Bitcoin Forum
February 26, 2021, 10:53:18 AM *
News: Latest Bitcoin Core release: 0.21.0 [Torrent]
 
   Home   Help Search Login Register More  
Pages: « 1 ... 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 [679] 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 ... 856 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 773732 times)
shaba
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 211
Merit: 102


View Profile
December 20, 2019, 09:09:31 AM
 #13561

Quote
Ma dove siete finiti tutti?
Non fatemi preoccupare...
Eccomi  Grin
Il dilemma di questi giorni....
Compro o non compro, questo è il dilemma..
Scendera ancora?
1614336798
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1614336798

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1614336798
Reply with quote  #2

1614336798
Report to moderator
1614336798
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1614336798

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1614336798
Reply with quote  #2

1614336798
Report to moderator
1614336798
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1614336798

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1614336798
Reply with quote  #2

1614336798
Report to moderator
"Bitcoin: the cutting edge of begging technology." -- Giraffe.BTC
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
1614336798
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1614336798

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1614336798
Reply with quote  #2

1614336798
Report to moderator
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2436
Merit: 2038



View Profile WWW
December 20, 2019, 09:21:06 AM
 #13562

Ma dove siete finiti tutti?
Non fatemi preoccupare...

stanno spendendo i loro bitcoin in costosissimi regali di natale, infatti vedo amazon che recapita tantissime lambo in questi giorni
pensate ai poveri corrieri che devono consegnare a spalla le lambo

siete senza cuore

per fortuna io sono povero quindi niente lambo

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
duesoldi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1414
Merit: 1403


View Profile
December 20, 2019, 09:41:33 AM
Merited by fillippone (2)
 #13563

Ma dove siete finiti tutti?
Non fatemi preoccupare...

Ci pensavo anch'io ieri vedendo il discorso scemare....  Wink  personalmente mi sono zittito perché non volevo insistere troppo sul fatto che convenisse ad un miner spegnere parte dei server piuttosto che coprirsi con opzioni. Non avevo però ringraziato Plutosky rispetto al suo ultimo intervento nel quale ha riportato l'esempio preso da Deribit per il valore di una opzione: bel sito e grazie dell'intervento.



Tornando invece a fatti più recenti:

https://cryptonomist.ch/2019/12/17/previsioni-cybersecurity-2020/

non c'entra tanto con un pump.. è giusto una riflessione sullo stato della sicurezza nel mondo crypto
non sta messo (lo stato) ne meglio ne peggio, diciamo allo stesso livello di altro (forse un pelo di attenzione in piu dato che devi proteggerti da solo)


ricordo per chi vuole che ci sta online ancora attivo (e attuale) il mio corso

la sicurezza è un buco non solo per le aziende fintech purtroppo: @Babo ti ho appena citato   Wink  :

https://bitcointalk.org/index.php?topic=924937.msg53393743#msg53393743



Ho aperto un thread sull'aumento esponenziale dei longs su Bitfinex:

LONGS on BITFINEX going PARABOLIC

mai vista una cosa del genere.

@plutosky, hai un'idea da condividere?


Bel thread @Fillippone, anzi bel "naso" nell'aver osservato la cosa.
In effetti è MOLTO interessante questa impennata di posizioni lunghe e - se devo essere sincero - pur avendo letto i vari interventi non ho trovato una risposta del tutto convincente.
Né ne ho io.
Eppure la cosa è davvero strana, seguirò con interesse .

Come nota di colore aggiungo che il tizio che era stato citato nel tuo thread perché era sotto di 24 mln$ ora è sopra di 106:   Cheesy





aga0685
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 304
Merit: 257


View Profile
December 20, 2019, 11:59:15 AM
Merited by fillippone (1)
 #13564

Mi piace molto leggere i thread di Plutosky - Paolo Demidov perchè mi aprono sempre un mondo ( quello finanziario) che cerco di comprendere.
Ma quando si va su questi tecnicismi mi fermo e rimango a guardare ( leggere... ) ... ed imparare....
E questo thread è tra i miei più seguiti... non ho quella conoscenza che mi premettere di ribattere a quiesti discorsi... sono nato minatore e quelle poche analisi che ho fatto le ho fatte con Fibonacci e basta... nel dubbio e credendo nel progetto btc ho cercato di trasferire un sistema che anche nel mondo valutario chiamiamolo "classico" mi ha sempre dato discrete soddisfazioni... acquisti programmati quindicinali di btc... piccole somme si intende... permettendomi di mettere da parte qualcosina ed aspettare momenti migliori... sono ormai 3 anni che vado avanti così infischiandomi di candele, pump, dump, crash ecc ecc... la piccola riserva cresce e se poi sono rose fioriranno...
Ed il mining? eheheh.. una passione che prosegue instancabile dal 2014... eppure già allora mi lamentavo dell'eccessivo consumo dei miner se paragonato al gain effettivo... poi x fortuna tra un pump e l'altro BTC ha sempre risolto tutto... vediamo, crediamoci ed aspettiamo, nell'attesa proseguiamo in queste analisi e discussioni che mi/ci  tengono sempre aggiornati... e più esperti...
Ciao!

