Bitcoin Forum
July 02, 2020, 06:47:34 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.20.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 [525] 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 ... 776 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 748561 times)
cobalto
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 275
Merit: 2


View Profile
January 08, 2019, 09:34:40 PM
 #10481

C'è allora da preoccuparsi?    Tongue Molti paragonano il 2018 al 2014, quindi nel 2019 ci dobbiamo aspettare un minimo più basso (come nel 2015)?
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1593672454
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1593672454

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1593672454
Reply with quote  #2

1593672454
Report to moderator
Piggy
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 784
Merit: 1408



View Profile WWW
January 09, 2019, 06:52:16 AM
 #10482

C'è allora da preoccuparsi?    Tongue Molti paragonano il 2018 al 2014, quindi nel 2019 ci dobbiamo aspettare un minimo più basso (come nel 2015)?

Credo nessuno possa dare una risposta certa su quello che succederà Smiley Poi ora come ora ci sono molti fattori in gioco che 4/5 anni fa non c'erano
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1050
Merit: 265


"Be Your Own Bank"


View Profile
January 09, 2019, 03:18:33 PM
 #10483

 Grin Grin


- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 952
Merit: 1151


View Profile
January 10, 2019, 07:04:26 AM
Merited by fillippone (1)
 #10484

il mio nodo Lightning Network è in funzione  Wink

Se ho tempo a breve faccio una breve recensione, per chi è interessato.

Vediamo dopo un pò di settaggi se raccolgo anche qualche fee  Grin


"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 3546


I worship Caffeine


View Profile
January 10, 2019, 08:39:33 AM
Last edit: January 12, 2019, 09:45:33 AM by fillippone
Merited by Micio (3)
 #10485

Vediamo dopo un pò di settaggi se raccolgo anche qualche fee  Grin

Ah, a quanto ho capito meglio non farsi illusioni sulle fees.
Mettere su un canale LN è un bellissimo esperimento, soprattutto se ti piace il tinkering, ma riguardo al ROE, meglio lasciar perdere.
Non so neanche se dovessi essere lieto di essere smentito btw: se le fees su LN dovessero salire, verrebbe meno proprio la funzione di "digital cash per micropagamenti" che al momento LN ambisce a vole assumere. Una delle delle promesse e condizioni per il successo di LN è proprio la risibilità delle fees.
Ritengo che LN sia un’ottima cosa per l’ecosistema bitcoin, per diversi motivi:
*scalabilità transazionale
*digital cash
*JENGA EFFECT-ogni layer secondario oltre al base layer di blockchain, contribuisce irrobustimento del rbase layer, appunto)

EDIT: soliti miei typos e leggibilità.



kraterion
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 145


🚀🚀 ATHERO.IO 🚀🚀


View Profile
January 10, 2019, 05:31:24 PM
 #10486

MOtivo per questo crollo verticale? Mi sa che l'inverted H&S ce la possiamo sognare  Grin, non sono il massimo quando si parla di technical analisys ma questa non me l'aspettavo

▀▀█▄▄    [websitewhitepaper]  ❒  ATHERO  ❒  .Internet 3.0 solution    ▄▄█▀▀
  A revolutionary decentralized digital economy 
▄▄█▀▀    Twitter  ◽  Facebook  ◽  Telegram  ◽  Youtube  ◽  Github   ▀▀█▄▄
rattle_rattle
Member
**
Offline Offline

Activity: 119
Merit: 43


View Profile
January 11, 2019, 10:28:51 AM
 #10487

MOtivo per questo crollo verticale? Mi sa che l'inverted H&S ce la possiamo sognare  Grin, non sono il massimo quando si parla di technical analisys ma questa non me l'aspettavo

Beh, è arrivato a 20k, ci sono stati giorni dove è salito di 3k in un giorno solo. Se speravi che potesse salire sempre allora ti sbagliavi. Ora sta a 4000, ben sopra i minimi del 2018. Ha perso l’80% dal massimo storico, ma non guardare i massimi degli ultimi anni, guarda i minimi degli ultimi anni e guarda dove sta ora.

