Bitcoin Forum
November 30, 2020, 04:36:25 PM *
News: Bitcointalk Community Awards
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 [659] 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 ... 812 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 757965 times)
duesoldi
Legendary
*
Online Online

Activity: 1316
Merit: 1279


View Profile
October 28, 2019, 12:03:55 PM
 #13161

sono stato assente per qualche giorno dal mercato, ero rimasto al candelone rosso di mercoledì che ci aveva portato sui 7300 circa, questa mattina do una controllata e porca miseria, mi rendo subito conto di quello che è successo in questi giorni.  Shocked Io non ci sto capendo più niente ragazzi.  Huh
Ho preso uno stop loss sotto i 7400 e poi schizza a 10300.  Angry
Per non parlare di alcune altcoin come neo o ontology ma lasciamo perdere che è meglio... ma che diavolo sta succedendo? Il dump dagli 8300 ai 7300 della settimana scorsa era solo una bear trap? Oppure il pump di questi ultimi giorni è una bull trap?  Huh Undecided


Pensa che questi movimenti spesso li organizzano PROPRIO con l'intenzione di far scattare gli stop loss e quindi far crollare ancor più il prezzo (perché con il tuo stop contribuisci involontariamente ad aumentare la pressione in vendita).
Qualcuno si sarà beccato i tuoi Btc  a 7400 e ora ci sta guadagnando benino ....   Wink


1606754185
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1606754185

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1606754185
Reply with quote  #2

1606754185
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078
Merit: 1377


View Profile
October 28, 2019, 07:02:52 PM
Merited by fillippone (1)
 #13162

Giornata ricca di notizie interessanti

1)Bakkt annuncia la fase 2 della sua piattaforma (ne parlavo anche qui https://bitcointalk.org/index.php?topic=4864914.msg52556129#msg52556129) ossia la parte relativa ai sistemi di pagamento.

Stando all'annuncio di oggi, entro la prima metà del 2020 sarà rilasciata un'app che permetterà ai clienti Bakkt di spendere direttamente i propri Bitcoin in vari posti, iniziando dalla annunciata partnership con Starbucks.

Una delle più importanti catene mondiali accetterà nativamente Bitcoin.

https://medium.com/bakkt-blog/unlocking-the-value-of-digital-assets-bdda43214720

2)Altri rumor sempre più insistenti riguardo al lancio del "cryptoyuan" che assume il nome "politically correct" di DCEP (Digital Currency Electronic Payment)

Sarà un contante digitale riconosciuto come "legal tender" dalla seconda economia del mondo. Ovviamente avrà tutte le proprietà del contante tranne le più importanti, l'anonimato e la non tracciabilità.

Si attendono altre news sui dettagli tecnici che dovrebbero arrivare a fiumi se davvero il lancio è entro l'anno come pare. https://twitter.com/cnLedger/status/1188833882298183680

3)Solo Internet e l'A.I. avevano avuto un'investitura ufficiale da parte del partito comunista cinese come ha avuto la blockchain venerdì. L'aspetto interessante è che Xi Jianping non ha fatto il solito discorso dei banchieri USA "blockchain si, bitcoin no". E' impossibile che non si aspettasse che un discorso del genere senza "distinguo" sui bitcoin non avrebbe avuto (e avrà) un effetto anche sulla principale (l'unica?) applicazione pratica esistente della blockchain.

Su Wechat le ricerche della parola blockchain sono decuplicate in due giorni ma quelle di bitcoin sono raddoppiate. https://twitter.com/Crypto_Liberty/status/1188374400996913152

Senza una presa di distanza, il governo cinese rischia che 1 miliardo di persone si sentano "ufficialmente" autorizzate dal loro dispotico governo ad accedere ad una tecnologia (i bitcoin) che fino ad ieri era semi-bandita.

Perchè questa presa di distanza non c'è ancora stata? Perchè il governo cinese non ha ancora detto la solita filastrocca:" Si la blockchain è figa ma state lontani dai bitcoin che sono solo speculazione, terrorismo,evasione... bla bla"

Questo silenzio su questo punto fa quasi sospettare che vogliano in qualche modo favorire o almeno non impedire un'adozione di btc nel loro Paese.


