Bitcoin Forum
September 15, 2019, 03:11:26 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.18.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 [637] 638 639 640 641 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 713788 times)
duesoldi
Hero Member
*****
Online Online

Activity: 882
Merit: 565


View Profile
September 02, 2019, 07:02:04 PM
 #12721


Ma Borghi non era quello che ha fatto ridere proponendo i Mini BOT per pagare i debiti della pubblica amministrazione?

E' lui è lui.... ma sai personaggi di quel calibro (o ruolo) a volte fanno la sparata per far parlare di sè oppure perché il partito chiede loro di creare qualche polverone per altri motivi. Ad esempio per coprire (cioè non far parlare di) inchieste scomode in corso in quel momento.


Il governo argentino, proseguendo nei passaggi classici del pre e post default, ha fatto oggi il miglior regalo possibile alla  diffusione di bitcoin: ha imposto delle restrizioni alla circolazione di valute straniere.


Pessimo segnale quando si inizia a fare queste cose, mi viene in mente il blocco dei prelievi in Grecia nel 2015. E la Grecia era messa incomparabilmente meglio dell'Argentina.
Siamo alla frutta, prevedo un'altra ristrutturazione molto dolorosa per tanti.


It is a common myth that Bitcoin is ruled by a majority of miners. This is not true. Bitcoin miners "vote" on the ordering of transactions, but that's all they do. They can't vote to change the network rules.
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1568560286
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1568560286

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1568560286
Reply with quote  #2

1568560286
Report to moderator
geppettobtc
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42
Merit: 7


View Profile
September 02, 2019, 08:24:37 PM
 #12722

Gli ingredienti per una "venezuelizzazione" dell'Argentina ci sono tutti.

Nel frattempo... Venezuela sempre peggio.

https://cryptonomist.ch/2019/09/02/venezuela-crollo-cambio-bolivar-bitcoin/
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1890
Merit: 1219


View Profile WWW
September 02, 2019, 08:35:29 PM
 #12723

avevo letto, brutta brutta storia
di solito questi disordini e queste problematiche vengono accolte per poter fare tagli e macelleria sociale
creep_o
Member
**
Offline Offline

Activity: 231
Merit: 15


View Profile
September 03, 2019, 12:22:39 PM
 #12724

ETF VanEck e SolidX presto sul mercato, ma solo x “istituzionali”... anche senza l’ok della SEC.

https://cryptonomist.ch/2019/09/03/vaneck-solidx-etf-su-bitcoin-sec/

https://www.google.it/amp/s/www.coindesk.com/van-eck-solidx-to-offer-bitcoin-etf-to-institutions-via-sec-exemption-report%3famp

Pare che omettendo la vendita al dettaglio (ai piccoli), possano bypassare i ripetuti no della SEC... ora vediamo se ci saranno smentite a breve... sennò, avanti così 🙂
geppettobtc
Jr. Member
*
Offline Offline

Activity: 42
Merit: 7


View Profile
September 03, 2019, 01:28:27 PM
 #12725

Esatto, il 15% fisso mi suona anche a me di truffa. Oltre ad essere una cifra spaventosa.
Piccioni, io avrei detto polli.

credo che CZ abbia letto questo thread ahahahah
pare che abbia gia modificato i parametri, il lending su BNB genera un 10% annuo ora e non più 15%, inoltre non è più a 14 giorni ma a 28. Resto ancora del parere che il 10% è comunque tanto...

https://cryptonomist.ch/2019/09/03/binance-lending-prodotti-criptovalute/
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1932
Merit: 1088


View Profile
September 03, 2019, 02:40:16 PM
Merited by fillippone (1)
 #12726


Ma Borghi non era quello che ha fatto ridere proponendo i Mini BOT per pagare i debiti della pubblica amministrazione?

