Bitcoin Forum
March 31, 2020, 11:14:43 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.19.0.1 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 [703] 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 737938 times)
Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 854
Merit: 896


View Profile
February 17, 2020, 06:03:09 PM
Merited by fillippone (3)
 #14041

Puntuale come le sciagure, la FUD torna ad allietare le nostre giornate in concomitanza con le salite di prezzo

Dato che la Cina ha cose più importanti a cui pensare e che il classico "China bans bitcoin" è un pò abusato e demodé, ecco che è il turno degli USA

Il potente ministro del Tesoro Mnuchin definisce bitcoin una minaccia per la sicurezza nazionale ed annuncia l'ennesimo "giro di vite"

https://www.forbes.com/sites/billybambrough/2020/02/16/blow-to-bitcoin-as-significant-us-crackdown-suddenly-revealed/

Auguri soprattutto su questa parte "we want to make sure that cryptocurrencies aren't used for the equivalent of old Swiss secret number bank accounts"

Definisce anche il mixing di bitcoin un reato. Chissà cosa penserà delle Schnorr signatures e di Taproot quando arriveranno ad incrementare la privacy delle txs bitcoin.

Il presidente della FED di Minneapolis, tale Kashkari, con la consueta pacatezza e lungimiranza che contraddistingue i banchieri quando parlano di questi argomenti, ha definito Bitcoin come un "gigantesco secchio dell'immondizia" ( Grin)

In Italia la notizia rimbalza nel peggiore dei modi con articoli trash (visto che siamo in tema) come questo  

https://it.businessinsider.com/investimenti-nelle-criptovalute-e-bitcoin-frodi-finanziarie-schema-ponzi-exit-scam-perdite-di-45-miliardi-dollari/

Dove  viene fatto il consueto minestrone a base di parole ripetute come ritornelli senza senso (ponzi,frodi,scam...) a uso e consumo del popolino bue che alla fine penserà che Bitcoin e Onecoin sono  la stessa cosa...

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1585653283
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1585653283

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1585653283
Reply with quote  #2

1585653283
Report to moderator
1585653283
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1585653283

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1585653283
Reply with quote  #2

1585653283
Report to moderator
creep_o
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 324
Merit: 194


View Profile
February 17, 2020, 10:31:04 PM
Merited by fillippone (2)
 #14042

Ovviamente lo sviluppo e adozione di Lighting Network è fondamentale x bitcoin, e ogni tanto è interessante vedere anche qualche numero. Eccone alcuni snocciolati in questo articolo proprio su LN, con focus sul recente nodo di Bitfinex, il quale può contare su poco meno di 30 BTC (quinto nodo per capacità dell’intera rete).
Altri numeri: sono più di 11000 in totale i nodi LN, più di quelli della rete Ethereum x esempio...
https://cryptonomist.ch/2020/02/17/bitfinex-crescita-nodo-lightning-network/
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2128
Merit: 1158


View Profile
February 17, 2020, 10:53:43 PM
 #14043

Puntuale come le sciagure, la FUD torna ad allietare le nostre giornate in concomitanza con le salite di prezzo

Dato che la Cina ha cose più importanti a cui pensare e che il classico "China bans bitcoin" è un pò abusato e demodé, ecco che è il turno degli USA

Il potente ministro del Tesoro Mnuchin definisce bitcoin una minaccia per la sicurezza nazionale ed annuncia l'ennesimo "giro di vite"

https://www.forbes.com/sites/billybambrough/2020/02/16/blow-to-bitcoin-as-significant-us-crackdown-suddenly-revealed/

Auguri soprattutto su questa parte "we want to make sure that cryptocurrencies aren't used for the equivalent of old Swiss secret number bank accounts"

Definisce anche il mixing di bitcoin un reato. Chissà cosa penserà delle Schnorr signatures e di Taproot quando arriveranno ad incrementare la privacy delle txs bitcoin.

Il presidente della FED di Minneapolis, tale Kashkari, con la consueta pacatezza e lungimiranza che contraddistingue i banchieri quando parlano di questi argomenti, ha definito Bitcoin come un "gigantesco secchio dell'immondizia" ( Grin)

In Italia la notizia rimbalza nel peggiore dei modi con articoli trash (visto che siamo in tema) come questo  

https://it.businessinsider.com/investimenti-nelle-criptovalute-e-bitcoin-frodi-finanziarie-schema-ponzi-exit-scam-perdite-di-45-miliardi-dollari/

Dove  viene fatto il consueto minestrone a base di parole ripetute come ritornelli senza senso (ponzi,frodi,scam...) a uso e consumo del popolino bue che alla fine penserà che Bitcoin e Onecoin sono  la stessa cosa...

La posizione di Trump è più o meno nota da tempo. Sarebbe interessante conoscere quella dei vari candidati alle primarie dei Democratici.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 483


View Profile
February 18, 2020, 12:00:25 AM
Last edit: February 18, 2020, 12:33:40 AM by Paolo.Demidov
 #14044


Finalmente, rientrati in zona quattro cifre, adesso vediamo quale sarà il supporto stabile dove il prezzo si consoliderà e dove poter comprare a buon prezzo. Per me a naso zona 9k4$.

https://cointelegraph.com/news/uptrend-broken-bitcoin-tumbles-below-10k-as-greed-hits-6-month-high

Ad intuito (senza fare esplicito riferimento all'analisi tecnica) per me si sale fino alla primavera poi giu per timbrare il minimo 2020 e ripartire  Smiley

Edit : sono stato un uccellaccio  Angry Angry ma sono ancora convinto  Cheesy


Io penso che la crescita di alcune altcoin, in particolare BITCOIN SV, BITCOIN CASH, DASH, ETHEREUM CLASSIC...
sia stata utilizzata come sponda e leva, per far crescere nel breve anche Bitcoin, ma anche attirare nuovamente compratori su certi progetti... che non si possono chiamare nemmeno progetti...

