Bitcoin Forum
October 24, 2018, 12:00:26 AM *
News: Make sure you are not using versions of Bitcoin Core other than 0.17.0 [Torrent], 0.16.3, 0.15.2, or 0.14.3. More info.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 ... 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 [466] 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 656335 times)
BitBitCoin
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1156
Merit: 1001


View Profile WWW
June 27, 2018, 11:43:09 AM
 #9301

Ci scherziamo ma effettivamente i miners sono quelli con più potere e più interessati a tenere il prezzo verso l'alto (chiaramente non possono contrapporsi a mille balene, ma bitmain di suo avrà svariati milioni di dollari dai preorder, da poter collocare in buy.

Questa e' la cosa triste dei nostri giorni, ovvero sti big players che si scannano fottendosene della tecnologia e del progetto e di tutto il sogno utopistico che ci stava dietro.
Per uno come me e' un bel rospo da ingoiare e non sono certo felice di questi avvenimenti.

Infatti bisogna star molto attenti e molto cauti, perche' finendo in mezzo a una guerra di elefanti si finisce per rimanere schiacciati.
Purtroppo, SECONDO  ME, Bitcoin non ha futuro. Il 96% del totale dei bitcoin in circolazione è in mano ad un migliaio di persone! Qualche qualche decina di persone (o enti) di quel 96% ne ha una bella fetta. Quindi ragazzi dove vogliamo andare!??!

Può essere un metodo di pagamento decentralizzato se la maggior parte delle riserve è in mano a "poche" persone? Anche il mining è centralizzato in poche farm e in pochi paesi del mondo. Secondo voi veramente si può parlare di sistema decentralizzato anche se non vogliamo parlare di metodo di pagamento?!

Un manipolo di persone può fare il bello e il cattivo tempo sul prezzo e il futuro di bitcoin!!!

Tutto questo ovviamente IMHO!
1540339226
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1540339226

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1540339226
Reply with quote  #2

1540339226
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1540339226
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1540339226

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1540339226
Reply with quote  #2

1540339226
Report to moderator
R@nda
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 332
Merit: 110


View Profile
June 27, 2018, 02:55:36 PM
 #9302

L'impressione che ho io è che hanno trovato il modo di ammazzarlo....facendoci pure i soldi.
Poi chissà che il buon senso non prevalga e si comprendano le possibilità e i benefici, pur con tanto lavoro ancora da fare.
goddog
Member
**
Offline Offline

Activity: 126
Merit: 38

8426 2618 9F5F C7BF 22BD E814 763A 57A1 AA19 E681


View Profile
June 27, 2018, 03:38:50 PM
 #9303

...
Un manipolo di persone può fare il bello e il cattivo tempo sul prezzo e il futuro di bitcoin!!!
...

sul prezzo magari si, ma 1btc=1btc sono le monete fiat ad essere manipolate non i bitcoin.
Sul futuro, nessuno puo' fare niente.

L'impressione che ho io è che hanno trovato il modo di ammazzarlo....facendoci pure i soldi.
hanno trovato il modo di fregare soldi ai trader mica di ammazzarlo. Nessuno puo' ammazzarlo.

Poi chissà che il buon senso non prevalga e si comprendano le possibilità e i benefici, pur con tanto lavoro ancora da fare.
Il buon senso non centra nulla. Bitcoin non ha bisogno del buon senso per sopravvivere.

thank you for taking time to read my post.
Plutosky
Member
**
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 92