E' lui è lui.... ma sai personaggi di quel calibro (o ruolo) a volte fanno la sparata per far parlare di sè oppure perché il partito chiede loro di creare qualche polverone per altri motivi. Ad esempio per coprire (cioè non far parlare di) inchieste scomode in corso in quel momento.


Il governo argentino, proseguendo nei passaggi classici del pre e post default, ha fatto oggi il miglior regalo possibile alla  diffusione di bitcoin: ha imposto delle restrizioni alla circolazione di valute straniere.


Pessimo segnale quando si inizia a fare queste cose, mi viene in mente il blocco dei prelievi in Grecia nel 2015. E la Grecia era messa incomparabilmente meglio dell'Argentina.
Siamo alla frutta, prevedo un'altra ristrutturazione molto dolorosa per tanti.


una mossa disperata quanto inutile: già ai tempi dei governi peronisti di Nestor e Cristina Kirchner erano in vigore restrizioni sul possesso di valuta estera, con l'unico risultato di creare un mercato nero parallelo e due quotazioni del dollaro: quella ufficiale e quella sommersa del cosiddetto "Blue Dollar", ovviamente molto più alta della prima. Un film già visto e che si ripresenterà con le stesse pesanti conseguenze, dopo il prossimo ritorno dei peronisti al potere.

Comunque di tutta la situazione argentina, la cosa che trovo più incredibile e inquietante sono le scelte dissennate del FMI, che ha concesso un prestito gigantesco (se rapportato alle dimensioni dell'economia argentina) appena un anno fa, quando era già chiaro che non avrebbe mail potuto essere ripagato. E la cosa purtroppo ci riguarda da vicino, essendo evidenti le gravi responsabilità di Christine Lagarde, che tra pochi mesi ci ritroveremo come successore di Draghi alla presidenza della Bce... Non so a voi, ma a me questa cosa non fa dormire per niente sonni tranquilli.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
September 03, 2019, 05:59:19 PM
 #12727

Esatto, il 15% fisso mi suona anche a me di truffa. Oltre ad essere una cifra spaventosa.
Piccioni, io avrei detto polli.

credo che CZ abbia letto questo thread ahahahah
pare che abbia gia modificato i parametri, il lending su BNB genera un 10% annuo ora e non più 15%, inoltre non è più a 14 giorni ma a 28. Resto ancora del parere che il 10% è comunque tanto...

https://cryptonomist.ch/2019/09/03/binance-lending-prodotti-criptovalute/


Limite a 500 Bitcoin... a ~ 3% annuo... per 14/28 giorni... Roll Eyes
siamo partiti in 4a per arrivare con il freno a mano  Grin

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
September 03, 2019, 08:54:43 PM
 #12728


In Inghilterra si avvicina sempre di più lo spettro del No Deal Brexit, con gravi conseguenze sull'economia e sulla moneta. Tutti i casini geopolitici e i segnali finanziari portano a una prox pesante recessione mondiale.

Tanta gente incomincia a chiedersi dove investire con il minimo rischio.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
September 03, 2019, 08:59:58 PM
 #12729


Comparazione prezzi Bitcoin alla stessa data:



https://twitter.com/ChartsBtc/status/1168893116725760002

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 756
Merit: 176


"Be Your Own Bank"


View Profile
September 03, 2019, 09:20:11 PM
 #12730


Binance Futures, tutorial completo:   Shocked Shocked

https://www.youtube.com/watch?v=tRbzRSJDo4E

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Plutosky
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 476


View Profile
September 05, 2019, 06:23:51 AM
Merited by BitBitCoin (4), fillippone (1), creep_o (1)
 #12731

Proviamo a stimare la domanda REALE di bitcoin

Cashapp, l'applicazione di Square che permette di acquistare bitcoin sullo smartphone ha avuto un volume giornaliero (nel 2° trim, ultimo dato disponibile) di 220 BTC

Localbitcoin e Paxful, i due più grandi exchange decentralizzati, un volume giornaliero medio nelle ultime settimane di, rispettivamente, 750 BTC e 280 BTC (a livello mondiale)

Il fondo di Greyscale di 33 BTC al giorno (2 trim 2019)

Sono tutti "exchange" dove:

1)Il volume non è taroccato
2)Non si usano stablecoin (solo fiat) per fare acquisti
3)Si paga di solito un sovrapprezzo rispetto al prezzo di mercato (LB e Paxful)
4)Per le loro caratteristiche  sono completamente inadatti al day trading e alla speculazione di breve periodo


Facendo la somma si arriva quasi a 1300 bitcoin al giorno.