Uno schema già visto.
Nulla a che vedere con eventuali entusiasmo pre-halving, secondo me, ma mera speculazione di breve termine.

Mentre scrivo c'è un leggero recupero, molto "telefonato" come si dice in gergo, ovvero molto scontato... a cui potrebbe far seguito un altrettanto scalino - due... - al ribasso a partire dalle 10:00 / 13:00 ora di Roma, per accentuarsi intorno alle 15:00.


In ogni caso è davvero molto difficile interpretare i dati attualmente, proprio perché è impossibile misurarne con accuratezza l'attendibilità.

Bitcoin sottostà in pratica ad una specie di principio di indeterminazione Heisenberg ( https://it.m.wikipedia.org/wiki/Principio_di_indeterminazione_di_Heisenberg ).

Come un elettrone che viaggia dentro un orbitale nell'atomo... non si riesce a determinarne con esattezza posizione e velocità, contemporaneamente con la stessa accuratezza, o l'uno o l'altro parametro.

Su Bitcoin similmente, non si capiscono bene i volumi... reali o non reali... il reale interesse misto alla voglia di arricchirsi nel breve termine... è sempre tutto un groviglio.

Eventuali segnali si possono avere indirettamente.

Un tentativo si può fare guardando i dati dei wallet o di sentimento sui media... sono tracce sempre labili... come braccare una bestia ferita durante la caccia... impronte, rami spezzati, macchie di sangue...


Mentre Bitcoin cedeva qualcosa... sì generava poco dopo un movimento contrario su Bitcoin SV...



...  Roll Eyes

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 483


View Profile
February 18, 2020, 12:05:52 AM
 #14045


Mentre scrivo c'è un leggero recupero, molto "telefonato" come si dice in gergo, ovvero molto scontato... a cui potrebbe far seguito un altrettanto scalino - due... - al ribasso a partire dalle 10:00 / 13:00 ora di Roma, per accentuarsi intorno alle 15:00.


Ma che è?
Le previsioni del tempo?
L'almanacco del giorno dopo?
Previsioni da fondo di caffè?


Riposto l'immagine perché avevi tagliato gli orari...
Bitcoin ha fatto ~ - $ 400 in tre ore.


to link


Basta sapere a che ora inizia l'operatività di qualcuno...
...i picchi della giornata sono stati due... il grafico lo può verificare chiunque.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 483


View Profile
February 18, 2020, 12:14:22 AM
 #14046


Mentre scrivo c'è un leggero recupero, molto "telefonato" come si dice in gergo, ovvero molto scontato... a cui potrebbe far seguito un altrettanto scalino - due... - al ribasso a partire dalle 10:00 / 13:00 ora di Roma, per accentuarsi intorno alle 15:00.


Ma che è?
Le previsioni del tempo?
L'almanacco del giorno dopo?
Previsioni da fondo di caffè?

Oh, ci ha preso in pieno.



Dammi un vantaggio, ogni tanto, nella vita...  Grin

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 483


View Profile
February 18, 2020, 12:32:30 AM
Merited by vegas420 (1)
 #14047


Mentre scrivo c'è un leggero recupero, molto "telefonato" come si dice in gergo, ovvero molto scontato... a cui potrebbe far seguito un altrettanto scalino - due... - al ribasso a partire dalle 10:00 / 13:00 ora di Roma, per accentuarsi intorno alle 15:00.


Ma che è?
Le previsioni del tempo?
L'almanacco del giorno dopo?
Previsioni da fondo di caffè?


Però ci ha preso, nelle ultime ore sono comparse delle candele rosse.
Paolo sei nostradamus o zitto zitto hai accumulato bitcoin per venderli ora?  Avvisaci prima delle 15  Grin Tongue

Chi si muove per certi quantitativi, pensi che di Bitcoin non ne possegga nemmeno uno, li prende in prestito temporaneamente... pagando quel che c'è da pagare per l' "affitto".


La riflessione è una, si dice che Bitcoin non è emesso da nessuno, non è censurabile, la quantità è predefinita e non modificabile, non si può stampare Bitcoin a piacere, ecc... ed i soliti concetti...

Però essendo il mercato, sostanzialmente molto piccolo, Bitcoin risulta altamente manipolabile.

L'avvento dei derivati ampliano le armi in possesso di alcuni.

Si dirà che nel lungo termine Bitcoin non è manipolabile, può essere anche vero, però non sono molti quelli che si possono permettere perdite temporanee di -30%, -40% ed oltre...

L'emotività, se non il bisogno, fanno compiere molte azioni sbagliate a molti piccoli speranzosi...

Nel senso che c'è chi di mestiere sposta miliardi, se qualcuno così per hobby sta con € 1.000 al vento, ci sta che prenda un colpo di freddo...


