Bitcoin Forum
February 21, 2024, 10:39:07 PM *
News: Latest Bitcoin Core release: 26.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 [719] 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 ... 1300 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 874620 times)
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 2226
Merit: 2249



View Profile
March 22, 2020, 12:57:47 PM
 #14361

Tempi duri...

https://www.avvenire.it/mondo/pagine/i-militari-per-strada-il-vero-rischio-che-poi-ci-restino

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
1708555147
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1708555147

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1708555147
Reply with quote  #2

1708555147
Report to moderator
If you want to be a moderator, report many posts with accuracy. You will be noticed.
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction.
1708555147
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1708555147

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1708555147
Reply with quote  #2

1708555147
Report to moderator
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 22, 2020, 05:13:28 PM
 #14362


Bitcoin resta forte mentre la paura del coronavirus abbatte i mercati:

https://decrypt.co/23225/bitcoin-global-markets

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 22, 2020, 05:23:31 PM
 #14363


E se i minatori crashassero il prezzo di Bitcoin a 51 giorni dall'halving ? Scenari bullish o bearish:

https://cointelegraph.com/news/did-btc-miners-crash-bitcoin-price-with-51-days-before-the-halving

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 22, 2020, 05:25:50 PM
 #14364


CEO di Binance: il coronavirus è un fattore scatenante, non la causa, del crollo dell'economia.

Secondo Changpeng Zhao, CEO di Binance, il coronavirus è servito a dimostrare quanto debole sia in realtà l'economia mondiale:

https://it.cointelegraph.com/news/bitcoin-price-did-not-crash-60-due-to-coronavirus-says-binance-ceo

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 22, 2020, 05:39:57 PM
 #14365


La correlazione tra Bitcoin e lo S&P 500 tocca il valore più alto degli ultimi due anni.

Il crollo dei mercati dovuto al coronavirus ha portato la correlazione tra Bitcoin e l'indice S&P 500 a livelli che non si registravano da due anni:

https://it.cointelegraph.com/news/bitcoins-correlation-with-sp500-at-2-year-high-amid-the-coronavirus-crisis

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 2226
Merit: 2249



View Profile
March 22, 2020, 05:43:05 PM
 #14366

Sintesi della situazione CoronaVirus ad oggi:

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/03/18/news/coronavirus-l-istituto-superiore-di-sanita-solo-12-le-persone-decedute-senza-patologie-pregresse-1.38605276?fbclid=IwAR1uU-aACUYyu2oYDYZDf95z2_2a9WtZrfHzxSPuQ-Ip1Y5K_3L-8SRG8CI

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 3542
Merit: 1979


View Profile
March 22, 2020, 06:36:58 PM
Last edit: March 22, 2020, 07:40:10 PM by jack0m
 #14367

il corona virus e solo piu contagioso delle altre infezioni,il suo tasso di mortalita e piu basso di quello del comune raffreddore,l'economia reale e in crisi perche tutti hanno paura e si lasciano facilmente manipolare,corrono tutti verso i beni rifugio(oro) che andrebbe venduto adesso,per quanto riguarda l'universo crypto credo che non ne sarà minimamente influenzato...
non diciamo minchiate. Per l' influenza stagionale parliamo dello 0,002% di mortalità. Nel caso del cov19 il tasso di mortalità è del 2% . Non facciamo i complottisti. L' allarmismo è giustificato.

Non è giustificato questo tipo di allarmismo che si vede...
...con diffusione di social-mantra di dubbio gusto.

https://www.ilsole24ore.com/art/dal-coronavirus-all-influenza-stagionale-ecco-tassi-mortalita-numeri-mano-ACQQd2IB


giusto per ricordare le minchiate che avete scritto 20 giorni fa. Una preghiera per tutti i caduti, di Bergamo e d' Italia.

Uno indica la luna e la gente guarda il dito.
Le minchiate le scrive chi non sa fare i conti.

Siamo nel punto più alto e andiamo verso il punto più alto del contagio, siamo a... 30.000 contagi ? incidenza sulla popolazione italiana di 60 milioni... ?
Oltre a contare i morti bisognerebbe contare anche i guariti.

I morti andrebbero contati con criterio i morti PER il virus i morti ANCHE per virus, ovvero con quadro clinico già compromesso o comunque con afflizioni croniche.

C'è il discorso che non c'è in quasi nessun paese un sistema sanitario adeguato, nemmeno organizzativo.
Questo è il problema.
Tegli, tagli, tagli... i tagli alla sanità erano nell'ottica che la maggior parte delle persone, per fortuna, di sanità non ne aveva bisogno, allora il politicante di turno poteva creare consenso altrove.

Se veniva una più seria pandemia, un contagiato = un morto,
addio vero.
Non bastava nemmeno stare due mesi a casa.


EDIT:

Aggiungo, in queste ore i maggiori gruppi assicurativi italiani hanno offerto alle aziende clienti, una protezione assicurativa per i dipendenti e gli addetti.
Sfumature diverse, ma fanno tutti capo ad un unico trattato ri-assicurativo.

