Bitcoin Forum
October 24, 2020, 09:06:40 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.20.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 [744] 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 ... 801 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 755394 times)
bitcoin-shark
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1582
Merit: 585


The Fourth Generation of Blockchain in DeFi


View Profile
April 29, 2020, 10:06:27 AM
Merited by IlVeroNico (2)
 #14861

E’ già da diverso tempo che si dice che quando di crypto ne parlano alla sera al TG Nazionale, la FOMO è già tra noi... quando poi ne parla anche la solita casalinga di Voghera è il momento di vendere...
Adesso “ne parlano“ addirittura su Topolino, che si fa? 🙂 Vendere non mi pare il caso... la vogliamo leggere come forse in giro se ne parla più di quanto si immagini? Intendo fuori dai soliti circuiti.
 
La “notizia” va presa con leggerezza, ovvio, poi chiaramente parlano di crypto a modo loro (c’è pure Eccetherum  Grin), ma è almeno curioso no, che inizino a parlarne un po’ anche lì (ricordo qualcosa tempo fa nei Simpsons, ma in Italia credo siano i primi).

https://cryptonomist.ch/2020/04/28/topolino-mondo-crypto/

Dalla loro pagina FB si può intanto vedere questo


secondo me e una notizia carina che un fumetto italiano accenni anche se in modo scherzoso,giocoso alle crypto,puo darsi che i lettori di paperino siano incuriositi,interessati e magari in un futuro cerchino ulteriori informazioni...




`````````▄▄▄▄▄▄▄
`````▄█████████████▄
```███████▀▀█▀▀███████
``████████``█``████████
`██████``````````▀██████
█████████```████```██████
█████████`````````███████
█████████```████▄``▀█████
█████████```████▀```█████
`██████```````````▄█████
``████████``█``████████
```███████▄▄█▄▄███████
`````▀█████████████▀
`````````▀▀▀▀▀▀▀

```````▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
```███████████████████
```````▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
DRK Defi






The Fourth Generation Of Blockchain
                             In Decentralized Finance






Draken Exchange
     DrakenX






Facebook
     Twitter








`````````▄▄▄▄▄▄▄
`````▄█████████████▄
```███████████████████
``█████████████████████
`████████████▀▀▀`````███
████████▀▀▀````▄█````████
████▀▀``````▄██▀````▄████
███▄▄`````███▀``````█████
███████``██`````````█████
`███████`▐`````````█████
``███████▐`████▄▄`▄████
```███████▄███████████
`````▀█████████████▀
`````````▀▀▀▀▀▀▀

```````▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
```███████████████████
```````▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

.Telegram.
Channel
1603573600
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603573600

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603573600
Reply with quote  #2

1603573600
Report to moderator
1603573600
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603573600

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603573600
Reply with quote  #2

1603573600
Report to moderator
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1603573600
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603573600

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603573600
Reply with quote  #2

1603573600
Report to moderator
1603573600
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603573600

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603573600
Reply with quote  #2

1603573600
Report to moderator
1603573600
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1603573600

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1603573600
Reply with quote  #2

1603573600
Report to moderator
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1120
Merit: 281


"Be Your Own Bank"


View Profile
April 29, 2020, 05:53:01 PM
 #14862

Siamo a 9k e in up che sembra inarrestabile... giuro che se ritorniamo a 5 cifre adesso stappo una bottiglia !  

via Imgflip Meme Generator

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2324
Merit: 1254


View Profile
April 29, 2020, 07:07:28 PM
Merited by fillippone (2)
 #14863



boh se quella di Rockerduck è centralizzata... allora non è una crittovaluta. Forse il personaggio (che è quello sfigato proprio perché è il nemico cattivo di Paperone) serviva a rappresentare il lato scammoso delle crypto, dalle shitcoin alle ico ecc.

in realta io ho visto sempre rockerduck come il moderno e zio paperone come il vecchio stile
ogni volta rockerduck prova strategie nuove per far soldi (moderne) ma poi non funzionano e zio paperone vince usando trucchi, strategie o modelli di business antichi e semplici

quindi non direi scammoso, piu che altro fa parte del personaggio provare business moderni che falliscono
mentre il vecchio e' sempre funzionante e stabile

certo fare business innovativo comporta un alto rischio di fallire, ma nel caso specifico si tratta di un personaggio che ha due caratteristiche: 1) non ne imbrocca una e 2) rosica perennemente vs Paperone e si mangia un cappello a episodio... l'emblema del perdente.

Va bè, chiudo qui la parentesi anche perché a furia di leggere fake news e teorie complottistiche in tema Covid19, è abbastanza triste che per tornare seri tocca discutere di Topolino e Paperone Roll Eyes

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Fishmooney
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 21
Merit: 2


View Profile
April 29, 2020, 08:08:42 PM
 #14864

Siamo quasi in periodo di halving, le monete fiat sono inflazionate e il Bitcoin sta viaggiando bene ora.
Secondo voi a fine coronavirus ci sarà un boost ulteriore creata dalla svalutazione delle monete FIAT?

Il fatto che BTC regge bene fa ben sperare, a che target pensate possa arrivare entro 2020?
marioantonini
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1946
Merit: 1064


View Profile
April 29, 2020, 10:52:21 PM
Merited by fillippone (2)
 #14865

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %
duesoldi
Legendary
*
Online Online

Activity: 1288
Merit: 1227


View Profile
April 30, 2020, 01:01:11 PM
Merited by creep_o (1)
 #14866

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %


Sarebbe difficile in questo momento pensare o sperare nell'ingresso di nuovi capitali, c'è una crisi mondiale in corso e per ora non se ne vede la fine.
E' vero che qualcuno dice che Btc potrebbe proprio essere l'ancora di salvezza contro le follie attuali delle banche centrali, ma la gente ora non pensa a queste cose.

Per molti - oggi - la preoccupazione è avere 600 / 800 Euro da spendere all'interno del mese per comperarsi da mangiare o pagare l'affitto, queste persone non hanno proprio spazio mentale per preoccuparsi di chi stampa $ ed Euro. Non oggi.



Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1120
Merit: 281


"Be Your Own Bank"


View Profile
April 30, 2020, 05:01:14 PM
Merited by fillippone (2), creep_o (1)
 #14867

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %


Sarebbe difficile in questo momento pensare o sperare nell'ingresso di nuovi capitali, c'è una crisi mondiale in corso e per ora non se ne vede la fine.
E' vero che qualcuno dice che Btc potrebbe proprio essere l'ancora di salvezza contro le follie attuali delle banche centrali, ma la gente ora non pensa a queste cose.

Per molti - oggi - la preoccupazione è avere 600 / 800 Euro da spendere all'interno del mese per comperarsi da mangiare o pagare l'affitto, queste persone non hanno proprio spazio mentale per preoccuparsi di chi stampa $ ed Euro. Non oggi.

Però c'è anche gente che dispone di un po' di mezzi che di fronte ai casini enormi in cui siamo immersi e che ci aspettano nel mondo finanziario, e magari è disponibile a valutare soluzioni nuove.

Il problema soprattutto nel caso di Bitcoin è che di solito si preferisce evitare di fare lo sforzo di imparare quelle poche nozioni di base, e ci si affida per fare una valutazione ai pregiudizi e alle chiacchiere da bar o da web.

Questo succede anche per colpa dei bitcoiners che si rinchiudono troppo nel loro gruppo.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
bitbollo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1960
Merit: 1548


Nec Recisa Recedit


View Profile WWW
April 30, 2020, 05:50:57 PM
Merited by fillippone (2)
 #14868

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %


Sarebbe difficile in questo momento pensare o sperare nell'ingresso di nuovi capitali, c'è una crisi mondiale in corso e per ora non se ne vede la fine.
E' vero che qualcuno dice che Btc potrebbe proprio essere l'ancora di salvezza contro le follie attuali delle banche centrali, ma la gente ora non pensa a queste cose.

Per molti - oggi - la preoccupazione è avere 600 / 800 Euro da spendere all'interno del mese per comperarsi da mangiare o pagare l'affitto, queste persone non hanno proprio spazio mentale per preoccuparsi di chi stampa $ ed Euro. Non oggi.

Però c'è anche gente che dispone di un po' di mezzi che di fronte ai casini enormi in cui siamo immersi e che ci aspettano nel mondo finanziario, e magari è disponibile a valutare soluzioni nuove.

Il problema soprattutto nel caso di Bitcoin è che di solito si preferisce evitare di fare lo sforzo di imparare quelle poche nozioni di base, e ci si affida per fare una valutazione ai pregiudizi e alle chiacchiere da bar o da web.

Questo succede anche per colpa dei bitcoiners che si rinchiudono troppo nel loro gruppo.

beh c'è anche da dire che quando dici in pubblico di "essere un appassionato di bitcoin" ti guardano con la stessa faccia di uno che parla di "rettiliani e scie chimiche". prima non realizzavo il perchè, ma da quando hanno aperto il thread "Tema Coronavirus" mi è chiaro ! Cheesy

           ▄███
         ▄███▀
       ▄███▀     ▄
     ▄███▀      ███▄
   ▄███▀         ▀███▄
 ▄███▀             ▀███▄
▐██▀  ▄███▄   ▄███▄  ▀██▌
▐██▄  █████   █████  ▄██▌
 ▀███▄ ▀▀▀     ▀▀▀ ▄███▀
   ▀███▄         ▄███▀
     ▀███▄     ▄███▀
       ▀███▄▄▄███▀
         ▀█████▀
.
...BITSLER...
███████████████████████████
███████████████████████████
████████▀▀▄▄  ▄▄▄▀▀████████
██████▀▄▄      ▀███▄▀██████
█████ ██       ▄▄▄▀▀▀ █████
████ ██▀▄▄▄▄  ██████   ████
████ ▀▄██████ ███████  ████
████   ███████ ▀▀██▀▄█ ████
█████   ▀▀██▀      ██ █████
██████▄▀██▄▄       ▀▄██████
████████▄▄▀▀▀  ▀▀▄▄████████
███████████████████████████
███████████████████████████
███████████████████████████
███████████████████████████
████████▀▀▄▄▄▄▄ ▄▀▀████████
██████▀▄█████▀▄████▄▀██████
█████ ███▀▀▄▄██████▀▄ █████
████ ███ ██████████ ██ ████
████ ███ █████████ ███ ████
████ ███ ████████▀▄███ ████
█████ ███▄▀▀██▀▀▀▄███ █████
██████▄▀████▄▄█████▀▄██████
████████▄▄▀▀▀▀▀▀▀▄▄████████
███████████████████████████
███████████████████████████
.
..SPORTSBOOK..
███████████████████████████
███████████████████████████
████████▀▀▄ ▄▄▄▄▄▀▀████████
██████▀▄██ ███▀▀▄▄▄ ▀██████
█████ █ ██ ▀▄▄███████ █████
████ ▀██ ▄██▄▀▀▀██████ ████
████ █  █▄▀█████▄▄▄▄▀▀ ████
████ ▀▄█ ██▄▀█████████ ████
█████ ██▄▀███▄▀▀█████ █████
██████▄▀█ ██████▄▄▀▀▄██████
████████▄▄ ▀▀▀▀▀▀▄▄████████
███████████████████████████
███████████████████████████
███████████████████████████
███████████████████████████
███████████  ██████████████
█████████▀       ▄▄▄▄██████
████████▀      ▄███████████
████████     ▐█████████████
████████▌    ██████████████
████████      █████████████
███████▀  ██  ▐████████████
███████  ███▌ ▐████████████
██████▌ ████▌ ▀████████████
███████████████████████████
███████████████████████████
.
....PLAY NOW....
           ▄███
         ▄███▀
       ▄███▀     ▄
     ▄███▀      ███▄
   ▄███▀         ▀███▄
 ▄███▀             ▀███▄
▐██▀  ▄███▄   ▄███▄  ▀██▌
▐██▄  █████   █████  ▄██▌
 ▀███▄ ▀▀▀     ▀▀▀ ▄███▀
   ▀███▄         ▄███▀
     ▀███▄     ▄███▀
       ▀███▄▄▄███▀
         ▀█████▀
bitcoin-shark
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1582
Merit: 585


The Fourth Generation of Blockchain in DeFi


View Profile
April 30, 2020, 07:03:16 PM
 #14869

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %


Sarebbe difficile in questo momento pensare o sperare nell'ingresso di nuovi capitali, c'è una crisi mondiale in corso e per ora non se ne vede la fine.
E' vero che qualcuno dice che Btc potrebbe proprio essere l'ancora di salvezza contro le follie attuali delle banche centrali, ma la gente ora non pensa a queste cose.