"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
fillippone
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 896
Merit: 4557


Merit Rascal


View Profile
October 28, 2019, 07:14:44 PM
 #13163

<...>

Fossi una balena da 1,000 BT sarei eccitatissimo per questo.

Vendi una call a 20K, se btc non va a 20K, hai incassato il premio, altrimenti se magari va sopra (diciamo 25K) hai venduto BTC a 20k, monetizzando magari quei 10 BTC con il quale pagarti le spese correnti.
Intanto però magari hai venduto anche una call a 30K, e di quella hai intascato il premio.
fighisimo. ecostistema completo.
Ben fatto ICE.

Devo davvero scrivere un post su come funzionano e come si usano le opzioni.

marioantonini
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1988
Merit: 1067



View Profile
October 28, 2019, 08:36:39 PM
 #13164

Ecco perchè diventa importante operare e diversificare anche con card ricaricabili in crypto come Wirex, 2gether, Skrill, Revolut e compagnia. 

https://bitcointalk.org/index.php?topic=787292.0

la skrill non è proprio bitcoin friendly, nel senso che puoi convertire i tuoi bitcoin in euro e passarli sul tuo conto skrill, ma non puoi usarli con la carta (prelievo o pagamento al pos) . Sono buoni solo come saldo skrill da usare online o depositare o prelevare con bonifico o su carta (ma con delle fee pazzesche)

             ▓▓▓▄             ▓▓▓▓
           ▓▓▀  ▀█▄        ▓▓▓   ▓▓
          ▓▓  ▓▄   ▀╗ ▓▓▓▓▓  ▓▓▓ ▓▓
         ▓▓ ▄▓▓▓▓▄              ▓▓ ▓▓
        ▐▓▌ ▓   ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄    ▓ ▓
        ▓▓  ▀  ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓╬╦   ▓▓▓
      ▄▓▓▀  ▄▓▓▓▓▓█▀▀ ▀▀▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓╦  ▓▓▓
    ▄▓▓▀    ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄ ▄▄  ▀▓▓▀▓▓▓▓▓▓▄  ▓▓
   ▄▓▓▓▓  ▄▓▓▓▓▓▓▀▀     ▓▓▓     ▀ ▀ ▄   ▓▓
    ▓▓▀  ▓▓▓▓▓▓▀             ▄     ▀▀  ▓▀
   ▓▓▀  ▓▓▓▓▓▓    ▄▓▓▀ ▄▄▀█▓▓▓▓▓▓▄  ▄  ▓▓▓
  ▓▓▌  ▓▓▓▓▓▓▌   ▓▓▓▌ ▀▀▓▓▓ ▀▓▓▓▓▓▓██▓▓▓  ▓▓
 ▐▓▌        ▀▀▓▌ ╟▀▓▓▌▐▓▓▓▓▓▄ ▓▓▓▓▓   ╔    ▓▓
 ███▓▓▓▓▄▄        ▐▓▓ ▓▄▀▀▀▀▀▀ ▀▓▓▓▓▓▄      ▓▓
           ▀▀▀█▄     ▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄       ▓ ▓▓
                 ▀█▄  ▀▀▀▀▀▀▀▀█  ▀     
                     ▄▄
  BETFURY ..🎲 YOU PLAY - WE PAY 🎲..|    ▄▓▓▓▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▓▓▓▓▄▄▄▄▄▄▄▄▓▓▓▓
   ▐▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▌
     ▀▀▀          ▓▓▓         ▀▀▀▀
             ▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄
             ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄▄
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▌
 ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
 ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▀▀▀▀▀▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
               ▀▓▓▓▓▓▓▓▀        ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
                               ▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓█
 
                                     ▓ ▓
                                     ▓▓▓▓▓
                                     ▓▓  ▓▓
                                     ▓▓▓▓▓
                                     ▓▓  ▓▓
                                     ▓▓▓▓▓
                                     ▓ ▓
|
Twitter
Telegram
Bitcointalk
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1050
Merit: 730


View Profile
October 29, 2019, 12:32:30 AM
 #13165

Giornata ricca di notizie interessanti

1)Bakkt annuncia la fase 2 della sua piattaforma (ne parlavo anche qui https://bitcointalk.org/index.php?topic=4864914.msg52556129#msg52556129) ossia la parte relativa ai sistemi di pagamento.

