Bitcoin Forum
September 20, 2019, 06:49:43 AM *
News: If you like a topic and you see an orange "bump" link, click it. More info.
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 [632] 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 714319 times)
Plutosky
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 478


View Profile
August 16, 2019, 10:41:59 AM
Merited by redsn0w (2), fillippone (2), babo (1)
 #12621

Coinbase Custody, l'ala di Coinbase rivolta a clienti non retai,l cosiddetti "istituzionali", ha acquistato il servizio di vault e il portafoglio clienti di Xapo diventando così la più grossa azienda di custodia regolamentata del panorama bitcoin, con oltre 800k btc sotto custodia (tra cui quelli di Greyscale).

Secondo le indicazioni del Ceo il passo successivo sarà l'erogazione di prestiti in crypto in modo da rendere un interesse a chi ha le somme depositate presso di loro, traformandosi a tutti gli effetti in una banca (libera però dal controllo e dai vincoli della banca centrale nell'erogazione dell'interesse)


I puristi come sempre inorridiscono ma come abbiamo già ampiamente discusso in queste pagine questo tipo di servizi si rivolge a clienti che non hanno e avranno mai l'interesse e la voglia di custodire personalmente i loro bitcoin.
Basti pensarenche ognuno dei clienti di Coinbase Custody ha depositato circa 60 milioni di dollari in media, tanto per far capirenche non è un servizio per tutti.

Ricordo che Coinbase ha pendente una richiesta di licenza bancaria tradizionale che se fosse autorizzata la trasformerebbe nella prima banca tradizionale che è al tempo stesso anche custode di bitcoin e exchange di criptovalute. Immaginate di svolgere tutti e tre i servizi in un'unica piattaforma di home banking risparmiando i costi di bonifico per acquistare o vendere bitcoin.


Interessante la metamorfosi di Coinbase che, secondo me, ha fiutato la morte incombente del trading di shitcoin e quindi dopo essere stata una delle piattaforme regine della follia del 2017 si sta reinventando come custode ed erogatore di servizi  a livello non retail, avendo percepito una direzione chiara che sta prendendo il mercato.


Sul fronte invece della custodia personale dei bitcoin un dato è emerso molto interessante: ha raggiunto un nuovo ATH il numero di indirizzi su cui è depositato almeno un miliardesimo della base circolante di btc che al momento è di 0.018 btc (circa 150-200 dollari). Visto che il numero di indirizzi complessivi è invece ben lontano dai massimi, significa che si sono ridotti gli indirizzi "polvere" quelli su cui sono depositati meno di 150 dollari.

L'informazione può essere letta in molti modi ma secondo me indica un aumento dell'holding personale per somme di piccolo-medio taglio, visto la scarsa incidenza che gli address più ricchi hanno sul numero complessivo di indirizzi.

https://blog.coinbase.com/coinbase-custody-acquires-xapos-institutional-business-becoming-the-world-s-largest-crypto-2c1b46fc94c4

https://twitter.com/lopp/status/1161268380927700995?s=19


Non tenete in euro più soldi di quelli che siete disposti a perdere.
www.bitcoinedintorni.org
PLAY NOW
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1568962183
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568962183

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568962183
Reply with quote  #2

1568962183
Report to moderator
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
August 16, 2019, 11:03:23 AM
 #12622

Secondo me è un pochino presto per parlare di crisi o recessione, le previsioni sul pil mondiale danno comunque un bel +, la Germania rallenta, -0,1 dopo la crescita degli ultimi anni direi sia poca cosa...per esempio per noi Italiani i loro periodi di crescita sono un miraggio Cheesy

Una cosa però è certa, prima o poi la recessione arriva, più o meno forte...ma arriva, sono cicli, onde, chiamiamole come voliamo.

Certo, si è già visto molto chiaramente che le munizioni in politica monetaria hanno perso "smalto" e alla prossima vera crisi andrà molto peggio.

Su questo, tutti i post sopra hanno una loro verità sicuramente, ma individuare grafici, di qualsiasi natura con gli alti e bassi del bit, mmmmm..per me non ci siamo ancora...il mercato è molto poco liquido e facilmente "manipolabile"..è anche uno dei motivi di continui rinvii degli etf.