La copertura, temporanea dalla stipula al 31/12/2020, costa € 9 a persona.

Offre € 100 di diaria per ricovero, fino a max 10 giorni, franchigia iniziale di alcuni giorni
un forfait di € 3.000 per chi viene ricoverato in terapia intensiva
prestazioni varie di assistenza / assistenza domiciliare post-ricovero.

Se l'incidenze contagi/ricoveri/morti/guariti/casi gravi erano più alte... ma nemmeno per € 9.000 a persona...

scusami, stai dicendo che quindi "l'allarmismo che c'è in giro" non è giustificato?
Non dobbiamo stare a casa?
In lombardia, va tutto sufficientemente bene?

In Lombardia va particolarmente male.

In Lombardia va particolarmente male, anche perché c'è una densità di persone che non c'è in altre parti d'Italia, abbinato a fatti secondari come inquinamento elevato.

Non ho detto di non stare a casa...
voglio dire che fra una situazione seria, una situazione grave, gravissima e la fine del mondo, ci sono delle differenze.
Grazie a Dio non siamo alla fine del mondo.


Con un sistema sanitario migliore, cittadinanza educata meglio, la situazione non sarebbe precipitata.

50.000 contagiati come è stato ricordato è lo 0,1% della popolazione italiana.
Tanti, non tantissimi.

Se ci fosse stata una situazione più grave con incidenza del 5% della popolazione... in TUTTE le regioni... eeh...

Tutti con le tasse indirettamente pagano il servizio sanitario nazionale e quindi tutti dovrebbero aver il diritto di essere curati.
Evidentemente non è così.

Gli stati, non solo l'Italia, più che un problema monetario ne hanno uno sanitario, di welfare.


Chi avesse voluto leggermi fra le righe... avrebbe capito che se un privato con € 9... riesce ad indennizzare una persona fino a € 4.000 e a fornirgli un minimo di assistenza sanitaria domiciliare... significa che a livello pubblico dove si spendono miliardi... si dovrebbe essere ricoverati in saloni d'oro.


Poi se non vogliamo leggere fra le righe e vogliamo fare come fanno sui social, ripetere state a casa ! mamma mia ! ah !
e cantare l'inno dai balconi... molti di quelli che abbiamo sui social poi semplicemente, nel concreto della vita, si fanno i fatti loro.


Qui la gente, già da ora, se avesse una coscienza sociale e riuscisse ad avere un minimo di visuale che non sia quella di evidenziare quello che già avviene... doveva arrivare ad seria protesta per richiedere maggiori diritti, diritto ad un servizio sanitario migliore.


L'inadeguatezza dei servizi sanitari, ha creato una ben più grave situazione economica.l che costerà di più del risparmio in welfare degli ultimi anni.

le mie considerazioni sulle coperture assicurative erano dal punto di vista dell'assicurato, ovvero su come un indennizzo per eventuale degenza, riabilitazione, assistenza domiciliare post ricovero, ecc. rischi di rimanere sulla carta, laddove non esitano più strutture e risorse sufficienti ad offrire quel tipo di servizi a tutti coloro che li necessitano.
Dal punto di vista delle compagnie, è ovvio che sia solo una questione di percentuali: se in base alle statistiche si prevede che una certa % di contagiati avrà bisogno di ricovero ospedaliero e/o cure intensive, premio e indennizzo saranno calcolati di conseguenza, come per qualsiasi altro genere di sinistro. Il problema è prevedere l'impatto di quelle percentuali, in termini di numeri assoluti, che poi non sono semplici numeri ma vite umane...

La metà dei positivi che necessita di ricovero, il 10% dei quali con cure intensive, non sarà come ebola ma è tanto o poco? A me pare già un'enormità, ma tutto dipende... da quanto sarà esteso alla fine il contagio in relazione alla popolazione complessiva (le previsioni più catastrofiche arrivano fino al 60-70% della popolazione, che significa milioni di ricoveri ospedalieri) e soprattutto da quanto rapidamente si raggiungerà la saturazione. Perché se ci sono 1000 pazienti che necessitano di terapia intensiva, un conto è se vengono spalmati su uno o più mesi, per effetto delle misure di contenimento, mentre è ovvio che ben altro impatto ci sarebbe se esplodessero tutti contemporaneamente o quasi. E allo stesso modo, dire che i contagiati sono "solo" lo 0,1% della popolazione da una fotografia di oggi, che non dice nulla su quanti saranno tra una settimana o tra un mese. Con un tasso di crescita medio del 15% giornaliero, come è stato negli ultimi giorni, in meno di un mese lo 0,1% diventerebbe il 5%... non c'è welfare al mondo in grado di reggere un impatto del genere, al netto di tutte le pur condivisibili considerazione sui tagli nefasti alla sanità compiuti da anni a questa parte.
Quindi l'invito a restare a casa è al momento l'unico modo (in assenza di un vaccino o una cura) per rallentare la crescita dei contagi, rendendoli gestibili con le risorse del sistema sanitario nazionale: ben più di uno slogan per qualche meme sui social o da flash mob condominiale.

