Bitcoin Forum
September 16, 2019, 01:27:59 PM *
News: If you like a topic and you see an orange "bump" link, click it. More info.
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 [389] 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 ... 641 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 713921 times)
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
February 08, 2018, 01:15:50 AM
Merited by babo (1)
 #7761

Quote
Ma sopratutto cosa impedirà alle banche in futuro di avvalersi della propria blockchain?
Che poi è una cosa per cui io non riesco a capire la filosofia di Ripple: se sono una banca, perché devo affidarmi a ripple quando una crypto posso crearmela da me? parliamo di una tecnologia opensource e di non costosa progettazione...


Considerando quello che dici, soffermandosi a ragionare, si comprende che una eventuale criptovaluta deve appoggiarsi a qualcosa di concreto, per farsi valere come effettiva valuta; altrimenti torniamo ai concetti di gettone o di fisches da casinò.

In origine una banca come Monte dei Paschi di Siena, si faceva forte delle rendite dei Paschi, ovvero rendite dei pascoli maremmani.

Dietro le valute un tempo c'era l'oro, ora sostanzialmente c'è il PIL degli Stati...
...dietro le criptovalute? Una favola, c'era una volta... la volta, ad arco, se non la si puntella cade.


Sarebbe interessante una criptovaluta garantita da future rendite di qualcosa, torniamo per esempio alla rendita agricola che non è mai passata di moda. Ne circola più o meno in base alla rendita che si riesce a fare.

Quello potrebbe essere un sistema, il contadino lavora, lavorerà, prende la sua valuta ad intanto acquista quello che gli serve... e la cripto circola.


Altrimenti... una vale l'altra... quante sono le criptovalute ad oggi? 25? 50? considerando quelle poi meno conosciute... 1.600, 1.800? accidenti !
nel mondo le valute di riferimento quante sono? 6? 7?
USD, EURO, YEN, YUAN Cinese, FRANCO Svizzero, Sterlina... mettiamoci il Rublo Russo, il Rand Sudafricano... altre valute nel complesso del mondo, se non ricordo male non si arriva a 250, non sono poi non molte e regolano la vita di miliardi di persone.

La cripto sono già sul l'ordine di 2.000... mah... qualcosa non quadra.


Curiosamente questi concetti che ci sembrano nuovi, innovativi, valute, decentralizzazione... un prof. italiano li aveva espressi più di 20 anni fa, ed aveva anche emesso una moneta, fisica... che finì sequestrata, l'aveva chiamata SIMEC, invito alla lettura:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Giacinto_Auriti






...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
1568640479
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568640479

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568640479
Reply with quote  #2

1568640479
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1568640479
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568640479

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568640479
Reply with quote  #2

1568640479
Report to moderator
1568640479
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568640479

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568640479
Reply with quote  #2

1568640479
Report to moderator
Psychotron
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 144
Merit: 100


View Profile
February 08, 2018, 10:23:41 AM
 #7762

una eventuale criptovaluta deve appoggiarsi a qualcosa di concreto, per farsi valere come effettiva valuta; altrimenti torniamo ai concetti di gettone o di fisches da casinò.

Dietro le valute un tempo c'era l'oro, ora sostanzialmente c'è il PIL degli Stati...
...dietro le criptovalute? Una favola, c'era una volta... la volta, ad arco, se non la si puntella cade.
Dietro una criptovaluta c'è tecnologia, c'è un progetto, c'è il tentativo di risolvere uno o più problemi e soprattutto c'è la fiducia di chi la possiede.
Per questo motivo credo e spero che restino solo quei progetti che hanno senso di esistere.
Maicol792
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1260
Merit: 1010


View Profile
February 08, 2018, 10:51:28 AM
 #7763

diciamo che oggi il mercato inizia a respirare .... la fiducia nelle crypto esiste ... e i governi non possono negarla infatti non l'hanno fatto ... certo un occhio di attenzione è normale visto l'interesse e il potere che riveste tale tecnologia ... dai io credo che siamo agli inizi di una nuova era ... e sinceramente sono fiero di farne parte  Wink
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
February 08, 2018, 10:52:03 AM
 #7764

una eventuale criptovaluta deve appoggiarsi a qualcosa di concreto, per farsi valere come effettiva valuta; altrimenti torniamo ai concetti di gettone o di fisches da casinò.

