Bitcoin Forum
December 11, 2016, 10:10:12 AM *
News: To be able to use the next phase of the beta forum software, please ensure that your email address is correct/functional.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 [33] 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 »
  Print  
Author Topic: Fisco / Tasse / Legge sul Bitcoin  (Read 131896 times)
conspirosphere.tk
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1876


Revolution will be decentralized


View Profile WWW
July 07, 2014, 09:10:58 PM
 #641

vai su www.bitgild.com e con i btc guadagnati compra dell'oro

...e te lo tieni per barattarlo nel prossimo futuro con una scatoletta di tonno o un passaggio in gommone per l'albania se non te lo levano prima e/o se non ti levi di qua prima. Ma allora conviene tenersi i btc che ci fai i biglietti aerei con 2 clik e non te li possono fregare alla dogana.
comunque interessante che su bitgild.com e' tutto esaurito.
bitcoincommodities.com invece e' ancora ben fornito

Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
Capaccioli
Member
**
Offline Offline

Activity: 65


View Profile WWW
July 07, 2014, 09:47:38 PM
 #642

Mentre sui Bitcoin la normativa richiede uno sforzo interpretativo elevato, sull'oro vado diretto:
1. Compri oro da investimento con comunicazione in banca d'Italia e anagrafe tributaria? O lo compri sull'estero e poi lo importi in Italia (attenzione al contrabbando - 282 tuld se extra ue).
2. Vai a un compro oro che non può comprarlo se non "operatore professionale in oro"?
3. Come dimostri il valore di carico e come spieghi in un eventuale redditometro come hai comprato l'oro?
4. E se qualcheduno pensasse l'origine illecita da delitto di quei Bitcoin , l'attività posta in essere potrebbe essere configurabile quale riciclaggio.
5. E chi ha suggerito / partecipato......
Mi fermo ma mi sembra un cattivo e rischioso consiglio......

Simo91
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 19


View Profile
July 07, 2014, 10:10:29 PM
 #643

Mentre sui Bitcoin la normativa richiede uno sforzo interpretativo elevato, sull'oro vado diretto:
1. Compri oro da investimento con comunicazione in banca d'Italia e anagrafe tributaria? O lo compri sull'estero e poi lo importi in Italia (attenzione al contrabbando - 282 tuld se extra ue).
2. Vai a un compro oro che non può comprarlo se non "operatore professionale in oro"?
3. Come dimostri il valore di carico e come spieghi in un eventuale redditometro come hai comprato l'oro?
4. E se qualcheduno pensasse l'origine illecita da delitto di quei Bitcoin , l'attività posta in essere potrebbe essere configurabile quale riciclaggio.
5. E chi ha suggerito / partecipato......
Mi fermo ma mi sembra un cattivo e rischioso consiglio......

Ma quindi se io avessi in casa un oggetto d'oro di valore, lasciato, chessò, dai nonni da 50 anni, e volessi venderlo, come dovrei comportarmi col fisco per non avere problemi?
Lohoris
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616


Bitgoblin


View Profile
July 07, 2014, 10:31:24 PM
 #644

Ma quindi se io avessi in casa un oggetto d'oro di valore, lasciato, chessò, dai nonni da 50 anni, e volessi venderlo, come dovrei comportarmi col fisco per non avere problemi?
Che c'entra?

Qui si parla di un'attività ripetuta e sistematica.
È in questo caso che sorgono problemi, non certo su una vendita occasionale.

1LohorisJie8bGGG7X4dCS9MAVsTEbzrhu
DefaultTrust is very BAD.
Capaccioli
Member
**
Offline Offline

Activity: 65


View Profile WWW
July 07, 2014, 10:40:51 PM
 #645

Hai parlato di oro da investimento (lingotto esente da IVA) non di oggetti di oro (soggetti IVA).
Comunque se fosse lingotto con valore superiore a 12,500 deve essere comunicato in Banca d'Italia e in dichiarazione di successione.

saverio
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 218



View Profile
July 08, 2014, 08:41:25 AM
 #646

Mettiamo che io oggi compro 10 BTC a 500 euro e tra 5 anni li voglio rivendere con il prezzo che mettiamo è arrivato a 1.000 euro. Avrei una plusvalenza di 5.000 euro, ma come faccio a dimostrare a quanto li ho comprati 5 anni prima per calcolare il guadagno e dichiararlo? Dopo tutto questo tempo è comunque considerato capital gain?

◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◤◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥◥
Ξ FLASHBITCOIN.ORGCompra BTC ora! Prezzo più basso onlineContantiSuperFlashCarta di creditoΞ
◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◣◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢◢
TheBomber999
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784


"shh, he's coding..."