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 22, 2020, 06:37:21 PM
 #14368


Dopo le notizie e i pareri vari sulla situazione, ecco qualcosa che può essere utile, una bella descrizione dei migliori trading BOT 2020. C'è una bella tabella comparativa dei pro e i contro, e anche un bel warning contro gli scam o gli inefficienti.

Utile a chi come me hodla la maggior parte del capitale investito, e la piccola parte che ho destinato al trading preferisco farlo con l'aiuto di uno di questi software, il che è sicuramente più profittevole.

https://u.today/guides/crypto-trading-bots/top-20-best-bitcoin-trading-bots-in-2020

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
duesoldi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2492
Merit: 2609


View Profile
March 22, 2020, 07:17:16 PM
Merited by Paolo.Demidov (3)
 #14369

....
Utile a chi come me hodla la maggior parte del capitale investito, e la piccola parte che ho destinato al trading preferisco farlo con l'aiuto di uno di questi software, il che è sicuramente più profittevole.

https://u.today/guides/crypto-trading-bots/top-20-best-bitcoin-trading-bots-in-2020

Non c'è un "sicuramente" di troppo ?   Wink
Se fossero sicuramente profittevoli li userebbero tutti, no ?

Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 2226
Merit: 2249



View Profile
March 22, 2020, 08:57:30 PM
 #14370


le mie considerazioni sulle coperture assicurative erano dal punto di vista dell'assicurato, ovvero su come un indennizzo per eventuale degenza, riabilitazione, assistenza domiciliare post ricovero, ecc. rischi di rimanere sulla carta, laddove non esitano più strutture e risorse sufficienti ad offrire quel tipo di servizi a tutti coloro che li necessitano.
Dal punto di vista delle compagnie, è ovvio che sia solo una questione di percentuali: se in base alle statistiche si prevede che una certa % di contagiati avrà bisogno di ricovero ospedaliero e/o cure intensive, premio e indennizzo saranno calcolati di conseguenza, come per qualsiasi altro genere di sinistro. Il problema è prevedere l'impatto di quelle percentuali, in termini di numeri assoluti, che poi non sono semplici numeri ma vite umane...

La metà dei positivi che necessita di ricovero, il 10% dei quali con cure intensive, non sarà come ebola ma è tanto o poco? A me pare già un'enormità, ma tutto dipende... da quanto sarà esteso alla fine il contagio in relazione alla popolazione complessiva (le previsioni più catastrofiche arrivano fino al 60-70% della popolazione, che significa milioni di ricoveri ospedalieri) e soprattutto da quanto rapidamente si raggiungerà la saturazione. Perché se ci sono 1000 pazienti che necessitano di terapia intensiva, un conto è se vengono spalmati su uno o più mesi, per effetto delle misure di contenimento, mentre è ovvio che ben altro impatto ci sarebbe se esplodessero tutti contemporaneamente o quasi. E allo stesso modo, dire che i contagiati sono "solo" lo 0,1% della popolazione da una fotografia di oggi, che non dice nulla su quanti saranno tra una settimana o tra un mese. Con un tasso di crescita medio del 15% giornaliero, come è stato negli ultimi giorni, in meno di un mese lo 0,1% diventerebbe il 5%... non c'è welfare al mondo in grado di reggere un impatto del genere, al netto di tutte le pur condivisibili considerazione sui tagli nefasti alla sanità compiuti da anni a questa parte.
Quindi l'invito a restare a casa è al momento l'unico modo (in assenza di un vaccino o una cura) per rallentare la crescita dei contagi, rendendoli gestibili con le risorse del sistema sanitario nazionale: ben più di uno slogan per qualche meme sui social o da flash mob condominiale.

Eeh...
sottovaluti le capacità economiche e logistiche delle compagnie che in caso di diffusioni ampie, molto probabilmente sarebbero in grado di costruire loro strutture sanitarie di accoglienza in paesi anche extra UE e trasferirci gli assicurati.
Attenzione le compagnie nazionali sono supportate dalla ri-assicurazione, da sole non sarebbero in grado di affrontare il problema.
( Esempio di azienda riassicuratrice:
https://www.assinews.it/03/2020/munich-re-supera-target-utile-aumenta-dividendo/660071807/ )
Warren Buffet è considerato il più grande riassicuratore al mondo, non a caso è uno tra i più ricchi al mondo...


Con tale supporto fino a non molto tempo fa esistevano anche in Italia in commercio, polizze che prevedevano "[i]massimale illimitato[/i]", non c'era quindi un limite di spesa predefinito.

Ma anche una polizza da € 5 milioni di massimale è già molto.

