...me ne comprerei milioni!, peccato che non ci tornerà mai più...come non tornerà mai più a 500 euro), poi cmq tornerebbe su...cè qualcosa che non va nel BTC da determinare la catastrofe che pensate? no...nessun problema, tranne la scalabilità che dovrebbe essere risolta entro l'anno...per il resto funziona, quindi non credo perirà a svalutazioni pesanti! questa è solo speculazione.
Scusami ma tu hai presente come funziona il sistema della blockchain di BTC? Hai presente le migliaia di dollari che la gente spende per comprare le ASIC e pagare i costi dell'energia? Hai presente quanto è il ritorno attuale con questa valutazione? Hai presente che se dovesse "solamente" andare a 3.500 dollari circa i cinesi dovrebbero minare in perdita? I cinesi, che hanno li intere mining farm ed energia a basso costo, quindi senza neanche citare il resto del mondo con costi molto maggiori. Quindi dimmi, quanta gente spenderebbe migliaia di dollari al mese per ottenere a cambio un BTC a 1k o 2k dollari? E andare avanti a spendere con la speranza che il prezzo torni velocemente su mentre le ricompense sono sempre minori?

Si abbasserà la difficoltà se ci sarà meno competizione ma intanto non so cosa possa succedere all'ecosistema BTC.

E altra cosa: ma tutti quelli che sono già da un po' in questo mondo e sono felici dei cali, o crolli, del BTC e di tutto il mercato, quanti anni hanno? 12? 15 forse? E non mi riferisco all'età mentale, mi riferisco proprio all'età fisica, perché non so voi ma a piacerebbe togliermi qualche sfizio prima dei 60 anni, non averne 90 per vedere BTC a 50k dollari... Poi oh, se tutti quelli sono whale con migliaia di BTC allora ritiro tutto.
mariomerula
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 252
Merit: 4


View Profile
February 06, 2018, 12:18:12 AM
 #7651

qualcuno ha qualche news su come mai si continua a scendere in modo così impetuoso??

▰▰▰▰▰ CRYPKART ▰▰▰▰▰ (https://crypkart.com)
▰ Quick buy and sell bitcoins online. Fast and secure. ▰
Dernoste
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 90
Merit: 0


View Profile
February 06, 2018, 12:30:04 AM
 #7652

dite che devono stare attenti a spezzare la corda...secondo me state esagerando davvero!Quale corda...anche se tornasse a 5 euro(magaaaari...me ne comprerei milioni!, peccato che non ci tornerà mai più...come non tornerà mai più a 500 euro), poi cmq tornerebbe su...cè qualcosa che non va nel BTC da determinare la catastrofe che pensate? no...nessun problema, tranne la scalabilità che dovrebbe essere risolta entro l'anno...per il resto funziona, quindi non credo perirà a svalutazioni pesanti! questa è solo speculazione.
Scusami ma tu hai presente come funziona il sistema della blockchain di BTC? Hai presente le migliaia di dollari che la gente spende per comprare le ASIC e pagare i costi dell'energia? Hai presente quanto è il ritorno attuale con questa valutazione? Hai presente che se dovesse "solamente" andare a 3.500 dollari circa i cinesi dovrebbero minare in perdita? I cinesi, che hanno li intere mining farm ed energia a basso costo, quindi senza neanche citare il resto del mondo con costi molto maggiori. Quindi dimmi, quanta gente spenderebbe migliaia di dollari al mese per ottenere a cambio un BTC a 1k o 2k dollari? E andare avanti a spendere con la speranza che il prezzo torni velocemente su mentre le ricompense sono sempre minori?

Si abbasserà la difficoltà se ci sarà meno competizione ma intanto non so cosa possa succedere all'ecosistema BTC.