1ACUSwcBioimVGCEJPJDKhEGcAvz8tCmiM
Neo_Coin
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 1176
Merit: 289


"Be Your Own Bank"


View Profile
December 20, 2019, 06:45:53 PM
 #13565


E' stato il bottom? Una bella analisi dei due casi:

https://www.forbes.com/sites/johnnavin/2019/12/20/did-bitcoin-bottom-the-positive-case---and-the-negative-case/

- "Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate".
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1176
Merit: 1606


View Profile
December 20, 2019, 09:53:22 PM
Merited by fillippone (2), duesoldi (1)
 #13566

Nel Dicembre 2013 Bitcoin toccò un massimo assoluto di circa 1.200$ a seguito del quale iniziò un lungo bear market.

Quel bear market portò, un anno dopo (Gennaio 2015) ad un minimo di circa 200$. Quindi un calo dell' 85% dal precedente massimo assoluto.

Un anno dopo quel minimo, a Dicembre 2015 il prezzo era risalito a 450$. Quindi un calo del 65% dal massimo assoluto di due anni prima e un recupero del 125% rispetto al minimo dell'anno precedente.

**********************************************************
Nel Dicembre 2017 Bitcoin toccò un massimo assoluto di circa 20.000$ a seguito del quale iniziò un lungo bear market.

Quel bear market portò, un anno dopo (Dic 2018) ad un minimo di circa 3.200$. Quindi un calo dell' 85% dal precedente massimo assoluto.

Un anno dopo quel minimo, a Dicembre 2019 il prezzo è risalito a 7.200$. Quindi un calo del  65% dal massimo assoluto di due anni prima e un recupero del  125% rispetto al minimo dell'anno precedente.



Stessi identici cali, stessi identici recuperi, stesso identico timing.

Ora:

Potete pensare che lo straordinario parallelismo  di questi due cicli siano frutto  della casualità, di una serie di fortuite coincidenze, della manipolazione di Tether o di qualche balena.

Oppure pensare che tutti gli studi sulla psicologia dei mercati e sulla finanza comportamentale forse non sono proprio delle stupidaggini e che questi studi trovino la loro migliore applicazione pratica in un mercato
speculativo quasi puro e non manipolato da organismi di controllo e vigilanza come quello dei bitcoin.

Alla domanda : "Ma allora era davvero così facile? Bastava seguire esattamente cosa è successo nel precedente ciclo per prevedere, nel lungo periodo, il prezzo di bitcoin?"

la finanza comportamentale risponderebbe in due modi.

"Si, era esattamente così"

ma risponderebbe anche "No, non era e non è affatto facile".

Perchè ogni trader o ogni hodler deve fare i conti con le sue sensazioni di essere umano, con la paura di una perdita e l'eccitazione di una vincita, con la  gestione delle proprie emozioni.

E' istintivo in ognuno di noi essere spaventato quando Bitcoin cade dell'85%. E' umano essere elettrizzati quando arriva un nuovo massimo e pensare che quella corsa possa non finire mai.

Quindi ognuno di noi sente il proprio istinto suggerirgli di vendere nel primo caso e di comprare nel secondo caso. Anche se la ragione sa che è un errore in entrambi i casi.

E' per questo meccanismo psicologico che tutti volevano comprare bitcoin a 20,000 e nessuno voleva farlo a 3,000.

Imparare a dominare le proprie emozioni e ad agire contro il proprio istinto è una condizione necessaria (ma non sufficiente) per operare correttamente su questo mercato e per capire come funziona questo mercato.

E' il primo step. Ed è il più difficile di tutti.


"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
fillippone
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 994
Merit: 5037


Merit Rascal


View Profile
December 20, 2019, 10:25:31 PM
 #13567

Prossimo passo è: se il ciclo frattale si ripetesse, dove potrebbe arrivare il prezzo?

aga0685
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 304
Merit: 257


View Profile
December 20, 2019, 10:44:48 PM
 #13568

Prossimo passo è: se il ciclo frattale si ripetesse, dove potrebbe arrivare il prezzo?