La crisi potrebbe portare ad una diversificazione maggiore sui prodotti finanziari disponibili, qui come sopra riportato, l'oro è in vantaggio per ora rispetto al btc...non credo per molto ancora però...oggi c'è il btc, nella crisi 2008 no..questo potrebbe portare sicuramente un bel vento in poppa.

Un passo importante, ma serve parallelamente una maggiore diffusione anche nel potenziale utilizzo di tutti i giorni...l'esempio della Nuova Zelanda sulla possibilità di pagare parte degli stipendi è un'ottima cosa, ma qui serve questo...regole, autorizzazioni..e strumenti ulteriori.

Potrebbe accadere un'altra cosa, che Draghi ha seccamente smentito...ma in vera crisi, in questa situazione di politica monetaria, potrebbe succedere di tutto

A me sembra che l'Europa e l'Italia in particolare non sia mai uscita dalla vecchia crisi...

In Italia sta andando male anche il turismo, schiacciato dalla mancanza, cronica, di infrastrutture e la concorrenza internazionale.

L'Italia punta al solo "paesaggio", ma il turismo, specialmente quello internazionale vuole anche i servizi, le attrazioni, il divertimento...

Ecco all'Italia gli togli anche il turismo, siamo proprio a posto Grin

Tolto l'Italia sul fronte macro-economico... la crescita ci può anche essere, una crescita predatoria, mors tua vita mea,
con Amazon che farà chiudere altri negozi di piccolo commercio, AirBnB che estrometterà le piccole strutture ricettive, Google & Co. che alla fine appiattiranno ancora di più internet, perché non essendoci aziende che investono in ricerca tranne loro, quanto loro... nel futuro è già scritto che non ci saranno concorrenti di rilievo... ecc...


Saranno tempi duri per quei paesi che non riescono a fare sistema, come del resto l'Europa.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
fillippone
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 462
Merit: 1138


Legendary Member Wannabe


View Profile
August 16, 2019, 11:19:13 AM
Last edit: August 16, 2019, 12:28:38 PM by fillippone
Merited by Plutosky (10), babo (1)
 #12623

<SNIP>



Ottima analisi come sempre.
Vorrei aggiungere alcune considerazioni:

  • Ricordiamoci della campagna #deletecoinbase. La stretta parentela tra Coinbase e Neutrino, ed i legami con il governo degli US lasciano poco all'immaginazione. Non solo depositando su Coinbase si è all'interno del walled Garden del KYC, e ci mancherebbe altro, ma sono a "rischio" anche i propri indirizzi "esterni" all'exchange. Ne abbiamo parlato qui nel thread destinato al dust attack. Il continuo tentativo da pare di coinbase di "regalare soldi" agli utenti, sono da inquadrare nle nover odei dust attack, provando quindi a ledere la privacy degli utenti stessi, anche al di fuori del perimetro sottoposto a KYC.  
  • In pratica se Coinbase vuole diventare una banca, sta partendo dal servizio base delle banche: la cassetta di sicurezza. Questa è comunque un'ottima cosa.
    Molti clienti non sanno (utente medio di una banca), non possono (fondi istituzionali?), o non vogliono (big whale lenders) detenere i propri bitcoin. per questo coinbase fornisce loro un framework allo stato dell'arte e legale per detenere i crypto assets. Ricordiamoci che uno dei fattori di successo del fantomatico BAKKT è proprio questo: un warehousing del risultato dei settlement dei future integrato nei sistemi esistenti ed allo stato dell'arte per quanto riguarda sicurezza, reporting ed auditing.  
  • Terzo alla fine, tutto quello che è fatto per accelerare l'adozione di Bitcoin nel mondo finanziario "tradizionale" non può che fare piacere agli "hodlers", anche perché, attacchi alla privacy a parte (comunque facilmente gestibili) non porta che vantaggi.

icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 561
Merit: 274


View Profile
August 16, 2019, 12:08:14 PM
 #12624

certo che si, l'alternativa sono i bunker in Svizzera, però è un'altro chiaro segnale di quanta strada ci sia da percorrere...di conseguenza quanto siamo lontani da un legame con la macroeconomia
Plutosky
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 478