E altra cosa: ma tutti quelli che sono già da un po' in questo mondo e sono felici dei cali, o crolli, del BTC e di tutto il mercato, quanti anni hanno? 12? 15 forse? E non mi riferisco all'età mentale, mi riferisco proprio all'età fisica, perché non so voi ma a piacerebbe togliermi qualche sfizio prima dei 60 anni, non averne 90 per vedere BTC a 50k dollari... Poi oh, se tutti quelli sono whale con migliaia di BTC allora ritiro tutto.

vabbe se fai un investimento i soldi investiti rientrano nel tempo, non il giorno dopo...i miner cinesi sono gia' ricchi...
Ale88
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 966
Merit: 502


View Profile
February 06, 2018, 12:36:35 AM
 #7653

vabbe se fai un investimento i soldi investiti rientrano nel tempo, non il giorno dopo...i miner cinesi sono gia' ricchi...
Dipende da quanto dopo. Se andasse veramente a certi valori potrebbero volerci mesi (non voglio scrivere anni perché mi farei paura da solo) per recuperare e tornare a un livello decente, quanta gente sarà disposta a perdere migliaia di dollari al mesi per svariati mesi? Non mi risulta che ai cinesi piaccia perdere soldi solamente perché già ne hanno...
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 06, 2018, 01:02:49 AM
 #7654

dite che devono stare attenti a spezzare la corda...secondo me state esagerando davvero!Quale corda...anche se tornasse a 5 euro(magaaaari...me ne comprerei milioni!, peccato che non ci tornerà mai più...come non tornerà mai più a 500 euro), poi cmq tornerebbe su...cè qualcosa che non va nel BTC da determinare la catastrofe che pensate? no...nessun problema, tranne la scalabilità che dovrebbe essere risolta entro l'anno...per il resto funziona, quindi non credo perirà a svalutazioni pesanti! questa è solo speculazione.
Scusami ma tu hai presente come funziona il sistema della blockchain di BTC? Hai presente le migliaia di dollari che la gente spende per comprare le ASIC e pagare i costi dell'energia? Hai presente quanto è il ritorno attuale con questa valutazione? Hai presente che se dovesse "solamente" andare a 3.500 dollari circa i cinesi dovrebbero minare in perdita? I cinesi, che hanno li intere mining farm ed energia a basso costo, quindi senza neanche citare il resto del mondo con costi molto maggiori. Quindi dimmi, quanta gente spenderebbe migliaia di dollari al mese per ottenere a cambio un BTC a 1k o 2k dollari? E andare avanti a spendere con la speranza che il prezzo torni velocemente su mentre le ricompense sono sempre minori?

Si abbasserà la difficoltà se ci sarà meno competizione ma intanto non so cosa possa succedere all'ecosistema BTC.

E altra cosa: ma tutti quelli che sono già da un po' in questo mondo e sono felici dei cali, o crolli, del BTC e di tutto il mercato, quanti anni hanno? 12? 15 forse? E non mi riferisco all'età mentale, mi riferisco proprio all'età fisica, perché non so voi ma a piacerebbe togliermi qualche sfizio prima dei 60 anni, non averne 90 per vedere BTC a 50k dollari... Poi oh, se tutti quelli sono whale con migliaia di BTC allora ritiro tutto.
Ma veramente in cina costa circa $2500 e  addirittura $500 in Venezuela, poi cmq ci sono paesi dell'est dove si arriva anche a $1100, ma non ricordo il posto, quindi in molti posti del mondo sarebbero ancora in profitto, compresa la cina che detiene il primato attualmente.
E in che senso si abbasserà la difficoltà? quale difficoltà?se ti riferisci alla difficoltà di estrazione, no...quella non scenderà di difficoltà, sale e basta.

E tu vorresti un mercato che sale e basta? Non esiste tranne che nei sogni, i dump e i pump ci sono e ci saranno sempre e sono fisiologici in un mercato finanziario; tranquillo che non ci vorrebbero 30 anni per arrivare a quelle cifre, è arrivato a $20000 da $0 in 7, e come in tutti i mercati potrebbe tornare a 10-100-1000 per ritornare poi a 20000 tra 10 anni.

Amazon nel 2003 alla fine della bolla quotava $7(il suo massimo fu $100), vai a vedere adesso.