View Profile
July 08, 2014, 12:35:11 PM
 #647

Perdonate la totale ignoranza in materia ma in qualche modo bisognerà pur dichiararli, quindi ci provo.

Mi riferisco solo all/acquisto/vendita di BTc per FIAT. Non quindi per acquisti/vendite di beni o servizi.

Al momento della vendita di BTC in cambio quindi di EUR (che so, ad esempio su Bitstamp o altro), è possibile emettere una fattura come se si stesse "vendendo un software"?

Se si, si avrebbe il seguente scenario.

Se vendo 3 BTC (mettiamo caso minati) per un valore di € 1000 io pago una tassazione del 50% (a braccio, ma rende l'idea della pressione fiscale in italia) e quindi mi restano spendibili solo € 500. Certo s'accusa il colpo ma almeno facciamo tutto in maniera trasparente.

L'acquirente invece avrebbe in mano una fattura "scaricabile" (in boca al lupo ai commercialisti) di €1000 e 3 BTC.

Dal momento in cui (l'acquirente) andrà a rivendere i 3 BTC, che so magari a € 1200, pagherebbe il 50% di tasse (sempre a braccio) sull'utile di € 200 e gli resterebbero quindi € 100 spendibili.

Il sistema fiscale quindi sarebbe il classico (le tasse sugli utili e non sulle vendite).

Il problema rimane trovare il giusto inquadramento del bitcoin (secondo me, ripeto, software e assolutamente non valuta).

Per il discorso invece di acquistare/vendere beni o servizi in cambio di BTC subentrerebbe il baratto. Ma qui non so come funziona a livello di tassazione (ne se è prevista una tassazione sul baratto/scambio merci).

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer
Capaccioli
Member
**
Offline Offline

Activity: 65


View Profile WWW
July 08, 2014, 08:31:24 PM
 #648

Perché software?

E poi il software tributariamente non mi dice nulla, se non servizio e quindi con IVA.

E' sicuramente un bene immateriale, ma non un software. (Definizione dell'OMPIl 1984 - software: "espressione di un insieme organizzato e strutturato di istruzioni (o simboli) contenuti in qualsiasi forma o supporto (nastro, disco, film, circuito), capace direttamente o indirettamente di far eseguire o far ottenere una funzione, un compito o un risultato particolare per mezzo di un sistema di elaborazione elettronica dell'informazione".

Non riesco proprio a concepire quale  software una unità di conto.



TheBomber999
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784


"shh, he's coding..."


View Profile
July 09, 2014, 08:29:10 AM
 #649

Certo, non è proprio la definizioe più ideale, ma secondo me è quella che si avvicina di più al concetto.
Alle fine sono "bit", intesi proprio come unità di misura informatica.

Per quanto riguarda l'IVA si, sarebbe soggetto a IVA a meno che le compravendite non venissero fatte con società estere.

Per esempio se io azienda italiana vendo un software nel regno unito (bitstamp) non devo fatturare con IVA in quanto è assolta.

Secondome per per la sola compravendita di bitcoin (e con l'estero) è la soluyzione più indolore e trasparente possibile (ad oggi)

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer
Capaccioli
Member
**
Offline Offline

Activity: 65


View Profile WWW
July 09, 2014, 09:48:24 AM
 #650

Non confondiamo concetti tecnici con concetti giuridici, e secondo me (software) è quella più lontana dal concetto, invece.... e prestate attenzione ed evitate il fai da te.....
L'IVA è comunitaria anche se i vari paesi vanno in ordine sparso, ma non esiste il concetto di IVA assolta. Se io soggetto passivo italiano vendo un servizio a società inglese è:
1. Soggetto ad IVA senza l'esposizione in fattura (se la società UK ha VAT number) perché la società UK applicherà l'IVA con il sistema di reverse charge
2. Soggetto ad IVA 22% se la società inglese non ha VAT number.
Tutti gli exchanger sono in "grey zone" da un punto di vista tributario e amministrativo (vedi sequestro in Francia).

TheBomber999
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784


"shh, he's coding..."


View Profile
July 09, 2014, 10:42:34 AM
 #651

Scusa ma non ho capito una mazza.
Ad ogni modo se io dall'italia emetto una fattura di €1000,00 in inghliterra non devo mettere € 1000 + iva.
Dovrebbe essere l'articolo 7 del DPR 633/72.

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer
Capaccioli
Member
**
Offline Offline

Activity: 65


View Profile WWW
July 09, 2014, 11:05:37 AM
 #652

Se l'inglese è soggetto passivo IVA (vuol dire se ha una partita IVA inglese che per le società non è obbligatoria).
Se invece è un consumatore finale (e se la società non è soggetto passivo è equiparato) stai vendendo un servizio che deve essere con IVA italiana.