Stando all'annuncio di oggi, entro la prima metà del 2020 sarà rilasciata un'app che permetterà ai clienti Bakkt di spendere direttamente i propri Bitcoin in vari posti, iniziando dalla annunciata partnership con Starbucks.

Una delle più importanti catene mondiali accetterà nativamente Bitcoin.

https://medium.com/bakkt-blog/unlocking-the-value-of-digital-assets-bdda43214720

2)Altri rumor sempre più insistenti riguardo al lancio del "cryptoyuan" che assume il nome "politically correct" di DCEP (Digital Currency Electronic Payment)

Sarà un contante digitale riconosciuto come "legal tender" dalla seconda economia del mondo. Ovviamente avrà tutte le proprietà del contante tranne le più importanti, l'anonimato e la non tracciabilità.

Si attendono altre news sui dettagli tecnici che dovrebbero arrivare a fiumi se davvero il lancio è entro l'anno come pare. https://twitter.com/cnLedger/status/1188833882298183680

3)Solo Internet e l'A.I. avevano avuto un'investitura ufficiale da parte del partito comunista cinese come ha avuto la blockchain venerdì. L'aspetto interessante è che Xi Jianping non ha fatto il solito discorso dei banchieri USA "blockchain si, bitcoin no". E' impossibile che non si aspettasse che un discorso del genere senza "distinguo" sui bitcoin non avrebbe avuto (e avrà) un effetto anche sulla principale (l'unica?) applicazione pratica esistente della blockchain.

Su Wechat le ricerche della parola blockchain sono decuplicate in due giorni ma quelle di bitcoin sono raddoppiate. https://twitter.com/Crypto_Liberty/status/1188374400996913152

Senza una presa di distanza, il governo cinese rischia che 1 miliardo di persone si sentano "ufficialmente" autorizzate dal loro dispotico governo ad accedere ad una tecnologia (i bitcoin) che fino ad ieri era semi-bandita.

Perchè questa presa di distanza non c'è ancora stata? Perchè il governo cinese non ha ancora detto la solita filastrocca:" Si la blockchain è figa ma state lontani dai bitcoin che sono solo speculazione, terrorismo,evasione... bla bla"

Questo silenzio su questo punto fa quasi sospettare che vogliano in qualche modo favorire o almeno non impedire un'adozione di btc nel loro Paese.




Credo che la notizia sul Starbucks non sia del tutto veritiera, penso che non si sia nessuna collaborazione diretta fra Bakkt e la catena di caffetterie.

Ma non ho seguito più l'argomento da tempo.

Se è sempre valido questo: https://fernandaroggero.blog.ilsole24ore.com/2019/05/18/frappuccino-adesso-si-paga-bitcoin/

Starbucks come altre catene, accetta indirettamente criptovalute utilizzando il tramite di un APP "Flexa", ormai da Maggio scorso.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078
Merit: 1377


View Profile
October 29, 2019, 07:32:09 AM
 #13166




Credo che la notizia sul Starbucks non sia del tutto veritiera, penso che non si sia nessuna collaborazione diretta fra Bakkt e la catena di caffetterie.

Ma non ho seguito più l'argomento da tempo.

Se è sempre valido questo: https://fernandaroggero.blog.ilsole24ore.com/2019/05/18/frappuccino-adesso-si-paga-bitcoin/

Starbucks come altre catene, accetta indirettamente criptovalute utilizzando il tramite di un APP "Flexa", ormai da Maggio scorso.



Con Flexa, come con molti altre app di questo tipo, non c'è di fatto accettazione  perchè è un servizio che si limita a convertire bitcoin dal cliente in fiat per il merchant.

Probabilmente Starbucks non sa nemmeno dell'esistenza di Flexa.