View Profile
August 16, 2019, 06:16:16 PM
 #12625

Bakkt 23 settembre? Forse ci siamo davvero

https://bitcointalk.org/index.php?topic=4864914.msg52179000#msg52179000


Non tenete in euro più soldi di quelli che siete disposti a perdere.
www.bitcoinedintorni.org
bitcoin-shark
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 513



View Profile
August 16, 2019, 07:28:39 PM
Merited by fillippone (1)
 #12626

<SNIP>



Ottima analisi come sempre.
Vorrei aggiungere alcune considerazioni:

  • Ricordiamoci della campagna #deletecoinbase. La stretta parentela tra Coinbase e Neutrino, ed i legami con il governo degli US lasciano poco all'immaginazione. Non solo depositando su Coinbase si è all'interno del walled Garden del KYC, e ci mancherebbe altro, ma sono a "rischio" anche i propri indirizzi "esterni" all'exchange. Ne abbiamo parlato qui nel thread destinato al dust attack. Il continuo tentativo da pare di coinbase di "regalare soldi" agli utenti, sono da inquadrare nle nover odei dust attack, provando quindi a ledere la privacy degli utenti stessi, anche al di fuori del perimetro sottoposto a KYC.  
  • In pratica se Coinbase vuole diventare una banca, sta partendo dal servizio base delle banche: la cassetta di sicurezza. Questa è comunque un'ottima cosa.
    Molti clienti non sanno (utente medio di una banca), non possono (fondi istituzionali?), o non vogliono (big whale lenders) detenere i propri bitcoin. per questo coinbase fornisce loro un framework allo stato dell'arte e legale per detenere i crypto assets. Ricordiamoci che uno dei fattori di successo del fantomatico BAKKT è proprio questo: un warehousing del risultato dei settlement dei future integrato nei sistemi esistenti ed allo stato dell'arte per quanto riguarda sicurezza, reporting ed auditing.  
  • Terzo alla fine, tutto quello che è fatto per accelerare l'adozione di Bitcoin nel mondo finanziario "tradizionale" non può che fare piacere agli "hodlers", anche perché, attacchi alla privacy a parte (comunque facilmente gestibili) non porta che vantaggi.

non so a me non ispira fiducia per niente,primo richiedono kyc,sono americani,rischio raccolta indirizzi alternativi per associarli al utilizzatore,e poi io preferisco tenere i bitcoin in un wallet mio personale di cui ho le chiavi private,ovviamente e una mia opinione personale...

   ▄▄          ▄▄▄
    ▓▓▓▓▄      ▓▓▓
     ▓▓▓▓▓▓▄   ▓▓▓
      ▀▓▓▓▓▓▓  ▓▓▓
        ▀█▓▓▓▓▓▓▓▓       ▄▓▓▓
           ▀█▓▓▓▓▓    ▄▓▓▓▓▓▌
               ▓▓▓  ▄▓▓▓▓▓▓▀
               ▓▓▓ ▓▓▓▓▓▓█
               ▓▓▓▓▓▓▓▓▓     ▄▄▄▄                                                         ▐▓▓▓▌
               ▓▓▓▓█▀▀   ▄▓▓▓▓▓▓                                                          ▐▓▓▓▌
               ▓▓▓▓   ▄▓▓▓▓▓▓▓▌                                                           ▐▓▓▓▌
               ▓▓▓▓ ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄▄            ▄▄▄▄                ▄▄▄▄       ▄▄▄▄        ▐▓▓▓▌   ▄▄▄▄                ▄▄▄▄                ▄▄▄▄
               ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓███▓▓▓▓▓▓▓▓▄      ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄        ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄ ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄    ▐▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄        ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄        ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄
               ▓▓▓▓▓▓▓▌       ▀▓▓▓▓▓▓▌   ▄▓▓▓▓▀▀  ▀▀▓▓▓▓▌     ▓▓▓▓▓▀  ▀▓▓▓▓▓▓▓▀  ▀▓▓▓▓▓   ▐▓▓▓▓▓▓▀▀  ▀▀▓▓▓▓▄    ▓▓▓▓▓▀▀  ▀▀▓▓▓▓▄    ▄▓▓▓▓▀▀  ▀▀▓▓▓▓▄
               ▓▓▓▓██          ▐▓▓▓▓▓▓  ▐▓▓▓          ▓▓▓▌   ▐▓▓▓       ▐▓▓▓▌      ▐▓▓▓   ▐▓▓▓▓         ▀▓▓▓▌  ▓▓▓▓         ▀▓▓▓▌  ▓▓▓▓▀        ▀▓▓▓▌
               ▓▓▓▓             ▓▓▓▓▓▓  ▀▓▓▌          ▐▓▓▓   ▐▓▓▓       ▐▓▓▓       ▐▓▓▓▌  ▐▓▓▓▌          ▀▓▓▌  ▓▓▓▌          ▓▓▓▓  ▓▓▓▌          ▀▓▓▓
               ▓▓▓▓  ▓         ▓▓▓▓▓▓▓  ▓▓▓▓          ▓▓▓▓   ▐▓▓▓       ▐▓▓▓       ▐▓▓▓▌   ▓▓▓▌          ▓▓▓▌  ▓▓▓▌          ▓▓▓▓  ▓▓▓▌          ▓▓▓▓
               ▓▓▓▓  ▓▓▓▄▄▄▄▄▓▓▓▓▓▓▓▓    ▓▓▓▓▄      ▄▓▓▓▓▓   ▐▓▓▓       ▐▓▓▓       ▐▓▓▓▌   ▐▓▓▓▓▄      ▄▓▓▓▓   ▐▓▓▓▓▄      ▄▓▓▓▓   ▐▓▓▓▓▄      ▄▓▓▓▓
               ▓▓▓▓  ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▀      █▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓   ▐▓▓▓       ▐▓▓▓       ▐▓▓▓▌     ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▌      █▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▌      █▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓█
                      ▀████████▀             ██▓▓▓▓██▀▀███   ▐▓▓▓       ▐▓▓▓       ▐▓▓▓        ▀██▓▓▓▓██           ▀██▓▓▓▓██▀          ▀██▓▓▓▓██▀
  