View Profile
June 27, 2018, 04:52:03 PM
 #9304

Per come la vedo io: se il mercato dei bitcoin fosse molto più liquido e concorrenziale di com'è, il prezzo sarebbe già tra 3000 e 4000$ che è la sua destinazione naturale dopo la corsa di fine 2017 e quella a cui, secondo me, vuole spingerlo la maggioranza degli operatori di mercato. Ma siccome il mercato dei bitcoin è tutt'altro che concorrenziale, un manipolo di market makers ha deciso di accumulare sul supporto di 6000$ e di fare il possibile per impedire che scenda oltre questa soglia. Sono gli stessi che hanno acquistato a inizio febbraio e a fine marzo. Visto che nel frattempo i volumi sono diminuiti perchè la forza degli orsi è diminuita, adesso queste balene possono permettersi di accumulare con molto meno sforzo di quello necessario a febbraio. E, come in tutti i piani di accumulo che si rispettino, cercano di farlo senza far salire troppo il prezzo, cosa che attirerebbe altri tori e li obbligherebbe ad acquistare ad un prezzo più alto.
Come finirà? Di solito in mercati del genere questi pesci grossi fanno cosa vogliono quindi è possibile che, quando avranno deciso che il loro accumulo è abbastanza, spingano all'improvviso il prezzo verso l'alto in modo da attirare altri acquirenti come api col miele e dumpare alla fine in faccia ai ritardatari. Quindi l'ipotesi (leggermente) più probabile per me al momento è un ritorno verso quota 9000.
Ma, visto che questi signori stanno anche giocando col fuoco e visto che sotto 6000 c'è un baratro, basterebbe una notizia negativa o una serie di eventi sfavorevoli per rompere gli argini e impedire a queste balene di tenere quota 6000. Non sarebbe la prima volta che tra mercato e balene vinca il mercato.
Per il momento, da trader, preferisco aspettare la fine di questa lotta prima di entrare.
Plutosky
Member
**
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 92


View Profile
June 27, 2018, 05:03:12 PM
 #9305

L'impressione che ho io è che hanno trovato il modo di ammazzarlo....facendoci pure i soldi.


E' quello che vogliono farti credere. Per quello che ne capisco io, ti dò questa previsione che per me è una mezza certezza: a meno di bug catastrofici o ban collettivi dei paesi più industrializzati (eventi entrambi alquanto rari) è sicuro che il prezzo farà un nuovo ATH entro, al massimo, il 2021. Si tratta però di superare questa fase, che per chi era qui nel 2014 sembra un deja vù. In ogni mercato c'è un momento per fare profitti e un momento per difendere quei profitti. Adesso siamo in questa seconda fase.
BitBitCoin
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1156
Merit: 1001


View Profile WWW
June 27, 2018, 05:18:36 PM
 #9306

Per come la vedo io: se il mercato dei bitcoin fosse molto più liquido e concorrenziale di com'è, il prezzo sarebbe già tra 3000 e 4000$ che è la sua destinazione naturale dopo la corsa di fine 2017 e quella a cui, secondo me, vuole spingerlo la maggioranza degli operatori di mercato. Ma siccome il mercato dei bitcoin è tutt'altro che concorrenziale, un manipolo di market makers ha deciso di accumulare sul supporto di 6000$ e di fare il possibile per impedire che scenda oltre questa soglia. Sono gli stessi che hanno acquistato a inizio febbraio e a fine marzo. Visto che nel frattempo i volumi sono diminuiti perchè la forza degli orsi è diminuita, adesso queste balene possono permettersi di accumulare con molto meno sforzo di quello necessario a febbraio. E, come in tutti i piani di accumulo che si rispettino, cercano di farlo senza far salire troppo il prezzo, cosa che attirerebbe altri tori e li obbligherebbe ad acquistare ad un prezzo più alto.
Come finirà? Di solito in mercati del genere questi pesci grossi fanno cosa vogliono quindi è possibile che, quando avranno deciso che il loro accumulo è abbastanza, spingano all'improvviso il prezzo verso l'alto in modo da attirare altri acquirenti come api col miele e dumpare alla fine in faccia ai ritardatari. Quindi l'ipotesi (leggermente) più probabile per me al momento è un ritorno verso quota 9000.
Ma, visto che questi signori stanno anche giocando col fuoco e visto che sotto 6000 c'è un baratro, basterebbe una notizia negativa o una serie di eventi sfavorevoli per rompere gli argini e impedire a queste balene di tenere quota 6000. Non sarebbe la prima volta che tra mercato e balene vinca il mercato.
Per il momento, da trader, preferisco aspettare la fine di questa lotta prima di entrare.
Parli di accumulo... e se invece fossimo in distribuzione? Ormai la bolla è scoppiata, molti si sono scottati e difficilmente rientrerebbe subito, il bitcoin per ora ha una brutta reputazione come asset finanziario, secondo me prima che le balene vogliano far ripartire una nuova bull-run faranno passare ancora del tempo, poi quando la memoria di ciò che è appena successo sarà più offuscata magari sarà il nuovo momento! Certo un colpetto solo fino a 9000 non vuol dire una nuova corsa e sarebbe del tutto plausibile, ma secondo me poi riscenderebbe di nuovo.
Secondo me siamo ancora in fase di distribuzione dove appunto non si vuole ancora far affossare subito il prezzo e farlo tornare ai valori pre-bolla (o meglio ai valori che hai detto te) ma si vuole ancora continuare a spremere fino in fondo
lukax8
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 700
Merit: 263