Starbucks è invece un partner di Bakkt fin dall'inizio . 

Dal sito:

https://stories.starbucks.com/press/2018/intercontinental-exchange-announces-bakkt-a-global-platform/




Tecnicamente sarà interessante capire come funzionerà questa integrazione: credo che tutto sarà gestito a livello centralizzato, interno alla rete Bakkt.

Quando un cliente acquista un caffè in bitcoin, ci sarà, nel database Bakkt,  un addebito al cliente e un accredito al merchant.

Ma finchè i bitcoin non escono dal "walled garden" non ci saranno movimentazioni sulla blockchain.

In questo modo evitano i costi e ritardi di una transazione on-chain.

Certo è che se adottassero un wallet LN sarebbe molto meglio ma non credo che lo faranno, almeno inizialmente.

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1050
Merit: 730


View Profile
October 29, 2019, 04:59:50 PM
Merited by fillippone (1)
 #13167




Credo che la notizia sul Starbucks non sia del tutto veritiera, penso che non si sia nessuna collaborazione diretta fra Bakkt e la catena di caffetterie.

Ma non ho seguito più l'argomento da tempo.

Se è sempre valido questo: https://fernandaroggero.blog.ilsole24ore.com/2019/05/18/frappuccino-adesso-si-paga-bitcoin/

Starbucks come altre catene, accetta indirettamente criptovalute utilizzando il tramite di un APP "Flexa", ormai da Maggio scorso.



Con Flexa, come con molti altre app di questo tipo, non c'è di fatto accettazione  perchè è un servizio che si limita a convertire bitcoin dal cliente in fiat per il merchant.

Probabilmente Starbucks non sa nemmeno dell'esistenza di Flexa.

Starbucks è invece un partner di Bakkt fin dall'inizio . 

Dal sito:

https://stories.starbucks.com/press/2018/intercontinental-exchange-announces-bakkt-a-global-platform/


https://i.imgur.com/VeGM42i.png
Tecnicamente sarà interessante capire come funzionerà questa integrazione: credo che tutto sarà gestito a livello centralizzato, interno alla rete Bakkt.

Quando un cliente acquista un caffè in bitcoin, ci sarà, nel database Bakkt,  un addebito al cliente e un accredito al merchant.

Ma finchè i bitcoin non escono dal "walled garden" non ci saranno movimentazioni sulla blockchain.

In questo modo evitano i costi e ritardi di una transazione on-chain.

Certo è che se adottassero un wallet LN sarebbe molto meglio ma non credo che lo faranno, almeno inizialmente.



Plutosky, scusami,
ma non so se il mondo cripto vuole vivere d'illusioni ed ingenuità, oppure se qualcuno le cavalca l'ingenuità...  Grin
per impressionare le masse cripto-entusiaste e cercare di giocare con le notizie.


Io credo che si faccia una enorme confusione, ma proprio gigantesca, fra Starbucks che in collaborazione con Microsoft colosso IT e Bakkt che cura certi aspetti FinTech;
cerca ( studia... ) di sviluppare un sistema che faciliti i pagamenti all'interno della sua rete di caffetterie... o reti simili;
e la novella che ci vorrebbero dare ad intendere che incassando un future di Bakkt si possa poi spendere direttamente, per andare a comprarsi un caffettino... Roll Eyes


Abbi pazienza, pazienza abbi... ma Starbucks multinazionale, soggetta a revisioni contabili di vario tipo, nelle varie amministrazioni singole e come casa madre, bla bla bla...
assoggettata a tutte le norme fiscali diverse per paese, bla bla bla... come li gestisce i Bitcoin ?! se non cambiandoli, anzi già avendo il cambio... in fiat ed incassando in fiat.

Perché una cosa è chiara, per Starbucks l'importante è vendere a 7,5 quello che gli costa 1; non ha nessun interesse diretto in criptovaluta, in particolare a detenerla,
accollandosi oltre al rischio imprenditoriale anche un rischio di cambio non gestibile, né finanziariamente, né a termini di bilancio.