Tra gli exchange centralizzati prendiamo solo i principali: Coinbase, Kraken, Bitstamp, Gemini e Bitflyer

Sono quelli più regolamentati, più controllati e più attendibili.

Ignoriamo i più grossi ma che non danno altrettante garanzie di volumi "reali", che sono dominati dalle stablecoins, dai cambi ALT/BTC e/o dalla speculazione selvaggia : Binance, Bitfinex e Bitmex

Ignoriamo ovviamente tutta la feccia di exchange semisconosciuti che hanno volumi assurdi

Ignoriamo tutti i mercati di cambio con  stablecoin: vogliamo solo chi tira fuori FIAT per comprare bitcoin

Volumi quotidiani nell'ultimo mese:

Coinbase=15.470 BTC (somma dei cambi USD+EUR+GBP)
Kraken=10.200 BTC (somma dei cambi EUR+USD)
Bitstamp=9.296 BTC (somma dei cambi EUR+USD)
Gemini=1.830 BTC (cambio USD)
Bitflyer=5.200 BTC (cambio JPY)

Dividiamo i volumi di Kraken e Bitflyer rispettivamente per 5 e per 4, che sono i massimi livelli di leverage che consentono.

Il totale di volume di questi 5 exch che viene fuori è quindi circa 30.000 BTC / giorno

Ammettiamo per prudenza anche che il 95% di questo volume sia artefatto o composto da speculatori puri interessati solo alla volatilità di bitcoin e non a bitcoin in quanto tale.

Supponiamo che appena un misero 5% di questo volume sia composto da utilizzatori reali che comprano bitcoin come investimento, come moneta, come mezzo per trasferire valore, come forma di protezione dall'inflazione, come "be your own bank" etc.....

Il 5% di 30k è 1500.

che sommati a quelli provenienti dagli exchange decentralizzati fa un totale quotidiano di 2.800 BTC

Valore probabilmente ampiamente sottostimato per i motivi suddetti oltre che per altri (sto ignorando i mercati decentralizzati più piccoli, tutti gli exchange piccolo ma seri come ad es TRT, tutto il "travaso" proveniente direttamente dalle altcoins, tutto il mercato OTC, tutti gli exchange cinesi, tutti i cambi con altre valute importanti come il won coreano...)

Visto che l'offerta reale è di 1.800BTC (produzione dei miners), abbiamo una domanda stimata che supera l'offerta di circa 1k unità al giorno.

Inutile dire che si tratta di una stima: come offerta in questo caso stiamo considerando solo l' "inflazione" di nuovi bitcoin, ma l'offerta è generata anche da chi li usa (a parte gli hodlers). Così come parte del ricavato dei miners viene "tenuto" quindi non è detto che tutti quei 1.800 btc siano automaticamente "offerta".

Ma è significativo che, anche ipotizzando un mercato dominato dalla speculazione e da volumi finti e anche accettando l'idea che la domanda reale sia solo una goccia nel mare dei volumi giornalieri, è probabile che al momento la richiesta effettiva sia superiore alla offerta reale, e non di poco.