Perché stavi parlando di questo quando parlavi di crollo verticale vero? Non del 10% perso da 4,000 a 3,600...vero?...
...
 vero?
BamBam78
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 392
Merit: 100


View Profile
January 11, 2019, 04:04:37 PM
 #10488

MOtivo per questo crollo verticale? Mi sa che l'inverted H&S ce la possiamo sognare  Grin, non sono il massimo quando si parla di technical analisys ma questa non me l'aspettavo

Beh, è arrivato a 20k, ci sono stati giorni dove è salito di 3k in un giorno solo. Se speravi che potesse salire sempre allora ti sbagliavi. Ora sta a 4000, ben sopra i minimi del 2018. Ha perso l’80% dal massimo storico, ma non guardare i massimi degli ultimi anni, guarda i minimi degli ultimi anni e guarda dove sta ora.

Perché stavi parlando di questo quando parlavi di crollo verticale vero? Non del 10% perso da 4,000 a 3,600...vero?...
...
 vero?

Ahahaha top
Vero? 😂..
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 952
Merit: 1151


View Profile
January 12, 2019, 02:12:20 PM
Merited by coinlocket$ (2), duesoldi (1), kronos123 (1)
 #10489

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Sorprende non solo per il calo percentuale dai massimi  (finora quasi identico) ma anche per le modalità con cui siamo scesi finora che mostra, come si evince dal grafico sotto, una correlazione stupefacente.

Dato che il picco è avvenuto nello stesso mese (dicembre 2013 e dicembre 2017), adesso ci troviamo esattamente dove eravamo a gennaio 2015, con la sola differenza che mentre allora il minimo ci fu a gennaio (2015) adesso c'è stato, finora, a dicembre (2018)

SE (enorme SE) questa correlazione proseguirà e il 2019 assomiglierà in modo così stringente al 2015, come il 2014 è assomigliato al 2018, possiamo prevedere che nel corso dell'anno appena iniziato il prezzo dei bitcoin diventerà molto poco volatile ed oscillerà lateralmente per quasi tutto l'anno tra un minimo di 2700$ e un massimo di 5000$ spingendosi poi, verso il finire dello stesso, a ritestare quota 6-7000.

Vedremo se questa previsione si avverrà o meno.



Se devo dirmi la mia, che nel 2015 c'ero, l'aspetto più positivo di questa somiglianza è che adesso, come allora, si iniziano a intravedere dei segnali di una divergenza tra il prezzo e i fondamentali.

Alcuni esempi:

Le transazioni giornaliere ad es sono, zitte zitte, ritornate ai livelli medi della seconda metà del 2017 (se si escludono i picchi della massima euforia verso fine anno). Nonostante le fees medie per transazione sono ai minimi dal 2015 , nonostante LN abbia portato tante transazioni fuori dalla blockchain  e nonostante adesso dei bitcoin non parli nessuno:



Nel 2018 il numero di ATM bitcoin è raddoppiato.

https://news.bitcoin.com/bitcoin-atms-double-in-number-this-year/

Gli investimenti VC (non le truffe delle ICO) nel settore sono quadruplicati

https://diar.co/volume-2-issue-39/#2

Le UTXO da almeno un anno sono di nuovo in crescita sopra il 50% segno che sono rimasti a shortare i potenti e ricchi venditori allo scoperto ma che il numero di hodlers sta di nuovo aumentando. la crescita di unspent transactions ha in passato anticipato i bull market come dimostra questa bella analisi:

https://www.delphidigital.io/utxo

Più questi segnali cresceranno e coveranno per più tempo sotto la cenere nell'indifferenza generale , più tutto questo avrà effetti di benzina sul fuoco sul prossimo bull market


"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
coinlocket$
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 966
Merit: 1273


One of the world's leading Bitcoin-powered casinos


View Profile WWW
January 12, 2019, 02:27:32 PM
 #10490

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Se mantiene questo parallellismo la bull run entra a metà 2020

rattle_rattle
Member
**
Offline Offline

Activity: 119
Merit: 43


View Profile
January 12, 2019, 03:19:54 PM
Last edit: January 12, 2019, 03:49:37 PM by rattle_rattle
 #10491

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Se mantiene questo parallellismo la bull run entra a metà 2020
Bello se mantiene questo parallelismo: ok  la bull run entra a metà 2020, ma a che livello arriva di max?
coinlocket$
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 966
Merit: 1273


One of the world's leading Bitcoin-powered casinos


View Profile WWW
January 12, 2019, 03:41:07 PM
 #10492

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Se mantiene questo parallellismo la bull run entra a metà 2020
Se mantiene questo parallelismo la bull run entra a metà 2020, ma a che livello arriva di max?