Per molti - oggi - la preoccupazione è avere 600 / 800 Euro da spendere all'interno del mese per comperarsi da mangiare o pagare l'affitto, queste persone non hanno proprio spazio mentale per preoccuparsi di chi stampa $ ed Euro. Non oggi.




in effetti al momento e poco probabile l'arrivo di nuova liquidita dalla parte fiat,chi vuole accumulare bitcoin in vista del halving lo comprera usando le eventuali riserve di altcoin ma cosi facendo fara scendere drasticamente il valore di queste ultime...




`````````▄▄▄▄▄▄▄
`````▄█████████████▄
```███████▀▀█▀▀███████
``████████``█``████████
`██████``````````▀██████
█████████```████```██████
█████████`````````███████
█████████```████▄``▀█████
█████████```████▀```█████
`██████```````````▄█████
``████████``█``████████
```███████▄▄█▄▄███████
`````▀█████████████▀
`````````▀▀▀▀▀▀▀

```````▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
```███████████████████
```````▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
DRK Defi






The Fourth Generation Of Blockchain
                             In Decentralized Finance






Draken Exchange
     DrakenX






Facebook
     Twitter








`````````▄▄▄▄▄▄▄
`````▄█████████████▄
```███████████████████
``█████████████████████
`████████████▀▀▀`````███
████████▀▀▀````▄█````████
████▀▀``````▄██▀````▄████
███▄▄`````███▀``````█████
███████``██`````````█████
`███████`▐`````````█████
``███████▐`████▄▄`▄████
```███████▄███████████
`````▀█████████████▀
`````````▀▀▀▀▀▀▀

```````▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
```███████████████████
```````▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

.Telegram.
Channel
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1120
Merit: 281


"Be Your Own Bank"


View Profile
April 30, 2020, 08:29:15 PM
Merited by fillippone (2)
 #14870

...
Però c'è anche gente che dispone di un po' di mezzi che di fronte ai casini enormi in cui siamo immersi e che ci aspettano nel mondo finanziario, e magari è disponibile a valutare soluzioni nuove.

Il problema soprattutto nel caso di Bitcoin è che di solito si preferisce evitare di fare lo sforzo di imparare quelle poche nozioni di base, e ci si affida per fare una valutazione ai pregiudizi e alle chiacchiere da bar o da web.

Questo succede anche per colpa dei bitcoiners che si rinchiudono troppo nel loro gruppo.


beh c'è anche da dire che quando dici in pubblico di "essere un appassionato di bitcoin" ti guardano con la stessa faccia di uno che parla di "rettiliani e scie chimiche". prima non realizzavo il perchè, ma da quando hanno aperto il thread "Tema Coronavirus" mi è chiaro ! Cheesy
Assolutamente si. E succede anche perchè c'è una forte propaganda web avversa ai bitcoin, fomentata a mio parere dai suoi nemici, banche, carte di credito e chi più ne ha più ne metta.

Ed è gente che con i mezzi che ha a disposizione non ci mette molto a muovere influencer e esaltare le news che mettono in cattiva luce la cosa.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
creep_o
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 494
Merit: 368


View Profile
April 30, 2020, 09:36:54 PM
Merited by fillippone (2), Neo_Coin (1)
 #14871

Per me, lo ridico, ci vogliono app super easy x introdurre una tipologia di potenziali utenti (tipologia che sono una marea). Apri l’app, 2 clic massimo e acquisti.
È qui imho che si fa un gran step avanti.
Per chi studia, capisce... c’è già da mo tutto il necessario (e lo si sa), ma x i più ci vuole la sua bella appettina x fargli fare quel piccolo passo. Piccolo perchè entrano magari timidamente solo x provare, magari convertendo 100€... 200€, ma poi... fatto il primo passettino ti si può aprire un mondo.
Su questa prospettiva sono quindi d’accordo con C. Miccoli di Conio, e su quanto asseriva in merito, durante il Virtual Meetup del lunedì.

Poi l’app bisogna però anche scaricarla. E la scarica chi la cerca, quindi a priori quel qualcuno che qualcosa di bitcoin ha già annusato, che di crypto qualcosa ha già recepito... e x chi ancora brancola nel buio, e brancolerà ancora x millenni nonostante tutto e tutti? Beh x loro ci vuole un altro aiutino, l’appettina  : sempre quella, ma in questo caso legata al social. Eeeh chissà cosa succederebbe con una Facebook/whatsapp o simile aperte a transare crypto... ce la toglieremo prima o poi questa curiosità?  Grin

Tutto questo x parlare di una parte di adozione, da dove far entrare altro capitale... una parte (grande) di persone che di cosa sia bitcoin e cosa ci sia dietro non ne sa nulla, e diciamolo, non ha neanche interesse ad approfondire. Ma ci sono anche loro.
MarioV
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1582
Merit: 648


View Profile
April 30, 2020, 09:43:22 PM
 #14872

Per me, lo ridico, ci vogliono app super easy x introdurre una tipologia di potenziali utenti (tipologia che sono una marea). Apri l’app, 2 clic massimo e acquisti.
È qui imho che si fa un gran step avanti.
Per chi studia, capisce... c’è già da mo tutto il necessario (e lo si sa), ma x i più ci vuole la sua bella appettina x fargli fare quel piccolo passo. Piccolo perchè entrano magari timidamente solo x provare, magari convertendo 100€... 200€, ma poi... fatto il primo passettino ti si può aprire un mondo.
Su questa prospettiva sono quindi d’accordo con C. Miccoli di Conio, e su quanto asseriva in merito al Virtual Meetup del lunedì.

