Bitcoin Forum
November 14, 2019, 04:17:00 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.18.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 [409] 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 ... 665 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 720863 times)
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 07, 2018, 04:10:44 PM
 #8161

Chi ci è entrato alto dovrebbe chiedersi perchè ci è entrato.
Ricco in 5 minuti?
Oppure credi in questa "tecnologia"?

Io so quanto ci ho messo e so quando sono entrato e se li perdo amen, questo è sempre il problema di fondo.
Non è che mi farebbe piacere vederlo crollare, mi incazzerei, con quello che intendevo perdere però.

Vediamola così:
O si holda al 100% e si sta solo a guardare, fregandosene
O si specula
O si holda 50% fregandosene e il 50% si specula (io faccio così).

Lo so che non è facile stare sereni, datemi retta, non metteteci somme critiche e vedrete che cambia la prospettiva.



Bhè, io credo nella tecnologia, credo meno alla finanza tradizionale che farebbe di tutto pur di non vedersi rompere le uova, del resto del futuro non v'è certezza(diceva "qualcuno" Grin), quindi holdo, ma con un occhio vispo, dato che so di essere accerchiato da speculatori; la regola di mettere solo somme che si possono perdere senza troppi grattacapi rimane la prima regola, almeno per me!Questo non vuol dire che metto nel wallet e ci rivediamo nel duemilabù, anzi...sto attento e seguo le indicazioni che mi sono prefissato all'inizio.

Comunque anche io una parte(piccola)la holdo e altro no, cioè...sto attento che non avvengano crolli! Smiley

Vediamo un pò che vorrà fare nei prossimi mesi questo btc Smiley.
The Bitcoin Forum is turning 10 years old! Join the community in sharing and exploring the notable posts made over the years.
R@nda
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 376
Merit: 113


View Profile
March 07, 2018, 05:01:16 PM
 #8162

Per esempio in questo momento sono incazzato ma che ce vo fa?! Grin
Non trovo molto salutare per il mercato speculare al ribasso (forse sbaglio)....oltre che rischioso.
Ma ognuno fa il suo.
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 07, 2018, 05:28:58 PM
 #8163

Per esempio in questo momento sono incazzato ma che ce vo fa?! Grin
Non trovo molto salutare per il mercato speculare al ribasso (forse sbaglio)....oltre che rischioso.
Ma ognuno fa il suo.
lol...ecco qua 9500 Grin, ammazza che candela rossa che mi è apparsa!
Bhè si...sta cosa fa incazzare...di solito, stavolta non mi fa incazzare più di tanto perchè volevo entrare...ma bastava anche 10200 e che diamine Grin Grin.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 07, 2018, 06:10:45 PM
 #8164

Per esempio in questo momento sono incazzato ma che ce vo fa?! Grin
Non trovo molto salutare per il mercato speculare al ribasso (forse sbaglio)....oltre che rischioso.
Ma ognuno fa il suo.
lol...ecco qua 9500 Grin, ammazza che candela rossa che mi è apparsa!
Bhè si...sta cosa fa incazzare...di solito, stavolta non mi fa incazzare più di tanto perchè volevo entrare...ma bastava anche 10200 e che diamine Grin Grin.


Giorni fa avevo scritto delle note:

1. principio di Pareto, come un 20% di qualcosa possa influire su restante 80%,
sostanzialmente la maggior parte degli effetti è dovuta a un numero ristretto di cause
2. rischio cambio e rischio cambio di uno yen forte
3. scarsi volumi generali, su predominio netto dell'interesse asiatico
4. la grandissima parte di investitori, io preferisco usare la parola detentori, detengono wallet,
estremamente piccoli, ed i piccoli si spaventano di più sulla volatilità

Quote
I gestori non aspettano che i dazi vengano fissati per prendere posizione. Dopo le dimissioni di Gary Cohn, il principale consigliere economico di Donald Trump, c'è stato grande fermento nelle sale operative soprattutto tra chi si occupa di valute per posizionarsi in modo da limitare i rischi, o cavalcare i nuovi trend. Ne hanno beneficiato i classici porti sicuri, come lo yen.