Difficile da calcolare con la base logaritmica non sono esperto ti sapranno dire meglio qui, credo dipenda dal quanto low si arriva, a naso guardando il picco oltre i 200k?

conilmionome
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 60
Merit: 0


View Profile
January 12, 2019, 03:46:41 PM
 #10493

Speriamo vivamente che il parallelismo col 2014-2015 tenga!
Almeno abbiamo tutti un 2019 intero più una parte del 2020 per accumulare con i nostri risparmi.
lukax8
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1288
Merit: 285


View Profile WWW
January 12, 2019, 03:55:47 PM
 #10494

Mettendo da parte per un secondo la bull run

Considerando che con l'attuale valore di bitcoin i miner sono al limite per non chiudere bottega e che a maggio 2020 ci sarà il prossimo halving, il prezzo dovrebbe quantomeno raddoppiare (senza tener conto dell'aumento di difficoltà) altrimenti ci sarà un drastico calo dell'hashrate

pa: a meno che nel frattempo non escano miner nettamente meno avidi di energia elettrica  Wink
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 952
Merit: 1151


View Profile
January 13, 2019, 08:41:26 AM
Merited by Micio (2), duesoldi (1)
 #10495

Vediamo dopo un pò di settaggi se raccolgo anche qualche fee  Grin

Ah, a quanto ho capito meglio non farsi illusioni sulle fees.
Mettere su un canale LN è un bellissimo esperimento, soprattutto se ti piace il tinkering, ma riguardo al ROE, meglio lasciar perdere.
Non so neanche se dovessi essere lieto di essere smentito btw: se le fees su LN dovessero salire, verrebbe meno proprio la funzione di "digital cash per micropagamenti" che al momento LN ambisce a vole assumere. Una delle delle promesse e condizioni per il successo di LN è proprio la risibilità delle fees.
Ritengo che LN sia un’ottima cosa per l’ecosistema bitcoin, per diversi motivi:
*scalabilità transazionale
*digital cash
*JENGA EFFECT-ogni layer secondario oltre al base layer di blockchain, contribuisce irrobustimento del rbase layer, appunto)

EDIT: soliti miei typos e leggibilità.




La guida più utile alla configurazione di un nodo in termini di raccolta fees che ho trovato è questa di Alex Bosworth, sviluppatore LN, https://www.youtube.com/watch?time_continue=1560&v=HlPIB6jt6ww

Il suo nodo, yalls.org (https://explore.casa/nodes/03e50492eab4107a773141bb419e107bda3de3d55652e6e1a41225f06a0bbf2d56)  ha raccolto questo mese più di un millibit (0.001 btc) di fees (https://twitter.com/alexbosworth/status/1084166549307441153) con 10 btc depositati e 350 canali, che è un valore in assoluto molto basso ma molto alto considerando lo stato ancora embroniale di LN al momento

Per fare un confronto con il mining, per ricavare un millibit ci vuole circa 1,5 giorni con un S9 ma con costi molto superiori ai costi di metter su un nodo LN. Anche se nei "costi" di LN c'è da includere anche l'immobilizzazione in questo caso di 10 bitcoin.

Un parametro importante è  il numero di canali medi per nodo, che è un pò un indicatore del grado di decentralizzazione di LN. Sta continuando ad aumentare, è a 15.38 oggi, era a 13 a dicembre.

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 3546


I worship Caffeine


View Profile
January 13, 2019, 10:47:13 AM
Merited by Micio (3)
 #10496

Anche se nei "costi" di LN c'è da includere anche l'immobilizzazione in questo caso di 10 bitcoin.

Direi proprio che vanno considerati.
Non conosco i numeri, ma le prime cose che mi vengono in mente:
Io ho 10 bitcoin e decido di
HODLare: guadagno 0 mBit.
Mettere su un nodo LN: guadagno 1 mBit.
Minare comprando un S9, minare per un mese poi vendere tutto: guadagno x mBit e perdo y sul miner.
Minare in cloud mining per un mese, guadagno x mBit (ma davvero ?) e pago y di fees.
Compro una qualsiasi valuta dPoSc ( Semux, EoS?) faccio staking per un mese, guadagno x mBit  e poi vendo tutto con utile/perdita y.