Il che ci porta a due importanti considerazioni:

1)E' la speculazione, nel suo complesso, che stabilisce il prezzo di bitcoin nel breve periodo. Dato che gli speculatori non hanno bisogno di fiat per far salire il prezzo e non hanno bisogno di bitcoin per farlo scendere, hanno una enorme "potenza" e flessibilità nell' orientarlo nel breve periodo, a seconda della direzione in cui spingono di più. In questo modo possono facilmente superare la forza della domanda reale o della offerta reale. Se a fine 2017 era molto probabile che la loro spinta fosse verso l'alto, è adesso probabile che la loro spinta sia verso il basso. E che quindi il prezzo sia inferiore a quanto sarebbe in assenza di speculazione pura. La "buona" notizia è che questi soggetti cambiano direzione della "spinta" molto velocemente e frequentemente e per le cause più diverse (notizie buone o cattive, analisi tecnica, rumors, sentiment di mercato, posizioni aperte sul mercato futures....). E che la loro influenza nel definire l'andamento del prezzo nel lungo periodo è pari a zero.

2)I modelli predittivi di prezzo che si concentrano tutti sulla scarsità di bitcoin e sugli halving, considerano solo metà della storia e tralasciano la parte più importante. Nel mondo bitcoin mancano analisi che provino seriamente ad analizzare la domanda effettiva e la separino dal "rumore" della speculazione pura, interessata, quest'ultima, solo alla volatilità di btc e non a btc in quanto tale. Il "peso" che questa domanda avrà nel determinare il prezzo futuro di bitcoin secondo me sarà molto superiore all'effetto che avranno gli halving o la presunta scarsità dell'offerta.

Non tenete in euro più soldi di quelli che siete disposti a perdere.
www.bitcoinedintorni.org
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
September 05, 2019, 09:18:02 AM
 #12732

Proviamo a stimare la domanda REALE di bitcoin

Cashapp, l'applicazione di Square che permette di acquistare bitcoin sullo smartphone ha avuto un volume giornaliero (nel 2° trim, ultimo dato disponibile) di 220 BTC

Localbitcoin e Paxful, i due più grandi exchange decentralizzati, un volume giornaliero medio nelle ultime settimane di, rispettivamente, 750 BTC e 280 BTC (a livello mondiale)

Il fondo di Greyscale di 33 BTC al giorno (2 trim 2019)

Sono tutti "exchange" dove:

1)Il volume non è taroccato
2)Non si usano stablecoin (solo fiat) per fare acquisti
3)Si paga di solito un sovrapprezzo rispetto al prezzo di mercato (LB e Paxful)
4)Per le loro caratteristiche  sono completamente inadatti al day trading e alla speculazione di breve periodo


Facendo la somma si arriva quasi a 1300 bitcoin al giorno.


Tra gli exchange centralizzati prendiamo solo i principali: Coinbase, Kraken, Bitstamp, Gemini e Bitflyer

Sono quelli più regolamentati, più controllati e più attendibili.

Ignoriamo i più grossi ma che non danno altrettante garanzie di volumi "reali", che sono dominati dalle stablecoins, dai cambi ALT/BTC e/o dalla speculazione selvaggia : Binance, Bitfinex e Bitmex

Ignoriamo ovviamente tutta la feccia di exchange semisconosciuti che hanno volumi assurdi

Ignoriamo tutti i mercati di cambio con  stablecoin: vogliamo solo chi tira fuori FIAT per comprare bitcoin


[...]



Per avere un rilievo sulla vera adozione, oltre alla domanda bisognerebbe capire quanti hanno comprato.

Se la domanda giornaliera è ~ 2.000 BTC al giorno,
sarebbe interessante sapere se li ha comprati solamente una persona o 2.000 persone hanno comprato 1 BTC o
se addirittura sono 4.000 persone 0,5 BTC ecc...

Oddio... sarebbe interessante sapere anche chi... Grin
almeno il profilo medio...
Mi piacerebbe sapere per esempio quante donne hanno delle criptovalute, sarebbe un segnale di adozione omogenea, diffusa...