In termini pratici, o c'è qualcosa che non ho capito oppure... chi è che deve passare da Bakkt, pagargli le commissioni, avere un APP dove pagare una microcomissioni di servizio...
fare duemila giri per comprare un caffè che se uno paga con una banconota da € 5 o $ 5, non è tracciato... ugualmente...
cerchiamo di parlare di Bitcoin in termini reali, pratici, concreti e non di non credere a tutte le notiziuole bomba che ogni secondo sparano i siti criptocosefantastiche.azz




...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078
Merit: 1377


View Profile
October 29, 2019, 09:22:13 PM
Merited by fillippone (1)
 #13168



Plutosky, scusami,
ma non so se il mondo cripto vuole vivere d'illusioni ed ingenuità, oppure se qualcuno le cavalca l'ingenuità...  Grin
per impressionare le masse cripto-entusiaste e cercare di giocare con le notizie.


Io credo che si faccia una enorme confusione, ma proprio gigantesca, fra Starbucks che in collaborazione con Microsoft colosso IT e Bakkt che cura certi aspetti FinTech;
cerca ( studia... ) di sviluppare un sistema che faciliti i pagamenti all'interno della sua rete di caffetterie... o reti simili;
e la novella che ci vorrebbero dare ad intendere che incassando un future di Bakkt si possa poi spendere direttamente, per andare a comprarsi un caffettino... Roll Eyes


Abbi pazienza, pazienza abbi... ma Starbucks multinazionale, soggetta a revisioni contabili di vario tipo, nelle varie amministrazioni singole e come casa madre, bla bla bla...
assoggettata a tutte le norme fiscali diverse per paese, bla bla bla... come li gestisce i Bitcoin ?! se non cambiandoli, anzi già avendo il cambio... in fiat ed incassando in fiat.

Perché una cosa è chiara, per Starbucks l'importante è vendere a 7,5 quello che gli costa 1; non ha nessun interesse diretto in criptovaluta, in particolare a detenerla,
accollandosi oltre al rischio imprenditoriale anche un rischio di cambio non gestibile, né finanziariamente, né a termini di bilancio.


In termini pratici, o c'è qualcosa che non ho capito oppure... chi è che deve passare da Bakkt, pagargli le commissioni, avere un APP dove pagare una microcomissioni di servizio...
fare duemila giri per comprare un caffè che se uno paga con una banconota da € 5 o $ 5, non è tracciato... ugualmente...
cerchiamo di parlare di Bitcoin in termini reali, pratici, concreti e non di non credere a tutte le notiziuole bomba che ogni secondo sparano i siti criptocosefantastiche.azz



Io ti scuso e porto pazienza, ma dal mio punto di vista l'aspetto interessante non è se Starbucks voglia o non voglia detenere bitcoin.
L'aspetto più interessante è che queste aziende abbiano creato una partnership e stiano creando un ambiente integrato dove clienti non proprio avvezzi all'uso di questa tecnologia possono acquistare/vendere bitcoin e, all'interno della stessa piattaforma e dello stesso wallet, usare bitcoin sia come SOV che come MOE.
Che poi l'abbiano fatto per farne profitti (le aziende), ci mancherebbe, i bitcoin servono anche a questo.
(N.B:Il sito riportato sopra non è criptocosefantastiche.azz ma è il sito di Starbucks.)

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
creep_o
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 503
Merit: 379


View Profile
October 30, 2019, 10:31:06 AM
Merited by fillippone (1)
 #13169

Secondo un’analisi, in Italia Bitcoin sarebbe la terza opzione di pagamento più usata, per gli acquisti online.
Viene preso in esame il periodo da OTT 2018 a SET 2019.

Media mensile transazioni:
1 posto: PayPal con 1.383.000, poi PostePay, e al terzo posto BTC con 215.800!

https://cryptonomist.ch/2019/10/30/ecommerce-italia-bitcoin/

P.S. 1 Ora mi si dirrà che altre opzioni sono quasi inesistenti per il pagamento online, dato che le carte di credito (più in basso in classifica) vengono usate per lo più quando non è previsto il pagamento con PayPal... forse... ma comunque a me ha sorpreso il dato, che come transazioni BTC è 2/10 di PayPal... e in Italia! A me non pare poco, comunque oltre mia più rosea aspettativa.