Se si rapporta tutto ai valori postati da Plutosky ( il picco di 20000 usd è 16 volte tanto il vecchio picco di 1200) verrebbe da dire che il prossimo ciclo sarà a 320000 usd con il successivo crollo a 48000 usd..... magari fosse così.... ma appunto .... non si sa e si scoprirà solo vivendo... eheheh....
Fosse così però sarebbe una gran bella cosa.... ma il mio conto è esageratamente empirico ed oggettivamente molto ( troppo ) semplicistico... non lo prendete per una previsione... è più una speranza... vedremo un pò...

1ACUSwcBioimVGCEJPJDKhEGcAvz8tCmiM
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1176
Merit: 1606


View Profile
December 21, 2019, 08:42:06 AM
Last edit: December 21, 2019, 08:52:54 AM by Plutosky
Merited by fillippone (3)
 #13569

Il governo argentino, proseguendo nei passaggi classici del pre e post default, ha fatto oggi il miglior regalo possibile alla  diffusione di bitcoin: ha imposto delle restrizioni alla circolazione di valute straniere.

Quote
Le imprese esportatrici sono costrette a cambiare in peso argentini i dollari incassati entro cinque giorni lavorativi o entro 180 giorni dall'esportazione del bene. Paletti anche per le persone fisiche: non potranno trasferire all'estero più di 10mila dollari né acquistare divise estere per un importo superiore a tale ammontare senza autorizzazione della Banca centrale argentina.

https://www.ilsole24ore.com/art/l-argentina-impone-controlli-cambio-economisti-vedono-nero-AC9syVh

Gli argentini, finora, avevano avuto (a differenza dei venezuelani) strumenti per difendersi dall'inflazione galoppante grazie alla possibilità di disporre di conti corrente in valuta estera (dollari).

Ovviamente questa libertà si è tradotta in una fuga dalla moneta nazionale a favore di quella straniera, per cui il governo è dovuto correre ai ripari.

Grazie a questa facile disponibilità di dollari finora i volumi di bitcoin sono stati bassi rispetto alla situazione economica in cui si trova il Paese: ad esempio quelli su Localbitcoins sono di circa 20 btc a settimana (contro gli oltre 500 del Venezuela)

Il principale exchange (buenbit.com) ha anch'esso volumi crescenti ma decisamente bassi (il massimo giornaliero di sempre è stato toccato lo scorso Giugno ma è stato pari ad appena 70k dollari).

Significativo però che 1 bitcoin venga prezzato al momento 677.000 pesos che al cambio attuale sono 11.300 dollari: c'è un sovrapprezzo di 1300 dollari rispetto al prezzo internazionale, segno sia di una sostenuta domanda interna sia di una debolezza della valuta locale (se vendo bitcoin mi voglio tutelare contro l'inflazione chiedendo più pesos di quelli che sarebbero necessari per proteggermi dal futuro inevitabile calo di valore del peso)

Sarà molto interessante vedere cosa succederà d'ora in poi ai volumi argentini.

Gli ingredienti per una "venezuelizzazione" dell'Argentina ci sono tutti.




Nuova puntata nella crisi argentina.

Ieri il governo ha unilateralmente deciso di posticipare al 31/08/2020 il pagamento di 9 miliardi di obbligazioni in scadenza .

https://www.gauchonews.it/economia-argentina/debito-argentina-posticipo-scadenze-obbligazioni-letes/

Fitch ha subito declassato il rating a "default parziale", dicendo che siamo ad un passo dal nono default argentino della storia

https://www.bloomberg.com/news/articles/2019-12-20/argentina-s-rating-downgraded-to-restricted-default-by-fitch

Ieri è anche successo che su Localbitcoins i volumi di scambio ARS-BTC (espressi in dollari, quindi che non risentono della svalutazione del peso) abbiano toccato un nuovo ATH ad 83k$



Decidete voi se le due cose sono correlate oppure si tratta di coincidenze

Prossimo passo è: se il ciclo frattale si ripetesse, dove potrebbe arrivare il prezzo?


Limitiamoci al breve termine: potrebbe arrivare in un range tra 10k e 12k nella prossima estate, che è un' ipotesi nemmeno troppo azzardata considerato che c'è l'halving a maggio.

Quest'estate c'è stato, come vedi , il massimo divario in positivo per il ciclo attuale. Adesso siamo nuovamente allineati.

Ho visto anche che c'è un errore nel grafico: le label delle due ordinate sono ovviamente invertite.