Tutti questi movimento, compra, vendi, ricompra, favorisce ed ingrassa gli intermediari... gli exchange... che lo ricordo per l'ennesima volta, non sopportano nessuno rischio finanziario, operano a percentuale fissa, più scambi ci sono meglio è.
Da $ 10.000 a $ 9.000 o da $ 10 a $ 9 poco cambia.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 854
Merit: 896


View Profile
February 18, 2020, 07:36:20 AM
Merited by duesoldi (1)
 #14048



La posizione di Trump è più o meno nota da tempo. Sarebbe interessante conoscere quella dei vari candidati alle primarie dei Democratici.

Non saprei rispondere, non seguo molto la politica, ma credo che non ci siano grandi differenze con Trump.

E' curioso però che queste esternazioni abbiano sempre una correlazione diretta con l'andamento del prezzo di bitcoin. Quando va giù o langue nel disinteresse generale non c'è un ministro o banchiere che se ne curi, ma appena si manifesta il rischio che la massa torni a sentirne parlare, ecco che partono le classiche bordate mediatiche preventive: veleno per topi, spazzatura, giro di vite, rischio per la sicurezza nazionale, olocausto ambientale.

L'obiettivo è sempre quello di disincentivare indirettamente le persone all'acquisto.

E di non distoglierle dai mercati finanziari tradizionali, dove invece si usa qualsiasi strumento per invogliarle a spendere.

Trump, in periodo di campagna elettorale, non smette mai di lodarsi di come, sotto la sua amministrazione, la borsa americana abbia raggiunto nuovi record. La crescita degli indici di Borsa è uno straordinario veicolo di propaganda politica.

E' recente ad esempio una proposta di legge di drastico taglio fiscale agli investimenti nel mercato azionario che prevede anche l'esenzione per i guadagni in "capital gain"

https://www.cnbc.com/2020/02/14/white-house-considering-tax-incentive-for-more-americans-to-buy-stocks.html

Come se non bastasse la FED a gettare benzina sul fuoco, abbiamo anche il sempre verde supporto della Casa Bianca.

Incentivare con esenzioni fiscali l'uomo qualunque, magari privo di cultura e preparazione finanziaria e che forse non sa nemmeno cosa sia un' azione, ad investire in un settore ad alto rischio. Attirato dai guadagni straordinari e le salite vertiginose degli ultimi mesi. 

Venghino signori, venghino. Grin

Nella seconda economia del mondo, nel frattempo, si fronteggiano virus e rallentamenti dell'economia all'occidentale: ovvero con stampe di denaro a fiumi e tagliando interessi

https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-02-17/china-makes-cash-injection-to-counter-maturity-virus-fears
http://www.chinabankingnews.com/2020/02/05/chinese-central-bank-injects-1-7-trillion-yuan-in-two-days-since-end-of-lunar-new-year-vacation/

Se vi domandate come fa la Borsa di Shanghai ad essere tornata a salire a livelli da pre-virus nonostante tre quarti del Paese sia chiuso in casa e non lavori, non serve cercare molto oltre.

Laggiù la manipolazione del mercato borsistico raggiunge nuovi primati mediante schemi di acquisto organizzati dal governo stesso, come racconta il Sole:



Organizzando cioè  nella sostanza, uno schema pump&dump di Stato. Quello che viene condannato come pratica abominevole nel far west delle criptovalute, laggiù viene addirittura istituzionalizzato.

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
MarioV
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1386
Merit: 603


★777Coin.com★ Fun BTC Casino!


View Profile
February 18, 2020, 07:37:36 AM
 #14049

Tutti questi movimento, compra, vendi, ricompra, favorisce ed ingrassa gli intermediari... gli exchange... che lo ricordo per l'ennesima volta, non sopportano nessuno rischio finanziario, operano a percentuale fissa, più scambi ci sono meglio è.
Da $ 10.000 a $ 9.000 o da $ 10 a $ 9 poco cambia.

Verissimo e bravissimo! Da tempo sostengo che gli Exchange siano, per bitcoin e per chi ne ha compreso l’importanza, peggio delle banche e dei loro sistemi.
Aspetto con ansia un vero DEX facile da utilizzare e senza commissioni: e che le masse si rivolgano lì.
Se vogliamo veramente voltare pagina. Altrimenti siamo sempre punto a capo (e con pochi volumi, anche peggio).

Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 952
Merit: 225


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 18, 2020, 10:25:36 AM
Merited by MarioV (1)
 #14050

Tutti questi movimento, compra, vendi, ricompra, favorisce ed ingrassa gli intermediari... gli exchange... che lo ricordo per l'ennesima volta, non sopportano nessuno rischio finanziario, operano a percentuale fissa, più scambi ci sono meglio è.
Da $ 10.000 a $ 9.000 o da $ 10 a $ 9 poco cambia.

Verissimo e bravissimo! Da tempo sostengo che gli Exchange siano, per bitcoin e per chi ne ha compreso l’importanza, peggio delle banche e dei loro sistemi.
Aspetto con ansia un vero DEX facile da utilizzare e senza commissioni: e che le masse si rivolgano lì.
Se vogliamo veramente voltare pagina. Altrimenti siamo sempre punto a capo (e con pochi volumi, anche peggio).
Bisq non è male, fosse più frequentato ne guadagneremmo tutti. Ed è anche semplice e sicuro, lavorando con Tor.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 952
Merit: 225


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 18, 2020, 10:29:19 AM
 #14051


Certo che se anche la Cina ci si butta con il QE alla grande non siamo messi bene nel mondo finanziario. Almeno a medio termine ci aspettano grossi casini...