P.S. 2 mi si dirrà pure che il grosso non sarà stato pagato direttamente in BTC ma con sistemi di conversione etc etc... ma intanto hanno usato i BTC del proprio wallet! Poi un giorno...
babo
Legendary
*
Online Online

Activity: 2338
Merit: 1920



View Profile WWW
October 30, 2019, 10:43:15 AM
 #13170

Hai scordato di dire che potrebbero dire (o diranno) che i bitcoin usati servono a comprare:
- la droga
- gli assassini
- i bambini da usare nelle piedofilia
- altre cose brutte
- la droga


vedrai, ci possiamo anche scommettere

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
big_daddy
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1288
Merit: 543


xUSD - The PRIVATE stable coin - Haven Protocol


View Profile WWW
October 30, 2019, 10:52:46 AM
 #13171

Secondo un’analisi, in Italia Bitcoin sarebbe la terza opzione di pagamento più usata, per gli acquisti online.
Viene preso in esame il periodo da OTT 2018 a SET 2019.

Media mensile transazioni:
1 posto: PayPal con 1.383.000, poi PostePay, e al terzo posto BTC con 215.800!

https://cryptonomist.ch/2019/10/30/ecommerce-italia-bitcoin/

P.S. 1 Ora mi si dirrà che altre opzioni sono quasi inesistenti per il pagamento online, dato che le carte di credito (più in basso in classifica) vengono usate per lo più quando non è previsto il pagamento con PayPal... forse... ma comunque a me ha sorpreso il dato, che come transazioni BTC è 2/10 di PayPal... e in Italia! A me non pare poco, comunque oltre mia più rosea aspettativa.

P.S. 2 mi si dirrà pure che il grosso non sarà stato pagato direttamente in BTC ma con sistemi di conversione etc etc... ma intanto hanno usato i BTC del proprio wallet! Poi un giorno...

questo é un dato fantastico
ma l'agenzia che ha condotto l'analisi, non trovo il dato, ha preso solamente le transazioni di Bitcoin dirette, da wallet a wallet, oppure anche quelle usando carte come la Wirex per esempio?

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
big_daddy
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1288
Merit: 543


xUSD - The PRIVATE stable coin - Haven Protocol


View Profile WWW
October 30, 2019, 10:56:42 AM
 #13172

Hai scordato di dire che potrebbero dire (o diranno) che i bitcoin usati servono a comprare:
- la droga
- gli assassini
- i bambini da usare nelle piedofilia
- altre cose brutte
- la droga


vedrai, ci possiamo anche scommettere

la mia risposta su queste "accuse" é semplice  Cool
anche il dollaro ($) viene usato per aquistare tutto scritto sopra

poi, parliamo di cifre enormi, non puó essere che in Italia un terzo di aquisti online vanno a finire poi in aquisti illegali... l'Italia é corrotta, ma non cosí tanto dai  Wink

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
duesoldi
Legendary
*
Online Online

Activity: 1316
Merit: 1279


View Profile
October 30, 2019, 12:10:30 PM
 #13173

Secondo un’analisi, in Italia Bitcoin sarebbe la terza opzione di pagamento più usata, per gli acquisti online.
Viene preso in esame il periodo da OTT 2018 a SET 2019.

Media mensile transazioni:
1 posto: PayPal con 1.383.000, poi PostePay, e al terzo posto BTC con 215.800!

https://cryptonomist.ch/2019/10/30/ecommerce-italia-bitcoin/

P.S. 1 Ora mi si dirrà che altre opzioni sono quasi inesistenti per il pagamento online, dato che le carte di credito (più in basso in classifica) vengono usate per lo più quando non è previsto il pagamento con PayPal... forse... ma comunque a me ha sorpreso il dato, che come transazioni BTC è 2/10 di PayPal... e in Italia! A me non pare poco, comunque oltre mia più rosea aspettativa.