Credo che per avere un quadro della reale adozione, del reale interesse oltre il trading estemporaneo... ci si può riferire ai dati dei wallet... si spera, almeno quello dato non tanto inquinato da tanto rumore di fondo.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
mocassino
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 24
Merit: 3


View Profile
September 05, 2019, 09:42:35 AM
 #12733


Oddio... sarebbe interessante sapere anche chi... Grin
almeno il profilo medio...
Mi piacerebbe sapere per esempio quante donne hanno delle criptovalute, sarebbe un segnale di adozione omogenea, diffusa...



Scusate la domanda: esistono dati del genere per il mercato azionario classico? Ossia quante persone di genere femminile (o di una determinata etnia, gruppo sociale, fasce di reddito ecc.) detengono azioni?
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
September 05, 2019, 11:39:19 AM
 #12734


Oddio... sarebbe interessante sapere anche chi... Grin
almeno il profilo medio...
Mi piacerebbe sapere per esempio quante donne hanno delle criptovalute, sarebbe un segnale di adozione omogenea, diffusa...



Scusate la domanda: esistono dati del genere per il mercato azionario classico? Ossia quante persone di genere femminile (o di una determinata etnia, gruppo sociale, fasce di reddito ecc.) detengono azioni?

Sì, ci sono rilievi di vario tipo.

Per ogni titolo, oltre certe soglie, vengono comunicati
gli investitori rilevanti e i loro movimenti.

Nonché vengono comunicati chi e per quanto, detiene posizioni short.

La prima cosa che avevo sottomano:



Ma la pubblicazione di questi dati e posizioni, non azzera le possibilità di manipolazione... è per esempio chiaro che se ho un peso, sono un nome rilevante, dichiarare le mie mosse...
...ha valenza strategica e può indurre gli altri a seguirmi...

Manipolazione che viene attenuata solo dalla dimensione del mercato, almeno per quei titoli di larga capitalizzazione.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
mocassino
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 24
Merit: 3


View Profile
September 05, 2019, 12:20:39 PM
 #12735


Sì, ci sono rilievi di vario tipo.

Per ogni titolo, oltre certe soglie, vengono comunicati
gli investitori rilevanti e i loro movimenti.



Aspetta, forse non mi sono spiegato, io intendevo rilievi statistici di altro tipo e non sugli investitori "rilevanti", ma su "tutti", appunto ciò che significavi con la parte che ti ho quotato nel precedente intervento, per avere un quadro rappresentativo dell'investitore nella borsa "classica".
Lo chiedevo perché, con le dovute differenze (anche grazie ai mediatori, che fanno da interfaccia tra gli indici azionari e il/la cliente che ha i pochi risparmi da investire e non vuole o non può saperne qualcosa in più sull'argomento *finanza*), mi viene da immaginare che come media e come moda avremmo un profilo non molto eterogeneo di investitore.
Plutosky
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 658
Merit: 476


View Profile
September 05, 2019, 07:32:43 PM
Last edit: September 05, 2019, 07:42:46 PM by Plutosky
 #12736


Per avere un rilievo sulla vera adozione, oltre alla domanda bisognerebbe capire quanti hanno comprato.

Se la domanda giornaliera è ~ 2.000 BTC al giorno,
sarebbe interessante sapere se li ha comprati solamente una persona o 2.000 persone hanno comprato 1 BTC o
se addirittura sono 4.000 persone 0,5 BTC ecc...


Non è semplice, è possibile risalire agli iscritti degli exchange ma il problema è sapere quanti degli iscritti sono attivi.

Semmai si può estrapolare il numero di trades per intervallo di tempo (dati riportati da siti come bitcoinity) e quindi, per divisione, l'importo medio di ogni trade

Ampliando i dati dei volumi del precedente post si ottengono  questi numeri:



Ad esempio, su Coinbase vengono scambiati 15.470 BTC al giorno e vengono fatte in media oltre 91.000 trades. Quindi la trade media ha un importo di 0.1689 BTC. Ma quante persone ci sono dietro a queste trades non è possibile saperlo. In base agli ultimi dati disponibili Coinbase ha 30 milioni di iscritti ma se fossero tutti attivi significherebbe che ogni utente fa in media poco più di 1 trade all'anno. Molto improbabile.