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 483


View Profile
February 18, 2020, 12:10:58 PM
Merited by duesoldi (1)
 #14052



La posizione di Trump è più o meno nota da tempo. Sarebbe interessante conoscere quella dei vari candidati alle primarie dei Democratici.

Non saprei rispondere, non seguo molto la politica, ma credo che non ci siano grandi differenze con Trump.

E' curioso però che queste esternazioni abbiano sempre una correlazione diretta con l'andamento del prezzo di bitcoin. Quando va giù o langue nel disinteresse generale non c'è un ministro o banchiere che se ne curi, ma appena si manifesta il rischio che la massa torni a sentirne parlare, ecco che partono le classiche bordate mediatiche preventive: veleno per topi, spazzatura, giro di vite, rischio per la sicurezza nazionale, olocausto ambientale.

L'obiettivo è sempre quello di disincentivare indirettamente le persone all'acquisto.

E di non distoglierle dai mercati finanziari tradizionali, dove invece si usa qualsiasi strumento per invogliarle a spendere.

Trump, in periodo di campagna elettorale, non smette mai di lodarsi di come, sotto la sua amministrazione, la borsa americana abbia raggiunto nuovi record. La crescita degli indici di Borsa è uno straordinario veicolo di propaganda politica.

E' recente ad esempio una proposta di legge di drastico taglio fiscale agli investimenti nel mercato azionario che prevede anche l'esenzione per i guadagni in "capital gain"

https://www.cnbc.com/2020/02/14/white-house-considering-tax-incentive-for-more-americans-to-buy-stocks.html

Come se non bastasse la FED a gettare benzina sul fuoco, abbiamo anche il sempre verde supporto della Casa Bianca.

Incentivare con esenzioni fiscali l'uomo qualunque, magari privo di cultura e preparazione finanziaria e che forse non sa nemmeno cosa sia un' azione, ad investire in un settore ad alto rischio. Attirato dai guadagni straordinari e le salite vertiginose degli ultimi mesi. 

Venghino signori, venghino. Grin

Nella seconda economia del mondo, nel frattempo, si fronteggiano virus e rallentamenti dell'economia all'occidentale: ovvero con stampe di denaro a fiumi e tagliando interessi

https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-02-17/china-makes-cash-injection-to-counter-maturity-virus-fears
http://www.chinabankingnews.com/2020/02/05/chinese-central-bank-injects-1-7-trillion-yuan-in-two-days-since-end-of-lunar-new-year-vacation/

Se vi domandate come fa la Borsa di Shanghai ad essere tornata a salire a livelli da pre-virus nonostante tre quarti del Paese sia chiuso in casa e non lavori, non serve cercare molto oltre.

Laggiù la manipolazione del mercato borsistico raggiunge nuovi primati mediante schemi di acquisto organizzati dal governo stesso, come racconta il Sole:

https://i.imgur.com/yTBxjpT.png

Organizzando cioè  nella sostanza, uno schema pump&dump di Stato. Quello che viene condannato come pratica abominevole nel far west delle criptovalute, laggiù viene addirittura istituzionalizzato.


Veleno per topi lo aveva detto Warren Buffet.

Warren Buffet al momento, se non erro, ha in cassa liquidità per 128 miliardi di dollari.
È il terzo uomo più ricco al mondo con un patrimonio personale, stimato di ~ 90 miliardi di dollari Dicembre 2019.

A livello finanziario se si ritrovassero 4/5 come lui avrebbero, in teoria, la possibilità di acquistare tutti i Bitcoin circolanti, oppure potrebbero deprimere le quotazioni.

Nel primo caso, come reazione ci sarebbero probabilmente delle fughe con fori di vario tipo, andrebbe rifondato un intero ecosistema.
Scenari interessanti.


Una cosa è certa, non sono poi molti quelli che hanno la possibilità di investire attivamente sui mercati finanziari.
In particolare se ci riferiamo a pensione fisiche.

Pensiamo all'uomo che risulta essere il più ricco d'Italia, Ferrero, avrà senz'altro una serie di suoi investimenti personali, familiari, ecc... ma la casa della Nutella non è quotata e rappresenta un gigantesco investimento nell'economia reale.
Con i rischi del caso.


Partiamo poi dal principio che la maggior parte delle persone non ha capacità di fare nessun tipo di risparmio.
Nemmeno € 50 mensili.
Poi c'è ancora un'ampia fetta di chi non vuole fare risparmio e spende tutto quel che guadagna per inseguire i modelli sociali del presunto successo: auto, viaggi, moda...

Poi c'è chi fa qualcosa, ma la mentalità italiana porta a "investimenti" (?) di scarsa fantasia... nonché concettualmente totalmente sbagliati.

Tipicamente il piccolo-medio imprenditore negli anni '60 / '70 reimpiegava i guadagni, più o meno in nero, in immobili e titoli di stato, ma solo i più "evoluti"; cercando di ricopiare in maniera scoordinata e pacchiana il fare di certi signori di inizio secolo e dell'ottocento, non avendo nessuna base culturale.
Non considerando il rischio paese, pensando che il mattone fosse sicuro rifugio, anzi oltre, sicura rivalutazione nel tempo.