Da considerare poi anche un parametro costo, una persona sotto i venti anni assistenza sanitaria completa, validità in tutto il mondo non arriva a € 300 l'anno di spesa.
Da 20 a 30 già si sale a € 500, circa.
Da 55 a 65 si può arrivare fino a € 1.500 o più, per chi ha avuto patologie ed eventi pregressi.

Considerando quel che si paga di tasse, nella sanità pubblica c'è uno spreco immenso.
Ricordo che in ogni contratto RCA dallo scooter al tir grava un contributo al Servizio Sanitario Nazionale, ~ 10% del premio, già quello sono miliardi.
Chi ha tanti mezzi in famiglia, in province con tariffa alta, paga molto di più di una polizza sanitaria di base.

Nel discorso che già citavo dei € 9 si comprendono tutte le persone sotto i 70 anni che sembra essere la soglia di età più critica.
Nella gravità della situazione non si ha notizia di decessi fra i bambini, fortunatamente.
Anche nelle province cinesi con maggiore incidenza si sono avuti casi gravi ma non decessi.

Se si dovesse dare una copertura analoga per malattie oncologiche, cardio vascolari... ed esistono, si sarebbe probabilmente verso un premio di 50/100 volte superiore.

Purtroppo per i tumori, stare tutti a casa non è sufficiente.


È chiaro che un paese come l'Italia di 60 milioni di abitanti non può reggere un sistema sanitario da 60 milioni di posti letto...
nessun sistema regge 50% di persone malate, ma qui siamo andati in difficoltà allo 0,1%... ma che potrebbe anche essere 1%.

Bisognerà investire nella telemedicina e nell'assistenza domiciliare.
Magari smartwatch e smartphone saranno utilizzati anche per qualcosa di veramente utile.

In Italia fino allo spegnimento del gioco d'azzardo avevamo una spesa giornaliera media di quasi 300 milioni di euro al giorno, oltre la metà dalle slot.
Volumi impressionanti.
Se fossero stati dirottati a qualcosa di serio, ognuno aveva un mini ospedale personale !

Le risorse che potrebbero anche essere, volendo.

Per le attività sanitarie e strategiche mi aspetterei che uno stato serio oltre a dare i soldi a pioggia preveda sgravi fiscali ed incentivi per molti decenni.
Così come anche fornisce servizi sanitari.
Dovrebbe essere lo stato a spingere a servizi sanitari decentralizzati, fino ad ora si è fatto con spiccioli...
...in maniera non diffusa.

Cultura della prevenzione zero, il tutto sacrificato per progetti e situazioni per fare bella figura istantanea con l'elettorato.
Un governo fa, l'altro disfa... non c'è mai stato un a volontà nazionale unica per certi grandi temi.

Pensioni si scricchiola... sanità si trema...
Il welfare è la base del progresso.

Nonna caso negli USA imposti di terapia intensiva disponibili, in percentuale sulla popolazione, sono x4 volte quello che ci sono in Italia.
In certe aree urbane x10.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 2226
Merit: 2249



View Profile
March 22, 2020, 08:58:58 PM
 #14371

....
Utile a chi come me hodla la maggior parte del capitale investito, e la piccola parte che ho destinato al trading preferisco farlo con l'aiuto di uno di questi software, il che è sicuramente più profittevole.

https://u.today/guides/crypto-trading-bots/top-20-best-bitcoin-trading-bots-in-2020

Non c'è un "sicuramente" di troppo ?   Wink
Se fossero sicuramente profittevoli li userebbero tutti, no ?




Una strategia, uno strumento utilizzato da molti, non è più una strategia.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 22, 2020, 09:31:36 PM
Last edit: March 23, 2020, 02:59:17 AM by Neo_Coin
 #14372

....
Utile a chi come me hodla la maggior parte del capitale investito, e la piccola parte che ho destinato al trading preferisco farlo con l'aiuto di uno di questi software, il che è sicuramente più profittevole.

https://u.today/guides/crypto-trading-bots/top-20-best-bitcoin-trading-bots-in-2020

Non c'è un "sicuramente" di troppo ?   Wink
Se fossero sicuramente profittevoli li userebbero tutti, no ?

Ma non so, io posso dire che il mio dall'inizio dell'anno è in utile del 36,7%, e gli ultimi mesi dell'anno scorso qualcosa di più. Il problema dei bot è che vanno studiati e settati al meglio con la strategia e secondo il proprio profilo, il che non è una cosa facile e molti diffidano per quello. Non esiste ovviamente una macchina che produce soldi in automatico, o anche adottare la strategia di altri non funziona. Bisogna lavorarci su, ma poi si dimostrano un buono strumento che aiuta molto a creare e adattare la propria strategia.

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 893
Merit: 378


View Profile
March 23, 2020, 10:56:41 AM
 #14373


La correlazione tra Bitcoin e lo S&P 500 tocca il valore più alto degli ultimi due anni.