View Profile
June 27, 2018, 06:17:05 PM
 #9307

Per come la vedo io: se il mercato dei bitcoin fosse molto più liquido e concorrenziale di com'è, il prezzo sarebbe già tra 3000 e 4000$ che è la sua destinazione naturale dopo la corsa di fine 2017 e quella a cui, secondo me, vuole spingerlo la maggioranza degli operatori di mercato. Ma siccome il mercato dei bitcoin è tutt'altro che concorrenziale, un manipolo di market makers ha deciso di accumulare sul supporto di 6000$ e di fare il possibile per impedire che scenda oltre questa soglia. Sono gli stessi che hanno acquistato a inizio febbraio e a fine marzo. Visto che nel frattempo i volumi sono diminuiti perchè la forza degli orsi è diminuita, adesso queste balene possono permettersi di accumulare con molto meno sforzo di quello necessario a febbraio. E, come in tutti i piani di accumulo che si rispettino, cercano di farlo senza far salire troppo il prezzo, cosa che attirerebbe altri tori e li obbligherebbe ad acquistare ad un prezzo più alto.
Come finirà? Di solito in mercati del genere questi pesci grossi fanno cosa vogliono quindi è possibile che, quando avranno deciso che il loro accumulo è abbastanza, spingano all'improvviso il prezzo verso l'alto in modo da attirare altri acquirenti come api col miele e dumpare alla fine in faccia ai ritardatari. Quindi l'ipotesi (leggermente) più probabile per me al momento è un ritorno verso quota 9000.
Ma, visto che questi signori stanno anche giocando col fuoco e visto che sotto 6000 c'è un baratro, basterebbe una notizia negativa o una serie di eventi sfavorevoli per rompere gli argini e impedire a queste balene di tenere quota 6000. Non sarebbe la prima volta che tra mercato e balene vinca il mercato.
Per il momento, da trader, preferisco aspettare la fine di questa lotta prima di entrare.
Parli di accumulo... e se invece fossimo in distribuzione? Ormai la bolla è scoppiata, molti si sono scottati e difficilmente rientrerebbe subito, il bitcoin per ora ha una brutta reputazione come asset finanziario, secondo me prima che le balene vogliano far ripartire una nuova bull-run faranno passare ancora del tempo, poi quando la memoria di ciò che è appena successo sarà più offuscata magari sarà il nuovo momento! Certo un colpetto solo fino a 9000 non vuol dire una nuova corsa e sarebbe del tutto plausibile, ma secondo me poi riscenderebbe di nuovo.
Secondo me siamo ancora in fase di distribuzione dove appunto non si vuole ancora far affossare subito il prezzo e farlo tornare ai valori pre-bolla (o meglio ai valori che hai detto te) ma si vuole ancora continuare a spremere fino in fondo
BitBitcoin, da dicembre l'unico che ha sempre indovinato le previsioni sei stato tu, quindi queste tue considerazioni mi preoccupano e non poco.  Sad
Spesso e volentieri hanno dato il bitcoin per morto e si è sempre ripreso quindi spero vivamente che tu stia sbagliando!

Allo stesso tempo stimo molto le analisi molto tecniche di Plutosky che spero (di cuore) abbia ragione.  Smiley
Paolo.Demidov
Full Member
***
Online Online

Activity: 280
Merit: 113


View Profile
June 27, 2018, 07:30:37 PM
 #9308

C'è una strana calma piatta... nelle quotazioni, oscillazioni minime...
penso proprio  che siamo anche ai record di minimi di oscillazione, forchette ristrettissime.