Dietro le valute un tempo c'era l'oro, ora sostanzialmente c'è il PIL degli Stati...
...dietro le criptovalute? Una favola, c'era una volta... la volta, ad arco, se non la si puntella cade.

Dietro una criptovaluta c'è tecnologia, c'è un progetto, c'è il tentativo di risolvere uno o più problemi e soprattutto c'è la fiducia di chi la possiede.
Per questo motivo credo e spero che restino solo quei progetti che hanno senso di esistere.

...non penso che basti a livello economico, purtroppo.


Una cosa pericolosa è che al momento gli acquisti sono sostenuti solo in yen... hmmm... molto male.
Saranno i figli di Nakamoto... xD

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 08, 2018, 11:47:54 AM
 #7765

una eventuale criptovaluta deve appoggiarsi a qualcosa di concreto, per farsi valere come effettiva valuta; altrimenti torniamo ai concetti di gettone o di fisches da casinò.

Dietro le valute un tempo c'era l'oro, ora sostanzialmente c'è il PIL degli Stati...
...dietro le criptovalute? Una favola, c'era una volta... la volta, ad arco, se non la si puntella cade.

Dietro una criptovaluta c'è tecnologia, c'è un progetto, c'è il tentativo di risolvere uno o più problemi e soprattutto c'è la fiducia di chi la possiede.
Per questo motivo credo e spero che restino solo quei progetti che hanno senso di esistere.

...non penso che basti a livello economico, purtroppo.


Una cosa pericolosa è che al momento gli acquisti sono sostenuti solo in yen... hmmm... molto male.
Saranno i figli di Nakamoto... xD

Il dollaro al 37% ce lo siamo dimenticato?se sommi euro(e siam solo all'inizio) e won arrivi al 12%, lo yen al 40%, poi tether e via dicendo. Non mi sembra sia solo lo yen che tira la carretta.
Non cè solo fiducia dietro una cryptomoneta! Cè anche tecnologia in via di sviluppo e la blockchain è vincolata alla sua valuta, quindi si...può aver valore a livello economico...sempre più della valuta fiat che ormai non ha più senso se non quello di un paradigma ormai calcificato nelle menti delle persone.
Poi, ripeto, siamo agli arbori...molte svaniranno come neve al sole, altre cresceranno e altre dovranno ancora nascere, se si è furbi e intelligenti le si becca, sennò ciccia! Un pò come fu per le dot-com e non vuol dire che è tutta una truffa o bolla come molti banchieri vogliono far credere.
Vinsneuve
Member
**
Offline Offline

Activity: 234
Merit: 20


View Profile
February 08, 2018, 12:27:36 PM
 #7766

Non si può pretendere che un progetto "sperimentale" si diffonda ovunque in egual modo e in tempi veloci.

I giapponesi sono sempre stati i precursori di nuove tecnologie innovative e per me è positivo che sono i maggiori utilizzatori di questi progetti.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
February 08, 2018, 01:41:42 PM
 #7767

Quote
Il dollaro al 37% ce lo siamo dimenticato?se sommi euro(e siam solo all'inizio) e won arrivi al 12%, lo yen al 40%, poi tether e via dicendo. Non mi sembra sia solo lo yen che tira la carretta.
Non cè solo fiducia dietro una cryptomoneta! Cè anche tecnologia in via di sviluppo e la blockchain è vincolata alla sua valuta, quindi si...può aver valore a livello economico...sempre più della valuta fiat che ormai non ha più senso se non quello di un paradigma ormai calcificato nelle menti delle persone.
Poi, ripeto, siamo agli arbori...molte svaniranno come neve al sole, altre cresceranno e altre dovranno ancora nascere, se si è furbi e intelligenti le si becca, sennò ciccia! Un pò come fu per le dot-com e non vuol dire che è tutta una truffa o bolla come molti banchieri vogliono far credere.


Lo yen, al momento in cui scrivo, passa il 45%; l'euro oscilla 5~7%.
Significa che se solo i giapponesi, o chi per loro, si fermano... diventa un problema.

Fa riflettere lo scarso peso degli acquisti dell'area Euro.
Idem per gli acquisti in Tether che doppiano la vecchia e cara Europa.