Poi l’app bisogna però anche scaricarla. E la scarica chi la cerca, quindi a priori quel qualcuno che qualcosa di bitcoin ha già annusato, che di crypto qualcosa ha già recepito... e x chi ancora brancola nel buio, e brancolerà ancora x millenni nonostante tutto e tutti? Beh x loro ci vuole un altro aiutino, l’appettina  : sempre quella, ma in questo caso legata al social. Eeeh chissà cosa succederebbe con una Facebook/whatsapp o simile aperte a transare crypto... ce la toglieremo prima o poi questa curiosità?  Grin

Tutto questo x parlare di una parte di adozione, da dove far entrare altro capitale... una parte (grande) di persone che di cosa sia bitcoin e cosa ci sia dietro non ne sa nulla, e diciamolo, non ha neanche interesse ad approfondire. Ma ci sono anche loro.

Sono d'accordo: penso sempre al cinese col quale parlai di bitcoin anni fa e lui mi rispose: "bitcoin? Noi usiamo WeChat, paghiamo tutto con quello."
Ma cosa cambierebbe se in una app del genere ci fosse un altro simbolo di moneta: sono sempre numeri!!!!

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1022
Merit: 687


View Profile
April 30, 2020, 10:19:09 PM
Last edit: May 01, 2020, 09:12:12 AM by Paolo.Demidov
Merited by fillippone (2)
 #14873

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %


Sarebbe difficile in questo momento pensare o sperare nell'ingresso di nuovi capitali, c'è una crisi mondiale in corso e per ora non se ne vede la fine.
E' vero che qualcuno dice che Btc potrebbe proprio essere l'ancora di salvezza contro le follie attuali delle banche centrali, ma la gente ora non pensa a queste cose.

Per molti - oggi - la preoccupazione è avere 600 / 800 Euro da spendere all'interno del mese per comperarsi da mangiare o pagare l'affitto, queste persone non hanno proprio spazio mentale per preoccuparsi di chi stampa $ ed Euro. Non oggi.






Faccio presente che sui mercati finanziari si sono visti recuperi  
storici, se non erro lo S&P500 ha avuto il recupero più veloce della storia, non si vedevano queste corse dal 1933.

Recuperi che si sono fatti a suon di miliardi...
Amazon ha avuto un recupero di capitalizzazione di 300/400 miliardi di dollari, per una capitalizzazione totale di ~ 1.300 miliardi di dollari.

Solo un titolo.

Disponibilità in mano a pochi, chiaro, ma sono quei pochi che fanno la differenza.

Certo in Bitcoin... non ci sono ancora queste cifre, so parla più di piccolo e piccolissimo risparmio personale, individuale.

Bitcoin però ha avuto tendenze di recupero in questi giorni, in cui i recuperi di borsa si sono fatti un po' più diffusi sui vari segmenti di mercato.

Penso che più che il mero halving, sia il miglioramento ( o peggioramento... ) delle prospettive economiche a governare le quotazioni.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
creep_o
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 494
Merit: 368


View Profile
April 30, 2020, 10:22:18 PM
Merited by fillippone (2)
 #14874

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Certo che manca anche la disponibilità lato merchant, ma quella imho arriverebbe di default, qualora ci fosse più adozione.
Prima deve arrivare più richiesta di utilizzo di cryptovalute, (il cliente che vuol tirar fuori il satoshi), poi il mercato segue il passo. Come si dice, dove c’è richiesta c’è poi naturalmente una offerta. È raro il contrario (Jobs c’è riuscito più volte ma non fa testo  Grin).

Se la gente in futuro userà più satoshi x gli acquisti (x questo auspicavo le app), arriveranno non solo i commercianti che accettano bitcoin, ma tutta una serie di altri servizi. Ma non sognamo troppo, facciamo un passo alla volta che ancora c’è da aspettare un po’  Smiley
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1022
Merit: 687


View Profile
April 30, 2020, 10:28:39 PM
 #14875

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Certo che manca anche la disponibilità lato merchant, ma quella imho arriverebbe di default, qualora ci fosse più adozione.
Prima deve arrivare più richiesta di utilizzo di cryptovalute, (il cliente che vuol tirar fuori il satoshi), poi il mercato segue il passo. Come si dice, dove c’è richiesta c’è poi naturalmente una offerta. È raro il contrario (Jobs c’è riuscito più volte ma non fa testo  Grin).


A livello adozione, noto ancora una scarsa partecipazione del pubblico femminile... così come ancora una netta predominanza di chi lavora in ambito informatico / economico, comunque qualcosa di tecnico.
Così come una certa latitanza di certe fasce d'età.


I segnali di larga adozione partiranno da avere anche un pubblico più variegato - sesso, età, collocazione geografica, lavoro, ecc... ecc... - oltre che in aumento in sola quantità.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
creep_o
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 494
Merit: 368


View Profile
April 30, 2020, 10:44:14 PM
 #14876

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Certo che manca anche la disponibilità lato merchant, ma quella imho arriverebbe di default, qualora ci fosse più adozione.
Prima deve arrivare più richiesta di utilizzo di cryptovalute, (il cliente che vuol tirar fuori il satoshi), poi il mercato segue il passo. Come si dice, dove c’è richiesta c’è poi naturalmente una offerta. È raro il contrario (Jobs c’è riuscito più volte ma non fa testo  Grin).


A livello adozione, noto ancora una scarsa partecipazione del pubblico femminile... così come ancora una netta predominanza di chi lavora in ambito informatico / economico, comunque qualcosa di tecnico.
Così come una certa latitanza di certe fasce d'età.