 Huh

Plutosky
Member
**
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 92


View Profile
June 28, 2018, 06:23:12 AM
 #9309


Parli di accumulo... e se invece fossimo in distribuzione? Ormai la bolla è scoppiata, molti si sono scottati e difficilmente rientrerebbe subito, il bitcoin per ora ha una brutta reputazione come asset finanziario, secondo me prima che le balene vogliano far ripartire una nuova bull-run faranno passare ancora del tempo, poi quando la memoria di ciò che è appena successo sarà più offuscata magari sarà il nuovo momento! Certo un colpetto solo fino a 9000 non vuol dire una nuova corsa e sarebbe del tutto plausibile, ma secondo me poi riscenderebbe di nuovo.
Secondo me siamo ancora in fase di distribuzione dove appunto non si vuole ancora far affossare subito il prezzo e farlo tornare ai valori pre-bolla (o meglio ai valori che hai detto te) ma si vuole ancora continuare a spremere fino in fondo

Che riscenderebbe di nuovo è possibile perchè, ripeto, la destinazione più probabile al momento da un punto di vista tecnico è 3500$ circa che tra l'altro sarebbe un calo dell' 80-85% dai massimi, in linea con quanto fece nel 2014-2015.
Ma al momento, nel breve termine, c'è qualcuno che vuole sfruttare un eccesso di sentimento bearish . Ci sono tutti gli indizi: ordini piazzati ad hoc, rottura temporanea del supporto per azionare gli stop loss, order book manipolato ad arte. Non è detto che riesca a tenere 6000 ma se hai la possibilità di orientare il prezzo è molto più profittevole andare contro la tendenza di mercato che a favore di essa, anche se molto più rischioso.
goddog
Member
**
Offline Offline

Activity: 126
Merit: 38

8426 2618 9F5F C7BF 22BD E814 763A 57A1 AA19 E681


View Profile
June 28, 2018, 12:26:02 PM
 #9310

la destinazione più probabile al momento da un punto di vista tecnico è 3500$ circa che tra l'altro sarebbe un calo dell' 80-85% dai massimi, in linea con quanto fece nel 2014-2015.
in linea anche con quanto successo nel 2011 dopo la notizia dei bitcoin su wired. Da 30$ e' crollato a 3$
nel 2011 ci ha messo qualche giorno.
nel 2014 ci ha messo qualche mese.
probabilmente nel 2018 ci metterà un anno.
la risalita ricomincerà probabilmente intorno 2020 e per raggiungere i 500k$ intorno al 2022.
(siamo nel subs di speculazione quindi speCULO).
Il 2020 sarà un anno cruciale... un po' per l'halving un po' per i motivi tecnologi(chiromanti)

thank you for taking time to read my post.
Paolo.Demidov
Full Member
***
Online Online

Activity: 280
Merit: 113


View Profile
June 28, 2018, 05:37:56 PM
Merited by Piggy (1)
 #9311

la destinazione più probabile al momento da un punto di vista tecnico è 3500$ circa che tra l'altro sarebbe un calo dell' 80-85% dai massimi, in linea con quanto fece nel 2014-2015.
in linea anche con quanto successo nel 2011 dopo la notizia dei bitcoin su wired. Da 30$ e' crollato a 3$
nel 2011 ci ha messo qualche giorno.
nel 2014 ci ha messo qualche mese.
probabilmente nel 2018 ci metterà un anno.
la risalita ricomincerà probabilmente intorno 2020 e per raggiungere i 500k$ intorno al 2022.
(siamo nel subs di speculazione quindi speCULO).
Il 2020 sarà un anno cruciale... un po' per l'halving un po' per i motivi tecnologi(chiromanti)


2022 Odissea di mezzo.


Non so se chi propone Bitcoin a $ 50.000, $ 100.000, $ 500.000;
ha mai pensato VERAMENTE a cosa accadrebbe.


Pensare ad uno scenario in finanza tradizionale si fa, anche in politica, in studio socio-economici, costa abbastanza.
Cerchiamo di farlo a costo zero.



Con Bitcoin ad un valore così alto, il mondo starebbe a guardare ?
con Bitcoin a $ 20.000 abbiamo avuto exchange attaccati, cloni su cloni, fork, shitcoin, scam...
rapimenti di grandi detentori di Bitcoin... schede video a prezzi folli... short milionari, futures, speculazioni di tutti i tipi...
bla bla bla...

sempre ipotizzando questo scenario; provvedimenti della politica ? della finanza mondiale ?

a $ 500.000 la VIa o la VIIa guerra mondiale Cool


Il Bitcoin a $ 500.000... come fondere il nocciolo di una centrale nucleare non ci sono più equilibri nella materia,
comportamenti mai sperimentati prima, la materia non è più materia.