PS: qui mi sembra che nessuno sia felice...è una tua personale impressione dettata da non so cosa, perchè non vedo post di gente felice, ne tantomeno di gente disperata.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 700
Merit: 320


View Profile
February 06, 2018, 01:11:31 AM
 #7655

Quote

E questa ipotetica valuta delle big di internet...secondo te non può coesistere con il BITCOIN?UNICA MONETA AL MONDO DECENTRALIZZATA!?..la moneta delle "big di internet" sarebbe altamente centralizzata e facilmente inflazionabile, e cmq perchè mai gli stati dovrebbero vietare il BTC a favore della loro? Non lo farebbero mai...si autodistruggerebbero, meglio farle coesistere, nel frattempo rincoglionirebbero il popolo per tenerlo momentaneamente fuori dal btc, il tempo giusto per capire e fare cose utili a loro!
E poi...guarda che alle big di internet nessuno vieta di acquisire i progetti blockchain già esistenti...come fanno ormai da centinaia di anni le grandi multinazionali, anzi a loro converrebbe sia in termini di progetto sia per eliminare qualsiasi possibile futura concorrenza.

Ti prego...è da fessi definire Cardano, ethereum, stellar, iota..."ARTIGIANALI", zuckenberg non saprebbe neanche d dove partire, mentre cardano ha le menti più brillanti al suo interno e ethereum sono anni che lavora sodo sul progetto!Le big di internet già stanno troppo indietro! E comunque sti cavoli...se fanno una crypto me la compro! cmq dovresti informare di più sulla blockchain non credo che tu abbia le idee chiare Wink.

Conosci multinazionali secolari? xD
io non molte.

Sul "centinaia di anni" potrei fare un trattato...
pensa che prendendo le 10 aziende familiari più antiche, si scopre che 5 sono Italiane.


Mah... tornando a noi, mi sa che non hai voluto leggere bene tra le righe di quello che scrivevo.

Diamo una dimensione ai big di internet, APPLE da sola rappresenta ~2,5% dell'indice MSCI WORLD per una capitalizzazione di ~ 900 miliardi di USD.
Un valore superiore a intere piazze di mercato.
Potrebbe fare molto, tutto e di più sul discorso cripto, per ora come tante altre aziende collezionano vile moneta corrente fiat.
Società simili potrebbero ricucire il gap tecnologico in ogni momento, ammesso ci sia un gap.

Ribadisco un concetto, tutte le criptovalute attuali sono artigianali - lo scrivo senza virgolette questa volta - in un altro post di questo forum, evidenziavo che se oggi un detentore di bitcoin, muore improvvisamente e non è stato accorto, i suoi eredi non possono recuperare le somme... ( sempre che siano a conoscenza che ci sia qualcosa da ricercare ) ed i bitcoin rimangono persi, imprigionati per sempre in un buio wallet.
Questo per evidenziare che per ora usare e detenere criptomonete non è facile, intuitivo, agevole, comodo come usare uno smartphone.
Un problema della decentralizzazione totale.

Riguardo al futuro... beh una cosa è certa che nell'antico mondo si può invece programmare con certezza la propria sicurezza patrimoniale, fino a 90 anni, almeno per quanto riguarda la legislazione italiana.
Oppure garantire o garantirsi una rendita certa fra 30/40, con prestazione minima già calcolabile ad oggi, per non incappare per esempio in cambi normativi tipo legge Fornero o andamenti inflazionistici anomali.

Cose che ancora non si possono fare con le criptovalute, che ancora non vedo con basi solide.
Cose che sono alla base della gestione dei grandi e piccoli patrimoni.

Comunque hai ragione, sono un fesso, a capo di un team di fessi più di me... https://www.facebook.com/paolo.demidov/posts/1549574081786440

...è da Novembre che mi prendo di fesso, più in generale da anni ormai.