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
jqprez
Member
**
Offline Offline

Activity: 639
Merit: 32


View Profile
December 21, 2019, 09:17:19 AM
 #13570

Nel Dicembre 2013 Bitcoin toccò un massimo assoluto di circa 1.200$ a seguito del quale iniziò un lungo bear market.

Quel bear market portò, un anno dopo (Gennaio 2015) ad un minimo di circa 200$. Quindi un calo dell' 85% dal precedente massimo assoluto.

Un anno dopo quel minimo, a Dicembre 2015 il prezzo era risalito a 450$. Quindi un calo del 65% dal massimo assoluto di due anni prima e un recupero del 125% rispetto al minimo dell'anno precedente.

**********************************************************
Nel Dicembre 2017 Bitcoin toccò un massimo assoluto di circa 20.000$ a seguito del quale iniziò un lungo bear market.

Quel bear market portò, un anno dopo (Dic 2018) ad un minimo di circa 3.200$. Quindi un calo dell' 85% dal precedente massimo assoluto.

Un anno dopo quel minimo, a Dicembre 2019 il prezzo è risalito a 7.200$. Quindi un calo del  65% dal massimo assoluto di due anni prima e un recupero del  125% rispetto al minimo dell'anno precedente.



Stessi identici cali, stessi identici recuperi, stesso identico timing.

Ora:

Potete pensare che lo straordinario parallelismo  di questi due cicli siano frutto  della casualità, di una serie di fortuite coincidenze, della manipolazione di Tether o di qualche balena.

Oppure pensare che tutti gli studi sulla psicologia dei mercati e sulla finanza comportamentale forse non sono proprio delle stupidaggini e che questi studi trovino la loro migliore applicazione pratica in un mercato
speculativo quasi puro e non manipolato da organismi di controllo e vigilanza come quello dei bitcoin.

Alla domanda : "Ma allora era davvero così facile? Bastava seguire esattamente cosa è successo nel precedente ciclo per prevedere, nel lungo periodo, il prezzo di bitcoin?"

la finanza comportamentale risponderebbe in due modi.

"Si, era esattamente così"

ma risponderebbe anche "No, non era e non è affatto facile".

Perchè ogni trader o ogni hodler deve fare i conti con le sue sensazioni di essere umano, con la paura di una perdita e l'eccitazione di una vincita, con la  gestione delle proprie emozioni.

E' istintivo in ognuno di noi essere spaventato quando Bitcoin cade dell'85%. E' umano essere elettrizzati quando arriva un nuovo massimo e pensare che quella corsa possa non finire mai.

Quindi ognuno di noi sente il proprio istinto suggerirgli di vendere nel primo caso e di comprare nel secondo caso. Anche se la ragione sa che è un errore in entrambi i casi.

E' per questo meccanismo psicologico che tutti volevano comprare bitcoin a 20,000 e nessuno voleva farlo a 3,000.

Imparare a dominare le proprie emozioni e ad agire contro il proprio istinto è una condizione necessaria (ma non sufficiente) per operare correttamente su questo mercato e per capire come funziona questo mercato.

E' il primo step. Ed è il più difficile di tutti.


ti parlo con onestà e franchezza come ho sempre fatto e spero che tu apprezzi: quando sarebbe arrivato nel 2013/2014 a 19/20000?  In questo momento, secondo me, la previsione è una sola, la definirei quantistica ( sono consapevole del fatto che molti non capiranno), non possiamo sapere cosa succederà e quindi ci vuole molta prudenza  che, tradotto,  vuol dire investire solo il 10% del proprio capitale (che rimane il fiat, considerato che tutti guadagnano in fiat) in btc, essendo un bene/valuta altamente speculativo ed instabile. Approfitto anche per augurare buone feste a tutti!
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1176
Merit: 1606


View Profile
December 21, 2019, 10:20:47 AM
 #13571

ti parlo con onestà e franchezza come ho sempre fatto e spero che tu apprezzi: quando sarebbe arrivato nel 2013/2014 a 19/20000? 

Mai, hai ragione, l'ho scritto sopra, le etichette delle due ordinate sono invertite. La scala del ciclo precedente è quella di sinistra

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
duesoldi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1414
Merit: 1403


View Profile
December 21, 2019, 02:43:45 PM
Merited by Plutosky (1)
 #13572

Prossimo passo è: se il ciclo frattale si ripetesse, dove potrebbe arrivare il prezzo?