Stiamo comunque sempre parlando di dare un valore al bitcoin, paragonandolo ad altre valute,
non c'è ancora un valore intrinseco della moneta, nemmeno quello della fiducia.
Non potrebbe che essere così, non è rappresentativo di nessun valore.

Non c'è niente all'orizzonte che ci possa dire che il bitcoin sarà utilizzato; ma se per caso si trovasse un modo agevole e sicuro per tutti, leggi, regole e norme per poterlo utilizzare, iniziando a circolare e ad essere speso... invece che essere meramente accumulato... il suo valore diminuirebbe considerevolmente, si cercherebbe di stabilizzarlo e finirebbero le estreme oscillazioni.

L'errore di tanti è pensare maggiore utilizzo = maggiore valore. Semmai il contrario.

La gente tendenzialmente non usa bitcoin perché spera, crede... che in un domani, più o meno futuribile, abbia un valore più alto... il bitcoin era arrivato a vette di $ 20.000 sul mito vecchio come il mondo, di aver trovato la formula magica per diventare ricchi senza faticare.


Discorso diverso aziende che possano sviluppare utilizzi profittevoli della tecnologia blockchain, o criptovalute rappresentative di qualcosa.
Il Petro del Venezuela è già più interessante.

Le criptovalute potrebbero aiutare a rappresentare meglio, in maniera più efficiente; qualcosa che oggi non si definisce o si definisce con strumenti derivati, per esempio future di commodity.
Oppure cose più immateriali, il tasso di crescita e il valore del benessere di aree geografiche, una criptovaluta agganciata all'aspettativa di vita, o dare valore a lavori di ricerca... quanto valore dare a un ipotetico sistema che sconfigge il cancro? Queste cose qui.

Detto fra noi che non ci sente nessuno...  Cool
pensare che...

il mondo intero si "convinca" che il bitcoin ( o poche altre cripto ) sia cosa buona e giusta, che tutti lo accettino ad un valore di $ 100.000, $ 200.000, $ 500.000, che tutti lo utilizzino... come valuta delle valute...
che io dal mio computerino holdino holdino, quatto quatto, me lo sono tenuto e alla fine ho guadagnato il 99999999%... Roll Eyes

...è molto "pinocchiesco"  Cool







...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Vinsneuve
Member
**
Offline Offline

Activity: 234
Merit: 20


View Profile
February 08, 2018, 02:46:11 PM
 #7768

Quote
Il dollaro al 37% ce lo siamo dimenticato?se sommi euro(e siam solo all'inizio) e won arrivi al 12%, lo yen al 40%, poi tether e via dicendo. Non mi sembra sia solo lo yen che tira la carretta.
Non cè solo fiducia dietro una cryptomoneta! Cè anche tecnologia in via di sviluppo e la blockchain è vincolata alla sua valuta, quindi si...può aver valore a livello economico...sempre più della valuta fiat che ormai non ha più senso se non quello di un paradigma ormai calcificato nelle menti delle persone.
Poi, ripeto, siamo agli arbori...molte svaniranno come neve al sole, altre cresceranno e altre dovranno ancora nascere, se si è furbi e intelligenti le si becca, sennò ciccia! Un pò come fu per le dot-com e non vuol dire che è tutta una truffa o bolla come molti banchieri vogliono far credere.


Lo yen, al momento in cui scrivo, passa il 45%; l'euro oscilla 5~7%.
Significa che se solo i giapponesi, o chi per loro, si fermano... diventa un problema.

Perchè i giapponesi dovrebbero fermarsi?
E' un sistema che offre più vantaggi rispetto a quello tradizionale.
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 08, 2018, 02:49:23 PM
 #7769

Il tuo discorso ha un senso, in effetti se il Giappone decidesse di bandire le crypto sarebbe un problema, ma non capiterà facilmente, stessa cosa gli Stati Uniti. L'Australia è un altro paese che quest'anno entrerà fortemente nelle cripto, basti pensare che all'aeroporto di Brisbane puoi comprare il biglietto in cryptovaluta(ma sono piccolezze), cmq credo che sia più possibile un inasprimento in korea che in Giappone; potrebbe essere anche che in molti altri paesi aumentino gli acquisti in crypto...chi lo sa, io sono ottimista.