Non considerando che l'immobiliare è un mercato iliquido...
non si può alzare il telefono o cliccare un pulsante e liquidare la propria posizione sul mercato... si deve attendere un acquirente, se c'è.
Non considerando il sopracitato rischio paese... ovvero se l'Italia va a rotoli ( com'è andata... ) il valore delle abitazioni... non può salire, per varie ragioni demografiche ed economiche...
Un disoccupato non contrae un mutuo, la deindustrializzazione porta via posti di lavoro e non c'è necessità di andare a cercare case, anche in affitto...
Se come è vero non ci sono nascite, per ogni 100 morti, ci sono 67 nati, dato ISTAT diramato giorni fa, probabilmente un figlio single che si ritrova in eredità un appartamento dal padre e uno dalla madre... ... ...
...sarà uno schema sociale che andrà a generare nel tempo un eccesso di abitazioni.
In particolare di quegli immobili mediocri e in quelle zone di scarso pregio.

Poi la tassazione a partire dall'introduzione dell'ICI, poi IMU...
...tutti gli anni un immobile costa qualcosa, non genera nessun reddito.
Chi pensa di vivere di affitti, vive di illusioni.

Infatti in Italia con questo andamento di risparmio il ceto medio è sparito, si è impoverito da solo.

Io circolo vizioso è stato investimenti SICURI...  Roll Eyes in titoli di stato, tutti quei BOT con interessi livello stellare... che ha indebitato lo stato per lungo periodo, anche per mantenere un welfare di consenso elettorale; stato che poi ha tassato in mille modi i cittadini, per inseguire un equilibrio...

Questa è stata la spirale.

Infatti la borsa Italiana è anni che langue, sostanzialmente immobile... da ripensare bene al significato di questa parola.

Ma fuori dalle agenzie mmobiliari, trovate la dicitura "ottimo come investimento".

L'investimento ottimo ( forse... ) lo fanno in pochi, sono quelli che comprano a € 100.000 appartamenti pagati nei tempi dei tempi € 400.000.


Così siamo andati avanti.

Sull'altro piatto della bilancia ci sono i fenomeni, quelli in overconfidence, novelli yuppies che pensavo di investire invece hanno fatto scommesse e regalato fiumi di denaro in commissioni.
Sono quelli che hanno comprato le azioni Tiscali a peso d'oro, quelli che al bar e nei discorsi si lagnano del proprio paese...
...ma le azioni Apple, Amazon, Microsoft... non le hanno MAI comprate perché... apparivano come cose lontane, più rischiose, allora giù titoli nazionali più "vicini", più "sicuri"...
...ma la borsa a Milano ha fatto ploff... come quando ti buttano una medusa sulla schiena per farti uno scherzo ( cit. ).


Poi c'è il popolo di "mio cuGGino" quelli che credono che acquistare un ROLEX sia un investimento.
Abbagliati dal fatto che alcuni specifici modelli, conservati in maniera specifica, in specifici contesti, abbiamo avuto un apprezzamento da alcuni specifici collezionisti ed estimatori.

Ignorando che generalmente, il costi di produzione di un orologio si aggirano intorno ad ~ 1/12 del valore in una vetrina di negozio.


Su queste basi, molto comuni non solo in Italia ed Europa, sarà difficile l'adozione di massa, come far capire Bitcoin a chi non ha mai comprato azioni o non si è MAI dotato di qualche strumento finanziario ?!
Dare dei concetti di piani di accumulo, rendita, non farsi prendere dall',emotività, non seguire le opinioni dei primi che passa, quello che dicono tutti, non farsi influenzare...

Eeehh... si vorrebbe far conseguire un master post-laurea a chi ha la terza asilo.

Si procede per manie, quindi tutto su, tutto giù... come i banchi di sardine, tutti a destra, tutti a sinistra... con gli squali ai bordi...  Cool





...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
duesoldi
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1078
Merit: 859


View Profile
February 18, 2020, 12:38:29 PM
Merited by babo (2)
 #14053

Verissimo e bravissimo! Da tempo sostengo che gli Exchange siano, per bitcoin e per chi ne ha compreso l’importanza, peggio delle banche e dei loro sistemi.
Aspetto con ansia un vero DEX facile da utilizzare e senza commissioni: e che le masse si rivolgano lì.
Se vogliamo veramente voltare pagina. Altrimenti siamo sempre punto a capo (e con pochi volumi, anche peggio).

Questa volta mi sento di spezzare una lancia a favore degli Exchange   Wink
Loro fanno il loro mestiere, guadagnano sulle commissioni e sfruttano il fatto che non ci siano sistemi più efficienti per il trading (cioè a minor costo), non è "colpa" loro se i dex non sono ancora concorrenziali.
Ci arriveremo probabilmente, ma ci vorrà ancora tempo.

Per fare un parallelo: tutti noi ricordiamo quando 20/25 anni fa iniziavano ad esserci i primi distributori di benzina self service….. ma in tanti continuavamo ad andare al servito anche pagando un prezzo più alto. Poi una volta capito che fare benzina da soli non era così difficile, piano piano la gente ha iniziato a cambiare sistema e oggi quasi tutti vanno al self service.
Ma ci sono voluti tanti anni…..  anche per una sciocchezza di questo tipo    Cheesy

Paolo.Demidov
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 812
Merit: 483


View Profile
February 18, 2020, 02:07:58 PM
 #14054

Verissimo e bravissimo! Da tempo sostengo che gli Exchange siano, per bitcoin e per chi ne ha compreso l’importanza, peggio delle banche e dei loro sistemi.
Aspetto con ansia un vero DEX facile da utilizzare e senza commissioni: e che le masse si rivolgano lì.
Se vogliamo veramente voltare pagina. Altrimenti siamo sempre punto a capo (e con pochi volumi, anche peggio).