Per me il prossimo passo è un po' diverso ed è:  qual è il momento giusto per fare acquisti ?
La mia domanda è questa per due motivi:

1) a lungo termine sono sicuramente long (se no non sarei qui sul forum) perciò personalmente non dubito di nuovi e sostanziali aumenti di valore

2) e tuttavia mi interessa capire quale possa essere un buon momento d'acquisto, non condividendo quel che leggo ogni tanto qui da chi dice "se sei long qualsiasi momento è buono per acquistare". Non lo condivido perché se compero oggi e poi domani il prezzo dovesse scendere a 3k (sparo un numero), comperano domani avrei il doppio di quel che avrei comperando oggi, a prescindere dal fatto che prima o poi il prezzo tornerebbe su (con visione long).
Ragionamento banale - lo so - ma è questa la domanda che mi faccio   Wink

E - detto tra noi - penso che questo sia un buon livello di prezzo anche se credo che ci possa essere una nuova discesina, nulla di tragico.
Pareri ?


arulbero
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1723
Merit: 1773


View Profile
December 21, 2019, 03:51:14 PM
Merited by fillippone (3), Plutosky (2)
 #13573

Prossimo passo è: se il ciclo frattale si ripetesse, dove potrebbe arrivare il prezzo?

Sarà soprattutto interessante vedere se si confermerà il pattern per il quale ogni volta che si ha un nuovo pump con un nuovo record di prezzo, la successiva discesa di prezzo comunque si ferma prima del precedente record o lì vicino.

Guardando quindi alle discese (https://www.buybitcoinworldwide.com/it/prezzi/):

30 dollari  (8 giugno 2011)       --> 2 dollari (18 novembre 2011)
230 dollari (9 aprile 2013)        --> 66 dollari (5 luglio 2013)
1150 dollari (4 dicembre 2013) --> 177 dollari (14 gennaio 2015)
19350 dollari (16 dicembre 2017) --> 3200 dollari (15 dicembre 2018)

sembra che solo una volta il minimo di una discesa (177 dollari) sia stato inferiore al massimo del precedente rialzo (230 dollari).

Se assumiamo che 3200 sia l'effettivo minimo di questa fase ribassista, il prossimo minimo potrebbe essere superiore ai 20000 dollari. Questo fatto mi sembra veramente notevole. Assumendo il nuovo minimo superiore ai 20000 dollari, il prossimo massimo a ritroso dovrebbe perlomeno arrivare a 40/50k dollari.

Osservando questi dati mi viene anche da ricordare però che i 177 dollari di inizio 2015 portarono a un clima di sfiducia verso le prospettive future (capitolazione) ben superiori rispetto alla situazione che si creò con la quotazione di 3200 dollari.
jack0m
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2464
Merit: 1305


View Profile
December 21, 2019, 09:36:23 PM
Merited by Plutosky (1), Paolo.Demidov (1)
 #13574

Si possono applicare tutti i pattern che si vogliono, ma se il risultato è una previsione di 50k$ entro un anno (che significa una capitalizzazione di poco meno di 1 trillion USD), la domanda rimane: chi ce li mette? Forse gli stessi che silenziosamente stanno accantonando oro e cash in qualche forziere? Huh https://it.businessinsider.com/oro-e-banconote-dollari-euro-stanno-sparendo-dal-mercato/

Money is a hoax. Debt is slavery. Consumerism is toxic.
arulbero
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1723
Merit: 1773


View Profile
December 22, 2019, 08:41:32 AM
Merited by duesoldi (1)
 #13575

Si possono applicare tutti i pattern che si vogliono, ma se il risultato è una previsione di 50k$ entro un anno (che significa una capitalizzazione di poco meno di 1 trillion USD), la domanda rimane: chi ce li mette?

Riguardo ai tempi, mi pare che si parli più di 2 anni che di uno.
Per quanto riguarda chi mette i soldi, con tutta la liquidità che c'è in giro non lo vedo come un enorme problema. Sarebbe interessante capire poi quanti soldi realmente servirebbero per passare dagli attuali 7k agli (eventuali) 50k.


Per me il prossimo passo è un po' diverso ed è:  qual è il momento giusto per fare acquisti ?
La mia domanda è questa per due motivi:

1) a lungo termine sono sicuramente long (se no non sarei qui sul forum) perciò personalmente non dubito di nuovi e sostanziali aumenti di valore

2) e tuttavia mi interessa capire quale possa essere un buon momento d'acquisto, non condividendo quel che leggo ogni tanto qui da chi dice "se sei long qualsiasi momento è buono per acquistare". Non lo condivido perché se compero oggi e poi domani il prezzo dovesse scendere a 3k (sparo un numero), comperano domani avrei il doppio di quel che avrei comperando oggi, a prescindere dal fatto che prima o poi il prezzo tornerebbe su (con visione long).
Ragionamento banale - lo so - ma è questa la domanda che mi faccio   Wink

Tieni conto che già non è scontato vincere la scommessa 1), vincere sia la 1) che la 2) è come vincere una scommessa al 'quadrato'.