Ancora con questo valore del btc, ma come nessun valore? si spendono migliaia di dollari per minare un singolo BTC, almeno quel valore lo ha; sulla fiducia ovvio, lo stimolo ad aver fiducia nel btc cè, ma deve avere meno volatilità per essere usato, infatti attualmente è difficile usarlo, sia perchè è visto come bene rifugio, sia per le tasse elevate, ciò non vuol dire che sarà sempre così,un domani con l'implementazione del lightning network metà dei problemi svanirà e un giorno quando si stabilizzerà il prezzo cambierà anche il suo uso...comunque parliamo di futuro, la sfera magica non la ha nessuno.
Lasciamo perdere le valute fiat...valore intrinseco meno di 0!!!

Dici che non c'è niente all'orizzonte, eheh proprio oggi il proprietario un grande negozio di mobili vicino casa mia mi ha detto che vende anche in BTC, per essere una crypto non riconosciuta e senza la fiducia è già un gran bel passo Smiley; con il nuovo protocollo ci sarà una riduzione delle compense è le transazioni torneranno fattibili(si spera).

Mi spiegheresti meglio come farebbe a diminuire il suo valore se fosse in circolazione sempre di più? contando che sono valute finite, cioè 21 milioni e stop!

Il petro venezuelano sarà probabilmente l'ultima goccia che farà traboccare il vaso a quel povero paese disgraziato.

Gli usi dellecrypto che hai evidenziato sono veri...ma implementati nella società odierna! Tra 10 anni sarà già tutto diverso e le crypto potrebbero avere usi che attualmente non riesci neanche ad inquadrare secondo me.

Ripeto che nessuno ha la sfera di cristallo, come neanche la avevano chi, con l'avvento del wireless e di internet, pensava che sarebbero servite solo al mero svago di qualche smanettone del computer e basta(mio padre)...dopo 17 anni le cose sono COMPLETAMENTE CAMBIATE e internet e la tecnologia che si porta dietro ha inglobato tutto il mondo.
Oggi senza internet saremmo persi! Domani chissà...senza blockchain(con cryptovaluta connessa e imprescindibile) non potremmo farci neanche un caffè(frase scherzosa) Grin Grin.
 
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 08, 2018, 02:54:15 PM
 #7770

E intanto binance chiuso da ieri notte e probabilmente riaprirà stanotte! stanno aggiornando il sistema Roll Eyes
bitvalmont
Member
**
Offline Offline

Activity: 154
Merit: 10


View Profile
February 08, 2018, 03:27:52 PM
 #7771

https://www.ilbitcoin.news/draghi-bce-le-banche-europee-potranno-detenere-bitcoin/

Eh bravo al nostro Mariuccio nazionale  Grin Grin Grin
Non male come notizia, assatanati investitori.
0plus0max
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 33
Merit: 0


View Profile
February 08, 2018, 03:46:56 PM
 #7772

https://www.ilbitcoin.news/draghi-bce-le-banche-europee-potranno-detenere-bitcoin/

Eh bravo al nostro Mariuccio nazionale  Grin Grin Grin
Non male come notizia, assatanati investitori.

.."liquidità"..è tenersi per mano, andare lontano..la "liquidità"...la la la..  Grin
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 08, 2018, 04:04:45 PM
 #7773

Marco sulla ripresa: https://www.youtube.com/watch?v=M7M7aqm4fxc&feature=em-subs_digest

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 08, 2018, 04:07:48 PM
 #7774

Ottimista...  https://www.ilbitcoin.news/altra-previsione-bitcoin-50mila-dollari-entro-fine-anno/

e pessimista...  https://www.ilbitcoin.news/goldman-sachs-la-maggior-parte-delle-criptovalute-andra-zero/

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
February 08, 2018, 04:18:54 PM
Merited by Micio (1)
 #7775

Il tuo discorso ha un senso, in effetti se il Giappone decidesse di bandire le crypto sarebbe un problema, ma non capiterà facilmente, stessa cosa gli Stati Uniti. L'Australia è un altro paese che quest'anno entrerà fortemente nelle cripto, basti pensare che all'aeroporto di Brisbane puoi comprare il biglietto in cryptovaluta(ma sono piccolezze), cmq credo che sia più possibile un inasprimento in korea che in Giappone; potrebbe essere anche che in molti altri paesi aumentino gli acquisti in crypto...chi lo sa, io sono ottimista.