I segnali di larga adozione partiranno da avere anche un pubblico più variegato - sesso, età, collocazione geografica, lavoro, ecc... ecc... - oltre che in aumento in sola quantità.
Paolo, percepisco anch’io scarsa partecipazione del pubblico femminile. Ma è una mia percezione, non ho dati - tu da dove estrapoli la conclusione? (chiarisco che la mia non è una provocazione, chiedo perché interessato, dato anche che sei molto ma molto preparato in ambito finanziario e su ciò che ci gira intorno).

Anche su quanto affermi dopo, ambiente tecnico/informatico e latitanza di alcune fasce di età... io personalmente sono lontanissimo da quell’ambiente, ma una rondine non fa primavera  Smiley e comunque il mio intervento sulla app easy era proprio volto ad abbracciare proprio chi è lontano dal mondo tecnico/informatico.
Sulle fasce di età, anche lì l’app potenzialmente aiuterebbe - anche gli anziani imho ne potrebbero approfittare, magari in seconda battuta.

Certo una o più app non potrà reggere tutti i casi d’uso (use cases non mi piaceva  Grin), però aiuterebbe un bel po’ (secondo me) - sempre ricordando che si parla di una tipologia precisa di possibili fruitori.
Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1022
Merit: 687


View Profile
May 01, 2020, 09:32:36 AM
Merited by fillippone (2), creep_o (1)
 #14877

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Certo che manca anche la disponibilità lato merchant, ma quella imho arriverebbe di default, qualora ci fosse più adozione.
Prima deve arrivare più richiesta di utilizzo di cryptovalute, (il cliente che vuol tirar fuori il satoshi), poi il mercato segue il passo. Come si dice, dove c’è richiesta c’è poi naturalmente una offerta. È raro il contrario (Jobs c’è riuscito più volte ma non fa testo  Grin).


A livello adozione, noto ancora una scarsa partecipazione del pubblico femminile... così come ancora una netta predominanza di chi lavora in ambito informatico / economico, comunque qualcosa di tecnico.
Così come una certa latitanza di certe fasce d'età.


I segnali di larga adozione partiranno da avere anche un pubblico più variegato - sesso, età, collocazione geografica, lavoro, ecc... ecc... - oltre che in aumento in sola quantità.
Paolo, percepisco anch’io scarsa partecipazione del pubblico femminile. Ma è una mia percezione, non ho dati - tu da dove estrapoli la conclusione? (chiarisco che la mia non è una provocazione, chiedo perché interessato, dato anche che sei molto ma molto preparato in ambito finanziario e su ciò che ci gira intorno).

Anche su quanto affermi dopo, ambiente tecnico/informatico e latitanza di alcune fasce di età... io personalmente sono lontanissimo da quell’ambiente, ma una rondine non fa primavera  Smiley e comunque il mio intervento sulla app easy era proprio volto ad abbracciare proprio chi è lontano dal mondo tecnico/informatico.
Sulle fasce di età, anche lì l’app potenzialmente aiuterebbe - anche gli anziani imho ne potrebbero approfittare, magari in seconda battuta.

Certo una o più app non potrà reggere tutti i casi d’uso (use cases non mi piaceva  Grin), però aiuterebbe un bel po’ (secondo me) - sempre ricordando che si parla di una tipologia precisa di possibili fruitori.


Anziani, ma non solo, perché certe fasce di età hanno la tendenza, a guadagnare € 1.000 e spendere € 1.001; senza effettuare nessuna forma di risparmio né in Bitcoin né null'altro.
Anzi, sono spinti all'indebitamento.
Perché hanno redditi bassi o per certa subcultura dell'apparire.

Fasce di pubblico sotto i 20 e fasce più sotto i 25/30 effettuano pochissimo risparmio, nemmeno per interposta persona.

------------------------------------------

Certi dati o certi rilievi in ambito finanziario/economico non hanno pretesa di essere dati matematicamente precisi o quantitativamente precisi, ci si limita ad una analisi qualitativa, non nel senso di qualità/pregio, ma nel senso di qualità/tipologia.

Se un centro commerciale volesse capire che accedono più uomini, donne o famiglie, farebbe dei rilievi, pratiche di campionamento.
Sicuramente avrebbe dati non precisi, ma comunque esprimerebbero un ordine di grandezza che descrive un trend.

Se prendi dei dati meramente visivi, video di convention a tema su YouTube e conti le donne presenti in sala...
Ne vedrai molto poche, oppure nessuna.

Così come se avessi accesso ai dati delle iscrizioni delle grandi manifestazioni internazionali che si sono tenute sulla blockchain, parte femminile rarefatta.


In ambito finanziario la scarsa presenza femminile è cosa nota, scarsissime quote rose in banche, tra i gestori, fra gli operatori tecnici in generale.

Nell'Italia anni '80 "agente di cambio" in borsa donna ce ne era una sola.

Difficile trovare ancora oggi una consulente finanziaria donna, c'è una netta predominanza maschile.
Probabilmente ci sono anche cose che sono così... immutabili... consono meno sarti che sarte, meno parrucchieri che parrucchiere... per altre regioni raro vedere un estetista uomo, personalmente non ne conosco nemmeno uno.


Sono però presenti le risparmiatrici.

La vera adozione partirà dalla diffusione, più o meno omogenea fra i due sessi.
La crescita della presenza femminile sarà un segnale per capire che c'è una svolta.

...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1036
Merit: 1322


View Profile
May 01, 2020, 09:49:17 AM
Merited by fillippone (2), Neo_Coin (1), creep_o (1), Speculatoross (1), vegas420 (1)
 #14878

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Certo che manca anche la disponibilità lato merchant, ma quella imho arriverebbe di default, qualora ci fosse più adozione.
Prima deve arrivare più richiesta di utilizzo di cryptovalute, (il cliente che vuol tirar fuori il satoshi), poi il mercato segue il passo. Come si dice, dove c’è richiesta c’è poi naturalmente una offerta. È raro il contrario (Jobs c’è riuscito più volte ma non fa testo  Grin).


A livello adozione, noto ancora una scarsa partecipazione del pubblico femminile... così come ancora una netta predominanza di chi lavora in ambito informatico / economico, comunque qualcosa di tecnico.
Così come una certa latitanza di certe fasce d'età.