P.S. 2 mi si dirrà pure che il grosso non sarà stato pagato direttamente in BTC ma con sistemi di conversione etc etc... ma intanto hanno usato i BTC del proprio wallet! Poi un giorno...

Mah, mi piacerebbe molto capire come sia stata fatta questa ricerca e che grado di attendibilità abbia.
Non vorrei essere negativo, ma a me sembra un dato inverosimile.
Non tanto per il numero di tx in sé ma perché sarebbero 1/5 - 1/6 dei pagamenti fatti con PayPal e se faccio mente locale alle persone che conosco, sento tutti dire che pagano con PP o carta di credito ma nessuno mi ha mai parlato di pagamento fatto con Btc.
Mi sembra ancor più improbabile per il periodo osservato: erano mesi nei quali Btc ha ripreso valore e vedendo questo secondo me uno che aveva Btc se li teneva, non li spendeva.
Posso capire che li abbia spesi qualcuno con una discreta riserva di Btc, ma quanti saranno?  in Italia poi....

Non so, non mi convince...... ho cercato la ricerca originale ma non l'ho trovata, trovo solo altre copie dello stesso articolo in italiano ma che non dice nulla di più sulla metodologia seguita.

alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2548
Merit: 1202


Join the world-leading crypto sportsbook NOW!


View Profile WWW
October 30, 2019, 12:25:01 PM
 #13174


questo é un dato fantastico
ma l'agenzia che ha condotto l'analisi, non trovo il dato, ha preso solamente le transazioni di Bitcoin dirette, da wallet a wallet, oppure anche quelle usando carte come la Wirex per esempio?


Molto probabilmente non è un buon dato, perché molte transazioni BTC sono solamente interne e non pagamenti, inoltre si riferirà alle sole tx onchain, perché dubito che Wirex renda pubblici i suoi dati

La cosa buona da sottolineare è che quel numero di transazioni è un record nei pagamenti elettronici NON reversibili

  ▄▄█████▄▄███████▄▄
 ███████████
     ▀▀███▄
█████████████        ▀██▄
█████████████          ██▄
███████████            ██▄
██▀▀█████▀▀              ██
██                       ██
██                       ██
▀██                     ██▀
 ▀██                   ██▀
  ▀██▄               ▄██▀
    ▀███▄▄       ▄▄███▀
       ▀▀█████████▀▀
███████████    LEADING CRYPTO SPORTSBOOK & CASINO    ███████████
MULTI
CURRENCY
1500+
CASINO GAMES
CRYPTO EXCLUSIVE
CLUBHOUSE
FAST & SECURE
PAYMENTS
..PLAY NOW!..
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1050
Merit: 730


View Profile
October 30, 2019, 10:28:41 PM
 #13175



Plutosky, scusami,
ma non so se il mondo cripto vuole vivere d'illusioni ed ingenuità, oppure se qualcuno le cavalca l'ingenuità...  Grin
per impressionare le masse cripto-entusiaste e cercare di giocare con le notizie.


Io credo che si faccia una enorme confusione, ma proprio gigantesca, fra Starbucks che in collaborazione con Microsoft colosso IT e Bakkt che cura certi aspetti FinTech;
cerca ( studia... ) di sviluppare un sistema che faciliti i pagamenti all'interno della sua rete di caffetterie... o reti simili;
e la novella che ci vorrebbero dare ad intendere che incassando un future di Bakkt si possa poi spendere direttamente, per andare a comprarsi un caffettino... Roll Eyes


Abbi pazienza, pazienza abbi... ma Starbucks multinazionale, soggetta a revisioni contabili di vario tipo, nelle varie amministrazioni singole e come casa madre, bla bla bla...
assoggettata a tutte le norme fiscali diverse per paese, bla bla bla... come li gestisce i Bitcoin ?! se non cambiandoli, anzi già avendo il cambio... in fiat ed incassando in fiat.

Perché una cosa è chiara, per Starbucks l'importante è vendere a 7,5 quello che gli costa 1; non ha nessun interesse diretto in criptovaluta, in particolare a detenerla,
accollandosi oltre al rischio imprenditoriale anche un rischio di cambio non gestibile, né finanziariamente, né a termini di bilancio.