Ancora con questo valore del btc, ma come nessun valore? si spendono migliaia di dollari per minare un singolo BTC, almeno quel valore lo ha; sulla fiducia ovvio, lo stimolo ad aver fiducia nel btc cè, ma deve avere meno volatilità per essere usato, infatti attualmente è difficile usarlo, sia perchè è visto come bene rifugio, sia per le tasse elevate, ciò non vuol dire che sarà sempre così,un domani con l'implementazione del lightning network metà dei problemi svanirà e un giorno quando si stabilizzerà il prezzo cambierà anche il suo uso...comunque parliamo di futuro, la sfera magica non la ha nessuno.
Lasciamo perdere le valute fiat...valore intrinseco meno di 0!!!

Dici che non c'è niente all'orizzonte, eheh proprio oggi il proprietario un grande negozio di mobili vicino casa mia mi ha detto che vende anche in BTC, per essere una crypto non riconosciuta e senza la fiducia è già un gran bel passo Smiley; con il nuovo protocollo ci sarà una riduzione delle compense è le transazioni torneranno fattibili(si spera).

Mi spiegheresti meglio come farebbe a diminuire il suo valore se fosse in circolazione sempre di più? contando che sono valute finite, cioè 21 milioni e stop!

Il petro venezuelano sarà probabilmente l'ultima goccia che farà traboccare il vaso a quel povero paese disgraziato.

Gli usi dellecrypto che hai evidenziato sono veri...ma implementati nella società odierna! Tra 10 anni sarà già tutto diverso e le crypto potrebbero avere usi che attualmente non riesci neanche ad inquadrare secondo me.

Ripeto che nessuno ha la sfera di cristallo, come neanche la avevano chi, con l'avvento del wireless e di internet, pensava che sarebbero servite solo al mero svago di qualche smanettone del computer e basta(mio padre)...dopo 17 anni le cose sono COMPLETAMENTE CAMBIATE e internet e la tecnologia che si porta dietro ha inglobato tutto il mondo.
Oggi senza internet saremmo persi! Domani chissà...senza blockchain(con cryptovaluta connessa e imprescindibile) non potremmo farci neanche un caffè(frase scherzosa) Grin Grin.
 


Eeh...
soldi, innovazione, rivoluzione digitale... potessi prendere delle persone e tenerle, qualche ora in conferenza... Smiley

Ti posso assicurare, che la vita delle persone è più determinata e determinabile di quello che non si pensa.

Io vengo da una città Firenze, estremamente particolare e il futuro lo riesco a vedere,
si vede sai? in piccole sfumature, a tratti, come da una fessura di una vecchia porta fatta di assi di legno.

Qualche giorno fa ho visto su un giornale la pubblicità di una scuola privata, una struttura che già conoscevo,
pubblicizzavano le loro strutture, in particolare l'asilo bilingue, italiano/inglese.

È un po' di tempo che frequento questo sito, ed altri pagine Facebook sul tema e leggo da tempo notizie e commenti.
Noto che tante persone oltre a non avere nessuna conoscenza dei concetti base di economia, finanza...
non riescono a scrivere semplicemente in maniera corretta.

Sono quelli che...
mi sKrivono ke loro credono nel bitcoin perché le banche delle scie chimiche fanno la guerra nel mondo allora
noi faremo diremo coseremo, ho letto su il sito gattoelavolpe.ehy e campodeimiracoli.tre/zecchinioro che il bitcoin potrebbe raggiungere anche i $ 50.000 in breve tempo, perché un famoso analista ha detto che nel grafico la quarta linea in 7a trilaterale supporta da 4 settimane... supercalifragilichespiralitoso
bla bla bla...

... :|

Tutto attaccato, senza punteggiatura, sgrammaticati... a tratti pure volgari.

Ad uno di questi mi sono soffermato e mi sono permesso di chiedere cosa facesse nelle vita.

Dopo aver interrotto gli studi in una scuola professionale, dopo aver fatto per un periodo il fornaio di notte,
è andato a lavorare con il padre che ha un'autofficina.
Lavoro onestissimo, per l'amore del cielo ! ma... riflettiamo sul profilo persona:

- non hai un diploma, insomma poi questi diplomi perché uno è stato a "bancheggiare" 5 anni...
- non parli inglese, niente altro... ci credo, non ci sai scrivere in italiano
- l'ultimo libro letto è "le barzellette di Totti"
- nel week end ti gonfi di birra
- a 27 anni, stai ad imbuzzire... Cool in tuta grigia davanti alle partite di calcio di Sky...
- c'hai due spiccioli sbattuti in criptovalute... o peggio tutti i tuoi risparmi...
- fai il pilota con la super auto "alettonata" da pagare a rate... perché la previdenza prima di tutto Cheesy
Mi fermo qui.