Insurance for Everyone

   Innovative, borderless and free health and medical insurance
on blockchain. We're here to eradicate the health protection
gap and empower people to feel better and live longer.
   -..INVEST NOW_
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
August 16, 2019, 08:05:30 PM
Last edit: August 16, 2019, 08:26:56 PM by Neo_Coin
 #12627

...

non so a me non ispira fiducia per niente,primo richiedono kyc,sono americani,rischio raccolta indirizzi alternativi per associarli al utilizzatore,e poi io preferisco tenere i bitcoin in un wallet mio personale di cui ho le chiavi private,ovviamente e una mia opinione personale...

Hai ragione da vendere... per la associazione indirizzi del wallet personale all'utilizzatore basta disabilitarla nelle opzioni per il withdraw e il problema è risolto. E comunque tenere i BTC sull'exchange solo per il tempo di eseguire le operazioni, mai parcheggiarli lì.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
August 17, 2019, 12:26:00 AM
 #12628

Bitcoin parte da una idea di "decentralizzazione"; un progetto open source, ma anche open, a più livelli.

Però... tirata la riga delle somme i maggiori attori sono made in USA, Coinbase, BAKKT, l'infinito tiro alla corda richiedenti ETF-SEC... Tether agganciati ai dollari... una visione molto "americocentrica" in definitiva.


Una presa di potere che cerca, nemmeno poi troppo velatamente di dare un imprinting verso un modo di pensare, anche di regolamentare preciso... quello a stelle e strisce.

Un modo indiretto per averne il controllo ?
boh...

L'interesse USA ha una forte impronta affaristica... il mercato delle commissioni: exchange, gestioni di fondi, custodia...
raccogliere il più possibile Grin


Dall'altra parte, sul discorso mining, predominio totale Cinese, in tutti i sensi.


Mi sembra che, nel mezzo, la vecchia l'Europa... esprima poco...

Considerando che comunque il vecchio continente ha un suo peso, di rilievo, finché non ci sarà un suo maggiore coinvolgimento credo che non si possa aspirare a vedere un grosso cambiamento delle quotazioni.

Credo che un segnale positivo sarebbe vedere grandi movimenti e cambi... dall'euro verso Bitcoin.
Non colgo segnali in questo senso.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Plutosky
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 478


View Profile
August 17, 2019, 07:12:54 AM
 #12629

Bitcoin parte da una idea di "decentralizzazione"; un progetto open source, ma anche open, a più livelli.