Mi spiego: se effettivamente da qui a 5 anni bitcoin sarà cresciuto, investire oggi costituisce un investimento azzeccato. Punto.

Cercare non solo di vincere questa scommessa, ma anche di massimizzare il potenziale guadagno entrando proprio intorno ai minimi del prezzo è notevolmente più difficile. E probabilmente non ne vale la pena.

Comprare anche a un 30% in più rispetto al valore minimo per ottenere un ritorno del +700% non mi sembrerebbe affatto un brutto affare. Metti che acquisti oggi a 7,2k, bitcoin scende a 5k per poi partire verso 50k. Avresti ottenuto un x7 anziché un x10. Il dato a cui guardare dal mio punto di vista è il x7, non il potenziale x10.
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 2436
Merit: 2038



View Profile WWW
December 22, 2019, 10:33:21 AM
Merited by fillippone (2)
 #13576

Si possono applicare tutti i pattern che si vogliono, ma se il risultato è una previsione di 50k$ entro un anno (che significa una capitalizzazione di poco meno di 1 trillion USD), la domanda rimane: chi ce li mette? Forse gli stessi che silenziosamente stanno accantonando oro e cash in qualche forziere? Huh https://it.businessinsider.com/oro-e-banconote-dollari-euro-stanno-sparendo-dal-mercato/

Si ho letto anche io questa cosa qua interessante dei pattern che si ripetono e danno tutti la stessa proiezione.
Non che mi fidi di queste cose (assolutamente anzi). Io mi fido della matematica e della crittografia.

.freebitcoin.       ▄▄▄█▀▀██▄▄▄
   ▄▄██████▄▄█  █▀▀█▄▄
  ███  █▀▀███████▄▄██▀
   ▀▀▀██▄▄█  ████▀▀  ▄██
▄███▄▄  ▀▀▀▀▀▀▀  ▄▄██████
██▀▀█████▄     ▄██▀█ ▀▀██
██▄▄███▀▀██   ███▀ ▄▄  ▀█
███████▄▄███ ███▄▄ ▀▀▄  █
██▀▀████████ █████  █▀▄██
 █▄▄████████ █████   ███
  ▀████  ███ ████▄▄███▀
     ▀▀████   ████▀▀
BITCOIN
DICE
EVENT
BETTING
WIN A LAMBO !

.
            ▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄███████████▄▄▄▄▄
▄▄▄▄▄██████████████████████████████████▄▄▄▄
▀██████████████████████████████████████████████▄▄▄
▄▄████▄█████▄████████████████████████████▄█████▄████▄▄
▀████████▀▀▀████████████████████████████████▀▀▀██████████▄
  ▀▀▀████▄▄▄███████████████████████████████▄▄▄██████████
       ▀█████▀  ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀  ▀█████▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
.PLAY NOW.
duesoldi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1414
Merit: 1403


View Profile
December 22, 2019, 11:24:55 AM
Merited by fillippone (2)
 #13577

Si possono applicare tutti i pattern che si vogliono, ma se il risultato è una previsione di 50k$ entro un anno (che significa una capitalizzazione di poco meno di 1 trillion USD), la domanda rimane: chi ce li mette?

Riguardo ai tempi, mi pare che si parli più di 2 anni che di uno.
Per quanto riguarda chi mette i soldi, con tutta la liquidità che c'è in giro non lo vedo come un enorme problema. Sarebbe interessante capire poi quanti soldi realmente servirebbero per passare dagli attuali 7k agli (eventuali) 50k.


Infatti, il punto fondamentale è quello che ho grassettato: la capitalizzazione non rappresenta mai quanta fiat sia stata immessa nel mercato, ma semplicemente il "valore" che il mercato attribuisce al sistema Btc.
Anzi per la verità nemmeno quello; è solo la moltiplicazione del circolante per il valore degli ultimi scambi, nulla più.



Tieni conto che già non è scontato vincere la scommessa 1), vincere sia la 1) che la 2) è come vincere una scommessa al 'quadrato'.

Mi spiego: se effettivamente da qui a 5 anni bitcoin sarà cresciuto, investire oggi costituisce un investimento azzeccato. Punto.

Cercare non solo di vincere questa scommessa, ma anche di massimizzare il potenziale guadagno entrando proprio intorno ai minimi del prezzo è notevolmente più difficile. E probabilmente non ne vale la pena.