Se Coinbase avesse 1 milione di utenti attivi, significherebbe che ognuno di essi fa in media quasi 3 trades al mese, se ne avesse mezzo milione ognuno farebbe 6 trades al mese. E cosi via. Valori molto più credibili.

Curioso che Bitstamp e Kraken abbiano volumi simili ma Kraken abbia un numero di scambi doppio rispetto a Bitstamp. Vuol dire che su Bitstamp ci sono più balene e/o che il mercato e meno liquido e/o che ci sono meno speculatori (questi ultimi infatti tendono a fare molte trades di importi generalmente piccoli).

Gli address sottostimano di brutto la domanda reale di bitcoin sia perchè moltissimi utenti acquistano e lasciano i loro averi sugli exchange, sia perchè quando trasferiscono su propri wallet tendono a riutilizzare lo stesso address per più depositi. Il numero di address tende a seguire il prezzo, più che ad anticiparlo.

Non tenete in euro più soldi di quelli che siete disposti a perdere.
www.bitcoinedintorni.org
shaba
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 205
Merit: 100


View Profile
September 05, 2019, 10:08:12 PM
 #12737

Ragazzi che ne pensate di questo?
In effetti potrebbe anche aver visto giusto..



https://twitter.com/bill87926598
BitBitCoin
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1243
Merit: 1004


View Profile WWW
September 05, 2019, 10:55:52 PM
 #12738

Ragazzi che ne pensate di questo?
In effetti potrebbe anche aver visto giusto..



https://twitter.com/bill87926598
Per molti trader questa sembra la strada più probabile! A meno che “l’ipotenusa” non venga rotta, possibilmente con pesanti volumi di acquisto!

Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 616
Merit: 276


View Profile
September 05, 2019, 11:54:02 PM
 #12739


Sì, ci sono rilievi di vario tipo.

Per ogni titolo, oltre certe soglie, vengono comunicati
gli investitori rilevanti e i loro movimenti.



Aspetta, forse non mi sono spiegato, io intendevo rilievi statistici di altro tipo e non sugli investitori "rilevanti", ma su "tutti", appunto ciò che significavi con la parte che ti ho quotato nel precedente intervento, per avere un quadro rappresentativo dell'investitore nella borsa "classica".
Lo chiedevo perché, con le dovute differenze (anche grazie ai mediatori, che fanno da interfaccia tra gli indici azionari e il/la cliente che ha i pochi risparmi da investire e non vuole o non può saperne qualcosa in più sull'argomento *finanza*), mi viene da immaginare che come media e come moda avremmo un profilo non molto eterogeneo di investitore.


Ti sei spiegato bene, ci sono dati statistici di vario tipo,
sugli investitori, piccoli, grandi, per studi, per fasce di età, per reddito... ecc...

Fino a sapere titolo per titolo, le singole posizioni....

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
fillippone
Sr. Member
****
Online Online

Activity: 462
Merit: 1110


Legendary Member Wannabe


View Profile
September 06, 2019, 05:57:23 AM
 #12740

Ovviamente la banca, obbligata a KYC/AML,  conosce tutto dei propri clienti.
Non credo siamo disponibili dei dati aggregati, tipo: l’investitore in FIAT è maschio, 55 anni, diplomato, del centro sud, fumatore... mentre l’investitore in Yoox è donna, laureata del Nord etc...
Non vedo comunque come sia possibile avere questi dati, che senso abbiano (se Warren Buffet compra Yoox l’investitore medio sta a Omaha??) e come possano guidare il mio investimento...

Pages: « 1 ... 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 [637] 638 639 640 641 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!