Però... tirata la riga delle somme i maggiori attori sono made in USA, Coinbase, BAKKT, l'infinito tiro alla corda richiedenti ETF-SEC... Tether agganciati ai dollari... una visione molto "americocentrica" in definitiva.


Una presa di potere che cerca, nemmeno poi troppo velatamente di dare un imprinting verso un modo di pensare, anche di regolamentare preciso... quello a stelle e strisce.

Un modo indiretto per averne il controllo ?
boh...

L'interesse USA ha una forte impronta affaristica... il mercato delle commissioni: exchange, gestioni di fondi, custodia...
raccogliere il più possibile Grin


Dall'altra parte, sul discorso mining, predominio totale Cinese, in tutti i sensi.


Mi sembra che, nel mezzo, la vecchia l'Europa... esprima poco...

Considerando che comunque il vecchio continente ha un suo peso, di rilievo, finché non ci sarà un suo maggiore coinvolgimento credo che non si possa aspirare a vedere un grosso cambiamento delle quotazioni.

Credo che un segnale positivo sarebbe vedere grandi movimenti e cambi... dall'euro verso Bitcoin.
Non colgo segnali in questo senso.


L'Europa è però il continente in cui si trovano più full nodes

https://bitnodes.earn.com/

Parametro fondamentale nell'ecosistema bitcoin.

I minatori cinesi e gli investitori americani sono sotto il controllo dei "governanti" europei. Grin


Non tenete in euro più soldi di quelli che siete disposti a perdere.
www.bitcoinedintorni.org
Plutosky
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 478


View Profile
August 17, 2019, 07:33:51 AM
Merited by redsn0w (2), fillippone (1)
 #12630

Il CEO di Coinbase sostiene che i "clienti istituzionali" facciano presso la sua azienda nuovi depositi crypto (quindi acquisti?) per 200-400 milioni di dollari alla settimana.

https://twitter.com/brian_armstrong/status/1162185049699057664?s=19

A me sembrano numeri poco realistici. La proporzione, visto che questo tipo di clienti non sono intetessati alle shitcoin, dovrebbe essere 99 per cento bitcoin, ma supponiamo anche che sia 70% btc che è la dominance attuale.

Anche se prendiamo il limite inferiore della forbice (200 milioni) sono acquistj di btc per 140 milioni a settimana ossia piu o meno 13500 BTC

L'emissione attuale è di 12600 BTC a settimana. I soli clienti di Coinbase Custody acquistano 1000 bitcoin in più di tutti quelli che vengono creati. E la madonna.

A meno che non siano depositi di chi ha già in precedenza acquistato bitcoin. Ma mi torna poco lo stesso.

Non tenete in euro più soldi di quelli che siete disposti a perdere.
www.bitcoinedintorni.org
fillippone
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 462
Merit: 1138


Legendary Member Wannabe


View Profile
August 17, 2019, 08:11:04 AM
Last edit: August 17, 2019, 08:23:34 AM by fillippone
 #12631

Non so a me non ispira fiducia per niente,primo richiedono kyc,sono americani,rischio raccolta indirizzi alternativi per associarli al utilizzatore,e poi io preferisco tenere i bitcoin in un wallet mio personale di cui ho le chiavi private,ovviamente e una mia opinione personale...


Il CEO di Coinbase sostiene che i "clienti istituzionali" facciano presso la sua azienda nuovi depositi crypto (quindi acquisti?) per 200-400 milioni di dollari alla settimana.


Coinbase Accidentally Saves Unencrypted Passwords of 3,420 Customers


Coinbase Accidentally Saves Unencrypted Passwords of 3,420 Customer


Quote
Major crypto platform Coinbase has emailed 3,420 Coinbase customers to disclose an accident with customer registration. Some registration details were apparently stored in clear text on the logs of Coinbase’s internal server, with affected customers now required to change their passwords.

Coinbase announced the news in an official blog post on Aug. 16. According to the announcement, Coinbase has resolved the root cause of the bug and the platform is confident that stored data was not “improperly accessed, misused, or compromised.”