I segnali di larga adozione partiranno da avere anche un pubblico più variegato - sesso, età, collocazione geografica, lavoro, ecc... ecc... - oltre che in aumento in sola quantità.
Paolo, percepisco anch’io scarsa partecipazione del pubblico femminile. Ma è una mia percezione, non ho dati - tu da dove estrapoli la conclusione? (chiarisco che la mia non è una provocazione, chiedo perché interessato, dato anche che sei molto ma molto preparato in ambito finanziario e su ciò che ci gira intorno).

Anche su quanto affermi dopo, ambiente tecnico/informatico e latitanza di alcune fasce di età... io personalmente sono lontanissimo da quell’ambiente, ma una rondine non fa primavera  Smiley e comunque il mio intervento sulla app easy era proprio volto ad abbracciare proprio chi è lontano dal mondo tecnico/informatico.
Sulle fasce di età, anche lì l’app potenzialmente aiuterebbe - anche gli anziani imho ne potrebbero approfittare, magari in seconda battuta.

Certo una o più app non potrà reggere tutti i casi d’uso (use cases non mi piaceva  Grin), però aiuterebbe un bel po’ (secondo me) - sempre ricordando che si parla di una tipologia precisa di possibili fruitori.


L'assenza di pubblico variegato è una conseguenza della mancanza di un'adozione di massa che ancora di là da venire.

Con l'unica eccezione della distribuzione geografica: Bitcoin ha un tasso di adozione percentuale nelle aree più povere del mondo che non ha paragoni con altre tecnologie a questo stadio della loro diffusione.

Ma, a parte questa eccezione, al momento le caratteristiche dell'utente Bitcoin "classico" sono quelle tipiche di una innovazione tecnologica nata da poco: maschio, bianco, tra i 15 e i 35, con tendenze al nerdismo più o meno spinte.

Sono processi che richiedono un loro arco evolutivo di anni.

Internet nacque nel 1969, divenne di fatto utilizzabile solo con la standardizzazione del TCP/IP negli anni 80. La sua prima "killer app", il Web, nacque nel 1989, vent'anni dopo.

Nel 1995, ben 26 anni dopo la sua nascita, era utilizzata da 30-40 milioni di persone nel mondo, probabilmente meno di Bitcoin oggi.

E quei 40 milioni erano quasi tutti maschi, bianchi, tra i 15 e i 35, con tendenze al nerdismo più o meno spinte.

Gates e la Microsoft commisero il più grande errore imprenditoriale della loro storia nel ritenere il Web una tecnologia di scarso interesse a metà anni 90, perdendo un treno che non sarebbe più passato.

Ma in gran parte avevano ragione. Bill Gates riteneva che nessun "utonto medio" sarebbe mai stato in grado di utilizzare un PC dell'epoca, di configurare un modem 64k e una scheda di rete. Era ossessionato dall'integrazione tra il Web e la TV, unico modo per raggiungere e conquistare la massa. Nel contenuto aveva ragione, ma rinunciando ad investire nella tecnologia agli inizi fu superato da aziende neonate che invece avevano il Web nel loro dna.

C'è voluto un ulteriore decennio prima che la Rete diventasse davvero di massa grazie a due super "killer app", una software e l'altra hardware: i social network (2004) e gli smartphone (2007).

Solo allora il pubblico è diventato davvero variegato.

Non è detto naturalmente che Bitcoin segua questo percorso, ma è evidente che molte delle sue applicazione pratiche devono ancora essere pensate, non solo sviluppate. E, secondo me, molte di queste non avranno nemmeno un legame diretto con la moneta,  i pagamenti o la storia dell'oro digitale.

Così come nessuno immaginava che da una tecnologia nata per usi militari (Internet) sarebbe , quarant'anni dopo, nato un business fantamiliardario basato principalmente sul bisogno della gente di soddisfare il proprio esibizionismo e la propria gratificazione sociale (Facebook & C.)  

Penso ad esempio alle applicazioni possibili basate sulla blockchain (bitcoin). Il primo archivio digitale pubblico che funziona da "macchina della verità" e da marcatore temporale non falsificabile. Utilizzabile da chiunque voglia dimostrare la veridicità assoluta di un'informazione e la sua precisa collocazione nel tempo. Gli studi su queste funzionalità sono ancora agli inizi ma si tratta di un'innovazione talmente importante potenzialmente che sarei stupito se nessuno la sfruttasse in qualche modo negli anni a venire e non solo per dimostrare che l'address A ha trasferito X bitcoin all'address B a quella data ora e giorno. Tramite sidechain, drivechain o layer di livello più alto o chissà quali altre affascinanti invenzioni.

Un viaggio tecnologico che da appassionato sono molto curioso di vedere come andrà a finire.  

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
duesoldi
Legendary
*
Online Online

Activity: 1288
Merit: 1227


View Profile
May 01, 2020, 12:51:37 PM
Last edit: May 01, 2020, 01:11:03 PM by duesoldi
Merited by fillippone (2)
 #14879

premetto che ho sempre pensato che qualche giorno prima dell'halving bitcoin arriverà a 10.000 dollari.
il "problema" è che mi sembra la solita cosa, bitcoin sale in dollari e le alt crollano in btc, quindi direi che stanno vendendo alt per comprare bitcoin e non c'è entrata di nuovi capitali. oggi hanno perso ( in btc) tutte le prime 100 di cmc , da 5 al 15 %


Sarebbe difficile in questo momento pensare o sperare nell'ingresso di nuovi capitali, c'è una crisi mondiale in corso e per ora non se ne vede la fine.
E' vero che qualcuno dice che Btc potrebbe proprio essere l'ancora di salvezza contro le follie attuali delle banche centrali, ma la gente ora non pensa a queste cose.

Per molti - oggi - la preoccupazione è avere 600 / 800 Euro da spendere all'interno del mese per comperarsi da mangiare o pagare l'affitto, queste persone non hanno proprio spazio mentale per preoccuparsi di chi stampa $ ed Euro. Non oggi.