Il crollo dei mercati dovuto al coronavirus ha portato la correlazione tra Bitcoin e l'indice S&P 500 a livelli che non si registravano da due anni:

https://it.cointelegraph.com/news/bitcoins-correlation-with-sp500-at-2-year-high-amid-the-coronavirus-crisis

siamo ancora in una fase iniziale del concetto bitcoin in se...per cui ci sta, personalmente spero si sganci il prima possibile...anche con mercati tradizionali in ripresa e btc in calo...ma che si sganci...il prossimo passaggio deve essere quello di portare a conoscenza  la gente....con i sistemi di cui la gente normale si fida...per cui le banche, il lavoro di Banca Sella è top Wink
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 3514
Merit: 4029



View Profile WWW
March 23, 2020, 01:23:59 PM
Merited by Paolo.Demidov (3)
 #14374

~~~

Cultura della prevenzione zero, il tutto sacrificato per progetti e situazioni per fare bella figura istantanea con l'elettorato.
Un governo fa, l'altro disfa... non c'è mai stato un a volontà nazionale unica per certi grandi temi.

~~~

Pensare al futuro, in maniera pianificata, seria e responsabile non è una cosa facile. È una cosa pesante, noiosa, antipatica, costosa.
Alle persone non frega una minchia di queste cose.
Vogliono il mercedes ora, e poi domani si vedrà.

Il motto di molti miei coetanei è "chi campa paga"

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2240
Merit: 3888


View Profile
March 23, 2020, 01:45:45 PM
Merited by babo (2), fillippone (2), duesoldi (1), creep_o (1)
 #14375

le Banche centrali ultimamente assomigliano a dei giocatori di poker che alzano sempre la posta per dimostrare che hanno carte eccezionali in mano, cercando di convincere i mercati che non stanno bluffando.

Ogni rilancio comporta una timida e temporanea risalita degli indici di borsa, i quali però subito dopo hanno bisogno di un rilancio maggiore, altrimenti proseguono la discesa.

Siamo passati da "whaterver it takes" ver. 2.0 della BCE alla promessa di acquistare 1 trilione di titoli il giorno da parte della FED.

Non è bastato.

Oggi il rilancio: la FED annuncia acquisti senza alcun limite https://www.cnbc.com/2020/03/23/fed-announces-a-slew-of-new-programs-to-help-markets-including-open-ended-asset-purchases.html

Un alto dirigente della stessa FED dichiara che sono disponibili "infinite" quantità di denaro per sostenere l'economia (l'avevamo capito  Grin) https://twitter.com/Vis_in_numeris/status/1241905410157805568

Il problema è che a questo punto non si può più rilanciare perchè non c'è nulla maggiore di infinito. O i mercati rimbalzano, oppure non è possibile fare una promessa più grande di questa che possa soddisfarli.

Trump nel frattempo se ne esce con questo tweet



"Non possiamo lasciare che la cura sia peggiore del problema"?. Che significa? Assomiglia molto a qualcosa tipo: "Gli indici di borsa contano più di qualche vecchietto che non respira, non rompete le palle con 'sto coronavirus perchè io a novembre devo essere rieletto e se la borsa va a rotoli è un gran casino"  Grin

La migliore analisi economica della situazione l'ha fatta Deutsche Bank (ebbene si). Il seguente grafico mostra la stretta correlazione che c'è stata finora tra bilancio della FED e indici di borsa:



Fenomeno noto: la BC immette liquidità nel sistema (gonfiando il proprio bilancio), tale liquidità facilita l'accesso al credito, questo credito anzichè andare all'economia reale e alzare i prezzi dei beni (come vorrebbe, almeno a chiacchere, la BC) finisce nel lato finanziario dell'economia e va a gonfiare i prezzi dei titoli (azionari e non). Più o meno dal 2009 ad oggi è così che ha funzionato.

Il cigno "coronavirus" però ha spezzato questo incantesimo: gli indici sono andati a precipizio proprio mentre la liquidità immessa è andata ad aumentare.

D'altronde è inutile agire con stimoli alla domanda quando è in corso uno shock dell'offerta. Detto in parole povere: a cosa serve mettere in tasca soldi alla gente tramite helicopter money se la gente non può spendere perchè è chiusa in casa e la produzione del 90% dei beni è ferma?

Deutsche Bank illustra questo problema con questo grafico sotto, che sarà familiare a chi ha mai sostenuto un esame di macroeconomia nella sua vita:



ll coronavirus ha reso la curva dell'offerta inelastica al reddito: se aumentano i soldi nelle tasche dei cittadini (e quindi in teoria la domanda di beni e servizi) questa domanda non può essere evasa perchè la produzione è bloccata. Per il momento la domanda di beni si è ridotta per effetto del lockdown e questo ha provocato un calo dei prezzi perchè le persone non possono uscire e spendere (deflazione).