#deletecoinbase
#neverforget

babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1904
Merit: 1219


View Profile WWW
August 17, 2019, 01:26:38 PM
 #12632

Sai io sn registrato da anni, ma nn m sn mai fidato di coinbase
Non so perché, a pelle nn m ispirano fiducia
redsn0w
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1736
Merit: 1040


#Free market


View Profile
August 17, 2019, 02:01:43 PM
 #12633

Io mi ero iscritto a coinbase anni fa giusto per ricevere i 50 € (o 100 euro, non ricordo bene) della promo, poi dopo aver prelevato mi sono cancellato.

Non mi sono mai fidato di coinbase (e mi sa che ho fatto bene).
fillippone
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 462
Merit: 1138


Legendary Member Wannabe


View Profile
August 17, 2019, 03:03:45 PM
 #12634

Io mi ero iscritto a coinbase anni fa giusto per ricevere i 50 € (o 100 euro, non ricordo bene) della promo, poi dopo aver prelevato mi sono cancellato.

Non mi sono mai fidato di coinbase (e mi sa che ho fatto bene).

Ne abbiamo parlato sul thread del dust attack cosa servono quei 100 euro!

jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1932
Merit: 1089


View Profile
August 17, 2019, 03:09:37 PM
 #12635

Io mi ero iscritto a coinbase anni fa giusto per ricevere i 50 € (o 100 euro, non ricordo bene) della promo, poi dopo aver prelevato mi sono cancellato.

Non mi sono mai fidato di coinbase (e mi sa che ho fatto bene).

Ne abbiamo parlato sul thread del dust attack cosa servono quei 100 euro!


spero che non abbia fatto il kyc solo per averli...

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
August 17, 2019, 06:16:06 PM
Last edit: August 17, 2019, 06:37:14 PM by Neo_Coin
 #12636

Nel frattempo, la prox recessione e le crisi di Deutsche e Commerz Bank coinvolgono la Germania sempre più nei problemi europei, e non si potrà arrivare a un QE perenne della BCE per sostenere e spingere l'economia.

Inoltre il non risolto problema della Brexit di ottobre, la guerra commerciale USA Cina aumentano i campanelli d'allarme per i grossi temporali prossimi venturi

https://it.businessinsider.com/la-bce-non-puo-risolvere-tutti-i-problemi-ora-tocca-alla-germania-riversare-soldi-nelleconomia-per-portare-leuropa-fuori-dal-guado/

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
xander73
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 6
Merit: 0


View Profile
August 17, 2019, 07:03:08 PM
 #12637

Ho un account su Coinbase che non ho mai usato in 6 anni, avevo fatto un pensiero sulla possibilità di associare un conto Paypal in modo da prelevare i guadagni delle crypto ma mi sa che dovrò provare con qualcos'altro
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
August 18, 2019, 05:15:26 AM
 #12638

Ho un account su Coinbase che non ho mai usato in 6 anni, avevo fatto un pensiero sulla possibilità di associare un conto Paypal in modo da prelevare i guadagni delle crypto ma mi sa che dovrò provare con qualcos'altro
Una possibilità sono le carte prepagate caricabili in crypto.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1904
Merit: 1219


View Profile WWW
August 18, 2019, 07:47:36 AM
 #12639

Io mi ero iscritto a coinbase anni fa giusto per ricevere i 50 € (o 100 euro, non ricordo bene) della promo, poi dopo aver prelevato mi sono cancellato.

Non mi sono mai fidato di coinbase (e mi sa che ho fatto bene).

quindi dite meglio cancellarsi?
rattle_rattle
Member
**
Offline Offline

Activity: 115
Merit: 40


View Profile
August 18, 2019, 07:54:38 AM
 #12640

Io mi ero iscritto a coinbase anni fa giusto per ricevere i 50 € (o 100 euro, non ricordo bene) della promo, poi dopo aver prelevato mi sono cancellato.

Non mi sono mai fidato di coinbase (e mi sa che ho fatto bene).

quindi dite meglio cancellarsi?
Oramai ti hanno tracciato Babo.
Però si, meno si ha a che fare con Coinbase, meglio è direi.
Come dicevano altri in pratica è una succursale dello spionaggio governativo US... e la campagna #deletecoinbase ricordata da Filippone era nata proprio per questo motivo....
Io mi sono cancellato mesi fa.
Pages: « 1 ... 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 [632] 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!