Davvero non so quale alternativa sia più conveniente come risk/reward.
Magari avere dei numeri precisi aiuterebbe?
Inizio a dare una letta alla guida che hai suggerito, magari la includo nella mi guida.

kronos123
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1008
Merit: 390



View Profile
January 13, 2019, 02:37:09 PM
Merited by Micio (1), fillippone (1)
 #10497

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Sorprende non solo per il calo percentuale dai massimi  (finora quasi identico) ma anche per le modalità con cui siamo scesi finora che mostra, come si evince dal grafico sotto, una correlazione stupefacente.

Dato che il picco è avvenuto nello stesso mese (dicembre 2013 e dicembre 2017), adesso ci troviamo esattamente dove eravamo a gennaio 2015, con la sola differenza che mentre allora il minimo ci fu a gennaio (2015) adesso c'è stato, finora, a dicembre (2018)

SE (enorme SE) questa correlazione proseguirà e il 2019 assomiglierà in modo così stringente al 2015, come il 2014 è assomigliato al 2018, possiamo prevedere che nel corso dell'anno appena iniziato il prezzo dei bitcoin diventerà molto poco volatile ed oscillerà lateralmente per quasi tutto l'anno tra un minimo di 2700$ e un massimo di 5000$ spingendosi poi, verso il finire dello stesso, a ritestare quota 6-7000.

Vedremo se questa previsione si avverrà o meno.



Se devo dirmi la mia, che nel 2015 c'ero, l'aspetto più positivo di questa somiglianza è che adesso, come allora, si iniziano a intravedere dei segnali di una divergenza tra il prezzo e i fondamentali.

Alcuni esempi:

Le transazioni giornaliere ad es sono, zitte zitte, ritornate ai livelli medi della seconda metà del 2017 (se si escludono i picchi della massima euforia verso fine anno). Nonostante le fees medie per transazione sono ai minimi dal 2015 , nonostante LN abbia portato tante transazioni fuori dalla blockchain  e nonostante adesso dei bitcoin non parli nessuno:


Nel 2018 il numero di ATM bitcoin è raddoppiato.

https://news.bitcoin.com/bitcoin-atms-double-in-number-this-year/

Gli investimenti VC (non le truffe delle ICO) nel settore sono quadruplicati

https://diar.co/volume-2-issue-39/#2

Le UTXO da almeno un anno sono di nuovo in crescita sopra il 50% segno che sono rimasti a shortare i potenti e ricchi venditori allo scoperto ma che il numero di hodlers sta di nuovo aumentando. la crescita di unspent transactions ha in passato anticipato i bull market come dimostra questa bella analisi:

https://www.delphidigital.io/utxo

Più questi segnali cresceranno e coveranno per più tempo sotto la cenere nell'indifferenza generale , più tutto questo avrà effetti di benzina sul fuoco sul prossimo bull market

Ottima analisi Plutosky come sempre  Wink
La correlazione tra i due cicli è ormai palese ed è molto probabile che ormai la vedremo concretizzarsi fino alla fine, quindi fino al prossimo halving del maggio 2020, con le quotazioni che balleranno man mano, salvo iniziare un nuovo ciclo proprio verso la fine di quest'anno.

Ho parlato specificatamente di cicli perchè imho è questo che segue palesemente Bitcoin e l'intero mercato: cicli e pattern che si ripetono sempre, più o meno uguali e costanti, così simili anche alla AT, per molti inspiegabile.
Se ci pensate bene ci sono state così tante novità, progressi, innovazioni, miglioramenti, accordi e apertura nel passato 2018 che in tutti gli altri anni passati messi insieme, ma nonostante ciò abbiamo assistito al crollo di oltre 80% delle quotazioni su Bitcoin e di oltre il 90% su tutte le altre alt, uguale al biennio 2014-15.....peraltro senza ci fossero stati shock, hackeraggi o divieti particolari; la stessa cosa e gli stessi cicli si possono poi osservare bene in ogni singola coin o token nel mercato che, salvo brevi momenti temporanei ( vedi wawes ultimamente) segue pari passo lo stesso andamento, dalla più schifosa delle shitcoin alla più "nobile" delle altcoin.

Se ( enorme se  Grin ) tutto questo si rivela esatto, allora ci restano altri 9-10 mesi di sofferenza, poi dovremmo iniziare a salire costantemente e lentamente, fino ad arrivare al prossimo massimo di mercato verso la fine del 2021; non so se Bitcoin sarà ancora la crypto N°1 del mercato tra 2-3 anni ma il suo valore dovrebbe aggirarsi sui 250.000/500.000$, a seconda dall'adozione e diffusione dello stesso, di LN e di altre innovazioni che si andranno a sviluppare.....comunque mi aspetto almeno un x10 dal suo precedente max dei 20.000$!
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 896
Merit: 593


View Profile
January 14, 2019, 03:52:35 PM
 #10498

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Sorprende non solo per il calo percentuale dai massimi  (finora quasi identico) ma anche per le modalità con cui siamo scesi finora che mostra, come si evince dal grafico sotto, una correlazione stupefacente.