[...]

Mentre il dollaro si mostra vulnerabile. Fin da subito gli investitori hanno penalizzato le azioni perché c'è stato uno spostamento verso gli asset considerati più sicuri. Da qui una discesa dei rendimenti dei Treasury bond che hanno beneficiato di questo risk off. Secondo Adrian Owens, un money manager di Gam, la migliore soluzione consiste nel posizionarsi verso valute che possono contare su fondamentali macro solidi e che possono quindi superare indenni questa fase di maggiore volatilità. In particolare il focus è su Norvegia e Svezia.


https://www.milanofinanza.it/news/come-si-preparano-i-gestori-alla-guerra-commerciale-201803071019356858


Non posso che rimanere del pensiero, ovvero che si troverà stabilità su un livello più basso...

Quote
Nel contesto attuale invece, guardano il comportamento di alcune altre criptovalute,
azzardo una previsione di una linea di tendenza che si potrebbe sviluppare fra qualche giorno.

Un BITCOIN che potrebbe ancora arretrare, andando a posizionarsi su un range più basso rispetto alla proiezione di brevissimo termine già descritta; diciamo su € 7.750~€ 9.150.

Mentre si potrebbe assistere ad un recupero di RIPPLE e IOTA, quanto meno potrebbero meglio assorbire una ulteriore spinta ribassista; come DIGITALCASH e MONERO, quest'ultima che oltre a resistere, potrebbe anche recuperare e crescere rispetto alle altre criptovalute citate, limando qualcosa in termini di punti di marketcap.

Stesso discorso per LITECOIN ed ETHEREUM CLASSIC, anche se in misura più contenuta; quanto meno potrebbero ridurre ulteriormente la loro volatilità.

https://bitcointalk.org/index.php?topic=2929249.msg31393138#msg31393138

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
R@nda
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 376
Merit: 113


View Profile
March 07, 2018, 06:29:17 PM
 #8165

Bisogna anche considerare (ammesso che siano reali) i costi per minarli, ad un certo punto si cominciano a spegnere i miner o vanno tutti in Venezuela ad aprire le farm.
Non so fino a che punto può scendere perchè non so quanto reali sono le stime che si leggono per minarli.
kraterion
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 145


🚀🚀 ATHERO.IO 🚀🚀


View Profile
March 07, 2018, 06:57:53 PM
 #8166

Paolo, effettivamente Monero ha subito bene il colpo a quanto pare. Ma dici che sto candelone rosso sulla 1h è solo per la questione dello yen o ci sarà qualche altra causa? Anche perchè una candle così lunga non si vede tutti i giorni...

▀▀█▄▄    [websitewhitepaper]  ❒  ATHERO  ❒  .Internet 3.0 solution    ▄▄█▀▀
  A revolutionary decentralized digital economy 
▄▄█▀▀    Twitter  ◽  Facebook  ◽  Telegram  ◽  Youtube  ◽  Github   ▀▀█▄▄
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 07, 2018, 06:59:20 PM
 #8167

Bisogna anche considerare (ammesso che siano reali) i costi per minarli, ad un certo punto si cominciano a spegnere i miner o vanno tutti in Venezuela ad aprire le farm.
Non so fino a che punto può scendere perchè non so quanto reali sono le stime che si leggono per minarli.


Pensare che il costo per minare possa sostenere le quotazioni...
è come pensare che siccome io ho fabbrica che produce "cosi" a € 5,
la quotazione dei "cosi" non possa mai scendere sotto € 5,1.

Se "cosi" non li compra nessuno... chiude la fabbrica.

Se il Bitcoin scende di valore, o si spengono tutte le schede... e chiudono le miniere,
o una transazione sarà estremamente cara.

Oltre il costo della corrente elettrica, da sottolineare il costo dell'aggiornamento tecnologico,
che probabilmente nel prossimo futuro potrebbe incidere molto.