Lascio correre, non ci faccio più caso Smiley





...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 06, 2018, 01:24:35 AM
Last edit: February 06, 2018, 01:42:41 AM by bitvalmont
 #7656

Quote

E questa ipotetica valuta delle big di internet...secondo te non può coesistere con il BITCOIN?UNICA MONETA AL MONDO DECENTRALIZZATA!?..la moneta delle "big di internet" sarebbe altamente centralizzata e facilmente inflazionabile, e cmq perchè mai gli stati dovrebbero vietare il BTC a favore della loro? Non lo farebbero mai...si autodistruggerebbero, meglio farle coesistere, nel frattempo rincoglionirebbero il popolo per tenerlo momentaneamente fuori dal btc, il tempo giusto per capire e fare cose utili a loro!
E poi...guarda che alle big di internet nessuno vieta di acquisire i progetti blockchain già esistenti...come fanno ormai da centinaia di anni le grandi multinazionali, anzi a loro converrebbe sia in termini di progetto sia per eliminare qualsiasi possibile futura concorrenza.

Ti prego...è da fessi definire Cardano, ethereum, stellar, iota..."ARTIGIANALI", zuckenberg non saprebbe neanche d dove partire, mentre cardano ha le menti più brillanti al suo interno e ethereum sono anni che lavora sodo sul progetto!Le big di internet già stanno troppo indietro! E comunque sti cavoli...se fanno una crypto me la compro! cmq dovresti informare di più sulla blockchain non credo che tu abbia le idee chiare Wink.

Conosci multinazionali secolari? xD
io non molte.

Sul "centinaia di anni" potrei fare un trattato...
pensa che prendendo le 10 aziende familiari più antiche, si scopre che 5 sono Italiane.


Mah... tornando a noi, mi sa che non hai voluto leggere bene tra le righe di quello che scrivevo.

Diamo una dimensione ai big di internet, APPLE da sola rappresenta ~2,5% dell'indice MSCI WORLD per una capitalizzazione di ~ 900 miliardi di USD.
Un valore superiore a intere piazze di mercato.
Potrebbe fare molto, tutto e di più sul discorso cripto, per ora come tante altre aziende collezionano vile moneta corrente fiat.
Società simili potrebbero ricucire il gap tecnologico in ogni momento, ammesso ci sia un gap.

Ribadisco un concetto, tutte le criptovalute attuali sono artigianali - lo scrivo senza virgolette questa volta - in un altro post di questo forum, evidenziavo che se oggi un detentore di bitcoin, muore improvvisamente e non è stato accorto, i suoi eredi non possono recuperare le somme... ( sempre che siano a conoscenza che ci sia qualcosa da ricercare ) ed i bitcoin rimangono persi, imprigionati per sempre in un buio wallet.
Questo per evidenziare che per ora usare e detenere criptomonete non è facile, intuitivo, agevole, comodo come usare uno smartphone.
Un problema della decentralizzazione totale.

Riguardo al futuro... beh una cosa è certa che nell'antico mondo si può invece programmare con certezza la propria sicurezza patrimoniale, fino a 90 anni, almeno per quanto riguarda la legislazione italiana.
Oppure garantire o garantirsi una rendita certa fra 30/40, con prestazione minima già calcolabile ad oggi, per non incappare per esempio in cambi normativi tipo legge Fornero o andamenti inflazionistici anomali.

Cose che ancora non si possono fare con le criptovalute, che ancora non vedo con basi solide.
Cose che sono alla base della gestione dei grandi e piccoli patrimoni.

Comunque hai ragione, sono un fesso, a capo di un team di fessi più di me... https://www.facebook.com/paolo.demidov/posts/1549574081786440

...è da Novembre che mi prendo di fesso, più in generale da anni ormai.

Lascio correre, non ci faccio più caso Smiley





guarda, non volevo offenderti dandoti del fesso, assolutamente! E' un modo di dire che mi è venuto spontaneo scrivere, scusami se sono sembrato scortese.
Comunque le big della rete possono avere tutti i soldi che vogliono, ma avranno sempre una concorrenza che è partita prima di loro e il futuro spesse volte è bizzarro. In un altro post proprio tu hai parlato di microsoft che adesso ha android che gli sta rubando il mercato mobile, non potrebbe succedere anche per queste nuove aziende "blockchaine", poi magari qualche big se le ingloba sborsando miliardi...ma è un altro discorso.