Paolo.Demidov
Full Member
***
Online Online

Activity: 280
Merit: 113


View Profile
June 28, 2018, 05:38:42 PM
 #9312

Mumble mumble... Roll Eyes


Ho l'impressione che qualche minatore cinese provi a dare  dia un input per risalire... vediamo se arriva una candela da + $ 300... quanto diamo di tempo ? 90 minuti.

Entro la mezzanotte, tipo cenerentola  Grin




Secondo round...  Undecided

cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 237
Merit: 1


View Profile
June 28, 2018, 06:18:08 PM
 #9313

Ma secondo voi con tutti gli investimenti che sono stati fatti negli ultimi mesi e con i vari exhcange che hanno addirittura dovuto bloccare le iscrizioni, il bitcoin potrà mai crollare a 3000, 2000, 300, 3 come qualcuno pronostica?
Io non penso proprio
BitBitCoin
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1156
Merit: 1001


View Profile WWW
June 28, 2018, 06:30:18 PM
 #9314

Ma secondo voi con tutti gli investimenti che sono stati fatti negli ultimi mesi e con i vari exhcange che hanno addirittura dovuto bloccare le iscrizioni, il bitcoin potrà mai crollare a 3000, 2000, 300, 3 come qualcuno pronostica?
Io non penso proprio
Più che crollare, torna al suo “valore reale”, dovete capire che il bitcoin è arrivato a 20000 dollari solo perché ne è stato volutamente manipolato il prezzo!!!
goddog
Member
**
Offline Offline

Activity: 126
Merit: 38

8426 2618 9F5F C7BF 22BD E814 763A 57A1 AA19 E681


View Profile
June 28, 2018, 06:36:31 PM
 #9315

Ma secondo voi con tutti gli investimenti che sono stati fatti negli ultimi mesi e con i vari exhcange che hanno addirittura dovuto bloccare le iscrizioni, il bitcoin potrà mai crollare a 3000, 2000, 300, 3 come qualcuno pronostica?
Io non penso proprio
nel breve periodo potrebbe tranquillamente crollare a 3000 anche a meno, vorrei ricordare che mp e' un pazzo che si crede dio, ha una milionata di bitcoin, e ha al suo seguito una dozzina di veryearlyadopter con altri bei capitali. Quando vi dicono che il 90% dei btc e' in mano a poche persone, si riferiscono a sti cavolo di repubblicani, che sono degli stronzoni e passano il tempo a minacciare e ad insultare i developer di bitcoin core.

la destinazione più probabile al momento da un punto di vista tecnico è 3500$ circa che tra l'altro sarebbe un calo dell' 80-85% dai massimi, in linea con quanto fece nel 2014-2015.
in linea anche con quanto successo nel 2011 dopo la notizia dei bitcoin su wired. Da 30$ e' crollato a 3$
nel 2011 ci ha messo qualche giorno.
nel 2014 ci ha messo qualche mese.
probabilmente nel 2018 ci metterà un anno.
la risalita ricomincerà probabilmente intorno 2020 e per raggiungere i 500k$ intorno al 2022.
(siamo nel subs di speculazione quindi speCULO).
Il 2020 sarà un anno cruciale... un po' per l'halving un po' per i motivi tecnologi(chiromanti)


2022 Odissea di mezzo.


Non so se chi propone Bitcoin a $ 50.000, $ 100.000, $ 500.000;
ha mai pensato VERAMENTE a cosa accadrebbe.


Pensare ad uno scenario in finanza tradizionale si fa, anche in politica, in studio socio-economici, costa abbastanza.
Cerchiamo di farlo a costo zero.



Con Bitcoin ad un valore così alto, il mondo starebbe a guardare ?
con Bitcoin a $ 20.000 abbiamo avuto exchange attaccati, cloni su cloni, fork, shitcoin, scam...
rapimenti di grandi detentori di Bitcoin... schede video a prezzi folli... short milionari, futures, speculazioni di tutti i tipi...
bla bla bla...

sempre ipotizzando questo scenario; provvedimenti della politica ? della finanza mondiale ?

a $ 500.000 la VIa o la VIIa guerra mondiale Cool


Il Bitcoin a $ 500.000... come fondere il nocciolo di una centrale nucleare non ci sono più equilibri nella materia,
comportamenti mai sperimentati prima, la materia non è più materia.



mi son perso un paio di guerre? la IV e la V che fine hanno fatto?