Comprare anche a un 30% in più rispetto al valore minimo per ottenere un ritorno del +700% non mi sembrerebbe affatto un brutto affare. Metti che acquisti oggi a 7,2k, bitcoin scende a 5k per poi partire verso 50k. Avresti ottenuto un x7 anziché un x10. Il dato a cui guardare dal mio punto di vista è il x7, non il potenziale x10.

Hai perfettamente ragione, e lo so nel senso che ne sono consapevole  Cheesy
Tra l'altro non sono mai stato uno di quelli che cerca di "prendere il minimo" - inteso come bottom - però non ti nascondo che dopo tanti (tanti) anni di auto gestione del mio risparmio sui mercati tradizionali, mi è rimasta quella tendenza a cercare il più possibile di comperare su valori bassi. Mi ripeto: non per la soddisfazione di prendere il minimo (che so essere cosa di puro "cu@o") ma per la possibilità di ottenere quel "qualcosina di più". Nei mercati tradizionali a volte il guadagno si misura proprio su % basse per cui prendere a valori bassi diventa più importante che con le cripto.
Poi ti dico: so bene che hai ragione ! Wink


Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1176
Merit: 1606


View Profile
December 22, 2019, 01:41:44 PM
Merited by fillippone (3), arulbero (2), duesoldi (1), Neo_Coin (1)
 #13578

Si possono applicare tutti i pattern che si vogliono, ma se il risultato è una previsione di 50k$ entro un anno (che significa una capitalizzazione di poco meno di 1 trillion USD), la domanda rimane: chi ce li mette?

Riguardo ai tempi, mi pare che si parli più di 2 anni che di uno.
Per quanto riguarda chi mette i soldi, con tutta la liquidità che c'è in giro non lo vedo come un enorme problema. Sarebbe interessante capire poi quanti soldi realmente servirebbero per passare dagli attuali 7k agli (eventuali) 50k.

Arrivare a 50k o anche a 100k io non lo vedo un grosso problema in termini di liquidità, ammesso che con "arrivare" si intenda toccare (come furono 20k nel 2017) e non mantenere.

20k$ due anni fa furono raggiunti in poche settimane e con una quantità di denaro che è una briciola di quello che gira quotidianamente su altri mercati speculativi.


La blockchain ad esempio ci dice che quest'anno 11 miloni di btc non si sono mossi dai loro address (https://beincrypto.com/bitcoin-holders-stay-strong-as-11-million-btc-remain-dormant-in-2019/).

Ok, lì dentro ci sono anche quelli persi per sempre, ma fa una certa impressione sapere che in un anno in cui il prezzo è prima quasi quintuplicato e poi ha perso la metà, il 60% dei suoi possessori ha preferito non vendere.

Molti bitcoiners, più di quanti si è soliti pensare, sono qui per il lungo periodo e sono disposti ad holdare anche di fronte a crescite importanti di prezzo.Essendo un bene speculativo funziona all'opposto dei beni normali: più il prezzo sale, meno persone vogliono vendere.

La natura speculativa di Bitcoin in uno scenario bullish blocca l'offerta (perchè i possessori hanno aspettative di rialzo)e quindi il prezzo si muove anche con (relativamente) poca liquidità: mancando chi vende, chi vuole comprare è costretto a farlo ad un prezzo progressivamente crescente.

Naturalmente questo meccanismo funziona da classica bolla speculativa e si autoalimenta fino ad un punto di rottura oltre il quale la corrente si inverte di botto e la speculazione agisce a cascata al ribasso per riportare un allineamento tra il valore speculativo e quello reale.

Per questo "mantenere" i 50k o 100k sarebbe tutta un'altra storia.

Come ho già scritto in altre occasioni i massimi di ogni ciclo indicano il massimo valore speculativo di bitcoin, i minimi di ogni ciclo indicano il massimo valore reale.

Con valore reale intendo quello dato da chi è disposto ad usare e conservare bitcoin per usi reali e concreti, non da chi li compra con il solo scopo di rivenderli dopo qualche giorno con lo stesso spirito con cui si comprerebbe il gratta e vinci.

"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
arulbero
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1723
Merit: 1773


View Profile
December 22, 2019, 02:06:56 PM
Merited by Plutosky (2)
 #13579

Arrivare a 50k o anche a 100k io non lo vedo un grosso problema in termini di liquidità, ammesso che con "arrivare" si intenda toccare (come furono 20k nel 2017) e non mantenere.

20k$ due anni fa furono raggiunti in poche settimane e con una quantità di denaro che è una briciola di quello che gira quotidianamente su altri mercati speculativi.

....

Per questo "mantenere" i 50k o 100k sarebbe tutta un'altra storia.