Comunque volevo scrivere decine di anni, è tardi...
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 700
Merit: 320


View Profile
February 06, 2018, 02:16:07 AM
 #7657

Quote

 guarda, non volevo offenderti dandoti del fesso, assolutamente! E' un modo di dire che mi è venuto spontaneo scrivere, scusami se sono sembrato scortese.
Comunque le big della rete possono avere tutti i soldi che vogliono, ma avranno sempre una concorrenza che è partita prima di loro e il futuro spesse volte è bizzarro. In un altro post proprio tu hai parlato di microsoft che adesso ha android che gli sta rubando il mercato mobile, non potrebbe succedere anche per queste nuove aziende "blockchaine", poi magari qualche big se le ingloba sborsando miliardi...ma è un altro discorso.

Comunque volevo scrivere decine di anni, è tardi...

Figurati, non ci faccio caso;
io ho tanto tempo da perdere, voglio perdere tempo, osservando il mondo,
piuttosto che un grafico al computer, si comprendono tante cose.

Facendo un paragone sulla telefonia, negli anni '90 / 2000, NOKIA era l'assoluta protagonista,
oggi è rimasta in pratica solo come marchio, con quote di mercato di second'ordine.

Girando la prospettiva, se arrivasse una nuova criptomoneta efficiente, autorevole, facile da usare...
il BITCOIN sarebbe agevolmente scalzato.

Ammesso che il futuro della tecnologia blockchain sia nelle monete e non in altro.


Per avere un quadro chiaro, invito tutti a fare un esperimento, andare in un punto vendita di un discount... qualsiasi: Eurospin, Lidl, Penny Market, MD... guardare cosa vendono, chi va a comprare.

Ecco tante cose futuribili... ancora non si vedono.

Se uno guarda il paniere di aziende che formano il DOW JONES INDUSTRIAL AVARAGE, un indice che nel 2017 a frantumato tutti i tipi di record... trova per esempio PROCTER&GAMBLE una societá che distribuisce dividendi da 60 anni... che in Italia commercializza marchi come MastroLindo, Swiffer, Pantene, Gilette...

Nulla di tecnologicamente avanzato, o forse sì? o forse meglio dire qualcosa di complesso... considerando le migliaia di informazioni e la straordinaria organizzazione necessaria per distribuire in maniera efficiente questi prodotti di largo consumo.

Stesso discorso per The Coca Cola Company, acqua zucchero e aromi... o Mcdonald's che gira gira vende panini.
Prodotti semplici, ma grande struttura.

Fare una cosa semplice ma bene è maledettamente complicato, un progetto blockchain di successo dovrebbe inserirsi in queste dinamiche.

Vedremo...

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 840
Merit: 195


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 06, 2018, 02:29:21 AM
 #7658

Rilancio fallito  Cheesy


- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 700
Merit: 320


View Profile
February 06, 2018, 02:55:41 AM
 #7659

Rilancio fallito  Cheesy



Su Bitfinex si è passato il miliardo di USD come volume di scambio...

Bitfinex...

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-12-18/paradisi-fiscali-attacchi-hacker-e-blocchi-storia-bitfinex-regina-bitcoin-212359.shtml?uuid=AEB65AUD


...cui dietro c'è anche l'italiano Giancarlo Devasini, guarda chi c'è... dagli un caffè...  Cool
http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/1996/12/03/Cronaca/PIRATI-INFORMATICI-MICROSOFT-AL-CONTRATTACCO_130900.php

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Dernoste
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 90
Merit: 0


View Profile
February 06, 2018, 03:01:36 AM
 #7660



hauahuahauaha grande nel 96 vendeva le licenze microsoft contraffatte...che dire? si vedeva che aveva stile...
Pages: « 1 ... 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 [383] 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 ... 674 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!