Comunque, una guerra mondiale penso sia inevitabile, e lo sarebbe stata anche senza bitcoin. O pensi davvero che la cina possa diventare la prima potenza al mondo con gli stati uniti che rimangono a guardare?
La prossima crisi economica, che sicuramente avverrà presto visto che l'economia keynesiana prevede, e provoca, una ciclicità delle crisi, sarà un vero massacro. Io, forse saro' pazzo, ma ho passato gli ultimi 10 anni della mia vita ad organizzarmi per sopravvivere anche in caso di un conflitto nucleare con bombe finedimondo che scoppiano da tutte le parti.

thank you for taking time to read my post.
Paolo.Demidov
Full Member
***
Online Online

Activity: 280
Merit: 113


View Profile
June 28, 2018, 07:28:18 PM
 #9316

Quote

Mi son perso un paio di guerre? la IV e la V che fine hanno fatto?

Comunque, una guerra mondiale penso sia inevitabile, e lo sarebbe stata anche senza bitcoin. O pensi davvero che la cina possa diventare la prima potenza al mondo con gli stati uniti che rimangono a guardare?
La prossima crisi economica, che sicuramente avverrà presto visto che l'economia keynesiana prevede, e provoca, una ciclicità delle crisi, sarà un vero massacro. Io, forse saro' pazzo, ma ho passato gli ultimi 10 anni della mia vita ad organizzarmi per sopravvivere anche in caso di un conflitto nucleare con bombe finedimondo che scoppiano da tutte le parti.

Anche la III.

La guerra si fa in tanti modi, si può sopprimere una persona fisicamente oppure in altri modi, per esempio come nell'ultima crisi economica mondiale, metti le persone a guadagno zero in un mondo dove c'è da pagare tutto.
Guadagno zero o estremamente incerto.

Bombe finanziarie.


La IV e V guerra si sarebbero svolte con Bitcoin a $ 250.000.

Perché un rialzo del genere in pochissimi anni non troverebbe nemmeno supporto hardware e software adeguato.
In alcuni paesi, proprio la Cina per esempio, o il Venezuela; non sarebbe da escludere l'esercito che entra dentro una grande mine farm e si prende tutto; è successo in tanti altri contesti tante altre volte.

Tanto che l'industria, la finanza, le multinazionali, ecc... possono accedere a coperture assicurative per questi scenari.
Tecnicamente CEND Insurance, CEND = Confisca, Espropriazione, Nazionalizzazione, Deprivazione.
Compreso il rischio guerra ovviamente.

Già un barile di petrolio a $ 150 sarebbe da guerra, lo è stato per molto meno; così come da guerra sarebbe una tonnellata di grano a $ 999.

Ci sono limiti oggettivamente difficili da abbattere in breve tempo.
Anche lo stesso Bitcoin per passare da zero a $ 20.000 ci ha messo quasi dieci anni e si è visto già che non è un limite stabile.

Quanto ci è rimasto a $ 19.999 ? roba di giorni..
come fosse una sostanza radioattiva è decaduto presto, spezzandosi anche in elementi più piccoli: altcoins e fork.

Makkara
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 378
Merit: 111



View Profile
June 28, 2018, 07:31:10 PM
 #9317

Ma secondo voi con tutti gli investimenti che sono stati fatti negli ultimi mesi e con i vari exhcange che hanno addirittura dovuto bloccare le iscrizioni, il bitcoin potrà mai crollare a 3000, 2000, 300, 3 come qualcuno pronostica?
Io non penso proprio
nel breve periodo potrebbe tranquillamente crollare a 3000 anche a meno, vorrei ricordare che mp e' un pazzo che si crede dio, ha una milionata di bitcoin, e ha al suo seguito una dozzina di veryearlyadopter con altri bei capitali. Quando vi dicono che il 90% dei btc e' in mano a poche persone, si riferiscono a sti cavolo di repubblicani, che sono degli stronzoni e passano il tempo a minacciare e ad insultare i developer di bitcoin core.

la destinazione più probabile al momento da un punto di vista tecnico è 3500$ circa che tra l'altro sarebbe un calo dell' 80-85% dai massimi, in linea con quanto fece nel 2014-2015.
in linea anche con quanto successo nel 2011 dopo la notizia dei bitcoin su wired. Da 30$ e' crollato a 3$
nel 2011 ci ha messo qualche giorno.
nel 2014 ci ha messo qualche mese.
probabilmente nel 2018 ci metterà un anno.
la risalita ricomincerà probabilmente intorno 2020 e per raggiungere i 500k$ intorno al 2022.
(siamo nel subs di speculazione quindi speCULO).
Il 2020 sarà un anno cruciale... un po' per l'halving un po' per i motivi tecnologi(chiromanti)


2022 Odissea di mezzo.


Non so se chi propone Bitcoin a $ 50.000, $ 100.000, $ 500.000;
ha mai pensato VERAMENTE a cosa accadrebbe.