Questa volta mi sento di spezzare una lancia a favore degli Exchange   Wink
Loro fanno il loro mestiere, guadagnano sulle commissioni e sfruttano il fatto che non ci siano sistemi più efficienti per il trading (cioè a minor costo), non è "colpa" loro se i dex non sono ancora concorrenziali.
Ci arriveremo probabilmente, ma ci vorrà ancora tempo.

Per fare un parallelo: tutti noi ricordiamo quando 20/25 anni fa iniziavano ad esserci i primi distributori di benzina self service….. ma in tanti continuavamo ad andare al servito anche pagando un prezzo più alto. Poi una volta capito che fare benzina da soli non era così difficile, piano piano la gente ha iniziato a cambiare sistema e oggi quasi tutti vanno al self service.
Ma ci sono voluti tanti anni…..  anche per una sciocchezza di questo tipo    Cheesy




I DEX "qualcuno" li deve mettere su, gestire, mantenere, un minimo occorrerà sempre...
non è proprio una operazione a costo zero, anche se potrebbe essere ridistribuita in maniera migliore la ricchezza che si genera.

Forse in un sistema ideale, non ci vorrebbero gli exchange per vendere e comprare, così a livello astratto, speculativo... ma solo eventualmente piattaforme per scambiare Bitcoin per beni e servizi.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
MarioV
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1386
Merit: 603


★777Coin.com★ Fun BTC Casino!


View Profile
February 18, 2020, 02:32:51 PM
Last edit: February 18, 2020, 03:40:00 PM by MarioV
 #14055

Verissimo e bravissimo! Da tempo sostengo che gli Exchange siano, per bitcoin e per chi ne ha compreso l’importanza, peggio delle banche e dei loro sistemi.
Aspetto con ansia un vero DEX facile da utilizzare e senza commissioni: e che le masse si rivolgano lì.
Se vogliamo veramente voltare pagina. Altrimenti siamo sempre punto a capo (e con pochi volumi, anche peggio).

Questa volta mi sento di spezzare una lancia a favore degli Exchange   Wink
Loro fanno il loro mestiere, guadagnano sulle commissioni e sfruttano il fatto che non ci siano sistemi più efficienti per il trading (cioè a minor costo), non è "colpa" loro se i dex non sono ancora concorrenziali.
Ci arriveremo probabilmente, ma ci vorrà ancora tempo.

Per fare un parallelo: tutti noi ricordiamo quando 20/25 anni fa iniziavano ad esserci i primi distributori di benzina self service….. ma in tanti continuavamo ad andare al servito anche pagando un prezzo più alto. Poi una volta capito che fare benzina da soli non era così difficile, piano piano la gente ha iniziato a cambiare sistema e oggi quasi tutti vanno al self service.
Ma ci sono voluti tanti anni…..  anche per una sciocchezza di questo tipo    Cheesy




I DEX "qualcuno" li deve mettere su, gestire, mantenere, un minimo occorrerà sempre...
non è proprio una operazione a costo zero, anche se potrebbe essere ridistribuita in maniera migliore la ricchezza che si genera.

Forse in un sistema ideale, non ci vorrebbero gli exchange per vendere e comprare, così a livello astratto, speculativo... ma solo eventualmente piattaforme per scambiare Bitcoin per beni e servizi.


Io mi rifaccio al sistema Open Source del mondo Linux. Ovvio che ci vuole qualcuno che sviluppi il sistema e che ci metta investimenti: ma i ritorni sono altri, non dalla vendita di licenze (parallelo con fee/commissioni) ma anche dal fatto che bitcoin acquisterebbe valore e quindi gli hodler tecnici che hanno sviluppato si ritroverebbero già ripagati dall'aumento del relativo valore sul mercato.

Perché la stragrande maggioranza di detentori di bitcoin sono informatici e tecnici che ne hanno saputo riconoscere l'importanza dal principio.

duesoldi
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1078
Merit: 859


View Profile
February 18, 2020, 02:57:26 PM
Merited by babo (2), Neo_Coin (1)
 #14056

Verissimo e bravissimo! Da tempo sostengo che gli Exchange siano, per bitcoin e per chi ne ha compreso l’importanza, peggio delle banche e dei loro sistemi.
Aspetto con ansia un vero DEX facile da utilizzare e senza commissioni: e che le masse si rivolgano lì.
Se vogliamo veramente voltare pagina. Altrimenti siamo sempre punto a capo (e con pochi volumi, anche peggio).

Questa volta mi sento di spezzare una lancia a favore degli Exchange   Wink
Loro fanno il loro mestiere, guadagnano sulle commissioni e sfruttano il fatto che non ci siano sistemi più efficienti per il trading (cioè a minor costo), non è "colpa" loro se i dex non sono ancora concorrenziali.
Ci arriveremo probabilmente, ma ci vorrà ancora tempo.

Per fare un parallelo: tutti noi ricordiamo quando 20/25 anni fa iniziavano ad esserci i primi distributori di benzina self service….. ma in tanti continuavamo ad andare al servito anche pagando un prezzo più alto. Poi una volta capito che fare benzina da soli non era così difficile, piano piano la gente ha iniziato a cambiare sistema e oggi quasi tutti vanno al self service.
Ma ci sono voluti tanti anni…..  anche per una sciocchezza di questo tipo    Cheesy




I DEX "qualcuno" li deve mettere su, gestire, mantenere, un minimo occorrerà sempre...
non è proprio una operazione a costo zero, anche se potrebbe essere ridistribuita in maniera migliore la ricchezza che si genera.