TheBomber999
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784


"shh, he's coding..."


View Profile
July 09, 2014, 11:38:57 AM
 #653

Ok quindi se bitstamp al il cosidetto VAT number il problema IVA non si pone (per i venditori di bitcoin).
Altrimenti si e quindi i nostri ricavi vanno decurtati di un 20% a monte prima ancora di tassarli per le varie IRAP/IRES.
Infine poi, quando arrivano i soldi alla persona fisica (magare come utile societario) c'è da dassarsi di IRPEF.

Insomma se ho capito bene, rimane molto ^^

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer
conspirosphere.tk
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1876


Revolution will be decentralized


View Profile WWW
July 09, 2014, 11:53:21 AM
 #654

Ok quindi se bitstamp al il cosidetto VAT number il problema IVA non si pone (per i venditori di bitcoin).
Altrimenti si e quindi i nostri ricavi vanno decurtati di un 20% a monte prima ancora di tassarli per le varie IRAP/IRES.
Infine poi, quando arrivano i soldi alla persona fisica (magare come utile societario) c'è da dassarsi di IRPEF.

Insomma se ho capito bene, rimane molto ^^

ti sei dimenticato le tariffe del commercialista e il valore di tutto il tuo tempo e fegato che devi perdere dietro a tutto quel casino.
sempre nella migliore delle ipotesi che poi non ti trovano comunque qualcosa da sanzionare...

imho un motivo in + per essere hodler

TheBomber999
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784


"shh, he's coding..."


View Profile
July 09, 2014, 12:09:41 PM
 #655

Beh se si vuole fare le cose con massima trasparenza è chiaro che ti parte una sabongia in tasse/spese.

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer
Capaccioli
Member
**
Offline Offline

Activity: 65


View Profile WWW
July 09, 2014, 12:42:45 PM
 #656

Chiariamo:
1. Il costo del commercialista non è un costo bensì un investimento (difendo la categoria!)
2. Chi ha detto che c'è IVA sui bitcoin? (vedasi le mie riflessioni che ne sostengano l'esenzione)
3. La discussione era se il bitcoin fosse software (e per me non lo è!)


Lohoris
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616


Bitgoblin


View Profile
July 09, 2014, 12:44:30 PM
 #657

1. Il costo del commercialista non è un costo bensì un investimento (difendo la categoria!)
No beh, costo è un costo.
Lo paghi, è un costo.
Il fatto che "ti costi meno pagarlo che non avvalertene", in quanto "se non ne fai uso, poi è peggio", in molti casi è vero, ma ciò non toglie che rimanga un costo. Magari minore di un altro, ma sempre di costo di tratta.

1LohorisJie8bGGG7X4dCS9MAVsTEbzrhu
DefaultTrust is very BAD.
TheBomber999
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784


"shh, he's coding..."


View Profile
July 09, 2014, 02:10:20 PM
 #658

@Carpacci
Tu non consideri il bitcoin software perchè appunto sei un commercialista e cerchi di escludergli l'iva Smiley
Io da programmatore lo considero un software e dell'iva me ne sbatto, sono abituato a pagarla su tutto e potrei farlo anche sui bitcoin.

Ad ogni modo, ora che sappiamo che per te non è un software... Tu come lo consideri?

Per finire, il commercialista si, è un costo. Altrimenti secondo questo principio niente sarebbe un costo. Costo non è diverso da investimento.

You either die a developer, or live long enough to see yourself become the scammer.
O muori da programmatore, o vivi tanto a lungo da diventare uno scammer
picchio
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1092



View Profile
July 09, 2014, 02:44:19 PM
 #659

BTC potrebbe essere una elaborazione di dati come inserimento dati in un database o calcoli in generale? in una poche parolea energia e capacità di calcolo.

GUIDA PER NUOVI UTENTI https://bitcointalk.org/index.php?topic=1241459.0






██████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████
██████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████
███████████████████████████████████████████████████████████████████████▄▄▄███████████████████████
███████████████████████████████████████████████████████████████████████▀▀▀████████████████████████
██████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████
█████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████████





...INTRODUCING WAVES........
...ULTIMATE ASSET/CUSTOM TOKEN BLOCKCHAIN PLATFORM...






Lohoris
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 616


Bitgoblin


View Profile
July 09, 2014, 02:44:57 PM
 #660

Io da programmatore lo considero un software
Sono un programmatore.
Non è un software.
Non diciamo castronerie.

Puoi anche considerarlo un cavallo per quanto mi riguarda, ma non è un cavallo. E non è un software.

1LohorisJie8bGGG7X4dCS9MAVsTEbzrhu
DefaultTrust is very BAD.
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 [33] 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!