Ma in un'orizzonte più lungo le politiche di stimolo della domanda  rischiano di tradursi solo in un aumento dei prezzi se quando la vita tornerà normale la produzione di beni e servizi non riuscirà ad allinearsi velocemente alle maggiori richieste conseguenti alle manovre messe in campo dalle banche centrali e dai governi (come l'Helicopter money).

Tutto dipende da quanto durerà questa situazione, ma il rischio di passare velocemente da una situazione di deflazione ad una opposta c'è. Vengono create vagonate di liquidtà in più senza sapere se quando le persone torneranno a voler spendere ci sarà ancora una capacità produttiva in grado di soddisfare questa maggiore domanda. O se non ci fosse in che tempi riuscirà ad esserci.

La quasi totalità delle iperinflazioni del passato sono iniziate in questo modo: uno stimolo della domanda con liquidità in mano ai cittadini senza che questa liquidità trovasse adeguata corrispondenza nella offerta di beni e servizi. E l'ultima cosa che l'economia mondiale può permettersi in questo momento è un nuovo aumento dei prezzi

https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1241992209374883841

npub1w6p7uh5nurh8r9h7s7vc6hv0xdqv9qxtrnsnfj82fv2azfsl43eqf77dqp
icio
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 893
Merit: 378


View Profile
March 23, 2020, 05:39:07 PM
Merited by Plutosky (2), babo (1)
 #14376

quoto sopra quello che hai scritto, molto ben impostato come ragionamento, analisi.

ho un forte dubbio questa volta..Goldman Sachs, giorni fa esprimeva la sua analisi della situazione a 1500 grandi investitori paragonandola alla crisi delle torri e non come crisi strutturale tipo 2008..del tipo è uno shock momentaneo...non credo,.... siamo in una situazione dove viviamo lo shock momentaneo con aggiunto uno shock strutturale che si protrarrà nel tempo, mi spiego

l'intervento attuale, chiamato contenimento, serve per invertire quella che viene chiamata la curva esponenziale....dobbiamo eliminare l'attuale emergenza sanitaria (terapie intensive sature), ma questo tipo di intervento creerà quella che viene chiamata una successiva curva ad onda, con alti e bassi di focolai.

Questo potrà essere "scampato" solo con un farmaco estremamente efficace o un vaccino...che sarebbe il top, ma i tempi sono lunghi.

Per cui, salvo soluzione ...sopra...la cosa sarà molto lunga e gli interventi come dicevi te non daranno le soluzioni sperate...puoi dare soldi a tutti, ma se la paura per il prossimo futuro resta..i problemi economici non potranno essere risolti con immissione di liquidità.

questo dobbiamo anche mettercelo tutti in testa..i numeri odierni che danno speranza di un barlume di luce in fondo al tunnel...non vanno visti/sperando che in un breve periodo ritorni tutto come prima....sarà lunga sia per l'aspetto economico che sociale
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1204
Merit: 293


"Be Your Own Bank"


View Profile
March 23, 2020, 07:01:47 PM
Merited by babo (1)
 #14377


Per me si può anche far finta psicologicamente di non vederlo, minimizzarlo o girare il discorso con altri che c'entrano solo di lato, ma ormai volenti o nolenti ci siamo dentro con tutte le gambe. Quando si blocca la produzione delle fabbriche per più di un mese, i mezzi pubblici e privati di spostamento e via discorrendo c'è poco da fare: il crack totale è arrivato. E non un crack finanziario per il quale si può e si deve cercare di ridurre gli effetti con l'helicopter money, ma un colossale e globale crack dell'economia statale, delle aziende e di moltissime persone. Non c'è chi non veda che se blocco una azienda come la Fiat piuttosto che del negozio sotto casa per più di un mese, i danni economici, strutturali e organizzativi non si riflettono solo su un dodicesimo del bilancio, e non parliamo dei danni sociali. Uso parole grezze in argomenti seri per cercare di farmi capire.

A questo punto credo che bisogna capire il più possibile freddamente tutte le cose, guardare avanti il più possibile e prendere le misure necessarie per diminuire i possibili danni.


- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 2226
Merit: 2249



View Profile
March 23, 2020, 07:16:36 PM
 #14378

~~~

Cultura della prevenzione zero, il tutto sacrificato per progetti e situazioni per fare bella figura istantanea con l'elettorato.
Un governo fa, l'altro disfa... non c'è mai stato un a volontà nazionale unica per certi grandi temi.

~~~

Pensare al futuro, in maniera pianificata, seria e responsabile non è una cosa facile. È una cosa pesante, noiosa, antipatica, costosa.
Alle persone non frega una minchia di queste cose.
Vogliono il mercedes ora, e poi domani si vedrà.

Il motto di molti miei coetanei è "chi campa paga"


È il motivo per cui i ricchi sono sempre gli stessi e la mobilità sociale è estremamente limitata.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
Paolo.Demidov
Legendary
*
Online Online

Activity: 2226
Merit: 2249



View Profile
March 23, 2020, 08:07:14 PM
 #14379

le Banche centrali ultimamente assomigliano a dei giocatori di poker che alzano sempre la posta per dimostrare che hanno carte eccezionali in mano, cercando di convincere i mercati che non stanno bluffando.