Pensare ad uno scenario in finanza tradizionale si fa, anche in politica, in studio socio-economici, costa abbastanza.
Cerchiamo di farlo a costo zero.



Con Bitcoin ad un valore così alto, il mondo starebbe a guardare ?
con Bitcoin a $ 20.000 abbiamo avuto exchange attaccati, cloni su cloni, fork, shitcoin, scam...
rapimenti di grandi detentori di Bitcoin... schede video a prezzi folli... short milionari, futures, speculazioni di tutti i tipi...
bla bla bla...

sempre ipotizzando questo scenario; provvedimenti della politica ? della finanza mondiale ?

a $ 500.000 la VIa o la VIIa guerra mondiale Cool


Il Bitcoin a $ 500.000... come fondere il nocciolo di una centrale nucleare non ci sono più equilibri nella materia,
comportamenti mai sperimentati prima, la materia non è più materia.



mi son perso un paio di guerre? la IV e la V che fine hanno fatto?

Comunque, una guerra mondiale penso sia inevitabile, e lo sarebbe stata anche senza bitcoin. O pensi davvero che la cina possa diventare la prima potenza al mondo con gli stati uniti che rimangono a guardare?
La prossima crisi economica, che sicuramente avverrà presto visto che l'economia keynesiana prevede, e provoca, una ciclicità delle crisi, sarà un vero massacro. Io, forse saro' pazzo, ma ho passato gli ultimi 10 anni della mia vita ad organizzarmi per sopravvivere anche in caso di un conflitto nucleare con bombe finedimondo che scoppiano da tutte le parti.

Questa è casa tua giusto?


              ♦      GΞMΞRA      ♦     Crypto-Token Backed by Colombian Emeralds     [  WHITEPAPER  ]              
    ▬▬▬    PRE-SALE  ▶  Sep 10th - Oct 24th    JOIN NOW & get 20% BONUS!    ▬▬▬    
♦          TELEGRAM        TWITTER        FACEBOOK        YOUTUBE         MEDIUM         GITHUB         LINKEDIN          ♦
goddog
Member
**
Offline Offline

Activity: 126
Merit: 38

8426 2618 9F5F C7BF 22BD E814 763A 57A1 AA19 E681


View Profile
June 28, 2018, 08:40:10 PM
 #9318

Anche la III.
la III la stiamo vivendo ora. O non ti sembra una guerra mondiale quella che si stà facendo contro il terrorismo.
Dopo la II e la guerra fredda, ci si caga sotto di farla apertamente, ma sempre in guerra siamo. Ora, con Trump, e tutti i vari governi ultrapopulisti hanno preso il controllo dell'europa si prepara il terreno perche' scoppi apertamente, anche perche', come diceva orwel, la guerra e' fondamentale per mantenere il potere.

non ti preoccupare che la guerra scoppierà, e sarà pure violenta.
in venezuela il governo e' già entrato nelle farm,
in cina... chi pensi che ci sia dietro a bitmain, e nonostante taiwan si venga considerato come un'isolotto occidentale, chi pensi che controlla tsmc?
La crisi finale dell'economia keynesiana, e del socialismo(di destra o di sinistra che sia) e' imminente.

Quanto ci è rimasto a $ 19.999 ? roba di giorni..
come fosse una sostanza radioattiva è decaduto presto, spezzandosi anche in elementi più piccoli: altcoins e fork.

quanto ci e' rimasto a 30$ nel 2011? qualche secondo?
quanto ci e' rimasto a 1200 nel 2014? qualche ora?
c'e' anche chi a comprato sopra i 23mila a fine dicembre 2017. comunque hai ragione, roba di giorni.
Ora analizzando l'evoluzione degli eventi.....