Questo tipo di valutazione è una fascina con cui io personalmente mi vorrei scaldare.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Maicol792
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1260
Merit: 1010


View Profile
March 07, 2018, 07:00:08 PM
 #8168

credo che tra i tanti fattori possibili del down di oggi ... ci sia stato anche l'evento di possibili hack utilizzando le API per il trading... come ho sentito in tardo pomeriggio di oggi e come conferma la notizia su cointelegraph "Possible Hack Of Third-Party Tools Affects Binance Exchange Users" al seguente link: https://cointelegraph.com/news/possible-hack-of-third-party-tools-affects-binance-exchange-users  
R@nda
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 376
Merit: 113


View Profile
March 07, 2018, 07:21:24 PM
 #8169

Bisogna anche considerare (ammesso che siano reali) i costi per minarli, ad un certo punto si cominciano a spegnere i miner o vanno tutti in Venezuela ad aprire le farm.
Non so fino a che punto può scendere perchè non so quanto reali sono le stime che si leggono per minarli.


Pensare che il costo per minare possa sostenere le quotazioni...
è come pensare che siccome io ho fabbrica che produce "cosi" a € 5,
la quotazione dei "cosi" non possa mai scendere sotto € 5,1.

Se "cosi" non li compra nessuno... chiude la fabbrica.

Se il Bitcoin scende di valore, o si spengono tutte le schede... e chiudono le miniere,
o una transazione sarà estremamente cara.

Oltre il costo della corrente elettrica, da sottolineare il costo dell'aggiornamento tecnologico,
che probabilmente nel prossimo futuro potrebbe incidere molto.


Questo tipo di valutazione è una fascina con cui io personalmente mi vorrei scaldare.

Ma scherzi?
I miner tengono in piedi la rete e la sua sicurezza al momento, sono una fetta della torta che partecipa al prezzo, non sono la torta intera.
Il miner con il costo tecnologico ed energetico contribuisce eccome al suo valore e non potrebbe essere altrimenti.
Se nessun miner mina, il Btc non esiste più, punto.
Ovvio che se metà dei miner spengono il restante controbilancia....ma c'è un punto di non ritorno, poi muore.

Alla notizia che i miner cominciano a spegnere secondo te come reagisce il mercato?(solo per il fattore psicologico)
Candele verdi?
Si come no.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 07, 2018, 07:24:42 PM
 #8170

Paolo, effettivamente Monero ha subito bene il colpo a quanto pare. Ma dici che sto candelone rosso sulla 1h è solo per la questione dello yen o ci sarà qualche altra causa? Anche perchè una candle così lunga non si vede tutti i giorni...

Sicuramente ci sarà qualche altra causa, le dinamiche sono molteplici,
ma il fattore valutario lo ritengo un po' la scintilla.

Altro fattore importante è capire chi oggi ha Bitcoin, il profilo persona/investitore.
Mediamente, storicamente, il giapponese medio che detiene Bitcoin è un investitore che fa un mix
fra investimenti ad alto rischio con altri a basso rischio.
L'andamento incerto e il ritorno della volatilità sulle borse può aver ridisegnato qualche equilibrio,
sulle scelte.

Di contro il rischio che ci sia una grossa fetta di piccolissimi investitori, abbastanza sprovveduti che al primo vento di cambiamento si prendono paura e... svendono, alimentando il fuoco.

Si troverà un punto di equilibrio nuovo su questo fronte, quando un BTC svalutato si farà comprare meglio da uno JPY forte.

L'eventuale grossa risalita rimane relegata ad un solo punto... quando arriveranno nuovi acquirenti con nuova liquidità; al momento non saprei dire né come, né quando e soprattutto perché.