Dato che il picco è avvenuto nello stesso mese (dicembre 2013 e dicembre 2017), adesso ci troviamo esattamente dove eravamo a gennaio 2015, con la sola differenza che mentre allora il minimo ci fu a gennaio (2015) adesso c'è stato, finora, a dicembre (2018)

SE (enorme SE) questa correlazione proseguirà e il 2019 assomiglierà in modo così stringente al 2015, come il 2014 è assomigliato al 2018, possiamo prevedere che nel corso dell'anno appena iniziato il prezzo dei bitcoin diventerà molto poco volatile ed oscillerà lateralmente per quasi tutto l'anno tra un minimo di 2700$ e un massimo di 5000$ spingendosi poi, verso il finire dello stesso, a ritestare quota 6-7000.

Vedremo se questa previsione si avverrà o meno.

https://i.imgur.com/eb35tYG.png

Se devo dirmi la mia, che nel 2015 c'ero, l'aspetto più positivo di questa somiglianza è che adesso, come allora, si iniziano a intravedere dei segnali di una divergenza tra il prezzo e i fondamentali.

Alcuni esempi:

Le transazioni giornaliere ad es sono, zitte zitte, ritornate ai livelli medi della seconda metà del 2017 (se si escludono i picchi della massima euforia verso fine anno). Nonostante le fees medie per transazione sono ai minimi dal 2015 , nonostante LN abbia portato tante transazioni fuori dalla blockchain  e nonostante adesso dei bitcoin non parli nessuno:


Nel 2018 il numero di ATM bitcoin è raddoppiato.

https://news.bitcoin.com/bitcoin-atms-double-in-number-this-year/

Gli investimenti VC (non le truffe delle ICO) nel settore sono quadruplicati

https://diar.co/volume-2-issue-39/#2

Le UTXO da almeno un anno sono di nuovo in crescita sopra il 50% segno che sono rimasti a shortare i potenti e ricchi venditori allo scoperto ma che il numero di hodlers sta di nuovo aumentando. la crescita di unspent transactions ha in passato anticipato i bull market come dimostra questa bella analisi:

https://www.delphidigital.io/utxo

Più questi segnali cresceranno e coveranno per più tempo sotto la cenere nell'indifferenza generale , più tutto questo avrà effetti di benzina sul fuoco sul prossimo bull market

Ottima analisi Plutosky come sempre  Wink
La correlazione tra i due cicli è ormai palese ed è molto probabile che ormai la vedremo concretizzarsi fino alla fine, quindi fino al prossimo halving del maggio 2020, con le quotazioni che balleranno man mano, salvo iniziare un nuovo ciclo proprio verso la fine di quest'anno.

Ho parlato specificatamente di cicli perchè imho è questo che segue palesemente Bitcoin e l'intero mercato: cicli e pattern che si ripetono sempre, più o meno uguali e costanti, così simili anche alla AT, per molti inspiegabile.
Se ci pensate bene ci sono state così tante novità, progressi, innovazioni, miglioramenti, accordi e apertura nel passato 2018 che in tutti gli altri anni passati messi insieme, ma nonostante ciò abbiamo assistito al crollo di oltre 80% delle quotazioni su Bitcoin e di oltre il 90% su tutte le altre alt, uguale al biennio 2014-15.....peraltro senza ci fossero stati shock, hackeraggi o divieti particolari; la stessa cosa e gli stessi cicli si possono poi osservare bene in ogni singola coin o token nel mercato che, salvo brevi momenti temporanei ( vedi wawes ultimamente) segue pari passo lo stesso andamento, dalla più schifosa delle shitcoin alla più "nobile" delle altcoin.