Saranno anche le grandi banche, i misteriosi poteri forti a voler affossare il mondo,
certo qualcuno proprio tantissimo impegno per lottare... per migliorarsi forse non ce lo mette... :|


Ti ho preso due estremi, non tutti certo vanno all'asilo privato bilingue da € 3.000/mese;
non tutti sono animaleschi, coatti poco acculturati, però poi quando si parla di destino e futuro... certe tracce
sono segnate...

...il problema non è avere o meno fortuna, non è diventare ricchi, è rimanerci.


Sempre riguardo al futuro, ti/vi voglio dare un input:
conosco alcuni signori che producono vino, le loro famiglie hanno sempre prodotto vino... ora.. la cosa straordinaria, per certi versi, è che se si va a vedere da quanto gli appartengono certi terreni, dove hanno messo le vigne... si scopre che gli appartengono da due/tre secoli, prima dell'anno mille.

Anno Domini 1.000.

Ora... nell'arco di oltre un millennio è successo di tutto: epidemie di peste 7/8 volte Grin guerre, nascita di imperi, caduta di imperi, Napoleone... !  Cool due guerre mondiali, la bomba nucleare, il nazismo, il comunismo, cambi di governo... cambi di sistemi monetari, non di meno... diverse teste vuote, incapaci, scialacquatori, pecore nere di famiglia che si potevano vendere e perdere tutto... Internet, la globalizzazione...

Nonostante tutto son sempre lì.

Fenomeno studiato a livello autorevole: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/temi-discussione/2016/2016-1060/index.html


Le criptovalute? mah... ok, le criptovalute.

















...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
R@nda
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 376
Merit: 113


View Profile
February 08, 2018, 04:40:36 PM
 #7776

Il mondo è sempre stato così....con la differenza che prima centinaia di milioni di persone non avevano Internet o ci volevano determinate conoscenze per accedervi, poi si sono trovati in mano uno smartphone che lo fa e apriti cielo.
Ecco che di colpo ci siamo resi conto com'è la maggior parte dell'umanità che prima non si poteva esprimere, tranne che nei luoghi pubblici o tra amici.
Le criptovalute?...mah le criptovalute con questo non c'entrano nulla Smiley

Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 08, 2018, 04:42:44 PM
 #7777

Bce: “Regolare le criptovalute non è una priorità”. La regolamentazione del bitcoin e delle altre criptovalute non è la tra le priorità della Banca centrale europea. “Stiamo esaminando attentamente la questione da un punto di vista normativo, siamo pronti a fare qualcosa se necessario, ma per il momento non occupa un posto importante nei nostri piani”, ha detto Danièle Nouy, presidente del Consiglio di vigilanza della Bce in un’intervista con la Cnbc.

Per la serie: che crescano, intanto le studiamo e vediamo se possiamo farci soldi in qualche modo...  Grin Grin

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Vinsneuve
Member
**
Offline Offline

Activity: 234
Merit: 20


View Profile
February 08, 2018, 05:02:11 PM
 #7778

Sempre riguardo al futuro, ti/vi voglio dare un input:
conosco alcuni signori che producono vino, le loro famiglie hanno sempre prodotto vino... ora.. la cosa straordinaria, per certi versi, è che se si va a vedere da quanto gli appartengono certi terreni, dove hanno messo le vigne... si scopre che gli appartengono da due/tre secoli, prima dell'anno mille.

Anno Domini 1.000.

Ora... nell'arco di oltre un millennio è successo di tutto: epidemie di peste 7/8 volte Grin guerre, nascita di imperi, caduta di imperi, Napoleone... !  Cool due guerre mondiali, la bomba nucleare, il nazismo, il comunismo, cambi di governo... cambi di sistemi monetari, non di meno... diverse teste vuote, incapaci, scialacquatori, pecore nere di famiglia che si potevano vendere e perdere tutto... Internet, la globalizzazione...

Nonostante tutto son sempre lì.