In termini pratici, o c'è qualcosa che non ho capito oppure... chi è che deve passare da Bakkt, pagargli le commissioni, avere un APP dove pagare una microcomissioni di servizio...
fare duemila giri per comprare un caffè che se uno paga con una banconota da € 5 o $ 5, non è tracciato... ugualmente...
cerchiamo di parlare di Bitcoin in termini reali, pratici, concreti e non di non credere a tutte le notiziuole bomba che ogni secondo sparano i siti criptocosefantastiche.azz



Io ti scuso e porto pazienza, ma dal mio punto di vista l'aspetto interessante non è se Starbucks voglia o non voglia detenere bitcoin.
L'aspetto più interessante è che queste aziende abbiano creato una partnership e stiano creando un ambiente integrato dove clienti non proprio avvezzi all'uso di questa tecnologia possono acquistare/vendere bitcoin e, all'interno della stessa piattaforma e dello stesso wallet, usare bitcoin sia come SOV che come MOE.
Che poi l'abbiano fatto per farne profitti (le aziende), ci mancherebbe, i bitcoin servono anche a questo.
(N.B:Il sito riportato sopra non è criptocosefantastiche.azz ma è il sito di Starbucks.)

L'ho visto che è il sito di Starbucks...
...ma è da ieri che su tutti i siti di criptocose stanno rimpallando la notizia, con mega titoloni.

Poi vai a leggere e dicono cose non chiare...


Ma si sta ancora confondendo un generico sistema di pagamento, con un pagamenti in Bitcoin.

Perché sul sito di Starbucks, cercando bene, trovi anche una smentita-precisazione.

Comunque se Bitcoin ha un valore, non lo ha come termine di pagamento per un caffè.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 877
Merit: 360


View Profile
October 31, 2019, 01:38:13 PM
 #13176

Hai scordato di dire che potrebbero dire (o diranno) che i bitcoin usati servono a comprare:
- la droga
- gli assassini
- i bambini da usare nelle piedofilia
- altre cose brutte
- la droga


vedrai, ci possiamo anche scommettere

èèèèèè, ti piace vincere facile è  Cheesy Cheesy Cheesy
In tutti questi anni la tua scommessa sarebbe stata scontata...a forza di dai e dai anche il Re degli ignoranti prima o poi capirà che sta cazzata di accusa al btc è una boiata Wink
jqprez
Member
**
Offline Offline

Activity: 550
Merit: 32


View Profile
October 31, 2019, 05:44:12 PM
 #13177

Hai scordato di dire che potrebbero dire (o diranno) che i bitcoin usati servono a comprare:
- la droga
- gli assassini
- i bambini da usare nelle piedofilia
- altre cose brutte
- la droga


vedrai, ci possiamo anche scommettere

èèèèèè, ti piace vincere facile è  Cheesy Cheesy Cheesy
In tutti questi anni la tua scommessa sarebbe stata scontata...a forza di dai e dai anche il Re degli ignoranti prima o poi capirà che sta cazzata di accusa al btc è una boiata Wink
Se però smentiamo, non alimentiamo il mito. Diceva qualcuno, nel bene o nel male l l'importante è farsi conoscere. Sicuramente per Halloween non possiamo comprare le caramelle ai bambini con btc....
jqprez
Member
**
Offline Offline

Activity: 550
Merit: 32


View Profile
October 31, 2019, 05:47:43 PM
 #13178

Hai scordato di dire che potrebbero dire (o diranno) che i bitcoin usati servono a comprare:
- la droga
- gli assassini
- i bambini da usare nelle piedofilia
- altre cose brutte
- la droga


vedrai, ci possiamo anche scommettere
hai dimenticato scommesse illegali e prostituzione
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1078
Merit: 1377


View Profile
October 31, 2019, 08:27:08 PM
 #13179

 Grin Grin Grin


"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2366
Merit: 1263


View Profile
October 31, 2019, 08:32:34 PM
 #13180

Grin Grin Grin



e cosa hanno risposto?

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Pages: « 1 ... 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 [659] 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 ... 812 »
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!