Se ( enorme se  Grin ) tutto questo si rivela esatto, allora ci restano altri 9-10 mesi di sofferenza, poi dovremmo iniziare a salire costantemente e lentamente, fino ad arrivare al prossimo massimo di mercato verso la fine del 2021; non so se Bitcoin sarà ancora la crypto N°1 del mercato tra 2-3 anni ma il suo valore dovrebbe aggirarsi sui 250.000/500.000$, a seconda dall'adozione e diffusione dello stesso, di LN e di altre innovazioni che si andranno a sviluppare.....comunque mi aspetto almeno un x10 dal suo precedente max dei 20.000$!


...wow  Grin


Il problema di Bitcoin nel 2019, sarà uno, il problema che si è presentato da Dicembre 2017.

Bitcoin è uno strumento deregolamentato, con cui si fanno strumento finanziari regolamentati ( anche de- ... ).

È quindi possibile influenzare la sua quotazione, anche non avendo nessun Bitcoin.

Con effetto leva la distorsione è massima.

Detto questo... io penserei anche a dei dati quantitativi, non farei solo un rafronto qualitativo... ma non voglio allungare il mio post.
Dico solo che tra gli elementi da valutare, il numero di wallet che non sono vuoto/inattivi.

Se aumentano, avremo dei veri e consapevoli acquisti, al contrario... una significativa vatiazione, al rilazo/al ribasso, delle quotazioni sarà trading e speculazione.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
kronos123
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1008
Merit: 390



View Profile
January 15, 2019, 08:18:22 AM
 #10499

Sarà anche come dicono molti che nel 2014-2015 eravamo quattro gatti e che le dinamiche di mercato ora sono completamente diverse, ma resta sempre sorprendente, da un punto di vista tecnico, la somiglianza tra il bear trend in cui ci troviamo e il precedente di 4 anni fa.

Sorprende non solo per il calo percentuale dai massimi  (finora quasi identico) ma anche per le modalità con cui siamo scesi finora che mostra, come si evince dal grafico sotto, una correlazione stupefacente.

Dato che il picco è avvenuto nello stesso mese (dicembre 2013 e dicembre 2017), adesso ci troviamo esattamente dove eravamo a gennaio 2015, con la sola differenza che mentre allora il minimo ci fu a gennaio (2015) adesso c'è stato, finora, a dicembre (2018)

SE (enorme SE) questa correlazione proseguirà e il 2019 assomiglierà in modo così stringente al 2015, come il 2014 è assomigliato al 2018, possiamo prevedere che nel corso dell'anno appena iniziato il prezzo dei bitcoin diventerà molto poco volatile ed oscillerà lateralmente per quasi tutto l'anno tra un minimo di 2700$ e un massimo di 5000$ spingendosi poi, verso il finire dello stesso, a ritestare quota 6-7000.

Vedremo se questa previsione si avverrà o meno.

https://i.imgur.com/eb35tYG.png

Se devo dirmi la mia, che nel 2015 c'ero, l'aspetto più positivo di questa somiglianza è che adesso, come allora, si iniziano a intravedere dei segnali di una divergenza tra il prezzo e i fondamentali.

Alcuni esempi:

Le transazioni giornaliere ad es sono, zitte zitte, ritornate ai livelli medi della seconda metà del 2017 (se si escludono i picchi della massima euforia verso fine anno). Nonostante le fees medie per transazione sono ai minimi dal 2015 , nonostante LN abbia portato tante transazioni fuori dalla blockchain  e nonostante adesso dei bitcoin non parli nessuno:


Nel 2018 il numero di ATM bitcoin è raddoppiato.

https://news.bitcoin.com/bitcoin-atms-double-in-number-this-year/

Gli investimenti VC (non le truffe delle ICO) nel settore sono quadruplicati

https://diar.co/volume-2-issue-39/#2

Le UTXO da almeno un anno sono di nuovo in crescita sopra il 50% segno che sono rimasti a shortare i potenti e ricchi venditori allo scoperto ma che il numero di hodlers sta di nuovo aumentando. la crescita di unspent transactions ha in passato anticipato i bull market come dimostra questa bella analisi:

https://www.delphidigital.io/utxo

Più questi segnali cresceranno e coveranno per più tempo sotto la cenere nell'indifferenza generale , più tutto questo avrà effetti di benzina sul fuoco sul prossimo bull market

Ottima analisi Plutosky come sempre  Wink
La correlazione tra i due cicli è ormai palese ed è molto probabile che ormai la vedremo concretizzarsi fino alla fine, quindi fino al prossimo halving del maggio 2020, con le quotazioni che balleranno man mano, salvo iniziare un nuovo ciclo proprio verso la fine di quest'anno.