Forse in un sistema ideale, non ci vorrebbero gli exchange per vendere e comprare, così a livello astratto, speculativo... ma solo eventualmente piattaforme per scambiare Bitcoin per beni e servizi.


Io mi rifaccio al sistema Open Source del mondo Linux. Ovvio che ci vuole qualcuno che sviluppi il sistema e che ci meta investimenti: ma i ritorni sono altri, non dalla vendita di licenze (parallelo con fee/commissioni) ma anche dal fatto che bitcoin acquisterebbe valore e quindi gli hodler tecnici che hanno sviluppato si ritroverebbero già ripagati dall'aumento del relativo valore sul mercato.

Perché la stragrande maggioranza di detentori di bitcoin sono informatici e tecnici che ne hanno saputo riconoscere l'importanza dal principio.

Io non ho dubbi circa il fatto che i Dex possano avere una più ampia diffusione o che rappresentino un modello migliore rispetto all'exchange di oggi, dico solo che ci vuole tempo perché maturino.
Anche perché - per seguire il tuo esempio su Linux - un conto è un'azienda dove c'è qualcuno che decide e indirizza (a torto o ragione) lo sviluppo in una certa direzione, e altra cosa è mettere insieme tot teste pensanti di una community che prima di decidere quale strada seguire può avere bisogno di parecchio tempo.
Caso concreto  (e lo dico da utilizzatore e estimatore di Linux dalla nascita) la recente sparata di Linus T. contro ZFS: file  system che adoro e che secondo me Linus ha cassato senza sapere bene di cosa stesse parlando (lo dico perché ha parlato male dei benchmark di velocità che sono l'ultimo aspetto che un utilizzatore di ZFS dovrebbe guardare).
Voglio dire: il mondo open source lavora benissimo ma a volte rallenta perché deve mettere a fattor comune opinioni potenzialmente discordanti.


p.s. scusa Paolo se rispondo a MarioV e non a te ma il discorso è conseguente….

bitcoin-shark
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1400
Merit: 554


★Bitvest.io★ Play Plinko or Invest!


View Profile
February 18, 2020, 05:06:03 PM
Merited by Neo_Coin (1)
 #14057

il futuro e dei dex che piano piano ruberanno sempre piu spazio agli exchange tradizionali,io li preferisco perche vi si trovano veramente tutti i token possibili/creati e cosa importantissima non richiedono kyc e neanche intermediari ma solo piccole fee per quelli che mantengono su la piattaforma di scambio...



.
.BIG WINNER!.
[15.00000000 BTC]


▄████████████████████▄
██████████████████████
██████████▀▀██████████
█████████░░░░█████████
██████████▄▄██████████
███████▀▀████▀▀███████
██████░░░░██░░░░██████
███████▄▄████▄▄███████
████▀▀████▀▀████▀▀████
███░░░░██░░░░██░░░░███
████▄▄████▄▄████▄▄████
██████████████████████

▀████████████████████▀
▄████████████████████▄
██████████████████████
█████▀▀█▀▀▀▀▀▀██▀▀████
█████░░░░░░░░░░░░░████
█████░░░░░░░░░░░░▄████
█████░░▄███▄░░░░██████
█████▄▄███▀░░░░▄██████
█████████░░░░░░███████
████████░░░░░░░███████
███████░░░░░░░░███████
███████▄▄▄▄▄▄▄▄███████

██████████████████████
▀████████████████████▀
▄████████████████████▄
███████████████▀▀▀▀▀▀▀
███████████▀▀▄▄█░░░░░█
█████████▀░░█████░░░░█
███████▀░░░░░████▀░░░▀
██████░░░░░░░░▀▄▄█████
█████░▄░░░░░▄██████▀▀█
████░████▄░███████░░░░
███░█████░█████████░░█
███░░░▀█░██████████░░█
███░░░░░░████▀▀██▀░░░░
███░░░░░░███░░░░░░░░░░

██░▄▄▄▄░████▄▄██▄░░░░
████████████▀▀▀▀▀▀▀██
█████████████░█▀▀▀█░███
██████████▀▀░█▀░░░▀█░▀▀
███████▀░▄▄█░█░░░░░█░█▄
████▀░▄▄████░▀█░░░█▀░██
███░▄████▀▀░▄░▀█░█▀░▄░▀
█▀░███▀▀▀░░███░▀█▀░███░
▀░███▀░░░░░████▄░▄████░
░███▀░░░░░░░█████████░░
░███░░░░░░░░░███████░░░
███▀░██░░░░░░▀░▄▄▄░▀░░░
███░██████▄▄░▄█████▄░▄▄

██░████████░███████░█
▄████████████████████▄
████████▀▀░░░▀▀███████
███▀▀░░░░░▄▄▄░░░░▀▀▀██
██░▀▀▄▄░░░▀▀▀░░░▄▄▀▀██
██░▄▄░░▀▀▄▄░▄▄▀▀░░░░██
██░▀▀░░░░░░█░░░░░██░██
██░░░▄▄░░░░█░██░░░░░██
██░░░▀▀░░░░█░░░░░░░░██
██░░░░░▄▄░░█░░░░░██░██
██▄░░░░▀▀░░█░██░░░░░██
█████▄▄░░░░█░░░░▄▄████
█████████▄▄█▄▄████████