Internet è nata da un progetto del dipartimento di difesa USA (ARPANET nel periodo della guerra fredda) che riguardava la creazione di una rete di telecomunicazioni ad uso militare che potesse resistere proprio a determinati eventi catastrofici che hai elencato per esempio l'esplosione di una bomba termonucleare.

Le crittovalute decentralizzate traggono tutti i benefici da questa tipologia di rete mondiale resistente ad eventi negativi.
Micio
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1049
Merit: 1250


Micio.io


View Profile WWW
February 08, 2018, 05:15:58 PM
 #7779

Il tuo discorso ha un senso, in effetti se il Giappone decidesse di bandire le crypto sarebbe un problema, ma non capiterà facilmente, stessa cosa gli Stati Uniti. L'Australia è un altro paese che quest'anno entrerà fortemente nelle cripto, basti pensare che all'aeroporto di Brisbane puoi comprare il biglietto in cryptovaluta(ma sono piccolezze), cmq credo che sia più possibile un inasprimento in korea che in Giappone; potrebbe essere anche che in molti altri paesi aumentino gli acquisti in crypto...chi lo sa, io sono ottimista.

Ancora con questo valore del btc, ma come nessun valore? si spendono migliaia di dollari per minare un singolo BTC, almeno quel valore lo ha; sulla fiducia ovvio, lo stimolo ad aver fiducia nel btc cè, ma deve avere meno volatilità per essere usato, infatti attualmente è difficile usarlo, sia perchè è visto come bene rifugio, sia per le tasse elevate, ciò non vuol dire che sarà sempre così,un domani con l'implementazione del lightning network metà dei problemi svanirà e un giorno quando si stabilizzerà il prezzo cambierà anche il suo uso...comunque parliamo di futuro, la sfera magica non la ha nessuno.
Lasciamo perdere le valute fiat...valore intrinseco meno di 0!!!

Dici che non c'è niente all'orizzonte, eheh proprio oggi il proprietario un grande negozio di mobili vicino casa mia mi ha detto che vende anche in BTC, per essere una crypto non riconosciuta e senza la fiducia è già un gran bel passo Smiley; con il nuovo protocollo ci sarà una riduzione delle compense è le transazioni torneranno fattibili(si spera).

Mi spiegheresti meglio come farebbe a diminuire il suo valore se fosse in circolazione sempre di più? contando che sono valute finite, cioè 21 milioni e stop!

Il petro venezuelano sarà probabilmente l'ultima goccia che farà traboccare il vaso a quel povero paese disgraziato.

Gli usi dellecrypto che hai evidenziato sono veri...ma implementati nella società odierna! Tra 10 anni sarà già tutto diverso e le crypto potrebbero avere usi che attualmente non riesci neanche ad inquadrare secondo me.

Ripeto che nessuno ha la sfera di cristallo, come neanche la avevano chi, con l'avvento del wireless e di internet, pensava che sarebbero servite solo al mero svago di qualche smanettone del computer e basta(mio padre)...dopo 17 anni le cose sono COMPLETAMENTE CAMBIATE e internet e la tecnologia che si porta dietro ha inglobato tutto il mondo.
Oggi senza internet saremmo persi! Domani chissà...senza blockchain(con cryptovaluta connessa e imprescindibile) non potremmo farci neanche un caffè(frase scherzosa) Grin Grin.
 


Eeh...
soldi, innovazione, rivoluzione digitale... potessi prendere delle persone e tenerle, qualche ora in conferenza... Smiley

Ti posso assicurare, che la vita delle persone è più determinata e determinabile di quello che non si pensa.

Io vengo da una città Firenze, estremamente particolare e il futuro lo riesco a vedere,
si vede sai? in piccole sfumature, a tratti, come da una fessura di una vecchia porta fatta di assi di legno.

Qualche giorno fa ho visto su un giornale la pubblicità di una scuola privata, una struttura che già conoscevo,
pubblicizzavano le loro strutture, in particolare l'asilo bilingue, italiano/inglese.

È un po' di tempo che frequento questo sito, ed altri pagine Facebook sul tema e leggo da tempo notizie e commenti.
Noto che tante persone oltre a non avere nessuna conoscenza dei concetti base di economia, finanza...
non riescono a scrivere semplicemente in maniera corretta.