Ho parlato specificatamente di cicli perchè imho è questo che segue palesemente Bitcoin e l'intero mercato: cicli e pattern che si ripetono sempre, più o meno uguali e costanti, così simili anche alla AT, per molti inspiegabile.
Se ci pensate bene ci sono state così tante novità, progressi, innovazioni, miglioramenti, accordi e apertura nel passato 2018 che in tutti gli altri anni passati messi insieme, ma nonostante ciò abbiamo assistito al crollo di oltre 80% delle quotazioni su Bitcoin e di oltre il 90% su tutte le altre alt, uguale al biennio 2014-15.....peraltro senza ci fossero stati shock, hackeraggi o divieti particolari; la stessa cosa e gli stessi cicli si possono poi osservare bene in ogni singola coin o token nel mercato che, salvo brevi momenti temporanei ( vedi wawes ultimamente) segue pari passo lo stesso andamento, dalla più schifosa delle shitcoin alla più "nobile" delle altcoin.

Se ( enorme se  Grin ) tutto questo si rivela esatto, allora ci restano altri 9-10 mesi di sofferenza, poi dovremmo iniziare a salire costantemente e lentamente, fino ad arrivare al prossimo massimo di mercato verso la fine del 2021; non so se Bitcoin sarà ancora la crypto N°1 del mercato tra 2-3 anni ma il suo valore dovrebbe aggirarsi sui 250.000/500.000$, a seconda dall'adozione e diffusione dello stesso, di LN e di altre innovazioni che si andranno a sviluppare.....comunque mi aspetto almeno un x10 dal suo precedente max dei 20.000$!


...wow  Grin


Il problema di Bitcoin nel 2019, sarà uno, il problema che si è presentato da Dicembre 2017.

Bitcoin è uno strumento deregolamentato, con cui si fanno strumento finanziari regolamentati ( anche de- ... ).

È quindi possibile influenzare la sua quotazione, anche non avendo nessun Bitcoin.

Con effetto leva la distorsione è massima.

Detto questo... io penserei anche a dei dati quantitativi, non farei solo un rafronto qualitativo... ma non voglio allungare il mio post.
Dico solo che tra gli elementi da valutare, il numero di wallet che non sono vuoto/inattivi.

Se aumentano, avremo dei veri e consapevoli acquisti, al contrario... una significativa vatiazione, al rilazo/al ribasso, delle quotazioni sarà trading e speculazione.



Tutto vero quello che dici, più o meno, ma Bitcoin & C. a mio avviso non potrà mai essere completamente regolamentato al 100% come una normale obbligazione; sicuramente quando, non se, passerà il primo ETF e sarà totalmente operativo Bakkt si apriranno strade e capitali finora impensabili. E' anche probabile che tanti istituzionali stanno già comprando e operando OTC ma sono pur sempre una goccia in un mare che a breve potrà travolgere tutto.
Personalmente non ne farei un dramma così grande, non inizialmente almeno, perchè di derivati, opzioni e futures ne è piena la finanza (non che sia un bene, sia chiaro), e le crypto per diversi anni a venire rappresenteranno pur sempre una piccola frazione del Ptf di un grosso investitore.

Da un punto di vista prettamente speculativo l'apertura di Bitcoin & C. alla finanza e ai mercati tradizionali, quindi marcia,corrotta e tossica, oltre che inevitabile, non può che far "piacere" noi primi investitori, proprio per l'enorme differenza di cifre con cui ci confronteremo.....tutto ciò sarà un male per derivati e futures? credo sia un "problema" che travalica le nostre decisioni e possibilità di intervento diretto.

Personalmente, e chiudo, credo che non abbiamo ancora visto la vera bolla di Bitcoin & C., perchè quando arriverà ce ne accorgeremo tutti!
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2198
Merit: 1670



View Profile WWW
January 15, 2019, 09:00:51 AM
 #10500

il fatto che una eventuale bolla, piu grossa, sia in essere puo far piacere agli investitori della prima ora
pero non fa piacere per chi 'vuole' che sia il nuovo paradigma

personalmente, fondere bitcoin/blockchain con l'economia marcia e corrotta, non mi fa affatto piacere.. anzi sara un motivo che mi spingera probabilmente a rompere il sodalizio affettivo che ho con questa tecnologia

purtroppo penso che voi abbiate ragione in tutte le vostre analisi

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
Pages: « 1 ... 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 [525] 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 ... 776 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!