Ogni rilancio comporta una timida e temporanea risalita degli indici di borsa, i quali però subito dopo hanno bisogno di un rilancio maggiore, altrimenti proseguono la discesa.

Siamo passati da "whaterver it takes" ver. 2.0 della BCE alla promessa di acquistare 1 trilione di titoli il giorno da parte della FED.

Non è bastato.

Oggi il rilancio: la FED annuncia acquisti senza alcun limite https://www.cnbc.com/2020/03/23/fed-announces-a-slew-of-new-programs-to-help-markets-including-open-ended-asset-purchases.html

Un alto dirigente della stessa FED dichiara che sono disponibili "infinite" quantità di denaro per sostenere l'economia (l'avevamo capito  Grin) https://twitter.com/Vis_in_numeris/status/1241905410157805568

Il problema è che a questo punto non si può più rilanciare perchè non c'è nulla maggiore di infinito. O i mercati rimbalzano, oppure non è possibile fare una promessa più grande di questa che possa soddisfarli.

Trump nel frattempo se ne esce con questo tweet

https://i.imgur.com/4phnXKc.png

"Non possiamo lasciare che la cura sia peggiore del problema"?. Che significa? Assomiglia molto a qualcosa tipo: "Gli indici di borsa contano più di qualche vecchietto che non respira, non rompete le palle con 'sto coronavirus perchè io a novembre devo essere rieletto e se la borsa va a rotoli è un gran casino"  Grin

La migliore analisi economica della situazione l'ha fatta Deutsche Bank (ebbene si). Il seguente grafico mostra la stretta correlazione che c'è stata finora tra bilancio della FED e indici di borsa:

https://i.imgur.com/tYAKm8p.png

Fenomeno noto: la BC immette liquidità nel sistema (gonfiando il proprio bilancio), tale liquidità facilita l'accesso al credito, questo credito anzichè andare all'economia reale e alzare i prezzi dei beni (come vorrebbe, almeno a chiacchere, la BC) finisce nel lato finanziario dell'economia e va a gonfiare i prezzi dei titoli (azionari e non). Più o meno dal 2009 ad oggi è così che ha funzionato.

Il cigno "coronavirus" però ha spezzato questo incantesimo: gli indici sono andati a precipizio proprio mentre la liquidità immessa è andata ad aumentare.

D'altronde è inutile agire con stimoli alla domanda quando è in corso uno shock dell'offerta. Detto in parole povere: a cosa serve mettere in tasca soldi alla gente tramite helicopter money se la gente non può spendere perchè è chiusa in casa e la produzione del 90% dei beni è ferma?

Deutsche Bank illustra questo problema con questo grafico sotto, che sarà familiare a chi ha mai sostenuto un esame di macroeconomia nella sua vita:

https://i.imgur.com/cldj6kw.png

ll coronavirus ha reso la curva dell'offerta inelastica al reddito: se aumentano i soldi nelle tasche dei cittadini (e quindi in teoria la domanda di beni e servizi) questa domanda non può essere evasa perchè la produzione è bloccata. Per il momento la domanda di beni si è ridotta per effetto del lockdown e questo ha provocato un calo dei prezzi perchè le persone non possono uscire e spendere (deflazione).

Ma in un'orizzonte più lungo le politiche di stimolo della domanda  rischiano di tradursi solo in un aumento dei prezzi se quando la vita tornerà normale la produzione di beni e servizi non riuscirà ad allinearsi velocemente alle maggiori richieste conseguenti alle manovre messe in campo dalle banche centrali e dai governi (come l'Helicopter money).

Tutto dipende da quanto durerà questa situazione, ma il rischio di passare velocemente da una situazione di deflazione ad una opposta c'è. Vengono create vagonate di liquidtà in più senza sapere se quando le persone torneranno a voler spendere ci sarà ancora una capacità produttiva in grado di soddisfare questa maggiore domanda. O se non ci fosse in che tempi riuscirà ad esserci.

La quasi totalità delle iperinflazioni del passato sono iniziate in questo modo: uno stimolo della domanda con liquidità in mano ai cittadini senza che questa liquidità trovasse adeguata corrispondenza nella offerta di beni e servizi. E l'ultima cosa che l'economia mondiale può permettersi in questo momento è un nuovo aumento dei prezzi

https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1241992209374883841



Io non penso che molti che avranno dei contributi pubblici, se li metteranno in tasca o li useranno per comprare dei beni di consumo...
saranno usati per beni fondamentali base, dagli affitti, alla spesa alimentare, ovvero i costi fissi di una gestione domestica.

La produzione per ora è ferma in Italia, non in altri paesi.
Ma potrebbe essere un gioco, teoricamente, a somma zero; consumi zero = produzione zero.