30$ nel 2011 notizia su wired, ripetuta su slashdot, e da tutti i vari siti che trattano notizie tecnologiche. sono nate le prime altcoin.
pochi attimi dopo si torna sotto i 10$ prima a 6$ poi a 3$ e si stabilizza.

2012-11-28 15:24:38 primo halving la reward passa da 50 a 25btc e ricomincia la salita costante. lo short perde di significato.

1200$ 2014 bum delle shitcoin. Nascono centinaia di shitcoin al giorno.
fallisce mtgox e in poche ore il prezzo crolla, fa qualche timido tentativo di ripresa ma alla fine crolla sempre fino a stabilizzarsi sui 200$

2016-07-09 16:46:13  secondo halving la reward passa da 25 a 12,5btc e ricomincia la salita. un'altra volta lo shor perde di significato.

20000$(tu dici 19k, ma io ho comprato anche a 23K$ ma vabe'...) 2017 bum delle ICO. Crollo, a febbraio il prezzo era già tornato ad ondeggiare sui 6000$ ora sembra che si stia fermando qua, ma come dicevo prima mp mi sembra che stia tornando all'attacco quindi non si sa mai.

25 May 2020 16:41:19 previsto il prossimo halving da 12,5 a 6.25btc .......  
quindi un buon momento per rientrare secondo me sarà intorno a gennaio 2020.

min 300000$ max 500000$ 2022 bitcoin regolamentato ovunque, le banche diventano exchange, e gli exchange attuali diventano banche..... qualche mese e il bitcoin crolla a 40k$(circa, dipende da quanto e' salito prima)


..
..
.
.
.
.
Io comunque nn faccio trading quando ho soldi che mi avanzano compro bitcoin, quando ho delle spese grosse vendo bitcoin, del prezzo me ne frego altamente. Tra un mese iniziano le vacanze e mi toccherà spenderne parecchi :-( sob sob ....


Questa è casa tua giusto?
[img.../img]

parecchio meno tecnologica, mi manca la sirena, il razzo per viaggiare su alpha centauri e' in fase di costruzione, ho qualche arma, ma il missile nucleare mi manca. ....

thank you for taking time to read my post.
Paolo.Demidov
Full Member
***
Online Online

Activity: 280
Merit: 113


View Profile
June 28, 2018, 09:08:43 PM
 #9319

Credo che si scriva boom e non bum.
Uno dei motivi per cui il Bitcoin non può arrivare a $ 500.000 nel 2022.

Per il resto... la guerra c'è già stata,
nel silenzio più assoluto, nel '68 cinquanta anni fa esatti,
si parlava di rivoluzione, lotta al capitalismo, ecc...

Siamo arrivati al lavoro interinale e al precariato, totale,
precariato a tempo indeterminato.

Chi ha uno stipendio decente da dipendente è addomesticato e legato alla catena di un mutuo molto lungo, chi è sotto rimane sotto, quei pochi che sono sopra questo standard guardano e brindano.

Più guerra di così.

Parlando di Orwell e concetti di dominio, se la guerra del passato eliminava le persone fisicamente, la guerra attuale è migliorata notevolmente dal punto di vista di efficienza.

Essendoci condizioni economiche particolarmente avverse per la stragrande maggioranza della popolazione, non c'è bisogno di eliminare le vite esistenti, ma il problema è risolto all'origine non facendo nascere nuovi soggetti. Al limite facendone nascere molti ma molti meno.



goddog
Member
**
Offline Offline

Activity: 126
Merit: 38

8426 2618 9F5F C7BF 22BD E814 763A 57A1 AA19 E681


View Profile
June 28, 2018, 09:43:16 PM
 #9320

Credo che si scriva boom e non bum.
Uno dei motivi per cui il Bitcoin non può arrivare a $ 500.000 nel 2022.
se permetti io sono italiano e in italiano si scrive come si legge, quindi bum e' corretto.

Per il resto... la guerra c'è già stata,
nel silenzio più assoluto, nel '68 cinquanta anni fa esatti,
si parlava di rivoluzione, lotta al capitalismo, ecc...
Ma di che parli, dei figli, viziati, del miracolo economico. Bambini ricchi che giocavano a fare i poveri, inneggiando a teorie economiche socialiste piene di contraddizioni senza nessuna base scientifica e che erano già state provate dimostrandosi fallimentari, e tu me la chiami rivoluzione?




thank you for taking time to read my post.
Pages: « 1 ... 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 [466] 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!