Faccio presente che sui mercati finanziari si sono visti recuperi  
storici, se non erro lo S&P500 ha avuto il recupero più veloce della storia, non si vedevano queste corse dal 1933.

Recuperi che si sono fatti a suon di miliardi...
Amazon ha avuto un recupero di capitalizzazione di 300/400 miliardi di dollari, per una capitalizzazione totale di ~ 1.300 miliardi di dollari.

Parlavo di una cosa un po' diversa. Il tema era la speranza di afflusso di nuovi capitali verso Btc, e rispondevo dicendo che in questo periodo è difficile sperare in questo visto che per molti è diventato difficile arrivare a fine mese.
Il recupero dei valori azionari che citi - che sono innegabili anche se sono stati conseguenza dei miliardi stampati da tutte le banche centrali (e in molti mercati dal divieto di vendite allo scoperto) -  c'è stato ma non ha sicuramente interessato le persone di cui sopra.
Se uno chiede il sussidio di 600 euro / mese, non penso che questi euro li investa poi in qualche titolo azionario.

Queste classi di persone rientrano imho in quelle che tu stesso citi spesso dicendo "capacità di risparmio zero", purtroppo.

Guardiamo anche al Corriere di oggi:

https://torino.corriere.it/cronaca/20_maggio_01/quelle-code-infinite-al-banco-pegni-la-mia-fede-nuziale-pagare-funerale-mio-marito-8be1f75c-8b71-11ea-b0cd-a1732823ac8b.shtml

di questi parlavo, e da questi non si può sperare un contributo al mercato cripto, non ora almeno.




A livello adozione, noto ancora una scarsa partecipazione del pubblico femminile... così come ancora una netta predominanza di chi lavora in ambito informatico / economico, comunque qualcosa di tecnico.
Così come una certa latitanza di certe fasce d'età.

Ottima osservazione. Io poi mi concentrerei non tanto sul discorso della presenza femminile (sebbene sia evidente la sua scarsità in questo mondo) ma sul fatto che ci sia predominanza di informatici.
Fin che lo strumento sarà così "complesso" da richiedere un minimo di cultura informatica, non potremo sperare in nessuna mass adoption.

E non mi riferisco al fatto che possa essere più o meno utile alla diffusione una maggior cultura informatica di base, no non è quello il punto. Mi riferisco al fatto che potremmo anche essere tutti laureati in informatica, ma se la complessità dello strumento rimanesse "alta" com'è oggi, la diffusione sarebbe limitata perché non possiamo pensare che per l'utilizzo uno debba stare attento a tutte le attenzioni che oggi poniamo quando spostiamo qualche frazione di Btc: fee (Huh), strumenti per anonimizzare il più possibile, strumenti di backup, attenzione a non usare device potenzialmente infetti da virus, tempo di conferma tx, ...... sono tutte cose delle quali NON TI DEVI preoccupare quando stai pagando qualcosa, perché il più delle volte non avresti il tempo o la serenità per farlo.
E' questo che dobbiamo migliorare, non tanto la cultura informatica di base.


Penso ad esempio alle applicazioni possibili basate sulla blockchain (bitcoin). Il primo archivio digitale pubblico che funziona da "macchina della verità" e da marcatore temporale non falsificabile. Utilizzabile da chiunque voglia dimostrare la veridicità assoluta di un'informazione e la sua precisa collocazione nel tempo.

Questa cosa che hai scritto mi ha fatto venire in mente una cosa sulla quale ogni tanto mi è capitato di arrovellarmi. Creo un nuovo thread in sezione off-topics visto che non c'entra nulla con Btc, poi posterò il link qui per chi fosse curioso.


EDIT:
ecco il link al nuovo thread:
https://bitcointalk.org/index.php?topic=5245038.msg54339063#msg54339063



Paolo.Demidov
Hero Member
*****
Offline Offline

Activity: 1022
Merit: 687


View Profile
May 01, 2020, 02:53:59 PM
 #14880

Però per me manca anche ed ancora l'altra metà: ossia pagare direttamente in bitcoin nei negosi dove si va. E non venitemi a dire che si può già fare. Certo, e alllora prendete tutti i negozi della città in cui risiedete. Quanti acquisti riuscite a fare in bitcoin con quella famosa app?
Certo che manca anche la disponibilità lato merchant, ma quella imho arriverebbe di default, qualora ci fosse più adozione.
Prima deve arrivare più richiesta di utilizzo di cryptovalute, (il cliente che vuol tirar fuori il satoshi), poi il mercato segue il passo. Come si dice, dove c’è richiesta c’è poi naturalmente una offerta. È raro il contrario (Jobs c’è riuscito più volte ma non fa testo  Grin).


A livello adozione, noto ancora una scarsa partecipazione del pubblico femminile... così come ancora una netta predominanza di chi lavora in ambito informatico / economico, comunque qualcosa di tecnico.
Così come una certa latitanza di certe fasce d'età.


I segnali di larga adozione partiranno da avere anche un pubblico più variegato - sesso, età, collocazione geografica, lavoro, ecc... ecc... - oltre che in aumento in sola quantità.
Paolo, percepisco anch’io scarsa partecipazione del pubblico femminile. Ma è una mia percezione, non ho dati - tu da dove estrapoli la conclusione? (chiarisco che la mia non è una provocazione, chiedo perché interessato, dato anche che sei molto ma molto preparato in ambito finanziario e su ciò che ci gira intorno).

Anche su quanto affermi dopo, ambiente tecnico/informatico e latitanza di alcune fasce di età... io personalmente sono lontanissimo da quell’ambiente, ma una rondine non fa primavera  Smiley e comunque il mio intervento sulla app easy era proprio volto ad abbracciare proprio chi è lontano dal mondo tecnico/informatico.
Sulle fasce di età, anche lì l’app potenzialmente aiuterebbe - anche gli anziani imho ne potrebbero approfittare, magari in seconda battuta.