Su MONERO al momento in cui scrivo è l'unica tra le principali criptovalute che ha un grafico settimanale in positivo ( dati di Cryptocompare.com ), ha beneficiato anche del discorso fork, le considerazioni sono tante, senza approfondire molto le riduco a queste tre:

1. su MONERO non ci sono movimenti in yen
2. la maggior parte degli acquisti è effettuata al momento, ancora in BTC
3. la quotazione di MONERO rispetto al USD è in discesa, ma in guadagno rispetto a BTC, mentre scrivo ~ +6%

Dovrebbe per questo continuare a difendersi meglio.
Possiamo aggiungere che è la più Europea delle cripto, un dato non da poco.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 07, 2018, 07:58:54 PM
 #8171

Secondo voi siam rimbalzati sulla resistenza dei $9500? In passato è stata usato come supporto e come resistenza, potrebbe essere un valore chiave.
Paolo ha fatto una buona analisi del BTC e dello YEN, probabilmente ha influito anche la notizia di Binance, ma chissà cosa sarà stato a far scattare il dump, vediamo se si regge il valore dei $9500, secondo me rimbalza, tra qualche ora si "sveglieranno" gli asiatici e vedremo come risponderanno.

PS: caspita che volume qualche ora fa!
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 07, 2018, 08:23:25 PM
 #8172

Bisogna anche considerare (ammesso che siano reali) i costi per minarli, ad un certo punto si cominciano a spegnere i miner o vanno tutti in Venezuela ad aprire le farm.
Non so fino a che punto può scendere perchè non so quanto reali sono le stime che si leggono per minarli.


Pensare che il costo per minare possa sostenere le quotazioni...
è come pensare che siccome io ho fabbrica che produce "cosi" a € 5,
la quotazione dei "cosi" non possa mai scendere sotto € 5,1.

Se "cosi" non li compra nessuno... chiude la fabbrica.

Se il Bitcoin scende di valore, o si spengono tutte le schede... e chiudono le miniere,
o una transazione sarà estremamente cara.

Oltre il costo della corrente elettrica, da sottolineare il costo dell'aggiornamento tecnologico,
che probabilmente nel prossimo futuro potrebbe incidere molto.


Questo tipo di valutazione è una fascina con cui io personalmente mi vorrei scaldare.

Ma scherzi?
I miner tengono in piedi la rete e la sua sicurezza al momento, sono una fetta della torta che partecipa al prezzo, non sono la torta intera.
Il miner con il costo tecnologico ed energetico contribuisce eccome al suo valore e non potrebbe essere altrimenti.
Se nessun miner mina, il Btc non esiste più, punto.
Ovvio che se metà dei miner spengono il restante controbilancia....ma c'è un punto di non ritorno, poi muore.

Alla notizia che i miner cominciano a spegnere secondo te come reagisce il mercato?(solo per il fattore psicologico)
Candele verdi?
Si come no.

Non mi devo essere spiegato bene, provo a ridirlo in maniera diversa;
io non ritengo che il prezzo del Bitcoin sia determinato dal suo costo;
ma dalla semplice dinamica del mercato e della domanda/offerta.

Se mai il costo abbastanza alto, più che un supporto e una soglia di sicurezza,
è un fattore di rischio, proprio perché se minare Bitcoin fosse un giorno sconveniente rispetto ad una quotazione esigua e/o a volumi di scambio bassissimi, si arriverebbe al collasso.

Pensare che il Bitcoin non possa scendere sotto al prezzo di costo per minarlo,
è non pensare ad un rischio.


Mettiamo una assurdità, siamo nel futuro 1 BTC vale $ 100.000;
tutti e i 21 milioni di pezzi sono stati minati, i miner vivono di commissioni di transazione;
ma per tutta una serie di ragioni non si effettuano scambi...
...alla lunga si ha il collasso.

Esempio estremo, ma si potrebbero indubbiamente creare situazioni intermedie.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 07, 2018, 08:46:19 PM
 #8173

Secondo voi siam rimbalzati sulla resistenza dei $9500? In passato è stata usato come supporto e come resistenza, potrebbe essere un valore chiave.
Paolo ha fatto una buona analisi del BTC e dello YEN, probabilmente ha influito anche la notizia di Binance, ma chissà cosa sarà stato a far scattare il dump, vediamo se si regge il valore dei $9500, secondo me rimbalza, tra qualche ora si "sveglieranno" gli asiatici e vedremo come risponderanno.

PS: caspita che volume qualche ora fa!

La situazione USD/JPY si è normalizzata in questo momento,
anche per vari fattori tecnici.
Lo strappo però c'è stato...