Come ho già scritto in altre occasioni i massimi di ogni ciclo indicano il massimo valore speculativo di bitcoin, i minimi di ogni ciclo indicano il massimo valore reale.

Con valore reale intendo quello dato da chi è disposto ad usare e conservare bitcoin per usi reali e concreti, non da chi li compra con il solo scopo di rivenderli dopo qualche giorno con lo stesso spirito con cui si comprerebbe il gratta e vinci.


Se si mantiene il pattern dopo il prossimo massimo speculativo si dovrebbe mantenere nella successiva discesa comunque un massimo valore reale superiore ai 20k.

Sarà interessante vedere se si conferma quindi il fatto che ogni massimo speculativo anticipa in qualche modo il massimo reale che si realizzerà nel futuro: così come i 1200 dollari di fine 2013 hanno anticipato i 3000 dollari di minimo attuali (fine 2018) almeno come ordine di grandezza, i 20k di dicembre 2017 potrebbero forse essere indicativi anche del prossimo massimo reale (sempre come ordine di grandezza).
Plutosky
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1176
Merit: 1606


View Profile
December 22, 2019, 03:47:22 PM
Merited by fillippone (2), duesoldi (1), nicangel (1)
 #13580

Cambio argomento.

Mi sono divertito a giocare sui numeri dei volumi venezuelani di Localbitcoins.

Sull'exchange vengono scambiati, al giorno, l'equivalente di 800k dollari sul cambio bolivar-bitcoin.

Detto altrimenti significa che i venezuelani "cacciano fuori", ogni giorno dell'anno, l'equivalente di 800.000$ per comprare bitcoin.

Il reddito pro capite del Venezuela, preso da Wikipedia (https://en.wikipedia.org/wiki/Venezuela) , è di 2.548$ all'anno, cioè 6,98$ al giorno.

Il Venezuela ha circa 22 milioni di persone in età lavorativa (escludendo giovani sotto i 15 anni e anziani sopra i 70)

Mettendo insieme queste cifre vengono fuori dei dati che, a senso, stanno poco in piedi.

Esempio 1) Se ogni venezuelano in età da reddito mettesse l'1% del proprio reddito giornaliero in bitcoin, verrebbe fuori che 11 milioni e mezzo di venezuelani (il 52% della popolazione lavorativa) acquista ogni giorno bitcoin

Esempio 2)Se il 10% dei venezuelani in età lavorativa acquistasse bitcoin ogni giorno (un'enormità), ne dovrebbero acquistare il 5% del loro reddito per garantire i volumi di LB (un'altra enormità)

Esempio 3) Se il 2% dei venezuelani in in età lavorativa acquistasse bitcoin ogni giorno (cifra compatibile con le stime più ottimistiche della percentuale di bitcoiner sul totale della popolazione mondiale) ognuno di loro dovrebbe dare il 26% del proprio reddito in btc (in un Paese che muore di fame!)

Non so cos'è più irrealistico tra 1, 2 o 3.

Alla fine si ricade in una delle due possibilità

1)I Btc sono usati da una decina di milioni di persone in Venezuela, quindi con percentuali sul totale della popolazione stratosferiche rispetto al resto del mondo
2) I volumi di LB sono farlocchi

1 non credo sia possibile, sicuramente il Venezuela è un paese ad alta penetrazione sull'uso di btc, ma il 50% della popolazione è un numero fuori dal mondo anche per l'arretratezza tecnologica del Paese.

Nemmeno 2 credo sia possibile: LB è un DEX non ha molto bisogno di taroccare i volumi. In altri Paesi poi i volumi sono stranamente molto bassi (ad es Corea del Sud e Giappone, paesi dove le criptovalute sono molto diffuse). Che senso avrebbe truccare i volumi solo del Venezuela?

Quindi?

Quindi alla fine resta l'ipotesi numero 3: è cioè che i bitcoin, oltre che da tante persone comuni, vengano acquistati anche dall'elite economica del Paese.

Da quei pochi che hanno le redini in mano dell'economia.

E, quindi, visto che parliamo di una dittatura, persone che sono legate al regime o membri del regime stesso.

Visti questi numeri non è nemmeno da scartare l'ipotesi che circola in giro che sia proprio il governo segretamente a stampare bolivar per acquistare bitcoin.

E' l'unica possibilità realistica in un Paese dove i volumi di acquisto sono irreali rispetto alla situazione economica dello stesso.


"Only government can take perfectly good paper, cover it with perfectly good ink and make the combination worthless" M. Friedman
Pages: « 1 ... 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 [679] 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 ... 856 »
  Print  
 
Jump to:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!