Sono quelli che...
mi sKrivono ke loro credono nel bitcoin perché le banche delle scie chimiche fanno la guerra nel mondo allora
noi faremo diremo coseremo, ho letto su il sito gattoelavolpe.ehy e campodeimiracoli.tre/zecchinioro che il bitcoin potrebbe raggiungere anche i $ 50.000 in breve tempo, perché un famoso analista ha detto che nel grafico la quarta linea in 7a trilaterale supporta da 4 settimane... supercalifragilichespiralitoso
bla bla bla...

... :|

Tutto attaccato, senza punteggiatura, sgrammaticati... a tratti pure volgari.

Ad uno di questi mi sono soffermato e mi sono permesso di chiedere cosa facesse nelle vita.

Dopo aver interrotto gli studi in una scuola professionale, dopo aver fatto per un periodo il fornaio di notte,
è andato a lavorare con il padre che ha un'autofficina.
Lavoro onestissimo, per l'amore del cielo ! ma... riflettiamo sul profilo persona:

- non hai un diploma, insomma poi questi diplomi perché uno è stato a "bancheggiare" 5 anni...
- non parli inglese, niente altro... ci credo, non ci sai scrivere in italiano
- l'ultimo libro letto è "le barzellette di Totti"
- nel week end ti gonfi di birra
- a 27 anni, stai ad imbuzzire... Cool in tuta grigia davanti alle partite di calcio di Sky...
- c'hai due spiccioli sbattuti in criptovalute... o peggio tutti i tuoi risparmi...
- fai il pilota con la super auto "alettonata" da pagare a rate... perché la previdenza prima di tutto Cheesy
Mi fermo qui.

Saranno anche le grandi banche, i misteriosi poteri forti a voler affossare il mondo,
certo qualcuno proprio tantissimo impegno per lottare... per migliorarsi forse non ce lo mette... :|


Ti ho preso due estremi, non tutti certo vanno all'asilo privato bilingue da € 3.000/mese;
non tutti sono animaleschi, coatti poco acculturati, però poi quando si parla di destino e futuro... certe tracce
sono segnate...

...il problema non è avere o meno fortuna, non è diventare ricchi, è rimanerci.


Sempre riguardo al futuro, ti/vi voglio dare un input:
conosco alcuni signori che producono vino, le loro famiglie hanno sempre prodotto vino... ora.. la cosa straordinaria, per certi versi, è che se si va a vedere da quanto gli appartengono certi terreni, dove hanno messo le vigne... si scopre che gli appartengono da due/tre secoli, prima dell'anno mille.

Anno Domini 1.000.

Ora... nell'arco di oltre un millennio è successo di tutto: epidemie di peste 7/8 volte Grin guerre, nascita di imperi, caduta di imperi, Napoleone... !  Cool due guerre mondiali, la bomba nucleare, il nazismo, il comunismo, cambi di governo... cambi di sistemi monetari, non di meno... diverse teste vuote, incapaci, scialacquatori, pecore nere di famiglia che si potevano vendere e perdere tutto... Internet, la globalizzazione...

Nonostante tutto son sempre lì.

Fenomeno studiato a livello autorevole: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/temi-discussione/2016/2016-1060/index.html


Le criptovalute? mah... ok, le criptovalute.


















1 merit per l'impegno hahahah

Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
February 08, 2018, 05:24:19 PM
 #7780


Internet è nata da un progetto del dipartimento di difesa USA (ARPANET nel periodo della guerra fredda) che riguardava la creazione di una rete di telecomunicazioni ad uso militare che potesse resistere proprio a determinati eventi catastrofici che hai elencato per esempio l'esplosione di una bomba termonucleare.

Le crittovalute decentralizzate traggono tutti i benefici da questa tipologia di rete mondiale resistente ad eventi negativi.

Non mi sono spiegato più di tanto... non mettevo in dubbio la tenuta o la durata di internet,
parlavo di altre tenute, di tempo ed anche agricole  Grin
Ad ogni modo questo è stato il mio TERZO tipo di modem che ho avuto in uso: https://m.youtube.com/watch?v=aV8DEJ8ydJQ  Smiley

Le criptovalute si pongono come un sistema ardito, con un obbiettivo ancora più arduo:
rubare nella casa dei ladri  Cool

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Pages: « 1 ... 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 [389] 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 ... 641 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!