▀████████████████████▀




Rainbot
Daily Quests
Faucet
Neo_Coin
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 952
Merit: 225


"Be Your Own Bank"


View Profile
February 18, 2020, 07:08:43 PM
Merited by creep_o (1)
 #14058

il futuro e dei dex che piano piano ruberanno sempre piu spazio agli exchange tradizionali,io li preferisco perche vi si trovano veramente tutti i token possibili/creati e cosa importantissima non richiedono kyc e neanche intermediari ma solo piccole fee per quelli che mantengono su la piattaforma di scambio...
Io ho notato con Bisq che se hai pazienza e lasci le offerte aperte anche per qualche giorno, di vendita o di acquisto con pagamento in solido fiat immediato tipo con carta Revolut, alla fine riesci a chiudere degli ordini interessanti con un bel guadagno. Cosa che non si riesce ovviamente con gli ordini sugli exchange normali.

Sicuramente se i dex fossero più frequentati questo utile sarebbe ancora maggiore.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2100
Merit: 1492



View Profile WWW
February 19, 2020, 08:44:37 AM
Merited by mattonebit (1)
 #14059

il futuro e dei dex che piano piano ruberanno sempre piu spazio agli exchange tradizionali,io li preferisco perche vi si trovano veramente tutti i token possibili/creati e cosa importantissima non richiedono kyc e neanche intermediari ma solo piccole fee per quelli che mantengono su la piattaforma di scambio...

Sono assolutamente d'accordo. La decentralizzazione vincera sempre su tutto e tutti.
Non a caso il bitcoin e' proprio una valuta/asset decentralizzato e nessuno puo vietare a uno qualsiasi di detenerli, spenderli o farseli inviare Smiley

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
Plutosky
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 854
Merit: 896


View Profile
February 19, 2020, 12:23:00 PM
Last edit: February 19, 2020, 12:38:03 PM by Plutosky
Merited by fillippone (3)
 #14060

Gestire un exchange è una delle attività imprenditoriali più rischiose ed incerte che esistano.

Parlando di cose legali e non di truffe "prendi i soldi e scappa", perchè per quelle c'è il codice penale ed è inutile anche parlarne.

Ma il tasso di morte di exchange di criptovalute da quando esistono è a livelli stratosferici.

Nessuno dei 7-8 exchange che usavo  anni fa quando ho iniziato a comprare crypto esiste più, ad eccezione di Bitstamp.

Devono gestire una domanda che va ad ondate irrazionali: a fine 2017 non si contavano le piattaforme che hanno gettato al vento guadagni milionari solo perchè non erano in grado di reggere il numero di richiedenti iscrizione. Infatti a fine 2017 era impossibile iscriversi a qualsiasi exchange.

Una volta adeguata l'infrastruttura, ecco arrivare il cripto winter e il relativo crollo dei clienti. E in molti hanno dovuto affrontare costi spropositati per piattaforme inutilmente sovradimensionate.

L'esempio principale da questo punto di vista è Poloniex, ma ne esistono tanti altri.

Devono gestire la sicurezza da intermediari su una tipologia di beni che è progettato apposta per non essere gestito da intermediari. Sicurezza esterna e soprattutto interna (basta che un dipendente criminale acquisisca i permessi di accesso ad un cold wallet e addio). Su un bene oltretutto difficilmente assicurabile.

Hanno a che fare con indagini continue delle autorità, citazioni in giudizio, accuse di riciclaggio....che il più delle volte finiscono nel nulla, ma intanto bisogna sostenere spese legali a tanti zeri per difendersi.

Su un settore dal futuro potenziale enorme ma anche molto incerto e scarsamente regolamentato.

Con la concorrenza in arrivo di player ben più grossi (CME e Bakkt sono solo un assaggio..)

Infatti per 2-3 che fanno i soldi veri ce ne sono decine che hanno chiuso o chiuderanno.

Il rapporto ricompensa/rischio di essere un hodler di bitcoin (ma anche di essere un trader di bitcoin) a me sembra enormemente superiore a quello di aprire un exchange di criptovalute

*************

Riguardo al confronto DEX-CEX secondo me prenderà piede anche una soluzione intermedia che sono gli exchange centralizzati basati sul Lightning Network o su sidechain tipo Liquid

I DEX hanno il limite di non essere adatti al trading: manca liquidità e soprattutto manca un prezzo di mercato e una struttura centralizzata che faccia da clearing house garantendo in tempo reale una controparte a chi vende o chi compra.

I CEX, a loro volta, hanno il tallone d'achille della custodia di btc presso terzi basata solo su un atto di fede del cliente.

Un exchange centralizzato basato su LN elimina i due problemi: i bitcoin risiedono su un canale e sono protetti dalla blockchain ma posso spostarli in tempi quasi zero e costo quasi zero sul CEX per operare.

In futuro c'è già chi ipotizza una rete di  CEX privi completamente di custodia di crypto e legati tra loro solo da canali LN per operazioni istantanee di compra-vendita e di arbitraggio. Siamo ancora lontani ma è una prospettiva molto interessante  

“The one thing that’s missing, but that will soon be developed, it’s a reliable e-cash. A method where buying on the Internet you can transfer funds from A to B, without A knowing B or B knowing A. The way in which I can take a 20 dollar bill and hand it over to you and there’s no record of where it came from. And you may get that without knowing who I am. That kind of thing will develop on the Internet.” M.Friedman, 1999.
Pages: « 1 ... 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 [703] 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!