Domani saranno diramati alcuni importanti trend macro economici:
https://it.investing.com/analysis/i-piccoli-guadagni-dello-yen-giapponese-200220160


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
R@nda
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 376
Merit: 113


View Profile
March 07, 2018, 09:13:11 PM
 #8174

Paolo non ti quoto, troppo lungo.

Così già suona meglio.
Nella domanda offerta loro ci sono in mezzo, ci sono sempre stati (avranno peso minore quando saranno estratti tutti o quasi).
E' uno dei fattori che aiuta a determinare il prezzo allo stato attuale...e si è un fattore di rischio, per loro e per noi.

Ovvio che se nessuno compra e vende, crolla a zero e tanti saluti ai miner e il resto.
Non dimentichiamo l'adozione (in tutte le sue forme)se non si possono spendere, sono inutili.

Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 08, 2018, 01:02:59 AM
 #8175

Paolo non ti quoto, troppo lungo.

Così già suona meglio.
Nella domanda offerta loro ci sono in mezzo, ci sono sempre stati (avranno peso minore quando saranno estratti tutti o quasi).
E' uno dei fattori che aiuta a determinare il prezzo allo stato attuale...e si è un fattore di rischio, per loro e per noi.

Ovvio che se nessuno compra e vende, crolla a zero e tanti saluti ai miner e il resto.
Non dimentichiamo l'adozione (in tutte le sue forme)se non si possono spendere, sono inutili.


Se devo pensare una influenza dei miner sui prezzi, mi viene da pensare che possano sostenere
i prezzi più o meno forzatamente per continuare ad incassare commissioni di transazione.

Se non si possono spendere, aumentando il numero di transazioni si va verso un teorico accumulo vero i miner... a meno che non siano anche a loro volta spenditori di Bitcoin.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 298


View Profile
March 08, 2018, 01:14:25 AM
 #8176

Il NIKKEI 225, l'indice borsa giapponese, ha aperto in maniera un po' incerta ma positiva,
nei giorni scorsi invece aveva aperto in maniera negativa proprio sui timori che uno yen
forte potesse limite le esportazioni delle società giapponesi.

Il cambio USD/JPY sta continuando ad essere nella norma.

Vediamo... come prosegue.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
CCohen
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 7
Merit: 0


View Profile
March 08, 2018, 08:10:35 AM
 #8177

Il NIKKEI 225, l'indice borsa giapponese, ha aperto in maniera un po' incerta ma positiva,
nei giorni scorsi invece aveva aperto in maniera negativa proprio sui timori che uno yen
forte potesse limite le esportazioni delle società giapponesi.

Il cambio USD/JPY sta continuando ad essere nella norma.

Vediamo... come prosegue.



Molto interessanti i tuoi post che "legano" economia tradizionale e crypto. Mi senti di dire però che questa dello Yen è una delle tante variabili che possono influenzare il prezzo di BTC. Per praticità di solito i mercati è meglio seguirli che cercare motivazioni particolari che li muovono, soprattutto se si fa trading.
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 08, 2018, 09:36:45 AM
 #8178

La motivazione del crollo di ieri è perchè sono stati venduti 36.000BTC e 34.000BCH da parte di MtGox, eh si MtGox ancora campa, o almeno i suoi wallet!
Il curatore fallimentare di MtGox, d'accordo con i tribunali(credo), ha venduto quelle somme di BTC(al prezzo più alto), per risarcire chi ha perduto i suoi fondi nel famoso hackeraggio di MtGox.
Quindi questa vendita ha creato il sell panic! La cosa che mi spaventa di più è che il curatore ha affermato che è in decisione se vendere altri pacchetti di BTC in un prossimo futuro, attualmente, oltre alla quantità gia venduta, ha altri 130.000BTC..una somma molto grossa che se dovesse finire sul mercato potrebbe ripercuotersi fortemente sul prezzo del BTC.
Purtroppo hanno tutto il diritto di farlo, però cacchio...questa cosa rompe le scatole, sopratutto a fronte del dump che ha scatenato e che potrebbe riscatenare!
Speriamo che questo curatore si faccia i cavoli suoi.