Lo S&P500 è un indice importante, estremamente significativo, non è tutto il valore delle borse mondiali.
Se si prende l'indice più rappresentativo: MSCI ACWI All Cap Index, quello che contiene mercanti emergenti, mid cap, small cap, micro cap...
si vede questo:




Il down per ora c'è, ma va considerato da dove partivamo, cioè i massimi storici;
non è il down del 2008 anche se in percentuale o in percezione attraverso i media può sembrare lo stesso.


Ci saranno valori contrastati per molto tempo, qualcuno nel gioco dei flussi ci rimetterà le penne.
Le compagnie aree sono finite anche ben oltre il -50%.
Mentre sto scrivendo Amazon recupera un altro ~ +2,5%,
Intel ~ +5%.

La volatilità sarà alta per molto tempo, anche all'interno di una stessa giornata, come oggi.


Non terrei molto la visione delle azioni come qualcosa di astratto, fini a se stesse, lontane dalla realtà, un problema solo per chi le detiene;
perché le azioni rappresentano le migliori aziende, quelle che danno più posti di lavoro.

Collegando i discorsi posti di lavoro / valore azionario, faccio un esempio solo, Amazon ha visto crescere molto il suo valore azionario,
ma ogni 2 anni ha raddoppiato i propri dipendenti. La valutazione appare ad oggi "corretta" ai massimi era ritenuta cara del "+5%".
Ma la sua valutazione era ritenuta cara anche quando era a $ 1.000, ma al suo massimo aveva passato i $ 2.000...
In ogni caso non riterrei la crescita azionaria solo di tipo finanziario, tutto solo come una mega bolla, la mega bolla ci sarebbe se i valori azionari continuassero a crescere senza un aumento delle dimensioni e prospettive future aziendali.
È una visione estremamente semplicistica... anti-storica.

Da valutare sempre anche che gli indici azionari crescono e sono cresciuti perché nel tempo si sono aggiunte sempre nuove aziende.
20 anni fa nessuno usava uno smartphone e in borsa non c'erano aziende collegate al settore; oggi si è aperto un mercato miliardario ci sono aziende miliardarie come Apple.
Apple non è nata da una bolla, o da foraggiamento di denaro fatto a caso, è nata dal fatto che c'è gente che compra i suoi prodotti e i suoi servizi.

Fermo restando che in borsa ci sono sempre aziende sopravvalutate e aziende sottovalutate, ed anche aziende valutate correttamente;
valori in eterno mutamento.

Senza posti di lavoro, si sta tutti male, almeno chi non ha rendite aggiuntive extra reddito da lavoro, se a Wall Street crolla Amazon,
qualcuno in qualche logistica, anche qui in Italia che mai ha investito un solo euro in borsa, si ritrova senza lavoro ed il reddito che faceva circolare,
spendendo il suo stipendio non gira per nessuno.
Il sostegno agli indici azionari non direi quindi che sia una mossa di fantasia o una mossa elettorale o qualcosa di campato in aria.




Per ora sugli exchange i cambi moneta fiat - Bitcoin sono ancora realizzabili, se arrivano scenari d'inflazione estrema, o saranno impossibili o estremamente costosi o più costosi.
Nonostante le politiche monetarie, qualcuno accetta ancora moneta fiat.
Se ci fosse una inflazione insostenibile, scenari monetari non accettati da nessuno, un Bitcoin non verrebbe ceduto nemmeno per 10 milioni di dollari, si tornerebbe semplicemente al baratto.

In conformità ai principi del bipensiero, non ha importanza che la guerra ci sia davvero o che essendoci, la vittoria, sia impossibile. Lo scopo della guerra non è la vittoria ma la continuità.  Cool
...|... ...۞...|...òǥ778Ⱦ877ǥó...|...۞... ...|...
fillippone
Legendary
*
Online Online

Activity: 2072
Merit: 14973


Fully fledged Merit Cycler - Golden Feather 2022


View Profile WWW
March 23, 2020, 08:26:11 PM
 #14380

Online now:
Interessante:
https://www.youtube.com/watch?v=Pws1pnJQlpc

Quote
Panel di discussione su come l'attuale contesto socio-economico globale possa impattare su Bitcoin, e se esso si possa ancora considerare un asset save haven dove rifugiarsi in situazioni di turbolenze macro-economiche.

Presenti in collegamento:
- Federico Tenga
- Mir Liponi
- Giacomo Zucco
- Guido Baroncini Turricchia
- Federico Izzi (aka Zio Romolo)

  BTC
.
BTC
.
 BTC
.
BTC
..JAMBLER.io..
██
██
██
██
██
██
██

██

██

██

██
YOUR OPPORTUNITY TO
HAVE BITCOIN BUSINESS

██
██
██
██
██
██
██

██

██

██

██
.
  BTC
. BTC
.
.
 
BTC
  BTC

Report To Admin
 BTC
●   .
BTC   ●.
 BTC   . ●
Pages: « 1 ... 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 [719] 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 ... 1300 »
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!