Certo una o più app non potrà reggere tutti i casi d’uso (use cases non mi piaceva  Grin), però aiuterebbe un bel po’ (secondo me) - sempre ricordando che si parla di una tipologia precisa di possibili fruitori.


L'assenza di pubblico variegato è una conseguenza della mancanza di un'adozione di massa che ancora di là da venire.

Con l'unica eccezione della distribuzione geografica: Bitcoin ha un tasso di adozione percentuale nelle aree più povere del mondo che non ha paragoni con altre tecnologie a questo stadio della loro diffusione.

Ma, a parte questa eccezione, al momento le caratteristiche dell'utente Bitcoin "classico" sono quelle tipiche di una innovazione tecnologica nata da poco: maschio, bianco, tra i 15 e i 35, con tendenze al nerdismo più o meno spinte.

Sono processi che richiedono un loro arco evolutivo di anni.

Internet nacque nel 1969, divenne di fatto utilizzabile solo con la standardizzazione del TCP/IP negli anni 80. La sua prima "killer app", il Web, nacque nel 1989, vent'anni dopo.

Nel 1995, ben 26 anni dopo la sua nascita, era utilizzata da 30-40 milioni di persone nel mondo, probabilmente meno di Bitcoin oggi.

E quei 40 milioni erano quasi tutti maschi, bianchi, tra i 15 e i 35, con tendenze al nerdismo più o meno spinte.

Gates e la Microsoft commisero il più grande errore imprenditoriale della loro storia nel ritenere il Web una tecnologia di scarso interesse a metà anni 90, perdendo un treno che non sarebbe più passato.

Ma in gran parte avevano ragione. Bill Gates riteneva che nessun "utonto medio" sarebbe mai stato in grado di utilizzare un PC dell'epoca, di configurare un modem 64k e una scheda di rete. Era ossessionato dall'integrazione tra il Web e la TV, unico modo per raggiungere e conquistare la massa. Nel contenuto aveva ragione, ma rinunciando ad investire nella tecnologia agli inizi fu superato da aziende neonate che invece avevano il Web nel loro dna.

C'è voluto un ulteriore decennio prima che la Rete diventasse davvero di massa grazie a due super "killer app", una software e l'altra hardware: i social network (2004) e gli smartphone (2007).

Solo allora il pubblico è diventato davvero variegato.

Non è detto naturalmente che Bitcoin segua questo percorso, ma è evidente che molte delle sue applicazione pratiche devono ancora essere pensate, non solo sviluppate. E, secondo me, molte di queste non avranno nemmeno un legame diretto con la moneta,  i pagamenti o la storia dell'oro digitale.

Così come nessuno immaginava che da una tecnologia nata per usi militari (Internet) sarebbe , quarant'anni dopo, nato un business fantamiliardario basato principalmente sul bisogno della gente di soddisfare il proprio esibizionismo e la propria gratificazione sociale (Facebook & C.)  

Penso ad esempio alle applicazioni possibili basate sulla blockchain (bitcoin). Il primo archivio digitale pubblico che funziona da "macchina della verità" e da marcatore temporale non falsificabile. Utilizzabile da chiunque voglia dimostrare la veridicità assoluta di un'informazione e la sua precisa collocazione nel tempo. Gli studi su queste funzionalità sono ancora agli inizi ma si tratta di un'innovazione talmente importante potenzialmente che sarei stupito se nessuno la sfruttasse in qualche modo negli anni a venire e non solo per dimostrare che l'address A ha trasferito X bitcoin all'address B a quella data ora e giorno. Tramite sidechain, drivechain o layer di livello più alto o chissà quali altre affascinanti invenzioni.

Un viaggio tecnologico che da appassionato sono molto curioso di vedere come andrà a finire.  

Beh... non gli è andata malissimo comunque... Bill Gates è il secondo uomo più ricco al mondo, rivaleggia con Jeff Bezos che è ora il più ricco; dopo essere stato lui il primo per un decennio abbondante... Grin
Essere il più ricco con 100 o 200 miliardi di patrimonio personale... cambia in percentuale, in termini di risultato forse non molto.
Quando arrivi a comprare e fare tutto quello che vuoi ma più che altro ad impiegare il tempo come più ti piace 100, 200, 1.000 miliardi... cambia veramente qualcosa ?

Microsoft è ora la prima azienda per capitalizzazione al mondo, ad ora mentre scrivo ~ 1.350 miliardi di dollari di capitalizzazione.

Non gli è andata malissimo in confronto a tutte quelle aziende che " internet " l'hanno bucata in pieno, a partire dall'Europa e dall'Italia in particolare, dove non esiste un'azienda hi-tech competitiva a livello mondiale, escluso forse il gruppo Dada e poche nicchie di eccellenza.


Lo sviluppo tecnologico e l'adozione di tecnologie non danno però automaticamente valore.
Internet, i social, gli smartphone, ecc... si sono diffusi perché alla fine resi molto semplici da utilizzare, ma anche perché il costo di accesso è stato, ed è, molto basso.
Ribassando sempre d più.

All'inizio per accedere ad internet bisognava pagare un salato abbonamento annuo, più una cara tariffa oraria/a tempo, più una serie di apparecchi PC + modem discretamente costosi, oltre che immobili.

Oggi con meno di € 10 mensili e uno smartphone da € 200/€ 300 o anche meno, l'accesso è disponibile a molti, in mobilità.

Bisognerà pesare l'adozione in termini di utilizzo con l'adozione di chi converte la propria ricchezza in Bitcoin considerandolo come bene rifugio.

Per il discorso della blockchain come sostituto del notariato, bisognerà attendere anche dei cambi normativi, perché il mondo ha bisogno davvero di dati certi, ed attendibili, ma dati certi ufficiali.

Senza un riconoscimento legale, si rischia di avere un dato estremamente preciso ed attendibile, ma ufficioso che potrebbe avere comunque un utilizzo ma più limitato.


...è difficile competere in quei sistemi dove ci sono più ladri che cose da rubare
Pages: « 1 ... 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 [744] 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 ... 801 »
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!