Una domanda...ma MtGox, che cavolo ci fa con tutti quei BTC nei coldwallet?

Forse lo yen c'entra meno del previsto, i dati e gli orari di vendita di MtGox combaciano con quelli del dump.
CCohen
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 7
Merit: 0


View Profile
March 08, 2018, 10:03:26 AM
 #8179

La motivazione del crollo di ieri è perchè sono stati venduti 36.000BTC e 34.000BCH da parte di MtGox, eh si MtGox ancora campa, o almeno i suoi wallet!
Il curatore fallimentare di MtGox, d'accordo con i tribunali(credo), ha venduto quelle somme di BTC(al prezzo più alto), per risarcire chi ha perduto i suoi fondi nel famoso hackeraggio di MtGox.
Quindi questa vendita ha creato il sell panic! La cosa che mi spaventa di più è che il curatore ha affermato che è in decisione se vendere altri pacchetti di BTC in un prossimo futuro, attualmente, oltre alla quantità gia venduta, ha altri 130.000BTC..una somma molto grossa che se dovesse finire sul mercato potrebbe ripercuotersi fortemente sul prezzo del BTC.
Purtroppo hanno tutto il diritto di farlo, però cacchio...questa cosa rompe le scatole, sopratutto a fronte del dump che ha scatenato e che potrebbe riscatenare!
Speriamo che questo curatore si faccia i cavoli suoi.

Una domanda...ma MtGox, che cavolo ci fa con tutti quei BTC nei coldwallet?

Forse lo yen c'entra meno del previsto, i dati e gli orari di vendita di MtGox combaciano con quelli del dump.


C'era anche un quadro tecnico ribassista, con doppio massimo e prezzo respinto da un'importante resistenza a cui è seguito un trend in discesa ben consolidato già da 36 ore al momento del candelone rosso. Chi ieri era short ha fatto il grano!
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
March 08, 2018, 10:23:38 AM
 #8180

La motivazione del crollo di ieri è perchè sono stati venduti 36.000BTC e 34.000BCH da parte di MtGox, eh si MtGox ancora campa, o almeno i suoi wallet!
Il curatore fallimentare di MtGox, d'accordo con i tribunali(credo), ha venduto quelle somme di BTC(al prezzo più alto), per risarcire chi ha perduto i suoi fondi nel famoso hackeraggio di MtGox.
Quindi questa vendita ha creato il sell panic! La cosa che mi spaventa di più è che il curatore ha affermato che è in decisione se vendere altri pacchetti di BTC in un prossimo futuro, attualmente, oltre alla quantità gia venduta, ha altri 130.000BTC..una somma molto grossa che se dovesse finire sul mercato potrebbe ripercuotersi fortemente sul prezzo del BTC.
Purtroppo hanno tutto il diritto di farlo, però cacchio...questa cosa rompe le scatole, sopratutto a fronte del dump che ha scatenato e che potrebbe riscatenare!
Speriamo che questo curatore si faccia i cavoli suoi.

Una domanda...ma MtGox, che cavolo ci fa con tutti quei BTC nei coldwallet?

Forse lo yen c'entra meno del previsto, i dati e gli orari di vendita di MtGox combaciano con quelli del dump.


C'era anche un quadro tecnico ribassista, con doppio massimo e prezzo respinto da un'importante resistenza a cui è seguito un trend in discesa ben consolidato già da 36 ore al momento del candelone rosso. Chi ieri era short ha fatto il grano!
si, infatti in molti hanno shortato non sapendo che da lì a poco sarebbe sceso parecchio grazie alle vendite di MtGox e il relativo sell panic automatico.
Io attendevo un buon punto per entrare, pensavo di dover aspettare ancora molto, poi mi son visto nel giro di un ora il "crollo" e mi ha velocizzato l'entrata...rischiosa.
Adesso spero che non vendano altri milioni di BTC, in teoria quel curatore ha in mano, mi sembra, decine di miliardi di dollari in BTC.
Pages: « 1 ... 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 [409] 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 ... 665 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!